389 pagine di pura libidine


Mi diverto come un matto a leggere tutto l’incartamento originale inviato dalla Procura di Milano alla Giunta per le Autorizzazioni della Camera dei Deputati. Volevo riportare solo alcune chicche…ma visto che ci siamo…leggiamocelo tutto (un copia e incolla magari…per dargli la forma migliore per leggerlo. Oppure il qui). Buone cose.

N. 55781/2010 R.G. notizie direato/Mod.21Procura della Repubblicapresso il Tribunale di MilanoINVITO PER LA PRESENTAZIONEDI PERSONA SOTTOPOSTA AD INDAGINI- art. 375 c.p.p. -I Pubblici Ministeri dott. Pietro FORNO, Procuratore della Repubblica Aggiunto pressoil Tribunale di Milano, dott.ssa Oda BOCCASSINI, Procuratore della RepubblicaAggiunto presso il Tribunale di Milano, dott. Antonio SANGERMANO, SostitutoProcuratore presso il Tribunale di Milano,Visti gli atti del procedimento di cui in epigrafe nei confronti di:Silvio BERLUSCONI, nato a Milano il 29 settembre 1936, e residente in “Villa SanMartino” ad Arcore (MB).in ordine ai seguenti ipotizzati reati:capo a) art. 317, 61 n. 2 c.p. perché, al fine di occultare sia il delitto di cui al capo chesegue e di assicurarsi per esso l’impunità, sia altri fatti, anche di rilevanza penale non alui ascrivibili, ma comunque suscettibili di arrecare nocumento alla sua immagine diuomo pubblico, abusando della sua qualità di Presidente del Consiglio dei Ministri, lanotte tra il 27 e il 28.05.2010, avendo appreso che la minore El Mahroug Karima – da luiin precedenza frequentata – era stata fermata e condotta presso la Questura di Milano, simetteva in contatto con il Capo di Gabinetto del Questore, dr. Pietro Ostuni erappresentandogli che tale ragazza minorenne, di origine nord africana, gli era statasegnalata come nipote di Mubarak, (circostanza peraltro palesemente falsa), losollecitava ad accelerare le procedure per il suo rilascio, aggiungendo che il ConsigliereRegionale Nicole Minetti si sarebbe fatta carico del suo affido e, quindi, induceva il dr.Pietro Ostuni a dare disposizioni alla dr.ssa Giorgia latrate, (funzionaria della Questuradi Milano e quella notte di turno) affinché la citata minore El Mahroug Karima (nata inMarocco il 1.11.1992 e denunciata per flirto in data 27.5.10 da Pasquino Caterina),venisse affidata a MINETTI Nicole, così sottraendola al controllo e alla vigilanza delleautorità preposte alla tutela dei minori, in contrasto con le disposizioni al riguardoimpartite dal PM di turno:ed infatti la minore El Mahroug Karima, che si era indebitamente allontanata dallaComunità La Glicine CIRS di Messina, non veniva trattenuta in Questura, né inviata inuna comunità, ma affidata alle ore 2.00 del 28.5.2010 alla Minetti, ancor prima chefossero formalmente richiesti dalla Questura di Milano (con fax al Commissariato diTaormina, a firma dott.ssa latrate, inviato alle ore 02.20), i documenti necessari ai finidi una sua compiuta identificazione, accertata in Letojanni effettivamente solo alle oreSlJn kU, 4i miProcuratore della RepubblicaBcitmoaftS BRT/n LIBERATIPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 2presso il Tribunale di Milano04.00, nonché senza previo interpello dei genitori della minore stessa circa il suoaffidamento a terzi; affidamento alla Minetti peraltro solo formale, essendo indicato(così come certificato per iscritto dalla stessa dr.ssa latrate nel sopra citato fax spedito alDirigente del Commissariato di PS Messina-Taormina) quale domicilio quello diMilano Via Villoresi 19, abitazione non della Minetti (domiciliata in Via Olgettina 65)ma di De Conceicao Santos Oliveira Michele, persona priva di referenze, alla quale laMinetti non appena uscita dai locali della Questura consegnava in effetti la minore.In tal modo ottenendo per sé e per la minore un indebito vantaggio di carattere nonpatrimoniale consistito, per la minore, nella sua fuoriuscita dalla sfera di controllo delleautorità minorili e, per esso indagato, nell’evitare che El Mahroug Karima potesseriferire del reato di cui al capo che segue e comunque della risalente frequentazione,nonché di altri reiterati episodi di prostituzione verificatisi nella sua dimora privata inArcore, fatti di rilevanza penale non a lui ascrivibili, ma comunque suscettibili diarrecare nocumento alla sua immagine di uomo pubblicoIn particolare:•alle ore 23.59.27 del 27 maggio 2010, il dr. Ostimi, dopo essere statocontattato a mezzo telefono dal Presidente del Consiglio dei Ministri,si poneva a sua volta immediatamente in contatto con la dr.ssa latrate,cui comunicava le disposizioni ricevute da Silvio Berlusconi,invitandola ad agire rapidamente per il rilascio della minore;a seguito di ulteriori telefonate da parte della Presidenza delConsiglio, il dr. Pietro OSTUM contattava di nuovo, ripetutamentela dott.ssa Giorgia latrate, alle ore 23.59.27 (durata 72 Sec), 00.02.21(durata 12 Sec), 00.05.48 (durata 1 Sec), 00.08.04 (durata 41 Sec),00.10.46 (durata 85 Sec), 00.20.03 (durata 21 Sec), 01.21.49 (durata70 Sec), 01.28.03 (durata 103 Sec), 01.31.43 (durata 50 Sec),01.33.11 (durata 26 Sec), 01.44.37 (durata 110 Sec), 02.12.10 (durata303 Sec), per accertarsi che le sollecitazioni del Presidente delConsiglio, in ordine al rilascio di El Mahroug Karima e al suo affido aNicole Minetti, venissero eseguite;nel contempo, il dr. Pietro OSTUNI informava della telefonataricevuta dal Presidente del Consiglio e del suo contenuto, dapprima ilQuestore di Milano, dr. Vincenzo Indolii (ore 00.13.49 durata 103Sec.) e poi il dr. Ivo Morelli, dirigente dell’Ufficio PrevenzioneGenerale della Questura di Milano (ore 00.47.56 durata 159 Sec);a sua volta, il dr. MORELLI alle ore 00.51.00 (durata 511 Sec),01.24.25 (durata 206 Sec.) e 02.14.12 (durata 572 Sec.) contattava ladott.ssa Giorgia latrate;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 3• quindi, sempre il dr. MORELLI parlava con il dr. Ostuni (ore 00.59.51durata 70 Sec), dal quale veniva poi richiamato (ore 01.30.01 durata87 Sec);• Successivamente il dr. Ostuni comunicava alla Presidenza delConsiglio che El Mahroug Karima era stata rilasciata e affidata alConsigliere Regionale Nicole Minetti. Questa, non appena uscita dailocali della Questura, consegnava la ragazza a De Conceicao SantosOliveira Michele, persona priva di referenze, presso la cui abitazionedi via Villoresi n. 19 (Milano), El Mahroug Karima dimorava daalcuni giorni, dopo essersi arbitrariamente allontanata dalla comunitàLa Glicine CIRS di Messina.Affido alla Minetti peraltro disposto ed attuato in palese violazione delle istruzioniimpartite dal PM presso il Tribunale per i Minorenni, dr. Annamaria Fiorillo, di turnoquella notte. Ricevuta comunicazione del fermo della minore la dr. Fiorillo – cui nullaera stato però riferito in ordine alla richiesta fatta dal Presidente del Consiglio di uncelere rilascio della minore, asseritamente nipote del Presidente egiziano Mubarak, -aveva infatti stabilito che l’affido poteva essere effettuato solo previa acquisizione deidocumenti della minore, in attesa dei quali questa doveva essere trattenuta in Questura,e che in ogni caso la minore non doveva essere consegnata a De Conceicao SantosOliveira Michele, abitante in via Villoresi n. 19 a Milano.Disposizioni tuttavia disattese, in quanto la minore El Mahroug Karima veniva affidataalla Minetti Nicole ancor prima che fossero formalmente richiesti dalla Questura diMilano, con tàx al Commissariato di Taormina, a firma dott.ssa latrate, inviato alle ore02.20 del 28.05.10, i documenti necessari ai fini di una sua compiuta identificazione,accertata in Letojanni effettivamente solo alle ore 04.00 del 28.05.2010; nonché senzaprevio interpello dei genitori della minore stessa circa il suo affidamento a terzi.In tal modo El Mahroug Karima, accusata (il 27.05.2010) del furto di circa 3 mila euro,sprovvista di documenti di identificazione, scappata dalla comunità di Messina LaGlicine CIRS in data 23.5.09 e pertanto destinataria di un provvedimento di rintraccio,che si manteneva, a suo dire, facendo la danzatrice del ventre, non veniva trattenuta inQuestura, né inviata in una comunità ma “ricollocata presso il suo domicilio milanese(Via Villoresi 19) e formalmente affidata alla signora Minetti” – così come certificatoper iscritto dalla stessa dr.ssa latrate nel fax datato 28.05.2010, spedito al Dirigente delCommissariato di PS Messina-Taormina, alle ore 02.20 del 28.05.2010.In Milano 27 e 28 maggio 2010PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio tir. 4capo b) art. 81 cpv, 600 bis comma IIA c.p., per avere, con più azioni esecutive di unmedesimo disegno criminoso e in tempi diversi, compiuto atti sessuali con El MahrougKarima, minore degli anni diciotto, nella sua abitazione privata di Arcore, in un arco ditempo individuato, allo stato, tra il 14.02.2010 e il 02.05.2010 e segnatamente:• 14 (domenica) – 20 (sabato) – 21 (domenica) – 27 (sabato) – 28 (domenica) febbraio2010;• 09 (martedì) marzo 2010;• 04 (domenica – Pasqua) – 05 (lunedì dell’Angelo) – 24 (sabato) – 25 (domenica -Festa della Liberazione) – 26 (lunedì) aprile 2010;• 01 (sabato – Festa del lavoro) – 02 (domenica) maggio 2010;in cambio del pagamento di somme di danaro che venivano consegnate, in contante,dallo stesso indagato, oppure da SPINELLI Giuseppe, suo fiduciario, nonché di altrautilità economica ( gioielli ed altro).In Arcore, fino al 02.05.2010.entrambe i reati iscritti in data 21 dicembre 2010Evidenziati – previo avvertimento che potrà essere presentata richiesta di giudizioimmediato – ai sensi e per gli effetti di cui al combinato disposto degli artt. 375,comma 3°, e 453 c.p.p. i seguenti elementi e fonti di prova per entrambi i capid’imputazione.INDICE DELLE FONTI PI PROVAI- Accadimenti della notte tra il 27e il 28 maggio 2010. Accompagnamentoin Questura di Karima El Mahourg, interventi del Presidente delConsiglio Silvio Berlusconi, rilascio e affidamento della minorenr. da 1 a 18 (da pag. 7 a pag. 54)II- Ricovero Concecao in day Hospital 27 maggio 2010.nr. da 19 a 21 (pag. 54)III- Accadimenti notte 5 giugno 2010, ricovero di Karima El Mahourg pressoClinica De Marchi e dimissioni in data 7 giugno 2010nr. da 22 a 39 (da pag. 55 a pag. 63)IV- Atti da cui emerge l’attività di prostituzione di Conceicao e sua rubricanr. da40 a 41 (da pag. 63 a pag. 72)V- Verbali assunzioni informazioni Karima El Mahourg.nr. 42 ( pag. 72)VI- Atti relativi a persone in contatto con Karima El Mahourg.nr. da 43 a 47 (da pag.72 a pag. 80)VII- Conversazioni registrate su utenze in uso a Karima El Mahourg e Rissonr. da 48 a 49 (da pag 80 a pag. 84 )PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 5Vili- Concorso “Una ragazza per il cinema” 3/7 settembre 2009 e ruolo diEmilio Fede.nr. da 50 a 52 (da pag.85 a pag. 89)IX- Disponibilità di ingenti somme di denaro da parte di Karima El Mahourg.nr. da 53 a 54 (da pag 89 a pag. 94)X- celle presenza ad Arcore Karima El Mahourgnr. da 55 a 56 (da pag. 94 a pag. 131)XI- Serate prima del 12 luglionr.57 (dapag. 131 apag. 133)XII- Atti da cui si evince attività di prostituzione altre ragazzen.58 (da pag. 133 a pag. 137)XIII- Serata Arcore 12/13 luglio 2010. Organizzazione, partecipanti esvolgimento. In particolare partecipazione Makdoum Maria.nr. da 59 a 60 (da pag. 137 a pag. 145)XIV- Video settimanale OGGI 9.11.2010.nr. da 61 a 62 (da pag. 145 a pag. 147)XV- Celle telefono Visan lana : localizzazione ad Arcore 12/13 luglio 2010nr. 63 (pg 147)XVI- Serata Arcore 11 agosto 2010 Organizzazione, partecipanti e svolgimentonr. 64 (da pag 147 a pg 153)XVII- Serata Arcore 22 agosto 2010 Organizzazione, partecipanti esvolgimento. Ruolo di Fede, Mora e Minettin. 65 (dapag. 153 apag 168)XVIII- Serata Arcore 24 agosto 2010 Organizzazione, partecipanti esvolgimenton. 66 (da pag. 168 a pag 173)XIX- Serata Arcore 25 agosto Organizzazione, partecipanti e svolgimento2010n. 67 (da pag. 174 a pag. 176)XX- Serata Villa Campari A Lesa (NO) 4 settembre 2010 Organizzazione,partecipanti e svolgimenton. 68 (da pag. 176 a pag. 183)PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 6XXI- Serata Arcore 5 settembre 2010 Organizzazione, partecipanti esvolgimento.nr. 69 (dapag.183 apag.190)XXII- Serata Arcore 19 settembre 2010 Organizzazione, partecipanti esvolgimento.nr. 70 (dapag. 190 apag. 203)XXIII- Atti relativi alla partecipazione alla serata ad Arcore 19 settembre 2010di T. M.nr. da 70/A a 73 (da pag. 203 a pag. 228)XXIV- Serata Arcore 20 settembre 2010 Organizzazione, partecipanti esvolgimentonr. 74 (da pag. 229 a pag. 234)XXV- Serata Arcore 25 settembre 2010 Organizzazione, partecipanti esvolgimentonr.75 (da pag. 234 a pag. 250)XXVI- Serata Arcore 26 settembre 2010 Organizzazione, partecipanti esvolgimentonr. 76 (da pg. 250 a pag. 259)XXVII- Rapporti Mora Fede per organizzazione seratenr. 77 (da pag. 259 a pag. 272)XXVIII- Gestione appartamenti Via Olgettina n. 65 Milanonr. 78 (da pg. 272 a pag. 324)XXIX- Elargizioni di denaro per il tramite di Spinelli Giuseppenr. da79 a 80 (da pag 324 a pg. 359)XXX- Schema di contatti tra Spinelli e alcune delle persone che partecipano alleserate e/o che abitano in via Olgettina 65nr. 81 (da pag. 360 a pag. 361)XXXI- Bonifici da Berlusconi Silvio a Sorcinelli Alessandran. 82 ( pag. 361)XXXII- rapporti tra Emilio Fede e Lele Mora in relazione ad un presunto prestitodi denaro da parte di Silvio Berlusconinr.83 (da pag. 362 a pag. 380)XXXIII- lamentele circa i pagamenti ricevuti direttamente da SilvioBERLUSCONI o dal suo fiduciario SPINELLI Giuseppenr.84 (da pag. 380 a pag 388)PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 71. Nota Sezione di P.G. della Polizia di Stato, datata 12/11/2010 ed atti ad essaallegati, inerenti i dati presenti all’archivio CED su EL MAHROUG Karima;2. Nota Sezione di P.G. della Polizia di Stato, datata 22/11/2010, inerente risultanzeCED e accessi SDÌ su EL MAHROUG Karima;3. Nota della Questura di Milano Ufficio Prevenzione Generale 05/11/2010, -accertamenti esperiti sulla centrale telefonica della Questura di Milano dall’internotelefonico 5772 corrispondente alla 3A Sez. P.G. tra le ore 23.34 e le ore 23.58 del27 maggio 2010 con allegati;4. Nota della Questura di Milano Ufficio Prevenzione Generale 15/11/2010, -accertamenti esperiti sul centralino della Questura, le utenze cellulari di servizio, ilcentralino 113 tra le ore 18.00 del 27/05/2010 e le ore 03.00 del 28/05/2010, conallegati:5. Nota della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato – Servizio PoliziaScientifica – Gabinetto Regionale per la Lombardia -inerente il foto segnalamentoe le comparazioni impronte della minore EL MAHROUG Karima nei giorni 27/28maggio 2010 ed in epoca successiva, con allegati;6. Nota Sezione di P.G. della Polizia di Stato, datata 25/11/2010 – accertamenti sucontatti telefonici tra Qra Milano – Q. ra Messina- Comm.to Taormina con allegati;7. Nota Sezione di P.G. della Polizia di Stato, datata 01/12/2010, acquisizionedocumentazione fax trasmessa dalla Questura di Milano e Questura di Messina indata 28/05/2010, con allegati:• Nota Polizia di Stato Zona Telecomunicazioni “Lombardia” Milano del24/11/2010, con allegata nota chiamate entranti ed uscenti presso la Questura del27/05/2010 e 28/05/2010;• Nota Questura di Milano Uff. Prevenzione Generale del 30/11/2010 -Acquisizione registrazione richiesta d’intervento;• Lettera sez. di P.G. della P.di.S. nr. Cat-499/2010 datata 23/11/2010;• Nota Polizia di Stato Zona Telecomunicazioni “Lombardia” Milano del30/11/2010 nr. 12B12/10170/TLC – accertamenti riservati;• Annotazione della Polizia di Stato Zona Telecomunicazioni “Lombardia”Milano del 30/11/2010, rilevazione utenze interne alla Questura di Messina dacui sono stati inviati i fax verso il n.090/366238;• Nota Questura di Milano Uff. Prevenzione Generale del 27/11/2010, indirizzataal dirigente Zona TLC;• Nota della Questura di Messina – Div. Poi. Amm.va e Sociale – Uff.Immigrazione datata 27/11/2010.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 88. Nota Sezione di P.G. della Polizia di Stato, datate 17/11/2010 e 25/11/2010, esitoacquisizione documentazione da Stazione Carabinieri di Letojanni e dalCommissariato P.S. di Taormina, con allegati:• Lettera nr. 499/10 datata 15/11/2010 della Sez. .G. della P.dLS. indirizzata allaQuestura di Messina;• Lettera della Questura di Messina Cat.E2 (1813.2) datata 16/11/2010;• Nota del Commissariato di P.S. Taormina n. Cat.Q.1/1 comm.taorm/10 datata16/11/2010, inerente il rintraccio dei genitori della EL MAHROUG Karima edatti ad essa allegati:s Relazione di servizio del Sovr. Capo P.di.S. IMPERIALE Emilio datata28/05/2010;s Lettera della Questura di Milano Uff. Prevenzione Generale del 27/05/2010,indirizzata al Dirigente del Commissariato di Taormina inerenti gliaccertamenti da effettuare nei confronti della famiglia EL MAHROUGM’Hamed;</ Relazione di servizio del Isp. Capo P.di.S. CAICO Giuseppe datata28/05/2010;s Lettera del Tribunale per i Minori di Milano a firma della Dott.ssa AnnaZAPPIA indirizzata al Commissariato di P.S. di Letojanni (ME) datata07/07/2010;s Nota del Commissariato di P.S. Taormina n. Cat.Q2.2/2010 – Div.2A datata03/08/2010 inerente l’esito informazioni su EL MAHROUG Karima.• Missiva della Stazione Carabinieri di Letojanni n. 6337/20- 1-P datata16/11/2010 esito richiesta9. Nota Sezione di P.G. della Polizia di Stato, datata 02/12/2010, relativa all’analisidella documentazione per la ricostruzione cronologica dell’intervento della Questuradi Milano nei confronti di EL MAHROUG Karima in data 27 e 28 maggio 2010, conallegati:• Annotazione intervento del Commissariato P.S. Monforte – Vittoria del27/05/2010;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra il 113 e donna straniera ePASQUINO Caterina del 27/05/2010 delle ore 18:01:33 alle ore 18:13:47• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te CATARO – VolanteMonforte bis” e la signora MIRODDI , tramite il 113 del 27/05/2010 delle ore18:57:54 alle ore 19:08:00• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te CATARO – VolanteMonforte bis” e la Dott.ssa Fiorillo, tramite il 113 del 27/05/2010 delle ore19:13:04 alle ore 19:28:48;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te CATARO – VolanteMonforte bis” ed il Coordinamento dell’Ufficio Prev. Generale del 27/05/2010delle ore 20:43:43 alle ore 20:48:31;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te LANDOLFI -Volante Monforte bis” ed il Coordinamento dell’Ufficio Prev. Generale(Dottssa Iafrate) del 27/05/2010 delle ore 21:35:19 alle ore 21:36:51;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr, 9• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te LANDOLFI -Volante Monforte bis” e la Radio PG del 27/05/2010 delle ore 22:11:27 alle ore22:12:07;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te LANDOLFI -Volante Monforte bis” e la Radio PG del 27/05/2010 delle ore 22:11:27 alle ore• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te LANDOLFI -Volante Monforte bis” e l’utenza telefonica 348/99.24.484 (EL MAHROUGKarima) del 27/05/2010 delle ore 22:40:07 alle ore 22:41:10;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te LANDOLFI -Volante Monforte bis” e l’utenza telefonica 348/99.24.484 (EL MAHROUGKarima) tramite 113 del 27/05/2010 delle ore 22:40:07 alle ore 22:41:10;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te LANDOLFI -Volante Monforte bis” e la Terza Sezione del 27/05/2010 delle ore 22:48:31 alleore 22:50:49;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te LANDOLFI -Volante Monforte bis” e la Terza Sezione del 27/05/2010 delle ore 23:03:02 alleore 23:24:06;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra personale delCommissariato Monforte e la Terza Sezione del 27/05/2010 delle ore 23:03:02alle ore 23:24:06;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te CAFARO – delCommissariato Monforte ed Volante Monforte ed il Coordinamento dell’UfficioPrev. Generale del 28/05/2010 delle ore 00:06:59 alle ore 00:10:45;• Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te CAFARO – delCommissariato Monforte (Volante Monforte bis 1° Turno) ed il Coordinamentodell’Ufficio Prev. Generale (Isp. Colletti) del 28/05/2010 delle ore 00:10:49 alleore 00:14:31;• Nota Sezione di P.G. della Polizia di Stato datata 22/11/2010 accertamentiaccessi al Sistema di Indagine CED interforze ed atti allegati;• Nota Questura di Milano Uff. Prevenzione Generale del 03/11/2010, indirizzataal dirigente Zona TLC ed atti ad essa allegati;• Nota del Gabinetto Polizia Scientifica Lombardia datata 10/11/2010, ed atti adessa allegati;• Elenco delle Comunità di Pronto Intervento;• Verbale di affidamento di minore redatto dal Commissariato di P.S. MonforteVittoria datato 28/05/2010 a carico di EL MAHROUG Karima;• Nota Questura di Milano Uff. Prevenzione Generale del 24/11/2010;• Lettera della Questura di Milano Uff. Prevenzione Generale del 28/05/2010,indirizzata alla casa di accoglienza Glicine CIRS -Messina;• Relazione di Servizio datata 28/05/2010 redatta dal Sov. Capo della P.S.IMPERIALE Emilio;• Lettera della Questura di Milano Uff. Prevenzione Generale del 27/05/2010,indirizzata al Dirigente del Commissariato di Taormina inerenti gli accertamentida effettuare nei confronti della famiglia EL MAHROUG M’Hamed ed atti adessa allegati;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 10• Seguito annotazione del Commissariato di P.S. Monforte Vittoria datata28/05/2010 inerente l’accompagnamento della minore EL MAHROUG Karima10. Annotazione della Volante Monfotre Bis Iv Turno a firma Ass.PS LANDOLFIMarco e Ag.Sc. FERRAZZANO Luigi datata 28/07/201011. Annotazione di PG. Sez. di PG – Aliquota GdF- inerente la ricostruzionecronologica dei fatti avvenuti il 27 e il 28 maggio 2010,”27.05.2010• ORE 16:39:35La minore EL MAHROUG Karima è sicuramente presso l’abitazione di DACONCEICAO SANTOS OLIVEIRA Michelle, risulta, infatti, una chiamata dalsuo cellulare alla società di Radiotassi e, nell’occasione, risulta agganciata lacella Vodafone di V.le Cezanne, che serve anche V.le Villoresi;Data27/05/10Ora16:39:35Sec69Chiamante3489924484Int.ChiamanteEl MahrougKarimaChiamato028585Int.ChiamatoAutoradiotassi – P.zzaVelasca 5MilanoCat Cellal’ut.3489924484 agg. la bts222101501162521 – voda -v.le Cezanne – Milano• ORE 18:02:02PASQUINO Caterina chiama il n. 113;Data27/05/2010Ora18:02:02Sec468Chiamante3203167078 – CATERINA PASQUINO,VIA NENNI4 – MONZA, agg. la cella222881004312805 – WIND – VL.TUNISIA, 6 – MILANO (MI)Chiamato113- POLIZIACatFonVerbale di trascrizione integrale e conversazione fra il 113 e donna straniera ePASQUINO Caterina del 27/05/2010 delle ore 18:01:33 alle ore 18:13:47Operatore : centotrediciDonna : si buona sera, volevoo, scusi, ho un problemaOperatore : sìDonna : circa una settimana fa, eee io e una mia amica abbiamo ospitato ee duesettimane fa, abbiamo ospitato una clandestina a casa, però non sapevamo chefosse senza documenti, ee comunque e ‘ha derubato di tremila euro più gli oggettiiOperatore : non sapeva che fosse clandestina?Donna : no perché sai, l’abbiamo conosciuta in discoteca e l’abbiamo ospìtataaOperatore : per qualche giorno a casa?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 11Donna : e no qualche giorno, solo una serata che ha visto un film, poi la mattinadopo siamo andate a fare colazione e e ‘è sparito tremila euroo in denaro piùOperatore : questo quand’è accaduto, qualche giorno fa?Donna : quindici giorni fa, poi lei è sparita da Milano e adesso è qui in BuenosAires e vogliamoo scusi, un intervento della Polizia per riuscire a fare una denunciauna..Operatore : mi dice, ma corso Buenos Aires?Donna : si, in uno studio estetico, cioè, quindi l’abbiamo vista che in uno studioestetico,(in sottofondo): digli che m’han chiamato ieriDonna : e quindi la ragazza che è la titolare..Operatore : aa che civico?Donna : al numero civico due, da uno studio estetico, al due(in sottofondo): ventitréDonna : volevo un consiglioOperatore : ventitré o il due, mi scusi?Donna : ragazzi calma peròOperatore : eh, un ..ine.Donna : siamo al numero civico, la ragazza si trova al numero due, noi siamosedute davanti al bar che l’abbiamo vista che è quiOperatore : okkey, e lo studio estetico sarebbe?(in sottofondo): ventitréDonna : scusa, ventitré ha ragioneOperatore : è al ventitré, studio estetico? Sa come si chiama?Donna : si chiama mai. “MAMINAIL”(in sottofondo): eh, digli che ..ine.Operatore : com, ee mi scusi, se parlate tutte e due insieme non vi capisco, parlateuna alla volta, allora, studio esteticoDonna : la mia coinquilina mi dicee dice che questa ragazza qui va eeh cioèOperatore : ci lavora in questo studio estetico?Donna : no, è un ospite, non so che cosa ci faOperatore : va bè, lo studio estetico come sì chiama?Donna : un attimo, si, Marni Nail, ee studio estetico 23, numero civicoOperatore : marni noel,Donna : si, le vuole parlare un attimo la mia collegaOperatore : sì si va bèPasquino : ee salve, mi scusi, io sono la ragazza che veramente e ‘ho paura perchénon so chi sia veramente questa persona qui, praticamente quindici giorni fa,esattamente adesso non mi ricordo quando, l’abbiamo ospitata, noi l’avevamo …Operatore : si, me l’ha spiegato, già me l’ha spiegato era una persona che nonsapevate fosse clandestinaPasquino : e alloraOperatore : ma voi avete f avete fatto un esposto o una denuncia in Commissariato?Pasquino : guarda, siamo state qua dietro, siamo andati qui dietro alCommissariato, qui dove c’è ..ine.Operatore : in centro?Pasquino : eh, no, ee in FatebenePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 12Operatore : va bèPasquino : e il commissariato gentilmente, è stato gentile, e mi ha detto guarda,devi andare in quello di zona dove vivi tu, in via SettalaOperatore : si, siPasquino : ecco, solo che mi ha detto volevo poi fare una cosa, siccome non sainemmen come si chiama e sai il suo nome e solo il numero di telefonoOperatore : e come fa a dire allora che era clandestina se non sapeva ..ine.Pasquino : eh perché sai non ha detto che è senza documentiOperatore : come?Pasquino : e che è senza documentiOperatore : ma lo sa, allora lo sapevate che era clandestinaPasquino : no, io no, io non lo sapev..Operatore : scusate, scusate,Pasquino : sìOperatore : allora, fatemi capire, mi avete detto che questa è una ragazzaclandestinaPasquino : sìOperatore : okkey?Pasquino : ce l’hanno detto l’altro giorno a noi, io sapevo che era Brasiliana era aposto con i documenti, io non è che vado a vedere i documentaOperatore : oh, quindi è una persona clandestina, si ..INC.. al commissariato perònon sapevate come si chiamaPasquino : no gliel ‘abbiamo detto, gliel ‘ho detto, solo che il commissariato m’hadetto “essendo che non sai come si chiama “Operatore : ehPasquino : il vero nome,Operatore : ehPasquino : e non sai da dove viene, hai solo il numero di telefonoOperatore : ehPasquino : eh, e non è neanche intestato al lei,Operatore : ehPasquino : m’ha detto quando la vede gli dico di chiamare il 113Operatore : va benePasquino : così loro intervengonoOperatore : va benePasquino : perché io ieri m’ha fatto chiamare anche da questa ragazza va a direpure arrivano i tassisti, mi sono ..ine.Operatore : ma voi come l’avete rintracciata che stava in questo studio estetico?Pasquino : e perché sono qui a mangiare, di fronte,Operatore : ma per caso diciamo l’aveteePasquino : si, per caso, lì è lei di fronte che ride e fa le linguacce, ce l’ha l’estetistacheOperatore : ho capito, va bè, mi mii mi dice lei come si chiama?Pasquino : io Pasquino Caterina, però e ‘ho paura perché non so chi è leiOperatore : il cognome è Pasquino?Pasquino : io PasquinoOperatore : Pasquino?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 13presso il Tribunale di MilanoPasquino : si, e dove la aspetto io?Operatore : un attimo solo, Caterina, mi da il recapito telefonico?Pasquino : 320Operatore : sìPasquino : 31Operatore : tre unoPasquino : 67Operatore : sei settePasquino : 078, e sta dicendo a tutti che lei viveva a casa mia quando io non vivevaproprio, cioè può anche chiedere al proprietario non ha mai visto ..ine.Operatore : ma quindi però comunque haa fatto la segnalazione al Commissariato?Già sanno al Commissa ..ine.Pasquino : noo, no, perché al Commissariato m’ha mandato all’altroCommissariato, solo che io purtroppo non ero a Milano e non son potuta ..ine.Operatore : e non è andata più, va hePasquino : no, perché però m’ha detto il Commissariato quando la becchi, essendoche non sai da dove arrivaOperatore : mhPasquino : fai il 113 che intervengono loro, peròOperatore : va benePasquino : ieri ascolti un attimo, m’ha chiamato questaa ManiOperatore : ehPasquino : e gli ho dettoo, mi fa dove c’è scritto che lei ti deve dare i soldi, gli hodetto innanzi tutto io l’ho ospitata per una sera e m’ha derubato tutto, e ho detto tucome ti permetti a chiamarmi e di metterti in mezzo quando non sai niente di questaragazza, perché noi nel tempo, della serie, che lei ha visto dove prendeva i soldiOperatore : va bene va bene, un attimo solo, mi faccia vedere un attimo lasituazione, attenda in lineaPasquino : si, si Pasquino CaterinaOperatore : si, attenda in lineaSquilli dal minuto 4:43 ” al minuto 6:48″Pasquino (in sottofondo): si ma se ne sta andando porco cane, m’ha messo in lineama non..Operatore : pronto?Pasquino : e salve, ma mi sa che sta scappando dallaaOperatore : no, perché stiamo mandando una volante, le volevo direPasquino : e ma noi, perché mi sa mi sa che mi sta scappando la tipa, perché hacapito che io la sto chiamando perché son qui di fronteOperatore : e va bè, si ma si poteva pure nascondere per chiamare, così, vabbè,comunque nientePasquino : non mi faccio vedere, sto sotto il 23 nascosta sotto la galleria?Operatore : si, guardi no, le mando la volante o no? Mi faccia capirePasquino : alloraa si si, me la me la mandi la volante,Operatore : e alloPasquino : .funziona..ine.Operatore : io la mando al 23 la volante, quindi come vede la volante si avvicinieh?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 14Pasquino : okkey va beneOperatore : va bene?Pasquino : ci avviciniamo noiOperatore : no, adesso adesso state lontane, appena vedete la volante che siavvicina vi avvicinate voiPasquino : si ma questi dicono un sacco di cavoiate, e ‘ho paura ioOperatore : no va bè, una volta che arriva la volante signora non si preoccupi, noncredo che l’aggredisce davanti alla volante eh!Pasquino : grazie, no? E no ha detto che quando restiamo quaOperatore : okkey?Pasquino : quando arriva la volante noi ci avviciniamo, grazie di cuore, grazieOperatore : salvePasquino : salve• ORE 18:15:00La Volante Monforte Bis l°Turno, composta dall’Ass. CAFARO Ermes edall’Ag. RUSSO Carmelo, prende contatto con PASQUINO Caterina che indicauna persona presente nel centro estetico MAMI NAIL, precisando che si tratta ditale RUBY, autrice di un furto in suo danno.RUBY (EL MAHORUG Karima) viene, pertanto, fermata e “invitata” presso ilCommissariato unitamente alla PASQUINO.• ORE 18:49:00Vengono effettuati due accessi allo SDÌ, tra le ore 18:49 e le ore 18:55, daglioperatori D’AMICI (dal terminale posto nella Sala Radio PG del COT) e DIGUGLIELMO (dalla sala terminali UPG).Dal tipo di accessi effettuati si evince che il solo nominativo non consultato inquesta fase è quello di ELMAROUG Karima (che ha, a suo carico, solo uncontrollo del territorio).I dati riguardanti EL MAHROUG Karima presenti nella banca dati SDÌ sonostati erroneamente inseriti, utilizzando due cognomi sbagliati (ELMAHROUG eEL MHAROUG) oltre al cognome corretto.La volante Monforte Bis 1 Turno riceve comunicazione degli accertamenti SDÌeffettuati dall’UPG della Questura su EL MAHORUG Karima e PASQUINO,dai quali emerge che a carico di EL MAHORUG Karima vi è una denuncia discomparsa, mentre a carico della PASQUINO nulla emerge.• ORE 18:57:54PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 15presso il Tribunale di MilanoIl capo pattuglia della Volante Monforte Bis l°Turno, Ass. CAFARO Ermes, daCorso Buenos Aires prende contatto telefonico con Mirella MIRRODI,responsabile della comunità LE GLICINE di (ME), alla quale chiede notizie suEL MAROUG Karima.• ORE 19:13:04Il capo pattuglia della Volante Monforte Bis l°Turno, Ass. CAFARO Ermes, daCorso Buenos Aires contatta il PM di turno, dottssa FIORILLO, e le illustradettagliatamente la situazioneVerbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te CAFARO -“Volante Monforte bis” e la Dott.ssa Fiorillo, tramite il 113 del 27/05/2010 delleore 19:13:04 alle ore 19:28:48;AssCafaro: (In sottofondo) senti il consiglio di uno stupidoOperatrice : centotredici Operatore quattroAssCafaro: la Monforte Bis, senti mii dovresti dire chi è il P.M. dei Minori e poipassarmeloOperatrice : allora, aspetto un attimo che prendo il registroAssCafaro: (in sottofondo): mi fate una cortesia? Mi fate una cortesia? Mi attaccatela musica?Operatrice : allora (pausa)AssCafaro: (in sottofondo): se tu non vai a fargli la denuncia poi ti spacco le gambeappena ti cedo per la stradaDonna in sottofondo: vengo con te a far l’amore alloraAssCafaro: (in sottofondo): no te con me non vieni da nessuna parte(Voci in sottofondo incomprensibili NDR)Operatrice : alloraAssCafaro: sìOperatrice : fino ad oggi e ‘è la dottoressa GravagnolaAssCafaro: Gravagnola?Operatrice : GravagnolaAssCafaro: : mhOperatrice : allora, hai bisogno comunque del numero?AssCafaro: si, mi dai il numero e poi me la passiOperatrice : mh mhAssCafaro: fino a che ora e ‘è lei? Fino a domani mattina giusto?Operatrice : eh, in teoria dovrebbe essere anche per loro fino alle nove domanimattinaAssCafaro: okkeyOperatrice : allora, ti do il numero dell ‘ufficioAssCafaro: sìOperatrice : 02AssCafaro: no, dammi il cellulareOperatrice meglio?AssCafaro: non ci sarà, non ci sarà in ufficio a quest’ora figurati, alle otto oh? UnP.M…Operatrice : va bè, giusto, non avevo guardato l’oraÉf^k PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 16JÉKÉÉa presso il Tribunale di MilanoAssCafaro: ha ha ha, non è sera da te?Operatrice : si si ma ho avuto, guarda una giornata proprioo lasciam perdereAssCafaro: okkey, va bene cosìOperatrice : allora, 329AssCafaro: siOperatrice : 26AssCafaro: siOperatrice : 03AssCafaro: siOperatrice : 638AssCafaro: perfettoOperatrice : provo a passartela a questo numero alloraAssCafaro: si ti ringrazioOperatrice : di niente ciao(squilli di attesa, al minuto 2:33″ risponde il P.M. di turno dr.ssa Fiorillo chesostituisce la Dr.ssa Gravagnola NDR)Dr Fiorillo : pronto?AssCafaro: la Dottoressa Gravagnola?Dr Fiorillo : no sono Fiorillo, la sostituisco, mi dica pureAssCafaro: ah buonasera dottoressa, allora, ee Assistente Capo del CommissariatoMonforte Vittoria volante Monforte Bis,Dr Fiorillo : siAssCafaro: allora, ee scusi un attimo, potete abbassare la voce per piacere? Stoparlando col PM grazie, allora, io mi trovo in Buenos Aires perché sono statomandato per una lite tra duee tra tre ragazze, lite per motivi economici. EE la primaperso, le le dico tutta la storia in modo da farle capire poi laa allora, la lapri, chici chiama ci dice che ee una sera ha conosciuto una ragazza in discoteca poi sondiventate amiche per la serata, l’ha accomp, l’ha accompagnataa cioè, sono andateinsieme a casa e qui questa ragazza che ha appena conosciuta ha dormito. Ilmattino dopo lei è andata al lavoroDr Fiorillo : mi scusi tanto,AssCafaro: la ragazza è rimasta in casaDr Fiorillo : senta scusi, ascolti, si tratta di italiani, di stranieri?AssCafaro: allora si tratta di una ragazza italiana con una ragazza marocchinaDr Fiorillo : bene, okkey, e hanno quanti anni?AssCafaro: la raga la richiedente è maggiorenne, la l’altra invece que, l’accusatodiciamo è minorenne e ha 17 anni ma tra cinque mesi è maggiorenneDr Fiorillo : maggiorenne, ed è marocchina questa?AssCafaro: ed è marocchina, il problema di questa ragazza marocchina è chefacendo l’accertamento tramite i terminaliDr Fiorillo : siAssCafaro: gli risulta una denuncia di scomparsa fatta a maggio dell ‘anno scorsoda una casa famiglia di Messina che io ho già contattatoDr Fiorillo : mh mhAssCafaro: casa famiglia di Messina che mi dice che ee avevano, oltre aver fatto ladenuncia di scomparsa qualche mese fa si era presentato una pattuglia deicarabinieri sempre lì del posto, che aveva avvisato che aveva trovato la ragazza maPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 17presso il Tribunale di Milanoessendo casa famiglia la ragazza non poteva ritornare in quel in quella casafamiglia, loro a quanto pare non è andata in nessun, a quanto pare non è andata innessuna altra casa famigliaDr Fiorillo : ehAssCafaro: e quindi è stata lasciata in libertà, la raga (squillo telefonico NDR) miscusi dottore la la ragazza è stata aa suo dire è stata messa in questa casa famigliaperché aveva avuto dei problemi con i genitori, problemi che con i genitori, a suodire, si sarebbero conclusi o sistemati, e questa cosa me la conferma anche laresponsabile della casa famiglia che ho contattato di Messina, e mi dice che ilpadre della ragazza ha chiamato presso la casa famiglia dicendo che sarebbeandato presso sempre l’istituto, a prelevare gli effetti personali e i documenti dellaragazza perchéDr Fiorillo : mh mhAssCafaro: comunque poi doveva, la cosa ormai era diciamo così sistemataDr Fiorillo : sistemata mhAssCafaro: ora, ee questa ragazza ora è qui a MilanoDr Fiorillo : eccoAssCafaro: nel, noi ee non abbiamo nessun tipo di ee ee revoca di denuncia discomparsa perché formalmente non si è presentato nessuno presso la casa famigliadi Messina aa formalizzare cioè a completare la la situazioneDr Fiorillo : ho capitoAssCafaro: la ragazza, scusi dottoressa?Dr Fiorillo : quindi questa si è allontanata, evidentemente era tornata col padre,poi si è allontanata di nuovo ed è venuta a Milano, questo è il discorsoAssCafaro: perfetto, intanto allora, a dire della ragazza ora ee che al momento èsenza documentiDr Fiorillo : mh?AssCafaro: mi ha detto che nei prossimi giorni sarebbe scesa di nuovo giù inSicilia a prendere contatti con i genitori che l’assistente sociale della casa famigliadice essere ottime personeDr Fiorillo : ehAssCafaro: per prendere i documenti, quindi fare la regolarizzazione ee tuttoquanto per sistemare la sua situazioneDr Fiorillo : va beneAssCafaro: ee questa affermazione detta da questa ragazza diciassettenne è stataconfermata in parte daa sempre dall’assistente che anche lei sapeva che neiprossimi giorni sarebbe, cioè, nel prossimo venturo sarebbe scesa giù la ragazzaper, per lo stesso motivo,Dr Fiorillo : va beneAssCafaro: ee la ragazza va bè dice diDr Fiorillo : nel frattempo mi scusi, nel frattempo mentre era qui dove stava? Cioèlei è venutaAssCafaro: mentre era quiDr Fiorillo : dove viveva?AssCafaro: viveva a casa di della dell ‘altra ragazza che e ‘ha che ha chiamato il113 che l’accusa di aver rubato di avergli rubato insommaDr Fiorillo : da lei, ma è un ‘amica o hanno una relazione? Che tipo di relazione?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 18presso il Tribunale di MilanoAssCafaro: no no, sono allora, ee erano erano prat, allora a dire di questaminorenne loro hanno convissuto per tre mesi nello stesso abitaa nella stessaabitazione, ma solo cornee come inquiline dello stesso appartamento,Dr Fiorillo : sìAssCafaro: a dire invece della richiedente lei e ‘è andata un solo giorno ee in quel,ha passato una notte e in quella notte le avrebbe fatto sparire dei soldi.Dr Fiorillo : mhAssCafaro: mh devo essere sincero,Dr Fiorillo : mhAssCafaro: non posso giudicare un mio più personale pensieroDr Fiorillo : ehAssCafaro: credo più alla minore che alla maggiore, però, per caritàDr Fiorillo : quindi stava lì da un pò ‘ ho capitoAssCafaro: eh? sìDr Fiorillo : e lei è rimasta lì a vivere perché gli faceva comodoAssCafaro: esatto e lì e lì ha passato quel cinque mesi praticamenteDr Fiorillo : ehAssCafaro: e ha fatto daa ee pratica daa le dico anche le date, da gennaio aa allafine di aprileDr Fiorillo : ..ine.AssCafaro: tutto dal dal dagli inizi di gennaio proprio dai primi giorni di gennaio atutta la fine di aprileDr Fiorillo : e adesso in pratica hanno litigato e la più grande adesso dice chequella gli ha fregato dei soldiAssCafaro: esattoDr Fiorillo : è vero?AssCafaro: dato che io le ho invitate entrambe al per fare la querela, poi una voltache ho preso il nome mi ha mi ha detto mi ha dato la sua data di nascita e mi haraccontato tutta la storia dicendo che era minore eccetera ecceteraDr Fiorillo : mhAssCafaro: quindi facendo gli accertamenti è combaciato tuttoDr Fiorillo : mhAssCafaro: cioè, di tutto quello che lei mi ha detto ne ho avuto solo conferme, nonho avuto scoperte praticamenteDr Fiorillo : e quanto avrebbe preso di soldi?AssCafaro: aa a dire allora,Dr Fiorillo : ..ine.AssCafaro: a dire da dalla richiedente tremila euroDr Fiorillo : ahAssCafaro: ee a dire sua in realtàDr Fiorillo : e dove li teneva ..ine.AssCafaro: scusi?Dr Fiorillo : dove li avrebbe presi, li avrebbe presi in unAssCafaro: da un cassettoDr Fiorillo : ahAssCafaro: da un cassetto del comò, a dire invece della ragazza minorenne lei pertutti i mesi ha sempre pagato il suo affìtto e anche quello della perso dell ‘altraPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 19ragazza, della persona che l’ha ospitata tranne l’ultimo mese perché stufa di questasituazione di pagare tutto lei, ha detto va he, io qui, cioè,Dr Fiorillo : ehAssCafaro: e quel! ‘altra gli ha detto ma tu sei irregolare se vuoi è osi e quindi leigiustamente è andata viaDr Fiorillo : ..ine. potrebbe chiedere alla ragazza come faceva a pagare questoaffìtto, posto che non lavorasse?AssCafaro: eee si, il cornee come facevi a guadagnare i soldi per l’affìtto?Facendoo(Voce in sottofondo poco comprensibile ndr)AssCafaro: si allora, fa la ballerina di danza del ventre presso alcuni locali diMilanoDr Fiorillo : ah ecco, la ballerina di danza del ventre, mh bene, sì, ecco e quindi?Adesso cos ‘è, e ‘è la denuncia di questa qua, va bè, noi la prendiamo perché eh,sarà indagata per questo furto, poi vedremo se sussiste il fatto o meno, peròdobbiamo sistemare la ragazza, giusto?AssCafaro: non ho capito scusi dottoressa, ee sarà indagata perDr Fiorillo : allora va bè, qui e ‘è un procedimento penale lei è indagata e quindibisogna comunqueAssCafaro: ma in realtà ee considerando che la cosa ee probabilmente sbaglio, melo dica lei, considerando che sono le versioni di due persone, fino a quando non e ‘èla querelaDr Fiorillo : ma certo, perché io davo per scontato che ci fosse: non e ‘è querela?AssCafaro: no no no, non e ‘è nulla, non e ‘è, tutto campato in aria al momentoDr Fiorillo : e comunque anche se non e ‘è querela, nel momento che lei mi mandaun ‘annotazione con questi fatto io in automatico devo iscrivereAssCafaro: okkeyDr Fiorillo : a carico della quindi lo dica,AssCafaro: sìDr Fiorillo : perché io devo comunque iscrive e la la signorina sarà indagataAssCafaro: okkeyDr Fiorillo : okkey, perché vede, il problema è questo, se fosse un furto inappartamento, no?AssCafaro: sìDr Fiorillo : comunque se io lo qualifico lo iscrivo come furto in appartamento noniscrive la querelaAssCafaro: okkeyDr Fiorillo : se invece fosse un furto con l’aggravantee del del dell’abuso dii comesi dice, dell’abuso di relazione di ospitalità va bè, da questo punto di vista civorrebbe la querela per ..ine. perché comunqueAssCafaro: e ma la allora, a dire di una comunque in entrambi i casi l’ospitalitàe ‘è, io per carità dottoressa .. ine..Dr Fiorillo : certo, no ha fatto beneAssCafaro: in entrambi i casi l’ospitalità e ‘è, sia che sia stato per una sera è stataospite perché ospitata dalla richiedente diciamo cosìDr Fiorillo : certoAssCafaro: sia per i mesi che è stata come dice la minore, per i quattro mesi chePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 20Dr Fiorillo : no, e ‘è da dire che, si ho capito com ‘è la situazione, però comunque,poi si ..ine. se la signorina, se la maggiorenne dice che le ha rubato i saldi, se lodice anche senza la denuncia querela io comunque devo iscrivere un reatoAssCafaro: perfetto perfetto dottoressa.. ine..Dr Fiorillo : quindi deve dire a questa ragazzaAssCafaro: siDr Fiorillo : minorenne, che comunque sarà sottoposta ee l’inizio di unprocedimento penaleAssCafaro: okkeyDr Fiorillo : così la pianta magari di fare la superficialona, di credere di far quelche vuoleAssCafaro: okkeyDr Fiorillo : in secondoo in secondo piano diciamo, come secondo elemento, questaqui è minorenne e noi non siamo abituati a fare andare in giro i minorenni cosìAssCafaro: perfettoDr Fiorillo : quindi non la rilasciamo per niente, va in una comunità di prontointerventoAssCafaro: okkeyDr Fiorillo : perfetto, e quindi credo che sia “la Zattera” forse l’unica apertaAssCafaro: la Zattera?Dr Fiorillo : mi sembra che sia questa una comunità si pronto intervento a Milano,.. ine.. a Milano giusto?AssCafaro: eh, il problema è che a quest’ora sarà praticamentee impossibileDr Fiorillo : no, provi a telefonare, no perché guardi, in Questura diramano leindicazioni delle comunità di pronto interventoAssCafaro: si si no no, questo lo so perché mi è già capitato di fare un interventocon minori,Dr Fiorillo : ecco,AssCafaro: questo non è, soltanto chee mi era capitato proprio che a quest ‘ora eee ‘è il pronto intervento che è impossibile cheDr Fiorillo : mh poi dica a questa ragazza che comunque lei è abituata a prenderciun pò ‘ per il naso, diciamo così, però tra poco la cosa finisce perché non credoproprio che resterà in Italia,AssCafaro: ah, okkeyDr Fiorillo : perché tra poco è maggiorenne e quindi se va avanti così larimandano, ci sarà l’ordine di espulsioneAssCafaro: perfettoDr Fiorillo : mh, salvo che leiAssCafaro: eeeDr Fiorillo : no scusi permetta che le spieghi, che finisco il discorso, salvo che lei,la signorina, non accetti di inserirsi in un progetto educativo,AssCafaro: sìDr Fiorillo : e quindi praticamente la smetta di scappare e di prenderci in giro, selei, ee se lei accetta di mettersi in un progetto serioAssCafaro: siDr Fiorillo : e ‘è anche la possibilità si un ‘autorizzazione l’articolo 18 e le danno ilpermessoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 21AssCqfaro: okkey okkeyDr Fiorillo : mh, ma lei ce l’ha quindi, non ce l’ha il permesso giusto? E ‘ irregolareAssCqfaro: no no non ce l’ha dottoressa, non ce l’haDr Fiorillo : cioè non ce l’ha, quindi glielo spieghi che se va avanti così quand’eche diventa maggiorenne? Tra pochi mesi, dopodiché è irregolare e appena labeccano la mandano viaAssCqfaro: e infattiDr Fiorillo : anche perché io la indago e quindi piantare di fare queste cose quaAssCqfaro: va bene, ee devo provvedere io a redigere l’elezione di domicilio?Dr Fiorillo : guardi, secondo me non è necessario,AssCqfaro: perfettoDr Fiorillo : perché comunque come abbiamo detto è un reato che va iscritto però..ine. in assenza di querela, quindi lasci stare pure così la faccendaAssCqfaro: perfettoDr Fiorillo : peròAssCqfaro: comunque la devo fotosegnalare?Dr Fiorillo : eh, se non ha i documenti è obbligatorio, sìAssCqfaro: perfettoDr Fiorillo : fotosegnalare così vediamo anche se ha altri procedimenti a carico,perché magari a noi e’ha detto così, ..INC..AssCqfaro: no, lei dai dai terminali risulta unpre un vecchio precedente per furtoDr Fiorillo : vede?AssCqfaro: tra l’altroDr Fiorillo : questa qui è già è già e ‘ha già i pregiudiziAssCqfaro: eeDr Fiorillo : è una sbandataAssCqfaro: il fatto che lei sia sia senza documenti devo indagarla sa il comma treperchèDr Fiorillo : no l’articolo sei no no noAssCqfaro: no? Il dieci?Dr Fiorillo : per i minorenni nonAssCqfaro: ah okkeyDr Fiorillo : no, per i minorenni nonAssCqfaro: ah giusto scusi, ha ragione,Dr Fiorillo : ..ine.AssCqfaro: scusi, abbiaa si no no ha ragioneDr Fiorillo : eh noAssCqfaro: no mi sono confuso un attimo, no ah ragioneDr Fiorillo : ma è perché abbiamo deciso così noi, ma non, in realtà è discutibilecomunqueAssCqfaro: si si no, ma mi era già capitato sempre con i minorenni la stessa cosaee sìDr Fiorillo : no, mhAssCqfaro: sapevo già di questa proceduraDr Fiorillo : e quindi niente, quindi la la mette in una in una comunità, sperandoche siaa che sia aperta, che l’accolga, se non dovesse accoglierla,AssCqfaro: sìPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 22Dr Fiorillo : l’autorizzo a trattenerla fino a domani mattina finché il prontointervento non si metterà in moto per trovarle un posto o per vedere dov ‘è finitoquesto disgraziato di suo padreAssCqfaro: benissimo, mh perfetto, va bene cosìDr Fiorillo : va beneAssCqfaro: laa la ringrazio, dottoressa, mi permette se dovessi avere bisogno dipoterla ridisturbare?Dr Fiorillo : oh certo, eh purtroppo, quando siamo di turno è cosìAssCqfaro: va bè, diciamo così alloraDr Fiorillo : va bene grazie buonaseraAssCqfaro: buona serata, salve• ORE 20:21:19PASQUINO Caterina chiama DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRAMichelle e l’avverte di aver fatto intervenire il 113 e che la minore è stataportata in Questura;Data27/05/2010Ora20:21:19Sec684Chiamante3203167078 – CATERINA PASQUINO,VIA NENNI 4 – MONZA, agg. la cella222881004341879 – WIND – V.BENEDETTO MARCELLO, 89 -MILANO (MI)Chiamato3312975603 – DACONCEICAO DOS SANTOSOLIVERA MICHELE, VIASTEFINI 2 MILANO, agg. lacella 222012668806429 – TIM- VIALE CASSALA.22 -MILANO (MI)CatFon• ORE 20:42:00L’operatore Gian Carlo FUSARI (Commissariato Monforte Vittoria) effettuauna serie di consultazioni allo SDÌ su tutti e tre i nominativi riconducibili allaminore.• ORE 20:43:43L’Ass. CAFARO Ermes prende contatto, tramite 113, con l’Ufficio CoordinamentoUPG e parla con il Comm.C. Giorgia IAFRATE in merito a quanto stabilito dal PMMinori, dott.ssa FIORILLO.Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te CAFARO – VolanteMonforte bis” ed il Coordinamento dell’Ufficio Prev. Generale del 27/05/2010delle ore 20:43:43 alle ore 20:48:31;Operatore : centotredici Operatore seiAssCqfaro: la Monforte Bis, il coordinamento per piacereOperatore : si un attimo (pausa) è occupatoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 23AssCafaro: sia il diriOperatore : no solo l’Ispettore è occupatoAssCafaro: e il Funzionario?Operatore : un attimo eh (breve attesa NDR)Dr.Iqfrate : pronto?AssCafaro: buonasera capo, è la Monforte Bis smontanteDr.Iqfrate : buonasera, si ah okkeyAssCafaro: alloraDr.Iqfrate : me l’ha detto la collega che avreste chiamato, smontante giusto?AssCafaro: ah la dottoressaa Incroci?Dr.Iqfrate : si, no eeAssCafaro: ah la RubinacciDr.Iqfrate : la RubinacciAssCafaro: okkeyDr.Iqfrate : sìAssCafaro: ee no perché ho poi io ho parlato anche con la dottoressa Incroci, nonsapevoDr.Iqfrate : ah no, non e ‘èpiù leiAssCafaro: e ma sta da noi, a MonforteDr.Iqfrate : ah è vero, è vero, giusto he he heAssCafaro: allora dottoressa buonaseraDr.Iqfrate : si, buonaseraAssCafaro: le volevo chiedere una cortesiaDr.Iqfrate : siAssCafaro: allora, intanto la ragazzinaa ora dalla mont dalla vostra Bis, dallamontanteDr.Iqfrate : ahAssCafaro: la farei accompagnare per fotosegnalarlaDr.Iqfrate : sìAssCafaro: e poi poterla affidare presso la comu una comunità se se ne troviamoDr.Iqfrate : sìAssCafaro: altrimenti il P.M. mi ha detto cheDr.Iqfrate : si me l’ha detto la collega, che comunque la teniamo qui e domdomattina eventualmenteAssCafaro: perfettoDr.Iqfrate : trovano la comunitàAssCafaro: consideri che la signorina chee è una modellino.Dr.Iqfrate : sìAssCafaro: è vestita in maniera molto da soleDr.Iqfrate : mh beneAssCafaro: eh, ee no non l’ho detto volgare, da sole ho detto, stai calma, econsiderando il fatto che dev ‘essere affidata in comunitàDr.Iqfrate : sìAssCafaro: chiedevo se era possibile che la Bis andasse in via Villoresi dove leiabita con un’altra ragazzaDr.Iqfrate : sìAssCafaro: a prendere due effetti personaliPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 24Dr.Iafrate : ma perché, com ‘è vestita sta ragazzina?AssCafaro: con un con un tappino tipo prendisole e dei jeans,Dr.Iafrate : ahAssCafaro: ma non ha altro addossoDr.Iafrate : ma dov ‘è adesso la Monfortee montante?AssCafaro: eh, la Bis montante è in giro di perlustrazione pensoDr.Iafrate : ah ah ah, e quindi bisognerebbe avvisarli per andare a prenderequalche cosa, ma con chi vive questa ragazza?AssCafaro: con una sua amicaDr.Iafrate : mh ma e ‘è in casa?AssCafaro: mi ha detto di sìDr.Iafrate : mhAssCafaro: solo che non riesce a contattarla perché lei ha lasciato il cellulare acasa, ha provato a chiamare al suo cellulare perché non si ricorda il numero ditelefono dell’amicaDr.Iafrate : mh mhAssCafaro: ha provato a chiamare al suo cellulare ma si sarà sicuramentescaricato perchéDr.Iafrate : mhAssCafaro: risulta spentoDr.Iafrate : e qual’è qual’è la via?AssCafaro: via Villoresi 19Dr.Iafrate : Villoresi 19, va bè, senta noi, io adesso vediamo un attimo se adessoriesco a contattare la monforte bis, cioè nel senso se possono, perché adesso sonosu un intervento,AssCafaro: mhDr.Iafrate : quindi non credo che possono muoversi, e eventualmente voi portatelaqui e poi vediamo se è possibile beneAssCafaro: ah va bene, va beneDr.Iafrate : eh, sìAssCafaro: sì, si può fare anche così, io ora faccio il fotosegnalamentoDr.Iafrate : esattoAssCafaro: poiiDr.Iafrate : e lei va bè, cerchi anche la comunità dove affidarla perché sarebbemeglioAssCafaro: io?Dr.Iafrate : eh sì,AssCafaro: eeDr.Iafrate : noi giù abbiamo l’elenco delle comunità, però non è che se ne occupala terza, solitamente è chi smonta chee, cioè chi accompagna cerca la comunità, ioho già chiamato giù in terza, e loro, loro mi hanno detto che e’hanno, hanno adisposizione l’elenco, tra l’altro la collega mi ha detto che voi avevate parlato dellacomunità “il Timone “, una cosa del genereAssCafaro: la zatteraDr.Iafrate : ah, la zattera ha haAssCafaro: ma perché, si, ma perché il PM dei minori me l’aveva dettoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 25Dr. la frate : ah okkey, ora io ho detto il timone che tra l’altro il collega della terzami ha detto “si si “AssCafaro: e va bè, è un collegamentoDr.Iafrate : okkey, quindi se quando lei viene per fotosegnalarla,AssCafaro: siDr.Iafrate : ee faccia riferimento a Gallo che sta giù in terza, le mette adisposizione l’elenco delle comunità, cioè delle comunità per vedere un attimo see ‘è posto, e se la riusciamo a trovare è ancora meglio, cioè, meglio mandarla subitoche tenerla qui ovviamenteAssCafaro: si no, quello senza ombra di dubbio, maa considerando che qui non cisono sottufficiali perché il commissariato è chiuso pensavo che se ne occupa che sene occupasse la terzaDr.Iafrate : e guardi, io infatti ho parlato con laa con la terza, però la terza mi hadetto che solitamente funziona così, cioè che voi venite per il fotosegnalamento ecercate la comunità, capito?AssCafaro: va bèDr.Iafrate : eh!AssCafaro: sono le solite tra virgoletteDr.Iafrate : si, esattoAssCafaro: discriminazioni di chi sta sulla stradaDr.Iafrate : comunque lei faccia una cosa, lei venga qui, io adesso richiamo giù interzaAssCafaro: si no perché io avevo parlato anche con laa sia con con tra l’altroanche con la Dottoressa IncrociDr.Iafrate : mh mhAssCafaro: che laa la ragazzina venva accompagnata dai montanti da voi, quindi aquesto punto mi tocca accompagnarlaDr.Iafrate : aa da quindi già eravate rimasti così?AssCafaro: eh sìDr.Iafrate : ahAssCafaro: in modo che si accelerassero le praticheDr.Iafrate : ah ah ah, ee però purtroppo la montante è su un intervento quindiiAssCafaro: e va bè niente, faccio il fotosegnalamento e vengo io in QuesturaDr.Iafrate : eh perché ee sono proprio io lo sto vedendo adesso che sono su unintervento, quindi comunque non li possiamo nemmeno sganciareAssCafaro: va bene va bene allora faccio il fotosegnalamento e vengo in QuesturaioDr.Iafrate : va bene, allora ci vediamo dopoAssCafaro: okkeyDr.Iafrate : arrivederci• ORE 21;20;36DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRA Michelle contatta l’utenza n.3356643447, intestata a DOLCEDRAGO S.P.A., in uso a SPINELLI;Data Ora Sec Chiamante Int. Chiamante Chiamato f Int. Chiamato | Tipo \ CellaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 2627/05/201021.20.36 60 00393312975603 (2006-10-06/};D A CONCEICAODOS SANTOS OLIVERAMICHELE;1978-05-03;BRASILE;VIA STEFIN1 2MILANO;00393356643447 (2001-08-31/);DOLCEDRAGOS.P.A.;;;PARCORESIDENZAMILANO 2SNCSEORATE;1 222012668806429;TIM;MILANO;VIALECASSALA,22• ORE 21:38:03DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRA Michelle contatta il 113;Data27/05/2010Ora21.38.03Sec250Chiamante00393312975603Int. Chiamante(2006-I0-06/);DACONCEICAO DOS SANTOSOLIVERA MlCHELE;1978-05-03;BRASILE;VIA STEFINI 2MILANO;Chiamato113Int.ChiamatoTipoICella222012668806186;TIM;MILANO;VIATORTONA.33Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra DA CONCEICAO DOSSANTOS OLIVEIRA Michele e l’operatore 113 della Questura di Milano del27/05/2010 delle ore 21:37:35.OPERATRICE 334 : centotredici 3 34DA CONCEICAO :buona sera..ehh senta volevo un ‘informazione..OPERATRICE 334 : siDA CONCEICAO : quanto una persona che è piccola di etàOPERATRICE 334 : ehDA CONCEICAO : che ce l’hai ancora diciassette anniOPERATRICE 334 : mmmDA CONCEICAO : ehh la polizia la prende ..e dove le portano..lei me lo puòdire., doveOPERATRICE 334 : allora dipende signora..perchè..probabilmente in un primomomento verrà in QuesturaDA CONCEICAO : in Questura di Milano?OPERATRICE 334 : si..dipende se la presa la Polizia o i Carabinieri?DA CONCEICAO : penso che la PolizìaOPERATRICE 334 : mmm..allora in un primo momento viene qua, perché devonofare degli accertamenti..documenti..tutt.DA CONCEICAO : arrivata lì una ragazza che si chiama Ruby?OPERATRICE 334 : guardi noi siamo qui al 113 quindi non so aiutarla..DA CONCEICAO : allora io devo andare direttamenteec.ehh lì nella Polizia?OPERATRICE 334 : ma a lei chi glielo ha detto che è qui?DA CONCEICAO : eh perché è successo questo ad un ‘amica miaOPERATRICE 334 :mmmDA CONCEICAO : eeee è successo questo qua perché lei ha litigato con un ‘altraragazza che è una bugiarda una cretina hai capito? Como lei è minorenne stavafacendo del trattamento di documenti..le stava dato la hanno data la trattativa didocumento..PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 27OPERATRICE 334 : mmmDA CONCEICAO : ehhh l’hanno portata lì io l’ho saputo adesso perché io sonouscita oggi adesso da ospedale che ho fatto interventoOPERATRICE 334 : mmDA CONCEICAO : eee lei è andato a comprare delle medicine per me e ha passatoin un centro estetico che è di un ‘amica mia a dire che io stava bene che (incomp.)era uscita da ospedale e adesso questa mia amica del centro estetico mi hachiamatoOPERATRICE 334 :mmDA CONCEICAO : allora e ‘è stata la Polizia la portano in Questura, giusto?OPERATRICE 334 : siDA CONCEICAO : va beneOPERATRICE 334 : quindi deve venire qua ..cioè dipendeDA CONCEICAO : alloraOPERATRICE 334 : ..in quale viaDA CONCEICAO : questa che lei sta (incomp.)OPERATRICE 334 : in via fate benefrate IliDA CONCEICAO : in via benefrate IliOPERATRICE 334 : fate bene fratelliDA CONCEICAO : ok arrivoOPERATRICE 334 : Tunica cosa le dico è che lei adesso mmmm non so se la fannose la fanno entrareDA CONCEICAO : siOPERATRICE 334 : per vedere la ragazza e comunque..DA CONCEICAO : io devo vedere perché devo chiamare i genitoriOPERATRICE 334 : siDA CONCEICAO : siccome il cellulare di lei ha tutto qua con meOPERATRICE 334 : ah ce l’ha tutto lei?DA CONCEICAO : ce l’ho tutto io..hai capito?OPERATRICE 334 : mmmDA CONCEICAO : io per forza devo chiamare i genitoriOPERATRICE 334 : si per quello che le stavo dicendo perché i genitori dovrebberovenir… dovrebbero venire a prenderla ..beh allora mmm faccia., provi..faccia unsalto quiDA CONCEICAO : secondo lei quando…ine.OPERATRICE 334 : eh ma un familiare qualcunoDA CONCEICAO : eh no io sono maggiorenne lei è a casa mia perché divide lacasa con meOPERATRICE 334 : lei è maggiorenne?DA CONCEICAO : si si io ce l’ho 32 anni ce l’ho tutti i documenti sto ancheportando con me permesso de lavoro e tutto quantoOPERATRICE 334 : mm va beh allora provi si presenti qua eventualmente spiegaun attimo questa situazioneDA CONCEICAO : okOPERATRICE 334 : così le sapranno direDA CONCEICAO : una situazione veramente è di bugia hai capito? Quella ce l’hafatto questo perché lei è venuta a casa di quest ‘altra ragazza che è una ragazzaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 28italiana che addirittura le ha fregato di soldi perché lei lavora come modellafotografica e lavora anche con Lele Mora hai capito? E quest’otra (fonetico)ragazza le ha fregato di soldi incomp. altro anche hai capito? allora lei quando sene accorge di questa cosa mi ha chiamato e chiesto se poteva vivere di..vivere conmeOPERATRICE 334 : mmDA CONCEICAO .’figurati che se io non conosco una persona e non è veramenteuna brava ragazza una brava persona che faceva andare…hai detto andata delletrattative di lavoro… di documenti cioè entrare in casa mia figurati possiamoOPERATRICE 334 : ah he certoDA CONCEICAO : ..di responsabilità giusto?OPERATRICE 334 : si si siDA CONCEICAO : perché se no mi metto di mezzo io però devo vedere adesso peruna questione di cattiveria io mi metto in mezzoOPERATRICE 334 : eh beh ma purtroppoDA CONCEICAO : non è proprio giustoOPERATRICE 334 : va bene l’importante è che le cose insomma si sistemino vabene?DA CONCEICAO : ok va beneOPERATRICE 334 : arrivederciDA CONCEICAO : arrivederci• ORE 21:44:44DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRA Michelle contatta il n. 028585 (societàdi Radiotassi);Data27/05/2010Ora21.44.44Sec78Chiamante00393312975603Int. Chiamante(2006-10-06/);DACONCEICAO DOS SANTOSOLIVERA MICHELE; 1978-05-03;BRASILE;VIA STEFINI 2MILANO;Chiamato0039028585Int. Chiamato(1973-06-27/);AUTORADIOTASSI 5,P, VELASCA20122MILANO;;;;Tipo1Cella222012668806429;TIM;M1LANO; VIALECASSALA,22• ORE 22:11:27L’Ass. LANDOLFI, tramite 113, avvisa la Radio P.G. che sta portandosi con laminore in via Villoresi, per prelevare dei vestiti in relazione all’affidamento inComunità della stessa,Verbale di trascrizione integrale della conversazione effettuata dall’Ass.telandoIH della “Volante Monforte bis” e la “Radio PG” occorsa il 27maggio 2010 alle ore 22:11:27 alle ore 22:12:07.Operatore: centotredici operatore seiLandolfi : Ufficio della Monforte bis, mi passi la radio per piacere?Operatore: si un attimo (squilli d’attesa)Radio PG: RadioLandolfi : (in sottofondo) vuoi dire qualcosa?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 29Radio PG: pronto?Landolfi : pronto? Martina?Radio PG: si?Landolfi : ciao son MarcoRadio PG: ciao Marco dimmi,Landolfi : sarebbe, senti, io sto andando in via Villoresi a casa di questaragazzaRadio PG: mhLandolfi : a prendere due vestiti qualcosa in modo tale che poi dopo se la deveaffidare ad un centroRadio PG: certoLandolfi : almeno e ‘ha qualche cambioRadio PG: va bene, okkeyLandolfi : va bene?Radio PG: ciaoLandolfi : okkey ciao bella grazie• ORE 22:19:42DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRA Michelle chiama MINETTI Nicole;Data27/05/2010Ora22:19:42Sec141Chiamante3312975603Int.ChiamanteDACONCEICAODOS SANTOSOLIVERAMICHELEChiamato3457144039Int. ChiamatoSPORTASSOCIAZIONESPORTIVA STEPBY- MINETTINICOLECatFONCellal’ut.3312975603 agg. la Bts222012578406754 – TIM -VIACERNAIA.8 -MILANO (MI)• ORE 22:40:07La volante Monforte Bis 4° Turno si reca, con EL MAHORUG Karima, in ViaVilloresi 19 Milano, presso l’appartamento di COINCEICAO SantosOLIVEIRA Michele (coinquilina di EL MAHORUG Karima), per avvisare lacoinquilina e prelevare indumenti della minore ai fini dell’affido.Gli operanti non riescono nell’intento, per l’assenza della COINCEICAO eperché EL MAHORUG Karima non ha le chiavi di casa.• ORE 22:48:31L’Ass. LANDOLFI avvisa la Terza Sezione U.P.G. che sta portando unaminore.Verbale di trascrizione integrale e conversazione fra Ass.te LANDOLFI -Volante Monforte bis” e la Terza Sezione del 27/05/2010 delle ore22:48:31 alle ore 22:50:49;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 30Terza sez. : come si chiama la ragazza?Landolfi : allora si chiama, mò ti do te lo foneticoTerza sez. : mhLandolfi : alloraTerza sez. : dimmi dimmelo tutto insiemeLandolfi : sì allora, empoli livorno è la prima particella, ELTerza sez. : mhLandolfi : poi il secondo cognome, milano ancona hotel, drittoo lì, alloramilano ancona hotel roma Otranto udine Genova, El MarougTerza sez. : ah ahLandolfi : poi il nome kilo ancona, roma Imola milano ancona, Karima con laKilo inizialeTerza sez. : ascoltamiLandolfi : dimmiTerza sez. : adesso io ti dico una cosa, fuori e ‘è una ragazzaLandolfi : fuori e ‘è una?Terza sez. : fuori dalla Questura c’è una persona che dice che è l’unica personache può averla in affidamentoLandolfi : e chi è?Terza sez. : non lo so, quando arrivi qua al corpo di guardia,Landolfi : si?Terza sez. : ti rivolgi ai colleghi, gli dici chi è quella della minore? E loro te ladiconoLandolfi : e che ne sa questa persona? Cioè questa persona com ‘è stataavvisata scusami?Terza sez. : e non lo so, non ho la più pallida idea, non so nulla he heLandolfi : ho capito, va he mò vediamo un attiminoTerza sez. : s’è presentata qua al corpo di guardia infatti mi cercavano a meLandolfi : ho capito,Terza sez. : che cercavanoLandolfi : mò vediamo un attimino chi è sta persona, no perché il P.M. mi hadetto chee cioè, non a me, ma al collega ha detto che dev ‘essere portata incomunitàTerza sez. : eh?Landolfi : a tutti i costiTerza sez. : eh, va hoLandolfi : che te devo dì?Terza sez. : VediLandolfi : a meno che non è il padre o la madre e ..ine.Terza sez. : non lo soLandolfi : è un discorsoTerza sez. : non ho non ho la più pallida idea di chi siaLandolfi : ho capito ho capito, mò vediamo daiTerza sez. : m’hanno telefonato dal corpo di guardia e io gli ho detto tienilo lìche appena posso ti faccioLandolfi : e certo e certoTerza sez. : okkey?PROCURA DELLA REPUBBLICA , foglio nr. 31presso il Tribunale di MilanoLandolfi : mo vediamo, va beneTerza sez. : ciao MarcoLandolfi : ciao Augusto grazieTerza sez. : ciao ciao• ORE 23:23:49L’Agente FERRAZZANO, con personale GPRS (A.S. VENDUTI Roberto eoperatore di polizia GIOVANNI Roma), procede al fotosegnalamento di ELMAHOURUG Karima.• ORE 23:25:47Dagli uffici della Questura Milano – UPG 3° Sezione (Interno questura 5772)risulta una telefonata al PM di turno – dott.ssa FIORILLO della durata di 3minuti• ORE 23:27:01DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRA Michelle contatta nuovamenteMINETTI Nicole. L’utenza cellulare utilizzata da Nicole MINETTI, in quelmomento, agganciava una cella “servente” il territorio di Segrate;Data27/05/2010Ora23:27:01Sec69Chiamante3312975603Int.ChiamanteDACONCEICAODOSSANTOSOLIVERAMICHELEChiamato3457144039Int. ChiamatoSPORTASSOCIAZIONESPORTIVASTEP BYMINETTINICOLECatFONCellal’ut.3457144039agg. la Bts222101002703122- VODAParcheggio ATMCascina Gobba -MILANO• ORE 23:30:38MINETTI Nicole contatta la sede del Popolo delle Libertà, in Via Dell’Umiltà’n. 36 a ROMA.Data27/05/2010Ora23.3038Sec44Chiamante3457144039int.ChiamanteASSOCIAZIONESPORTIVASTEP BY inuso aMINETTINicoleChiamato066786982Int. ChiamatoPDL – VIADELL’UMILTÀ’36 ROMAcat Cella222101002703122 -VODAParcheggio ATMCascina Gobba -MILANODi contro, DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRA Michelle è già in Questura.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 32Il suo cellulare, infatti, è agganciato alla cella TIM – 222015496205883 di P.zzaCavour n. 2, e sino alle 23:57, quando era agganciato alla cella Tim -222012578406662 di Largo Traves.Entrambe le citate celle danno copertura a Via Fatebenefratelli (zona Questura):Dalle23232323003440435703144651501402:38:47Alle23232323013640435750074651503402:59:27Data27.05.201027.05.201027.05.201027.05.201028.05.201028.05.2010Localizzazionel’ut. 00393312975603 agg. la cella 222015496205883 TIM – PIAZZA CAVOUR,2 – MILANOl’ut. 00393312975603 agg. la cella 222012578406754 TIM – VIA CERNAIA.8 – MILANOl’ut. 00393312975603 agg. la cella 222015496205883 TIM – PIAZZA CAVOUR.2 – MILANOl’ut. 00393312975603 agg. la cella 222012578406662 TIM – LARGO TREVES.l – MILANOl’ut. 00393312975603 agg. la cella 222012578406754 TIM – VIA CERNAIA.8 – MILANO (MI)l’ut. 00393312975603 agg. la cella 222015496106723 TIM – VIA 5 GIORNATE DELLE.SNC -MILANO• ORE 23:34:19L’Ass. LANDOLFI inizia ad effettuare una serie di telefonate alle variecomunità. Telefona, nell’ordine, alla comunità “La Zattera”, alla comunità AsiloMariuccia Onlus, alla comunità Alfieri, alla comunità Martinitt e Stelline, allacomunità Spazio Aperto, alla comunità Oklaoma.• ORE 23:53:15Il Dr. OSTIMI contatta il centralino della Questura. E’ la prima telefonata effettuatadal Dr. OSTIMI, subito dopo aver ricevuto la telefonata dal Presidente delConsiglio, così come ha dichiarato nel verbale di assunzione informazioni datato30/10/2010. Il Dr. Pietro OSTIMI chiede informazioni su chi sia il funzionario diturno in servizioData2010/05/2723:53:15Set14Chiamante*******3*j<7Ini. ChiamanteMINISTERODELLINTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato0262261Int. ChiamatoQuestura diMilanoCatFONCellal’ut ****ft**397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB,50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 23:53:54Il Dr. Pietro OSTIMI viene contattato dal centralino della Questura. Sono trascorsi25 secondi dalla chiamata del Dr. Pietro OSTIMI al centralino della Questura e,nella circostanza, viene informato del nominativo del funzionario di turno di quellasera, la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2723:53:54See153Chiamante0262268040Int. ChiamanteQuestura diMilanoChiamato****ftft*397Int. ChiamatoMINISTERODELLINTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALECatFONCellal’ut, *****A*397agg. la Bts222016120114841 -TIM – VIAPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 331 ROMA (dott.OSTIMI)EDISONPALAZZOABB.50 – SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 23:59:27Il Dr. Pietro OSTUNI contatta la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2723:59:27Sec72Chiamante*******_2ft7Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato#******g40Int. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)CatFONCellal*ut.*******397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB30-SESTOSAN GIOVANNI(MI)28.05.2010• ORE 00:01:11MINETTI Nicole invia un SMS a DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRAMichelle.Data28/05/2010Ora00.01.11Sec0Chiamante3457144039Int. ChiamanteASSOCIAZIONESPORTIVA STEPBY in uso aMINETTI NicoleChiamato3312975603Int.ChiamatoDACONCEICAO DOSSANTOSOLIVERAMICHELE,VIASTEFIM 2MILANO(MI)catSMSCellal’ut. 3457144039agg. la cella222101501263663VODA – VIAPANCALDO 11 -MILANONicole MINETTI poco prima si trovava ancora a casa, ciò è evidente dalla cellaVodafone agganciata dal suo cellulare, ubicata in Vimodrone, Via Pio La Torre(ore 23:43:20) e, di lì a breve si muove per recarsi in Questura.Il dato è chiaramente ricavabile nel sotto indicato paradigma, nel quale viene amanifestarsi lo sviluppo delle celle impegnate tra il 27 ed il 28 maggio 2010dall’utenza 345/71.44.039, in uso a Nicole MINETTI.La via Fatebenefratelli (zona Questura) è coperta dalle celle Vodafone istallatein P.zza Cavour e Galleria Vittorio Emanuele.Dalle23:40:3900:01:1100:03:18Alle23:43:2000:01:1100:03:18Data27.05.201028.05.201028.05.2010Localizzazionel’ut. 3457144039 agg. la cella 222101500161443 VODA – VIA PIO LA TORRE -VIMODRONE (MI)l’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501263663 VODA – VIA PANCALDO 11 -MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501262832 VODA – C.SO VENEZIA, 43 -MILANOPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 3400:16:4401:02:5701:05:1801:05:3201:24:5001:25:3201:27:1601:35:3301:44:4101:55:5302:05:3400:34:2601:02:5701:05:1801:05:3201:24:5001:25:3201:27:1601:35:3301:44:4101:55:5302:05:3428.05.201028.05.201028.05.201028.05.201028,05.201028.05.201028.05,201028.05.201028.05.201028.05.201028.05.2010l’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501263892 VODA – PIAZZA CAVOUR, 2 -MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501163093 VODA – GALLERIA VITTORIOEMANUELE, 37/B – MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501263892 VODA – PIAZZA CAVOUR. 2 -MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501163096 VODA – GALLERIA VITTORIOEMANUELE, 37/B MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501163093 VODA – GALLERIA VITTORIOEMANUELE, 37/B – MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501263892 VODA – PIAZZA CAVOUR, 2 -MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501163093 VODA – GALLERIA VITTORIOEMANUELE, 37/B – MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501163096 VODA – GALLERIA VITTORIOEMANUELE, 37/B MILANOl’ut. 3457144039 agg, la cella 222101501263892 VODA – PIAZZA CAVOUR, 2 -MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501163093 VODA – GALLERIA VITTORIOEMANUELE, 37/B – MILANOl’ut. 3457144039 agg. la cella 222101501163096 VODA – GALLERIA VITTORIOEMANUELE, 37/B MILANO• ORE 00:02;21Il Dr. Pietro OSTUNI, dopo aver ricevuto la chiamata dalla Presidenza delConsiglio, contatta la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2800:02:21Sec12ChiamanteA * * * * * * ^ ^ ^Int. ChiamanteMINISTERODELLINTERNOOIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato*ft*****g4«Int. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)CatFONCellal’ut *******397agg. la Bts TIM -MZ23U1-VIAEDISONPALAZZOABB.50-SESTOSAN GIOVANNI-• ORE 00:03:18MINETTI Nicole riceve un SMS da DA CONCEICAO SANTOS OLIVEIRAMichelle.Data28/05/2010Ora00.03.18Sec0Chiamante3312975603Int. ChiamanteDA CONCEICAODOS SANTOSOLIVERAMICHELE, VIASTEFINI 2MILANO (MI)Chiamato3457144039Int.ChiamatoASSOCI AZIONESPORTIVASTEP BY inuso aMINETTINicolecatSMSCellal’ut. 3457144039agg. la cella222101501262832VODA – C.SOVENEZIA, 43 -MILANO• ORE 00:05:48Il Dr. Pietro OSTUNI contatta la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data I Sec I Chiamante I Int. Chiamante I Chiamato I Int. Chiamato I Cat I CellaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 352010/05/2800:05:481 ***#***397 MINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottOSTUNI)##*#****:ja MINISTERODELLINTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)FON l’ut. *******397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB,50-SESTOSAN GIOVANNI-• ORE 00:08:04Il Dr. Pietro OSTUNI, dopo aver ricevuto ulteriori chiamate dalla Presidenza delConsiglio, contatta nuovamente la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2800:08:04Sec41Chiamante#**###AJQ7Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato*******g49Int. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)CatFONCellal’ut *******397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB,50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 00:10:46Il Dr. OSTUNI contatta la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2800:10:46Sec85Chiamante#*#**ft*397Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato****#**g49Int ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)CatFONCellal’ut. *******397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB.50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 00:13:49Il Dr. Pietro OSTUNI avverte delle telefonate ricevute dalla Presidenza delConsiglio il Questore, Dr. Vincenzo INDOLFI.Data2010/05/2800:13:49Sec103Chiamante*******397Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato*******JQgInt ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.INDOLFI)CatFONCellal’ut *******397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB,50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 00:20:03Il Dr. Pietro OSTUNI contatta nuovamente la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data Sec Chiamante Int. Chiamante Chiamato Int Chiamato Cat CellaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 362010/05/2800:20:0321 *#*#***397 MINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)******#g^J(^ MINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssalAFRATE)FON l’ut ***#***39*7agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB^O-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 00:34:50La Dr.ssa Giorgia lAFRATE contattaRepubblica presso il Tribunale dei Minori.la Dr.ssa FIORILLO- Procura dellaDato2010/05/2800:34:50Sec255Chiamante****#**g49Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssalAFRATE)Chiamato*******gjgInt. ChiamatoDR.SSAFIORILLOCatFONCellal’utenza*******815 a gg,la cella222014324446905TIMVIACAVALLOTTI 2Gallarate (VA)-ORE 00:39:25Il Dr. Pietro OSTUNData2010/05/2800:39:25Sec477Chiamante*#*****g4(j1 viene contattato dalla Dr.ssa Giorgia lAFRATE.Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.ssalAFRATE)Chiamato*#***#A’Jtì7Int. ChiamatoMINISTERODELL’ INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)CatFONCellal’ut *******397agg. la Bts222016120114841 -TIM – VIAEDISONPALAZZOABB,50 – SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 00:47:56Il Dr. Pietro OSTUNI contatta il Dr. Ivo MORELLI e gli comunica della telefonataricevuta dalla Presidenza del Consiglio.Data2010/05/2800:47:56• ORSec159E0(Chiamanteft#*****3<j*7):51:00Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA, (RM)(dott. OSTUNI)Chiamato*******ac2Int. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.MORELLI)CatFONCellali.,* *&ft*ft **tJQ’7agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISON PALAZZOABB,S0-SESTO SANGIOVANNI (MI)Il Dr. Ivo MORELLI contatta la Dr.ssa Giorgia lAFRATE.Data Sec Chiamante Int. Chiamante Chiamato Int Chiamato Cat CellaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 372010/05/2800:51:00511 ft*#****«5S52M INISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.MORELLI)0262265555 Questura diMilanoFON l’ut. *******552 diMINISTERODELL INTERNODIP.P.S (DOTT.IVO MORELLI);PIAZZA DELVIMINALE 1ROMA) agg. la cellaMX45D1 TIM -MURAT 23MILANOORE 00:59:51Il Dr. Pietro OSTUNI viene contattato dal Dr. Ivo MORELLI.Data2010/05/2800:59:51See70Chiamante*******gg2Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.MORELLI)Chiamato*#*a***397Int ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)CatFONCellal’ut *******397agg. la Bts222016120114841 -TIM – VIAEDISONPALAZZOABB.50 – SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 01:00:59Il Dr. Pietro OSTUNData2010/05/2801:00:59See107Chiamante*#*ft*#A^49viene contattato dalla Dr.ssa Giorgia lAFRATE.Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssalAFRATE)Chiamato*#*****397Int ChiamatoMINISTERODELLTNTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)CatFONCellal’ut. *******397agg. la Bts222016120114841 -TIM – VIAEDISONPALAZZOABB.50 – SESTOSAN GIOVANNI(MI)ORE 01:03:30La Dr.ssa Giorgia lAFRATE contatta laRepubblica presso il Tribunale dei Minori.Dr.ssa FIORILLO- Procura dellaData2010/05/2801:03:30See895Chiamante*******£*§Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssalAFRATE) – l’ut.*******649 a ggla cella222016120805322- TIM – VIACERNAIA,8MILANOChiamato******3gjgInt ChiamatoMISTERODELLAGIUSTIZIA,CENTRO PERLA GIUST.MINORILE -chiamata deviatasull’utenza(DRSSAFIORILLO)CatFONCellaagg. la cellaCN06D3-VIASCALALUIGI.5-SALUZZO- l’ut.******3638 deviala chiamatasull’utenza*******815 cheagg. la cella222014324411321TIMVIACAVALLOTTI -• ORE 01:17:59PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 38Il Dr. Pietro OSTUNI viene contattato dal centralino della Questura di Milano.Data2010/05/2801:17:59Sec12Chiamante0262268040Int. ChiamanteQuestura diMilanoChiamato*&*****3<)7Int ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)CatFONCellaagg. la Bts222016120114841 -TIM – VIA EDISONPALAZZO ABB.S0 -SESTO SANGIOVANNI (MI)• ORE 01:21:49Il Dr. Pietro OSTUNI contatta la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2801:21:49Sec70Chiamanteft***###397Int. ChiamanteMINISTERODELLINTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato*******&*$Int. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)CatFONCellal’ut. *******397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB.50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 01:22:42LTSP. COLLETTI contatta il Sov. C. Emilio IMPERIALE del COT delCommissariato di TAORMINA.• ORE 01:23:14Il Dr. Pietro OSTUNI contatta il Dr. MORELLI.Data2010/05/2801:23:14Sec54Chiamante******-k\Q*JInt. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato*******«?Int. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA, (RM)(dott MORELLI)CatFONCellal’ut. *******397agg. la Bts TIM -MZ23U1-VIAEDISONPALAZZOABB,50-SESTOSAN GIOVANNI-• ORE 01:24:25Il Dr. Ivo MORELLI contatta la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2801:24:25Sec206Chiamante******A^52Int ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.MORELLI)Chiamato0262265555Int. ChiamatoQuestura diMilanoCatFONCellal’ut. *******552 diMINISTERODELL INTERNODIP.P.S (DOTT.IVO MORELLI);PIAZZA DELVIMINALE 1ROMA) agg. la cellaMX45D1 TIM -MIJRAT 23PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 39MILANO• ORE 01:28:03Il Dr. Pietro OSTUNI contatta la Dr.ssa Giorgia lAFRATE.Data2010/05/2801:28:03Sec103Chiamante**#*###3*)7Int. ChiamanteMINISTERODELLINTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottOSTUNI)Chiamato******#gJQInt. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssalAFRATE)CatFONCellal’ut *******397agg. la Bts TIM -MZ23U1-VIAEDISONPALAZZOABB.50-SESTOSAN GIOVANNI-• ORE 01:30:01Il Dr. Pietro OSTUNI contatta il Dr. MORELLI.Data2010/05/2801:30:01See87Chiamante*******-*97Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottOSTUNI)Chiamato*#*****cfi2Int. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.MORELLI)CatFONCellal’ut *******397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB,50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 01:31:43Il Dr. Pietro OSTUNI contatta la Dr.ssa Giorgia lAFRATE.Data2010/05/2801:31:43Sec50Chiamante**ft*A#*’JOJ7Int ChiamanteMINISTERODELL’ INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato*******g4QInt ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssalAFRATE)CatFONCellal’ut *******3«7agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB,50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 01:33:11Il Dr. Pietro OSTUNI contatta la Dr.ssa Giorgia lAFRATE.Data I Sec I Chiamante I Int Chiamante I Chiamato I Int. Chiamato | Cat I CellaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 402010/05/2801:33:1126 &#*#*##3^ MINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)A * * * * * * ^ » MINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)FON l*ut, *******j97agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB,50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 01:44;37Il Dr. Pietro OSTUNI contatta la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2801:44:37Sec110Chiamante##****ftj97Int. ChiamanteMINISTERODELLINTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottOSTUNI)Chiamato*******{:<j9Int. ChiamatoMINISTERODELL’ INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)CatFONCellal*ut ****ft**ja*7agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB.50-SESTOSAN GIOVANNI(MI)ORE 02:00:00L’Ass. LANDOLFI e PAg. FERRAZZANO affidano la minore a MINETTINicole.QUESTURA DI MILANOCOMMISSARIATO DI P.S. MONFORTE VITTORIAVÌA CARLO POMA NR° 8Oggetto: Verbale d’Affidamento della minore.—EL MAHROUG Karìma nata in Marocco il 01.11.1992 residente a Letojanni in viaContrada San Filippo n.r° 14 residente a Milano in vìa Villoresi nr° 19, meglio in altri altiPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 41L’anno 2010 addì 28 del mese di maggio alle ore 02.00 negli uffici della locale questura in viaFatebenefratelli nr° l i , noi sottoscritti Agenti di P.G. Ass.te della Polizia di Stato LANDOLFIMarco e Agente TERRAZZANO Luigi Antonio in servizio presso il commissariato io intestazione èpresente la signora MlNETÌl Nicole nata a Rimini il 11.03.1985 ivi res.te in via Paolo Mantegazzanr°35 in possesso di CI. mr. AR4008410 ril, dal Comune di residenza i-nudata 01.12.2008; di fattodomiciliata a Milano in Via Olgettina nr.65, tei 3457144039, professione Consigliere MinisterialeRegionale, in qualità di persona incaricato e con l’avvertimento di tenerla a disposizione del p.m. edi vigilare sul suo comportamento, le viene affidata la minore in oggetto indicata.-• ORE 02:12:10Il Dr. OSTIMI contatta la Dr.ssa Giorgia IAFRATE.Data2010/05/2802:12:10Sec303Chiamante****#**397Int. ChiamanteMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato***AA*#gJ»Int ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dottssaIAFRATE)CatFONCelial’ut *******397 agg.la Bts TIM – MZ23U3-VIA EDISONPALAZZO ABB,50-SESTO SANGIOVANNI (MI)ORE 02:20:43Dall’interno 5723 della Questura Milano parte un fax, sottoscritto dalla dott.ssaGiorgia IAFRATE, con il quale la stessa ribadisce, per iscritto, la richiesta dieffettuare un accertamento presso la famiglia della minore.Nel fax si precisa che il PM minori di Milano aveva disposto che la minore”potesse essere ricollocata presso la propria abitazione solo dopo unaidentificazione sufficiente personale” e si ad assumere, anche oralmente, laconferma del rapporto di parentela e ad inviare copia del documento diidentificazione.Il fax si conclude con la seguente affermazione “nel caso gli accertamentifornissero sufficienti rasserenazioni su quanto già dichiarato dalla minore,quest’ultima sarà ricollocata presso il suo domicilio milanese (Milano, viaVilloresi 19) e formalmente affidata alla signora MINETTI Nicole nata a Riminil’I 1.03.1985”.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio tir. 42S^:dmmim0 $%M«£BÌ^ ^^^^mmMilano, 2?J5,2010oggetto : SIcMes ta di accertaraenti eia e f f e t t u a r s i in Letojaxmi ViaContrada Som. Fi l ippa a r . li pres so la famiglia Et»MAHHDUS tfMMSD al fine di accer tare la presenza didocmmitl di Mant i f icazioas d e l l a f i g l i a minora Striatadi ans i l”t• ‘, i : ; -t. IO^’JVK .”i • ^mt’iSAErATc ci : s., TAOWISA • MESSINA »’:r.j .la -.recedenti mt ;ae -.alef ottiche, .M»,-.,^-XÌ-Gll4sÌa_ „<_f.,?r:,.*,->«iiru •-•.-ZL.CO la iatu.gJ.ia. in. <4fg£££SLJ*A fine di^aeg|iij,ijcs• < -ry:iz.t v.cin -.!’«_ -“un-s-c.-,*/ i i c n t , i i ; « ^ i i ^ e _ « 3 I I I®i ^ l 2 J ” à e lX’ a’ . . „ ù e t.” o ^ i ^ t » indicata- ~ —-—*”-. 1« ‘ii.:£Tri f.iìAt.i y ÙZAL** zc:t<3ffostA a cont rol lo in dat a-)–•-! a :n r,.’-;-‘-.n?.f n p e ^ ? ? r ? -te «pasto uf f icio sr in t a l e-. -;.-;!’4r.;:s, ™».» i-sp-jos ;.->AI itAf.a .-4 e s i b i r * tua Socttsest© eli:;. : . ; Ì – . : J _*_ _^t te li :*UÌ-LÌJ.CU i i n i s t s r o d«l l a Procura de l l a-.-j.-ii-V • -n fii-r.-ic i Tr iJu:ai o .!:•:. ‘ ‘ n o r i r lo s tes s o disponeva che- n n r ” , -.r,^»-,-»-, j – ^ -<t ,*-«-„•- -fiaoraiiCs a Milano in. una.’«.-.’ ••-!- -ir i- -vi *,r “r,-*.rf-4 tei -melaci faa.iiia.ra di or igine ,.. -.•-a.»’:: ?.«t-” :•:•” il >.:«(<! i t»-s. , “a propr i a abi tazione sol o dopo”–.-. . i l i ;o’. :”u 3is>-..-ji assurere x*i«ohe oralmeate la eosifaxina del. ,- –.f-r»- ?:t 1 n-pn-rel” “::’4 ‘ », viroi*». e le passetta dirooranci nel! .0 .u -i 1 <-> i : : i – = t J 1.1 u;’.-cr.:: s ijwìaifa a questo u f f i c i o> • i-i :<->ì _.i._ ^r.L >_ -.’. . it;.ì.-L…ij.t.L« disila persona da a f f id a t a .’:• 1 > ^«’.- – J _ iv- s .^i ì i c i ‘ . : . >.u.a–io suf f i c i ent i ras serenaxioni. . ; : “ìt.- – i li.* J r . i t 1 •ì.-.l’x miìiore quas i ‘ul t ima sarà._ * !:>..vu’ -11—.-r 1 r-» 1 -,-*• 1.• >Ho milanese fMilano, vi a-•”–ì . ” ! -* iji-Ki’.ir.L± al :ù tu a l l a s i g . r a MIMEITI i t icel e• .”•» -, ” i . – l ‘ i*. 1 ,_. . . . • Zi – s t.-:-•—i7.ir.r»-o f..r.:?rJ->ra?’er,r-i -»r a coilborazicaie, si afct«Mè, . ‘ ri ;- . – r i , J , ‘” i r Ì * * 1ORE 02:27:23Vengono ricevute dalla Questura di Milano quattro telefonate, ad orari diversi(l’ultima alle ore 03:50:34), effettuate dal Commissariato di Taormina.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 43Nella relazione della Volante Taormina 1, si riferisce che la pattuglia presecontatto solo alle ore 04.00 del 28/05/2010 con i genitori di EL MAHROUGKarima, avvisandoli della sua presenza a Milano, che i genitori della minoredichiarano di non avere i documenti della figlia e negano qualsivoglia parentelacon MUBARAK.Al termine dell’attività l’esito viene telefonicamente riferito all’IspettoreColletti.• ORE 04:53:26L’utenza 348.9924484, in uso a El MAHROUG Karima viene usata pereffettuare una connessione internet e, in tale circostanza, si serve della cellaVodafone 222101501162524, istallata in V.le Cezanne a Milano (stessa Btsdella telefonata delle ore 16:39 del 27 maggio 2010), e quindi la minore è in viaVilloresi domicilio di CONCEICAO DOS SANTOS OLIVEIRA Michele;Data28/05/10Ora04:53:26Sec1085Chiamante3489924484Int.ChiamanteEl MahrougKarimaChiamatoIphone.Vodafone.ltInt. Chiamato CatGPRCellal’ut.3489924484 agg. labts 222101501162524 -voda – v.le Cezanne -MilanoNel periodo di tempo intercorso tra le ore 19:22 del 27.05.2010 e le ore 02:21del 28.05.2010, l’utenza 348.9924484 risultava spenta/non raggiungibile;• ORE 06:46:40Il Dr. OSTIMI contatta il centralino della Questura di Milano.Data2010/05/2806:46:40Sec9Chiamante*******3Q<7Int. ChiamanteMINISTERODELL’ INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)Chiamato0262261Int. ChiamatoQuestura diMilanoCatFONCellal’ut. *******397agg. la Bts TIM -MZ23U3-VIAEDISONPALAZZOABB^O-SESTOSAN GIOVANNI(MI)• ORE 06:47:14Il Dr. OSTUM viene contattato dal centralino della Questura di Milano.Data2010/05/2806:47:14Sec514Chiamante0262268040Int. ChiamanteQuestura diMilanoChiamato*******3(}7Int. ChiamatoMINISTERODELL’INTERNODIP.P.S, PIAZZADEL VIMINALE1 ROMA (dott.OSTUNI)CatFONCellal*ut. *******397agg. la Bts222016120114841 -TIM – VTAEDISONPALAZZOABB,50 – SESTOSAN GIOVANNI(MI)PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr i b u n a l e di Mi l a n ofoglio nr. 4412. Relazione datata 29 ottobre 2010, della Dott.ssa FIORILLO Anna Maria, SostitutoProcuratore presso il Tribunale dei Minorenni di Milano, al Procuratore dellaRepubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Milano.PROCURA BELLA REPUBBLICApressoi! Tribunale per i Minorenni di Mila»»:Al Procuratore detta RepabbiicaDottasa Monta» MIMAMI ‘GtfBtGWn Marocco il hll,19S&^~~~~ ~~]In risposta, alta Sua. richiesta, dì informazioni riguardo ai a min©» «’oggetto. Le comunico’ che,in veste di Pubblico Ministero presso questa Procura, sono intervenuta nella vicenda che riguardala m§af» in due occasioni, essendo stata contettata, dalle Forze, dì Polizia, per mezzo del telefonodi servizio, durante titanio di reperibilità esterna la prima vote il 27 maggio 2010 e la secondavolta il 18 agosto 2610, come risulta dalla documentazione, che allego- (1. amnotarione Comm»toP.S. Mónfoite Vittoria. 2?.5,2§l§, 2, Relazione di Servizio delFOfffeio Prevenzione Generate2SJ.2010,3. seguito di annotazione Cknnm.to-P.-S» Manforte Vittoria 28.5.2010,4. nota POLFER1SJ,2§10)A compendio del contenuto di tali -atti espongo quanto emerge dal mio ricordo,In data 27 «aggio u.s. verso le ore 21.00 ricevevo una telefonate da personale del Corrtm.,to P.S.Monforte Vittoria in merito ad un intervento richiesto da una. donna (PASQUINO Caterina) cheaffamava di aver riconosciute netta minore fa questione (da lei indicata col soprannome RUBY)Fautrice di-un- furto commesso ai suoi damiDagli accertamenti era emer§o che la ragasa, poi generalizzata come in. oggetto, aveva- a caricouna denuncia di scomparsa da una comunità di Messina.Nel corso di successive comunicazioni’ si delincava un quadro alquanto confuso circa le origini ele condizioni dì vita della ragazza,Ricordo che mi venne detto che la stesa era “la figlia dì Mubaralcw (Presidente d’Egitto) – la qua)cosa mi parve poco credibile – e. che aveva riferito di essere in Italia per motivi di studio, che simanteneva facendo la danzatrice del ventre e che a Milano era ospite di un’amica brasilianaabitante in Via Villoresi, dove peraltro venne accompagnata dagli operanti.Le mie disposizioni furono che la ragazza, essendo priva di documenti, tósse accompagnata inQuestura per essere sottoposta ai rilievi dattiloscopici e quindi collocata in idonea struttura diaccoglienza.Successivamente , in tarda serata, mi pare intorno alle ore 23.00, ricevevo una telefonata da partedi personale deli4 Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Milano.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 45L’interlocutrice (si trattava di una donna) mi rappresentava la delicatezza della situazione eopponendomi tutta una serie dì difficoltà in ordine al collocamento della minore in comunità, miprospettava la possibilità di affidare la giovane un “Consigliere Ministeriale’*, persona che siera presentata spontaneamente in Questura dichiarandosi disponibile ad accoglierla in virtù dipregressa conoscenza,Tutto ciò suscitò in me notevoli perplessità che esternai con chiarezza all’interlocutrice,sottolineando in modo assertivo l’inopportunità di un affidamento a persona estranea alla famigliasenza l’intervento dei Servizi Sociali.fa successive telefonate a diversi operanti rimarcai la necessità dì acquisire i documenticomprovanti l’identità della ragazza <che la stessa nel frattempo aveva dichiarato di avere lasciatoin Sicilia presso la residenza dei genitori) e, all’esito di tali accertamenti, di accompagnarlacomunque presso una comunità protetta, eventualmente trattenendola durante la notte presso gliUffici finché una tale struttura non fosse stata reperita.Non ricordo di avere autorizzato l’affidamento della minore EL MAHROUK Karima a MINETTINicole.Il secondo intervento in data 18 agosto u.s. fu provocato da un accompagnamento da parte dellaPOLFER Milano Centrale della minore, allontanatasi priva,di documenti dalla Comunità diGenova Nervi ove nel frattempo era transitata.In questo caso, sempre a mezzo del telefono del turno, disponevo che, al termine degliaccertamenti di rito, Karima venisse riportata nella medesima struttura .Milano. 29.10.2010IL PUBBLICI) MINISTEROAnnamtMamìoriUo, Sost.Proc,13. verbale di assunzione di informazioni rese il 30/10/2010 dal Dr. Pietro Ostimi -Capo di Gabinetto della Questura di Milano;”… Intorno alle 23.00/23.15 del 27/5/2010, io ero già a letto, ebbi a ricevere unatelefonata sul mio cellulare di servizio, recante il numero *******J97 unatelefonata da uno degli addetti al servizio di scorta del Presidente del Consiglio,Cavaliere Silvio Berlusconi … Per quanto riguarda il contenuto della telefonata siè svolta nel modo seguente: il primo interlocutore era appunto l’addetto allasicurezza, che mi disse “Dottore, le passo il Presidente del Consiglio perché c’è unproblema”. Subito dopo il Presidente del Consiglio mi ha detto che vi era inQuestura una ragazza di origine nord africana, che gli era stata segnalata comenipote di Moubarak, e che un Consigliere parlamentare, la signora Minetti, sisarebbe fatta carico di questa ragazza. La telefonata fini così … La parola ‘minore’non fu pronunziata, anche se era implicito che si trattasse di una minorenne perchési parlò di affido di una persona priva di documenti… Nel corso della serata hoavuto un paio di contatti, almeno credo, cellulare su cellulare, con il su nominatoaddetto alla scorta del Presidente del Consiglio, E. E., al quale dicevo che laragazza sarebbe stata rilasciata in quanto si stavano ultimando gli accertamenti, ePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 46nell’ultima telefonata l’ho rassicurato dicendogli che la minore veniva affidata alConsigliere parlamentare Minetti, che poi l’indomani mattina ho scoperto essere ilConsigliere regionale Nicole Minetti …Ho notiziato immediatamente il Questoredi Milano, avvertendolo che avevo ricevuto una telefonata dal Presidente delConsiglio, che mi faceva presente che in Questura si trovava, una ragazza e cheera la nipote di Moubarak. Il Questore ha preso atto di questo, pregandomi difargli sapere come si evolveva la situazione …”.14. verbale di assunzione di informazioni rese il 30/10/2010 dalla Dr.ssa GiorgiaIafrate – Funzionario addetto al IV° Turno Volanti dell’ Ufficio PrevenzioneGenerale Soccorso Pubblico della Questura di Milano;”… Fu proprio il capo di Gabinetto, Dottor Ostuni, nel corso di questa telefonataa dirmi che era stato segnalato da Roma che la minore di origine marocchina, cheera l’unica, lo ripeto, minore presente negli uffici della Questura era la nipote delPresidente egiziano Moubarak II capo di Gabinetto mi chiese quindi le ragioni perle quali la minore si trovasse in Questura, che cosa intendevamo fare rispetto allaminore e mi pregò comunque di accelerare tutti i tempi vista la particolarità dellasituazione, e cioè che quella ragazza era la nipote del Presidente egizianoMoubarak.DOMANDA: E lei nel corso sempre di questa telefonata che cosa rispose al DottorOstuni?RISPOSTA: Riferii al Dottor Ostuni né più né meno quello che sto ora precisandoa voi, e cioè che era stata fermata questa minore, che lei stessa aveva detto dichiamarsi El Mahroug Karima, che era di origine marocchina, che stavamoverificando in quanto sprovvista di documenti le sue esatte generalità e che aseguito della esatta identificazione si sarebbe deciso il da farsi, ovviamentecontattando e aspettando disposizioni dal Pubblico Ministero presso i minori.DOMANDA: Questa è stata l’unica telefonata che ha fatto col Dottor Ostuni?RISPOSTA: No, ce ne sono state varie, non ricordo quante, non vorrei sbagliarmima forse una decina …”” … Mi sembra di ricordare, ma veramente non ho un preciso ricordo sul punto, diaver riferito alla Dottoressa Fiorillo delle notizie ricevute dal capo di Gabinettorispetto alla parentela della minore con il Presidente egiziano Moubarak, notiziache avrebbe ricevuto sempre il capo di Gabinetto dalla Presidenza del Consiglio, eche stava arrivando in Questura il Consigliere Minetti per prendere in affido laminore … Una volta avuto garanzie da parte del Consigliere Minetti, horicontattato il Pubblico Ministero di turno, dicendole appunto che era arrivata lapersona disponibile all’affido, ma la Dottoressa Fiorillo era molto perplessa einsisteva perché si facessero tutti gli accertamenti. La sua perplessità derivava dalfatto che la prima segnalazione indicava una minore priva di documenti, checonduceva una vita strana, almeno questo le avevano rappresentato, e quindi misollecitò a svolgere tutto quello che era necessario svolgere. Io ripresi contatti conla famiglia, per il tramite della Volante di Letoianni, il padre confermò che non nePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 47voleva sapere nulla della ragazza, fece visionare i documenti della ragazza, cheaveva trattenuto lui, aggiungendo che se la ragazza era priva di documenti eracolpa sua perché li aveva trattenuti a casa. Ora che mi viene in mente, leperplessità della Dottoressa Fiorillo derivavano anche dal fatto che qualcuno leaveva riferito, ma non so chi, che la minore faceva in televisione la danza delventre. E quindi quando io le riferii che oltre la Minetti si era resa disponibileanche la co-inquilina a prendere in affido la minore, lei mi rispose che alla signoraMichele Coinceicao Santos Oliveira assolutamente no. E ovvio che io dì tuttoquello che si stava facendo, accertamenti, contatti con la famiglia della minore equant’altro, ho tenuto al corrente il capo di Gabinetto, almeno così mi sembra diricordare …Il Dottor Morelli quella notte mi telefonò chiedendomi che cosa stessesuccedendo, perché mi disse appunto che in Questura c’era la nipote di Moubarak,che gli era stato riferito da qualcuno, ma non mi disse da chi. Io ovviamente intesiche la notizia l’avesse ricevuta dal capo di Gabinetto … “.” … DOMANDA: Nel corso del primo contatto telefonico col Dottor Ostuni,quando le fu detto che dalla Presidenza del Consiglio si segnalava che questapersona era una congiunta del Presidente egiziano, le fu chiesto di rilasciarlaimmediatamente ?RISPOSTA: Mi fu chiesto di accelerare le procedure per l’identificazione …”.15. verbale di assunzione di informazioni rese il 01/11/2010 dal Dr. VincenzoINDOLFI – Questore di Milano;”…// Dottor Ostuni la mattina del 28 mi riferì che durante la notte lo avevachiamato sul cellulare un addetto alla sicurezza del Presidente del Consiglio, chepoi gli passò direttamente il Presidente del Consiglio Berlusconi. Il Presidente delConsiglio riferì al Dottor Ostuni che era stata accompagnata in Questura unaragazza di origine nord africana, chiedeva informazioni circa l’accompagnamentoin Questura di questa persona, a lui segnalata come la nipote del Presidenteegiziano Moubarak e che di questa ragazza se ne sarebbe fatto carico ilConsigliere Minetti, almeno questo fu il discorso che, lo ripeto, mi fu riferitosoltanto la mattina del 28 dal mio capo di Gabinetto. Ricapitolando, che il capo diGabinetto aveva ricevuto sul suo cellulare da un addetto alla sicurezza delPresidente del Consiglio una telefonata, che questo addetto alla sicurezza avevapoi passato la telefonata al Presidente del Consiglio, il quale chiedeva notizie circal’accompagnamento in Questura di una ragazza nord africana, che era la nipotedel Presidente Moubarak; anzi quello che mi riferì il Dottor Ostuni è che ilPresidente del Consiglio disse che la ragazza gli era stata segnalata come la nipotedi Moubarak e che il Consigliere Minetti era disposto a farsene carico … Quandosono venuto a conoscenza, lo ripeto non ricordo se durante la notte, cioènell’immediatezza dei fatti, o la mattina successiva del 28, della vicenda dellaminore e che la stessa non era affatto di origine egiziana bensì marocchina, io misono preoccupato in quel momento, e cioè nel maggio 2010, soltanto che lagestione della minorenne fosse stata lineare da parte dell’ufficio e quindi il fattoche i miei due collaboratori, la Dottoressa Iafrate e il Dottor Ostuni, mi avevanoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 48rassicurato che tutte le procedure erano state attivate, il fatto che la Presidenza delConsiglio avesse raccontato una balla per me era poco importante … “.16. verbale di assunzione di informazioni rese il 13/11/2010 dal Dr. Ivo MORELLI -dirigente dell’UPG della Questura di Milano;”… Ricordo di essere stato contattato, ero a casa mia, dormivo, ebbi a ricevereuna telefonata sul mio cellulare di servizio *******jj2, presumibilmente latelefonata è arrivata intorno a mezzanotte, tenga presente, glie l’ho già detto, che iodormivo in quel momento. La telefonata era del capo di Gabinetto Dottor Ostuni, ilquale mi segnalava che era stata fermata durante la serata una ragazza straniera,che era stata accompagnata in Questura da una Volante e che gli era statosegnalato, intendo dire al capo di Gabinetto, che presumibilmente era una parentedel Presidente egiziano Moubarak. Precisò anche, il Dottor Ostuni, che già si eramesso in contatto con il funzionario di turno, la Dottoressa Giorgia lafrate, allaquale avevano già chiesto delucidazioni, chiedendomi di chiamare la CentraleOperativa e di informarmi su quello che stava accadendo. Dissi al Dottor Ostuniche non mi era stato comunicato ancora nulla dal mio ufficio della presenza neilocali della Questura di una ragazza verosimilmente parente del Presidenteegiziano Moubarak …”.”… DOMANDA: Le disse il Dottor Ostuni in che modo egli era venuto a sapereche era stata fermata una parente del Presidente egiziano?RISPOSTA: Ostuni mi disse che aveva ricevuto una telefonata dalla Presidenza delConsiglio, da Roma, segnalandogli questo episodio … “.”… DOMANDA: Lei riuscì a parlare con la Dottoressa Lafrate e quale fu il sensodella vostra conversazione?RISPOSTA: Sì, la Dottoressa lafrate mi disse che era stata portata in Questurauna ragazza minorenne, priva di documenti, e che era stata accusata da un’altradonna come autrice di un furto. La Dottoressa lafrate mi disse anche che risultavache la persona minorenne si fosse allontanata da una comunità di accoglienza eche stavano eseguendo le procedure di fotosegnalamento, anzi credo di ricordareche mi disse che le avessero già fatte. Preciso anche che quando la chiamai, lechiesi le ragioni per le quali non ero stato ancora avvisato che era stata portata inQuestura una ragazza che poteva essere parente del Presidente egiziano. LaDottoressa Lafrate mi rispose che dai primi accertamenti si poteva già ritenere chela minore fosse di origine marocchina, comunque non fosse parente delPresidente Moubarak e che stavano effettuando ulteriori accertamenti perdeterminarne l’effettiva identità… “.”… DOMANDA: La Dottoressa lafrate le disse il nome della persona che eradisponibile a prendersi in affido la minorenne?RISPOSTA: Lnizialmente no, mi rappresentò soltanto di aver saputo, lo ripeto, dalcapo di Gabinetto che vi era una persona che si sarebbe portata in Questuradisposta a ricevere l’affido della minore. La Dottoressa lafrate mi riferì anche chesempre il capo di Gabinetto le chiese di accelerare il più possibile le procedure diPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 49presso il Tribunale di Milanoaccertamento per poi arrivare quindi all’affidamento della minore o a una comunitào a questa persona che era disponibile a farsene carico.DOMANDA: Ma per quale motivo, avendo lei appreso in qualità di dirigentedell’Ufficio Prevenzione Generale che era risultata falsa la notizia ricevuta dallaPresidenza del Consiglio circa la parentela della minore condotta in Questura,accusata peraltro di furto e sprovvista di documenti, lei si è reso parte diligentericevendo telefonate in piena notte per consentire che nel caso specifico siaccelerassero tutte le procedure, tese evidentemente all’affidamento della minore aduna persona diversa da un parente o dai genitori?RISPOSTA: Lo ripeto, la Dottoressa Iafrate mi riferì che il capo di Gabinetto leaveva chiesto di procedere velocemente, quindi io, pur avendo saputo che si trattavadi una ragazza sprovvista di documenti, accusata di furto, che non era parente diMoubarak, ritenni egualmente di sollecitare la Dottoressa Iafrate a essere velocenelle procedure e qualora non si fossero trovati posti in comunità di affidare laminore alla persona che eventualmente si fosse presentata in Questura, che ripeto ionon sapevo di chi si trattasse… “.”