“Violato lo stato di diritto”


Sono prontissimo a confermare che Marina Berlusconi, quella dei loschi giri, ha ragione: suo padre ha violato lo stato di diritto. Infatti il Premier, abusando della sua qualità di Presidente del Consiglio, abusando in sostanza della sua qualità di pubblico ufficiale e mentre non svolgeva alcun incarico di governo, ha telefonato alla Questura di Milano, ha mentito sulla identità di Ruby; ha inviato una supposta delegata della Presidenza del Consiglio dei Ministri (o Consigliera Parlamentare, come si legge altrove); ha indotto la Questura ad un affidamento di comodo.

Piacerebbe sapere in quale “stato di diritto” tutto questo può avvenire, in quale “stato di diritto” è direttamente un premier che si occupa di minori in fermo, è direttamente il Capo del Governo che decide un affidamento.

Dove?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...