La nuova web TV per i giovani

All’inizio era Diregiovani.it, un sito Internet, patrocinato dal Ministero della Gioventù, ideato per diventare un punto di riferimento interattivo ed informativo, e realizzato dai giovani per i giovani. Ora al sito si affianca una web TV, Diregiovani.tv, messa a punto per consentire ai ragazzi di avere un’informazione veloce e immediata e, quindi, alla loro portata. Una sezione della web TV di Diregiovani è dedicata al TG, che diffonde le notizie più importanti concentrate in soli due minuti di video. Esiste inoltre la sezione “Reporter per un giorno”, in cui vengono raccolte le inchieste realizzate da gruppi di studenti sulle problematiche che essi stessi si trovano a dover affrontare: la scuola, la famiglia, le amicizie, gli approcci con il mondo universitario o con quello del lavoro. Non mancano interviste, inchieste, speciali scientifici, tecnologici ed altro ancora.

Annunci

Sipario TV, la prima Web TV gestita da disabili

Esiste online una Web TV interamente gestita da un gruppo di ragazzi diversamente abili. Si chiama Sipario TV, va in onda solo su Internet e propone un ricco palinsesto: interviste, notizie, informazioni meteo, ricette di cucina, programmi musicali e tutto quello che può fare televisione attraverso il Web. La redazione è formata da 15 ragazzi la cui età varia dai 20 ai 35 anni. Ognuno di loro ha una mansione specifica: giornalista, fonico, regista, conduttore e così via. Sipario TV è articolata in sei canali e viene aggiornata quotidianamente. E’ la prima esperienza di questo genere a livello europeo, ed è legata alla Associazione Sipario, che da diversi anni si occupa di progettare, organizzare e gestire momenti formativi e di svago per ragazzi con handicap intellettivi e deficit sensoriali.

Buon compleanno a Rita Levi Montalcini. Internet festeggia i suoi 101 anni

 

Si chiama Rita101 ed è uno spazio Internet appositamente realizzato per festeggiare, oggi 22 aprile, il compleanno di Rita Levi Montalcini. Il numero 101 non è altro che la sua età. Un omaggio, tutto virtuale, ad una delle donne più famose ed importanti del panorama scientifico e culturale, italiano e non. Il compleanno della Montalcini diviene occasione per una diretta online a rete unificata prevista per stasera, giovedì 22 aprile 2010 dalle ore 21.00, sulle micro web tv italiane, sulle web tv e web radio universitarie, sui micro media iperlocali e sui blog e videoblog che vorranno aderire. L’intento è quello di raccontare la storia della Montalcini ma anche storie di ricercatori mappate dalle micro web tv italiane nei vari territori, ma anche dai ricercatori italiani all’estero che saranno raggiunti in webcam via Skype.

Simona Ventura crea una Web TV tutta sua

Simona Ventura ha pensato di conquistare anche Internet. Nel modo a lei più consono: con una Web TV. E’ lei stessa a spiegare: “Una web tv tutta mia, una vera e propria tv via Internet ricca di contenuti, dalla grafica accattivante e grintosa. E’ un sogno che si avvera. Sono entusiasta di essere la prima in a dar vita a un progetto come questo, un mezzo impareggiabile per comunicare direttamente con il pubblico, senza filtri, utilizzando uno strumento dalle potenzialità enormi che rappresenta l’evoluzione della comunicazione moderna. Un canale che sarà frutto, anche e soprattutto, delle scelte del pubblico che, proprio attraverso Internet, potrà dire la propria e scegliere senza imposizioni cosa vedere”. Simona Ventura TV propone due macro-aree: la prima ospita i programmi televisivi della conduttrice, le sue interviste, foto e rassegna stampa; la seconda, invece, è suddivisa in vari canali tematici.

Web TV di teatro e spettacolo

Chorus Online è una web TV che, come viene spiegato sul sito stesso, è “nata per stimolare l’interazione tra il pubblico e le performance teatrali. Una forma innovativa di comunicazione e marketing dei prodotti dello spettacolo, che non trovano spazio attraverso i media tradizionali. Un sistema di trasmissione video in streaming e on demand che risponda alle esigenze di un mercato culturale in continua evoluzione”. Il progetto è nato ad opera dell’Associazione Teatro Tesi di Roma. Molto spazio è riservato ai video che mostrano spettacoli, prove e documentari dedicati ai professionisti del teatro a livello mondiale.

Olimpiadi Invernali di Vancouver, in diretta anche online

Dal 12 al 28 febbraio 2010 si svolge la XXI edizione dei Giochi Olimpici Invernali. Il grande evento sportivo, questa volta, è organizzato a Vancouver, in Canada, terza manifestazione olimpica a svolgersi in questo Paese, dopo Montreal nel 1976 e Calgary nel 1988. Ben 16 giorni di competizioni, 80 nazioni partecipanti, più di 2.500 atleti, 86 medaglie in palio e 7 ore al giorno di diretta sui canali Rai. Ma la diretta si può seguire anche via Internet, visto che le reti Rai sono visibili da qualsiasi pc collegato al web. Inoltre, c’è anche il canale YouTube dedicato.

Borghi TV, una web TV dei borghi più belli d’Italia

Una web TV per “I Borghi più Belli d’Italia“, che raccoglie piccoli centri, diffusi su tutto il territorio italiano, con un notevole interesse storico, artistico e culturale. L’intento dichiarato è quello di andare “alla scoperta dell’Italia noscosta”, cercando di promuovere, salvaguardare e rivitalizzare quei piccoli borghi e paesi che, trovandosi fuori dai comuni e dalle più grandi  località turistiche, restano per lo più sconosciuti o vengono facilmente dimenticati. Borghi TV propone un canale televisivo online grazie al quale è possibile conoscere, attraverso dei video, i centri inclusi nel circuito.

Nasce la prima Web TV italiana dedicata all’archeologia

Ecco il primo canale televisivo web italiano interamente dedicato all’archelogia. Notizie, scoperte, documentari, convegni, reportages, mostre, studi, interviste e tutto ciò che ha a che fare con la storia e con il passato delle culture e dei popoli. Si chiama Archelogiaviva.tv ed è diretto da Piero Pruneti. La nascita di questo sito televisivo tematico coincide con il ventennale della scoperta nel deserto sudanese di Berenice Pancrisia, una delle più grandi imprese archeologiche italiane del secolo scorso. Archelogiaviva.tv è stato sviluppato a seguito di un accordo tra Sergio Giunti, presidente di Giunti Editore, e dal sindaco di Rovereto, Guglielmo Valduga.