… DOMANDA: Ma, scusi, il Consigliere Minetti come venne a sapere che c’erauna minore nei locali della Questura e perché in piena notte il Consigliere Minetti èvenuta effettivamente in Questura? Da chi ha saputo il Consigliere Minetti dellapresenza della ragazza minorenne identificata per El Mahroug Karima?RISPOSTA: Non lo so.DOMANDA: Ma è possibile che il capo di Gabinetto o la Dottoressa Iafrate, cheaveva saputo dal Dottor Ostuni che sarebbe arrivata una persona per l’affido, nonhanno chiarito anche questo particolare con lei?RISPOSTA: Non so spiegare i motivi per i quali io non sono stato informato dellaesatta identità della persona che era disposta a ricevere l’affido della minore.DOMANDA: Scusi, ma se lei ha detto che dopo aver ricevuto la telefonata del capodi Gabinetto che segnalava la presenza in Questura di una parente di Moubarak, leiha immediatamente contattato la Dottoressa Iafrate, su richiesta anche del capo diGabinetto, perché lei in qualità di dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generalecontrollasse direttamente quanto si stava verificando in Questura dopol’accompagnamento, come è possibile che il suo funzionario non le abbia riferito legeneralità della persona che sarebbe arrivata in Questura a farsi carico dellaminore?RISPOSTA: La Dottoressa Iafrate si interfacciava direttamente con il capo diGabinetto per quanto concerne la questione della minore, tanto che io su questavicenda sono stato a margine, in quanto vi erano stati diretti contatti tra laDottoressa Iafrate e il capo di Gabinetto. La identità della persona che dovevavenire in Questura a prelevare la minore non mi fu comunicata proprio perché sullavicenda i rapporti erano iniziati e proseguivano tra la Dottoressa Iafrate e il DottorOstuni…”.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 50presso il Tribunale di Milano17. Relazione Dott.ssa Giorgia lafrate, inerente le circostanze dell’affidamento dellaminore in data 28 Maggio 2010;J ‘ G&xmms fi»w£m^’ c^mmidmz• • • • • • • • _ _*:”! ,.*’ .’ Milano, 28 Maggio 2010Oggetto: Relazione incensate le eiecosiatMe dcll’affiianieoto dell» minore – -.EL MAHROUG Karima nata in Marocco il 01.11,1992 domiciliata in Milano, ViaVilloresi nr. 19, sprovvista di documenti di identificazione.AL SIGNOR CAPO DI GABINETTOAL SIGNOR DIRIGENTE L’UFFICIÒ PREVENZIONE GENERALE – ‘La presente viene redatta dal Comm.C. lAFRATE Giorgia là quale» in servizio presso laCentrale Operativa con turno 19.00-24.00 del 27 c.m. riferisce alla S.V. quanto segue.Air inizio del turno di servizio questa centrale operativa apprendeva che un equipaggio delturno pomeridiano (Volante Monforte Bis 1°) aveva effettuato un intervento nel quale era statatrovata una cittadina marocchina minore degli anni 18 sprovvista di documenti di identificazione.La scrivente apprendeva da personale del Commissariato Monforte (ufficio dì appartenenzadei due dipendenti costituenti il citato equipaggio) che il Pubblico Ministero della Procura dellaRepubblica presso il Tribunale dei Minori aveva disposto che la fanciulla venisse affidata pressouna comunità.per minori in attesa delle successive determinazioni del caso.Col passare del tempo però tale decisione non si rivelava di facile attuazione in quanto lecomunità di accoglienza per minori non fornivano la propria diponibilità all’immissione dellaragazza.Non prospettandosi valide alternative, anche al P.M. (ricontattato da personale del citatoComm.to) non rimaneva altra alternativa che fosse quella di far passare la notte alla minore inquestione presso gii uffici della Questura, rimandando l’affidamento in comunità alla mattinaseguente.Come è noto la permanenza dei minori nei locali della Questura è prassi solitamenterealizzata in condizioni di estrema ratio in quanto, essendo aprioristicamente escluso che gli stessi”.razionino nelle camere dedicate al fotosegnalamento, non rimane altra soluzione che quella di fargassare loro la notte all’interno di uffici ove comunque continuano a svolgersi le normali attivitàamministrative.Tale prassi viene tuttavia evitata nel caso che si trovi idonea persona che possa provvederedia cura del minore nelle more di concreto intervento della pubblica autorità.hi tarda 5eraia„j5J_j5resenjBva_presso gli uffici della Questura il consigliere regionaleMIN ETTI Nicole che conosce personalmente la minore, Tale pubblico ufficiale narrava in questi•tifici””‘ di-.aver-, avuto* modo;di• conoscererpàtte’dèiM^storia personale della-: ragazza e.,di.-, volersiimpegnare personalmente per poter fare fronte alla situazione di emergenza «iella qualecomprendeva che, nell’immediato, non era possibile fornire”alla minore un adeguato aiuto,PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 51il P.M. contattato nuovamente per valutare questa nuova possibilità risolutiva, mostravatienile perplessità in ordine alfidentificaziofle della minore e, nella comunanza di intenti di trovareal più presto la migliore soluzione .perla fanciulla, acconsentiva, che personale poistato attuasse laprocedura alternativa’*a quella–della- permanenza nei locali della-questura-solo se si fosse giunti.iJFidentìfieaàone-della ragazza.; ‘ • ‘ . , , . ‘ ‘Accertamenti’ presso’-le-.precedenti’sfruttare altoggiative e presso la famiglia di origine (ovepersonale dipendehtè-‘tròvala’.dòe^eritazipae’.che coincideva con gli episodi riportati dal terminaleSDl effettuato dopo comparazióne delle impronte) fornivano le. necessarie informazioni per poterritenere cbe il momentanetì-affidàrneoto al consigliere regionale apparisse là soluzione interinale piùidonea alla ragazza,-/.’: A-%’.’.’t’-,-;’. .;’ ;’ :v<;,– . ••…’.-“/..”• ••’,.’. – . • .•– La scrivente p«:’Jit|intQ:,sig^ con le chiare disposizioni • •ricevute dai sBpèn0W»*4Ì^ódfeM#€htì si ùripegnava a “•fornire la massima collaborazióne eoa lraffiteio di Polizia procedènteiQuanto sopra per dovere d’ufficio.Commissario Capo della P.di S.LIFRATE Dottssa GiorgiaStralcio verbale di assunzione di informazioni rese il 30/10/2010 dal Dr. PietroOstuni – Capo di Gabinetto della Questura di Milano:”… DOMANDA: Per quale motivo la Dottoressa lafrate ha sentito la necessità difare una relazione sulle circostanze dell’affidamento della minore? Lei mi vuol direche per prassi lei riceve quotidianamente relazioni da parte dei funzionari di turnoall’UPG ogni qualvolta siano fermati per strada dei minori?RISPOSTA: Sì, questa è la prassi, nel senso che le annotazioni relative agliinterventi vengono ordinariamente inviate all’ufficio di Gabinetto, mentre conriferimento alla relazione redatta dalla Dottoressa lafrate, la stessa fu estesa inconsiderazione della vicenda. Io non ricordo se nel caso in questione sia stato io nelcorso della, notte a chiedere alla Dottoressa lafrate di redigere poi una relazione,sta di fatto che io la mattina del 28 maggio mi sono trovato sul tavolo la relazioneche l’Ufficio mi mostra.L’Ufficio dà atto che il Dottor Ostuni legge il documento e conferma che si trattaproprio della relazione redatta dalla Dottoressa lafrate.DOMANDA: Come mai in questa relazione non vi è traccia della telefonata ricevutadal Presidente del Consiglio, dei contatti durante la notte con gli addetti allasicurezza del Presidente del Consiglio circa gli sviluppi della vicenda cheriguardava la minore? Come mai nella relazione non vi è traccia del fatto dellaparentela con il Presidente Moubarak?RISPOSTA: Premetto che alla Dottoressa lafrate io dissi che avevo ricevuto unanotizia dalla Presidenza del Consiglio, che mi informava della presenza nellanostra Questura di una ragazza di origine nord africana e che era nipote delPresidente Moubarak. Per rispondere alla vostra domanda, posso solo dire chenon so le ragioni per le quali la Dottoressa lafrate non ha specificato nella suarelazione questi particolari …”.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 5218. Annotazione della Direzione Centrale Polizia Anticrimine datata 12.01.2011attinente i contatti diretti tra l’utenza 348.9924484 in uso a EL MAHROUGKARIMA e l’utenza 345.7144039 in uso a MMETTI Nicole, dal 28 maggio al 5giugno 2010, comprensiva della localizzazione delle celle impegnate dallemedesime., da cui emerge che la minore si trovava stabilmente in via Viollresipresso l’abitazione di CONCEICAO DOS SANTOS OLIVEIRA MicheleData28/05/201028/05/201028/05/201029/05/201029/05/201029/05/201029/05/201029/05/201029/05/201029/05/201029/05/201029/05/2010Ora12:42:5316:30:4316:33:2914:59:3816:59:4417:16:0720:11:1220:19:1320:24:2120:26:1220:27:2120:29:48Sec8500000000000Chiamantel’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V. LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501152072-VODA -VIA LARGA, 6 – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501152553-VODA -CORSO MAGENTA – PALAZZO DELLESTELLINE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162524-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501298822-VODA -Corso Monforte n. 20 – MILANOl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501163912-VODA – V. BERGOGNONE, 53 – MILANO(MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501163613-VODA -P.ZZA MISSORI 3 – MILANO – MILANO(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501163912-VODA – V. BERGOGNONE, 53 – MILANO(MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501163613-VODA -P.ZZA MISSORI 3 – MILANO – MILANO(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501163915-VODA – MILANO – V. Bergognone, 53 -UMTS (MI)Chiamatol’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101500163243-VODA -VIALE MONZA, 139 – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg la cella 222101500116192-voda VIA FUMAGALLI MILANOl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la celia 222101501163422-VODA -LARGO AUGUSTO 7 MILANO – MILANO(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella voda222101501162521- V.LE CEZANNE -MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101002735394-VODA – VIAMORELLI, 2 – SEGRATE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222181001400222-VODA, VIA BERGOGNONE 53 MILANOl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501163613-VODA -P.ZZA MISSORI 3 – MILANO – MILANO(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501163912-VODA – V. BERGOGNONE, 53 – MILANO(MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501163612-VODA -P.ZZA MISSORI 3 – MILANO – MILANO(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501163915-VODA – MILANO – V. Bergognone, 53 -UMTS (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501163613-VODA -P.ZZA MISSORI 3 – MILANO – MILANOCatFONSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 53presso il Tribunale di Milano30/05/201030/05/201030/05/201030/05/201030/05/201030/05/201030/05/201030/05/201030/05/201030/05/201030/05/201030/05/201031/05/201006:42:2019:24:2719:24:5619:27:1519:29:1919:30:3219:32:3019:33:5319:35:0119:36:4219:49:5921:37:3719:27:2600000000000711l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMIMI; RNagg, la cella 222101501162915-VODA -MILANO – C.so Porta Romana, 68Residenza Romana Milano – UMTS (l’ut, 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500116195-VODA – Via Fumagalli, 4 – MILANOl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg, la cella 222101501162912-VODA -C.SO PORTA ROMANA, 68 RESIDENZAROMANA MILANO – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162524-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101500140246-VODA -MILANO – Via Lucania, 29 – UMTS (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101500162901-VODA -PIAZZA BONOMELLI, 4 – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101001511581-VODA -MILANO – Via C. Balbo c/o CentraleTelecom (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501163023-VODA – VIA ASCANIO SFORZA, 65 -MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501262493-VODA – MILANO – Via Piccinni n-r!§5 -UMTS (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA(MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501161672-VODA – VIAOLMETTO, 8A – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501162911-VODA -C.SO PORTA ROMANA, 68 RESIDENZAROMANA MILANO – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500116195-VODA – Via Fumagalli, 4 – MILANOl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101500140243-VODA – VIALUCANIA, 29 – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101500140246-VODA -MILANO – Via Lucania, 29 – UMTS (MI)l’ut, 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINE RNagg. la cella 222101001810722-VODA -MILANO – C.so Porta Romana 68Residence Romana Milano (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101001511581-VODA -MILANO – Via C. Balbo c/o CentraleTelecom (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222101501240314-VODA -MILANO – Via Spadolini, 9 – UMTS (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222103503255562-VODA -STADIO FERRACCI VIA DEI MARTIRI -VIAREGGIO (LU)SMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSFONFONPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 54presso il Tr ibunale di Milano31/05/201031/05/201031/05/201031/05/201031/05/201031/05/201031/05/201031/05/201031/05/201031/05/201019:28:5019:30:2719:33:2119:38:1519:40:3619:43:0519:45:2219:50:2720:01:4420:02:140000000000l’ut, 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222103009540753-VODA -MIGLIARINO PISANO EX CASELLO DIPISA NORD – VECCHIANO (Pi)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500116195-VODA – Via Fumagalli, 4 – MILANOl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222103503256583-VODA -CHIESA SAN RANIERI AL CEP – PISA(PI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMAl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222103009481011-VODA -COLLESALVETTI – SP delle colline per S.Luce loc. Il Pontino (LIl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINE RNagg. la cella 222103504204211 (Rich. allaVodafone)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500116195-VODA – Via Fumagalli, 4 – MILANOl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500116195-VODA – Via Fumagalli, 4 – MILANOl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222103503251792-VODA – A12SESTRI-LIVORNO P.ZALE EX STAZ.PISA NORD – VECCHIANO (PI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222103009438232-VODA -TORRE DEL PALAZZO COMUNALE DICOLLESALVETTI – COLLESALVETTI (LIl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500116195-VODA – Via Fumagalli, 4 – MILANOl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222103009480811-VODA -ROSIGNANO MARITTIMO – Loc.Castelnuovo Misericordia presso Antol’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101501162521-VODA – V.LE CEZANNE – MILANO (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY); VIA LUGANO 7; RIMINI; RNagg. la cella 222103504204211 (Rich. allaVodafone)SMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMS19. Copia conforme all’originale della cartella clinica n.20100031072 del 27 maggio2010 relativa al ricovero, in regime di Day Hospital, presso l’U.O. Ostetricia 1,dell’Ospedale maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, di CONCEICAOSANTOS OLIVEIRA Michele, nata in Brasile il 03.05.1978.20. Copia della documentazione contabile riferita al ricovero di CONCEICAOSANTOS OLIVEIRA Michele in data 27 maggio 2010;21. Verbale di assunzione informazioni rese in data 28.12.2010 da DANTONE Savinoin merito al pagamento dell’intervento della CONCEICAO SANTOS OLIVEIRAMichele in data 27 maggio 2010PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 55Episodio della lite tra El Mahourg Karima e Coneeieao Micheli* del 5 giugno2010 da eui si evince che la El Mahorgh risiedeva presso l’abitazione dellaConeeieao, sita in via Villoresi 19 a Milano, nonostante l’affidamento dellaminore alla Minetti22. Verbale di trascrizione della telefonata sulla Linea 3 del 112 ore 06.08.52 del05.06.2010 effettuata da El Mahourg Karima23. Verbale di assunzione informazioni rese in data 06/12/2010 da LEANZA Antonino- Assistente Capo della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio PrevenzioneGenerale della Questura di Milano;24. Verbale di assunzione informazioni rese in data 06/12/2010 da RANALLIMassimiliano – Sovrintendente della Polizia di Stato in servizio presso l’UfficioPrevenzione Generale della Questura di Milano;”… DOMANDA: Che cosa le riferì l’Assistente Leanza?RISPOSTA: Il collega Leanza mi riferì che la minore gli aveva detto che la DeConeeieao Michele la costringeva ad avere rapporti sessuali con degli uomini,senza precisare ulteriormente il contenuto della suddetta affermazione,specificando tuttavia che la ragazza gli sembrava alquanto confusa.DOMANDA: Qualcuno di voi, ovvero personale di pubblica sicurezza che stavaseguendo il caso relativo alla minore El Mahroug Karima occorso il 5 giugno2010, ebbe modo di mettersi in contattato con quella che era risultata essereVaffidatario della ragazza, ovvero Minetti Nicole?RISPOSTA: Sì, io personalmente provai a contattare Nicole Minetti, rilevando ilnumero di telefono cellulare della suddetta dall’annotazione di servizio redatta dalpersonale di PS che aveva proceduto all’affidamento della minore, utilizzando iltelefono fisso installato presso l’Ufficio Relazioni Volanti della Questura diMilano. La suddetta chiamata fu da me effettuata il 5/6/2010 in un arco temporaleche potrebbe oscillare tra le ore 8.30 e le ore 10.30 del mattino per il tramite delcentralino della Questura di Milano. Preciso che provai a contattare la Minetti sulsuo cellulare una o due volte ed entrambe le volte l’utenza risultava raggiungibile,tanto che il telefono squillava regolarmente, ma nessuno rispose. Fu a quel puntoche io personalmente avvertii il funzionario di turno dell’UPG, la Dottoressa PernaTeresa, la quale venne messa ad integrale conoscenza dei fatti, ivi compreso che laminore risultava affidata al Consigliere regionale Nicole Minetti, che avevo tentatoinutilmente di contattare telefonicamente la stessa, nonché della lite intervenuta trala ragazza e la De Coneeieao. La Dottoressa Perna era già a conoscenza dei fattiin quanto già quando eravamo in via Villoresi io avevo avvertito il coordinamentodella Centrale Operativa di quanto era accaduto, non ricordo se parlando con laDottoressa Perna o con l’Ispettore coordinatore. Dopo avere ragguagliato laDottoressa Perna di tutte le successive evenienze occorse, ed in particolare lanotìziai che l’affìdataria Nicole Minetti non era raggiungibile; la Dottoressa Pernaprese atto di quanto da me riferitole. Presumo che la Dottoressa Perna abbia a suaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 56volta informato personale della Squadra Mobile specializzato per reati disfruttamento della prostituzione o comunque reati sessuali, atteso che questa è laprassi. Potrebbe anche essere accaduto che la Dottoressa Perna si sia rivolta alfunzionario dì turno presso la Squadra Mobile. Ma non sono sicuro che laDottoressa Perna abbia effettivamente effettuato simili comunicazioni, è una miamera deduzione sulla scorta delle prassi …”.”… DOMANDA: Fu contattato il PM minorile con riferimento alla suddettaminore?RISPOSTA: Fui io personalmente a contattare il PM minorile di turno presso laProcura della Repubblica dei Minori di Milano, in persona della DottoressaSaracino, la quale fu da me messa a conoscenza di tutti i fatti per come li hodescritti a codesto Ufficio. La Dottoressa Saracino, preso atto che la minorerisultava affidata ad un soggetto che non era reperibile, ovvero la Minetti Nicoleche avevo tentato inutilmente di contattare sulla sua utenza cellulare, e presoaltresì atto che la stessa era stata trovata all’interno di un appartamento con unsoggetto maggiorenne non affidatario con cui era venuta a lite violenta, tanto daessere condotta presso la Clinica pediatrica De Marchi per le cure del caso,dispose che la El Mahroug Karima fosse provvisoriamente affidata ai sanitari dellaDe Marchi sino a fine degenza e che poi fosse condotta in Questura per esserecollocata presso una comunità di accoglienza. Per la precisione la DottoressaSaracino dispose che i sanitari della De Marchi preavvertissero la Questura delleimminenti dimissioni della minore affinché la stessa fosse presa in carico dapersonale di PS per essere collocata in idonea struttura di accoglienza. LaDottoressa Saracino, stante la peculiarità del caso, dispose altresì che i sanitaridella De Marchi fossero avvertiti dagli operanti di PS che la minore non dovevaavere contatti con estranei alla struttura sanitari, e questo evidentemente a tuteladella stessa… “.” …DOMANDA: Cosa successe a questo punto?RISPOSTA: La minore era collocata in ospedale ed affidata ai sanitari, che eranostati resi edotti degli obblighi loro imposti dal PM minorile, anche se non ricordochi materialmente effettuò l’affidamento della minore ai suddetti sanitari, la DeConceicao era stata fotosegnalata e se non ricordo male si recò all’UfficioImmigrazione per gli accertamenti del caso, ovvero fu resa destinataria di un invitoai sensi dell’articolo 15 Tulps, in quanto, se non mi sbaglio, la stessa dovevaregolarizzare la sua posizione sul territorio nazionale, e quindi il mio personaleintervento era giunto a termine. Per la precisione ricordo anche che la DottoressaSaracino in esito al resoconto dei fatti da me effettuato ebbe cura di specificare chela minore in alcun modo doveva essere riaffidata a Minetti Nicole, atteso che lastessa si era dimostrata inidonea alla cura e alla sorveglianza sulla minore, cheera stata trovata in circostanze per lei pericolose. In sostanza la DottoressaSaracino, quando le relazionai i fatti, ritenne che le circostanze in cui la minoreera stata trovata la mattina del 5 giugno 2010 potessero essere potenzialmentepericolose per lei, atteso che la stessa si trovava presso l’abitazione di una donnamaggiorenne che l’aveva picchiata e che addirittura, a dire della minore, l’avevaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 57costretta a compiere atti sessuali con uomini, circostanza quest’ultima a me riferitadall’assistente Leanza e che a mia volta versai all’attenzione del PubblicoMinistero minorile. Io per la precisione dissi alla Dottoressa Saracino che vipoteva essere il sospetto che la De Conceicao facesse prostituire la minore ElMahroug Karima, sulla scorta delle informali dichiarazioni da quest’ultima fatte alcollega Leanza ed a me riferite…. “.25. Verbale di sommarie informazioni rese in data 29/11/2010 da OttolinaAlessandra, residente in via Villoresi nr.1926. Verbale di sommarie informazioni rese in data 02/12/2010 da Schintu Cinzia,residente in via Villoresi nr. 19″….Riconobbi subito la voce dì Michette, la condomina del pianterreno (non nericordo il cognome) che inveiva gridando in lìngua italiana contro l’altra ragazza;sembrava molto arrabbiata; ricordo che disse frasi come queste: “vattene via, io tiho accolta come una sorella e ne stai approfittando”, “tu mi hai chiuso fuori, mi hailasciato senza chiavi per rientrare a casa mia”; l’altra invece rispondeva con frasicome “io non esco di casa” e poi “mi stai uccidendo, non mi toccare, mi staifacendo male, chiamo la Polizia”. Si sentivano rumori forti, come di oggetti cadutie forse corpi sbattuti sulle pareti. Per un po’ le due ragazze sono rimaste all’internodell’appartamento, poi è stata aperta la porta e la lite è continuata anche sulpianerottolo per molto tempo, forse un’ora….La ragazze continuavano ad urlare, ed i poliziotti ci mìsero del tempo percalmarle; sentii anche che Michette diceva agli intervenuti che lei aveva incustodia la ragazza e che però non ne poteva più perché si comportava male e leportava uomini in casa. Non sentii invece dichiarazioni dell’altra giovane…. “27. Verbale di sommarie informazioni rese in data 02/12/2010 da Mirabile Lucio,residente in via Villoresi nr.19″….Le due si insultavano reciprocamente in lingua italiana con parole quali”troia”, “puttana”, Michette in particolare apostrofava l’altra giovane gridandolela parola “zoccola”, e quella rispondeva con frasi come “Sono quindici giorni chenon lavori, non ti vuole nessuno” “tu ti porti gli uomini a casa” …DOMANDA: Da quanto tempo risiedevano lì le ragazze?RISPOSTA: Michette so che era entrata circa tre settimane prima di me e miamoglie che cominciammo a vivere lì dall’ultima settimana di aprile; ricordo cheMichette mi disse che aveva preso l’appartamento con una tale Francy, personache però io non ho mai visto; l’altra ragazza invece era ospite di Michette da circametà maggio, ovvero da due o tre settimane…. “28. Cartella clinica inerente il ricovero di El Mahrough Karima presso la clinica DeMarchi di Milano dal 5 al 7 giugno 201029. Verbale di assunzione informazioni rese in data 03/12/2010 da LA TORRE AnnaRita – coordinatore infermieristico del reparto Chirurgia Pediatrica PadiglioneAlfieri;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 5830. Verbale di assunzione informazioni rese in data 29/11/2010 da ROCCHI Alessia -medico in servizio presso il Pronto Soccorso della clinica pediatrica De Marchi;31. Verbale di assunzione informazioni rese in data 29/11/2010 da FORINO Giovanna- medico in servizio presso il Servizio Violenze Sessuali della Clinica Mangiagallidi Milano;32. Verbale di assunzione informazioni rese in data 29/11/2010 da BORDIN Giovanni- medico in servizio presso la clinica pediatrica De Marchi – Chirurgia PediatricaPadiglione Alfieri;33. Verbale di assunzione informazioni rese in data 27/11/2010 da GIRIBALDIElisabetta – psicologa in servizio presso il Servizio Violenze Sessuali della ClinicaMangiagalli dì Milano;34. Verbale di assunzione informazioni rese in data 27/11/2010 da BRIVIO Eva -assistente sociale in servizio presso il Servizio Violenze Sessuali della ClinicaMangiagalli di Milano;35. Verbale di sommarie informazioni testimoniali rese in data 27/11/2010 daGIALLONGO Pasqualina – assistente sociale in servizio presso il Servizio diPronto Intervento Minori del Comune di Milano;36. Verbale di sommarie informazioni testimoniali rese in data 27/11/2010 daTURETTI Egidio Sauro – funzionario responsabile del Servizio di ProntoIntervento Minori del Comune di Milano;37. Verbale di affidamento di El Maurogh Karima alla Comunità A.C.ISJF. -Protezione della Giovane- in data 7 giugno 201038. Annotazione della Sezione di PG Aliquota Polizia di Stato, datata 21.12.2010inerente conversazioni telefoniche da cui emerge che la minore, benché affidata aNicole MINETTI, era ritornata nel domicilio di via Villoresi, abitazione di MicheleCONCEICAO DOS SANTOS OLIVEIRAInterlocutore: 33665336202 Donna, che Miehelle Coneeieao durante latelefonata chiama FRANCI”… Miehelle Coneeieao: Eh, cioè l’ho presa lei prima di tutto, in affidamento tiricordi no? No, non te l’ho raccontatoDonna: Mh, siMiehelle Coneeieao: Ah! te l’ho raccontatoDonna: No, no, aspetta. Come lei in affidamento?Miehelle Coneeieao: Perchè lei è venuta qua, no? Mi ha chiesto di stare qua unpò, che non sarebberestata tanto e io le ho detto va bene, mi sembrava una persona per bene …Donna: MmMiehelle Coneeieao: Dopo che ho fatto l’intervento, quello che ho fattoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 59Donna: Mm, siMichette Conceicao: Pronto?!Donna: Si, si ti sentoMichette Conceicao: Oh, no pensavo che era caduta la lineaDonna: No, noMichette Conceicao: Dopo che ho fatto l’intervento, lei è venuta qua un giornodopo, no?Donna: Mh, mh-“Michette Conceicao: Allora io le ho detto: “Senti”, lei è uscita col problema cheaveva con l’altra amica, io non lo sapevo neanche, perchè lei non ha documenti.Ho preso ee … cioè lei è andata con l’amica, con cui lei viveva e ha fatto unadenuncia di furtoDonna: Oh Dio!Michette Conceicao: Io senza sapere niente, ho fatto un pò di chiamate a dellepersone che conosco per dare una mano a leiDonna: Mh, mhMichette Conceicao: L’hanno portata fuori dalla Questura è venuta fuori tutta lavita di lei, io ho avuto tenerezza di questa persona e alloratfonetico) ho detto “vabene la prendo in affidamento”, dopo due se., quindi due giorni che prendo lei inaffidamento, vado fuori di casa, vado ad un compleanno, quando le dico: “Nonuscire perché ho solo questa chiave ” e., “io verso mezzanotte sarò già a casa ” hoprovato a chiamare lei a mezzanotte, mezzanotte passa non mi rispondeva altelefono e… quando sono arrivata, sono restata fuori casa fino alle 05.00 delmattino, 05.30Donna: Non ci posso credere!,Michette Conceicao: Ti giuro. E lei nulla, provavo a chiamare il telefono, iltelefono di lei era spentoDonna: OvvioMichette Conceicao: lo … si, io prendo e son rimasta fuori di casa sino alle 05.00,lei arriva, io saiincazzata nera figurati!Donna: Direi! Direi!Michette Conceicao: In casa mia tu fai una roba del genere?! Non è che staipagando un affitto, sei ospite da me fino a che non organizzi la tua vita! Scemache ho dato una mano, nel senso cioè le ho dato un tetto, da mangiare, cioè dovestare, no?Donna: SiMichette Conceicao: Lei prende e .. io quando arriva a casa era fatta come unbico …un bironeDonna: Oddio!Michette Conceicao: Ti giuro, iniziamo a litigare e ho detto: “Senti, fuori da casamia, non ti voglio più a casa mia”Donna: E certo, direi!Michette Conceicao: Quando inizio a cacciare lei fuori di casa, lei inizia a venireaddosso a me per aggredirmiDonna: Oddio mio! Non ci posso crederePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 60Michelle Conceicao: io non potevo .. Tu giuro, io non potevo neanche, cioèprendere sai e litigare di brutto a prenderla e schiaffeggiarla, perchè lo sai(fonetico), cioè avevo da poco fatto l’intervento se quella mi dava un calcio sullapancia ero rovinataDonna: E si!Michelle Conceicao: Tornavo in ospedale. Allora di qua, di là, la mia vicina dicasa sente il casino e chiama la poliziaDonna: Oddio mio!Michelle Conceicao: Ma, ti giuro, arriva la polizia quella si mette nudaDonna: NoMichelle Conceicao: Nuda davanti alla polizia e andiamo in Questura e iorimangotfonetìco) in Questura e dico: “Senti, quella era ospite in casa mia, hosaputo che aveva 17 anni quando l’ho presa in affidamento in Questura dopo cheera in mezzo a un guaioDonna: MhMichelle Conceicao: Della polizia, cioè le ho dato una mano, lei è andata a direalla polizia in Questura che io la facevo prostituire …”.”…. Michelle Conceicao: Ma uno non può vedere una ricevuta e dopo non crederee portare via una cosa tua, perchè una zoccola puttana che ha 17 anni, hai capito?Che andava dai clienti perché… cioè è stata qua., addirittura ho conosciuto unsignore che è andato a letto con questa zoccola, l’ha pagata a pagamento, haicapito?Donna: Mh, mhMichelle Conceicao: Lei una volta a settimana, quest’uomo è sposato, che è unsignoreDonna: SiMichelle Conceicao: Quest’uomo è sposato e lei faceva minacce a lui che se luinon le avesse dato 1500 euro a settimana, lei andava a fare una denuncia controdi lui che è andato con una minorenne a letto a pagamento, perchè io lo cono …Donna: Ma non ci posso credere!Michelle Conceicao: Ti giuro, io l’ho conosciuto perchè la ragazza con cui leiviveva prima, ha la stessa denuncia che ce l’ho io che lei fa così. Dopo che tu venia capire la persona che lei è cattiva e tu caccia questa persona fuori di casa tua,lei va là e fa la denuncia così …”.Conversazione registrata sull’utenza cellulare 331.29756032 in data03/09/2010 alle ore 15:14:07, in uso a Michelle Conceicao”… Letizia: adesso con i miei genitori qualche giorno e lunedì pensavo dirientrare, ee Lele l’hai visto?Conceicao: no, Lele non l’ho visto ancora gioia, non credo che sia comportatatanto bene con me, mah, io non lo soLetizia: sai amò, Lui non gliene frega un cazzo de nessunoConceicao: eh no, quello è vero, hai capito, non te frega proprioLetizia: non gliene frega un cazzoConceicao: cioè devo dire che tutto questa casino va bene, non si occupa luiperchè, io non è che hoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 61chiamato perchè dev’essere luiLetizia: ho capito, però una chiamata per fartela e “dirti come stai?”Conceicao: ecco, hai capitoLetizia: t’ho messo io in questa situazioneConceicao: ehLetizia: infatti voglio direConceicao: però corno lui dice che l’avvocato viene tutto tramite a lui, e lui vaeeeh è sufficiente quello, io devo farlo ingrassare e basta, . .ine..Letizia: lo soperò che palle, anche lui, cioè, non gliene frega un cazzo de nessuno,cioè lui pensa solo ai suoi interessiConceicao: è veroLetizia: bisogna fa attenzione però amò, perchè queste son le persone che cipossono mettere nei casini a noi per salvarsi il culo loroConceicao: eh, quello poco ma sicuro gioiaLetizia: eh, bisogna fare attenzioneConceicao: hai capitoLetizia: poi a me m’aveva fatto un saccoConceicao: quello sìLetizia: di promesse e non le ha mantenuteConceicao: eh no ma?Letizia: noConceicao: meno male che non. .ine.. saputo dare a me una manoLetizia: di lavoro io ho chiesto, e m’ha detto non c’aveva nien cioè m’ha detto ah sisì, adesso ci penso io ci penso io e non ha fatto nienteConceicao: ma figurati, quello non fa mai niente per niente, le persone stanno lì aleccare culo a pensare che entrano alla tivù, ma va, capito?Letizia: eh lo soConceicao:. .ine.. non frega un cazzo Letizia …”39. Annotazione della Sezione di PG Aliquota Polizia di Stato, datata 11.01.2011inerente la trascrizione dell’intervista a CONCEICAO DOS SANTOSOLIVEIRA Miehele registrata nella trasmissione “Annozero” andata in onda il04.11.2010 diCronista: come hai conosciuto Ruby?Michelle: a un ristorante, ad una cena tramite un amico mioCronista: ma quando sei andata a prenderla in Questura sei andata con NicoleMinetti?Michelle: no, Nicole non era lì con me ancora, io ero da solaCronista: quindi tu sei andata lì da sola, e poi?Michelle: e poi io ho fatto la chiamata al PremierCronista: hai chiamato BerlusconiMichelle: si, per chiedere come poteva fare per aiutare una amica che aveva unproblema, lui ha parlato con me, aspetta un pò ‘ che contatto una persona e dopo ioho la chiamato Nicole e la Nicole è arrivataCronista: ma come facevi ad avere il numero di Berlusconi?Michelle: perché io sono stata fidanzata di unapersonaa che lui conosceCronista: una persona famosa, importantePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 62presso il Tribunale di MilanoMichelle: una persona amica di luiCronista: ma come ti è venuto in mente di chiamare proprio Berlusconi quella sera?Michelle: è chee sapendo che lui era l’unica persona che poteva darmi di consigliogiusto di come fare passare per aiutare una amicaCronista: però tu sapevi che Ruby conosceva Berlusconi per quello poteva aiutartiMichelle: l’ho saputo che Ruby è stata a casa di lui in una cena, non lo so chi l’haportataCronista: Nicole Minetti invece chi l’ha avvisata?Michelle: io ho avvisata Silvio, e lui dopo l’ha contattata per dirgli dai una mano aquesta personaCronista: e Nicole è una tua amica?Michelle: si, diciamo una conoscente, no ma è un cioè Milano è piccola, tu conoscitutte le personaCronista: e come mai hai avvisato li? Perché sapevi che conosceva Ruby?Michelle: no lei venuta perché io le ho detto che ho avvisato luiCronista: però è stata Nicole Minetti che ha preso in affidamento RubyMichelle: si, ho prima dato io miei documenti, no è passati i mio, non lo so perquale motivo perchè sono una persona pulita, i miei documenti tutto regolareCronista: ma quando lei è uscita alle due di notte non siete andate a casa dellaMinetti, eh siete andate a casa tua?Michelle: e lei volere venire, e lei detto no no, vado a casa di MichelleCronista: ma (breve interruzione incomprensibile dì Santoro NDR)Cronista: cosa ti aveva detto che faceva?Michelle: ma la modella fotograficaCronista: e però poi tu hai scoperto che faceva un altro lavoro?Michelle: non capisco, non vedo un provino, non vedo niente di questa robaCronista: e anche perché aveva tanti soldi?Michelle: si, perché aveva sempre tanta quantità di soldiCronista: quindi tu ad un certo punto hai scoperto che si prostituiva?Michelle: era troppo strano che una ragazza ogni giorno usciva di casa alle undicie mezza e dopo tornava alle cinque, alle tre e mezza, l’ho l’ho seduta e le ho dettoadesso mi devi dire la verità, perché io non vado nella merda, in Questura e ‘è il mionome, il mio indirizzo che tu sta vivendo qua temporaneamente e non vado io eNicole nella merda per colpa tuaCronista: tu non ti sei mai prostituita?Michelle: no, maiCronista: ma lei siMichelle: sì, mezza Milano lo sapevaCronista: e frequentava persone famose ?Michelle: io delle persone famose che lei frequentava non lo soCronista: e Ruby è amica anche di Lele Mora?Michelle: non lo so beneCronista: tu lui lo conosci?Michelle: lo conosco Lele ee ma non l’ho mai chiestoCronista: e poi il 5 giugno avete litigato giusto?Michelle: io verso le dieci e mezza ho cominciato a chiamarla e lei non mirispondeva in telefono, sono stata fuori di casa fino alle cinque e mezza di mattina,PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 63quando l’ho trovata era già verso lee le sei, e la vedo la Ruby un pò ‘ sconvolta,vedo l’amica di lei, e le dico ma chi è questa, a casa mia? Questo è il modo dicomportare Ruby? E lei inizia a urlare come una pazza, io le dico basta di urlare,prendo una valigia di lei, la butto sul corrìtore (corridoio NDR), lei inizia già lìinizia a venire a me, mi ha dato prima schiaffo, giustamente io gli ho dato altroschiaffo, è arrivata la Polizia e lei si è messa nudaCronista: dici che lei si è spogliata apposta e poi ha detto che la facevi prostituire?Michette: io la prostituta mai fatto nella mia vita, grazie Dio santo, non ho maibisognatoCronista: e alla fine come la giudichi Ruby?Michette: quando leggo i giornali dicendo io voglio fare il Carabiniere, insomma, ame mi fa ridereCronista: e te l’ha raccontato lei che aveva conosciuto Berlusconi?Michette: si, lei me l’ha raccontato, me l’ha raccontato di questa cenaCronista: ..ine.Michette: però io, si, io non l’ho creduta tantoCronista: lei ti ha raccontato che era andata a cena da lui a San Valentino?Michette: si, a me me l’ha detto così, però io non l’ho creduta.Atti da cui emerge Fattività di prostituzione di CONCEICAO DOS SANTOSOLIVEIRA Miehele40. Verbale di assunzione di informazioni rese il 17/12/2010 da CONDORELLIRiccardo;”…DOMANDA: Lei conosce la signora De Conceicao Oliveira Michele e, in casoaffermativo, può precisare quando l’ha conosciuta, dove l’ha conosciuta e che tipodi rapporto ha instaurato con detta persona?RISPOSTA: Ho conosciuto la signora De Conceicao in un periodo di circa dueanni fa presso la discoteca Nepenta di Milano in periodo prenatalizio in quantotrattavasi di una cena di Natale. Poi l’ho rincontrata in una serata nella discotecaHollywood, probabilmente una domenica sera perché era il giorno in cuinormalmente frequentavo il detto locale. Ci siamo scambiati i numeri del cellularee ci siamo visti e frequentati da quel momento per circa un anno e mezzo e ci siamovisti non più di dieci volte. Non ho allacciato una relazione sentimentale con lasignora De Conceicao, ma avevo con la stessa rapporti sessuali, che avvenivano acasa mia, all’epoca io abitavo in via Piermarìni. Nelle occasioni in cui ho avutorapporti sessuali capitava che io la chiamassi anche in orari notturni, lei veniva acasa, mi raggiungeva, avevamo un rapporto sessuale e dopodiché capitava che leisi fermasse fino alla mattina oppure addirittura che andasse via subito dopo inostri incontri sessuali, ma mai, lo ripeto, si e’ instaurato tra di noi nulla chefacesse pensare ad una relazione sentimentale, lo ero molto chiaro con la Michelee d’altro canto lei sapeva benìssimo che quando io la chiamavo era esclusivamenteper avere con lei un rapporto sessuale… “.”…. DOMANDA: Questi rapporti sessuali venivano pagati da lei?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 64RISPOSTA; Non ho avuto da Michele esplicitamente richieste di denaro, questosoprattutto nel primo periodo dei nostri incontri e ciò per i primi cinque o sei mesi,però le ho fatto dei regali. Nel senso che Michele sapeva perfettamente che io eroun agente di commercio nel campo dei gioielli e quindi e’ capitato che a seguitoproprio dei nostri rapporti sessuali io le dessi dei gioielli, anzi erano richiesteesplicite che mi faceva Michele, nel senso che non ero io spontaneamente che lefacevo quel tipo di regali, ma era Michele che mi chiedeva gioielli. Per esempioricordo che una volta mi fece proprio la richiesta di un anello in oro bianco conuna fila di brillantini di marca “Donna Oro”, io qualche giorno dopo mi procuraiquest’anello e glielo diedi. L’anello come valore al pubblico era di mille euro circa,nel senso che se la Michele lo avesse acquistato in un negozio avrebbe pagato lacifra di mille euro. Ovviamente io quest’anello l’ho potuto avere con un costo diproduzione, pari a 300/400 euro.DOMANDA: Lei può indicare altri gioielli o cose similari che ha dato allaMichele in cambio delle prestazioni sessuali?RISPOSTA: Sì, un paio di orecchini in oro con brillanti, erano orecchini a pernocon un giro d’oro al cui interno era incassata una pietra a forma di cuore, perl’esattezza un brillante. Il valore al pubblico di tale gioiello e’ di 1.200 euro circa.Una collana in argento con delle medaglie applicate, valore al pubblico di circa350 euro.DOMANDA: Oltre gioielli ha dato anche cifre in denaro alla signora Conceicao?RISPOSTA: Da un certo momento in poi la signora Michele ha cominciato arivolgermi dirette ed esplicite richieste di denaro, facendo riferimento a delle sueesigenze economiche, relative alla necessità di pagare l’affitto, anche se iointendevo esattamente che trattavasi di una scusa. Motivo per il quale poi decisi diinterrompere ogni contatto con la Michele. E’ stato questo il periodo che laMichele ha cominciato a telefonarmi in continuazione, a mandarmi messaggi, ionon rispondevo perché avevo deciso di non avere più rapporti con lei data proprioquesta sua insistenza di avere da me denaro. L’ultima volta che l’ho vista risale, sela memoria non m’inganna, a tre mesi fa, fu un incontro del tutto casuale, io eronella zona che frequento di solito, Largo La Foppa, Garibaldi, con una mia amica.Anzi, oltre questa mia amica vi erano altri miei amici. La Michele mi vide, siavvicinò e mi chiese se poteva parlarmi un attimo. Noi ci appartammo, mi chieseperché io non rispondevo più alle sue telefonate, perché ero sparito, che lei avevabisogno di me perché mi considerava un amico. Ci fu quasi un alterco perché lei miapostrofò con vari epiteti e io le dissi che non volevo avere più niente a che farecon lei e che non mi doveva più cercare, le dissi che non si doveva più permetteredi crearmi situazioni dì imbarazzo qualora ci fossimo ancora incontrati del tuttooccasionalmente quando io mi trovavo appunto in compagnia di miei amici….”.• annotazione della Sezione di PG Aliquota Polizia di Stato, datata 21.12,2010inerente conversazioni telefoniche di CONCEICAO DOS SANTOS OLIVEIRAMicheleConversazione registrata sull’utenza cellulare 331.29756032 in datA07/09/2010 alle ore 16:24:26, in uso a Michelle ConceicaoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 65Interlocutore: 3356537015 – intestato a Amboni Tarcizio Zaverio”… Erio: che fai di bello a MilanoMichelle: niente lavorandoErio: che fai scopi sempreMichelle: ancheErio: che lavoro fai d’altroMichelle: sono sempre nel settore della moda.Si accordano di incontrarsi a Milano settimana prossima… “.41. Rubrica estratta dal telefono cellulare I-Phone-#2 con annessa scheda TIM331/2975603 sequestrato in data 12.07.2010 a CONCEICAO DOS SANTOSOLIVEIRA MichelNameSandro FrisuIIoMontecarlo (cabrilo)Jimmem lorque (Amigo )Giovani MontecarloAmigo Di Aerio PrivatoLaura Amiga FelipeMaribel UnhaGiovanni ExAriana (mapoa)Pepe NapoliEnzo MarnatoCatinhoTivu RaiCondì CortinaPobi InterGan Agente AmigoMassimiliano VerdosciaAmicoNovaraverona AlbertoDema Cabelo StenchiaoEsgritor AmigoFranco Cortina (cabrito)Aldo Blu CortinaMax Eagaso Cortina(Cabrito)Casado CortinaMassimiliano Firensa(cabrito) CortinaAgente Di Famozos CortinaVitinho Fratelo RomaMarcele IrmaDoriAno (cabrito)Max Amigo NapolitanoCreation Date12/16/08 09:40:0512/19/08 09:07:3412/19/08 12:36:1912/21/08 04:02:5512/21/08 04:25:0812/23/08 19:47:0112/23/08 19:54:0012/23/08 19:55:1112/28/08 06:08:0912/30/08 02:07:5512/30/08 04:20:3512/30/08 04:32:5412/30/08 04:36:2712/30/08 08:20:5512/31/08 01:19:4701/01/09 00:34:1501/01/09 00:43:3901/08/09 21:37:2001/09/09 20:25:3801/09/09 20:28:5801/09/09 20:30:2601/09/09 20:31:4501/09/09 20:33:0201/09/09 20:34:3801/09/09 20:38:0701/09/09 20:40:0501/11/09 03:45:2701/13/09 20:56:4201/15/09 10:21:2601/15/09 21:38:50Record348/…. 529336/….669347/….563349/….105335/… .487347/….247334/…. 297338/…. 108328/….867331/….348334/….769335/…. 148328/….590348/….349328/….966335/….98033S/….245320/….847339/….66S331/….350393/…. 700348/….264346/….211335/….878392/….581340/….273348/….02700 55(21)/….844349/….446393/….320PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 66presso il Tribunale di MilanoMax Amiga MilanoSandro Frisullo PuliticoCortina Amigo VitorioPatricio Roma CabritoAninha Brasileira FachinaAlesandro Amigo (Paulo)Dario Amigo LuganoVito FrateloClauco Vauter RicoSergio Cabrito GarotoSergio Cabrito GarotoJorgi CortinaUficio AndreaDanielle Arquitetto AmigoDoris Amiga BrasileiraGi ApartamentoLuca ApartamentoIrina RusaMoira Ventura LuganoGenève MassimilianoNao Sei Qui EMaura Svisira AmigaAvocato Pepe AmigoEnso Marnato 2Alex Cabrito (Tinttero)Marco Roma CabritoRafaele DiaboletoDebora BrasileiraAutista Juaopaulo(Beluscone)Juao Paulo BelusconePino AmicoAndreu Felippi AmigoAntoni Amigo ( Cabrito)Non PagaGian Luca Proprietario(Nepenta )Silvio LesbainAmico Indirà(cabrito)JornalistaPalestratto (Omar)Franco Lucano (Cabrito)Bobbo JogadorRobi Amico FelipeAerio Privato (Toni)Jorgi Vadin ( Cabrito)01/15/09 22:0001/15/09 22:0201/17/0901:0401/19/09 04:1501/19/09 19:2101/19/09 19:4301/19/09 19:4501/19/09 22:5701/19/09 23:2501/26/09 13:3801/26/09 13:3801/27/09 18:2701/27/09 18:2801/27/09 18:2801/27/09 18:5901/27/09 19:1901/27/09 20:3001/27/09 23:3902/01/09 00:0702/02/09 02:2102/02/09 04:1202/02/09 04:1502/02/09 17:5302/02/09 22:0302/02/09 22:2602/02/09 22:2902/02/09 22:3502/02/09 23:593925545339514359565656361939064526234247022917395033531602/03/09 11:37:2602/03/09 19:15:1002/05/09 04:05:4702/05/09 17:50:4602/12/09 02:46:3102/12/09 23:30:5702/14/09 04:26:5702/14/09 09:09:4602/15/09 03:41:5502/15/09 05:42:1502/15/09 13:04:1202/15/09 23:40:0402/17/09 06:56:4002/18/09 10:25:5202/20/09 03:51:0702/20/09 04:06:40335/….044335/….903348/…. 169335/….215329/….416347/…J824179/….287348/….027348/….813339/….97S348/… .493338/….561039/….49633S/….773333/….858335/….52S338/….839339/….8294176/….572393/….121346/….037347/….544335/….603331/….707366/… .471349/…. 153329/….133334/….757339/….200327/….271338/….054328/….832380/….659320/….653339/….592347/….186346/….165335/….650392….S73335/….415335/….090348/….024335/….03533/362/….846PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 67presso il Tribunale di MilanoGiorgi Bosvovin( Amigo)Alesandro BancaJorgo Mastrotalara Novo Numero BrasilLuciano{ Roma) Amico laraCarlo Dendista AmigoAvogado Andrea ExDeize Amiga BrasileiraElia Baleri BergamoOrna PalestratroEmrique Cliente BgAmica BergamoBoloneze (cabrito)Stefano Proprietario HollivuAlìce AmicaAlice Numero 2Marcela IrmaMonica Adivogada MinhaRosi Amiga TivùAmico Bobo JogadorAmico RobertoResaca(cabrito)Vitorio FarmaciaBonavita MedicoEnrique Ramatole VabritoPricila Amiga BrasilPoliana Amiga BrasileiraIrma Vanesa ( Mapoa)Vadin Svicera AmigoCarlo Amico(cabrito)Carlo Amico(cabrito)Alberto FelippeGiovani Amigo FelipeIngridi Amica (Mapoa)Paulo Italiano ChatoMarta Amica MapoaAmigo RauGraxielaSafadinhoEnzo (cabrito)Antonio PulisiaSimone CapritoPietro Amigo VauteMarco Figone Amico MauraTeresa Conzulado Brasileiro02/20/09 06:13:2802/22/09 03:54:4002/22/09 23:36:0102/23/09 12:27:1602/23/09 23:55:5802/24/09 03:09:2402/26/09 07:19:1502/26/09 07:21:1802/28/09 05:15:1502/28/09 05:31:2002/28/09 21:25:1603/03/09 21:56:0603/05/09 07:45:5703/06/09 03:21:5703/08/09 03:35:2503/10/09 01:42:3503/10/09 01:42:5503/11/09 04:50:4303/11/09 21:01:5703/16/09 08:58:2503/19/09 08:05:4103/20/09 08:15:0303/20/09 09:50:3003/20/09 22:55:3203/22/09 14:22:4503/24/09 09:47:0603/25/09 05:15:4103/25/09 06:55:5903/26/09 17:59:0003/27/09 05:23:2203/27/09 05:23:2203/27/09 09:36:5403/27/09 14:34:0603/28/09 14:10:4003/29/09 05:59:3503/29/09 07:49:2103/31/09 06:06:0903/31/09 11:55:0904/01/09 01:17:1604/01/09 15:49:5304/05/09 13:33:5004/06/09 17:05:3204/06/09 20:28:0104/07/09 17:10:3804/07/09 17:46:20340/….012334/….037348/….666331/….69206/….965393/….948335/….476039/….722327/….743335/….4S233S/….43633S/….679340/….075348/….490393/….236347/….623345/….784835/….58302 /….422333/….8S3347/….27333S/….574337/….957335/….092348/….717320/….306392/….59S340/… .4014179/….916339/….271346/….001335/….474335/….6S7346/….112392/….220338/….864335/….322320/….739334/….303347/….902338/….093393/….635338/….372338/….994349/….060PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 68Nino Amico Di TinteroAline Amiga BrasilEdi Amigo BrasileiroSilvia Brasileira GoupistaSandra Aviao BrasileiraFiaiho FederaiFiaiho FederaiInga Novo NumeroLusiano Gabelo AmigoElio AmigoPoliana UnhaMarco Polisia AmigoAlfredo Dono BolonezeAmigo Francesco DentistaBoriere Amigo JogadorAndrea Adivogado CabritoAndrea Mercedes AmigoFrancesco PleiboyMarco Biondo AmigoNatalia Mario MapoaMarcele Irma CasaEuside Amigo GigioElaine America AmigaMonica Luca DantoneJaneti Numero 2 MapoaLuca DantoneMax Cabrito MontecarloMaix Napolitano NovoNumeroBrisola Amiga MontecarloNicoleta Amiga LucaVania BrasilStefania Sorela LucaMarna Luca DantoneMarco Amigo VelhoCasa Carmela Luca DantoneFabio CabeloRuti Mapoa AmicaJusepe Cliente BorisBoris Cliente AmicoCaprito De ForaLorenzo Avogato AmigoGata Brisila Mapoa.Glaudio Amico SimoneYamile Novo Numero04/09/09 1604/09/09 1804/14/09 0804/14/09 0801/02/00 1701/02/00 1720:5149:1135:2836:0233:3134:5901/02/00 22:00:1401/02/00 22:00:1409/16/09 01:00:0009/16/09 01:01:2709/16/09 01:03:2709/16/09 01:04:5609/16/09 01:06:4309/16/0901:13:4109/16/09 01:15:5009/16/09 01:19:4309/16/09 01:21:4209/16/09 01:23:0609/16/09 01:39:2909/16/09 01:42:4109/16/09 01:45:3409/16/09 01:58:0409/16/09 02:21:1309/16/09 02:27:0109/16/09 04:41:4309/16/09 05:03:0409/17/09 00:09:3409/24/09 02:34:2909/26/09 03:39:0109/27/09 06:53:1509/28/09 22:41:5310/04/09 09:43:0210/04/09 19:34:1410/04/09 19:35:0510/05/09 01:26:2210/05/09 22:02:1710/08/09 04:10:2310/08/09 11:20:2710/08/09 11:34:0910/08/09 11:34:5710/08/09 19:00:1810/09/09 16:48:5310/09/09 23:53:2210/10/09 14:25:5610/14/09 20:36:19334/…. 1023933/….37200 4139/….945320/….837329/….101346/….22500 55 (21)/….19500 55 /….406389/….358340/….261335/….015339/….251331/….118349/….819393/….39S393/….930393/….948392/….934392/….860335/….37202/….20155 (21)/….104335/….072l(917)/….393340/….234333/….173339/….135338/….444340/….962388/….747328 /….087320/….462339/….234335/….796392/….60302/….179338/….594327/….719340/….294338/….547338/….911339/….385336/….096333/….489327/….158PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 69Gigio AmicoChiamata Di DomenicaIsrael CabeloVauquiria Amiga AmericaElena Brasil MapoaMauro Amigo RobertoSotoventoAida Amiga RusaJorge ApartamentoFausto Monsa AmigoMirco Luca DantoneQuilherme ComidaNumero 2 Quilherme ComidaNany Mapoa BrasileiraAnna FacinaFachineira Do JorgeMarco PolisiaAdriana SpanholaMaurisio Cliente BuccinascoRosi CaniMaix CaveleNicoleta Numero 2Gloria Celular NovoIbo Cliente CordoAlberto Sansiro ClienteAndrea Montecarlo ClienteAugusto Cliente CentroAvocato Lorenzo !Monica Amiga MapoaAngelica Amiga MapoaAngelica Amiga MapoaValentino ClienteMario Amico FirensaHorasio Cliente Di RelpeAndrea Mercedi Numero 2Cubana AmigaMae Di Santo DenizeTroia Luca LinssLi nss TroiaNataliaDario AmigoDario AmigoAmico Enzo CabritoCabrito Fausto Cliente10/17/09 09:30:1810/19/09 03:22:0710/25/09 00:43:2110/25/09 02:00:2510/25/09 08:33:3110/28/09 05:35:5710/29/09 02:29:4510/29/09 04:53:0910/29/09 21:08:5910/31/09 00:34:5811/03/09 04:12:2611/03/09 04:13:1011/05/09 04:48:3311/05/09 05:05:1211/05/09 05:05:5611/07/09 01:18:3311/18/09 07:01:3411/18/09 23:38:0211/19/09 00:57:1511/24/09 23:45:0111/26/09 20:02:5011/28/09 20:34:0511/30/09 02:43:0711/30/09 19:31:4411/30/09 19:34:1711/30/09 19:39:2712/01/09 02:37:1012/01/09 18:55:1212/01/09 19:39:5912/01/09 19:39:5912/01/09 22:37:3012/02/09 19:23:3812/04/09 03:24:2412/04/09 21:23:1512/05/09 20:21:1612/06/09 00:11:5501/31/10 05:21:4702/01/10 02:46:5502/01/10 02:48:4702/01/10 08:53:3502/03/10 08:37:1402/03/10 08:37:1402/09/10 13:04:0902/09/10 17:45:0102/09/10 17:45:36338/….S47335/….061339/….92100 1 (301) /….569388/…J82338/….969389/….944335/….706347 /….76534S/….353327 /….664334/….988327/….551389/….808338/….409331/….118335 /….22333S/….844347/…J93348/….204347/….86800 55(21)/….655348/….004334/.,..452338/….362348/….807331….360349/….4S3339/….44302/ 474349/….089338/….605335/….317338/….081328/….411328/….44S00 55(21)/….33600 55 (21)/….90600 55 (21) /….467338/…J33331/….048031/…984392/….357327/….749335/….271PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 70presso il Tribunale di MilanoAmigo Felipi DiscoAndrea Montanha RenatoLaura Amiga Putana NapoleCristian Cliente LivignoEdita Picolina TroiaVanesa Amiga Brsil TroiaAlesandra Troia ItalianaQuadano Amico DentistaDidi Amica LucaRicardo CondoreliCliente Di SilvioCliente TorinoFiorinda Troia !Amigo Enzo DentiGean Piero Bruno AmigoFlavio ClienteCliente Amico SandroCezare CasellaAmigo Ges CavaleCapitone VentozaDiego Ernesto AlmasioFrancesco SirimarcoNovo Numero PauloCavadineClienti DeclebEduardo CostaCliente MalucoEva Senhora LavoroAmigo RaiBrida AmigaTeu Primo RobiMilena TroiaFerdinando AmigoQuido Amigo MauroDenize Unha BrasilValter AmigoRobi Amigo PauloPrincippiGean Franco SangalleFabio CoriglianoCliente GPintore AmigoLinA AmigAmoreSandro Numero NovoCristina Jornalista02/14/10 23:26:3002/20/10 22:1202/22/10 01:2302/22/1012:2002/24/1000:1302/24/10 02:0202/25/10 01:2002/26/1002:0702/26/10 02:4602/26/10 21:2102/27/1001:4802/27/10 01:4902/27/10 08:0303/03/10 05:0103/04/10 18:5603/05/10 09:3003/06/10 01:2803/06/10 13:1903/08/10 03:0903/08/10 11:0203/09/1002:3403/09/10 12:4746142904463724571153233146520131480934594803/10/10 07:41:1803/10/10 11:04:4403/10/10 13:15:0403/10/10 13:19:5903/11/10 02:17:1903/11/10 04:07:3303/12/10 03:15:4903/12/10 10:22:1603/12/10 11:13:2403/13/10 01:07:0803/13/10 03:43:5703/13/10 03:45:0103/13/10 06:17:3903/13/10 06:29:0803/13/10 13:00:5003/15/10 03:59:4903/15/10 13:25:3703/16/10 21:06:3903/19/10 05:35:0403/19/10 13:01:2803/19/1014:03:3203/20/10 11:35:0903/21/10 13:31:38392/….879346/….278346/….018392/….266320/….207327/….573392/….078331/….771392/….713340/….926335/….995346/….662333/….078393/….425333/….405335/….434338/….99S335/….881346/…. 