costa.loris@gmail.com

susacot@gmail.com

Annunci

10 pensieri su “Contatti

  1. Con piacere abbiamo visitato il vs blog chiediamo cortesemente tu poter essere inseriti nel vs blogroll con la possibilità di utilizzare tutti i ns articoli o feed – fateci sapere.

    grazie

  2. ho letto con interesse l’articolo riguardante Dubai. ho seguito negli ultimi anni per lavoro, gli sviluppi letteralmente “allucinanti” di Dubai. ho fatto 2-3 viaggi l’anno e regolarmente la mia domanda era, per chi si costruissero tutti quegli appartamenti…peccato per un Paese come gli Emirati Arabi, avere avuto una idea inizale fantastica e poi non avere capito quando si sarebbero dovuti fermare. non è un posto adatto al turismo di massa e lo sconsiglierei a qualsiasi persona “normale” come me, gli unici mesi sopportabili a livello climatico non corrispondono ai ns.mesi di ferie e non c’è nulla di tradizionale o storico da vedere…quindi in realtà un’oasi per pochi che è anche meglio che stiano tra di loro… impressionante lo stipendio degli operai, ma scioccanti le condizioni in cui lavorano…forse tra un massaggio e un bagno turco nessuno vede…. ovvio che mi sono sempre trovata benissimo con la gente vera “quella del posto e quella che in quel posto ci lavora”. astrid

  3. Nelle informazioni sulle elezioni europee, è riportato in maniera imprecisa il numero di preferenze che si possono indicare: con la modifica introdotta dall’articolo 5 della legge 8 aprile 2004, n.90, in tutte le circoscrizioni si possono esprimere tre preferenze.
    Cordialmente, F.E. Speroni

  4. Buongiorno. Non so se questo è l’indirizzo giusto a cui chiedere questa informazione: circa un mese fa ho prenotato volo ed albergo per trascorrere una vacanza di una settimana in scozia, ma oggi ho letto gli aggiornamenti sull0emergenza influenza suina ed ho visto che vi è stato registrato il primo decesso.
    A questo punto trovo stupido rischiare, e vorrei sapere se c’è la possibilità di annullare tutto facendomi rimborsare quanto finora pagato.
    Grazie fin d’ora e cordiali saluti.
    Corrado de Seneen

  5. Direi che per annullare il viaggio serve una cosiddetta causa di forza maggiore. Nel caso della Scozia non mi pare sia stata decretata l’emergenza sanitaria. Il mio parere è che non ci siano i termini per il rimborso (partirei tranquillo per capirci).

  6. ho letto con interesse l’articolo riguardante Dubai. ho seguito negli ultimi anni per lavoro, gli sviluppi letteralmente “allucinanti” di Dubai. ho fatto 2-3 viaggi l’anno e regolarmente la mia domanda era, per chi si costruissero tutti quegli appartamenti…peccato per un Paese come gli Emirati Arabi, avere avuto una idea inizale fantastica e poi non avere capito quando si sarebbero dovuti fermare. non è un posto adatto al turismo di massa e lo sconsiglierei a qualsiasi persona “normale” come me, gli unici mesi sopportabili a livello climatico non corrispondono ai ns.mesi di ferie e non c’è nulla di tradizionale o storico da vedere…quindi in realtà un’oasi per pochi che è anche meglio che stiano tra di loro… impressionante lo stipendio degli operai, ma scioccanti le condizioni in cui lavorano…forse tra un massaggio e un bagno turco nessuno vede…. ovvio che mi sono sempre trovata benissimo con la gente vera “quella del posto e quella che in quel posto ci lavora”. astrid
    +1

  7. ho letto con interesse l’articolo riguardante Dubai. ho seguito negli ultimi anni per lavoro, gli sviluppi letteralmente “allucinanti” di Dubai. ho fatto 2-3 viaggi l’anno e regolarmente la mia domanda era, per chi si costruissero tutti quegli appartamenti…peccato per un Paese come gli Emirati Arabi, avere avuto una idea inizale fantastica e poi non avere capito quando si sarebbero dovuti fermare. non è un posto adatto al turismo di massa e lo sconsiglierei a qualsiasi persona “normale” come me, gli unici mesi sopportabili a livello climatico non corrispondono ai ns.mesi di ferie e non c’è nulla di tradizionale o storico da vedere…quindi in realtà un’oasi per pochi che è anche meglio che stiano tra di loro… impressionante lo stipendio degli operai, ma scioccanti le condizioni in cui lavorano…forse tra un massaggio e un bagno turco nessuno vede…. ovvio che mi sono sempre trovata benissimo con la gente vera “quella del posto e quella che in quel posto ci lavora”. astrid+1
    +1

  8. Hello –I found your Blog onYahoo. I must say, I’m impressed with your site. I had no trouble navigating through all the tabs and information was very easy to access.Pretty awesome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...