La nuova web TV per i giovani

All’inizio era Diregiovani.it, un sito Internet, patrocinato dal Ministero della Gioventù, ideato per diventare un punto di riferimento interattivo ed informativo, e realizzato dai giovani per i giovani. Ora al sito si affianca una web TV, Diregiovani.tv, messa a punto per consentire ai ragazzi di avere un’informazione veloce e immediata e, quindi, alla loro portata. Una sezione della web TV di Diregiovani è dedicata al TG, che diffonde le notizie più importanti concentrate in soli due minuti di video. Esiste inoltre la sezione “Reporter per un giorno”, in cui vengono raccolte le inchieste realizzate da gruppi di studenti sulle problematiche che essi stessi si trovano a dover affrontare: la scuola, la famiglia, le amicizie, gli approcci con il mondo universitario o con quello del lavoro. Non mancano interviste, inchieste, speciali scientifici, tecnologici ed altro ancora.

Annunci

Arriva anche in Italia Waze, il Navigatore GPS gratuito

 

Arriva anche in Italia il programma gratuito di navigazione GPS Waze. Si tratta di un sistema che viene aggiornato continuamente dagli utenti, ed è adatto ai cellulari iPhone, Android, Symbian e Windows Mobile. Waze, oltre ad essere a disposizione del tutto gratuitamente, scaricandolo da Internet, è aggiornato in tempo reale da chi lo utilizza con semplici azioni manuali. Per cui, chiunque ricorra a Waze si può trasformare automaticamente in una efficace fonte di informazioni sulla viabilità. Un gruppo di esperti vaglierà, in ogni caso, tutte le novità giunte dai viaggiatori e le renderà disponibili in breve tempo. Le mappe italiane sono state realizzate in collaborazione con Intermap.

LINK:

Waze Italia (scarica gratis)

Waze (sito ufficiale)

Sipario TV, la prima Web TV gestita da disabili

Esiste online una Web TV interamente gestita da un gruppo di ragazzi diversamente abili. Si chiama Sipario TV, va in onda solo su Internet e propone un ricco palinsesto: interviste, notizie, informazioni meteo, ricette di cucina, programmi musicali e tutto quello che può fare televisione attraverso il Web. La redazione è formata da 15 ragazzi la cui età varia dai 20 ai 35 anni. Ognuno di loro ha una mansione specifica: giornalista, fonico, regista, conduttore e così via. Sipario TV è articolata in sei canali e viene aggiornata quotidianamente. E’ la prima esperienza di questo genere a livello europeo, ed è legata alla Associazione Sipario, che da diversi anni si occupa di progettare, organizzare e gestire momenti formativi e di svago per ragazzi con handicap intellettivi e deficit sensoriali.

National Geographic, ora c’è anche il sito italiano

Immagini sempre spettacolari, documentari, viaggi, esplorazioni, novità scientifiche, conoscenza di altre culture, ma anche problematiche legate all’inquinamento, ai disastri ambientali, alle urgenze che affliggono il nostro pianeta… E tutto in lingua italiana. Sì, perché il National Geographic Italia ora esiste anche nella versione virtuale. Non si tratta di un prolungamento della rivista, ma di una nuova, diversa, entità che, grazie alle potenzialità offerte da Internet, punta alla diffusione di contenuti interattivi. I navigatori, infatti, possono interagire direttamente con il National Geographic attraverso il blog, la TV online, le mostre, i concorsi fotografici e i vari canali che la Rete può offrire.

Expo di Shanghai 2010: tour virtuale online in 3D

Il 3D continua a far faville, e anche i realizzatori dell’ Esposizione Universale di Shanghai 2010 (in programma dal 1 maggio al 31 ottobre) hanno pensato di far visitare i padiglioni e le varie aree espositive del gigantesco Expo a chiunque voglia attraverso un tour tridimensionale virtuale. Un viaggio da fare direttamente online sul sito: avviando la visita su “Site Tour”, infatti, è possibile entrare all’interno dei vari padiglioni, accompagnati da Haibao, la mascotte dell’evento. Sullo stesso sito, tra l’altro, esiste una sezione denominata “Future City” attraverso cui è possibile scaricare un piccolo software e inventarsi un personaggio virtuale col quale giocare negli spazi dell’Expo. Una serie di idee innovative e molto originali per portare tutti gli utenti della Rete, ovunque essi siano, direttamente a Shanghai…

Posta Elettronica Certificata, come attivarla e come funziona.

La forma comunicativa dell’era Internet è senza dubbio l’e-mail: immediata ed efficace. La PEC (Posta Elettronica Certificata) è essenzialmente questo. La sostanziale differenza tra la comune e-mail e la PEC sta nel fatto che quest’ultima fornisce una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio e dell’eventuale allegata documentazione. Va, dunque, a sostituire la raccomandata A/R che i cittadini sono soliti inviare alle Pubbliche Amministrazioni per ogni loro richiesta ed esigenza. La PEC nasce, infatti, per creare un collegamento ufficiale e diretto con le Pubbliche Amministrazioni (il cui archivio è disponibile online sul sito IndicePA). Per richiedere l’attivazione della PEC bisogna collegarsi al sito apposito (a partire dal 26 aprile 2010) e seguire la procedura guidata. Dopo 24 ore, si può raggiungere uno degli Uffici Postali abilitati e firmare un modulo di adesione. La Posta Elettronica Certificata, in base alla legge, diviene uno strumento obbligatorio per i professionisti e per le imprese, che hanno tempo fino al novembre 2011 per dotarsi di tale sistema. I Gestori abilitati a fornire il servizio sono diversi e sono stati autorizzati dal CNIPA (Centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione). Il pacchetto fornito può avere varie caratteristiche e i prezzi sono variabili, ma esiste la forma gratuita per il cittadino comune che non sia un professionista o titolare di impresa.

Buon compleanno a Rita Levi Montalcini. Internet festeggia i suoi 101 anni

 

Si chiama Rita101 ed è uno spazio Internet appositamente realizzato per festeggiare, oggi 22 aprile, il compleanno di Rita Levi Montalcini. Il numero 101 non è altro che la sua età. Un omaggio, tutto virtuale, ad una delle donne più famose ed importanti del panorama scientifico e culturale, italiano e non. Il compleanno della Montalcini diviene occasione per una diretta online a rete unificata prevista per stasera, giovedì 22 aprile 2010 dalle ore 21.00, sulle micro web tv italiane, sulle web tv e web radio universitarie, sui micro media iperlocali e sui blog e videoblog che vorranno aderire. L’intento è quello di raccontare la storia della Montalcini ma anche storie di ricercatori mappate dalle micro web tv italiane nei vari territori, ma anche dai ricercatori italiani all’estero che saranno raggiunti in webcam via Skype.