115335/….744347/….440339/….222316/….449339/….874393/….080388/….611320/….811345/….8S2327/….083349/….433320 /….537335/….769393/….669334/….456334 /….984340/….298392/….388348/….000335/….219349/…. 176320/….666340/….639348/….509345/…. 150339/….006PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 71Baiby Grandi FrateloMabbu MaxixLippo CacioAmico Paulo RicoGino Finansa 1Inter Rista Amico Di RomaSonia Amiga TroiaFicenso PulisiaPulisia BuccinascoStefano Cliente PodiniAline Amiga BrasileiraLuca Polisioto BuccinascoPaolo Casa VenditaAmigo Pulisioto BuccinascoGino Finansa 2NovicaCelular Mae SolangeRoberto Avocato AmigoSasaGiorgio VelhoQuido Avocato ClienteRita Mae Di Santo BahiaNatalia Troia BrasilMario NataliaFrancesca Amiga AleFrancesca Amiga AleAmico QueiAmigo Fotografo SandroVladimi Amico SoniaDiego Amico Maxi CavalleMasimo Media 7Mira Sergio TrendiDaniela Cane BabàPaulo Gordo Cliente SoniaSonia Mi Deu Cabeio Di FogoTina Amiga SalaoSandro CoeresaMaria VodicaRonnie Pulitico StrosiLusiana GloriaJeanfilippi ClienteAntonio Amico HolliudiClaudio Di. MontecarloDrogado LodoloLuigi SevergniniDomenico Andrea Codorele03/23/1008:56:3503/24/10 06:56:5903/24/10 07:19:3703/24/1014:42:0603/24/10 21:45:4103/25/1010:14:5003/26/10 03:35:4003/26/10 09:57:2803/26/10 20:29:0503/26/10 22:28:1503/27/1000:37:2003/27/10 05:49:1303/27/10 05:50:3103/27/10 05:52:4803/27/1006:13:3703/27/10 11:52:3203/30/10 02:58:0803/31/1009:03:4103/31/10 21:13:1303/31/10 21:25:1404/01/10 03:20:3104/04/10 03:31:1204/04/1004:13:3104/04/10 04:13:5704/04/1004:19:2204/04/10 04:19:2204/05/10 01:37:5504/06/10 03:23:3504/08/10 11:27:0604/09/10 00:55:3804/09/10 09:21:5504/10/10 07:42:5804/13/10 02:00:3904/13/10 11:11:4804/15/10 01:44:1004/15/10 02:13:1204/15/10 05:37:4604/15/10 08:02:0504/15/10 08:05:4904/17/10 06:58:3004/18/10 10:39:1804/19/10 22:29:3604/23/10 00:05:3104/23/10 04:09:3804/23/10 08:38:3204/23/10 11:24:09320/…. 180329/….509339/….639335/….7S9338 /….940329/….78033S/….876331/….22102/….509335/….721349/:… 945347/…. 18534S/….276331/….376335/….84100 0381/….08000 55 (21) /….401335 /….45333S/….827348/….48S340/….88300 55 (75) /….628329/….509329/….761349/…. 18333 6/….202345/….625348/….913393/….5S8346/….627335/….167320/….061328/….18033S/….794347/….738327/….590393/….725348 /….546333/….23700 55 (21) /….76241 79/….113331/….02333S/….777331/….019339/….405340/….618PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 72Solamge Brasil PutanaAlex BuccinascoRonnie Numero 2Maix Careca Amigo PippoLele Mora AgenteRubbi TroiaGristin Di AndreaMassimiliano Ruisi MonzaPeppi Monza AmigoGean Luca MartaDiego Sentro StetticoGrasiano Ronnie PuliticoLinda FelippeAmiga Brgila 3Antoni BrunoCliente Pintore JoveneRaffy Cliente JoveneMarco Pulisia Numero 2Alesandra Amiga TroiaRoberto Velho FelippePapi Silvio BerlusconeCatia SoniaColega Da RubyCasa Roma SilvioManuel Jackson RubyRoberto Velho. RubyAmigo Elia BareliPaulo CavadineGeancarlo VistitteFrancesco FinanciariaErnesto Napole CaetanoSalvatore Giuseppe GentileCaetano AmigoCaetano Numero 204/23/10 12:48:4604/24/1013:13:0204/25/10 07:11:5504/25/10 23:54:1704/27/10 04:19:1704/27/1011:48:1304/28/10 08:43:2304/28/10 12:06:0204/28/1012:32:1904/29/10 04:24:0204/29/10 07:32:0604/30/10 09:24:1905/03/1012:15:5605/03/10 23:40:4505/11/1016:22:0105/11/10 16:34:0805/11/10 17:26:1405/11/10 17:33:5205/11/10 17:34:2205/14/10 09:19:0705/24/10 02:59:4605/26/10 19:53:0705/26/10 21:20:2106/16/10 13:46:3406/16/1013:51:3206/16/10 13:55:4006/19/10 22:27:4906/21/10 10:39:2606/21/10 10:42:2806/22/10 18:03:4306/22/10 21:48:5506/25/10 02:51:4707/12/10 09:18:5007/12/10 11:05:33366/….706335/….645335/….267328/….817348/…. 184348/….484335/….711335/….S99338/….63333S/….299338/….4S5346/….644338/….30533 6/….S95339/….459329/….756335/….315328/….198392/….571335/….686335/….431320 /….078328/….47606/….982338/….622340/….111335/….07941 79/….004348/…J84340/….038333/….295340/….786335/….872392/….84342. Verbali di assunzione informazioni rese da EL MAUROGH Karima in data- 02.07.2010- 06.07.2010- 22.07.2010- 03.08.201043. verbale di assunzione informazioni rese in data 07.07.2010 da PASQUINOCaterina;”… DOMANDA: durante la sua conoscenza con la Ruby, la stessa le haraccontato di alcune sue amicizie di gente famosa?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 73RISPOSTA: ricordo che diceva di essere molto amica del Presidente del ConsiglioSilvio BERLUSCONI, con il quale, a suo dire, è stata spesso a casa del Premierdove ha cenato, ballato e fatto sesso con lui, il quale le dava molto denaro “44. verbale di assunzione informazioni rese in data 20.12.2010 da CISSESOKHNA ROKHAYA;”… DOMANDA: Lei ha tra le sue clienti o ha avuto tra le sue clienti la signorinaEl Mahroug Karima, detta Rubi?RISPOSTA: Sì.DOMANDA: Come è entrata in contatto con lei?RISPOSTA: Se non ricordo male la prima volta che è venuta la ragazza è statonell’aprile 2010, mi disse che voleva fare la ricostruzione delle unghie per la primavolta, non aveva appuntamento, ma siccome eravamo liberi in quel momento unaragazza che all’ epoca coadiuvava in questo tipo di lavoro gliele ha fatte. Questotipo di lavoro, però, non si fa tutto in una volta, ma è necessario fare dei ritocchi adistanza di tre settimane, e quindi rimanemmo di intesa con la signora Rubi che leidoveva tornare da lì a tre settimane. Dopodiché la signorina Rubi è tornata dopotre settimane a fare il ritocco alle unghie e poi è ritornata per i capelli e per leunghie.DOMANDA: Lei ricorda le modalità di pagamento?RISPOSTA: Ha sempre pagato in contanti, tenga presente che la ricostruzione haun prezzo base di 100 euro però noi per invogliare i clienti l’abbiamo abbassata a70 euro; il ritocco invece costa 50 euro.DOMANDA: Lei è entrata in un rapporto di confidenza con la signorina Rubi? Nelsenso che questa persona le ha detto da quanto tempo si trovava a Milano, checosa faceva come lavoro, le disse che era una minorenne?RISPOSTA: Non mi disse che era minorenne, disse che come attività faceva lamodella o la ragazza immagine, non mi disse però né se aveva un agente né altrecose del genere.DOMANDA: Le fece capire o le confidò che aveva amicizie importanti?RISPOSTA: Sì, mi disse, e lo disse anche alle persone che lavoravano nel mionegozio, che lei conosceva il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, ma le devodire che non è che io le ho creduto in quel momento perché mi sembrava assurdoche una ragazza così giovane potesse avere un’amicizia così importante …”.45. Verbale di assunzione informazioni rese in data 17.12.2010 da IRIARTEOSORIO Diana MariaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 74″…DOMANDA: Ma visto che lei non aveva un’attività lavorativa è capitato chelei, non avendo mezzi di sostentamento, ha avuto rapporti sessuali a pagamento?RISPOSTA: Mi è capitato che io mi sono dovuta prostituire perché non avevomezzi come sopravvivere. “”….DOMANDA: Senta, lei ha mai conosciuto ElMahroug Karima, detta Rubi?RISPOSTA; Ho conosciuto Rubi quest’estate, mi è stata presentata da amicicomuni.DOMANDA – Chi erano questi amici comuni?RISPOSTA: Io sinceramente faccio fatica a rispondere a questa domanda perchénel bar si conoscono tante persone e quindi alcuni di questi, che io ho avuto mododi conoscere occasionalmente nel bar che frequento, mi hanno presentato la Rubi.DOMANDA: Lei che bar frequenta o discoteche?RISPOSTA: Io sono solita frequentare discoteche a Milano, il People, il The Clubed altre che non ricordo, sicuramente non frequento discoteche tipo Hollywood odOld Fashion. Ovviamente io non frequento con assiduità le discoteche, mi capita diandarci così come tutte le ragazze giovani della mia età. Per quanto riguarda lamia conoscenza con Rubi è avvenuta a Milano, in uno dei locali che io frequento,non ricordo quale. Questi amici comuni, di cui però non ricordo l’identità, ci hannopresentate e ci siamo scambiate il numero di cellulare.DOMANDA: Vi siete mai incontrate poi, successivamente a quest’incontrooccasionale in un locale di Milano?RISPOSTA: No.DOMANDA: Lei si è sentita telefonicamente con Rubi?RISPOSTA: Sì, mi ha chiamato Rubi, la quale mi disse che era a Genova e mi hainvitato a passare un periodo di vacanze con lei a Genova, lo però poi non ci sonoandata perché è capitato che mia madre stesse molto male e io sono dovuta partireper la Colombia, purtroppo mia mamma è mancata il giorno del mio compleanno,cioè VII settembre 2010 “DOMANDA – Le faccio presente che dall’utenza di Karima El Mahroug, dettaRubi, risultano delle telefonate tra la stessa Rubi e lei, nel senso che le telefonatesono verso un’utenza che è risultata a lei intestata, le telefonate sono dell’agosto2010 e in questo periodo vi sono anche degli SMS tra lei e la Rubi. Le diamolettura di una telefonata numero progressivo 753 del 20 agosto 2010 delle ore12.10, intercettata sull’utenza di El Mahroug Karima. “Rubi: Ma tanto vieni perchéc’è tanto lavoro qua, perché io vivo qua a Nervi, perché c’è la casa qua, però vadosempre a Portofino, Santa Margherita, eccetera. Rubi: lo gli ho detto … mi fa ‘Vienicon me?’. Io le ho detto ‘Sì, ma quanto mi dai a me e alla mia amica?’ Mi fa’Quanto volete?’. Le ho detto ‘Va bene, non ti chiedo tanto, mille’. E lui fa ‘No millesono tanti’. Io ho detto ‘Mille, ma sono 500 euro a testa, caro’. E lui fa ‘No, maPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 75presso il Tribunale di Milanopreferisco che vieni solo tu e che non viene la tua amica’. Io gli ho detto ‘Se nonviene la mia amica, non vengo neanche io”.Può spiegare il senso della telefonata, di queste frasi? Perché è evidente che laRubi le sta proponendo di recarsi a Genova o nelle località dove lei in quel periododimorava e che le ha proposto un incontro con uomini, incontro per il quale leiavrebbe potuto ricevere 500 euro per la serata.RISPOSTA – È evidente che il senso della telefonata e delle frasi che Rubi mi hadetto erano che lei era in grado di procurare persone che erano disposte a pagareper delle prestazioni sessuali. Detto questo però ribadisco che io però a Genovanon ci sono andata perché sono dovuta partire urgentemente per la Colombia inquanto mia madre stava male. Non posso negare però che quando io ho ricevuto latelefonata da Rubi avevo interpretato correttamente quello che lei mi stavadicendo, e cioè che se mi fossi recata da lei avrei potuto avere dei rapporti sessualicon persone previo pagamento.DOMANDA – Le do lettura di un’altra telefonata, sempre del 20 agosto 2010,numero progressivo 757, tra lei e Rubi delle ore 12.23, nel corso della quale leichiede a Rubi quanto costa il biglietto per andare da lei. Rubi risponde “19 euro”,lei dice a Rubi che preparerà subito la valigia, che o andrà in treno o si faràaccompagnare da un suo amico. Dopodiché Rubi testualmente le dice nel corsodella telefonata: “Sì, oggi è venerdì, sappi che oggi c’è poco, ma domani sera cideve essere per forza, domani c’avrò come minimo cinque clienti che comunquedobbiamo fare per diversi orari della serata, cioè torniamo a casa almeno con 4mila euro e perciò domani ci devi essere per forza”.Spieghi il senso di questa telefonata successiva.RISPOSTA – La telefonata è talmente chiara, la ricordo perfettamente perché io lechiesi proprio quanto costava il biglietto del treno per raggiungerla, leieffettivamente mi disse che se io mi fossi recata c’erano già clienti con i quali sipotevano avere rapporti sessuali previo pagamento e ricordo proprio che mi disseche si poteva guadagnare molto con una sola serata, lo però ribadisco che aGenova non ci sono andata perché sono partita per la Colombia.DOMANDA – Lei sa fare la danza del ventre?RISPOSTA – No.DOMANDA: Lei ha detto di avere conosciuto Rubi in una sola occasionequest’estate, come mai la stessa Rubi le telefonò proponendole dei rapporti conuomini a pagamento? Come faceva a sapere che lei poteva accettare una propostadel genere?RISPOSTA: Evidentemente, tramite gli amici comuni e le frequentazioni dei locali,Rubi aveva saputo che io versavo in condizioni economiche molto molto precarie eche era successo che io mi sia dovuta prostituire per guadagnare soldi per potersopravvivere. Tenga conto che ho un figlio di otto anni, con il quale voglio tornarea vivere ed è per questo che sono in cerca di un lavoro stabile e spero di trovarlo alpiù presto, ma, come ho già detto, per sopravvivere io mi sono dovuta ancheprostituire. Nel mio futuro c’è una vita con mìo figlio e lotterò per avere questo,quindi è evidente che Rubi sapeva che io avrei accettato la sua proposta, ma poi èPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 76successo che io sono dovuta andare in Colombia perché mia madre stavamalissimo “46. Verbale di assunzione informazioni rese in data 13.12.2010 da CARROZZOFloriano” DOMANDA: Lei ha conosciuto El Mahroug Karima, meglio nota comeRubi?RISPOSTA: Sì, ho conosciuto la ragazza, l’ho incontrata per la prima volta nelmaggio/giugno 2009 nella discoteca Old Fashion, sita in Milano zona parcoSempione. Ricordo che era un mercoledì, io penso che fossi da solo. Non era laprima volta che io mi recavo all’Old Fashion, ma di solito mi recavo non ilmercoledì, ma il lunedì sera o il sabato. Nella giornata di mercoledì dì solito èaperta solo una sala da ballo delle due a disposizione ed in particolare quella delprive che si trova proprio infondo al locale. Come dicevo, mentre ero lì ho notatola ragazza che era in compagnia di altre amiche, quando l ‘ho vista ero già da unpo’ all’interno della discoteca. Mi sono avvicinato, abbiamo scambiato duechiacchiere, El Mahroug Karima era in compagnia di altre sue amiche, se non misbaglio altre due ragazze, una delle due era di origini calabresi e se non ricordomale era la persona con la quale El Mahroug Karima abitava in quel periodo,dalle parti di corso Buenos Aires. In quel frangente, scambiando appunto quattrochiacchiere di rito, io le dissi che ero un Carabiniere e lei mi rispose che eraproprio la sua ambizione poter diventare un giorno Carabiniere. Ci scambiammo inumeri di telefono e la cosa finì lì. Dopo circa due settimane, se non ricordo male,la El Mahroug Karima mi contattò sul mio cellulare e mi chiese se potevamoandare il giorno dopo a bere qualcosa insieme, cosa che non accadde perché io erodi servìzio “” DOMANDA: Lei sapeva che El Mahroug Karima, detta Rubi, eraminorenne?RISPOSTA: Non l’ho saputo subito, nel senso che la Rubi non mi aveva detto chefosse minorenne quando l ‘ho conosciuta, me lo ha detto però nel 2010 intorno agennaio/febbraio.DOMANDA: E perché glielo disse?RISPOSTA: Ricordo che in un’occasione dei nostri incontri io le feci uncomplimento dicendo “Lo sai che tu sei una bellissima ragazza”, e lei mi rispose”Secondo te quanti anni ho?”, io dissi” 19/20 anni” e lei disse “No, io ho 17 anni esono minorenne” “” DOMANDA: Rispetto alle confidenze che lei ha ricevuto da Rubi, nelperiodo in cui lei l’ha sentita o frequentata, ricorda altri particolari?RISPOSTA: Ricordo che quando mi parlò della sua conoscenza con il Presidentedel Consiglio e del fatto che aveva anche un’utenza dove poterlo contattare mi fecevedere anche un numero sul suo display. Io, come ho già detto, non davo credito aqueste cose perché mi sembrava impossibile che una ragazza come lei potesseavere delle amicizie così importanti, così come non avevo creduto a quello che leiPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 11mi aveva raccontato circa l’invito, ora che mi viene in mente forse mi aveva dettodue volte, che era andata alla residenza del Presidente insieme ad altre ragazze.Soltanto quando sui giornali ho letto il coinvolgimento di Rubi rispetto alle serateadArcore, ho pensato “Allora quello che mi raccontava Rubi era vero”. Ricordo unaltro particolare, una sera mi recai in compagnia di Rubi intorno alle quattro dinotte in un locale che è aperto fino a tardi, nella zona di corso XXII marzo, ilristorante non è di origine italiana. Mentre io e Rubi eravamo ad un tavolo sonoentrate un gruppo di ragazze, tre ragazze in compagnia di un uomo, che si sonoavvicinate a Rubi e si sono salutate con affettuosità; Rubi mi ha presentato una diqueste ragazze e dopo, quando le ragazze si sono portate ad un altro tavolo, laRubi mi disse che quella che mi aveva presentato era Barbara Guerra, nota showgirl che era stata all’Isola dei Famosi. Io non la conoscevo però devo dire che percuriosità poi sono andato a controllare su internet e ho constatato che si trattava diuna persona che aveva fatto l’Isola dei Famosi. Questo fatto mi fece pensare cheeffettivamente la Rubi, pur essendo una giovane da poco arrivata a Milanoconoscesse persone del mondo della televisione.DOMANDA; Lei ricorda quando si è recato in questo locale con la Rubi?RISPOSTA: Forse alla fine del 2009, prima comunque che io sapessi che lei eraminorenne, che, come ho già detto, Rubi me lo confidò con le circostanze che hotesté indicato nel gennaio/febbraio 2010.DOMANDA: Rubi le disse se anche altre persone sapevano che era minorenne?RISPOSTA: Non so, non abbiamo mai affrontato questo argomento. Mi confidòanche che all’inizio della sua conoscenza con il Presidente del Consiglio neanchelui sapeva che era minorenne, dopodiché Rubi lo aveva informato che eraminorenne.DOMANDA: Questo più o meno quando gliel’ha confidato Rubi?RISPOSTA: Queste confidenze Rubi me le ha fatte proprio quella sera che aseguito di una mia battuta venni a conoscenza che lei era minorenne, in questaoccasione la stessa mi disse che all’inizio non aveva detto al Presidente delConsiglio che era minorenne, ma glielo aveva detto in seguito. Sono certo di potercollocare il fatto che io ho saputo da Rubi che lei era minorenne agennaio/febbraio 2010, ed è in questo frangente, lo ripeto, che mi confidò anche delfatto che il Presidente del Consiglio aveva saputo da lei che era minorenne. Citengo a precisare che non ero io a fare domande sul Presidente del Consiglio, maera Rubi che spontaneamente mi riferiva questi particolari e della sua conoscenzacol Presidente del Consiglio. E, lo ripeto, io in quel periodo ero convinto che lei”sparasse” delle esagerazioni per apparire nei miei confronti più importante diquello che era e soltanto quando ho appreso dai mass media del suocoinvolgimento e del fatto che frequentasse la residenza personale del Presidentedel Consiglio ho capito che quello che mi confidava era vero…. “PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 7847. Verbale di sommarie informazioni rese in data 20.12.2010 da GUGLIELMIAntonio”….DOMANDA: Lei ha mai conosciuto El Mahroug Karima, intesa Rubi?RISPOSTA: Sì, ho conosciuto questa ragazza, con le modalità che ora spiegherò.Eravamo tra fine luglio e agosto 2010, io mi trovavo a bordo della mia auto dasolo e da Genova stavo facendo rientro a Recco, presso la mia abitazione. Potevaessere intorno alle 23.00/23.30, ero fermo ad un semaforo quando al finestrino siavvicinarono due ragazze che mi chiesero se potevo accompagnarle a Sant’Ilario.Siccome era di strada e quindi non dovevo deviare il mio percorso, acconsentii.Durante il tragitto la ragazza a nome Rubi mi disse che appunto si chiamava Rubi,mi chiese io di che cosa mi occupassi e io le raccontai che avevo un negozio diabbigliamento in Recco dove vivevo. A mia volta chiesi alla ragazza dove vivesse elei mi disse che viveva con i suoi genitori a Sant’Ilario, che faceva spettacoli, inparticolare la danza del ventre, in vari locali. A questo punto io le dissi che potevoessere interessato a vederla una volta, insieme ad alcuni miei amici, per questaragione ci scambiammo anche il nostro numero di cellulare. L’altra ragazza midisse soltanto che aveva bisogno di lavorare e se potevo aiutarla, lo le risposi chemi dispiaceva ma che non potevo aiutarla in nessun modo. Dopodiché leaccompagnai a Sant’Ilario e le lasciai in un punto che non saprei indicare di viaSant’Ilario, in tutto il tragitto, da dove ho fornito il passaggio alla vìa Sant’Ilario,ho percorso non più di tre o quattro chilometri. Ho visto poi Rubi successivamenteperché io sono solito frequentare insieme ai miei amici due discoteche, inparticolare Albìkocca e Teatro Fellini. All’Albìkocca dì solito vado il giovedì e alsabato invece vado al Fellini. D’estate all’ Albìkocca ci vado con i miei amici disabato ed è proprio in questo contesto che io ho rivisto Rubi, all’ Albìkocca; mentreinvece il Teatro Fellini d’estate è chiuso.DOMANDA: Che cosa ci faceva Rubi alla discoteca Albìkocca, lavorava oppureera una cliente come lei?RISPOSTA: Ballava sui cubi come ragazza immagine. Nelle occasioni in cui hoincontrato Rubi all’ Albìkocca ci siamo limitati a salutarci e siccome lavorava inquella discoteca, perché ogni volta che ci sono andato era lì, veniva a salutare mee i miei amici come pure gli altri clienti, girando tra i tavoli….DOMANDA: Ma può spiegare le ragioni per le quali una persona a leisconosciuta la ferma ad un semaforo, si fa dare un passaggio per un tragitto diappena cinque chilometri, e quindi con poche possibilità di avere uno scambio diopinioni, nonostante questo vi scambiate i numeri di cellulare e poi questa ragazzaa nome Rubi l’avrebbe chiamata soltanto per chiederle se lei si fosse recato o menocon i suoi amici ad una discoteca denominata Albìkocca; tutto ciò che lei spiega èinverosimile.RISPOSTA: Può sembrare inverosimile ma le cose si sono svolte così come le horaccontate, certo è vero che mi è sembrato strano che una ragazza potesse in cosìpoco tempo fornirmi il suo recapito telefonico e che vivesse come ragazzaimmagine, ma la mia intenzione di fornirle il mio recapito telefonico era soltantodettata in quel momento dalla voglia di andarla a vedere mentre faceva la danzaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 79del ventre insieme ai miei amici. Devo anche aggiungere che è evidente che nellamia testa mi è sembrata una ragazza che potesse anche vendere il suo corpo previopagamento, anche se non mi ha fatto nessuna proposta esplicita quella sera; anzinon me l’ha mai fatta….DOMANDA: Le contesto altri SMS che sono stati intercettati sempre il13/8/2010, il primo alle ore 23.51, è lei che scrive a Rubi: “Sono troppo adulto.Non mi piace essere preso per il culo, se vuoi giocare, cerca di giocare pulito,cerca di essere chiara”. Alle ore 23.59 è la Rubi che risponde al suo messaggio: “Inche senso, scusa? Puoi tornare in questo preciso momento a riprenderti i tuoisoldi,io sono più chiara dell’alba, più limpida dell’acqua”.RISPOSTA: Ricordo perfettamente questi due SMS, quella sera io ero andatoaprendere a Sant’Ilario Rubi, non so indicare con precisione il punto esatto, siamoandati all’ Hemingway, lì c’erano i miei amici Marco e Pino, dopodiché lei a uncerto punto ha detto che doveva fare rientro a casa perché doveva tenereincustodia la sorellina in quanto i suoi genitori dovevano uscire e, anzi, mi chiese50 euro perché doveva andare a bersi qualcosa insieme alla sorella in un bar; lasorella aveva 15 o 16 anni. Tant’è che io la riaccompagnai a Sant’Ilario e ritornaiall’Hemingway. A me sembrò subito una scusa perché non mi sembrava logico chelei a quell’ ora tarda, era un quarto a mezzanotte e mi disse che doveva fare rientronecessariamente alle ore 24.00, però le diedi lo stesso i 50 euro e la accompagnaia Sant’Ilario. Quando tornai all’Hemingway commentai la cosa con i miei amici etutti convenimmo che si trattava di una ragazza strana e che raccontava anche unsacco di bugie.DOMANDA: Dopo gli ultimi SMS ve ne sono altri del 14/8/1 O, il primo è alle ore0.6, lei scrive “L’importante è capirsi, a domani sera, un bacio”. Rubi le rispondealle ore 0.12: “No, ora ti spieghi, le persone non si offendono così”, lei rispondeancora alle ore 0.20: “Non vorrei essere stato frainteso, non era mia intenzioneoffenderti. Quando domani sera ci vediamo, ne parliamo a voce. Baci baci. Sognid’oro”. Rubi le risponde alle ore 0.27: “Anche a te!!”. Come vede il rapporto travoi sembra molto più intimo di quello che lei vuole raccontarci, come spiega questiulteriori SMS?RISPOSTA: Sì, ricordo perfettamente che ci sono stati quella notte del 14 unaserie di messaggi tra me e Rubi, io, pur avendo capito che la ragazza tentava diprendermi per i fondelli, non volevo perdere i contatti con lei perché la ragazza mipiaceva. Per questa ragione le ho anche dato i cinquanta euro, anche se non avevocreduto minimamente alla sua versione e cioè che doveva andarsi a bere qualcosain un bar con la sorellina. D’altra parte la vita che faceva la Rubi in quel periodo,ragazza immagine nel locale Albikocca, così come ho appurato in un periodosuccessivo allo scambio degli sms, mi ha convinto che la stessa avesse un modo divivere dedito anche alla prostituzione, anche se, lo ripeto, con me non ha avutorapporti…..DOMANDA: Lei ha avuto la percezione che Rubi svolgesse l’attività dientreneuse all’interno dei predetti locali?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 80RISPOSTA: Sì, ho avuto la netta percezione che Rubi intrattenesse rapporti contutti i clienti girando tra i tavoli. Certamente la Rubi ho avuto la sensazione checercasse gente facoltosa a cui spillare dei denari. “48. Annotazione della Sez. di P.G. della Polizia di Stato datata 22/12/2010 inerenteconversazioni registrate sulle utenze in uso a El Mahroug Karima.Progressivo numero 732 del 7/9/2010 ore 11,18 (utenza numero 345/0018067-Ruby nuovo-Rit. 4142/2010).Ut.: Ruby – Int.: Grazia (mamma di Sergio Corsaro)”… Ruby.: che adesso praticamente sanno che io vado da Silvio e conosco Silviocioè ancheeeeeInt.: annuisceRuby. : però io gli ho detto scusami cioè mmmmm, ci conosciamo, io ho negato ilfatto che Silvio sa che sono minorenne, le ho detto che lui sa che sonomaggiorenneGrazia. : annuisceRuby.:perche’non voglio metterlo in casini…Grazia.: certo!Ruby.: perchè sono maggiorenne, che c’ho 24 anni, pero’ ci vado come amica, informa di amica, non e’ che tra di noi c’è’ niente.Grazia.: annuisceRuby.: lui m’ha detto, non è che per caso è un caso di prostituzione o lui vuole iltuo corpo….Grazia.: annuisceRuby.: o tutti gli aiuti che hai avuto li hai avuti tramite lui? Gli ho detto no!Assolutissimamente. In effetti loro erano restii a darmi in affidamento a Leleproprio perchè pensavano che c’era un collegamento nesso con Silvio Berlusconi.Grazia.: annuisceRuby. : perchè d’altronde sono grandissimi amici, però siamo riusciti alla fine asmentire il tutto… “.Progressivo n. 836 del 08.09.2010 ore 17.27 (utenza 345/00.18.067 – Ruby”nuovo” – RIT 4142/2010).Ut Ruby; Int.: Passaro Antonio (nato a Napoli il 05.06.1948)”… Passaro Antonio: (N.d.r) Tu hai il papà, lo zio… a lui come lo chiami? Lo zio,il nonno? Come lo chiami?Ruby: E no, papiPassaro Antonio: (N.d.r) E siamo messi bene, Madonna mia! fai come lanapoletana, il papi lo chiamavaRuby: No, no, la napoletana è un’altra cosa, io sono un’altraPassaro Antonio: AhRuby: E quella è la pupilla, io sono il culo (ride)Passaro Antonio: Ah! (incomprensibile) Quella è la pupilla e tu sei il culillo e va bènon fa niente, meglio di niente. Il culatello!.. “.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 81Progressivo nr 5845 del 07.10.2010 ore 19.21 (utenza 3485177777 – Luca Risso- rit 3435/2010).Ut.: Luca Risso – Int.: Ruby”… Ruby: (ride) Ascolta na cosa. Mi sono sentita con con lui.Luca: annuisce, chi è lui?Ruby: lui! Lui.Luca: lui lui? Lui il grande?Ruby: luiiìi, Gesù. Comunque…Luca: eee?Ruby: mi sono sentita con lui che m’ha chiamato…Luca: sìRuby: m’ha chiamato propiooo 3 (tre) minuti fa, poi dopo m’ha chiamato Rubba.Mi ha detto cheeee, s’è sentito con con Lele (Mora), che io ho fatto, ho scritto tuttele cose, con III’avvocato e m’ha dettoooo che ha saputo che ho ho detto tante cose.Le ho detto, guarda, io ho detto tante cose, ma ne ho nascoste tantissime. Le hodetto tutte quelle che ho detto le ho dette per un semplice motivo, che ero messadavanti all’evidenza non potevo negare. Mi fa, ma noi non siamo in pericolo, noisiamo in difficoltà, mi fa, però sono cose da superare. Le ho detto sì, però io tivolevo fare un’altra domanda, le ho detto, che è quella che m’interessa di più. Mi fadimmi, le ho detto, cioè, io voglio che almeno, da tutta questa situazione io ne escacon qualche cosa, perchè di tutta la situazione cioè, sinceramente, non non me nefrega niente. Lui fa, è normale, le ho lui mi fa, in aveva detto un detto strano mi hadetto quando il mare è in tempesta non è che le persone si lascianoooo sì lascianosoccombere, bob, una cosa del genere, mi fa cioèèè… “.Progressivo n. 6348 del 26/10/2010 alle ore 20,51 (utenza numero 345/0018067-Ruby nuovo-RIT 4142/2010).Ut: Ruby Int: Padre di Ruby”… Ruby: e oggi sono uscita di nuovo su un altro giornale importante che gira intutta Italia … almeno su di esso non è scritto (riportato) ehh … come si dice … inesso è riportato il nome ma non sono riportati né il cognome né niente … riguardoehh … il mio incontro con … con Berlusconi eccetera hai capito?Padre: sìRuby: ora è venuto … sono con l’avvocato che stiamo parlando di queste cose edobbiamo trovare una soluzione, mi ha detto … come si dice … gli ha detto… gli hadetto … Silvio gli ha detto «dille che la pagherò il prezzo che lei vuolel’importante è che lei chiuda la bocca, che neghi il tutto, e che dica che lei… chedica pure di essere pazza ma l’importante è che lei mi tiri fuori da tutte questequestioni, che io non ho mai visto una ragazza che ha diciassette anni, o che non èmai venuta a casa mia» … stiamo parlando di queste cose adesso, dopo tirichiamo, quando avrò finito con lui ti chiamerò … “.Progressivo n. 6356 del 26/10/2010 alle ore 21,29 (utenza numero 345/0018067-Ruby nuovo-RIT 4142/2010).Ut Ruby – Int PolianaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 82″… Ruby dice: è venuto da me… mi ha chiamato oggi lui… mi ha chiamato la suasegreteria due volte… mi ha chiamato il mio avvocato, mi ha chiamato Lele… mihai chiamato tu e io stavo dormendo… è venuto il mio avvocato, è venuto adesso,ha fatto la strada da Milano ha detto “Ruby, dobbiamo trovare una soluzione… èun caso che supera quello della Daddario e della Letizia, perchè tu eri propriominorenne… adesso siamo tutti preoccupatissimi… “.Progressivo nr 6358 del 26.10.2010 ore 21.48 (utenza 3450018067 – Ruby”nuovo” – rit 4142/2010).”•– SquilliFuori dalla telefonata si sente Ruby che dice:”ma il mio caso invece, io frequento casa sua da quando c’avevo sedici (16) anni. “”Ruby prosegue dicendo: a parte che io ho negato il tutto ho detto no, sono andataa casa sua ma lui pensava fossi maggiorenne, pensava che avessi ventiquattro (24)anni, anche perchè non li dimostro, poi dopo che ha scoperto che ero minorenne miha buttato fuori casa perchè io sto cercando di salvaguardare lui così a me mitorna in tasca qualcosa … “.Progressivo n. 6360 del 26/10/2010 alle ore 21,50 (utenza numero 345/0018067-Ruby nuovo-RIT 4142/2010).Ut Ruby – Int Grazia (mamma di Sergio Corsaro)”… Ruby: il mio caso è quello che spaventa più di tutti., e sta superando il casodi Letizia… della Daddario, di tutte… eh… niente… diciamo che adesso siamopreoccupati, il mio avvocato se ne è appena andato, ero con lui… con Lele… loromi stanno comunque vicini, in effetti… ho… cioè, sempre tornando al discorso diprima… gli ho detto… le… eh, Lele… io ho parlato con Silvio gli ho detto… che nevoglio uscire di almeno con qualcosa… cioè mi da… 5 milioni… però… 5 milioni aconfronto del macchiamento del mio nome…Grazia: ma come .. 5 milioni… “.Progressivo n. 6517 del 28/10/2010 alle ore 09,46 (utenza numero 3468249049Ruby Vodafone- -RIT 3082/2010).Ut Ruby – Int Sergio Corsaro”… Ruby: ma non siamo preoccupati per niente, perchè… Silvio mi chiama dicontinuo., mi ha detto cerca di passare per pazza… per quello che… che puoi… perpazza… racconta cazzate… ma io ti sarò sempre vicino… mi fa … di qualsiasi cosa,e avrai da me qualsiasi cosa che tu vuoi… con il mio avvocato gli abbiamo chiesto5 milioni di euro … in cambio di… del fatto che io passo per pazza, che horaccontato solo cazzate… e lui ha accettato… in effetti seguiremo questa… questastrada… “.Progressivo n. 6535 del 28.10.2010 ore 10.33 (utenza numero 3450018067 -Ruby “nuovo” – RIT 4142/2010).Ut Ruby int donna AntonellaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 83″… Ruby: che lui mi ha chiamato ieri dicendomi Ruhy, ti do quanti soldi vuoi, ti,ti., ti pago… ti metto tutta in oro ma l’importante è che nascondi il tutto, nascondi iltutto, non dire niente a nessuno …”…. Ruby ma può essere… per me mafioso… può essere quello che vuole,l’importante è che a me mi sta riempiendo di soldi… .. sta cambiando la mia vita,cazzo, guarda… Antonella … tifacelo una domanda, però rispondimi sincera; se ate Silvio ti mettesse nelle tue mani 6 milioni di euro … “.Progressivo n. 6541 del 28/10/2010 alle ore 10,47 (utenza numero 345/0018067-Ruby nuovo-RIT 4142/2010).Ut Ruby – Int donna Davidia”… Ruby no, a me non mi fanno niente…. a me non mi fanno niente… lui mi stachiamando “io ti do quanti soldi vuoi, l’importante è che passi per pazza, passi perspara cazzate, ma non devi raccontare la verità… e mi ha detto… ti do tutti i soldiche vuoi, li copro in oro pero… non dire niente …e poi… tutti i giornali stannopubblicando… però… mi ha chiamato praticamente in… 6 giornalisti… “.”… Ruby: sanno tutti tutto… Luca mi sta semplicemente proteggendo perchè .. Lelegli ha chiesto di proteggermi… in cambio avrà un sacco di soldi… ma lui (Luca)dice non mi interessa dei soldi, io ti voglio bene e ti copro … “.Progressivo nr 919 del 15.12.2010 ore 15.53 (utenza numero 3420231996 -Ruby 4 -RI T 4314/2010)Ut.: Ruby – Int.: Passaro Antonio”… Ruby gli chiede se ha visto che lo zìo’ ce l’ha fatta e che lei ha pregato cherimanesse. Antonio dice che altrimenti l’avrebbe avuto sulla coscienza gliavvenimenti, ma Ruby dice che non è per quello, ma perché fino a quando ci saràlui lei avrà da mangiare”… RUBY: ma noool Non è per quello, è perché finché ci sta lui io mangio, se luise ne va che cazzo mangio più. (ride)… “.49. Annotazione della Sez. di P.G. della Polizia di Stato datata 15/12/2010 inerenteconversazioni intercorse tra RISSO Luca e FACCHINERI SerenaProgressivo 5667 del 06.10.10 ore 22.43 (utenza 3485177777 – Luca Risso – rit3435/2010)Sms da Luca Risso a SerenaSono nel mezzo di un interrogatorio allucinante… Ti racconterò’ ma e’pazzesco!Progressivo 5668 del 06.10.2010 ore 22.45 (utenza 3485177777 – Luca Risso -rit 3435/2010)Sms da ” Serena” a Luca RissoStai attento…ricordati granoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 84Al progressivo 5682 del 06.10.2010 h.23.42.13 (utenza 3485177777 – LucaRisso – r i t 3435/2010)Sms da Luca Risso a Serena@Jo sono ancora qui… E’ sempre peggio quando ti racconterò’ (se potrò’…) Tirenderai conto… Siamo solo a gennaio 2010 e in mezzo ci sono pezzi da 90Progressivo 5681 del 06.10.2010 ore 23.42.16 (utenza 3485177777 – Luca Risso- rit 3435/2010)Sms da Luca Risso a Serena@! Nn so’ che cazzo ci faccio qui! Se vuoi ti chiamo e capisci… Ti chiamo rispondima nn parlare e solo se sei nel silenzio assoluto ok?Al progressivo 5685 del 06.10.2010 h.23.47.28 (utenza 3485177777 – Luca Risso- rit 3435/2010)Sms da ” Serena” a Luca RissoQualcosina ma prendeva male…ma dove sei?perche stanno interrogando rubi?eperche tu ascolti tutto?c e lele o solo l avvocato?@Al progressivo 5687 del 06.10.2010 ore 23.54.35 (utenza 3485177777 – LucaRisso-rit 3435/2010)Sms da Luca Risso a Serena@C’e’ lele, l avv., ruby,un emissario di Lui, una che verbalizza… Cmq tranquilla e’tutto molto tranquillo. Sono qui perche’ pensano che io sappia tuttoAI progressivo 5693 del 07.10.2010 ore 00.39 39 (utenza 3485177777 – LucaRisso – rit 3435/2010)Ut.: Luca Risso – Int.: Serena (la fidanzata)Serena: pronto?Luca: amore?Serena: ehiLuca: eccomi.Serena: dove sei?Luca: sono ancora qua. ora sono sceso un attimino sotto, sono venuto a far duepassi…Serena: mmmmLuca: lei è su, che si son fermati un attimino perché siamo alle scene hard con ilpr.. con con una con la personaSerena: ma figurati?Luca: sì, sì.Serena: con lei?Luca: mmm, guarda, ti racconterò tutto..Serena: va bè, non dirmelo per telefono.Luca: no, no infatti, brava brava, perfetto.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 85Atti da cui emerge ehe l’indagato Emilio FEDE era a conoscenza della minoreetà* di El Marougfa Karima fin dal settembre 200950. Verbale di sommarie informazioni rese in data 17.12.2010 da ZAGAW Claudiorelative alla partecipazione di El Marough Karima al concorso “Una ragazza per ilcinema” edizione 2009 svoltosi a Sant’Alessio Siculo (ME) dal 3 al 7 settembre2009″Per quanto riguarda la presenza di tale ” Ruhy”, preciso che la stessa si èpresentata la sera del 3 settembre, in ritardo rispetto all’arrivo delle altre ragazze.La ragazza sicuramente era accompagnata da qualcuno, ma non ricordo dachi” “Non sono a conoscenza se la stessa divideva la camera con altre persone.Ricordo che si è presentata con un nome diverso da “Ruhy”, dichiarando di avere15 anni di età”…. “Nel corso della premiazione, come detto avvenuta il 6 sera, ilpresidente della giuria signor Emilio Fede, prima di proclamare la vincitrice dellaselezione “di una ragazza per il cinema 2009”, mentre tutte le partecipanti alconcorso erano sul palco adibito alla sfilata, invitava spontaneamente la ragazza anome “Ruhy” a farsi avanti, poiché questi rimasto particolarmente colpito dallasua storia personale narrata dalla stessa nel corso della selezione decideva diparteciparla al pubblico presente…. “51. Annotazione della Sez. di P.G. della P.di.S. datata 14.12.2010 relativaall’analisi dei DVD dei filmati della manifestazione “Una ragazza per il cinema2009″”…si riscontra la partecipazione di Karima El Mahroug come concorrente numero77 del concorso di bellezza, la quale si presenta con il nome ‘Ruby Eyek’, comechiaramente si ha modo di visionare nel ed denominato ‘Aci Castello finale moda efotogenia’ in cui la ragazza si presenta dicendo:”Buonasera a tutti mi chiamo Ruby Heyek sono dell’Egitto e rappresento stasera ilnumero 77.”….”Stralcio del discorso fatto dal presidente della giuria Emilio Fede tratto dal CD 1denominato “‘Inizio finale’ del quale viene riportata la trascrizione integrale dalleore 01:13:33 alle ore 01:13:52Emilio Fede: “… Sottolineo c’era una ragazza di 13 anni, se non sbaglio, egiziana,mi sono commosso, ho solidarizzato, ma non soltanto a parole perché poi bisognaseguire con i fatti. Sta ragazza non ha più i suoi genitori, tenta una vìa, che cosa?Non è certamente quella della bellezza. E allora mi sono impegnato (fonetico ) e lofarò, senza bisogno di pubblicizzarlo, che … “presentatore: Ne sappiamoEmilio Fede:… per aiutarla”52. Annotazione inerente la trascrizione dell’intervista a Emilio FEDE registrata nellatrasmissione “Annozero” andata in onda il 04.11.2010Santoro : ma sentiamo subito Emilio Fede intervistato da Corrado FormigliFormigli: quando ha conosciuto Ruby?E. Fede : Ruby l’ho vista, mh guarda, mi sono ricordato di averla intravista unavolta in SiciliaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 86Formigli: quanto tempo fa?E. Fede : tre anni fa?Formigli: un concorso di bellezza?E. Fede : no io ero andato per ricevere un premio, per meFormigli: siE. Fede : e poi ho parlato con queste ragazze, ciascuna voleva fare televisione, a leiho detto, guarda, tii rivolgiti ad un impresario e arrivederci, e poi non l’ho piùvista, tutte le altre versioni sono delle cazzate, tanto per dirlo in famiglia; abbiamparlato di televisione gli ho detto guarda, non lo so, ma chi c’è qui della tuafamiglia? Eh e ‘è mio padre. Ho chiamato il padre, guarda, io guarda, questaragazza, sta sua figlia, vuole fare della televisione, dovete rivolgervi ad un agente,basta, io non l’ho più vistaFormigli: perché il padre invece non si ricorda affatto di leiE. Fede : eh, appunto, difatFormigli: dice che non l’ha mai vistaE. Fede : no ragazzi, fermiamoci qui perché io pensavo di parlare di cose serieFormigli: Ruby in un interrogatorio ad agosto racconta che lei l’ha indirizzò a LeleMoraE. Fede : no no no no, io gli ho detto rivolgiti ad un age, ma non poi, 140 persone sipresentano a noi che gli dici, si va bene grazie arrivederci, buonasera e arrivedercie grazie, basta, nonn non e ‘è altro, ma che le do a lei, scusa, l’ha detto leiFormigli: Lele Mora è suo amico, no?E. Fede : Lele Mora è una persona che io conosco, una persona per bene proprio fail suo lavoro, fa il suo lavoro esattamente come lo fanno tutti gli altri impresari,solo che in questo momento lui dà fastidio, allora, faccioo, faccio chiarezza ioFormigli: sìE. Fede : Ruby non la conosco, l’ho intravista una volta, intravista una volta cosìcome intravedo migliaia di persone, specie quando vado a manifestazioni pubblichee non ci vado, non le ho consigliato di fare niente, lei stessa dice no, io Emilio Fedel’ho visto una volta ee e non sono andato ad Arcore con lui, e se fosse venuta adÀrcore con me non vedo dove sarebbe il problemaFormigli: allora, lei quante volte l’ha vista Ruby ad ArcoreE. Fede : una volta, forse, forse, non mi ricordo neancheFormigli: lei in un ‘intervista ha detto due volteE. Fede : si, e lei ha detto una volta, ho voluto essere generoso, perché sennò primache dicono che l’ho vista dieci volte io dico che l’ho vista due volte, l’ho vista unavolta, forse, forseFormigli: e sempre in questa deposizione di Ruby, dello scorso agosto, riportata daRepubblica ee Ruby racconta che una volta eeh lei, Emilio Fede, passò a prenderla,accompagnato da un autista e da una gazzella dei Carabinieri e la portò ad Arcoreda Berlusconi, e che una seconda volta fu Ruby a venire qui a Milano 2 e poiandaste insieme sempre ad Arcore da BerlusconiE. Fede : io non l’ho mai accompagnata aa ad Arcore, non è mai venuta con me, lagazzella dei Carabinieri protegge me, non proteggee persone, quello non è neanchepoi, no, falso, questo falso, guardate, voglio farvi risparmiare tempo: eeh io hovisto, intravisto, Ruby ee ad Arcore una volta, e basta, con me non è mai venutaFormigli: si ricorda quando?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 87presso il Tribunale di MilanoE. Fede : nooFormigli: San Valentino?E. Fede : ma noo, io a San Valentino avevo altro da fareFormigli: non era a casa di Berlusconi a San Valentino?E. Fede : Formigli, ma tu pensi che io e ‘ho l’agenda di dove vado mattina sera contutto quello cheFormigli: ha detto di no, quindi vuol dire che è sicuro che non e ‘eraE. Fede : a San Valentino non e ‘ero perché, che vuo, è un delitto?Formigli: no no appunto dico, quindi non era a San Valenti, quindi a San Valentinolei non e ‘era a casa di Berlusconi?E. Fede : a San Valentino non c’ero, che ne so io quand’ero a casa di Berlusconi?Mica ci vado sempre, magari m’avesse invitato sempre, mi, quando c’andavo miinvitava, ci mancherebbe altroFormigli: eh, però non si ricorda questa circostanza di San Valentino non si ricordaneancheE. Fede : no, sìFormigli: e quindi quando lei vede Ruby a casa dii di Berlusconi ad Arcore chesituazione c’è?E. Fede : una situazione di persone che sono state a cena, aa lui ha cantato, haraccontato qualche barzelletta, poi abbiamo sentito un po’ di musica, unasituazione normalissimaFormigli: a quella sera ad Arcore se lo ricorda com ‘era vestitaE. Fede : noFormigli: che cosa facevaE. Fede : noFormigli: se disse qualcosaE. Fede : l’unica sera, no no, ti posso dire, l’unica sera che io l’ho vista, l’hointravista, me la ricordo perché è enorme, era vestita dì nero, integralmente di neroFormigli: una bella ragazza? Vistosa?E. Fede : eh, bella no, vistosa in senso negativo sì nel sensoo mh pesante, non lo socome dire, non una ragazza che ti attira eccoFormigli: e chi ce l’aveva portata ad ArcoreE. Fede : ah bella doma, chiediglielo a lei, eh ma io non lo soFormigli: bè ma lei non è non si è autoinvitata evidentemente no? Qualcuno l’avràinvitataE. Fede : non è casa mia Formigli sii, sia gentileFormigli: ehE. Fede : allora, io se dobbiamo fare questa intervista a prenderci per il culoreciprocamente per per un’ora facciamolo, ma che io invito la le persone a casa diBerlusconi, le avrà invitate Berlusconi, non lo so a chi l’ha invitata, io non hopresentato lei a Lele Mora, io non ho presentato lei a Berlusconi. Se tu la incontraviper strada non ti giravi, non è una persona che mi interessava, capito?Formigli: però a Berlusconi interessava inveceE. Fede : Berlusconi quello che ha fatto Berlusconi e l’ha raccontato lui, sono queitermini là, non mi fare domande su cose che poiFormigli: no dico, gli sarà interessata, ha fatto una telefonata alla Questura perfarla uscirePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 88E. Fede : no no, Formigli, vedi vedi, lo so, ma io lo sapevo, ma dove voletearrivare? Ma chiedetelo ad Are, cioè se, io posso sapere se Berlusconi ha fatto, macosa pensi, che dormivo nel letto di Berlusconi?Formigli: Berlusconi è un suo grande amico, vi parlateE. Fede : èFormigli: vi vedete a cenaE. Fede : Berlusconi è la persFormigli: parlerete anche dì donneE. Fede : parleremoFormigli: non credo che non parlerete mai di donneE. Fede : guarda, Berlusconi non è mio amico, di più, Berlusconi è una personadella quale, alla quale io devo tutto, anche il fatto di esistere, qui ci facciamo delleconfidenze, parliamo spesso della famiglia su ..ine.Formigli: non parlate mai di donne con Berlusconi?E. Fede : parliamo di donne in senso, perché uno non parla di donne? Ma che è unreato parlare di donne?Formigli: no eh io ho fatto una domanda direttore, mica ho detto che è un reatoE. Fede : parliamo, parliamo, ci mancherebbe altro, di te non parliamoFormigli: ehE. Fede : ha ha haFormigli: che c’era ad Arcor e quella sera in cui vide Ruby?E. Fede : io non riesco a ricordarmi con chi ho cenato ieri sera, ma staischerzando?Formigli: ma si ricorda di Ruby si ricorderà anche di qualcun altro no?E. Fede : ma me la state ricordando voi a furia di mettermiFormigli: lei ha detto che una volta si ricorda che e ‘era Ruby, quindi si ricorderàanche che altro c’era oltre a Ruby quella sera no? (pausa) Nicole Minetti c’era laconsigliera regionale quando e ‘era ruby?E. Fede : Nicole Minetti quella sera e ‘eraFormigli: e ‘erano Ministre?E. Fede : ma chee ma per carità di DioFormigli: quella sera, e questo ce l’ha confermato Ruby anche a noi insomma,E. Fede : si ma (scuote la testa NDR)Formigli: eh lei ha ricevuto settemila euro da BerlusconiE. Fede : no, io?Formigli: e una collana dii Damiani, no eeh lei, la ragazza, RubyE. Fede : ma lo chiedi a me? Ma attenetevi a quello che vi risulta, se l’indaginepresunta su di me, istigazione alla prostituzione, riguarda Ruby, Ruby, sono assoltoFormigli: per due volte però ricorre il suo nome eh riguardo a minorenni, èsuccesso per Ruby e successe anche per Noemi LetiziaE. Fede : Noemi Letizia è venuta qui assieme alla madre, le ho trattate con cortesia,lei è scesa giù in studio, ha fatto il provino, la mamma qui vicino a me, non hoabbracciato la madre se vuoi saperlo, ah il provino non andava bene, gli ho dettosignora vede? E’ troppo voce nasale deve fare, deve fare, almeno due settimane didizione. Berlusconi cioè, eh trova in me il consigliere per le belle ragazze? Perché,ha bisogno di me se vuole trovare delle belle raga, no scusami eh? Abbia pazienzaFormigli: e non è preoccupato?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 89Fede : io? Ma neanche un pò ‘, assolutamente zero, nessuno può, nessuno puòsostenere questa che una balla totaleAtti da cui si evince la disponibilità di ingenti somme di denaro da parte di ELMAHROUG Karima53. Atti inerenti il controllo di El Mahroug Karima effettuato il 22/09/2010 dapersonale dell’Ufficio Prevenzione Generale di Genova:• Annotazione redatta in data 22/09/2010 dall’equipaggio Volante Roma 1 relativaal controllo di El Maurough KarimaQuestura dì GenovaUfficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico(Sezione Volanti)Genova, 22/09/2010Turno 19.00/24.00″ROMA 1″C.P. Isp. Capo CAFFARfifÀ MonicaAut. Ass.te MARTNOZZI. ArmandoOGGETTO: Annotazione.II sottoscritto Ispettore Capo CAFFARENA Monica A., in forza presso l’Ufficio in epigrafe indicato,ed in servalo alto S&z, Volanti, riferisce quanto segue:in data odierna, verso le ore 19.45, lo scrivente, unitamente all’Ass-te MARINOZ23 Armando, mentretransitava in questa Via Gramsci (direzione levante), all’altezza dell’Acquario èi Genova, provvedeva a alcontrailo degli dell’autovettura Audi Avant A4 targata CZ358SY e dei suoi occupanti, successivamenteidentificati per:- SILVESTRI Vincenzo, nato a Genova iì 07/06/1966, ivi res.te in Via Di Pino nr. 7/40 , in possesso dipatente di guida Cai A7D, rilasciata in data 20707/1991 con N° GÈ 2516833M (Ceti. 33934130l5);- EL MAHROUG Karima, nata in Marocco I* 1/11/1992, res.te a Taormina Letojanni (ME), C. San Filipponr. 14. sedicente fcell. 34500180671.D&I controllo al terminale, il SILVESTRI Vìnceozo, non risultava avere a suo carico pregiudizi diPolizia, mentre EL MAHROUG Karima, a suo carico aveva un rintraccio per essere scappata dallaComunità **Ca» dei Bimbi Kinder Heim S, Ilario” ubicata a Genova in Via S. Ilario nr. 53, ne!!’ agosto2010 (Provvedimento Tribunale dei Minori di Milano N° 5006/10 – N° 263/10).A seguito di quanto sopra, s’invitavano te persone presso questi Uffici ove entrambe venivano sentitea S.I.T., anche in considerazione del fatto che il SILVESTRI» non era a sua detta ,al corrente delia minoreetà della ragazza (si allegano verbali).La giovane, dichiarava di lavorare a Milano presso l’Agenzia “LM Production** di Lele MORA,ubicata in Viale Monza nr. 9 come ballerina di danza del ventre e samba, alla richiesta di mostrare i!contenuto della borsa, la stessa spontaneamente lo mostrava e nell’occasione si evinceva che la giovane erain possesso delta somma in contanti di €. 5.000,00 ( nr. 10 banconote da€. 500,00 – nr. 01 banconota, da 6.50,00 e nr. 01 banconota da €. 20,00) che Karima asseriva essere un regalo datole nella giornata odiernadalla segretaria di Lele MORA.A seguito di quanto sopra, veniva contattata telefonicamente all’utenza 340/8500553, la Sig.GRAZIAMI Gigliola, responsabile della Comunità, la quale veniva informata che di li a poco la ELMAHROUG Karima, sarebbe stata ricondotta presso la struttura.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Mi lanofoglio nr. 90Giova precisa» inoltre che l’autovettura sulla quale viaggiava» le due persone è intestata allaSig„ra:- BIANCH Silvia, nata a Genova il 27/07/1913, ivi res.te in Via Pian .Dei Forno or. 32/2.Quanto sopra per dovere d’Ufficio. ^,,IspettoreCa£o<i«»jroli2?|’4Ì Stato• Verbale di sommarie informazioni rese da Ei Manroug Karima in data22/09/2010″Svolgo il lavoro di ballerina durante la notte in particolare mi esibisco nella Samba enella Danza del Ventre in alcuni locali siti a Milano, come “Armoni”, “Just Cavalli”,”Old Fashion”, “Toqueville”, il “Kocodì” a Livigno. Durante il giorno faccio l’estetista(Ricostruzioni unghie) presso il mio domicilio che sarebbe a Milano in Via della Spiganr. 50, dove vivo da sola. Nell’agosto scorso sono fuggita dalla comunità di Sant’Ilarioe in questo mese ho vissuto prevalentemente a Milano. Oggi pomeriggio, sono partitada Milano insieme al mio amico Sergio di cui sconosco il cognome, con la suamacchina siamo venuti a Genova per trovare la mia amica Gabriella che sta presso locomunità “Kinder Heim”, ma appena arrivati a Genova siamo stati fermati da unaVolante della Polizia. Il denaro di cui sono in possesso (5070,00 euro) l’ho ricevutooggi pomeriggio da Lek Mora, a mezzo del suo segretario di nome Augusto con ilquale mi sono incontrato in davanti il Palazzo dei Cigni a Milano due, come regalo inquanto io non svolgo alcuna attività per la sua agenzia; questi soldi mi servivano peraiutare mia mamma che non vedo da circa due anni..,. “• Verbale di sommarie informazioni rese da Silvestri Vincenzo in data 22/09/2010″…Ho conosciuto la ragazza che era a bordo della mia macchina, che mi ha detto dichiamarsi Ruby, circa tre settimane fa al locale “Albikokka ” sito a Genova, zonaQuarto, Due settimane fa ci siamo scambiati il numero di telefono e ci siamo sentitiqualche volta anche tramite Facebook. Oggi ci siamo sentiti verso le ore 12.00 e cisiamo accordati per vederci alle ore 14.30 circa. A tale ora sono andato a prenderladavanti al parcheggio del “Menatone Uno ” a Rivarolo e siamo andati a Milano.Siamo andati in una zona residenziale vicino al “San Raffaele – Milano Due ” checonosceva lei e, dopo essere scesa dal veicolo, si allontanava ali ‘interno di un palazzoper circa 3 (tre) minuti. Dopo essere tornata indietro ripartivamo in direzione Milanocentro, siamo andati in una zona di cui non ricordo il nome, e lei è nuovamente scesadal veicolo e si è allontanata per circa 10 (dieci) minuti. Successivamente siamo andatiin via Vincenzo Monti, non ricordo il numero civico, perché la ragazza mi aveva dettoche doveva prendere dei documenti; ivi giunti la ragazza è scesa ed è entrata in unpalazzo per altri 5 (cinque) minuti. Quando è tornata siamo ripartiti…. “• copia fotostatica delle 10 banconote da 500 euro trovate in possesso di ElManroug KarimaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 91X<K 5309*10-. ;-.X0*2Z6EfiV483^:,„m m^^500PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 92X104S657037Ó ì•si !