Bersani e la Costituzione


Bersani, dal suo pulpito, ci ricorda cosa prevede l’art.54 della Costituzione. Leggiamolo insieme cosa dice la carta fondamentale:

Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi.

I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.

Ho stima dell’uomo politico, molto meno fiducia nella sua capacità politica e del suo partito. Bersani sa, e finge di non sapere, che la legge (Costituzione inclusa!) si invoca solo quando si sono esaurite tutte le altre argomentazioni. Il che si traduce nel fatto che Bersani non dovrebbe fare il giudice, chiedendo il rispetto delle leggi, ma politica. Appunto: non è la politica che manca all’opposizione (o supposta tale) e che ha lasciato e lascia Silvio al suo posto?

2 thoughts on “Bersani e la Costituzione

  1. Sono d’accordo su quanto scritto, però in questo momento storico dell’Italia arrivare a criticare l’opposizione per questo con i problemi in cui siamo avvolti, mi pare un attimo eccessivo…

  2. No, è appunto perchè non capisco come faccia l’opposizione a stare ancora all’opposizione dopo tutto quel che siamo venuti a sapere…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...