&#soossnoi-i?^di6 1* j ;W50 :; ; – 3 > – ; ••.’••.••: . v s t ì ^50CPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 93•7: ‘ t- -,X1CK93387381*t>- 7 • ‘ s.•3tòM500’ X079375Z0365X047S555047200*X0478555O472^500PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 9454. Stralcio dell’intervista resa da CONCEICAO DOS SANTOS Michele in data04.11.2010Cronista: e anche perché aveva tanti soldi?Michette: si, perché aveva sempre tanta quantità di soldiCronista: quindi tu ad un certo punto hai scoperto che si prostituiva?Michette: era troppo strano che una ragazza ogni giorno usciva di casa alle undicie mezza e dopo tornava alle cinque, alle tre e mezza, l’ho l’ho seduta e le ho dettoadesso mi devi dire la verità, perché io non vado nella merda, in Questura e ‘è il mionome, il mìo indirizzo che tu sta vivendo qua temporaneamente e non vado io eNicole nella merda per colpa tua55. Nota della Direzione Centrale Polizia Anricrimine – Servizio CentraleOperativo – datata 10.01.2011 inerente la presenza ad Arcore della minoreKarima EL MAHROUG nelle giornate:14 (domenica) – 20 (sabato) – 21 (domenica) – 27 (sabato) – 28 (domenica)febbraio 2010;09 (martedì) marzo 2010;04 (domenica – Pasqua) – 05 (lunedì dell’Angelo) – 24 (sabato) – 25 (domenica- Festa della Liberazione) – 26 (lunedì) aprile 2010;01 (sabato – Festa del lavoro) – 02 (domenica) maggio 2010;contestualmente agli indagati FEDE Emilio, MINETTI Nicole, MORA “Lele”e altre partecipanti alle serate> ” 14 febbraio 2010- 348.9924484 di EL MAHROUG Karima, dalle ore 04:53 alle ore 20:36ha agganciato celle dislocate a Milano, dalle ore 20:37 alle ore 20:51 haagganciato celle istallate a Segrate (MI), poi il cellulare viene spento;- 335.220147 di FEDE Emilio è localizzata, tra le 18.26.20 e le 20.57.35anche a Segrate (MI); tra le 21.37.24 e le 22.32.47 ad Arcore, doveviene di nuovo localizzata dalle 23.09.41 alle 01.36.51 del 15 febbraio2010;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr, 95- 345.2410625 di MINETTI Nicole non ha effettuato traffico;- 345.7144039 di MINETTI Nicole, è localizzata dalle 17.43.09 alle17.51.57 a Segrate (MI); dove viene localizzata anche alle 21.19.30; èlocalizzata ad Arcore dalle 21.39.29 alle 02.39.45 del 15 febbraio 2010Utenza 348.9924484 EL MAHROUG Karima – 14 febbraio 201019:57:4719:58:3820:05:5120:15:3020:18:2220:18:5020:27:3620:29:5920:30:35176918016000l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg, la cella222101001349078 – VODA – VIAA.DORIA, 3 – MILANO (MI)l’ut 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101001511633 – VODA – VIAPICCINNI 5 – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101001502688 – VODA -MILANO – Piazza Loreto, 7/9 (MI)l’ut. 3928400469 di SAMARATIMASSIMO, VIA GIARDINO 25MELEGNANO MI,l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101001500268 – VODA -PIAZZA LORETO, 7/9 – MILANO(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101001502688 – VODA -MILANO – Piazza Loreto, 7/9 (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101001509811 – VODA -MILANO – Viale Monza 139 (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101002735671 – VODA – VIAASIAGO 66 – MILANO (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101002735672 – VODA – VIAASIAGO 66 – MILANO (MI)l’ut. 024040 di TAXIBLU CONSORZIORADIOTAXI SATELLITARE SOCCOOP ARL IN BREVE ANCHEl’ut. 026969 di YELLOW TAXMULTISERVICE SRL, VIA VALMAIRA 6 – MILANO (MI)l’ut. 3488888184 di SRLL.M.PRODUCTION, VIA PIETRONENNI 21, TRE VIGLIO (BG) agg. lacella 222101001512803 – VODA – VIAMARCO AURELIO 26 – CENTRALETELECOM ITALIA MIL – MILANO(MIl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101001502688- VODA – MILANO – Piazza Loreto, 7/9(MI)l’ut. 3488888184 di SRLL.M.PRODUCTION, VIA PIETRONENNI 21, TRE VIGLIO (BG) agg. lacella 222101001512809 – VODA – VIAMARCO AURELIO 26 – CENTRALETELECOM ITALIA MIL – MILANO(MIl’ut. 3488888184 di SRLL.M.PRODUCTION, VIA PIETRONENNI 21, TREVIGLIO (BG) agg. lacella 222101001512809 – VODA – VIAMARCO AURELIO 26 – CENTRALETELECOM ITALIA MIL – MILANO(MIl’ut. 3928400469 di SAMARATIMASSIMO, VIA GIARDINO 25MELEGNANO MI,l’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO, VIA NENNI 4 – 20052MONZA MB ITALIA, agg. la cella222881006001919 (dato mancante,richiesto alla WIND)l’ut. 3466032263 di RANDAZZOGRAZIA, VIA FOR1TA 12, CATANIA(CT)FonFonFonSmsFonFonSmsSmsSmsPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 9620:30:3820:31:3720:36:2720:36:5620:37:1520:38:4920:45:2020:51:460000001230l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMAl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101002712743 – VODA – VIADEL RICORDO, 31 MILANO -MILANO (MI)l’ut. 3333841735 di PERRIANGELINA, VIA GRAMSCI 8PETILIA POLICASTRO, (KR)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101002703188 – VODA -MILANO – Parcheggio ATM CascinaGobba (MI)l’ut. 3928400469 di SAMARATIMASSIMO, VIA GIARDINO 25MELEGNANO MI,l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101002736142 – VODA -PALAZZO CANOVA MIILANO 2 -SEGRATE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101002736142 – VODA -PALAZZO CANOVA MIILANO 2 -SEGRATE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101002736142 – VODA -PALAZZO CANOVA MIILANO 2 -SEGRATE (MI)l’ut. 3466032263 di RANDAZZOGRAZIA, VIA FORITA 12, CATANIA(CT) agg. la cella 222104500459722 -VODA – CATANIA – Via Santa Rosa, 4- UMTS (CT)l’ut 3333841735 di PERRI ANGELINA,VIA GRAMSCI 0 PETILIAPOLICASTRO, (KR)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002703188- VODA – MILANO – Parcheggio ATMCascina Gobba (MI)l’ut. 3333841735 di PERRI ANGELINA,VIA GRAMSCI 8 PETILIAPOLICASTRO, (KR)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002736141- VODA – PALAZZO CANOVAMIILANO 2 – SEGRATE (MI)l’ut. 3928400469 di SAMARATIMASSIMO, VIA GIARDINO 25MELEGNANO MI,l’ut. 3466032263 di RANDAZZOGRAZIA, VIA FORITA 12, CATANIA(CT) agg. la cella 222104001029748 -VODA – VIA SANTA ROSA, 4 -CATANIA (CT)l’ut. 3392586440 di RANDAZZOMELINA, VIA DEI MILLE 26CATANIASmsSmsSmsSmsSmsSmsFonFonUtenza 335.220147 – FEDE Emilio -14 febbraio19.20.1619.42.4520.33.0520.57.3521.10.100000.00.400.00.04335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella222012010206535 TIM Via Volta snc Segrate(MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella222012010206535 TIM Via Volta snc Segrate(MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella222012010206535 TIM Via Volta snc Segrate(MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMlLIO),agg. la cella MW97D3 TIM-Via Volta snc Segrate (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MY22S1 TIM -C.so Monforte 45 MILANO*******595**********7|£7*********527*******7I^*******7 j£SMSSMSSMSFONIAFONIAPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 9721.25.1820.57.3521.10.1021.25.1821.37.2421.37.2821.37.3121.37.5621.45.0822.32.4722,48.2323.09.4123.19.180.03.210.00.400.00.040.03.210000.00.080.00.540.01.520.00,1300335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE £MlLIO),agg, la cella MI05D2 T1M -Via Folli 17 Lambrate (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO),agg. la cella MW97D3 TIM-Via Volta snc Segrate (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MY22SI TIM -C.so Monforte 45 MILANO335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO),agg. la cella MI05D2 TIM -Via Folli 17 Lambrate (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella222012546706798 TIM Via Buonarroti sncArcore (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella222012546706798 TIM Via Buonarroti sncArcore (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella222012546706798 TIM Via Buonarroti sncArcore (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MI9FD2 TIMVia Petrarca 4 Lesmo Sud (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MI99D3 TIMVia Buonarroti snc Arcore (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MI99D3 TIM -Via Buonarroti snc Arcore (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MI9FD2 TIMVia Petrarca 4 Lesmo Sud (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella222012546706799 TIM Via Buonarroti sncArcore (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella222012546706799 TIM Via Buonarroti sncArcore (MI)#«**»**2|()*******7I^*******7I£***#*#*2j0*******527*******<27******#«I27*******527*******GJ5*****500 RETI TELEVISIVE ITALIANE SPAagg, la cella 222012726301033 TIM Colle San Carlosnc Morgex (AO)*******527****** *915FONIAFONIAFONIAFONIASMSSMSSMSFONIAFONIAFONIAFONIASMSSMSUtenza 335221Ora1.36.511.58.162.09.33Durata0.01.490.00.300.00.08W47 – FEDE Emilio -15/02/201CWamantelntest335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MI99D3 TIMVia Buonarroti snc Arcore (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MX43D1 ViaPalmanova 49 (MI)335220147 RETI TELEVISIVE ITALIANE(FEDE EMILIO), agg. la cella MI62D1 -TIM P.zza Cavour 2 MILANO0Chiamatolntest*******527*******527*******527CategoriaFONIAFONIAFONIAUtenza 345.7144039 – MINETTI Nicole -14 febbraio 201021:18:41 48 l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101002703122 – VODA – MILANO- Parcheggio ATM Cascina Gobba (MI)WAP.OMNITEL.IT GprsPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 9821:19:3021:20:2521:20:3821:27:2921:39:2921:43:0421:48:3921:49:0921:52:4921:56:0822:18:4022:48:4123:18:4223:21:24461341175510931918015001801180112090l’ut 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101501662881 – VODA – S.P.103VIA CASSANESE – SEGRATE (MI)l’ut 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101002703122 – VODA – MILANO- Parcheggio ATM Cascina Gobba (MI)l’ut 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500163472 – VODA -PARCHEGGIO ATM, CASCINAGOBBA – MILANO (MI)l’ut 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500261782 – VODA – VIAESCULAPIO N°32 – AGRATEBRIANZA(Ml)l’ut 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500515452 – VODA – VIAMORGAGNI, 38 – ARCORE (MI)l’ut 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500552541 – VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500552541 – VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101002111811 -VODA-ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500552541 – VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)si(*#******Q25l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500552541 – VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500552541 – VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500552541 – VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)*********026WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.IT*********Q2gl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella 222101500552543 -VODA – VIA DE GASPERI 50 – ARCORE(MI)WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella 222101500557682 -VODA – VIA PARCO.SNC – BIASSONO(MI)GprsGprsGprsGprsGprsGprsGprsGprsSmsSmsGprsGprsGprsSmsPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 9923:30:5023:39:3501225l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101500552541 – VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE(STEP BY) agg. la cella222101002111833 – VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50*********Q26WAP.OMNITEL.ITSmsGprsUtenza 345.7144039 – MINETTI Nicole -15 1Ora0.00.000.09.360.20.380.44.161.14.171.30.191.39.541.41.081.46.501.54.41Sec57612850180199760342377180127Chiamante3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTIAgg. la cella 22210100211183 VIADE GASPERI 50 -ARCORE (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTI agg.la cella 22210100211183 VIA DEGASPEW 50 -ARCORE (MI)*$$$$$$$*Q2^3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTI-agg.la cella 22210100211181 – VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE(MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTIagg.la cella 22210100211181-VODA- VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTIagg.la cella 22210150055254 -VODA- VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTIagg.la cella 22210150055254-VODA- VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTI-agg.la cella 22210100211181 VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE(MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTIagg.la cella 22210150055254VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)fc******^^ebbraio 2010ChiamatoWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.IT3457144039 ASS.NE SPORTIVA STEPBY -NICOLE MINETTI agg. la cella22210100211181 -VODA- VIA DEGASPERI 50 -ARCORE (MI)WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.IT**#****#’2’74WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.IT3457144039 ASS.NE SPORTIVA STEPCATGprsGprsSMSGprsGprsGprsFONGprsGprsFONPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 1001.55.371.59.522.09.492.16.512.32.532.37.492.37.542.39.452.39.542.40.252.43.360347927569030526614743457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTIagg.la cella 22210150055254VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTIagg.la cella 22210150055254VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)**##*#**«7Jg3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY -NICOLE MINETTIagg.la cella 22210150055254VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY agg. la cella22210150022661 VODA- VIAMONTEGRAPPA 87CONCOREZZO (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY agg. la cella22210150051545 – VODA -VIAMORGAGNI 38 – ARCORE (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY agg. la cella222101500257993 – VODA – VIAOREGNO 6 CONCOREZZO (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY agg. la cella22210150051545 – VODA -VIAMORGAGNI 38 – ARCORE (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY agg. la cella22210150025799 VODA- VIAORENO 6 – CONCOREZZO (MI)3457144039 ASS.NE SPORTIVASTEP BY NICOLE MINETTI agg.la cella 22210150025795 VODAVIA TRIESTE – VIMERCATE(MI)*#*#*#**7|gBY -NICOLE MINETTI agg. la cella22210150055254 VODA – VIA DEGASPERI 50 -ARCORE*********026*********Q2^3457144039 ASS.NE SPORTIVA STEPBY -NICOLE MINETTI agg. la cella22210150055254 VODA – VIA DEGASPERI 50 -ARCORE (MI)WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.IT3457144039 ASS.NE SPORTIVA STEPBY -NICOLE MINETTI agg. la cella22210150025797 – VODA- VIA PO’ -VIMERCATE (MI)SMSFONFONGprsGprsGprsGprsGprsGprsGprsFONPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 101> Tra il 20 ed il 21 febbraio 2010- 348.9924484 della “Karima”, tra le ore 22:04 del 20 febbraio alle ore19:20 del 21 febbraio;- 334.5950412 di BERARDI Iris, tra le ore 05:18 e le ore 12:25 del 21febbraio;- 345.7144039 MINETTI, dalle ore 22:37 del 20 febbraio alle ore 19:00del 21 febbraio- 393.0027194 FAGGIOLI. alle ore 22:50 del 20 febbraio. Mattiquest’ultima, quella sera alle ore 22:42, era nell’area del parcheggio ATMdi Cascina Gobba, alle ore 22:50 era agganciata ad una cella Vodafone diArcore e alle ore 23:12 viene nuovamente localizzata nei pressi delparcheggio ATM di Cascina Gobba.(L’utenza della MINETTI e quella della Karima dopo le 19:20 del 21 febbraioagganciano quasi contemporaneamente celle di Concorezzo prima e Agrate Brianzadopo).Utenza 3420/02/201020/02/201021/02/201021/02/20108.9924422:04:3322:12:2915:20:5419:20:14^84 dell0007a EL MAHROUG Karima.l’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 -20052 MONZA MB ITALIAl’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 -20052 MONZA MB ITALIAl’ut 3288646953 di IMEVBOREFELIX OKHEI ROTIMI; VIASANTUARIO REGINA DEGLIAPO 12; ROMA; RM*******0g7l’ut 3489924484 di EL MAHROUGKarima agg. la cella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)SMSSMSSMSFONUtenza 334.595041Data21/02/2010Ora05:18:232 di ESec05ERARDI Iris.Chiamant el’ut. 3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cella222016120319942-TIM – VIABUONARROTI.S.N.C.ARCORE (MI)Chiama t oCentro Serv. del GestoreCatSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 10221/02/201021/02/201011:38:3912:25:580133l’ut. 3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cella222016120319942-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)*********!j2Centro Serv. del Gestorel’ut. 3345950412 di BERARDI IRIS;VIALE DELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cella222016120319942-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)SMSFONUtenza 345.7144039 MINETTI.Data20/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/2010Ora22:37:1605:37:4605:37:4709:33:2510:56:2710:56:5111:08:0311:33:1111:36:37Sec0000126271543161370Chiamante*******Ig^l’ut 3457144039 di MPNETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)*******074 di pU R i C E L L iGIORGIO;l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MPNETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)Chiamatol’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552543-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)********Q2(j********Q2gl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552543-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITCatSMSSMSSMSSMSGPRGPRGPRGPRGPRPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 10321/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201011:42:1211:51:3812:10:4012:21:3812:23:4912:24:5312:26:3312:28:3812:29:5112:30:4612:35:5512:38:245211800017380269293162214l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Oasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)********()7Il’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.IT*******074 di PURICELLIGIORGIOWAP.OMNITEL.IT*******074 di PURICELLIGIORGIO* * * * * * * * ‘ 2 ‘ 7 / |********Q7J********374#*******g7l#*******’574l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)* * * * * * * * Q 7 1GPRGPRSMSGPRSMSFonFonFonFonFonFonFonPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 104presso il Tribunale di Milano21/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201021/02/201012:41:3812:50:0113:17:3013:20:0713:26:5913:44:4114:14:4214:40:2015:00:4815:30:4915:59:4116:11:5401604192367109718011411831801178?840****%**i,ZQQJl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella22210100211181 l-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella22210100211181 l-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella22210100211181 l-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella22210100211181 l-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.IT*********026********457SMSGPRGPRGPRGPRGPRGPRGPRGPRGPRFonSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 10521/02/201021/02/201021/02/201018:04:3418:57:1019:01:562900l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)******* 907********J52*******jggl’ut 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)FonSMSSMS> Tra il 27 ed il 28 febbraio 2010- 348.9924484 della “Karima”, alle ore 22:33 del 27 febbraio;- 334.5950412 di BERARDI Iris, tra le ore 00:29 e le ore 04:08 del 28febbraio;- 335.220147 di FEDE Emilio, tra le ore 21:29 e le ore 23:28 del 27febbraio;- 345.7144039 MINETTI, dalle ore 22:55 del 27 febbraio alle ore 01:15del 28 febbraio;- 393.0027194 FAGGIOLI, alle ore 23:18 del 27 febbraio.Utenza 348.9924484 dell27/02/201027/02/201028/02/201028/02/201028/02/201028/02/201022:33:1923:55:0200:06:3000:11:5400:46:4201:15:0800293108450a EL MAHROUG Karimal’ut. 3203167078 diCATERINA PASQUINO;VIA NENNI 4 – 20052MONZA MB ITALIA*******2ggl’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARIMA agg. lacella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI50 – ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARIMA agg. lacella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via DeGasperi 50 Arcore (MI) (MI)*******067l’ut. 3203167078 diCATERINA PASQUINO;VIA NENNI 4 – 20052MONZA MB ITALIAl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 – 20052MONZA MB ITALIA*******Tggl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA – chiamata deviatal’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)SMSSMSFONFONTRASMSUtenza 334.5950412 di BERARDI Iris,Data Ora Sec Chiamante Chiamato CatPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 10628/02/201028/02/201028/02/201028/02/201028/02/201028/02/201028/02/201000:29:3104:06:1104:06:2704:08:2004:08:5904:13:5704:17:59074501770l’ut. 3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cella222016120319942-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)l’ut. 3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cellaMI99U3-MI99U3-VIABUONARROTLS.N.CARCOREl’ut.3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cellaMI99U3-MI99U3-VIABUONARROTLS.N.CARCOREl’ut.3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cellaM199U3-MI99U3-VIABUONARROTLS.N.CARCOREl’ut.3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cella222016120319942-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)l’ut. 3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cellaMI99U3-MI99U3-VIABUONARROTLS.N.CARCOREl’ut.3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FO agg. la cella222016120319942-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)Centro Serv. del Gestore****** j j3* * * * * * ! n******! [jCentro Serv. del Gestore******j |3Centro Serv. del GestoreSMSFONFONFONSMSFONSMSUtenza 335.220147 di FEDE Emilio,Data27/02/2010Ora21:29:48Sec10Chiamantel’ut. 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella MI99D3-MI99D3-VIABUONARROTLS.N.CARCOREChiamatoCatFONPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 10727/02/201027/02/201027/02/201027/02/201027/02/201021:45:4021:55:1722:13:1323:18:1423:28:4515000286l’ut. 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella MI99D3-MI99D3-VIABUONARROTLS.N.CARCOREl’ut.335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)l’ut. 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)l’ut. 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la celia 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)FONSMSSMSSMSFONutenza 345.7144039 MIData27/02/201027/02/201028/02/201028/02/201028/02/201028/02/2010Ora22:55:3223:05:1100:56:4502:39:1602:39:1921:16:24Sec00000262NETTI,Chiamantel’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)**^S!t!****A25l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella2221010021U811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500515452-VODA -VIA MORGAGNI, 38 -ARCORE (MI)Chiamatol’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)********026l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)********Q26********026*%******(V)7CatSMSSMSSMSSMSSMSFonPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 108presso il Tribunale di MilanoUtenza 393.0027194 FAGGIOLIData27/02/2010Ora23:18:15Sec43Chiamantel’ut. 3930027194 diFAGGIOLI BARBARA agg lacella 222101002101183-VODA – VIA DE GASPERI50 ARCORE(MI )chiamato******^^-jCatFon> 9 marzo 2010In tale giornata, è localizzata ad Arcore la sola EL MAHROUG Karima.Utenza 348.9924484 della EL MAHROUG Karima dalle ore 01:51 alle ore 02:5209/03/201009/03/201009/03/201009/03/201009/03/201001:51:5201:51:5802:52:3402:52:4202:52:4300000l’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 -20052 MONZA MB ITALIAl’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 -20052 MONZA MB ITALIAl’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 -20052 MONZA MB ITALIAl’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 -20052 MONZA MB ITALIAl’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 -20052 MONZA MB ITALIAl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500564133-VODA – ARCORE – Via Foppa, 15 -UMTS (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500564133-VODA – ARCORE – Via Foppa, 15 -UMTS (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI 50 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI 50 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI 50 – ARCORE(MI)SMSSMSSMSSMSSMS> Tra il 4 ed 5 aprile 2010- 348.9924484 della “Karima”, tra le ore 23:12 del 4 aprile alle ore 02:15del 5 aprile;- 335.220147 di FEDE Emilio, tra le ore 21:58 del 4 aprile alle ore 02:24del 5 aprile;- 393.0027194 di FAGIOLI Barbara, dalle ore 23:19 del 4 aprile e le ore02:36 del 5 aprile;- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 01.00 del 4 aprile alle ore21:26 del 5 aprile;- 339.4899500 di TOTI Elisa, dalle ore 14:55 alle ore 23:51 del 5 aprile;- 348.8888184 di “Lele” MORA, dalle ore 17:51 alle ore 23:59 del 5 aprile.Utenza 348.9924484 della “Karima’PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 10904/04/201005/04/201005/04/201023:12:1101:56:3702:15:03008142020l’ut. 3203167078 di CATERINAPASQUINO; VIA NENNI 4 – 20052MONZA MB ITALIAl’ut. 3938803120 di ; VIA ALCIDEDE GASPERI29 LEGNANO MIl’ut. 3489924484 di EL MAHROUG KARIMAagg. la cella 222101500564133-VODA -ARCORE – Via Foppa, 15 – UMTS (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUG KARIMAagg. la cella 222101500552541-VODA – VIADE GASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUG KARIMAagg. la cella 222I01500552541-VODA – VIADE GASPERI 50 – ARCORE (MI)SMSSMSFONUtenza 335.220147 di FEDE EmilioData04/04/201004/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/2010Ora21:58:1723:29:4700:18:3900:45:5202:24:1323:35:05Sec10000390Chiamantel’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella MI99D2-MI99D2-VIABUONARROTLS.N.C.-ARCOREl’ut.335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella 222012546706799-TM – VÌABUONARROTLS.N.C. – ARCORE (MI)l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella 222012546706799-TM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE (MI)l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella 222012546706799-TM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE (MI)l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella M199D3-MI99D3-VIABUONARROTLS.N.C.-ARCOREl’ut.335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE (MI)ChiamatoCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCatFONSMSSMSSMSFONSMSUtenza 393.0027194 FAGGIOLIData04/04/201004/04/201004/04/201004/04/2010Ora23:19:0723:20:3823:21:1523:24:26Sec00016Chiamantel’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARA agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Vìa De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEChiamatol’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARA agg. la cella222101002145313-VODA- VIAFOPPA, 15 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARA agg. la cella222101002111811-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARA agg. la cella222101002111811-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)CatSMSSMSSMSFONPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 11005/04/201005/04/201017:46:5417:51:023938l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARA agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)l’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBÀRBARA agg. la cella222101002111811-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Areore (MI) (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORAFONFONUtenza 38Data04/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/20100.4345 liOra00:01:3200:01:3711:28:3313:33:1613:34:3013:56:0814:17:2514:50:0515:23:48>6 di VISAN IoannaSec000001217300Chiamante****=)s**’p,0^*###***>JQ^******#* jc)^********gg7l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)********Qg>yl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)********Qg’7********027Chiamatol’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)l*ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VTAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)********Qg*Jl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)*******#Qg7l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERL 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)CatSMSSMSSMSSMSSMSFONFONSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. I l i04/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201004/04/201005/04/201005/04/201005/04/201015:37:1715:38:3115:41:0715:44:3915:48:0418:31:2918:48:3323:04:3423:04:3911:35:0214:15:3614:16:11027701960000005272l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)*******]52********]<J4l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)*******gg2******* 194* * * * * * * 1 ^*******]94l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-W1ND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)******26i*******Q9Jl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)******j^2*******Q^7l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WWD – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg, la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)*******]i)4* * * * * * * Q ^ ” JSMSFONSMSFONSMSSMSSMSSMSSMSSMSFONFONPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 11205/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201015:03:5718:13:2918:13:5618:17:5318:28:2918:29:0120:35:0820:38:3921:26:13002083078123159365*******0g7*******]94l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213334-WIND- VIA ACHILLE GRANDI -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERL 50 -ARCORE (MI)s N * * * * * * , ^ ^l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)Jf****t*Qfy”Jl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND- VIA ALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)********^ Q^l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERL 50 -ARCORE (MI)*******I94*******Q<)5l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)• **=»*i|.**QC)Jl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WIND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MPNETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WFND – VIAALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)SMSSMSFONFONFONFONFONFONFONUtenza 339.4899500 di 1Data05/04/201005/04/201005/04/2010Ora14:52:0814:57:1816:13:15See000POTI ElisaChiamantel’ut. 3394899500 di TOH ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 3394899500 di TOH ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 3394899500 di TOTI ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)ChiamatoCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCatSmsSmsSmsP ROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 113presso il Tribunale di Milano05/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201021:57:5922:33:0322:37:3622:55:1623:23:1823:34:1023:51:0423000000*******300l’ut. 3394899500 di TOTI ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 3394899500 di TOTI ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut, 3394899500 di TOTI ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 3394899500 di TOTI ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 3394899500 di TOTI ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 3394899500 di TOTI ELISA agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 3394899500 di TOTI ELISAagg. fa cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)Centro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreFONIASmsSmsSmsSmsSmsSmsUtenza 348.8888184 di MORA Dario detto LeleData05/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/2010Ora17:51:0219:04:4619:11:1219:16:5919:21:3119:29:26Sec38000041Chiamantel’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARAl’ut. 3488888184 di “LELE” MORAagg. la cella 222101002101181-VODA – VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)*******4j(j*******QQJ*******232*******935Chiamatol’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA-VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)*******4j()l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA-VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)CatFONSMSSMSSMSSMSFONPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 11405/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201019:36:2819:42:2319:42:3319:45:2619:47:5819:50:2419:52:4019:58:1520:01:3320:07:0120:38:4920:44:5520:46:41450000842725367129049l’ut. 3488888184 di “LELE” MORAagg. la cella 222101002101181-VODA – VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l*******j(jj*******-j(jj*******J O^*******-?4<)*******ggg*******Qgg* * * * * * * * Q Q |*******|g^********^g|******476 di MIRIAM LODDOl’ut. 3488888184 di “LELE” MORAagg. la cella 222101002101183-VODA – VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA-VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORAl’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA-VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA- VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)******* QfinFONSMSSMSSMSSMSFONFONFONFONFONFONSMSFONPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr, 115presso il Tribunale di Milano05/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201005/04/201021:20:5521:24:0621:24:1721:36:5421:46:0121:48:2422:12:1922:57:2723:01:3123:12:2223:59:0900022045230000*********JI^l’ut. 3488888184 di “LELE” MORAagg. la cella 222101002101181-VODA – VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)*JI.***!(I*<J25l’ut 3488888184 di “LELE” MORAagg. la cella 222101002101181-VODA – VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)******3J2******3g0******2i9******()Qg*******ggg******JQg#*****^Q4l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA- VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)**####*7i^l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA-VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)********93^l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA-VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA-VIADE GASPERI 50 ARCORE(MI)SMSSMSSMSFONSMSFONFONSMSSMSSMSSMS> Tra il 24 ed 25 aprile 2010- 348.9924484 della “Karima”, dalle ore 22:51 del 24 aprile alle ore 03:05del 25 aprile;- 335.220147 di FEDE Emilio, alle ore 23:53 del 25 aprile;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 116345.7144039 della MINETTI Nicole, tra le ore 22:18 del 24 e le ore 03:01del 25 aprile 1;Utenza 3424/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/20108.99244*22:51:2422:51:4222:51:5522:52:4722:56:1023:21:5623:51:5700:00:0000:21:5800:51:5901:22:0001:52:01,4 dell253918016185180148313181801180118011740a “Karinla’,l’ut, 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella 222101500515452-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101005415911-VODA – CONCOREZZO – Via Dreno 6(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500226611-VODA – CONCOREZZO – ViaMontegrappa 87 – UMTS (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552543-VODA – VIA DE GASPERI 50 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)IPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITl’ut. 3205645358 di MARIAROSARIA RIZZA; VIAGRAMSCI1; CATANZARO; CZIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITGPRGPRGPRGPRFONGPRGPRGPRGPRGPRGPRGPRPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 11725/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201002:28:1602:37:0902:42:0802:43:3902:46:4003:00:0803:01:5903:02:0103:03:0303:04:2503:05:335334480540116001402050l’ut. 3489924484 di EL MAHROUOKARMA agg, la cella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via De Oasperi 50Arcore(MI)(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUOKARIMA agg. la cella 22210100211181 i-VODA – ARCORE – Via De Oasperi 50Arcore(Ml)(Ml)*******026l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERl 50 – ARCORE(MI)#******02£l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERl 50 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella 222101500552543-VODA – VIA DE GASPERl 50 – ARCORE(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMAl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella 222101002111833-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore(MI)(MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERl 50 – ARCORE(MI)*******2g51PHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMAIPHONE.VODAFONE.ITl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERl 50 – ARCORE (MI)IPHONE.VODAFONE.ITl’ut. 3490767026 di SALERNOSALVATRICE; VIA UGO LAMALFA 24; PADERNODUGNANO; MI*******026IPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERl 50 – ARCORE (MI)GPRGPRSMSGPRSMSGPRSMSSMSGPRGPRSMS- 335.220147 di FEDE EmilioData24/04/2010Ora21:25:08Sec105Chiamantel’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella MI99D2-MI99D2-VIABUONARROTIS.N.C.-ARCOREChiamato*******g34CatFONPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 11824/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201024/04/201021:27:4821:30:0421:42:0321:49:5422:39:3222:40:1023:26:3023:32:4823:42:4723:54:40700011560165130397l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella MI99D3-MI99D3-VIABUONARROTLS.N.C.-ARCOREl’ut.335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 3488888184 di “LELE” MORAl’ut. 3488888184 di “LELE” MORAl’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE(MI)l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella MI99D3-MI99D3-VIABUONARROTLS.N.C.-ARCORE-* * * *]02l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg.la cella MI99D3-MI99D3-VIABUONARROTLS.N.C.-ARCORE-*******gggCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del GestoreCentro Serv. del Gestorel’ut. 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)l’ut. 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)Centro Serv. del Gestore*******200l’ut. 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C.ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORAFONSMSSMSSMSFONFONSMSFONFONFONUtenza 345.7144039 dellData24/04/201024/04/201025/04/2010Ora22:18:0522:53:0901:27:22Sec2600a MINETTIChiamante*******026 di GARCIA POLANCOMARIA ESTHERl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)Chiamatol’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552543-VODA – VIADE GASPERI 50 – ARCORE(MI)*******026 di GARCIAPOLANCO MARIA ESTHER******707CatFONSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 11925/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201002:21:3902:25:4403:00:4719:02:3619:03:0319:05:3019:11:0919:31:1819:35:3219:50:5519:52:0019:52:3920:06:2700015418371267121300168861031#$*!):#$! “7Q7l’ut 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Areore (MI) (MI)**#***7Q<Jl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500515452-VODA – VIAMORGAGNI, 38 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500515452-VODA – VIAMORGAGNI, 38 – ARCORE (MI)******457l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Areore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)* * * * * * * ^ ‘ 7*******()g2l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Areore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Areore (MI) (MI)******’JQ’Jl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Areore (MI) (MI)WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500515453-VODA – VIAMORGAGNI, 38 – ARCORE(MI)WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIADE GASPERI 50 – ARCORE(MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIADE GASPERI 50 – ARCORE(MI)******* 962WAP.OMNITEL.ITWAP.OMNITEL.ITSMSSMSSMSGPRGPRGPRGPRSMSSMSFONGPRGPRPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 120presso il Tribunale di Milano25/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201025/04/201020:22:4520:24:2620:49:1821:06:3922:06:5822:13:4622:32:0222:33:2422:40:5222:40:5522:41:1322:41:410000392803080000,11*****707l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIA DEGASPERI50 – ARCORE (MI)****** JQJ*******-JQ*Jl*ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)* * * * * * * ” 7 A”?l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)* * * * * * c ) f j “7******(JQ-Jl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella22210I500552541-VODA – VIADE GASPERI 50 – ARCORE(MI)******7Q-yl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552543-VODA – VIADE GASPERI 50 – ARCORE(MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA – VIADE GASPERI 50 – ARCORE(MI)l’ut. 3348396026 di GARCIAPOLANCO MARIA ESTHER;VIA ZANARDI 3: BOLOGNA;BOl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)******gQ7*****#2g9******”yn’7*#*****”7Q7l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)SMSSMSSMSSMSFONFONSMSFONSMSSMSSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. ìli25/04/201025/04/201022:43:1922:43:31400l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA – ARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore (MI) (MI)*****7Q7l’ut. 3456255569 di ESPINOSAARISLEIDA; VIA RUCELLA1BERNARDO 41; MILANO; MIl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODAARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)FONSMS> // 26 aprileIn tale giornata, è localizzata ad Arcore la sola utenza in uso alla “Karima”.Utenza 348.99244?26/04/201026/04/201026/04/201026/04/201023:11:3623:16:5323:16:5523:37:2914 dell16490048a “Karima”, dalle ore 23:11 al’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella222101500552542-VODA – VIA DEGASPERI 50 – ARCORE (MI)*******^Q(J*******4Q9##*****3ggle ore 23:37.IPHONE.VODAFONE.ITl’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARIMAl’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARIMA agg. lacella 222101500552541-VODA- VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARMA agg. lacella 222101500515453-VODA- VIA MORGAGNI, 38 -ARCORE (MI)GPRSMSSMSFON> Tra il 1° ed il 2 maggio 2010- 348.9924484 della “Karima”, dalle ore 23:15 del 1 ° maggio alle ore 02:56del 2 maggio;- 335.220147 di FEDE Emilio, alle ore 21:26 alle ore 23:30 del 1° maggio;- 345.7144039 MINETTI, dalle ore 21:56 del 1° maggio alle ore 03:04 del2 maggio2;- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 02:12 alle ore 22:54 del 2maggio;- 348.8888184 di “Lele” Mora, dalle ore 21:49 del 1° maggio alle ore 22:54del 2 maggio…”Utenza 348.9924484 della “Karima’PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 12201/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201023:15:5923:16:1223:16:3723:17:2923:46:3823:55:5323:56:3123:59:0823:59:0800:00:0000:25:5400:45:3401:15:353245180165342472025251554112118011323l’ut 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515452-VODA – VIA MORGAGNI. 38 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella 222101500226611-VODA – CONCOREZZO – ViaMontegrappa 87 – UMTS (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500226611-VODA – CONCOREZZO – ViaMontegrappa 87 – UMTS (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500515453-VODA – VIA MORGAGNI, 38 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552543-VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)******* 409*******4Q<)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552543-VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552543-VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002111833-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002111833-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)IPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITl’ut 3489924484 di ELMAHROUG KARIMAl’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARMA agg.la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI50 – ARCORE (MI)IPHONE.VODAFONE.ITIPHONE. VODAFONE. ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE. VODAFONE. ITGPRGPRGPRGPRGPRGPRGPRFONFONGPRGPRGPRGPRPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 12302/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201001:18:4201:18:4701:33:1902:10:4302:23:5002:40:4402:47:0102:49:50^Wsim02:54:1702:56:360001801031822612114552628*******4Q9*******40(Jj ) . * * * * » * ^ ^l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)*******40<jl’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101002111811-VODA – ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di EL MAHROUGKARIMA agg. la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARIMAl’ut 3489924484 di ELMAHROUG KARIMA agg.la cella 222101002111833-VODA – ARCORE – Via DeGasperi 50 Arcore (MI)(MI)l’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARMAIPHONE. VODAFONE. ITl’ut. 3489924484 di ELMAHROUG KARMA agg.la cella 222101500552541-VODA – VIA DE GASPERI50 – ARCORE (MI)IPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE.VODAFONE.ITIPHONE. VODAFONE. ITIPHONE.VODAFONE.IT******#]QgSMSSMSSMSGPRSMSGPRGPRGPRGPRGPRFONUtenza 335.220147 di FEDE EmilioData01/05/2010Ora21:26:05Sec67Chiamante*******Q23Chiamatol’ut. 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella222012546706799-TMVIA BUONARROTI.S.N.C.CatFONÉ£M PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 124iMfÈM presso il Tribunale di Milano01/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201021:47:2121:53:2223:15:0423:18:0323:30:0062183070l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg. lacella MI99D3-MI99D3-VIABUONARROTLS.N.C.-ARCOREl’ut.335220147 di FEDE EMILIO agg. lacella MI99D3-MI99D3-VIABUONARROTLS.N.C.-ARCOREl’ut.335220147 di FEDE EMILIO agg. lacella 222012546706799-TFM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE (MI)*******74<)l’ut. 335220147 di FEDE EMILIO agg. lacella 222012546706799-TIM – VIABUONARROTLS.N.C. – ARCORE (MI)- ARCORE (MI)*******’73Q*******gj4Centro Serv. del Gestorel’ut 335220147 di FEDEEMILIO agg. la cella222012546706799-TIMVIA BUONARROTLS.N.C.- ARCORE (MI)Centro Serv. del GestoreFONFONSMSFONSMSUtenza 345.7144039 MINETTIData01/05/201001/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/2010Ora22:42:3922:44:0302:12:5902:27:5403:04:5522:14:5422:15:44Sec00004800Chiamante***»***<7Q-Jl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111833-VODAARCORE- Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 – ARCORE (MI)l’ut. 3928416164 di SORCINELLIALESSANDRAl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)Chiamatol’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101500552541-VODA -VIA DE GASPERI 50 -ARCORE (MI)%%**%%*JQJ*******<707!|!*^!^!***’yA’7*******<JQ7l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3928416164 di LPSORCINELLIALESSANDRACatSMSSMSSMSSMSFONSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 125presso il Tribunale di Milano02/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201022:18:2722:19:2522:23:0522:23:2622:24:0522:25:0322:31:2722:32:0022:33:2222:33:5422:37:3323:34:44000000000000l’ut, 3928416164 di LP SORCINELLIALESSANDRA:l’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARAl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)l’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARAl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)l’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARAl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)l’ut. 3928416164 di LP SORCINELLIALESSANDRAl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111811 -VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)l’ut. 3930027194 di FAGGIOLIBARBARAl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEagg. la cella 222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50 Arcore(MI) (MI)******* 447l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111833-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3930027194 diFAGGIOLI BARBARAl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3930027194 diFAGGIOLI BARBARAl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3930027194 diFAGGIOLI BARBARAl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3928416164 di LPSORCINELLIALESSANDRA;l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)l’ut. 3928416164 di LPSORCINELLIALESSANDRAl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)SMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 12603/05/2010 00:34:30 0 t******JQJ l’ut. 3457144039 di M1NETTINICOLE agg. la cella222101002111811-VODA -ARCORE – Via De Gasperi 50Arcore (MI) (MI)SMSUtenza 380.4345186 di VISAN Ioanna, il 2 maggio;Data02/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/2010Ora02:12:2702:42:5814:10:1714:36:3314:39:5014:41:3814:43:2914:44:5414:46:1914:47:3514:49:24Sec009600000000Chiamante*******Q^*yl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WFND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)******#Q^jFl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241417-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)Chiamatol’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)*******]7gl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213334-WIND -VIA ACHILLE GRANDI -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WINDVIA ALCIDE DE GASPERI.50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WINDVIA ALCIDE DE GASPERI.50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3457144039 di MINETTINICOLECatSMSSMSFONSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 127presso il Tr ibunale di Milano02/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201014:50:1414:50:3714:51:2014:52:4414:55:3814:56:0815:53:3615:54:2715:55:2215:57:1516:25:4117:11:59000000300961911110l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)*******Qg7*******0^7l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN IOANNAagg. la cella 222881002213335-WWD -VIA ALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI.50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI.50 – ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WPND -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)**********Q^g*******Q^7**********Qg«;l’ut. 3804345136 di VISANIOANNA agg. la cella222881002213335-WINDVIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)SMSSMSSMSSMSSMSSMSFONSMSFONFONFONSMSPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 128presso il Tribunale di Milano02/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201018:58:5118:59:1919:00:2720:15:0620:47:3720:53:4920:54:2020:54:3920:55:0620:56:1121:04:0221:15:19049226181800004100l’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg, la cella 222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERL 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg. la cella 222881002213334-WIND -VIA ACHILLE GRANDI – ARCORE(MI)l’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg. la cella 222881002241417-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)*******<j^2l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN IO ANNAagg. la cella 222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERL 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLEl’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg. la cella 222881002241417-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTI NICOLE# # # * # # # { ^ 2l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLE*#*****<5Q3l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERL50 – ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002213334-WIND -VIA ACHILLE GRANDI -ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MINETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)l’ut. 3457144039 di MMETTINICOLEl’ut. 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002241415-WPND -VIA ALCIDE DE GASPERI.50 – ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERL50 – ARCORE (MI)’SMSFONFONFONFONSMSSMSSMSSMSFONSMSSMS4 PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 12902/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201002/05/201021:15:4321:26:2621:58:1822:12:0422:12:2822:18:0722:48:5322:54:471030000000l’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)* ****** 9^2l’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg. la cella 222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI. 50 -ARCORE (MI)l’ut. 3804345136 di VISAN lOANNAagg. la cella 222881002241415-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)*******Qgyl’ut. 3804345136 di VISAN IO ANN Aagg. la cella 222881002241415-WMD -VIA ALCIDE DE GASPERI, 50 -ARCORE (MI)*******0(37*******cjg2l’ut. 3345950412 di BERARDIIRIS; VIALEDELL’APPENNINO 159FORLÌ’ FOl’ut. 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002213334-WIND -VIA ACHILLE GRANDI -ARCORE (MI)*******(j^2*******9^2l’ut 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002213335-WWD -VIA ALCIDE DE GASPERI,50 – ARCORE (MI)*******Q^7l’ut. 3804345136 di VISANlOANNA agg. la cella222881002213335-WIND -VIA ALCIDE DE GASPERI.50 – ARCORE (MI)FONSMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSUtenza 348.8888184 di MORA Dario, il 2 maggio.Data01/05/201001/05/201001/05/201001/05/2010Ora21:49:5321:53:1021:54:3021:55:42See60000Chiamante*******024*******0^7*******Q^7l’ut. 3488888184 di “LELE” MORA agg.la cella 222101002101181-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE (MI)Chiamatol’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101183-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)*******gQ2CatFONSMSSMSSMStiPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 13001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201001/05/201021:56:4722:07:0322:10:4622:15:5922:16:4522:19:3422:20:2322:21:0922:25:0522:32:0822:36:5822:43:2523:05:540631201003700061000l’ut. 3488888184 di “LELE” MORA agg.la cella 222101002101183-VODA- VIADE GASPERI50 ARCORE (MI)*******-^^*******3gQ******#gQg*******399*******g^9*******g06l’ut. 3488888184 di “LELE” MORA agg.la cella 222101002101181-VODA-VIADE GASPERI 50 ARCORE (MI)*******gQg*******53j*******gQg* * * * * * * 7 ] “X*******Qg4* * * * * * * * * 7 |Tl’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)*******g0gl’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50.ARCORE (MI) 1SMSFONFONSMSFONFONSMSSMSSMSFONSMSSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 13101/05/201001/05/201001/05/201001/05/201002/05/201023:31:4823:43:5023:45:3223:57:1200:03:29068015910*#***#*JC1l’ut. 3488888184 di “LELE” MORA agg.la cella 222101002101181-VODA – VIADE GASPERI 50 ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE” MORA agg.la cella 222101002101181-VODA- VIADE GASPERI 50 ARCORE (MI)*******(^(j****»**22Ql’ut. 3488888184 di “LELE”MORA*******JQ2*******353l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)l’ut. 3488888184 di “LELE”MORA agg. la cella222101002101181-VODA -VIA DE GASPERI 50ARCORE (MI)SMSFONSMSFONFON56. Nota della Direzione Centrale Polizia Anrierimine – Servizio CentraleOperativo – datata 22.12.2010 relativa al traffico telefonico utenza in uso ELMOHROUG Karima”Dai dati di traffico, in relazione all’utenza 348.9924484 in uso a EL MOHROUGKarima risulta anche che la stessa non era presente in Lombardia nei seguentiperiodi:> dal 17 al 24 marzo 2010, dal traffico effettuato e dalle celle agganciate l’utenza348.9924484 della Karima è in Sicilia;> dal 24 marzo le celle di traffico agganciate danno la sua presenza in Calabria, edal 30 marzo le celle agganciate la danno nuovamente a Milano;> dal 6 maggio, al 19 maggio le celle agganciate danno la presenza della Karima inSicilia”57. SERATE AD ARCORE DAL 01.01.2010 AL 12.07.2010• Dallo sviluppo dei tabulati acquisiti si è accertato che nel periodo dal 01gennaio 2010 al 30 maggio 2010 vi sono state delle compresenze nellecella di Arcore di utenze in uso a soggetti emersi nel corso dell’indagine,è precisamente:> 1° sennaio 2010- 393.0027194 FAGGIOLI Barbara, dalle ore 00:04 alle ore 17:35;- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 00:32 alle ore 23:08;- 345.7144039 di MINETTI Nicole, dalle ore 00:02 alle ore 06:22;- 339.4899500 di TOTI Elisa, dalle ore 00:39 alle ore 19:12.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 132> 2 gennaio 2010- 348.8888184 di “Lele” Mora, dalle ore 20:49 alle ore 23:48;- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 04:15 alle ore 16:42;- 335.220147 di FEDE Emilio, dalle ore 21:09 alle ore 22:58;- 393.0027194 di FAGGIOLI Barbara, dalle ore 16:10 alle ore 22:58.> 3 gennaio 2010- 348.8888184 di “Lete” Mora, dalle ore 00:29 alle ore 00:39;- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 15:05 alle ore 22:23;- 345.7144039 di MINETTI Nicole, dalle ore 00:07 alle ore 21:10;- 339.4899500 di TOTI Elisa, dalle ore 14:02 alle ore 20.19;- 335.220147 di FEDE Emilio, dalle ore 00:12 alle ore 01:38;- 393.0027194 di FAGGIOLI Barbara, dalle ore 00:27 alle ore 23:43.> 4 gennaio 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 01:03 alle ore 22:45;- 345.7144039 di MINETTI Nicole, dalle ore 10:37 alle ore 23:17;- 339.4899500 di TOTI Elisa, alle ore 03:12.> 6 febbraio 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 22:04 alle ore 23:32;- 335.220147 di FEDE Emilio, dalle ore 21:31 alle ore 23:34.> 7 febbraio 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 00:02 alle ore 03:43;- 339.4899500 di TOTI Elisa, dalle ore 17:32 alle ore 18:08;- 335.220147 di FEDE Emilio, alle ore 01:45.> 8 e 9 febbraio 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 23:05 del 8 febbraio alle ore 12:13del 9 febbraio;- 345.7144039 di MINETTI Nicole, dalle ore 21:34 del 8 febbraio alle ore14:20 del 9 febbraio.> 15 febbraio 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 11:08 alle ore 12,34 del 15febbraio;- 335.220147 di FEDE Emilio, alle ore 01:36 del 15 febbraio;- 348.8888184 di “Lete” Mora, dalle ore 20:27 del 15 febbraio alle ore 00:14del 16 febbraio 2010;- 3457144039 di MINETTI Nicole, dalle ore 00:00 alle ore 02:39 del 15febbraio> 7 marzo 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna- 335.220147 di FEDE Emilio.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 133presso il Tribunale di Milano> 13,14 e 15 marzo:- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 22:51 del 13 marzo alle ore 12:35del 15 marzo;- 348.8888184 di “Lele” Mora, dalle 22:12 del 13 marzo alle ore 12:42 del15 marzo.> 28 e 29 marzo2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 21:50 del 28 marzo alle ore 00:53del 29 marzo;- 335.220147 di FEDE Emilio, dalle ore 20:39 del 28 marzo alle ore 02:05del 29 marzo.> 6 amile 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, alle ore 01:30;- 393.0027194 di FAGGIOLI Barbara, alle ore 03:39;- 339.4899500 di TOTI Elisa dalle ore 00:18 alle ore 01:47;- 348.8888184 di “Lele” Mora, dalle ore 00:09 alle ore 01:16;- 345.7144039 di MINETTI Nicole, dalle ore 00:14 alle ore 01:08.> 9 e 10 massio 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 12:41 del 9 alle ore 04:39 del 10maggio;- 348.8888184 di MORA Dario, dalle ore 21:21 del 9 maggio alle ore 02:13 del10 maggio 2010;> 30 maeeio 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 22:42 del 30 maggio alle ore 04:41del 31 maggio;- 335.220147 di FEDE Emilio, dalle ore 00:24 alle ore 00:39 del 31 maggio> 12 Indio 2010- 380.4345186 di VISAN Ioanna, dalle ore 03:23 alle ore 23:56;- 335.220147 di FEDE Emilio, dalle ore 21:16 alle ore 23:39;- 388.0758583di MAKDOUM Maria, alle ore 22:02;- 348396026 – di GARCIA Polanco Maria Esther, alle ore 22:27 alle ore 23:43;- 348.8888184 di MORA Lete, dalle ore 21:12 alle ore 23:5158. Atti da cui si evince l’attività di prostituzione, oltre la CONCEICAO DOSSANTOS OLIVEIRA Michele, di Iris BERARDI, Eleonora DE VIVO, ImmaDE VIVOAnnotazione di PG della Sezione di Polizia Giudiziaria datata 05.01.2011Progressivo: 1452 Data: 08/10/2010 13:40:27 Bersaglio: Iris 3345950412 R.I.T:3468/10Ut Iris – Int CiroIris: prontoCiro.ehh Iris?Iris: si, chi parla?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 134Ciro: ciao sono Ciro..sono amico di Carlo di Lecce..è lui che mi ha dato il tuonumero e mi ha detto che ti potevo chiamare..Iris: si ehmCiro: si non so se te ne ricordi..lui mi ha detto..di che sei amico mio..e non c’èproblemaIris: si me lo ricordoCiro: eh volevo chiederti stasera..tu sei disponibile?Iris: eh dove?Ciro: io sono al Galileo..quello che sta alle spalle di piazza San Babila (corsoEuropa ndr)Iris: si qua a Milano, no?!Ciro: a Milano a Milano si certamenteIris: si, si, siCiro: sei disponibile, però guarda io ho un impegno di lavoro prima..eh diciamoche è una cena di lavoro quindi non so a che ora finisco..tu riesci…non finirò tardichiaramente., io mi auguro entro., le dieci, dieci e mezza..per te è possibile dopo?Iris: siCiro: ah bene va bene eh allora come vogliamo fare Iris? Ti chiamo appena misono liberato?Iris: va beneCiro: eh va bene così?Iris: va bene così, siCiro: d’accordo ti ringrazio..senti eh volevo solo chiederti eventualmente..ehmm tunon lo so..per che Carlo mi ha detto..chiedi direttamente a lei concorda leieventualmente per il…per il regalo.Iris: siCiro: eh dimmi un pochinoIris: sono ottocentoCiro: ma otto?Iris: siCiro: ma per la notte?Iris: noo..no..noCiro: ascoltami Iris..ma siccome io pensavo..almeno per quello che..che conoscoio., insomma..per quello.chiaro poi ciascuno può..far e come credeIris: certoCiro: però in genere per la notte sono cinquecento…per..se non è per lanotte..certamente meno..io non lo so tu.Iris: eh allora chiami qualcun altro..Ciro:no no io ti volevo dire solo questo perchè..per quello che conosco io..Iris: eh noCiro:..è così..Iris: eh va bene non fa niente alloraCiro: ho capito per te non è possibile diversamente?Iris: assolutamente noCiro: ehhh anche perchè sapevo di qualche altro amico che era venuto qui echiaramente ..a parte che si è trovato molto bene con te su questo non c’èdubbio..altrimenti non ti avrei chiamato..peròPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 135Iris: sì..Ciro: ..so che..in effetti se non ho capito male..c’era qualche..qualche cosa didiverso che mi è stato riferito..Iris: ehhCiro-.probabile che abbia capito male ioIris: le hanno riferito male sicuramenteCiro.va bene quindi non è possibile per te non tutta la notte..Iris: no, noCiro: ehIris: no no la cifra è quellaCiro: come?Iris: no la cifra è quella!Ciro: la cifra è quella?Iris: ti hanno riferito male si mi spiace..Ciro: ho capito va bene ti ringrazioIris: grazie a te buongiornoCiro: caio cara, ciao ciaoProgressivo: 334 Data: 24/09/2010 22:48:52 Bersaglio: Iris 3345950412 R.I.T:3468/10Antonio: Ci vediamo ora?@Progressivo: 335 Data: 24/09/2010 22:50:31 Bersaglio: Iris 3345950412 R.I.T:3468/10Iris: Stiamo iniziando a cenare :=( più tardi si maaa che regalino ci fai?Progressivo: 336 Data: 24/09/2010 22:51:18 Bersaglio: Iris 3345950412 R.I.T:3468/10Antonio: 1000Progressivo: 338 Data: 24/09/2010 22:52:06 Bersaglio: Iris 3345950412 R.I.T:3468/10Iris: No tesoro troppo poco mi spiace…Progressivo: 337 Data: 24/09/2010 22:52:31 Bersaglio: Iris 3345950412 R.I.T:3468/10Antonio: Ok buona serata@Progressivo nr 2002 del 14.10.2010 ore 19.43 (utenza 3345950412 – IrisBerardi – rit 3468/2010)….ROBERTO: dai ascolta, quindi cosa vuol dire, che vuoi esser pagata?IR I S : no, non mi paghi un cazzo, non mi dai niente, non me lo fai il regalino?ROBERTO: ma regalino in che senso?IR I S : un regalino, ..ine.ROBERTO: cioè?IR I S’.: un regalinoROBERTO: eh, e quanto a dovrebbe corrispondere questo regalo?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 136IR I S : a ..ine. cinquanta euro ..ine..ROBERTO: quanto?IR I S : a quello che dice la tua coscenzaROBERTO: quello che? Non ho capitoIR I S : quello che dice la tua coscenza, basta che non siano 50 euro perchè sennòti butto giù dal terrazzoROBERTO: no, ma non è uno scherzo, Iris, non è uno scherzo, io te l’ho già detto, iote l’ho già detto, tu mi vedi come un cliente te, e va bè niente, non c’è niente da fare,..ine. io Iris c’hoprovatoROBERTO: ma perchè non voglio venire Iris, perchè io, io non mi azzardo, Iris, matu pensi di essere più furba dii di tutti? Sei una cosa, tu Iris, tu Iris sei una cosa, vabè, ma io non lo so, tu, ma forse per l’ambiente che frequenti, mi sa che frequentideii eh, giustamente frequenti delle ragazze che ti insegnano un pò i trucchii, nondico i trucchi, ma tutte le menate del mestiere, cazzo, io che credevo di avere invececon te un rapporto diverso, ma no, non c’è niente da fare, tu i soldi invece di tirarlisu agli altri li vuoi tirare su a meIR I S : ma cos’è che voglio tirar su a te? Cioè, non è che ti sprechi se ogni tantomi fai un regalo comunque, a per te, chiusa la parentesi, cazzo, con il mondo èsempre generoso, con me invece semrpe di una tirchieria, mamma miaROBERTO: ma poi cosa vuol dire Iris, ma poi cosa vuol dire se ogni tanto ma checazzo di ragionamento è? Cioè vedi che con me ragioni come se io fossi un cliente etufossiIR I S : ma noo, non come se fossiROBERTO: la miaa Escort?IR I S : un cliente, però, cioè, ci vuole mh anche in un rapporto come il nostrocioè, è un dare e avere, qua io do la figa e non ho un cazzo, cioèProgressivo: 805 Data: 30/09/2010 19:53:07 Bersaglio: Iris 3345950412Interlocutore: Eleonora De Vivo R.I.T: 3468/10Ut Iris – Int Eleonora de Vivo….Iris: no, no,, non viene no… e quindi… vediamo… e poi vedo se vado daGiannino… a vedere se incontro qualcuno… oppure … in un altro ristorante… checazzo ne so raga… stasera devo concludere., qua…Eleonora: dai…Iris: che… sto morendo di fame… (ride)Eleonora: dai amore, stai tranquilla che sei in gamba… appena riesco a sentirequalcuno eccetera ti chiamo… ok?Iris: dai amo’… anch’io la stessa cosa, se sto stronzo di merda… mi risponde,guarda, è proprio un pezzente… ma la prossima volta… ma se vengo a Roma,guarda, mi deve sganciare più di due sto figlio di merdaEleonora: (ine) stai tranquilla non ti preoccuparePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 137Progressivo: 1146 Data: 04/10/2010 17:54:37 Bersaglio: Iris 3345950412Interloeutore: 3298997565 – imina R.I.T: 3468/10Imma dice poi ad Iris che quando Alessandro torna in Italia lei vorrebbe proporglidi fare qualche giorno ad esempio Venezia, Forte dei Marmi così da poter fare”quello e quello” in modo da poter anche svagarsi.Iris commenta che questo dipende se i viaggi di Alessandro sono giustificati dallavoro in quanto lui è squattrinato: è la moglie che è facoltosa e lo controllaserratamente, tanto da insinuare dei dubbi in Iris sulla fattibilità che Alessandropossa portarle a fare shopping in centro come lui stesso ha detto.Trascrizione integrale dal minuto 07:05″Iris: comunque l’importante è che mercoleImma: io vorreii, dimmi dimmiIris: l’importante è che riusciamo ad arrotondare con sti due scemi qua?Imma: eh, si maIr i s : eh amòI r i s : speriamo di concludere almeno sti due scemi qua, e sperando “papi”cavolo, perchè se non c’è neanche sto weekend porca zozzaProgressivo: 1052 Data: 02/10/2010 21:04:24 Bersaglio: Iris 3345950412Interlocutore: 3298997565 – imma R.I.T: 3468/10Ut Iris – Int ImmaImma chiama Iris chiedendole se ci sono delle novità. Iris dice che quello stronzonon farà nulla ne quella sera ne l’indomani sera. Iris aggiunge che Nicole hasentito lui, e questi le ha detto che non ci sarebbe stato. Iris continua dicendo cheloro lo hanno tartassato talmente tanto di telefonate che ha spento il cellulare. Irisdice che l’unica fortuna è che Alessandro ha detto ad Imma di fermarsi ancora duegiorni dopo mercoledì, in modo che si possano vedere. Imma chiede se Iris abbiasentito Alessandro. Iris dice che lui l’ha chiamata sull’altro telefono, mentre leistava chiamando papi con il telefono con cui sta parlando. Si è accorta solo dopodelle chiamate in quanto aveva la suoneria silenziata Imma chiede ad Iris seabbiano sentito Anna, ed Iris dice che questa tanto non lo dice se va o meno.Iris:e poi comunque non lo diceImma:ah non lo dice quella troia…Iris:non lo dice se va là..è una gran puttana., ma io dico come cazzo fa a vivereanche quella cazzo che siamo in mille e nessuno gli vuol bene, nessuno .. cioè uncazzo..Imma:brava, brava lo sai che..Iris: vive solo nelle sue marchette..cioè come cazzo fai…59. SERATA DEL 12 LUGLIO AD ARCOREAnnotazione di Polizia Giudiziaria SCO 14.12.2010 – Esito accertamenti tabulatitelefonici sulle chiamate in entrata e uscita avvenute in data 12 e 13 luglio 2010delle utenze intestate a MAKDOUM Maria,PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 138” … l’utenza 388.0758583 il 12 e 13 luglio 2010 ha effettuato telefonate da Milano.In particolare, come di seguito evidenziato, dalle ore 21.48 alle ore 23:37 del 12,luglio 2010 ha effettuato traffico agganciandosi a celle dislocate ad Arcore.Successivamente, dalle ore 01:12 alle ore 01:15 del 13 luglio 2010 detta utenza haagganciato celle dislocate nel comune di Concorezzo (MI)… “.Data12/07/201012/07/201012/07/201012/07/201012/07/201012/07/201012/07/2010Ora19:44:3920:30:3620:48:1620:49:3220:51:1220:52:1821:14:20Seci l940000179Chiamantel’ut. 3890254880 di CARLOFERRIGNO;l’ut. 3890254880 di CARLOFERRIGNO;l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. la cella222881006001932 WIND diVIALE MONZA 1 MILANOl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. la cella222881006001932 WIND diVIALE MONZA 1 MILANOChiamatol’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006001933WIND di VIALEMONZA 1MILANOl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006001839WIND DI VIALEABRUZZI 48MILANOl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006001932WIND di VIALEMONZA 1MILANOl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Marial’ut 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881002242452-CatFonFonSMSSMSSMSSMSFonPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 13912/07/201012/07/201012/07/201012/07/201012/07/201012/07/201021:48:1721:52:0021:53:0921:53:3422:02:0922:05:01000000l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. lacella 222881006107397 WINDVIA DE GASPERI 50ARCOREl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. lacella 222881006107397 la cella222881006107397 WIND VIADE GASPERI 50 ARCOREl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. lacella 222881006107397 WINDDI VIA DE GASPERI 50ARCOREWIND – VIAORENOCONCOREZZO(MI)l’ut. 3880758583 diMAKDOUMMaria agg. la cella222881006107397WIND VIA DEGASPERI 50ARCOREl’ut. 3880758583 diMAKDOUMMaria agg. la cella222881006107397WIND VIA DEGASPERI 50ARCOREl’ut. 3880758583 diMAKDOUMMaria agg. la celia222881002241415-WIND-VIAALCIDE DEGASPERI, 5 0 -ARCORE (MI)SMSSMSSMSSMSSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 14012/07/201013/07/201013/07/201013/07/201013/07/201013/07/201013/07/201023:37:3701:12:5501:12:5901:13:3701:14:1401:15:3101:18:320000000l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. la cella222881002242452-WIND – VIAORENO – CONCOREZZO (MI)l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. la cella222881002242452-WIND – VIAORENO – CONCOREZZO (MI)l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. la cella222881006118390-WIND -VIALE JOHN F1TZGERALDKENNEDY – CONCOREZZO(MI)l’ut. 3880758583 diMAKDOUMMaria agg. la cella222881006107395WIND DI VIA DEGASPERI50ARCOREl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881002213830-WIND-VIAORENO -CONCOREZZO(MI)l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881002213830-WIND – VIAORENOCONCOREZZO(MI)l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006018413-WIND – VIALEABRUZZI, 48 -SMSSMSSMSSMSSMSSMSSMSPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 14113/07/201013/07/201013/07/201013/07/201013/07/201013/07/201001:33:1801:46:0401:55:4202:21:1202:21:4002:26:147084991200025820l’ut. 3890254880 di CARLOFERRIGNO;l’ut. 3890254880 di CARLOFERRIGNO;l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Maria agg. la cella222881006001839 WIND DIVIALE ABRUZZI 48 MILANOl’ut. 3890254880 di CARLOFERRIGNO;l’ut. 3890254880 di CARLOFERRIGNO;MILANO (MI)l’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006001933WIND VIALEMONZA 1MILANOl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006001932WIND di VIALEMONZA 1MILANOl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006001839WIND DI VIALEABRUZZI 48MILANOl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006001839WIND DI VIALEABRUZZI 48MILANOl’ut. 3880758583 diMAKDOUM Mariaagg. la cella222881006001933WIND VIALEMONZA 1MILANOFonFonFonSMSFonSMSP^M PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 14260. Informativa della Polizia Giudiziaria della Sezione di P.G. aliquota P.S. datata16.12.2010, inerente le trascrizioni delle conversazioni intercettate relative adichiarazioni di FERRIGNO Carlo.Progressivo: 91 R.I.T: 3496/10Data: 22/09/2010 15:10:26Ut Carlo Ferrigno 3890254880 Int.: 3498242549 intestato a YOUSSEFSALMI.”… ut. poi l’ha portata perfino, ascoltami bene, da Berlusconiint. ahut. da Berlusconi a Milano assieme ad altre venti ragazze che c’era solo lui… e poiti racconterò. E praticamente ha fatto lì la danza del ventre.int. si…. “.Progressivo: 327 R.I.T: 3520/10Data: 29/09/2010 13:35:21Ut: Cario Ferrigno (3348415916) Int.: Figlio Ferrigno (3394317023)”… Ferrigno: auguri di cuoreUomo: grazie grazieFerrigno: auguri di vero cuoreUomo: grazieFerrigno: mi dispiace solo che i tuoi auguri coincidono con quella di quellostronzo lìUomo : di chi, di Berlusconi?Ferrigno: si si guardaUomo: Eh, che te ne fregaFerrigno: che uomo di merdaUomo: di herlusconi?Ferrigno: ma quelle son le cose, oltretutto le ho sapute adesso recentemente indiretta, dalla persona che tu sai, perché l’avevo fatta andare lì da da Lete Morano?Uomo : siFerrigno: e pensa ti racconto solo questa, che una sera, quindi raccontata da leiche mi chiamava alle 2 di notte, alle treUomo: che tra l’altro lui è gay, no? perchè ha anche dichiarato di esser stato conCorona tra l’altroFerrigno: ma aahh, Mora? si siU o m o : siFerrigno: allora, una sera porta, MariaU o m o : ehFerrigno: la porta assieme ad altre 20 ragazze, erano 25 ragazzeUomo: si?Ferrigno: in un res. nella sua residenza, una residenza fuori MilanoUomo: mhFerrigno: con intorno tutta Polizia, Polizia, CarabinieriUomo: mhFerrigno: sai che c’era, quel, c’era Le Lele Mora, mezzo uomoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 143presso il Tribunale di MilanoUomo : sìFerrigno: che le ha portate lui, e poi c’era laa, come si chiama, Emilio FedeU o mo : ehFerrigno: Emilio Fede, tre uomini e 28 donne più o meno, tra cui Maria, che lehanno fatto fare la danza del ventreUo mo : ehFerrigno: perchè è mezza araba e lo sa fare, e sono rimasti a guardarla, poi alledue di notte, due e mezza di notte,praticamente questo sai che faceva? Facevano leorge lì dentro, non con droga, non mi risulta, capito? E facevano quel lavoro lì.Facevano le o, bevevano tutte mezze discinte, mezze così ee poi lui è rimasto condue o tre di queste le altre lei è rientrataU omo : e Fede e anche Improprio?Ferrigno: si, con Emil Maria ha ballato con Emilio Fede, gli ha fatto la propostaUomo: ..ine. c’era Le le Mora, Fede e?Ferrigno: Emilio Fee e Berlusconi. Berlusconi si è messo a cantare barze aa suona..ine.Uomo: loro tre e ventotto ragazzeFerrigno: come? sìUomo: loro tre con ahFerrigno: tutte ragazze che poi alla fine erano senza reggipetto, solo le mutandinequelle stretteUom o : ahFerrigno: capito? Bella roba, tutta laa la sera. Ecco quindi lei l’ha visto lì, poi gliha regalato un anello ed un bracciale, a tutte, compreso a MariaUo mo : ahFerrigno: pensa un pò, che fa questo signore, quindi questa proprio in diretta, leimi chiamava era esterefatta, poi lei l’ha presa in braccio e poi ha detto presto civedremo, ma che schifo quell’uomo …”.Progressivo: 1727 R.I.T: 3496/10Data: 28/10/2010 12:19:32Carlo Ferrigno 3890254880 SACCO Mario (assist, dario) 393484800001Chiamante mario int. Carlo”… CARLO … il bunga bunga, le feste, i regali, sono quelli che mi ha raccontatoMARIA, uguali, identici. L’ha de… uguali, identici. Quello che mi ha raccontatoMARIA.MARIO MARIA, anche lei è andai.. lei che è andata su una volta, lei come fa asapere certe cose, robe del genere, se non… se non perchè glie l’ha ricordatequalcunoCARLO nooo il colmo… lei me lo raccontò in diretta, quella notte! Passo, passo miraccontava! Quando andò da… te l’ho te l’ho raccontato, te l’ho detto. Quando fecequella festa dove fece il ballo, lì. Il ballo….MARIO eh, e cos’han raccontato che han ballato, che si son divertite, che è ‘nafesta, cioè (inde)…CARLO si, in braccio, era in braccio, vabbé, a EMILIO FEDE, che c’era soloEMILIO FEDE, MORA e BERLUSCONI che lei poi, che BERLUSCONI le disse”ci vediamo la prossima volta, la baciò, la prese in braccio”,che ballò con…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 144presso il Tribunale di MilanoMARIO si però, dico, cioè non è che, non è che abbiano fatto chissà che cosa… no?Nel senso… cos’han fatto?CARLO te lo dico io cosa avevano fatto: a un certo punto, eh… dice che erano tuttesolo con la mutandina. E poi ballavano lì…MARIO Mah… non ci credo…CARLO Si, si lei mi chiamava in diretta e io sentivo le voci!!!MARIO Ci credo pocoCARLO E poi beveva, droga non…, l’unica cosa che non ha visto, però bevevanotutte, lei non poteva bere perchè era periodo di ramadam, pre ramadam, quindinon lo poteva fare, però lei allora era (inde) erano quattro giorni, erascandalizzata allora MARIA, non era… ancora… C’erano le dueee ragazze DIVIVO di Napoli (refuso, si tratta presumibilmente di DE VIVO), c’erano tutte…guarda, facevano, tutte in braccio a BERLUSCONI, seminude… eh… lei poi a uncerto punto se ne è andata con… LELE se l’è portata via, lei e un’altra, e sonoandate via. E le due gemelle sono, sono andate via …”.Progressivo: 1927 R.I.T: 3496/10Data; 01/11/2010 10:24:48Carlo Ferrigno 389025488; SACCO Mario (assist. dario)393484800001″… Ferrigno: mi raccontava Maria, e questa è una cosa interessante, che unavolta che stava lei, era andata su negli uffici, ee vide le due brasiliane, inparticolare una delle due che parlava, perchè poi sapeva, lei sapeva tutto, ee parlòcon lei e lei diceva ioo praticamente adesso come faccio, la Polizia mi ha sentito,m’ha sequestrato il telefono, sul telefono c’è il numero di telefono di SilvioBerlusconi diretto, ee di Silvio, come faccio adesso, vedi che poi le cose, perchèquella sera fu lei che chiamò Silvio, cioè la la marocchina chiamò la brasiliana, leisi ricorda tutto Maria di questo episodio, che lei si venne a lamentare da Lele achiedere consiglio, dice io ho paura, la polizia disse aaahh mi ha chiesto dellecose, come lo conoscevo, com’era andata quella sera eccetera eccetera, perchè poiquesta qui è stata denunziata dalla Ruby, che oggi compie diciotto anni finalmente,è stata denunziata per induzione alla prostituzioneSacco: chi l’avrebbe denunciata?Ferrigno: Ruby, questa ragazzaSacco: ah okkeyFerrigno: quella sera quando quando praticamente è successo il fatto, poi la mi laputtanella, la Minetti che m’ha detto Maria che c’era anche lei quella sera quandolei fece il balloSacco: mh mhFerrigno: a casa di Berlusconi, c’era pure la Minetti, col seno da fuori, cheebaciava Berlusconi in continuazione, insomma, senti, proprio un puttanaio eh?Quella Minetti lì, dice che poi non è nemmeno tanto bella, quella sera che c’eranotutte donne, Emilio Fede, Lele e lei, c’era anche la Minetti, l’ha conosciuta alleserate andava capito? E l’ha fatta divertire ..ine. (sovrapposizione di voci ndr)Sacco: a me quell’Emilio Fede lì non piace proprio per niente guardaFerrigno: l’ha fatta diventare Consigliere Regionale, quando praticamenteBerlusconi ha detto di affidarla a lei alla Polizia … “.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 145″… Ferrigno: tranquilla spensierata se era una serata pulita come delle serate acui io vado a parteciapre a Roma da Palmiro, un locale dove c’è la ballerina cheballa, ma è una serataa chiunque entra, in giacca e cravatta, io non pensavoquando Lele mi disse le faccio fare il danza del ventre da Berlusconi, ma iopensavo fosse una cena pulita e una cosa, no invece, quella mi chiamava, puressendo lei una puttanella è rimasta sterefatta quando stavano tutte discinte con lemutande, ognuno fa, mezze ubriache eccedere, in braccia a Berlusconi e se lebaciava tutte, le toccava tutte, queste venti erano una ventina di ragazze, tra cui laMinetti e le due e ah ecco, poi in particolare, sai chi è rimasto con lui poi aa ascopare, con Berlusconi? Le due sorelle De Vivo, le gemelle De Vìvo, le hai piùviste a proposito a Milano? … “.”… Sacco: ah le De Vivo scusami scusami scusami, si hai ragione, le De Vivo, leDe Vivo me le ricordo, le due napoletane quelle che han fattoFerrigno: si bravo bravoSacco: si si si ho capito, che facevano il cir si si siFerrigno: quelle, sono rimaste loro due e la Fio …. a scopare con Berlusconi, tuttee tre, le altre sono andate viaSacco: son rimaste, si siFerrigno: son rimaste a letto con Berlusconi… “.61. Annotazione di Polizia Giudiziaria datata 29.11.2010 della Sezione di P.G. aliquotaP.S., inerente l’individuazione dei soggetti evidenziati nei video pubblicati dalsettimanale OGGI in data 09.11.2010, che documentano il tragitto tra viale Monzae villa San Martino – Arcore di MORA Dario ed altri, riferibile alla giornata del 12luglio 2010.”••• Secondo VideoIl secondo video si apre con un a inquadratura sul portone di accesso dellostabile di questo Viale Monza al Civico nr. 9 sede della società L.M. Management.Nello spazio antistante si nota posteggiata la sopra segnalata autovetturaMercede Classe S targata TP39238 (Svizzera), nonché alcuni uomini, tra cuiGENTILE Fedele (fotogramma 2.1), responsabile della sicurezza del MORA Dariointeso Lele, nonché suo autista personale, nell’atto di conversare con alcuni astanti.Si osserva inoltre la presenza di una donna indossante un vestito di colore rossoche, per come emerge nell’ambito delle operazioni di captazione esperitenell’ambito del p.p. in argomento, risulta essere MARINCEA Florina (Progr. 3465utenza Gentile Fedele 2 – […] Fedele: “ah., davanti casa…lo hanno appenamandato…lo sto guardando…ma dove lo hanno fatto vedere… ” Floriana: suinternet e Tele 7 tipo non so la…. telegiornale.. “Fedele: “ma ti sei vista pure tu?Ah… col vestito rosso… “Floriana: “hu..hu.. ci sei pure tu.. ” […]) (fotogramma 2.2).Al minuto 01 ‘ 27″ si nota la presenza di MORA Dario inteso Lele (fotogramma2.3 – 2.4) che esce del portone d’ingresso dell’agenzia ed alcuni secondi dopo fa lasua apparizione SILVA Lisandro. La presenza della donna è confermata daldialogo intercoso tra MINETTI Nicole e MARINCEA Florina: progr. 9205 del10/11/2010 utenza Nicole Minetti […] Nicole esclama che c’è anche la Lisandro.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 146Nicole dice che ieri, quando ha visto il filmino ha valutato che l’avrebbericonosciuta solo chi la conosce mentre oggi hanno messo anche il nome e due fotogigantesche […]Al minuto 02′ 00″ si osserva la presenza di una terza donna, la cui identità allostato attuale non è stato possibile individuare, nel mentre di salire sulla citataautovettura Mercedes Classe S unitamente al MORA ed al GENTILE (fotogrammida 2.5 a 2.7).Il video prosegue sino al termine documentando il tragitto dell’autovetturasino Viale San Martino di Arcor e (MB) nei pressi dell’omonima residenza privata(fotogramma 2.8 e 2.9)… “.62. Annotazione di Polizia Giudiziaria datata 10.01.2011 della Sezione di P.G. aliquotaP.S. inerente conversazioni riguardanti SILVA RODRIGUEZ Lisandra checommentano i video comparsi sul settimanale “Oggi””…Progr. nr 9205 del 10.11.2010 ore 13:34 (utenza 3457144039 – NicoleMinetti – rit 3053/2010)Ut.: NICOLE MINETTI – Int.: FLORINA MARINCEAMarincea: SiN.Minetti: amòMarincea: ho vistoN.Minetti: cazzo porma merdaMarincea: mamma mia Nicol, a mò chefàmo?N.Minetti: ah no niente, non far niente amò, non fare niente, adesso aspetta unattimo che magari parliamo connMarincea: mh mhN.Minetti: sentiamo un attimo, eh te sicuramente ti chiameranno i giornalistivedraiMarincea: no ma io non rispondo a nessuno eh?N.Minetti: non rispondere a nessunoMarincea: ma che..N.Minetti: ..ine. cazzo perchè, ma poi anche la Lisandra, minchia, porcatroiaMarincea: ahN.Minetti: eh, perchè ieri quando io ho visto il fdmino non si cap, cioè chi ticonosce ti si riconosceva, però è talmente preso da lontano che non, non hanno,non avevano scritto il nome, okkey, e allora ho detto bè va bè, non scriveranno ilnome no?(…)Marincea: eh infatti, il nome, eh almenoN.Minetti: erano due belle fighe, e invece t’ha riconosciuto e l’hanno messo subitoMarincea: no non mi conoscoN.Minetti: c’hanno messo due foto gigantesche (pausa) io vorrei capire chi cazzo viha fatto il filmino sotto l’ufficio di Lele, poi per due volte di seguitoMarincea: mh, ma sai che, sai che penso io adessoN.Minetti: ehMarincea: dai secondo me tutto questa è stata tutta una cosa organizzata non lo soperchèN.Minetti: anche secondo me, io l’ho sempre detto dall’inizioPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 147Marincea: con questa uscita, dove cazzo è uscita, nonN.Minetti: ma dai, ma si, ma per favore, ma daiMarincea: lo so, è stata una cosa organizzata, puntoN.Minetti: ma si, ma figurati, ma figurati se uno si mette a registrare duedomeniche, poi non è che lo fanno durante la settimana, era qualcuno che sapevache voi andavate su, ..ine. non c’è, che cazzo, cosa vuol dire solo di domenica lofanno? proprio le domeniche in cui andavate su? Dai, non sta né in cielo né interraMarincea: mhmh… “63. Annotazione di Polizia Giudiziaria SCO 28.12.2010 – Esito accertamenti tabulatitelefonici sulle utenze in uso a TOTI Elisa e VISAN Ioana.”… l’utenza 380.4345136 di VISAN Ioana, sia nell’anno 2009 che nel 2010, spessoe per consistenti periodi di tempo, ha attinto celle dislocate ad Ar core …”.”… Localizzazioni del2010 ad Arcore:dal 1° al giorno 8 gennaio; dal 6 al 7 febbraio; l’8 ed il 9 febbraio; il 15 febbraio;20 e 21 febbraio; 7 e 8 marzo; dal 13 al 15 marzo; 21 e 22 marzo; 28 e 29 marzo;dal 4 al 6 aprile; 10 e 11 aprile; 18 aprile; 25 aprile; 2 e 3 maggio; 9 e 10 maggio;15 e 16 maggio; 18 maggio; 25 maggio; 30 maggio; 4 e 5 luglio; 12 e 13 luglio: 8e 9 agosto; dal 10 al 14 agosto; dal 23 al 25 agosto; 19 settembre; 26 settembre64. SERATA 11 AGOSTO 2010Annotazione del 30.12.2010 ricostruzione cena del 11 agosto 2010 presso laresidenza di Silvio Berlusconi ad Arcore”Da quanto emerso dalle conversazioni intercettate alla cena hanno preso parte leseguenti persone:1. BONASIA Roberta, nata a Torino il 04.12.1984è altresì emersa la presenza di:1. FEDE Emilio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 24.06.19312. MORA Dario “Lele”, nato a Bagnolo di Po (RO) il 31.03.19553. SALEMI Daniele, nato a Alba (CN) il 06.09.1982L’ascolto delle conversazioni telefoniche consente di affermare che:• l’invito a partecipare alla cena è giunto, presumibilmente da SilvioBERLUSCONI a Emilio FEDE.La presenza alla cena delle persone citate si evince:a) dalla verifica delle celle e ponti radio “agganciati” dai cellulari in uso ai varisoggetti, in orari compatibili con la partecipazione alla cena:• MORA “Lele”, il cellulare al lui in uso aggancia la cella di via De Gasperi nr. 50-Arcore, dalle ore 21.08 dell’11.08.2010 alle ore 22.16 dell’11.08.2010, quandoaggancia la cella di Vimercate, direzione Milano;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 148b) dal contenuto di conversazioni telefoniche intercettate:• BONASIA Roberta la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 1590 del11.08,2010 e nr 1585 del 12.08.2010 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010) – l’intercettazione dell’utenza telefonica a lei in uso è iniziata il08.09.2010 -;• FEDE Emilio, la sua partecipazione risulta dai progressivo nr 1685 del12.08.2010 ore 15.45 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit 3053/2010) -l’intercettazione dell’utenza telefonica a lui in uso è iniziata il 17.08.2010 -;• SALEMI Daniele, la sua partecipazione risulta dal progressivo nr 1585 e nr1587 del 11.08.2010 (utenza 3488888184 – Lele Mora- rit 3053/2010)l’intercettazione delle utenze telefoniche a lui in uso è iniziata il 17.09.2010 -.Le seguenti telefonate dimostrano l’organizzazione e la scelta delle partecipanti allafesta da parte di FEDE Emilio, MORA Dario “Lele”, SALEMI Daniele eGENTILE Fedele (autista di MORA.)Progressivo nr 1558 del 11.08.2010 ore 14.29 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fedela segretaria passa Emilio a Lele, integrale dal min. 00.30Emilio: Lele?Lele: BuongiornoEmilio: m come stai?Lele: oggi sto un attimino meglio… la cura incomincia a fare effetto… .Emilio: m…, è normale dai, ringraziando il buon DioLele: va bene volevo dirglieloEmilio: eh sono contentoLele: meno male vaia ero veramente a terra poi mi è uscito il diabete ed è quello che haun pòEmilio: certo porca miseriaLele: è quello che ha un attimino lo stressEmilio: però a dirti la verità ti avrei chiamato io… però insomma ti stai riprendendo…Lele: sì sì sì oggi mi sento un altroEmilio: è normale, si sente anche dalla voceLele: oggi proprio sono un altroEmilio: senti… beh… devo dire che ieri sera aveva più il sapore di una comica… che luiha preso a ridereLele: (ride) bene, quello è l’importanteEmilio: sì beh, mica tanto però eh?!Lele: che si sia diver… che sia stato bene, insommaEmilio: e… non lo so insomma, m’ha chiesto: “ma dove l, dove… dove avevo preso queiprogrammi… ?” dico “beh insomma”, vabbeh poi alla fine c’ha riso…Lele: certoEmilio: ha comprato i due volumetti… pare che., insomma queste’ due sottoscrizionidue mila a ciascuno… e insomma…Lele: va beneEmilio: però se ci fosse la possibilità…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 149tele: e non è stato…Emilio: noLele: non avevo…Emilio: no-no ma parlavo… insomma io non l’ho sentito oggi ma eventualmente michiedesse oggi? Boh… qua… così no eh?!Lele: adesso vedo sì, va bene…Emilio: così non facciamo… che pensi? no dirmelo così io non mi sbilancioLele: tra le quattro le dico tuttoEmilio: senti esci che fai, se io non dovessi andare da lui dove sei?Lele: sono qua a Milano oggi, non mi muovo… se ha bisogno… adesso magari vedo unpò ‘ come sto un attimino per uscire e vengo da leiEmilio: sì no ma io farei due ipotesi: uno che vado da lui, due che non vada da luiquindi vedo teLele: io ci sonoEmilio: e tre., eh. se mi dici qualcosa, no?Lele: sì adesso vedo tutto alle quattro le faccio sapereEmilio: sì anche perché bisogna spingere per questo programma sennò è una tragediatotale, così mi rendo conto, capito?Lele: esattoEmilio: ti voglio bene, bene, bene, capito? ma chiamami.Lele: grazieProgressivo nr 26 del 11.08.2010 ore 15.21 (utenza 3493894032- Lele Mora 2 – rit3053/2010)…Fedele: direttoreEmilio: che vuoi, non mi rompere continuamente, perché mi rompi continuamenteFedele, sei mica innamorato di me…Fedele: allora, la vedo nera direttore, perché queste’ qua stavano a cinque minutidall’imbarco, stavano salendo sull’aereo, e queste’ qua il fidanzato giù che l’aspetta,già c’ha litigato ieri che non è partita, e sta andando giù adesso, dice: “io non possoquesto qua mi manda a fanculo poi, e ci sto già da un pò ‘, poi capisce qualcosa distrano… ” e dice: “per il momento non posso far niente… “Emilio: e una cosa televisiva? un impegno televisivo?Fedele: e infatti le ho detto: “adesso vai giù, magari vedi la situazione giù e ci sentiamomagari sul tardi domani mattina, e vediamo se riusciamo a fare… ” aspetti, e’ho lei altelefono…Emilio: sì ma gli forniamo una notizia televisiva, che gli dica…Fedele: (Fedele parla con Amanda, n.d.r.) dimi Amanda, dimi Amanda – allora tu vaigiù stasera e domani mattina, domani pomeriggio ti prendi un aereo e vieni su, tutte edue insieme però, eh?! sì ti faccio fare il biglietto ti faccio fare tutto, tutt’e due peròeh?! – ok, va bene – trova una scusa – digli un impegno televisivoEmilio: con Emilio Fede… dì che se non vengono…Fedele: con Emilio Fede, c’ho un impegno televisivo con Emilio Fede e se non vadosu…Emilio: no, dì che se non vengono, oh, digli che se non tornano gli stacco la testa…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 150presso il Tribunale di MilanoFedele: (ride) ha detto il direttore che se non torni ti stacca la testa ha detto, ha detto ildirettore, ce l’ho dall’altra parte, se non torni che ti stacca la testa – eh-eh dai vai giù eorganizzati per domani e sali su dai…Emilio: sicuro eh?!Fedele: sì, 100%, organizzati per domani, vedi a che ora sono gli aerei e ti faccio farepure il biglietto…Emilio: eh certoFedele: ok, ciao, brava, sì – sì ciao tesoro, perfettoEmilio: Amanda… Scusami Amanda è quella alta?Fedele: Amanda è quella più piccola e quell’altra è non so come si chiamaEmilio: eh l’altra Adele, mi pare…Fedele: eh qualcosaEmilio: ma devono tornare tutt’e due eh?!Fedele: tutt’e due tornano non si… vanno giù e tornano domani…Emilio: va bene, però stasera allora bisogna trovare assolutamenteFedele: un rimpiazzoEmilio: sìFedele: va beneEmilio: eh, guarda è importante perché è talmente di buon umore che veramente io poistasera posso… capito? anzi, anzi, anzi, anzi se quella specie di capo tuo si sentissebene…Fedele: è meglio che non si fa vedere questi giorni che sta così triste, direttore,gì iel’assicuroEmilio: sì?Fedele: perché è moscio, è… giù e non c’ha adrenalina dentro perché gli hanno levatotutte le pastiglie è senza adrenalina è negativoEmilio: la presenza però… fallo riflettere, perché la presenza è già un modo disegnalare…Fedele: va beneEmilio: capito? intanto per favore bisogna assolutamente che io non vada solo, capito?eh?!Fedele: ci lavoriamo subitoEmilio: va bene, ciao…Progressivo nr 27 del 11.08.2010 ore 18.13 (utenza 3493894032- Lele Mora 2 – rit3053/2010)Ut Fedele che usa il cellulare di Lele Mora Int Emilio FedeIni segretaria di Fede poi FedeEmilio Fede.FedelFedele.diretturEmilio Fede:Ciao..l’appunto che mi hai dato è per domani giusto?Fedele: Si pero’ devo fare..dobbiamo fare una una cosa..dobbiamo fare la chiamata aduna delle segretarieEmilio Fede:siFedele: che la faccia ..che gli faccia un appuntamento per MilanoEmilio Fede.va benePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 151Fedele:che..che lei sa….Emilio Fede:a che ora?Fedele.Fra una mezz’orettaEmilio Fede:va beneFedele:okEmilio Fede.mmmFedele.e poi cosi’ si coordina magari gli fa fa ..gli fa dire ..si fa vedere dalla segretarialà ..gli orari gli fa gli orari gli fa il bigliettoEmilio Fede.chi glielo fa?Fedele: Eh da chi glielo facciamo fare../ biglietti per salire ?Emilio Fede:ehh glielo fate fare voi ..come faccio io?Fedele.eh non lo soEmilio Fede .rimborseremo eh..Fedele: eh., oppure se lo fanno loro e poi lo facciamo rimborsareEmilio Fede: eh già ma noi non abbiamo., non è che sia un privato qua capito deve farela coda., la richiestaFedele: oppure facciamo cheEmilio Fede:non so paganoFedele:se lo pagano poi glielo rimborsa làEmilio Fede^(incomprensibile)..poi glielo rimborsano quaFedele:si glielo faccia direttamente ..glielo fa direttamente alla segretaria..fate ilbiglietto e stasera..domani sera viene ..(incomprensibile)Emilio Fede:si esatto anche perchè poiFedele:si siEmilio Fede:eh oddio se ci fosse la sostituzione buona chi se frega far tutto stocasino..pero’ facciamolo poi loro ieri sera hanno preso duemila duemila hanno presoquattromila possono pure pagare il biglietto …(incomprensìbile)Fedele:Appunto., mi devo far dire dalla segretaria..fate il biglietto poi ve lorimborsiamoEmilio Fede:va beneFedele:va bene ci pensa leiEmilio Fede:senti e stasera??Fedele:Eh ci sta lavorando il dottoreEmilio Fede:Mi raccomando eh perchè (incomprensibile) noFedele.no noEmilio Fede: ce la fa ??Fedele:si si siEmilio Fede.ehFedele.certoEmilio Fede.allora io faccio chiamare ufficialmenteFedele.Si ufficialmenteEmilio Fede.va bene ehFedele: grazieEmilio Fede.mmhFedele:A dopoEmilio Fede:L’ho visto meglio …l’ho vistoFedele:si si oggi si è ripreso oggi si è ripresoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 152Emilio Fede.va bene tutto bene i primi di settembre siamo a posto dai.Fedele:si siEmilio Fede:ti voglio bene ciaoProgressivo nr 1587 del 11.08.2010 ore 19.01 (utenza 3488888184 – Lete Mora – rit3053/2010)Ut Lele Int uomo Daniele SaleraiLele: allora, devi organizzare una cosa veloce, veloce, veloce e partire subito, venirecon la… oddio… miss Torino e AmbraDaniele: miss Torino e ambra? adesso?Lele: sìDaniele: parto… e chiamo…Lele: devi partire subitoDaniele: ah, eh ma bisogna vedere… boh, ci saranno? io Lele prendo parto e vengo su,ma ci sono? guardo se ci sonoLele: prova a chiamare tuDaniele: ah io chiamo subito, figuriamoci se per te non vengono… me lo potevi direprima, così almeno chiamavoLele: adesso c’ho pensato daiDaniele: figuriamoci, chiamo subitoProgressivo nr 1590 del 11.08.2010 ore 19.14 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Int uomo SalemiLele: Salemi..Salemi: Lele?Lele: dimi amoreSalemi: Roberta viene, Ambra non risponde Ambra, non so dove cavolo è Ambra,sicuramente sarà andata a correre Ambra, da quando le hai detto di andare a correreLele: (ride) va bene okSalemi: Roberta c’èLele: va beneSalemi: cosa faccio, vengo con Roberta?Lele: sì, sì, sìSalemi: boh le dico di prepararsi, quanto ci devo mettere?Lele: ma insomma non devi uccidersi eh?! nove e mezza, son le sette adessoSalemi: son le sette e ventiLele: 19 e quindici da piazzale LoretoSalemi: quindi nove mezza, dove andiamo da Giannino?Lele: poi ti dicoSalemi: ok bon, allo quando parto., otto., otto e un quarto parto di quaLele: cerca di partire alle otto così… quanto ci metti, un’ora e un quarto, tohSalemi: ok parto alle otto, un bacio ciaoLe seguenti telefonate dimostrano la partecipazione alla cena di BONASIA Roberta,SALEMI Daniele e MORA “Lele”PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 153Progressivo nr 1590 del 11.08.2010 ore 19.14 (utenza 3488888184 – Lek Mora – rit3053/2010)Ut Lele ìnt uomo SalemiLele: Salemi..Salemi: Lele?Lele: dimì amoreSalemi: Roberta viene, Ambra non risponde Ambra, non so dove cavolo è Ambra,sicuramente sarà andata a correre Ambra, da quando le hai detto di andare a correreLele: (ride) va bene ohSalemi: Roberta c’èLele: va beneSalemi: cosa faccio, vengo con Roberta?Lele: sì, sì, sìSalemi: bob le dico di prepararsi, quanto ci devo mettere?Lele: ma insomma non devi uccidersi eh?! nove e mezza, son le sette adessoSalemi: son le sette e ventiLele: 19 e quindici da piazzale LoretoSalemi: quindi nove mezza, dove andiamo da Giannino?Lele: poi ti dicoSalemi: ole bon, allo quando parto., otto., otto e un quarto parto di quaLele: cerca dipartire alle otto così… quanto ci metti, un’ora e un quarto, tohSalemi: ok parto alle otto, un bacio ciaoProgressivo nr 1623 del 11.08.2010 ore 22.29 (utenza 3488888184 – Lek Mora – rit3053/2010)Ut Lele Int uomo Cristian GalellaLele dice all’uomo che sta andando a casa ed è stato in posti simpatici, carini che non sipossono dire telefonicamente65. SERATA 22 AGOSTO 2010Annotazione del 29.12.2010 ricostruzione cena del 22 agosto 2010 presso laresidenza di Silvio Berlusconi ad Arcore”Da quanto emerso dalle eonversazioni intercettate alla cena hanno preso parte leseguenti persone:1. BATTILANA Ambra, nata a Torino il 15.05.1992;2. BARIZONTE Lisney, detta ” Lisa”, nata a Marianao – L’Avana ( Cuba) il28.10.1985;3. BERARDI Iris, nata il 29.12.1991 in Brasile;4. BONASIA Roberta, nata a Torino il 04.12.1984;5. DANESE Chiara Andrea, nata a Omegna (VB) il 30.06.1992;6. DE VIVO Concetta detta “IMMA”, nata a Napoli il 08.02.1982;7. DE VIVO Eleonora, nata a Napoli il 08.02.1982;8. GARCIA POLANCO Maria Ester, detta “Maristelk”, nata nella Rep.Domenicana il 23.12.1980;9. MINETTI Nicole, nata a Rimini il 11.03.1985;10. VISAN Ioana, detta Annina, nata in Romania il 29.05.1987;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 15411. tale “Marisiel” non identificataè altresì emersa la presenza di:1. FEDE Emilio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 24.06.1931 ;2. PURICELLI Giorgio, nato a Busto Arsizio (MI) il 07.07.1965;3. ROSSI Maria Rosaria, nata a Piedimento Maltese (CE) il 08.03.1972;4. SALEMI Daniele, nato a Alba (CN) il 06.09.1982;5. altre persone non identificateL’ascolto delle conversazioni telefoniche consente di affermare che:• l’invito a partecipare alla cena è giunto, da Silvio BERLUSCONI che contatta oviene contattato dalle ragazze, invitandole direttamente o tramite alcune di loro(nel caso specifico Licia Ronzulli chiama Nicole Minetti e le chiede di contattaree coordinarsi con le altre ma fa anche riferimento a ragazze che sono stateinformate dell’organizzazione della cena in modo “autonomo”);• le ragazze si chiamano l’un l’altra per avere notizie sull’organizzazione dellacena, cosa che rende di fatto difficile ricostruire i “passa parola” e chiarire lemodalità con cui la cena viene organizzata. Per questo motivo, di seguito,verranno riportate le conversazioni relative all’organizzazione della cena inordine strettamente cronologico;• Emilio Fede invita alla cena ed organizza l’arrivo di Ambra Battilana, ChiaraDanese che arrivano accompagnate da Daniele Salemi;La presenza alla eena delle persone citate si evinee;a) dalla verifica delle celle e ponti radio “agganciati” dai cellulari in uso ai varisoggetti in orari compatibili con la partecipazione alla cena:o FEDE Emilio, il cellulare al lui in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr. 50 – Arcore dalle ore 23.44 del 22.08.2010 alle ore 03.38circa del 23.08.2010;o MINETTI Nicole, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr. 50 – Arcore a partire dalle ore alle ore 01.33 del 23.08.2010(la Minetti arriva ad Arcore dopo la partita) alle ore 16.46 del24.08.2010;b) dal contenuto di conversazioni telefoniche intercettate:a. BARIZONTE Lisney , detta “Lisa”, la sua partecipazione risulta daiprogressivi nr 581 del 22.08.2010 e nr 637 del 23.08.2010 (utenzaNicole Minetti – rit 3053/2010);b. BATTILANA Ambra, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr274, 282 del 22.08.2010 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010) ed smss.n. del 23.08.2010 ore 03.31 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010);e. BERARDI Iris, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 2845 del23.08.2010 (utenza Lele Mora – rit 3053/2010) e nr 637 del 23.08.2010(utenza Nicole Minetti- rit 3053/2010);d. BONASIA Roberta, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 2845del 23.08.2010 (utenza Lele Mora – rit 3053/2010) e nr 637 del 23.08.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 155presso il Tribunale di Milano(utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010) – l’intercettazione dell’utenzatelefonica a lei in uso è iniziata il 08.09.2010;e. DANESE Chiara, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 274 e282 del 22.08.2010 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010) e sms s.n. del23.08.2010 ore 03.31 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010);f. DE VIVO Imma, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 2845del 23.08.2010 (utenza Lele Mora – rit 3053/2010), nr 581 del22.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010) e nr 637 del23.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010);g. DE VIVO Eleonora, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 2845del 23.08.2010 (utenza Lele Mora – rit 3053/2010) nr 581 del22.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010) e nr 637 del23.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010);h. GARCIA Marysthelle, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr2845 del 23.08.2010 (utenza Lele Mora – rit 3053/2010) e nr 637 del23.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010);i. VISAN Ioana detta “Annina”, la sua partecipazione risulta dalprogressivo nr 637 del 23.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit3053/2010);j. tale “MARISIEL” la sua partecipazione risulta dal progressivo nr 637del 23.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010);k. PURICELLI Giorgio, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr581 del 22.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053) e nr 2845 del23.08.2010 (utenza Lele Mora – rit 3053/2010);1. ROSSI Maria Rosaria, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr2845 del 23.08.2010 (utenza Lele Mora – rit 3053/2010) e nr 581 del22.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010);m. SALEMI Daniele, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 274 e282 del22.08.2010 (utenza Emilio Fede – r i t 3188/2010);n. RONZULLI Licia la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 581del 22.08.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010) e nr 2845 del23.08.2010 (utenza Lele Mora – rit 3053/2010);Sembrerebbe che alcune persone abbiano trascorso la notte aD’interno della villa,in particolare:o BARIZONTE Lisney, detta “Lisa”,o BERARDIIris,o BONASIA Roberta,o DE VIVO Imma,o DE VIVO Eleonora,o GARCIA Marysthelle,o MINETTI Nicole,o VISAN Ioana,o Tale “Marisiel”,Per tutte la circostanza viene citata nel corso della conversazione al progressivo nr 637del 23.08.2010 ore 18.40 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 156presso il Tribunale di MilanoLe seguenti telefonate dimostrano Forganizzazione e la scelta delle partecipanti allafesta da parte di FEDE Emilio, MORA Dario “Lelew, SALEMI DanieleProgressivo nr 2787 del 22.08.2010 ore 17.29 (utenza 3488888184 – Lete Mora – rit3053/2010)Emilio: LekLele : grande direttoreEmilio: ciao, senti ho parlato con lui oggi pomeriggio alle tre e mezzaLek : che dice di belloEmilio: è stanco incazzato per sta storia di Bossi, Casini ecc., poi ha detto che luiandava alla partita… aveva capito che conoscevo delle ragazze, dice portale allapartita, sono quelle due belle che mi ha presentato sai la storia di ieri sera vado rapidoperché, sai no la storia con Daniele…Lele : sìEmilio: e queste ‘ sono molto belle, che allora verrebbero, invece a cena perché c’hannola cosa sul lago d’Orta giustoLele : si, alle nove finiscono tutta la cosa, la manifestazioneEmilio si poi ne parliamo comunque appena ho finito quaLele : siEmilio: e quell’altra ha preso possesso secondo me le abbiamo regalato un tesoro aquella li che non merita non mi piace quella personaLele : noEmilio: ehLek : noEmilio: Roberta no, ha preso già troppo possesso pretende di tuttoLele : ho capito, cambiamo ehEmilio: ehLele : cambiamoEmilio: eh ma non gliela togli, non la togli lui è presoLele : ho capitoEmilio: lei è li al lago, a Daniele gli ha risposto no, no non vengo non me ne freganiente sto qua con lui, e lei distesa al sole… è proprio, questa è una Claudia Galanti inedizione diversa saiLele : ho capito, capitoEmilio: non ti pareLele : non la conosco molto bene conosco il livello professionale capito però sai lepersone poi si conoscono in maniera frequentandoleEmilio: e caro mio ma questa sai ha messo le mani sul tesoro ehLele : eh si, lei cosa vuole fare allora?Emilio: no io ci devo andare alla partita e alla cenaLek : ho capitoEmilio: alla cena facendomi raggiungere…Lek : dalle due…Emilio: dalle due, però io e te quando ci vediamo?Lek quando lei vuolePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 157Emilio: io volevo che tu, io volevo portargli questo messaggioLele : si, io posso mandare adesso anche Mario a prendere tutto in una busta chiusapoi magari lo porto io indietro compilato scritto beneEmilio: ecco va beneLele : va bene?Emilio: io esco alle otto però poi…Lele : e ma ora alle otto ne ha più di uno li (ride)Emilio: che vuol direLele : no mando Mario a ritirarlo mi mettete tutto in una busta chiusa poi vengo io aportarglieloEmilio: ecco… ma me lo porti tu qua?Lele : sì sì vengo io lìEmilio: ce la fai?Lele : certoEmilio: va bene ok allora facciamo così, fami sbrigare la cosa liLele : okEmilio: perché bisogna che stasera gli arrivi sto messaggio hai capito?Lele : ok, ok, okEmilio: che dici?Lele : va bene allora io mando subito Mario a ritirarlo lo scrivoEmilio: si, no lo scrivo io te lo scrivoLele : si maEmilio: mica lo scrivi tuLele : e no ma ho paura che magari lui veda la calligrafia poi se lo scriviEmilio: no no quello si, vuoi che… fatta la verifica vuoi che te lo detta in modo cheguadagniamo tempo e te lo scriviLele : anche, va bene allora io tra 10 minuti la richiamo e lei me lo dettaProgressivo nr 2790 del 22.08.2010 ore 17.56 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)ut. Lele Mora ini Daniele SalemiDaniele: Lele…Lele: allora come va?Daniele: allora… qua chi c’è qua… io sono in camera… da solo… qua chi c’è?Lele: non ho capito tesoroDaniele: io sono in camera… ambra sta partecipando…Lele: a che ora finiscono?Daniele: e poi io vengo su devo venire… saiLele: sì, sì, ma mi ha chiesto lui a che ora arrivi… dove ti troviDaniele: e io., ecco, io finito di qua io parto e vengo…Lele: dove gli dico che arrivi?Daniele: io vengo là no?Lele: dove?Daniele: dove l’altra volta…Lele: nooo… son tutti allo stadio loro…Daniele: ah e tu dove sei?Lele: a che ora sarai su tu di solito?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 158presso il Tribunale di MilanoDaniele: a io finisco di qua e ci metterò un’ora e mezza dueLele: e ma dove… a che ora finisci pressappoco?Daniele: otto e mezza noveLele: alle nove arrivi alle dieci alloraDaniele: mmm eh bah… beh son già vicino…Lele: va boh adesso gli chiedo dove poi devi arrivare, va bene?Progressivo nr 256 del 22.08.2010 ore 18.09 (utenza 335220147 – EmiMo Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Fede Int Ambra Battilanain sottofondo si sente una donna chiamare “Chiara… “”…. Emilio : pronto ?Ambra: pronto salve sono Ambra…Emilio: pronto, uhei, come stai?Ambra: tutto bene, tutto bene, Daniele mi ha informato che voleva un saluto da noidue…Emilio: come tesoro? sì… certo…Ambra: (ride) vuole che le passo anche Chiara?Emilio: come?Ambra: le passo anche Chiara?Emilio: sì!! come stai?Ambra: tutto bene, tutto beneEmilio: tanto stasera forse ceniamo insieme, no?Ambra: ok, sì-sì-sì-sìEmilio: m… ? come va? Beh ci siamo divertiti poi ieri sera alla fine…Ambra: eh sì, comunque aspetti che le passo Chiara adesso eh?!Emilio: va bene…Chiara: buonasera!Emilio: hey, allora, abbiamo imparato a parlare?Chiara: eh?Emilio: abbiamo imparato a parlare?Chiara: eh sì (ride) sto facendo le prove…Emilio: senti come va? forse stasera ci vediamo, credo… no?Chiara: penso di sì, adesso non so bene perché sono qui e… devo vedere come va laserata…Emilio: quindi non lo siete, non siete sicuri?Chiara: io non lo so ancora, non son sicura al 100%, però penso di sì comunque…Emilio: dove siete a Orte o adArona?Chiara: a Orte… facciamo la sfilata…Emilio: eh ma finite… quand’è che dovete farla la sfilata?Chiara: scusi? non ho sentito beneEmilio: ho capito bene quand’è che fate la sfilata?Chiara: tra mezz’oretta penso…Emilio: eh ma ce la fate, no?!Chiara: sì penso di sì, io ancora non ho visto Daniele, per quello…Emilio: arriverà Daniele e poi ricordati che domani devi venire qui…Chiara: sì-sì-sì, lo soPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 159presso il Tribunale di MilanoEmilio: m? va bene?Chiara: ok “Progressivo nr 274 del 22.08.2010 ore 22.12 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Fede Int Ambra Battilana, Daniele Salemi poi Chiara DaneseAmbra: pronto?EmilioAmbra.EmilioAmbra.EmilioAmbra.Emilio.AmbraDaniele: direttore?Emiliochi è?salve direttore, sono AmbraAmbra!! Come va?Tutto bene, tutto bene, ho vinto Miss Piemonte…hai vinto miss Piemonte?sì, ho vinto miss Piemonteeh, non avevo dubbi… stasera festeggiamoecco, volevo solo passarle Daniele per farsi spiegare una cosa eh… glielo passoeh bisogna portarla stasera eh?! Farà schiattare tutte…Daniele: eh già direttore ma io sto venendo da lei eh? Per chi m’ha preso direttore, iosono appena partito… No guardi… mancano…Emilio: eh ma io sono ancora alla partitaDaniele: sì lo so, lo so, lo so Chiara è arrivata quarta… terza, terza, terza… glielapasso che la vuole salutare…Chiara: buonasera!Emilio: hey, allora? Brava complimenti…Chiara: grazie milleEmilio: vuol dire che vai a Salsomaggiore?Chiara: eh… No, no, era una fascia così… devo fare le prefinali ancora…Emilio: No? ah porca miseria… ah, le prefinali? Ti porto io la fascia, va…Chiara: (ride) va bene… va beneEmilio: senti sono molto contento, brava, ci vediamo stasera… ripassami DanieleChiara: ok arrivederciEmilio: ciaoDaniele: eh direttore…Emilio: dove ci vediamo, lì?Daniele: allora io vengo lìEmilio: dove lì?Daniele: ad Arcor eEmilio: direttamente lì?Daniele: vengo adArcore…Emilio: eh, però alle undiciDaniele: alle undici? Ma io arrivo…Emilio: ah no ma sarà anche dopo…Daniele: sì undici e un quarto, undici…Emilio: sì tanto guarda la partita qua finisce alle 22.45-undici, saremo lì, bene chevada alle undici e mezzaDaniele: undici e mezza? va benissimo perché spero di non incontrare traffico perchévedo un pò ‘ di rallentamenti…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 160Emilio: sì poi, tra l’altro tu arriva quando ti pare ma arriva, così gliela mettiamo nelculo a tuttiDaniele: sì sì non sì preoccupi direttore…Emilio: bravo, bravoDamele: anche lei, si divertirà dopo, grazie di cuore…Progressivo nr 282 del 22.08.2010 ore 23.44 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Int Uomo villa ArcoreEmilio: sono Emilio Fede, senta io sono arrivato, mi apre…Personale Arcore: sìEmilio: e poi arriverà, se non sono già arrivati… Un… Due mie ospiti…personale di Arcore: si…Emilio: Sono già arrivate? No…Personale Arcore: sì sono qua, non han voluto entrare, voleva aspettare lei…Emilio: ah va beh, allora se mi apre sono arrivato…Personale Arcore: sì, ok arrivotelefonate inerenti la partecipazione, e la ricerca di altre ragazze da portare alla cena daparte di MINETTI Nicole e RONZULLI LuciaProgressivo nr 581 del 22.08.2010 ore 18.39 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Licia RonzulliNicole: hey LiciaLicia: hey Nicole, ciaoNicole: hey eccomiLicia: alùra?Nicole: allora, niente: io sono ancora in alto mare perchè ho superato da poco Bolognae c’è un traffico disumanoLicia: eh!Nicole: per cui io sicuramente non riesco ad essere lì per quell’ora, ho sentito leragazze all’inizio… all’Annina mi aveva detto che voleva venire, poi però è a piedi, unacosa e un’altra ne lei né la Maristelle vengono lì allo stadio, perchè sono a piedientrambe, quindi aspettano che arrivo io, vado a prenderle io e poi dopoo andiamodove dobbiamo andare insommaLicia: okey, ascolta, la cena non è da Giannino, è a casa del capo ad Arcore, quindistai tranquillaNicole: okey, perfetto va bene meglio, si no meglio, perchè sennò diventa veramente…pericolosoLicia: ehNicole: no, l’unica cosa ho provato a chiamarlo per dirgli che comunque anche loronon venivano perchè mi dispiaceva, solo che non risponde, quindi magari se riesci adavvisarlo tu, gli diciLicia: glielo dico io, sì,Nicole: eh, gli dici le ragazze erano lì a piediLicia: l’unica cosa, ma eh,PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 161Nicole: siLicia: no ma va bè, se il problema è che sono a piedi le posso passare a prendere io amando qualcuno, cioè, se è un problema di macchinaNicole: eh lo so, ma la Maristelle poi dopo cos’è successo: siccome era non aveva lamacchina né niente, ha detto alla tata di venire più tardi, capito?Licia: ah quindi è un problema di, di, di sisteraggioNicole: si si, si si, c’ha proprio poi la bambina e la ..ine. che arriva dopoLicia: e l’Annina invece?Nicole: e l’Annina… l’Annina non l’ho capito perchè non vuole andare allo stadioonestamente, non lo soLicia: fammi, fammi un favore Nicole, magari sentila un secondo, cioè, tu digli, se leivuole andare io la passo a prendereNicole: okeyLicia: cioè non so, nel sensoNicole: ..ine. okeyLicia: se lei ha chiamato, perchè se magari chiamo io, magari sii cioè si sente obbligataa venire no? Capito?Nicole: OkeyLicia: che non èè, cioèNicole: okeyLicia: non dev’essere un obbligo nel senso, se lei vuole venire, io la posso passare aprendere, se invece lei non ha voglia, è stancaNicole: okeyLicia: la vai a prendere tu, vi mettete d’accordo, ma lei dov’è che abita, aspetta, che iosto dicendo una cagatamagari, lei non abita vicino allo stadio?Nicole: no, ma lei adesso abita a Milano 2, di fianco alla MaristelleLicia: ah, vedi che dico una minchiata, ah appuntoNicole: hai capito? è per quelloLicia: va beh, andare, va beh comunque nel caso lei se prende un taxi tipo viene inpiazzale Loreto così poi la vado a prendere io cioè, il problema della macchina nonnon, non dev’essere un problema capito?Nicole: non sussiste, si si no, ho capitoLicia: ehNicole: eh lo so ma poi dopo sai boh, si è presa male, no dai va bè, allora vengodirettamente a cena, andiamo tutti insieme, anche per un fatto di comodità, credo, iohai capito? ..ine.Licia: eh, fai una cosa, tuprovaa, va bè, tu la Maristelle ormai ho capito che c’è ancheun problema, vi vestiteNicole: cosa?Licia: dico la MaNicole: ..ine.Licia: pronto Nicole?Nicole: mi senti?Licia: io si, ti sento benissimoNicole: okey, adesso ti sento anch’io, si eri andata un attimo viaLicia: no, dicevo e… la Maristelle ha problema di baby sitteraggio, senti l’AnninaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 162Nicole: sìLicia: senzaa cioè perchè ho paura che se chiamo io magari si sente in in in obbligo didire perchè magari pensa che sia lui che eeh cioè, prova a sentirla tu, nel caso mimandi un SMS dai, facciamo cosìNicole: okeyLicia: eh diversamente ti mando sopo, se mi dici che appunto non viene nessuno, io ehquando partiamo da, tu nel caso cosa vuoi fare, mi raggiungi nel secondo tempo così ovieni direttamente ad Arcare?Nicole: no, a quel punto vengo direttamente là, anche perchè io sono con tutta la robain macchina, capito?Licia: si ah già già okeyNicole: eh, anche venire lì allo stadio con le ciabatte non è il massimo he heLicia: he, heNicole: sai com’è?Licia: va bè comunque diciamo che, calcola che inizia alle nove la partitaNicole: okeyLicia: lui m’haNicole: okeyLicia: quindi vuol dire che finisce alle undici con il primo tempo e tuttoNicole: okkey okkeyLicia: poi calcola che poi lui andraà giù negli spogliatoiNicole: quindi spogliatoi, okkey,Licia: mezzìora così, secondo me prima di mezzanotte non siamo ad Arcore, poi io timando un SMSNicole: okkeyLicia: per avvisarti quando partiamoNicole: perfetto va bene va bene va beneLicia: tu in quanto tempo prima hai bisogno di saperlo?Nicole: no, ioo un quarto d’ora ci metto, lì da Milano 2, tanto vado a prendere leragazze là per cui un quarto d’ora sono siiLicia: okkey, allora io guarda, quando parto da San Siro ti mando un smsNicole: va bene, ma poi dopo lì allo stadio c’è qualcun altro oppure eravamo soltantonoi, perchè mi dispiace se non va nessuno capito?Licia: dunquee eh, va bè a parte me, Giorgio, c’è un’altra mia collegaNicole: sìLicia: diciamo una deputata così poi c’èNicole: le gemelline?Licia: forse c’è la Lisa che viene,Nicole: ah okkeyLicia: eh, le gemelline di Napoli, che lui mi ha detto che mi avrebbero chiamato, non mihanno ancora chiamatoNicole: siLicia: anzi, se tu e’hai il numero me lo mandi, mi fai un favoreNicole: si, ti mando il numero della Imma, io ne ho soltanto unoLicia: sìNicole: ti mando quello lìLicia: si si, va bene quelloPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 163presso il Tribunale di MilanoNicole: okkeyLicia: perchè lui mi ha detto tifacelo chiamare ma non hanno chiamato quindi magarile sento, e poi la Lisa quella cheeNicole: okkeyLicia: sta sul lago diciamoNicole: si si si, la Lisa la Lisa, la cubana, okkey va bene, allora ti mando il numerodella Imma ti mandoLicia: va bene perfettoNicole: okkey?Licia: okkeyNicole: e dopo ti faccio sapere per l’Anna, bacìoLicia: va beneNicole: ciao ciaoLicia: grazie, ciaotelefonata intercorsa tra FEDE Emilio e MORA Dario “Lele”, inerente la cena dellasera precedente, con commenti sulle ragazze partecipanti e sul padrone di casa:Progressivo nr 2845 del 23.08.2010 ore 14.23 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Int Emilio FedeEmilio: prontoLele: buongiorno direttore come sta?Emilio: bene tu?Lele: e sono in partenza per TarantoEmilio: e si me lo ha detto Daniele mannaggiaLele io poi ieri sera mi sono messo a letto presto perché ero un pò ‘ cottoEmilio: e si, abbiamo fatto un po’ tardinoLele: l’importante è che siete stati beneEmilio: si direi di si, abbiamo spazzato via come era prevedibile spero quella Robertache è una, una stroma di merdaLele: è arrivistaEmilio: minchia ragazzi ma sai che, innanzitutto quando ha visto queste’ due èimpallidita, ma io sono arrivato che lui ancora non era arrivato sai sono le poltronefuori nel giardino ad un certo punto lei era seduta di fronte a dove si siedenormalmente a lui, luiEmilio: certoLele: e allora poi mi fa, se vuoi sederti qui e siccome io e’ho un momento da fare misposto se vuoi intanto sederti qui tu, io l’ho guardata o ma e bi e pi pa, io io sonostupefatto poi devo dire un’arrivista poi sentivo che, parlando nell’orecchio a questasimpaticissima deputatessa, la Maria Rosaria Rossi come si chiama lei, mi faceva: sentiallora per il bagaglio per farmi disfare il bagaglio e sistemare la mia biancheria cipensi tuLele: ma roba da pazziEmilio: bene, è sceso lui, cioè è arrivato lui, non l’ha più cagata per tutta la serata,perché guardava queste, capito?Lele certo, certoEmilio: ma è una deficiente ma come si permette, ma come si permette, g ì J 3 | PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 164%épÈM presso il Tr ibunale di MilanoLele: si montano subito la testa roba da pazzi ragazzi roba da pazziEmilio: madonna mia, ma questa guarda secondo me non dura, è già finita guarda,anche perché mentre le altre volte la guardava come balla come non balla ieri sera poivedeva ballare guardava tutti tranne che lei cioè proprio non la cagava piùLele: bene, bene, bene eravate in tanti ieri?Emilio: 12Lele: va beneEmilio: 12 o 14, ma perché c’era… come si chiama la… fisioterapista lui come sichiamaLele: ah solito siEmilio: e si oh madonna santaLele: quello della regioneEmilio: si e o ma il nome mi deve venire possibileLele: lei l’ho vista in televisione con MicheleEmilio: classico Michele, c’era lui, poi c’era licia con il marito, poi c’era l’onorevole,c’era Maria Rosaria, chi mi più, c’era lui eravamo 6più le invitate, c’erano le due DeVivo dio mio santoLele: mamma mia quelle riescono a intrufolarsi sempreEmilio: madonna sono partite da Napoli, dice nello spazio di mezz’ora s’è quasiintrufolata in bagno pur di arrivareLele: mamma miaEmilio: quindi loro due, MarysthelleLele: BarbaraEmilio: Barbara non c’eraLele: ah non c’era non è venutaEmilio: c’era Nicole e Ines li Iris, Ines la mah insomma eravamo in tutto 14 considerache, che c’era appunto guardaLele: la Faggioli c’eraEmilio: no, no, no non c’eraLele: beneEmilio: va be insomma eravamo diciamo 6-8 invitate e 6 di noi capito?Lele: certo, certo meravigliaEmilio: e lui è stato un bel pò ‘ si vede che era stanco, molto stanco e…Lele: lei ha fatto la chiacchierata o no, no perché era troppo stancoEmilio: no impossibile si era addormentato in poltronaLele: mamma miaEmilio: però bisogna andare da lui, adesso io gli ho detto che fai in questi giorni, hadetto ma faccio ancora vacanze il 25 sta a incontro importante, secondo me tu deviandare da luiLele: bene, lei non ha parlato allora ieri, io torno già domani, domani alle 3Emilio: e si, si tu domani devi telefonare per potergli andare a parlareLele: va bene okEmilio: però non si è potuto parlare di niente perché poi c’era la partita è arrivato amezzanotte e un quarto mezzanotte e mezzo ha mangiato poi siamo scesi giù lui eraassolutamente fuori, pensava ad altroLele: certo, certoEmilio: è stato un momento sbagliatoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 165Le le: va bene magari lei telefonicamente gliela butti giàEmilio: si esattoLe le: e dopo io vado domani sera lo chiamo per andare domani sera va bene? ok allorale mando un abbraccioEmilio: mi fai sapere tu?Lek: si io domani alle 3 sono già a MilanoEmilio: va bene ti abbraccio ciaoLek: la salutoEmilio: ciao, ciaotelefonata intercorsa tra Nicole Minetti e Barbara Faggioli., inerente la cena della seraprecedente. Nicole Minetti conferma di essersi fermata la notte nella villa e come leianche altre partecipanti alla cena, inoltre fanno commenti vari sulle altre ragazzepartecipanti e sul padrone di casa:Progressivo nr 637 del 23.08.2010 ore 18.40 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053)Ut.: Nicole Minetti ini: Barbara Faggiolidopo i saluti la Barbara afferma di essere appena uscita dall’università e di dover andarea prendere la madre che sta per arrivareBarbara: e tu?Nicole: eh, niente, sono qua in piscina…Barbara: Dove?Nicole: come, dove?Barbara: ah, sei rimasta la?…Nicole: Minetti certoBarbara: mmm come è andata?Nicole: Benìssimo…Barbara: si?Nicole: da dio..(ride)Barbara: si?Nicole: mmBarbara: bene… e, ma non torni?Nicole: quando ? dove? no. no, no. sto qua… , sto qua, sto qua…Barbara: ah si?Nicole: penso di si, non soBarbara: e SimoneNicole: boh, non lo so, è a Milano lui…Barbara: ah…Nicole: egh… lo vedrò domani…Barbara: ah, quindi torni domani?Nicole: eh, beh, si, penso di si… domani o dopodomani…Barbara: eh… ho capito…Nicole: te che fai?Barbara: no, io non riesco a venire… a lui glie l’ho detto che forse non riuscivo avenire…Nicole: mmm ho capitoBarbara: lui mi ha detto di andare li…. oggi…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 166Nicole: t’ha detto di venir su oggi?Barbara: siNicole: eh, vieni…Barbara: non possoBarbara spiega che domani mattina ha lezione e sua madre sta per arrivare e opi devepensare gli esamipoi integrale 02.22Barbara: anche la Mari è rimasta?Nicole: si, si anche la Mantelle è rimasta… si…Barbara: e poi?Nicole: e poi è rimasta… la Marìstelle… la Iris, le gemelle, la Lisa, la Annina, laRoberta., e poi… la Marisiel.Barbara: tutte!Nicole: si, tutteBarbara: ah siNicole: mm ho fatto le sette…Barbara: hai fatto?Nicole: le sette… sono stanca morta, ti giuro, sono distrutta…Barbara: e chi eravate?Nicole: eh, noi… solite…Barbara: tutti?Nicole: ah, no, tutti no…Barbara: quindi tu, Lisa, AnnaNicole: siBarbara: anche MarìstelleNicole: noBarbara: RobertaNicole: siBarbara: com’èNicole: carina…Barbara: siNicole: mm molto carina., secondo me è innamoratoBarbara: cosa?Nicole: secondo me è innamorato, lui..Barbara: di lei?Nicole: siBarbara: (ine)Nicole: secondo me, si…Barbara: abbastanzaNicole: secondo me ha perso la testa di brutto…Barbara: ma dai, raccontaNicole: no, dai..ha perso la testa… ba… è innamorato… le piace da morire…Barbara: ma anche li?Nicole: si, si, si… no, una cosa pazzesca, ti giuro, non ho mai visto cosi, in tutta la miaviata, con nessunoBarbara: ma davero?Nicole: ti giuro, barby… indicibilePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 167Barbara: tipo?Nicole: ma tipo che si vede quando un uomo è innamorato di una donna…Barbara: (ride) e Anna?Nicole: eh no… nel senso… no… secondo me di più… ma sai, alla fine… cioè… boh.. sivedeBarbara: ma Anna come l’ha presa?Nicole: ma bene… cioè… figa non glie ne frega niente, cioèBarbara: eh… si, va beh… certo… dai…Nicole: va beh, ma tanto cioè… non è che…. nel senso… non toglie niente a nessuno,cioè è… carino sempre comunque con tutti indistintamente (ineper sovrapposizione)Barbara: ah., ok.Nicole: per l’amor del cielo… però un conto è essere signori educati con tutti ed unconto è, secondo me, quando…Barbara: ma no se si era portato tutto, si era portato… li in Sardegna… si era portato liin Sardegna…Nicole: eh, va beh, ma io non lo ho mai visto andare in Sardegna con una da solaBarbara: come no?… figurati…Nicole: praticamente due settimane mattina, pomeriggio e sera… sono due settimaneche sono insieme mattino, pomeriggio e sera…Barbara: cosa?Nicole: sono due settimane che sono insieme mattina, pomeriggio e seraBarbara: amore guarda che anche io sono andata in Sargegna con lui due settimaneNicole: tu sei andata due settimane in Sardegna… non ho capito…Barbara: si…Nicole: Minetti beh non lo so, ti dico…Barbara: aspetta un attimo (parla con alter persone presenti) e poi ma no, quello nonvuol dire niente, quello…Nicole: mah, secondo me no, ieri ha detto che sono fidanzati ad un certo puntoBarbara: ah, infatti… questo è diverso..Nicole: ha detto che è la sua fidanzata… ha detto che…Barbara: Faggioli ah sono le campane, amore scusami, non sono io…Nicole: le campaneBarbara: si… le campane in chiesa del cavolo…Nicolepoi lei, secondo me è una intelligente, molto furba, molto intelligente,Barbara: lei?Nicole: è una ragazza molto intelligente…Barbara: te l’avevo detto…Nicole: poi è laureata in infermieristica ti dico… secondo me… è avantiBarbara: mm si, avanti è avanti… e quindi ha detto che si sono fidanzati…Nicole: si, si era seduta di fianco a lui… l’ha fatta sedere di fianco a lui, alla suadestra… io mi ero seduta., mi fa: “siedi qua, mettiti qua…” tipo due posti più in la…”che qua si siede Roberta “perchè lei era su che si cambiava..Barbara: perchè lei?Nicole: era su che si cambiava… non posso urlare…Barbara: ah si…Nicole: si, mi fa “tusiediti qua che qua c’è Roberta… ” così la consoci… ci siamofidanzati stamattina… “PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 168Barbara: ah, stamattina…Nicole: si, si, siBarbara: urea,… ed ha fondatezza come cosa…Nicole: lei adesso e… non so dove è andata… lui fa “mi raccomanda torna…non starevia tanto” e poi oggi a pranzo., l’ha chiamata subito epr sapere se era arrivata…minchia ma una roba allucinanante.. allucinante!Barbara: è quello che ti avevo detto io al telefono, era da un po’ che non capitava, si,ma poi passerà… ricapiterà…Nicole: secondo me non gli passa…Barbara: ma figurati…Nicole: secondo me non glipasssa..Barbara:… amore, fidati, prima opoi..Nicole: secondo me, noBarbara: amore è la stessa cosa…. vuoi l’elenco? Lisa… Renata…Nicole: ma si… però ti dico… va beh, ho capito… ma quelli erano altri tempi…ultimamente io non l’ho mai visto così con nessuno…Barbara: era da molto che non arrivava una ragazza così…Nicole: ma tu devi vedere come sono “piceipicei”… si dicono le cose nell’orecchio…madonna mia….Barbara: ti innervosisce un po’ eh, di la veritàNicole: vuoi la verità? non me ne frega un cazzo… (ride)Barbara: ma davvero?Nicole: ma che cosa vuoi… io son contenta se lui è contento… Barby… se lui ècontento., e ha trovato una con cui sta bene io son contenta per lui…cioè… che cosadevo fare? io cioè voglio dire… non è che volgio dire… no?Barbara: mm… si…Nicole: non è che mi vuole meno bene…Barbara: si, si, per lui siNicole: ah va beh, ho capito… ma a me chi mi toglie qualcosa? mica toglie qualcosa ame… cioè, cazzo me ne frega..Barbara: …ma siete rimaste tutte? no?Nicole: siBarbara: ah si? anche la mariNicole: mmBarbara: cavolo vorrei esserci anch’io, Niky…Nicole: e vieni su se vuoi venire…Barbara: eh, ma non posso… lo so ma non posso… sai quando verresti ma non puoi…Nicole: certo…66. SERATA 24 AGOSTO 2010Annotazione del 07.01.2011 inerente la ricostruzione della cena del 24 agosto 2010presso la residenza di Silvio Berlusconi ad Arcore”dalle conversazioni intercettate alla cena hanno preso parte le seguenti persone:1. BERARDI Iris, nata il 29.12.1991 in Brasile2. DE VIVO Concetta detta “IMMA” o Eleonora, gemelle, nate a Napoli il08.02.19823. FERRERA Manuela o Marianna, gemelle, nate a Brescia il 05.05.1984PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 1694. VISAN Ioana, detta Annina, nata in Romania il 29.05.19875 FEDE Emilio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 24.06.19316 PURICELLI Giorgio, nato a Busto Arsizio (MI) il 07.07.19657 ROSSI Maria Rosaria nata a Piedimente Matese (CE) il 08.03.19728 altre persone non identificateSi riportano le conversazioni d’interesse investigativo distinte tra quelle intercorseprima, durante e dopo la cena.CONVERSAZIONI RELATIVE ALLA PREPARAZIONE DELLA CENAProgressivo nr 3018 del 24.08.2010 ore 20.00 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio FedeEmilio: LeleLele: eccola direttoreEmilio: mi ha convocato adesso a casaLele: ah beneEmilio: aspetta, allora Daniele dice che ha due personeLele: siEmilio: bisogna vederle le voglio vedereLele: no ma io le conosco quali sono vanno beneEmilio: sì?Lele: si siEmilio: per stasera, lui è molto tirato perché mi ha detto al telefono “Emilio la politicaè impazzita, vieni qua”, io gli ho detto “ma vengo solo?”, “ma fai come vuoi”, gli hodetto “ma forse vengo in compagnia”, “va che basta che me lo dici”. Secondo me è laserata buona non ci deve essere nessuno adesso gli mettiamo, e quel deputato che c’è,con lei la Maria Rosaria, mi faccio dire come stanno le cose e poi ti richiamo, tanto luideve vedere che le porti qui e che le vedaProgressivo nr 389 del 24.08.2010 ore 20.15 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Int donna Maria Rosaria Rossi….Maria Rosaria: Ma tu stai venendo qui?Emilio: e alle nove, nove e un quartoMaria Rosaria: alle nove, nove e un quarto, fai nove e mezza… fai… No, vieni, vieni,vieni… Chi c’è ? Niente poche persone…Emilio: Ecco no perché e’ho due mie amicheMaria Rosaria: ah che palle che sei, due amiche, quindi bunga, bunga, due de mattina,io ve saluto eh?!Emilio: no, no tesoro, posso non portarle, eh?! chi c’è?Maria Rosaria: ma scherzo, ma stai scherzando? no, c’è una delle gemelline…Emilio: o madonna…Donna: … Manuela, e… un’altra, sono tre persone, aspetta però, dimi quanti sei tu, tu ealtre due? Siete tre?Emilio: sìPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 170presso il Tribunale di MilanoMaria Rosaria: ok allora avverto la cucina dai, non c’è Roberta se era quello che michiedeviEmilio: no Roberta lo so, è lì (ine)Maria Rosaria: va beh allora mi devo vestire da femmina pure stasera?Emilio: stai bene anche com’eri ieri sera…Maria Rosaria: grazie come sei gentile… vabbeh mi vado a vestì da femmina allora,va…Emilio: ma va dai…Maria Rosaria: s’incazza lui che dice che…Emilio: l’altra sera quando gli ho detto: “ammazza oh, questa è proprio (ine)Maria Rosaria: eh che t’ha detto, di me? hai parlato?Emilio: ma te l’ho anche detto, ho detto “senti”, “è anche” ha detto: “è bravissima,Emilio è bravissima”, dico: “è un fulmine, per bene, tutto, fa tutto”, lui ha detto: “sì-sìguarda, è veramente eccezionale”, quindi basta, sta zitta e non frignar e…Maria Rosaria: rideEmilio: no, voglio dire, se io non porto nessuno tu dici che andiamo a letto prima?Maria Rosaria: no, no, no figurati, voi state giù, io poi quando vengo giù saluto e poi,cioè non…Emilio: no tu partecipi… vieni stai in compagniaMaria Rosaria: sì, no, io partecipo, per carità però ti dico una cosa, che lui domanimattina e’ha una giornata importante, se io resto a mezzanotte chiudo le danze, eh?Emilio: e io…Maria Rosaria: poi mi cazziaper tutto il giornoEmilio: prima tesoro, prima…Maria Rosaria: e allora vabbé dai, ci vediamo qui alle noveEmilio: che anche io sono stanco, ma lui domattina con chi va lì?Maria Rosaria: ma lui domani credo vada… c’è Schifani, Letta, Ghedini, un po’ digente, però non può stare mattina… Cioè cerchiamo di capirci…Emilio: per me guarda non le porto e andiamo a letto subitoMaria Rosaria: t’ho detto, no diretto ‘, pure che le porti è uguale, l’importante è che poiquando ci facciamo segno che è mezzanotte e mezza…Emilio: io lo faccio a mezzanotte meno un quarto segno… e lì obbligo… io e teobblighiamo… iMaria Rosaria: ok allora facciamoEmilio: io e te obblighiamo: andiamo a dormire. Va bene?Maria Rosaria: sì, dai, allora vieni alle nove, ci vediamo alle nove quiEmilio: nove non ce la faccio, nove e un quartoMaria Rosaria: nove e un quarto qui, allora siete in tre, adesso avverto la cucina, , ciaodirettoreProgressivo nr 395 del 24.08.2010 ore 21.19 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Int donna Maria Rosaria RossiMaria Rosaria: pronto, pronto, pronto…Emilio: heyMaria Rosaria: hey, ma sì meglio va, meglio così…Emilio: come?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 171Maria Rosaria: vieni solo?Emilio: ma sì guarda eran troppo vistose, non è aria…Maria Rosaria: no per niente guarda, per niente, diffìcile pure tirarlo su insomma,magari vi dite anche di qualcosa di politico, che ne soEmilio: ecco, capito, ho preferito, per rispetto a lui non fare… mi sembra che stasera èmeglio se riusciamo a parlare (ine) un pò ‘ di rispetto ci vuole, ti pare?Maria Rosaria: no sono d’accordo guarda, ci sono momenti e momenti guarda lapensiamo allo stesso modo…Emilio: le ho mandate…Maria Rosaria: magari dici che non c’era nessunoEmilio: no-no-no, ma glielo dico io, gli dico: “guarda scusa, non mi sembrava aria, conl’aria che tira, un fotografo una cosa… non andiamo ad aggiungere casini a casini, tipare? ma glielo dico tranquillamente, le ho mandate a cena da Giannino ospiti mie,arrivederci e grazie, capito? sto arrivando, son quasi lìMaria Rosaria: oh ti aspetto, dove la metti la macchina, fuori?Emilio: come amore?Maria Rosaria: dove la metti la macchina fuori? vieni dal cancelletto?Emilio: vengo dal cancello d’ingresso, come sempre no?!Maria Rosaria: principale? ah ok, la metti dentroEmilio: sì siamo soltanto io e la scorta e basta, sì la metto dentroMaria Rosaria: ah e già tutti avvisati?Emilio: no tesoro, glielo dici tu?Maria Rosaria: adesso vado, cancello principale…Emilio: no no chiamo io tesoro, chiamo ioMaria Rosaria: no sto andando, cancello principale tra uanto arrivi?la comunicazione si interrompeCONVERSAZIONI RACCOLTE IL GIORNO SUCCESSIVO ALLA CENAProgressivo nr 3060 del 25.08.2010 ore 12.00 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)… .Ut Lele Int EmilioEmilio: eccomi LeleLele direttore..Emilio: eh?Lele buongiorno dicoEmilio: ciao LeleLele a che ora ha finito, tardissimo ieri sera, sì?Emilio: no, no, sono io che sono stanco morto, no all’una e mezza due meno un quarto,poi lui aveva la riunione stamattina e poi insomma, era stanco, poi eravamo ottopersone… non di più, dieci forse… niente poi era stanco era, sai era turbato, sta cosa dioggi deve essere deve essere, sai vedere un pò ‘ cosa riesce a risolvere, capito, è uncasino…Lele ho capitoEmilio: niente… niente proprio guarda c’era una delle gemelleLele quelle del meteo o quelle di NapoliPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 172Emilio: una di quelle di Napoli e una di quelle del meteo, poi c’era Annina che stavaera in partenza per la Romania, c’ero io, c’era l’onorevole quella simpatica… e moltobravaLek: quella che mi ha dettoEmilio: Maria Rosaria straordinaria, poi c’era la moglie del pianista, come si chiamadi Danilo, la moglie di Danilo, quella che canta anche., poi c’era… aspetta chi c’era ahbluff, c’era… non lo so come si chiamano, Iris, Iris… non so come si chiama, manco socome si chiama quella lì… (ine) da Daniele, ma meno male che le ho viste’prima…mamma mia…Lek: ma non ha portato le due delle Miss, ha portato le russe… .Emilio: Madonna di dio…Lek due valchirie… due valchirie…Emilio: quando le ho viste ‘ qua… come?Lek: due valchirie dico ioEmilio: no, ma queste ‘ due eran transessuali., per carità di Dio, ma non si può portarein giro due persone così…Lek: no…Emilio: meno male… è un po’ troppo veloce, lui è bravissimo eh?! per carità generoso,bravissimo eccetera, un pò ‘ troppo veloce. Purtroppo ho capito che lui è rimastoinvaghito di quellaLek: ancora?Emilio: uh, sìLek: ma c’era ancora là?Emilio: no è a SalsomaggioreLek: ah giustoEmilio: a Salsomaggiore, comunque capito?Lek: ho capitoEmilio: e riferendo., quando io ho fatto riferimento all’altra che., dice: “sì però,insomma., mi lascia perplessa, è molto più carina Roberta”, fa: “molto più carina”, ah,dico, sì, bah… hai capito? ah…, insomma eravamo dieci persone, dodiciCade la lineaProgressivo nr 3061 del 25.08.2010 ore 12.04 (utenza 3488888184 – Lek Mora – rit3053/2010)Ut Lele Int EmilioLek: eh è caduta la linea che, che c’era una galleria…Emilio: … continuavo a parlare… no comunque insomma per stringere è che lui glipiace quell’altra, sempre Roberta, e…. ma non siamo andati neanche sotto, siamorimasti là a chiacchierare, a sentire un po’ di canzoni eccetera e… poi non c’eranessuno, non c’era né Barbara né Nicol, eravamo… credo che in tutto eravamo in diecio dodici non mi ricordo…Lele: ho capitoEmilio: compreso il Giorgio Puricelli eh…Lek: ma c’è sempre lì il Puricelli in questo periodoEmilio: eh sì, sì perché lui e’ha sempre male al braccio che non va bene, capito?Lele: m…Emilio: purtroppo e…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 173Lek: allora gli fa le cureEmilio: sì che ne so, gli fa le cure però mi pare che non funzionino tantoLek: (ride)Emilio: no perché e’ha sempre il male, capito? al braccio, poi gli è preso il ditomignolo, insomma (ine)Lek: eh ma perché dovrebbe non fare cose… la circolazione (ine) in base a undeterminato contesto, è solo questione di circolazioneEmilio: ma non so se fa bok. sai non lo vedo molto impegnato in quella direzione lìeh?!Lek: no?Emilio: no no no ieri assolutamente no, poi però m’ha detto: “beh Emilio, ci vediamodomani sera e speriamo di festeggiare” e io non sto in piedi…Lek: beh speriamo bene che le cose vadano bene oggi così poi lei stasera se…Emilio: bisogna parlare di quella cosa lì però eh?!Lek: sìEmilio: perchè… anch’io sono… questo personaggio… due volte…Lek: eh eh andare a chiamare io oggi o domani non è il casoEmilio: aspetta, è saltata, no, oggi no… sicuramente, ma domani sìLek: domani tanto io sono tutto il giorno liberoEmilio: sì secondo me sì guarda, bisogna…Lek: e… se stasera speriamo che le cose vadano bene, risolve un po’ di problemi chedeve fare… lei butta l’amo e io domani vadoEmilio: eh per forza guarda, bisogna andare, stavo pensando o lì oppure direttamenteda SpinelliLek: sì da Spinelli ci vado lo stesso domani, va bene?Emilio: perché se tu… si può fare anche questo: che tu vai da Spinelli e poi le mandianche solo un messaggio: “sono andato da Spinelli”Lek: no ma questo… Spinelli lo chiama subito, figuriamoci…Emilio: sì sì ee…Lek: però lei una mezza parola se le cose vanno bene oggi gliela buttiEmilio: stasera, figurati, buttarla per te significa buttarla anche per me capito?Lek: certoEmilio: sono molto ma molto pasticciato. E niente, no però bisogna che non… sicorrono dei rischi personaggi così… Marna mia… che cosa sono di orrore… mproprio… meno male che non le ho portate su, vestite di bianco, alte tre metri, madonnale mandava afanculo ieri sera, bisogna stare attenti però, il ragazzo è un pò ‘ troppo…facilone eh?! no?Lek: è veloce (ine) è una persona buona, per beneEmilio: no è una persona buona e per bene, però sai, mi fa: “no, no non c’è bisogno divederle perché vanno benissimo son proprio… “minchia… per me (ine)Lek: no io pensavo che venisse giù con Giorgia e l’altra e invece niente, niente pauraEmilio: allora che facciamo eventualmente?Lek: niente ci sentiamo più tardi anche perché così qualche novità lei ce l’ha, sentecome sono andate le cose perché da stamattina già c’erano le riunioni e poi decidiamoil da farsiEmilio: va benePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 17467. SERATA 25 AGOSTO 2010Annotazione del 07.01.2011 inerente la ricostruzione della cena del 25 agosto 2010presso la residenza di Silvio Berlusconi ad Arcore”..alla cena hanno preso parte le seguenti persone:a. AMARGHIOALE Ioana Claudia, nata il 08.01.1990 Romaniab. BERARDI Iris, nata il 29.12.1991 in Brasilee. FADIL Iman, nata in Marocco il 02.11.1984d. SKORKINA Raissa, nata in Russia il 07.12.1980e. VISAN Ioana, detta “Anna’*, nata in Romania il 29.05.1987f. FEDE Emilio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 24.06.1931PRIMA DELLA CENAProgressivo nr 3147 del 25.08.2010 ore 19.42 (utenza 3488888184 – Lele Mora 1 -rit 3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio FedeLele: siEmilio: eh lui è pieno, pimpante mi ha chiamato adesso ma proprio pimpante è laserata giusta ma chi trovo, ho detto a Daniele chiedi consiglio a Lele, chi trovo?Lele: faccio due telefonateEmilio: eh subito, ciaoProgressivo nr 450 del 25.08.2010 ore 19.52 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)gestore telefonicoEmilio Fede lascia un messaggio in segreteria: “Eh… iman sono Emilio, volevo portartistasera, potevamo andare a cena., tra… andavamo a cena dal Presidente… e., ma dovesei finita? mandi un messaggi, sono a Milano e poi sparici?Progressivo nr 451 del 25.08.2010 ore 19.55 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Fede Int Imane FadilImane: Emilio!Emilio: mhImane: ma che sparisco, scusa? Tu non mi hai più chiamato, io t’avevo mandato unmessaggioEmilio: va he, ma io ho lavorato eh? Ora sonoImane: ah, io niente, sono qua a Milano staseraEmilio: se ti prepari carinaImane: si?Emilio: a cena con me dal Presidente. Tu eri già stata dal Presidente, no?Imane: sii, si si si, si si. Certo, con te!Emilio: ehImane: Certo, con te sono stata l’ultima voltaEmilio: ecco, allora dai, tu fai una cosa però, no, ti mando a prendere subitoImane: eh fammi, eh io adesso devo andare a casa, vado a casa, appena arrivo a casa tichiamo, va bene? Ti mando un messaggio dell’indirizzo se non ce l’haiEmilio: l’indirizzo e ti mando a prendereImane: va bene okkeyPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 175presso il Tribunale di MilanoEmilio: ..ine.Imane: va bene va bene, ciaoProgressivo del 25.08.2010 ore 20.55 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Sms da Imane Fadil ad Emilio FedeL’indirizzo è via noto 16 Ripamonti io sono quasi pronta . .aspetto che mi mandi aprendere? Bacio imanProgressivo nr 458 del 25.08.2010 ore 20.56 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio IntimaneEmilio: pronto?Mane: pronto, guarda che mi è arrivato il tuo messaggio vuotoEmilio: ma io?Imane: si, mi hai mandato un messaggio vuotoEmilio: mi son sbagliato, senti ti stavo mandando un messaggio: viene Pier aprenderti?Imane: ah ahEmilio: poi andiamoImane: okkey va beneEmilio: cioè no, via sedici, sedici, a via Noto sedici, giusto?Imane: esatto, si, via Noto 16Emilio: c’è un citofono? noImane: eh si, il citofono è il dueEmilio: dueImane: dueEmilio: si, va bene?Imane: okkey?Emilio: io sono tra un quarto d’oraImane: va bene, okkey, ciaoProgressivo nr 459 del 25.08.08.2010 ore 21.09 (utenza 335220147 – Emilio Fede -rit 3188/2010)Ut: Emilio Fede Int: IoanaEmilio : pronto?Ioana: ciao, some stai?Emilio : chi è?Ioana: sono IoanaEmilio : ah hei, ciao, come stai?Ioana: bene, tu non hai ancora salvato il mio numero?Emilio : no tesoro, avevo alzato il telefono stavo facendo una telefonata e ho trovato tuin linea ma senza aver chiamatoIoana: ah, tutto bene?Emilio : tutto bene, che fai?Ioana: sto andando lì, con laa con la Iris, adesso sono a Milano dueEmilio : sei a Milano due?é?$k PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 176%ÉFM® presso il Tribunale di MilanoIoana: eh si, sto aspettando al IrisEmilio : eh scusa, pee, poteva mandare la Iris, l’ha mandato a prendere da un mioamico possiamo andare insieme, sono a Milano due ioIoana: si? Ma io eeh perchè sono già in taxi, ci vediamo direttamente lì magari?Emilio : va bene, ci vediamo lì alloraIoana: dai, a dopo, ciaoProgressivo nr 467 del 25.08.2010 ore 22.04 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut: Emilio Fede – Interlocutore è ad ArcoreUomo: pronto?Fede: si prontouomo. : sii buona sera.Fede: sono Fede. Io sono arrivato grazie.Uomo: arriviamo sì. ok.GIORNO SUCCESSIVO ALLA CENAProgressivo nr 3205 del 26.08.2010 ore 14.47 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Raissa SkorkinaLele: Raissa…Raissa Lele, ciao, posso venire da te?Lele, si, quando tesoro?Raissa verso le quattro… ieri son stata da nostro amico… a cena…Lele ah… va bene., amore vieni però presto, alle 2.30 che poi devo andare via68. SERATA 04 SETTEMBRE 2010Annotazione del 28.12.2010 inerente la ricostruzione della cena del 4 settembre2010 presso la residenza di Silvio Berlusconi a Lesa (NO)”Da quanto emerso dalle conversazioni intercettate alla cena hanno preso parte leseguenti persone:1. FADIL Imane nata in Marocco il 02.11.1984;2. FAGGIOLI Barbara, nata il 05.06.1986 a Cagliari;3. MINETTI Nicole nata a Rimini il 11.03.1985;4. tale “Elisa”, non identificata5. due ragazze non identificate;è altresì emersa la presenza di:6. FEDE Emilio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 24.06.1931 ;7. PURICELLI Giorgio, nato a Busto Arsizio (MI) il 07.07.1965;L’ascolto delle conversazioni telefoniche consente di affermare che:• l’invito a partecipare alla cena è giunto, da Silvio BERLUSCONI checontatta o viene contattato dalle ragazze, invitandole direttamente o tramitealcune di loro, nel caso specifico:PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 177presso il Tribunale di Milano• Nicole MINETTI ha contattato Giorgio PURICELLI per avere informazionisulla possibilità di farsi invitare;• informata da Barbara FAGGI OLI dell’invito, MINETTI chiama G ARCI Ache, però, dice che andrà al lago il giorno successivo;• Itnane FADIL viene invitata direttamente da Emilio FEDE;• MINETTI, FAGGIOLI ed FADIL sono state accompagnate al lagodall’autista di Emilio FEDE.La presenza alla cena delle persone citate si evince:a) dalla verifica delle celle e ponti radio “agganciati” dai cellulari in uso ai varisoggetti in orari compatibili con la partecipazione alla cena:• FEDE Emilio, il cellulare al lui in uso aggancia la cella di (cella di Ghevio(No) alle ore 02.06 del 05.09.2010);• MINETTI Nicole, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di Ghevio (No)alle ore 01.30 del 05.09.2010;b) dal contenuto di conversazioni telefoniche intercettate:• FADIL Imane, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 980, 984,1031 del 04.09.2010 utenza di Emilio Fede;• FAGGIOLI Barbara, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 988,1031 utenza di Emilio Fede, ed sms senza nr del 04.09.2010 registratisull’utenza di Nicole Minetti;• PURICELLI Giorgio, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 953966 del 04.09.2010 utenza di Emilio Fede, nr 967 ed sms del 04.09.2010utenza della Minetti;• Tale “Elisa”, la sua partecipazione risulta dal progressivo nr 988 del05.09.2010 utenza di Emilio Fede;• due ragazze, la loro partecipazione risulta dai progressivi nr 953 del04.09.2010 utenza di Emilio Fede;Si premette che:MINETTI Nicole e FAGGIOLI Barbara accennano alla possibilità che alla villa sul lagosi trovino o “Anna” – VISAN Ioana, detta Annina, o “Roberta” – BONASIA Roberta.Si segnala che l’intercettazione delle utenze in uso a VISAN ed al BONASIA è iniziatarispettivamente il 13.10.2010 e l’8.09.2010, e che non sono state raccolte conversazioniche consentono di individuare quali siano state le ragazze presenti al Lago e neppurequale “ragazza” abbia avuto il “malore” citato nelle conversazioni.Telefonate intercorse tra FEDE Emilio e PURICELLI Giorgio, in cui i due parlanodell’ organizzazione e la scelta delle partecipanti alla cena da tenersi quella sera sullago.Progressivo nr 953 del 04.09.2010 ore 14.18 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Fede – Int Puricelli GiorgioPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 178….Fede ehi Giorgio?Purìcelli eccomi qui, tutto bene Emilio?Fede sì sì, nn no. tutto benissimo, lui mi ha detto di venire stasera al Lago.Purìcelli perfetto!voci sovrappostePurìcelli sì, perchè io sono appena arrivato, dov doveva essere già qui, invece mi sa chearriva tra un’oretta.Fede chi lui?Purìcelli sì.Fede e dov’è?Purìcelli è ancora ad Arcore perchè eee devono aver fatto il pieno all’elicottero non hoben capto io ss…Fede ah, ma sei sul lago tu?Purìcelli io sono già sul Lago. Sono venuto in macchina perchè stasera devo rientrare acasa perchè domani parto per le vacanze e quindi devo avere già le valigie tutto conme. Quindi io son qui da solo al Lago, lo aspettavo e invece c’è stato un contrattempoallora lui arriva tra un’oretta.Fede ecco ascolta, ma chi viene?Purìcelli eee penso che siano le stesse persone che erano a tavola con noi ieri sera.Fede quelle due stronze?Purìcelli sìFede no, perchè io dovrei, io potrei venire stasera, ma arrivare più tardi perchè ciò unacosa che m’ero impegnato (ine.) m’ero impegnato da fare a Venezia e quindi arriverei amezzanotte lì. Che succede secondo te?Purìcelli mmm secondo me se devi arrivare a mezzanotte la serata è già andata perchèio vedo che lui ha tanto piacere quando ci sei tu per tenergli compagnia, per sostenerela battuta, per per hai captato? Per sostenere la serata. Quindi o vieni e fai la serata osennò, arrivare a mezzanotte la serata oramai è finita.Fede (ine.) è una conclusione (ine.) la tua (ine.) mi fa piacere di venire però io comefaccio ad abbandonare una serata che è stata organizzata potrei arrivare lì amezzanotte. Non credo che lui va a letto a mezzanotte?Purìcelli no, no, no non credo che vada a letto a mezzanotte, no non penso.Normalmente va a letto più tardi, normalmente va a letto più tardi. Eventualmenteglielo dici eee so che luì, vedo insomma che ti cerca spessimo no? Per per…Fede ho capito. Questo l’ho capito, eeePurìcelli se se è la serata non credo che lui ne abbia a male, ci mancherebbe. Capiscebenissimo anche lui quando uno ha degli impegni così per cui…Fede sono cose di lavoro capito? Una cena di beneficenza didi una fondazione controla droga e l’alcol le discoteche, (ine.) la mia presenza.Purìcelli comunque io non penso che lui, siccome ha fatto venire su anche Danilo no?Quindi stasera ho già chiamato Danilo viene anche Danilo, Danilo cantante qui con glistrumenti e tutto, comunque la serata insomma c’è lui, ci sono io ci sono queste dueragazza qua c’è il cantante, c’è la musica quindi insomma, la serata passa.Fede ecco appunto, tu ci sei ancora?Purìcelli io ci sono. Io ci sono, io sto qui fino fino a mezzanotte, mezzanotte e mezza poidopo l’aereo è alle 5 del mattino torno a casa, faccio le valigeFede ecco quindi quando tu ci sei ancora, io arrivo capito?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 179presso il Tribunale di MilanoPuricelU facciamo così, ci diamo il cambio così, tranquillo! Io sto qui io sto qui, io stoquiFede non so se portare, non gli ho chiesto se vuole che porto questa qui che a lui glipiace questa qua.PuricelU molto!Fede no?PuricelU si.Fede eh?PuricelU gli piace, gli piace.Fede vero?PuricelU sì.Fede (ine.) ecco, vorrei fargli capire che non è la mia donna capito? Frega cazzo a mecapito?PuricelU (ridendo) ho capito, ho capito. Comunque insomma, eee voglio dire, è unacarina, è una che anche ieri poi mi diceva che insomma, che una che non è mai oltremisura, è una che sta al suo posto.Fede no.PuricelU piacevoleFede sì, poi lui gli fa piacere che lei sa tutto di calcio.PuricelU esatto! E’ una bella presenza comunque.Fede e quindi però io gli posso dire che posso mandare avnti lei, bu?PuricelU ah bè, se vuoi se vuoi voglio dire, alla fine lei comunque potrebbe ancheessere una mia amica no? Quindi voglio dire, si siede al tavolo vicino a me e facciamoserata con lei vicino a me. Se vuoi mandarla avanti volendo la posso andare a prendereanch’io in macchina da qualche parte se arriva in treno, non lo so. Se arriva in treno adArona dico io no? Che magari non ha mezzi con la macchina andiamo a prendere inmacchina, la vado a prendere io.al minuto 00.04.37 la comunicazione dell’utente arriva spezzettata e non ècomprensibilePuricelU come preferisci. Guarda, adesso come adesso lui io credo che sia a tavola no?voci sovrappostePuricelU io credo che sia a tavola ad Arcor e. Secondo me, se tu lo chiami puoi…Fede ci ho già parlato prima.PuricelU ah, hai già parlato, hai già parlato.Fede io ho già parlato con lui che mi ha invitato, poi però oooo m’ha detto poi cisentiamo pomeriggio io quindi posso anche chiamare e dirgli:” (ine.) io ho questa cosa,se vuoi (ine.)” ma poi che ci fa con questa, avendo quell’altra così gelosa?PuricelU sai, intanto fa, fa serata, le altre due intanto non, non lo mollano un secondono? Quindi, eventualmente sta qui con me, chiacchieriamo, parliamo, ridiamo,scherziamo, cantiamo, sei in serata e poi quando arrivi tu io vado via e tu, tu torni conlei.Fede annuisce.PuricelU puoi fare così.Fede (ine.) Vìdea. La faccio accompagnare lei.PuricelU sìFede parlo con lui, faccio accompagnare lei eee (ine.) fare così va.PuricelU è una buona idea, è una buona idea.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 180Fede però gli vorrei dire io vendo domattina. Non so lui poi domani che intenzioni….Puricelli lui normalmente quando dorme qua diciamo chee, quando dorme qui poi dopofa abbastanza tardi la mattina, fa colazione qua e poi dopo parte nel primo pomeriggioverso le 4 del pomeriggio eee. Hai visto che l’altra volta abbiamo mangiato qui…Fede (ine.) io devo tornare (ine.) devo fare il giornale comunque.Puricelli devi fare il giornale. Perchè ti ricordi che t’ha portato ti ricordi no? Che t’haportato a Stresa domenica scorsa?Fede sì sì infatti.Puricelli annuisceFede allora io direi che facciamo così, che organizzo, io lo chiamo e gli dico: “senti ioorganizzo per la serata (ine.) persona, mandao a prendere e faccio accompagnare, iodevo partecipare a sta conferenza (ine.) eccetera eee. (non si sente il resto dellacomunicazione)Puricelli va bene, benissimo, un’ottima idea.Fede (ine.) così no?Puricelli sì sì una buona idea.al minuto 00.06.44 non si sente più la voce dell’utente, si percepisce unicamente laparola ‘LUI’ dopo quattro secondi di silenzio si sente l’utente che chiede: “quand’è chepartiva t’ha detto? “Puricelli ma, allora io credo che lui arrivi qui intorno alle tre e mezzo, da quello che mihanno detto. Quindi adesso lo trovi ancora tranquillamente lì ad Arcare se no dopo letre e mezzo, un quarto alle quattro qua.Fede sì, si può fare così (ine.) Posso fare così forse è la cosa migliore perchè lui ècontento che arriva una terza persona….Puricelli esatto!Fede esatto lei lo incuriosisce a me frega niente,al minuto 00.07.17 ci sono 6secondi durante i quali non si riceve nullaFede (ine.) le due ci ci altre due, ma secondo me le altre due già là confabulavano forseper mischiarla perchè (ine.) le altre due avrebbero anche voglia di fare menage no?Puricelli mmmmm, no non credo secondo me. Non so, non credo.Fede questa è un po’ una ragazza un po’ diversa (ine) forse perchè forse è molto piùdiscreta, non è sguaiata no?Puricelli esatto, esatto, esatto. Poi sai, cioè questa qui è una piac, una presenzapiacevole a tavola no?Fede come?Puricelli a tavola è una presenza molto piacevole nel senso che con lei puoi discutere,puoi parlare di calcio, parla di qualunque cosa con le altre due ccazzo, non dicono unaparolavoci sovrapposteFede quelle due sono terrificanti.Puricelli quando fai una battuta non capiscono un cazzoFede sono terrificanti, terrificanti. Eh?Puricelli non capiscono niente. Quando fai una battuta sono così, non sorridono quasimai hanno sempre questa faccia arrabbiataFede terribili, con ste facce alllucinanti, madonna, ma lui però le deve sganciare, ma coma co non si diverte con questePuricelli e lo so, ma c’è dietro la terza, la sorella li che gli rompePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 181presso il Tribunale di Milanoal minuto 00,08.27 6 secondi di conversazione spezzettataPuricelli c’è dietro la più grande che cheFede eh?Puricelli è la più grande che è una roba bruttaFede c’è in questi giorni?Puricelli no, no, l’ho vista solo una volta. E’ lei che tira le file tut.Fede va bè senti, credo che mi regolerò così va, va bene?Puricelli va bene.Progressivo nr 966 del 04.09.2010 ore 17.29 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio fede – Int. 1 : Giorgio PuricelliEmilio: hey Giorgio eccociGiorgio: sì ciao, senti allora ti chiamavo perchè ti chiameranno, forse te l’hanno giàfatto, sia Nicole che Barbara, perchè hanno chiamato prima il dottore, e praticamenteverrebbero su anche loro al lago, allora il dottore m’ha detto di parlare con te e divedere se riuscite a coordinarvi per… venire su insomma… eccoEmilio: adesso io… sto facendo prendere… come si chiama…Giorgio: iman, iman sìEmilio: (ine) perchè io arrivo dopo intanto vado a fare la cosa che devo fare e arrivopiù tardi, quindi però e’ho l’autista faccio venire loro due..Giorgio: benissimoEmilio: e stasera le porto io., adesso ci parlo io col presidente perchè bisogna che glidica una cosa, capito?Giorgio: vuoi che te lo passo? vuoi che te lo passo?Emilio: c’è adesso? c’è adesso?Giorgio: sì sì è qui te lo passo guarda, un secondo soloSms del 04.09.2010 ore 13.30 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Giorgio PuricelliGio ma secondo te il pres vuole fare qualcosa stasera?perche ieri mi aveva detto forsesi…. Giusto per capire…Sms del 04.09.2010 ore 13.34 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Puricelli a Nicole MinettiSiamo al lago nel pomSecondo me Dorme liC’ e’ katarina la gelosaPer me facciamo come ieri seraCena 5 personeSms del 04.09.2010 ore 15.23 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Giorgio PuricelliOk dai prova a convincerlo a fare qualcosa stasera…. Cosi lo tiriamo un po’ su dimorale..!! L’ho provato a chiamare ma non mi risponde….Sms del 04.09.2010 ore 15.23 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 182presso il Tribunale di MilanoSms da Giorgio Purieelli a Nicole MinettiPoi gli parloTi faccio sapereSms del 04.09.2010 ore 17.02 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Giorgio Purieelli a Nicole MinettiChiamami per favoreSms del 04.09.2010 ore 17.09 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Giorgio PurieelliHo sentito Barbara // Mi ha detto che si va al lago…. Ho il tei scarico e se rispondomi si spegne…!!Sms del 04.09.2010 ore 17.09 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Giorgio Purieelli a Nicole MinettiOk coordinati con Emilio fedePotete dormire qui se voleteSms del04.09.2010 ore 17.11 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Giorgio PurieelliOh fantastico…. Grande Gio!Sms del 04.09.2010 ore 18.51 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Da Nicole Minetti a Giorgio PurieelliGio ma lui ti ha detto di invitarmi? non vorrei fare l’intrusa •-)Sms del 04.09.2010 ore 18.54 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Giorgio Purieelli a Nicole MinettiNo no vieni tranqTu e BarbaraSms del 04.09.2010 ore 19.13 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Barbara Faggioli a Nicole Minetti8,40 qui….passa autistaSms del 04.09.2010 ore 19.20 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Barbara FaggioliChe autista???io vi seguo con la mia macchina….Sms del 04.09.2010 ore 19.20 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a LisaAmo ci passa a prendere l’autista ci vediamo direttamente la ok?? bacino ..!!Sms del 04.09.2010 ore 19.22 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da barbara Faggioli a Nicole MinettiPerche? Domani si tornaPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 183presso il Tribunale di MilanoSms del 04.09.2010 ore 19.26 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Barbara FaggioliPerche si… Preferisco…. Cosi vengo via quando voglio… Ma di chi e l’autista?Sms del 04.09.2010 ore 19.33 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053/2010)Sms da barbara Faggioli a Nicole MinettiLui vuole cosi, anch’io devo venir via domani parto lunedi. Volevo andare cn la mimacchina ma poi mi ha fatto chiamare da emilìo per andare con autista e Quindi ce lopresta emilìo. Lui viene più tardi col suo. Nicol penso sia per il casino dell’ altra volta69. SERATA 05 SETTEMBRE 2010Annotazione del 30.12.2010 inerente la ricostruzione della cena del 5 settembre2010 presso la residenza di Silvio Berlusconi ad Arcore”Da quanto emerso dalle conversazioni intercettate alla cena hanno preso parte leseguenti persone:1. BARIZONTE Lisney, detta ” Lisa” nata a Marianao – L’Avana ( Cuba) il28.10.1985;2. BERARDI Iris, nata il 29.12.1991 in Brasile;3. ESPINOSA Arisleida detta “Aris”, nata nella Rep. Domenicana il 05.03.1989;4. FADIL Imane nata in Marocco il 02.11.1984;5. FAGGIOLI Barbara, nata il 05.06.1986 a Cagliari;6. GARCIA POLANCO Maria Ester, nata nella Rep. Domenicana il 23.12.1980;7. MINETTI Nicole nata a Rimini il 11.03.1985;8. tale “Roberta” non meglio indicata;un ballerino e delle ragazze portate dalla Garda;è altresì emersa la presenza di:FEDE Emilio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 24.06.1931L’ascolto delle conversazioni telefoniche consente di affermare che:• l’invito a partecipare alla cena è giunto, da Silvio BERLUSCONI che contatta oviene contattato dalle ragazze, invitandole direttamente o tramite alcune di loro;• nel corso della serata ad alcune persone è stato regalato del denaro, NicoleMINETTI dichiara a Barbara FAGGIOLI di essere stata presente mentre SilvioBERLUSCONI lo consegnava.La presenza alla cena delle persone citate si evince:a) dalla verifica delle celle e ponti radio “agganciati” dai cellulari in uso ai varisoggetti in orari compatibili con la partecipazione alla cena:• MINETTI Nicole, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr. 50 – Arcore alle ore 22.35 del 05.09.2010;• FEDE Emilio, il cellulare al lui in uso aggancia la cella di via Buonarroti sn- Arcore alle ore 21.34 del 05.09.2010;b) dal contenuto di conversazioni telefoniche intercettate:PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 184presso il Tribunale di Milano• BARIZONTE Lisney, detta “Lisa”, la sua partecipazione risulta daiprogressivi nr 1078 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010) e nr1053 del 05.09,2010 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010) – l’intercettazione delsuo telefono è iniziata il 19.09.2010;• BERARDI Iris, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 1055 del05.09.2010 e nr 1074, 1093 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit3053/2010) – l’intercettazione del suo telefono è iniziata il 17.09.2010;• ESPINOSA Arisleida, detta “Aris”, la sua partecipazione risulta daiprogressivi nr 1070 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010) e nr1078, 1093 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010) -l’intercettazione del suo telefono è iniziata il 18.09.2010;• FADIL Imane, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 1060, 1072del 05.09.2010 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010) e nr 1070, 1078 del06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010);• FAGGIOLI Barbara, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 1060,1072 del 06.09.2010 ore 01.49 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010) e nr 1055del 05.09.2010 e nr 1070, 1078 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit3053/2010) – l’intercettazione del suo telefono è iniziata il 20.09.2010;• GARCIA Marysthelle, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 1074,1078 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010), nr 1072 del06.09.2010 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010) – l’intercettazione del suotelefono è iniziata il 07.09.2010;• tale “Roberta” non meglio indicata, la sua partecipazione risulta dai progressivinr 1072 del 06.09.2010 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010);• un ballerino e delle ragazze portate dalla Garcia, la cui partecipazionerisulta dai progressivi nr 1078 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit3053/2010) e nr 1072 del 06.09.2010 (utenza Emilio Fede – rit 3188/2010)Sembrerebbe che alcune ragazze abbiano trascorso la notte all’interno della villa, inparticolare:• ESPINOSA Arisleida, detta “Aris”, la cosa viene citata nel corso dellaconversazione al progressivo nr 1070, 1078, 1094 del 06.09.2010 (utenza NicoleMinetti-rit 3053/2010);• FAGGIOLI Barbara, la cosa viene citata nel corso della conversazione alprogressivo nr 1070, 1078, 1094 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit3053/2010);Sembrerebbe infine che alcune ragazze siano state ricompensate:• ESPINOSA Arisleida, detta “Aris”, la cosa viene citata nel corso dellaconversazione al progressivo nr 1078 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit3053/2010);• FADIL Imane, la cosa viene citata nel corso della conversazione alprogressivo nr 1078 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010) e nr1072 del 06.09.2010 (Utenza Emilio Fede – rit 3053/2010);• GARCIA Marysthelle, la cosa viene citata nel corso della conversazione alprogressivo nr 1078 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010);PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 185• BERARDI Iris, la cosa viene citata nel corso della conversazione alprogressivo nr 1074 del 06.09.2010 (utenza Nicole Minetti – rit 3053/2010);• un ballerino e delle ragazze portate dalla Garcia la cosa viene citata nel corsodella conversazione al progressivo nr 1078 del 06.09.2010 (utenza NicoleMinetti-rit 3053/2010);Le seguenti telefonate sono a supporto della partecipazione alla cena delle personeprima menzionateProgressivo nr 1093 del 06.09.2010 ore 19.24 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)ut. Nicole Minetti int. Iris BerardiIris ma ieri? mamma mia…Nicole mamma mia, te prego, guardaIris che tristezzaNicole eh? si…Iris che tristezza, l’Aris ha avuto grandi regaloniNicole si lo so, lo so, lo so, lo so, me l’ha dettoIris anche il… dopo regalo?Nicole ah si?Iris eh…Nicole cioè?Iris, nine (fonetico)Nicole ah si?Iris nineflowersNicole minchia, stiIris eh… infatti, vabbé, poi dopo mi diceva che sono rimasti lei e la barby no?Nicole eh.Iris che lui la Barby la mandata a dormireNicole non è vero…Iris, si te lo giuro, me l’ha detto lei oggiNicole non ho capitoIris la… me l’ha detto la Aris oggi per telefono… che la Barbara era rimasta a dormireera andata di la in camera con loro, lui invece gli ha dato la buona notteNicole davvero?Iris, siNicole (ride)Iris mamma miaNicole agghiacciante…Iris uhm… ma comunque che palle, guarda….Nicole, dai vabbé, non ci pensare tresorIris ma, infattiProgressivo nr 1072 del 06.09.2010 ore 13.04 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Fede Int Iman FadilPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 186… Emilio: ieri sera poi avete fatto …Iman: sì ma perchè lui era troppo occupato, c’era… c’erano un sacco di personeEmilio: come un sacco di persone?Iman: sì la gente che stava con la Mari, con la Mari… eh… è stata lì per un pò ‘ ditempo, son stati lì fino alle tre e mezza tipoEmilio: non ho capito scusa tesoro (la fonia scompare, n.d.r.)Iman: sì eh, capito? ieri abbiam fatto un pò ‘ tardi perchè loro poi sono andati a… farsiuna nuotata, ecco, diciamo cosìEmilio: ma chi, lui?Iman: eh… le altre le amiche della mari, della Mari…Emilio: Maristelle? che orroreIman: sì esattoEmilio: (ine)Iman: mmm non lo so guarda, ti giuro che… ieri poi la Barbara sì è sentita male, sonostata su con lei perchè stava male le è venuto un attacco (dice alla sorella che larichiamerà) e ieri Barbara si è sentita un pò ‘ così le è venuto un attacco di panico, l’hoportata su, siam salite su in sala di soggiorno perchè lei non si sentiva bene e nelfrattempo gli altri sono andati a fare insomma… casino, in giro lì dappertutto… e lui èvenuto da noi che erano le quattro eh?! cioè le tre e mezza quattro…Emilio: lui?Iman: eh, è venuto lì da noi in soggiorno che era quell’ora lì, io son partita da lì aquell’ora là, alle tre e mezza, quattro meno un quartoEmilio: ho capito io poi gli dovevo leggere i giornali e non (ine)Iman: eh beh alle quattro e mezza ho detto, starà anche dormendo, ti ho chiamatoavevi il telefono che non prendeva…Emilio: quello lì quel cubano quello lì che ha portato Marysthelle (ine)Iman: ma sai che non lo so, non lo so, io sono andata via che li ho lasciati fuori cheparlavan tra di loro, boh, non lo soEmilio: che brutto gruppo quello però, eh?!Iman: sì io non so, non so cosa dire, io non so cosa dire, giuro, non so cosa dire quelloè un altro gruppo pericolosoEmilio: pericoloso quelloIman: ah sì, per i miei gusti sì poi…Emilio: ha portato uno lì che (ine) lì…Iman: ma io non ho capito perchè lei deve sempre portare qualcuno, chi l’ha dettoscusa? cioè nel senso, c’è sempre, cioè -si deve sempre portar dietro una squadra, perche cosa scusami?Emilio: per far guadagnare soldiIman: eh ho capito però voglio dire… cioè lui non ci arriva che non è il massimo?Emilio: io posso intervenire e dire: “chi è quello lì, devi informarti prima”?Iman: eh ma scusami eh, gente che è… non sai… non si sa, non si sa niente, pensa seviene fuori, cioè, non so che cosa per… perchè noi non., perchè siam stati insomma…molto fiduciosi e alla fine magari abbiam fatto maleEmilio: amore non capisco, cioè, non parlare non ti capisco perchè parli in fretta ebutti via le parole e mi diventa difficile capirti…Iman: no ho detto, come si fa a stare con delle persone che non sai chi sono…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 187presso il Tribunale di MilanoEmilio: infatti quello lì poi m’ha detto Roberta che l’ha trovato in bagno che stava altelefono e stava raccontando dov’era… quello lì…Iman: eh no vedi? eh no, ma io è per quello che ti dico, anche la Marysthelle ma cosasta facendo? ma cosa fa? ma cosa sta facendo, cioè ma io non lo so veramenteEmilio: è una pericolosa sai Maristelle? Scherzi?Iman: eh ma io non capisco, veramente non capisco boh, ieri non capivo e ho detto”vabbé”, non è… io non … cioè cosa posso dirgli? cosa posso dirgli? gli puoi dire, matu… pensa che è chissà per cosa glielo vado a dire, ma non… lo deve capire lui cioè nonè che glielo devo dire io o tu., ma cioè ma cosa fa? cosa fa, tutte le volte gli portapersone diverse, e neanche fossero le stesse, dico, vabbé, no, tutte le volte diverse masappiamo noi che gente è? no…Emilio: ieri sera era molto preoccupato capisci, era molto stanco molto preoccupatoche (ine)presto…Iman: no ma sai perchè non è., poveretto era stanco sì e voleva andare a dormirecerto, ma solo che son rimaste lì tutte l’hanno fatto., l’hanno trascinato in piscina, sìson messe a far casino, quelle alte si son messe a cantare alla chiusura, cioè ma cosa…non lo so, non lo so veramente, e poi il bello è che cioè, non fa neanche controllare lui,cosa che dovrebbe fare, boh, non lo so, io Emilio non ho voluto dirti niente perchè hodetto mah chissà, non è che vengo io adesso (ine) le robe, però… vedo che lo vedi anchetu quello che ho visto allora…Emilio: sono andato via perchè proprio non ce la facevo più a vedere quel (ine) quellagente e poi quello lì che ha inserito lei, Maristelle, l’ha portato, ma non si fa (ine)Iman: no ma è proprio… a parte che è maleducazione, due non gliene frega niente diquello che è… cioè non è una che sa pensare cosa potrebbe succedere il giorno dopo e achi… di sicuro non è una di quelle persone lì, lei…Emilio: e Marysthelle, Marysthelle è una che e’ha dei precedenti di (ine)Iman: ah sì? addirittura? Bene allora…Emilio: Poi non vi ha dato niente?Iman: no, no beh… eh… no so che tipo tu gli hai detto che io ho avuto dei probleminon so, gli hai detto così?Emilio: ehIman: e lui me l’ha detto… no ieri ho dovuto anche pagare il tassista io…Emilio: non ti ha dato niente?Iman: sì, sì, no, no, altro che, si, si m’ha dato m’ha dato, figurati….Progressivo nr 1074 del 06.09.2010 ore 13.09 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)ut. Nicole Minetti int. Marysthelle Garcia… Marysthelle: Ma guarda io ero veramente agitatissima… ieri sera..Minetti: perchè? perchè?Marysthelle: Per questo ragazzo rompicoglione che rompo (incomprensibile) troppo icoglioniMinetti: Non ho capito chi ti ha detto così?Marysthelle: Praticamente Emilio l’aveva detto a Papi non mi fido di questoragazzo neanche della Marysthelle così qua là io ..lì lo ha detto a Papi questo….Minetti: ah veramenteMarysthelle: e la mia amica l’ha sentito …siperchè sai come lui me spìa noPEOCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 188presso il Tribunale di MilanoMimiti: ehMarysthelle: allora..Mimiti: chi l’ha sentito?Marysthelle: la mia amicaMimiti: mmhMarysthelle: l’ha sentito., e poi essendo che la Iris..veniva da mela Iris ..ma sicurache questo ragazzo dico ma chi cazzo è…ma guarda mi sono arrabbiata le ho detto machi cazzo è che sta chiedendo ..non me ne frega (incomprensibile) ..io ho parlato con luie lui che (incomprensibile) non me ne frega un cazzo di nessuno… (incomprensibile) chesono poi andata da lui e gli ho detto senti amore io non porterei mai una persona senzail tuo permesso ..tu mi hai detto ieri di si ..mi hai dato la conferma quindi io non timancherò mai il rispetto ti ho portato una persona alla quale io so che(incomprensibile) perchè io sono una di quelle che più ti protegge qua .. l’ho detto ionon (incomprensibile) mancherò rispetto ho detto., mi ha dato un bacio mi ha dettoamore devi stare tranquilla e non ti preoccupare che qua ci penso io a tutto mi ha dettolui così…Minetti: siMarysthelle: capito..e lì mi sono un po’eapito? perchè poi si creano delle polemicheche magari (incomprensibile) la Marysthelle la Marysthelle la Marysthelle qua la’…capito….Minetti: amo figurati.Marysthelle: io comunque lui sa capisci che non che non sono cretinaMinetti: certoMarysthelle: allora niente., poi …eh…Minetti: no ma tu devi stare tranquilla figurati sbattitene il cazzoMarysthelle: eh poi quello che da dato lui comunque è una cosa che lui in un anno cistarà dietroMinetti: si ma stai scherzandoMarysthelle: capito perchè comunque è stato carino con lui cavoloMinetti: molto, molto, molto, molto, moltoMarysthelle: e poi lui è educato il ragazzo .. educatissìmo.. ha perso la testaMinetti: ehhMarysthelle: ha perso la testa (ride) si ehhh… e poi niente ehhhh. la Iris ce l’aveva unpo’ con me magari perchè ha bevuto ma a me non me ne frega cioè…Minetti: ma si amò ma che te frega ..ma che te frega .. te l’ho detto io il motivo per cuicomunque ce l’avevano con te ..fidati era quelloMarysthelle: anzi io ho cercato di fare qualcosa dì carinoMinetti: eh si ma infatti…Marysthelle: hai visto come ha fatto lui. educato ragazzoMinetti: ha apprezzato, ha apprezzatoMarysthelle: è vero no?Minetti: ma stai scherzando certo lì cazzo gli ha detto anche di qua di là ti facciolavorare….Marysthelle: (incomprensibile) mi ha detto in televisioneMinetti: si Madonna no, no..ma siMarysthelle: guarda veramenteMinetti: che ti fottePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 189Marysthelle: siMinetti: ma si si amò fidati ..tutta invidiaMarysthelle: eh poi niente le altre ??…la Iris è arrabbiata comunque niente di nientealla fine…Minetti: si si siMarysthelle: ma cose stata quella storia ?Minetti: cosa?Marysthelle: cos’era quella storia?Minetti: quale amo’Marysthelle: quella storia lì della IrisMinetti: cioè no io non so nienteMarysthelle: si è arrabbiata perchè gli ha dato nienteMinetti: ah siMarysthelle: mhhMinetti: ma sei sicuraMarysthelle: un fiorellino mi hanno dettoMinetti: minchia (ride) io sapevo dueMarysthelle: ah siMinetti: mmmmMarysthelle: bene alloraMinetti: si..pero’si è incazzata lo stessoMarysthelle: e lo so con me anche ..pero’ non me ne frega niente ….Nella seguente telefonata le interlocutrici parlano della ricompensa di alcune ragazzeper aver trascorso la notte in villaProgressivo nr 1078 del 06.09.2010 ore 14.31 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)ut Nicole Minetti int. Barbara Faggiolipersonale, la Minetti chiede se lui alla fine è stato con la Aris e la Barbara inizialmentenon vuole parlare ma poi conferma,Barbara dice di essere andata via questa mattina e commenta:Barbara: “son stata un po’ cogliona perché non ho beccato nulla, però a parte chec’era li l (ine) sarebbe stato uguale”Nicole ma neanche io ho beccato un cazzo… se proprio ti vuoi… (ine)Barbara nienteNicole: nadalBarbara Iman si..Nicole eh?Barbara sai chi si?Nicole chi?Barbara L’amica di Emilio… Iman…Nicole ha, ma tutti ieri sera., tutti quanti, anche il ballerino…Barbara io no…Nicole amore tutti… le ragazze con Marysthelle il ballerino…Barbara io comunque adesso sparisco per un po’Nicole Aris nove… nove… ha comprato nove paia di scarpe…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 190Barbara si?…Nicole nove, si…Barbara come fai a saperlo?Nicole amore so tutto, io san stata lì… cioè ho visto, ho assistito..Barbara ah..Nicole dentro c’ero ero in ufficio sono stata li, mentre faceva… mentre ok? davanti a melo faceva … a me non me ne frega un cazzo… mi fa… “ti hai… ” io gli ho detto di no, ioho fatto la figa… gli ho detto “no, no, io sono a posto… “Barbara fatto benepoi aggiunge di essere andata via lasciando un biglietto in cucinaNicole afferma di aver ricevuto una chiamata ma che lei dormivaNicole afferma che nelle foto si Facebook la Sorcinelli e la Galanti sono sempreinsiemeBarbara dice che adesso lei sparisce e poi gli farà un bel discorsoNicole concorda con lei e parla di cose personali sul medesimo discorso, la Minetti diceche ieri sera la Lisa se ne è andata anche lei e non lo aveva mai fatto, dice che anche laLisa ha avuto il suo momento come la Iris e che è così che funziona, ognuna di loro haavuto il”suo momento” e non bisogna prendersela quando finisceNicole dice che ieri sera aveva altri cazzi che erano Aris e magari fra due settimane sar”pinco palio”Nicole poi chiede se barbara lo ha più visto questa notte e Barbara dice che non stavabene ed è andata a dormire, dice che non le sembrava alle sette di andare in camera soloper salutare70. SERATA 19 SETTEMBRE 2010Annotazione 499/10 del 22.12.2010 inerente la ricostruzione della cena del 19settembre 2010 presso la residenza di Silvio Berlusconi ad Arcore”…Da quanto emerso dalle conversazioni intercettate alla cena hanno preso partele seguenti persone:1. BARIZONTE Lisney, detta ” Lisa” nata a Marianao – L’Avana ( Cuba) il28.10.85;2. BERARDI Iris, nata il 29.12.1991 in Brasile;3. CIPRIANI D’ALTORIO Francesca, nata a Popoli (PE) il 03.07.;4. DE VIVO Eleonora, nata a Napoli il 08.02.1982;5. DE VIVO Imma, nata a Napoli il 08.02.1982:6. ESPINOSA Arisleida detta “Aris”, nata nella Rep. Domenicana il 05.03.1989;7. FAGGIOLI Barbara, nata il 05.06.1986 a Cagliari;8. FICO Raffaella, nata a Cercola il 29.01.1988;9. GARCIA POLANCO Maria Ester, nata nella Rep. Domenicana il 23.12.;10. GONZALES PABLO Diana Altagracia, nata nella Repubblica Dominicana,3.3.1989;11. GUERRA Barbara, nata a Mariano Comense il 16.05.1978;12. LEONI Ludovica, nata a Tivoli il 23.09.1981;13. LODDO Miriam, nata a Atri il 03.07.1983;14. MINETTI Nicole nata a Rimini il 11.03.1985;PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 191presso il Tribunale di Milano15. MORALI Elena, nata a Bergamo il 28.01.1990;16.MGRO Roberta, nata a Legnano (MI) il 19.10.1977;17. RIGATO Giovanna, nata a Vittorio Veneto (TV) il 28.04.1981 ;18. SKORKINA Raissa, detta “Raiss” nata in Russia il 07.12.;19. TOTI Elisa, nata a Siena il 12.07.1979;20.T.M.;21. VISAN Ioana, detta Annina, nata in Romania il 29.05.1987;22. YUSHCHAK Marianna nata in Ucraina il 19.08.1987;23. tale “Ale” non meglio identificata24. tale “Monica” non meglio identificataè altresì emersa la presenza di:1. FEDE Emilio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 24.06.19312. PURICELLI Giorgio, nato a Busto Arsizio (MI) il 07.07.1965 ;3. Carlo Rossella4. persona maschile non identificata> L’ascolto delle eonversazioni telefoniche consente di affermare che:• l’invito a partecipare alla cena è giunto, da Silvio BERLUSCONI che contatta oviene contattato dalle ragazze, invitandole direttamente o tramite alcune di loro(nel caso specifico Barbara FAGGIOLI e Marysthelle GARCIA);• le ragazze si chiamano l’un l’altra per avere notizie sull’organizzazione dellacena, cosa che rende di fatto difficile ricostruire i “passa parola” e chiarire lemodalità con cui la cena viene organizzata. Per questo motivo, di seguito,verranno riportate le conversazioni relative all’organizzazione della cena inordine strettamente cronologico;• Francesca CIPRIANI, invitata da Marysthelle GARCIA, prima di accettare,chiede il permesso di partecipare a Lele MORA;• Skorkina Raissa riceve da Lele MORA consigli su come dire “a lui” cherinuncia a quello che gli aveva chiesto in precedenza circa la possibilità dipartecipare al Grande Fratello.> La presenza alla cena delle persone citate si evince:a) dalla verifica delle celle e ponti radio “agganciati” dai cellulari in uso ai varisoggetti, in orari compatibili con la partecipazione alla cena:• BARIZONTE Lisney, detta ” Lisa” – il cellulare al lei in uso aggancia lacella di via De Gasperi nr. 50 – Arcore alle ore 21.04 ed alle ore 13.16;• BERARDI Iris, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via Buonarrotis.n. Arcore alle ore 02.54 del 20.09.2010;• CIPRIANI D’ALTORIO Francesca, il cellulare al lei in uso aggancia lecelle di Concorezzo (MB) alle ore 22.24 del 19.09.2010;• DE VIVO Eleonora, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di viaBuonarroti s.n. Arcore alle ore 22.31 del 19.09.2010;• DE VIVO Imma, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr. 50 Arcore alle ore 23.23 del 19.09.2010;PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 192presso il Tribunale di Milano• ESPINOSA Arisleida detta “Aris”, il cellulare al lei in uso aggancia lacella dì via De Gasperi nr. 50 – Arcore alle ore 22,11 del 19.09.2010;• GARCIA POLANCO Marie Ester, il cellulare al lei in uso aggancia lacella di Via Oreno – Concorezzo, alle ore 22.03 del 19.09.2010 e quella diVia De Gasperi nr. 50 – Arcore, alle ore 00.53 del 20.09.2010;• MINETTI Nicole, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr. 50 – Arcore alle ore 22.01 del 19.09.2010;b) dal contenuto di conversazioni telefoniche intercettate:• FAGGIOLI Barbara, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 1375utenza della Garda, 23 del 20.09.2010 utenza Bariozonte, nr 67 del 21.09.2010 e166 del 23.09.2010 sua utenza, l’intercettazione del suo telefono è iniziata il20.09.2010;• FICO Raffaella, la sua partecipazione risulta dal progressivi nr 1375 del20.09.2010 registrato sull’utenza della Garcia e nr 114 del 20.09.2010 utenzaMarincea nr 210 del 20.09.2010 utenza Cipriani;• GONZALES PABLO Diana Altagraeia, la sua partecipazione risulta dalleconversazioni ai progressivi 1375 e 1389 del 20.09.2010 utenza Garcia;• GUERRA Barbara, la sua partecipazione risulta dalle conversazioni aiprogressivi nr 114 del 20.09.2010 utenza della Marincea, l’intercettazione delsuo telefono è iniziata il 27.09.2010;• LEONI Ludovica, la sua partecipazione risulta dalle conversazioni aiprogressivi nr 1375 utenza della Garcia e nr 161 del 19.09.2010 e nr 210 del20.09.2010 utenza Cipriani, l’intercettazione del suo telefono è iniziata il20.09.2010, la prima conversazione la localizza in Milano, via Ferranti Aporti inpartenza per Roma;• LODDO Miriam, la sua partecipazione risulta dalle conversazioni aiprogressivi nr 1341 del 19.09.2010 utenza Garcia e nr 2, 3, 5 del 19.09.2010utenza De Vivo Eleonora, l’intercettazione del suo telefono è iniziata il20.09.2010;• MORALI Elena la sua partecipazione risulta dalla conversazione al progressivo1375 del 20.09.2010 utenza della Garcia 114 del 20.09.2010 utenza Marincea enr 210 del 20.09.2010 utenza Cipriani;• NIGRO Roberta, la sua partecipazione risulta dalle conversazioni ai progressivinr 9301, 9302 nr 9487 e 9489 del 19.09.2010 ore 12.34 (utenza Lele Mora – rit3053/2010) e nr 15 del 19.09.2010 ore 21.50 e nr 24 del 20.09.2010 ore 02.57(utenza Barizonte Lisa – rit 3470/2010)• RIGATO Giovanna, la sua partecipazione risulta dalle conversazioni aiprogressivi nr 174, 175 del 19.09.2010 utenza Cipriani, l’intercettazione delsuo telefono è iniziata il 20.09.2010;• SKORKINA Raissa, detta “Raiss” la sua partecipazione risulta dalleconversazioni ai progressivi nr 9538, 9539 e 9537 del 19.09.2010 utenza LeleMora;• TOTI Elisa, la sua partecipazione risulta dalla conversazione al progressivo nr166 del 13.09.2010 utenza Faggioli;PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 193• T.M., la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 2074, 2078 del 19.09.2010utenza della Minetti e nr 16, 18/19 e 22 del 20.09.2010 della sua utenza la cuiintercettazione è iniziata il 20.09.2010;• VISAN Ioana, detta Annina, la sua partecipazione risulta dalle conversazioni aiprogressivi 100 e 101 del 20.09.2010 utenza della Barizonte, l’intercettazionedel suo telefono è iniziata il 13.10.2010;• YUSHCHAK Marianna, la sua partecipazione risulta dalla conversazioneprogressivo 1375 del 20.09.2010 utenza della Garda e nr 114 utenza Marincea;• Tale “Ale”, non meglio identificata, la sua partecipazione risulta dallaconversazione al progressivo nr 161 e 210 del 19.09.2010 utenza Cipriani ;• tale “Monica”, non meglio identificata, la sua partecipazione risulta dallaconversazione al progressivo nr 210 del 20.09.2010 utenza Cipriani;• FEDE Emilio, la sua partecipazione risulta dalla conversazione nr 67 e 166 del21 e 23.09.2010 utenza Faggio li;• PURICELLI Giorgio la sua partecipazione risulta dal messaggio inviatogli daLisa Barizonte (progressivi da 45 a 54 del 20.09.2010;• ROSSELLA Carlo della Medusa Film, la sua partecipazione risulta dallaconversazione nr 52 del 20.09.2010 utenza Faggioli;• tale “GOZZINI” la sua partecipazione risulta alcuni sms inviati dalla Barizontea Puricelli (progressivi da 45 a 54 del 20.09.2010 utenza Barizonte)> Sembrerebbe inoltre che alcune ragazze abbiano trascorso la notte all’internodella villa, in particolare!• ESPINOSA Arisleida detta “Aris”, il cellulare al lei in uso aggancia la cella divia De Gasperi nr. 50 Arcore alle ore 02.19 e 11.09 del 20.09.2010;• BERARDI Iris, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via Buonarroti s.n.Arcore alle ore 02.54 del 20.09.2010 ed alle ore 11.09 del 20 settembre 2010;• DE VIVO Eleonora, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via Buonarrotis.n.c. di Arcore alle h. ore 22.31 del 19.09.2010 ed alle ore 10.00 del 20.09.2010;• DE VIVO Imma, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via De Gasperi nr.50 Arcore alle ore 23.23 del 19.09.2010 ed alle ore 11.25 del 20.09.2010;• FICO Raffaella, la cosa viene citata nel corso della conversazione alprogressivo nr 23 del 20.09.2010 ore 02.49 utenza Barizonte e 210 del20.09.2010 utenza Cipriani;• GONZALES PABLO Diana Altagracia, la cosa viene citata nel corso dellaconversazione al progressivo nr 1389 del 20.09.2010 utenza Garcia;> Sembrerebbe infine che alcune ragazze siano state ricompensate:• Francesca Cipriani dice a Giovanna Rigato di aver ricevuto un braccialetto e2.000€;• Aris Espinosa dice ad Iris Berardi che la mattina (20.09.2010 ha avuto ancora”’Una, una da cinque divisa in due”e che l’altra metà l’ha avuta una ragazza, dicui non fa il nome, che si trovava con lei in quel momento. La Espinosa precisa”due e cinque e due e cinque”;PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 194presso il Tribunale di Milano• Imma De Vivo manda un sms alla sorella dicendo che “Aris ha avuto 6,5 ok?• La Cipriani dice alla Faggio li che “lui” aveva anche “delle buste da cinque e dadi piùu ma che lei è contenta perché ha avuto quello che hanno avuto le altre ecita Ludovica Leoni ed Elena Morali, e dice di aver avuto un braccialetto d’orocon il diamante… con scritto “F” di Francesca;• Iris Berardi dice alla madre di aver ricevuto “sette”• La madre di Francesca Cipriani (usando il telefono di Francesca) dice all’altrafiglia, Elena, che Francesca ha ricevuto un braccialetto d’oro con un diamantinoe la lettera “F” incisa e che a tutte le ragazze è stata data una busta con duemilaeuro;Si riportano le conversazioni d’interesse investigativoPRIMA DELLA CENAProgressivo nr 19 del 18.09.2010 ore 16.16 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)”… Eleonora. secondo me la Barbara l’ha sentito personalmente perchè…Iris eh! Anche secondo me…Eleonora… domenica, hai capito? Quindi stai tranquilla che domani… tanto io prendoil treno domani mattina, quindi arrivo verso le quattro, le cinque a Milano… vengo date e lo bombardiamo di telefonate!Iris Certo!Iris Eh., voglio dire., se mi chiama, bene., se no io domani mi presento là, adessovediamo….Eleonora A be’ è normale, altrettanto, faccio uguale… (l’utente ride)… anch’ioIris è scusa… cheeee …che quando chiama, chiama solo per dire iproblemi suoi a menon me ne frega niente, io c’ho già i miei di problemi… io son povera, lui è milionario.Cioè, non ho capito. Chi ha più problemi, io o luì?Eleonora Ha, ha, haIris quindi, he..Eleonora Amore, ti adoro!Ut Hee io non son scema!….Progressivo numero 1255 del 19/9/2010 (utenza numero 334-8396026 MarustelleRIT 3344/2010).sms da Nicole Minetti a Garcia MaristelleAmo ti scoccia se andiamo su insieme così gli parlo anch’io…!!Poi sono un po’ a secco perche ho prestato 35 mila a mia sorella per comperare lacasa..!!Progressivo nr 1256 del 19.09.2010 ore 11.30 (utenza 3348396026 – Marysthelle -rit 3344/2010)Sms da Marysthelle Garcia a Minetti NicoleOk amo!| P l | | PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 195Ì»9«& presso il Tribunale di MilanoProgressivo nr 8413 del 17.09.2010 ore 12.35 (utenza 3925787395 – RobertaCipriani – rit 3468/2010).Sms da Francesca Cipriani a Lele MoraAmore mi ha detto Maristeli che il nostro amico domenica sera fa la cena a casa sua amilano e vuole che noi coloradine andiamo a fargli vedere uno staccehetto…cosa devodirgli che vado???tvttttttbProgressivo nr 8424 del 17.09.2010 ore 13.00 (utenza 3925787395 – RobertaCipriani – rit 3468/2010)Sms da Lele Mora a Francesca Ciprianiok tesoro digli tutto ok ci vaiProgressivo nr 53 del 19.09.2010 ore 12.50 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)Ut Iris Berardi – Int Fabio”…Iris: (ine.) che tirchieria sta gente! Guarda la lettera che gli ho scritto.Fabio eh?Iris: ascolta cosa gli ho scritto, “amore inizio questa lettera ringraziandoti di cuore peravermi cambiato la vita, sei una persona buonissima, veramente unica, e io ti voglioveramente tanto bene, ho però un forte bisogno di un lavoro perché in casa a non farnulla dalla mattina fino alla sera, avendo io sempre lavorato, impazzisco e ancheperché mantengo praticamente tre famiglie, mia madre con la nonna, mio padre conl’altra nonna e ora mia zia che ha due figli e con un lavoro precario di soli 600 euromensili pagando un affitto di 450 euro, mi vergogno tantissimo a dover sempre chiederequalcosa, ma non vorrei mai tornare ad andare a letto con persone che non mipiacciono allora mi rivolgo a te capendo perfettamente che siamo in tante e abbiamotutte delle esigenze, nel caso in cui non potrai aiutarmi, lo capirò benissimo e ti vorròcomunque tanto bene, amore per favore (ride) aiutami a trovare un lavoro o aprire unamia attività per poter essere più indipendente e poter aiutare al meglio la mia famigliae per avere la possibilità di chiedere un mutuo per una casa che e’ uno dei miei sognipiù grandi…”Progressivo nr 2064 del 19.09.2010 ore 14.57 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053)Ut Minetti Int Barbara Faggio liConversazione amichevole fino a quando Barbara dice a Nicole di averlo sentito pocoprima e che era un po’ di fretta perché stava parlando con il dottore in quanto si dovràoperare ad una mano. Le confermava che si trovava a Milano e che si sarebbero vistinella serata e le chiedeva se poteva avvisare la Iris, Nico, Aris e la Mariza.L’orario dell’incontro era fissato per le 9/9.30.Progressivo nr 161 del 19.09.2010 ore 15.19 (utenza 3925787395 – RobertaCipriani – rit 3468/2010)…. Francesca: a… io sono 300km ancora da Milano perchèGiovanna : va beh tranquilla daiFrancesca: eh, volevo dirti che son tanto contentaGiovanna : anch’io tanto, tantoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr, 196Francesca: eh dai ci vediamo, ma tu come vai, in taxi si?Giovanna : no… io mi faccio accompagnare dal mio amico quello di PaviaGiovanna : ma ascolta, chi è che c’è, Maristelle, tu?Francesca: io Marysthelle Ludovica ed ElenaGiovanna : ah honFrancesca: non c’è Pasqualina e quell’altra scema lìGiovanna : mh mhFrancesca: quelle due noGiovanna: mh, ho capitoFrancesca: c’è anche Monica è tanto invidiosa eh minchiaGiovanna : si beh che invidiFrancesca: tanto non bucherà mai non buca mai il video come te quindiGiovanna : quelle ..ine.Francesca: ..male non è però…Giovanna: mano… io sonpìù bella di viso, tu anche, in più ..ine.Francesca: mh, mh sii ha un brutto naso effettivamenteGiovanna : dai, dai, per caritàFrancesca: cosa ti metti tu, un abitino?Giovanna : vediamo, vediamo perchè ho anche un paio di jeans molto attillati che mistanno molto, molto beneFrancesca: e ah, no a te sta bene il jeansGiovanna .perchè mi fa proprio il sedere… hello… cosìFrancesca: niente, così, ee noi prendiamo il taxi comunque tipo Ludovica passa da meee cosìGiovanna : mh ..ine. c’era mai stata, Ludovica?Francesca: si si, due e cinque, una volta c’era stata… e cosìGiovanna : mhFrancesca: è poco due e cinque eh? minchia!Giovanna : ma non ti ha detto se l’ha mai aiutata?Francesca: no no mai, lei più che altro ha detto che ha un contatto di un politico aRoma che non so chi sia, la potrebbe aiutare ha detto, ma lui mai, non, non l’ha maiaiutataGiovanna : mh mh ho capitoFrancesca: bene, bene son tanto contenta…Progressivo nr 6 del 19.09.2010 ore 18.48 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Ut Imma De Vivo Int Nicole MinettiNicole: uè, uè!Imma: amore, come stai?Nicole: bene tutto bene, e tu?Imma: tutto bene, tutto bene, sono a Milano, più tardi ci vediamo da luiNicole: certo….| g l | PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 197ffipgf; presso il Tr ibunale di MilanoProgressivo nr 9487 del 19.09.2010 ore 19.04 (utenza 3488888184 – Lete Mora – rit3053/2010)Sms da Roberta Nigro a Lete MoraAmore sto andando a fare un aperitivo e poi vado da lui. Tu, ci sei?.Progressivo nr 9489 del 19.09.2010 ore 19.05 (utenza 3488888184 – Lete Mora – rit3053/2010)Sms da tele Mora a Roberta Nigrono amore non ci sono non sono stato invitato cena tranquillaProgressivo nr 175 del 19.09.2010 ore 20.44 (utenza 3925787395 – RobertaCipriani – rit 3468/2010)Ut Cipriani Int Lete Mora….Mora eh., c’è la fai alle ore 21,15 sei a Milano .. parti da casa alle 22,00 .. magari22,15… dici a Beppe che ti aspetti e ti fai portare da luiCipriani da chi?Mora: da Pettinato.Cipriani: ah., glielo dico?Mora: si..aspetta… dirglielo tranquillamente… vuoi passarmelo …. che glielo dico io?vuoi passarmelo….Cipriani: ma tu ci sei Tesoro?Mora: no tesoro..stasera no..Cipriani: ho capito va bene., te lo passo.Mora: ok… (Lele parla con l’autista di Cipriani)… Lei si cambia velocemente .. poi tula porti li., in questo posto dove deve andare la lascia li poi vai a casa… autista dice vabene ok. Lele dice capito… Lei ti spiega dovè senza che io te lo dico per telefono. A Utsta.. va bene ok.DOPO LA CENAProgressivo nr 23 del 20.09.2010 ore 02.49 (utenza 3470670962 – Barizonte Lisa -rit 3470/2010). …Lisa: oh io non so la barbara che figure di merda che fa…Nicole: perchè? cosa è successo?Lisa: è rimasta tifino alla fine … perchè così dopo lui le ha detto di andare a casa…Nicole: lui le ha detto di andare a casa?Lisa: si…Nicole: non è vero…Lisa: ti giuro…Nicole rideLisa: no… non lo so… con che faccia di merda rimase sempre fino alla fine… come selei fosse la principessa sul pisello…Nicole: eh, ma fidati che lei si becca di quelle tranvate… se non si sveglia che te laraccomando, fidati, lei proprio si prende una (ine)lisa(sovrapponendosi) che vergogna…Nicole una figura di merda atroce… ma infatti… ma tanto, voglio dire… andiamo tuttisu… poiLisa chiedere, rimanere… quello che devi fare… amen no…Minetti certo, certo…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 198Progressivo nr 206 del 20.09.2010 ore 03.38 (utenza 3925787395 – RobertaCipriani – rit 3468/2010)Sms da Giovanna Rigato a Francesca Cipriani” tutto ok, bellezza? Preso il regalo? Quando l’ho salutato mi ha detto che domanichiama per il mio contratto “.Progressivo nr 203 del 20.09.2010 ore 03.42 (utenza 3925787395 – RobertaCipriani – rit 3468/2010)Ut Francesca Cipriani – Int Giovanna Rigatonel corso della conversazione amichevole Giovanna dice che a lei non gli è stato datoniente e chiede come mai alle altre si e a lei no.Francesca risponde dicendo che forse se ne è dimenticato, forse perchè te ne sei andatavia prima…Giovanna: a tutte a tutte., ha dato duemila?…Francesca: Ah. boh…me, Ludovica e ad Elena… si. non so., va beh tanto è uguale..Giovanna: eh., no..no..(ride)..Lui non mi ha detto aspetta vieni di la comunque., vistoche anche la Guerra., e le altre aspettavano…Francesca: comunque anche le altre sono andate., ma non ricordo chi…Giovanna: ma io ho visto la Guerra e Marysthelle che aspettavano… dopo di voi..Francesca: hu..Giovanna: ma anche se qua… ma io dico come mai alcuni si….Francesca: Boh.. senza motivazione..Giovanna: ma dici che se io mi mettevo infila me li dava?Francesca: si… si..Progressivo nr 72 del 20.09.2010 ore 11.35 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)Ut Iris Berardi – Int Imma De VivoIris Dimmi amo’, mi hai chiamato?Imma Amore, dove sei?Iris Eh, son di qua nella camera perchè?Imma Ah, sei ancora in camera! Pensavo te ne fossi andata. No, niente, siamo giù.Iris No. Siete già giù?Imma Sì, ma tuuu dopo…UIris (sovrapponendo la voce) Ma tutte?Imma … ci puoi accompagna’? Non, no la Aris e l’altra se ne sono andate, tu con chistai?Iris Se ne sono andate?Imma ì, Aris e quell’altra ragazza se ne sono andate.Iris ma andate a casa loro? (voci sovrapposte)Imma Sì, a Milano 2….Progressivo nr 75 del 20.09.2010 ore 11.41 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)Sms da Aris Espinosa a Iris BerardiAmo ti ha dato qualcosa?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 199presso il Tribunale di MilanoProgressivo nr 67 del 21.09.2010 ore 12.00 (utenza 393930027194 – BarbaraFaggioli – rit 3476/2010)Ut Barbara Int Sabrina Amato (detta “greta”)Barbara Bene! Bene! Aah.. c’era anchee un produttore importante, il produttore dì”Medusa” Rossella, Carlo Rossella(le voci si sovrappongono)Sabrina Ah!., siBarbara Cheee…e.. era pieno di gente, c’erano ventili ragazz.. ma pieno!! Pieno!!Raffaella Fico, cioè pieno veramente di gente..Barbara Noo! Ma l’ha detto a tutti, prima di dirlo a me, poi mi ha chiamato Emilio,m’ha detto aa sai che hai fatto., (prende fiato) colpo su Rossella che dice che hai unvolto da cinema pazzesco, mi ha chiamato lui mi ha detto: a ma non te l’ho detto, ma saiche hai fatto colpo suu.. sul produttore, dice che sei adattissima al cinema…Progressivo nr 205 del 20.09.2010 ore 12.06 (utenza 3925787395 – RobertaCipriani – rit 3468/2010)Sms da Cipriani a Rigato” sì bellezza, tutto ok. Mi ha dato un braccialetto d’oro e due mila a tutte….ne erosicura che l’avrebbe fatto., a chiamare… a domani, notte., tvtttb.Progressivo nr 1375 del 20.09.2010 ore 12.06 (utenza 3348396026 – Marysthelle -rit 3344/2010)Ut Marysthelle Garcia Int Nicole Minetti….Marysthelle le ragazze sono al limite…Incomprensibile., pranzo oggi no..Nicole chi è che c’è la Diana?Marysthelle Aristiana, iris, la FICO….. quelle che sono rimasteNicole hu..ma tu l’hai sentita la Diana?Marysthelle no.Nicole ma dici che rimangono anche lì stasera?Marysthelle hai visto la Barbara come è..Nicole madonna mia… ma la cacciata ieri sera la Barbara eh…Marysthelle noooo…Nicole amo’ si. mi ha chiamato Lisa la cubana alle ieri sera e mi ha detto… niii… mifa., una scena bruttissima… mi ha detto la Barbaraè rimasta per ultima fino alla fine convinta che Lui gli dicesse di rimaner e… Lui laguarda e li fa. …te vai a casaMarysthelle oh. mio Dio…Nicole amò te lo giuro..Marysthelle non c’è la fa più di lei…Nicole è alla canna del gasMarysthelle hu..hu..Nicole ma quel corpetto., con il reggicalze… come mi ero vestita io l’altra volta….Marysthelle hai visto?…Nicole è ridicola… è ridicola…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 200Progressivo nr 80 del 20.09.2010 ore 12.13 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)Ut Iris – Int Aris…Iris dato qualcosa in più stamattina?Aris Sì! Anche a te?Iris amo’, ancora non l’ho visto cazzo!Aris ah., a me sì e… purtroppo anche alla cosa che era vicino a me. Amo’ ti ho detto didormire con me. Una una da cinque divisa in due.Iris Ah sì?Aris Sì amo.Iris E a lei gli ha dato solo quello?Aris (mentre ancora l’Iris sta finendo la frase) due e cinque, due e ci… due e cinque edue e cinque (fonetico).Aris ah i L. ieri sera due. Solo due però ieri sera. Sì, sai quando sia andate anche noi…Iris SìAris mh, mhProgressivo nr 114 del 20.09.2010 ore 12.25 (utenza 3281994716 – FlorinaMarineea – rit 3469/2010)Ut Florina Marineea Int Ludovica LeoniLudovica racconta della sua esperienza nello studio estetico, poi parla della seraprecedente e dice a Fio che “è andata”, integrale dal min. LIO circa:Ludovica: eh sì ieri sono andata, tutto tranquillo, io… Elena sconvolta (ride)…Florina: ah perchè è venuta anche Elena?Ludovica: eravamo io Elena, la Cipriani e Marysthelle delle pupe…Florina: ma quella erano tante altre?Ludovica: sì ce n’erano tante, c’era sempre la Guerra, Marianna, quella ucraina checonoscevo io, poi c’era un sacco di ragazze…Florina: ah ahLudovica: sì ma niente di che, a una certa ce ne siamo andate via tutte… E’ rimasta…Ah, e ‘era la Fico, Raffaella Fico…Florina: eh te parevaLudovica: non puoi capire, non puoi capire che cacchio fa quellaFlorina: sì eh?Ludovica: proprio si sbatte, cioè stessi atteggiamenti di Pasqualina proprio, uguale,proprio… sonproprio due napoletane di merda… comunque…Progressivo nr 22 del 20.09.2010 ore 12.31 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Sms da Imma De Vivo ad Eleonora De VivoAris ha avuto 6,5 ok?Progressivo nr 1389 del 20.09.2010 ore 13.01 (utenza 3348396026 – GareiaMarysthelle – rit 3344/2010)Ut Marysthelle Int Diana Gonzales (conversazione in lingua spagnola)… Ut: Com’è andata?… Sei già andata via?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 201Diana Sì, mi stano portando viaMarysthelle Che ha detto?… La notte… Tutto bene?Diana Dopo ti racconto…. Diana Perché si sono fermate un sacco di donne… E lo stronzo non mi ha portatonella sua (camera, ndt.)…Diana Perché PARIS mi raccontò che stanotte lei era entrata con lei (IRIS, ndt.)quando doveva prendere i soldi…Marysthelle mmh…Diana e le ha dato più… Perché è entrata con ARIS le ha dato più di quello che leipensava quindi era molto contenta.Marysthelle sì.Diana Perché le ha dato il doppio… E quindi come stanotte voleva dormire con lui perpoter prendergli qualcosa al mattino… Invece lui l’ha mandata ad un’altracamera…E…adesso le stava rompendo … quando si è alzata… perché voleva saperecosa era successo…..Diana le dice “… ci aggiorniamo tramite Internet… “….Progressivo nr 210 del 20.09.2010 ore 13.49 (utenza 3925787395 – RobertaCipriani – rit 3468/2010)Ut Francesca Cipriani Int Barbara Faggioli….Barbara va bene .. anche per te che ieri sei andata.. hai preso., così….Francesca si… va beh … aveva anche delle buste da cinque e da di più eh…allora iosono contenta … praticamente mi ha dato uguale alle altre a Ludovica, ad Elena…pensavo che magari mi distinguesse un attimo dalle altre infatti Ale e Ludovica sonoentrate insieme in stanza io sono entrata dopo..da sola., perchè pensavo che lui… si vabeh mi ha dato il braccialetto d’oro ..pero’., con il diamante…In. cavolo….Francesca un diamantìno piccino c’è scritto Fdi Francesca Piccolino d’oro., preferivo isoldi., va bene va bene..anche quello.Barbara questi sono l’inizi., dai.Francesca lei è rimasta a dormire è..Barbara chi?Francesca La FICOBarbara eh. va bene dai (….)Francesca siccome al momento a noi non deve fare niente ci ha dato a detto per loshopping., (le voci si sovrappongono)..altro che 2.000 euro., capito.Progressivo nr 95 del 20.09.2010 ore 18.53 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)”….Iris:… e son contenta del regalo che m’ha fatto. Però i… e(incomprensibile)?Uomo: Ma è un regalo materiale o un regalo…?Iris: Cash!Uomo: Ah!Iris: ..perchè alla fine gli ho dovuto chiedere qualcosa in più, va bé, che poi mi ha datoquello che gli ho chiesto però… cioè veramente, una., una ragazza, cioè ma tu de., cioè,s’è massa a piangere!(ride) Oggi, cioè (ride) perché non gli voleva dare quello che leiPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 202voleva., ah, ah, ah, io invece molto tranquillamente gli ho detto: ” Amore non mibastano!” (ride) “Ho bisogno di., un pochino in più!”. Madonna! Che..Iris: Eh! Si, ma poi oggi era veramente di cattivo umore. Non so come(fonetico) ho fattoa cavare quello che ho cavato. Ti giuro sta qua s’è messa a piangere.(incomprensibile)Ma d’altronde ci sono delle ragazze che sono più belle di altreragazze, ee… e alcune tra di loro si parano, cioè si dicono le cose, no? “Ah! Io ho presoquesto, io ho preso quell’altro” e quando viene sto cesso, un cesso umano, che non e’hacapelli, non., cioè è grassa,cioè è proprio bruttissima, non è naenche simpa… cioè no,non fa niente in più di un’altra e., e gli dai., venti rose? Così, e non ha fatto un cazzo!Te… e c’è questa che si mette lì, balla ne fa di ogni e di più e cioè (ride) gli vuoi daredue misere rose? Cioè questa è logico che,cazzo, sapendo di quell’altra si mette apiangere, si mette, era disperata sta qua. poi dopo sono entrata io nell’ufficio a dire:”Ah! ho speso 1.200 euro per il ginocchio, Ah! Devo comprare la televisione alla miamamma, devo comprare la televisione al mio babbo., e., devo comprare ilvestitino(incomprensibile) perla mia cuginetta.. e poi io devo fare un pò di shopping, epoi non e’ho niente da mangiare, e’ho il cane che no, non e’ha neanche i pannoloni”..ho fatto una disperazione là, però senza piangere, cavolo! Non puoi piangere..(sospira)… perciòIris: Perchè io sto giro, non ho preso tantissimo, però cavolo!Uomo: Va bè, per il momento…, almeno non sei uscita a mani vuoteIris: Mh! Un cristiano normale lavora sette mesi per prendere quello che ho preso io,mi sa che è un pò tantoUomo: Eh! Ti è andata bene, no?Iris: Eh?Uomo: Ti è andata bene?Iris: Si, però non mi interessava concludere in questo modo, cioè io voglioqualcos’altro, un qualcosa che mi rimane, i soldi vanno e vengono, non me nef…Uomo: Altro cosa?Iris: Cioè, è logico che m’interessano, però voglio qualcos’altro, capito? Mh, poi miviene a dire della macchina, sa bene che non ho la patente. Cioè ok mi regali unamacchina, però chi se ne frega non è neanche la macchina il mio obiettivo… che palle!Non so che fare, gli ho fatto sta lettera se non capisce neanche con la lettera comeglielo devo dire?Uomo: Eh! Bo… magari sai..Iris: Non posso neanche andar là e dirgli: “Ascolta mi servono sti soldi qua perchè., misevono duecentomil… cioè non posso neanche dirgli: “Guarda che domani ho bisognodi 200.000 euro per comprare un bar” cioè, mi manderebbe afanculo se faccio … cosìUomo: E’ un pò ‘ rischioso!Iris: Cosa?Uomo: Potrebbe prenderla maleIris: Non ho capitoUomo: Ho detto che potrebbe prenderla maleIris: Eh! Mi sa di si, sicuramente, e quindi io non so, non so come dirglielo, glieloavevo già detto tante volte… scherzando, gliel’ho detto seriamente, poi adesso gli hofatto sta lettera che secondo me non ha letto, perchè se no mi avrebbe detto: ” Ho lettoP ROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 203presso il Tribunale di Milanola lettera adesso”, però ieri sera m’ha detto così, però cavolo! Così no, non èconcludere niente! Che palle, che palle! ho bisogno veramente… cioè non è che hobisogno veramente, perchè alla fine, voglio dire, c’ho comunque 19 anni, non è chemuoio se non ho una casa di proprietà adesso, se non ho un lavoro, però… ci vogliopensare, cavolo! Se non m’aiuta lui chi m’aiuta? Io qua a Milano non conosco nessunochee.. e poi sicuramente nessuno verrà a bussare alla mia porta a dirmi:” Tieni Irisvieni a fare sto lavoro qua”., io non c’ho voglia di andare a cercarmi un lavoro io così,mi vado a fare un lavoro da 1000 euro? Neanche da 100 euro, perchè poi coi titoli distudio che ho, se ne guadagno 800, son già tanti!Progressivo nr 102 del 20.09.2010 ore 19.21 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)Iris – mammaIris: tra un pò ‘ dovevo mettermi a piangere per avere quello che ho avuto oggmadre: cosa ti ha dato? cinque?Iris: sette70/A CONVERSAZIONI INERENTI LA PARTECIPAZIONE DI T.M. ALLACENA ORGANIZZATA AD ARCORE IL 19/09/2010Progressivo nr 2074 del 19.09.2010 ore 16.34 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053)Ut Minetti Int T.M.”….Ut: Ho sentito adesso the boss ofthe boss gli ho detto ahhh allora stasera..guardache porto una mia amica, mi fa Ottimo , gli ho detto guarda che ha la seconda laureagli ho detto ti da del filo da torcere ..Ottimo., si vede che non poteva parlare ..grazie astasera..ciao (…..)Ut No ma infatti ti volevo un attimo briffare sulla cosa., nel senso ..giurami che non tiprende male nel senso cioè ne vedi di ogni cioè te tifai i cazzi tuoi e io mi faccio i cazzimiei per l’amor del cielo pero’ ne vedi di ogni ..cioè nel senso la disperaticion piùtotale cioè capirai..e’è gente per cui è l’occasione della vita quindi ne vedi di ognifidati di me punta su A il francese che lui sbrocca gli prende bene e tutto., digli tuttoquello che fai.. seconda laurea ..sei stata a ..tre mesi alla Sorbona che anche lui hastudiato alla Sorbona si si si esalta di brutto non entrare nei dettagli o(incomprensibile) vedi cosa hai fatto ..te cosa hai fatto alla Sorbona..hai fatto il corsodi francese???? OKmmhh tutte queste cose a lui piacciono ehh cioè …. no no io lo diconel senso per cioè nel senso per far entrare in simpatia nel senso Meli detto fuori daidenti no .. ci sono varie tipologie di… persone c’è la zoccola, c’è la sudamericana chenon parla l’italiano e viene dalla favelas c’è quella un po’ più seria c’è quella via dimezzo tipo Barbara Faggioli e poi ci sono io che faccio quel che faccio capito per cuiecco era solo per non confonderti nella massa non sii timida fregatene sbattetene ilcazzo e via andare …… no no era giusto per… nel senso che perché prima parlavo con Simo no cheovviamente Simo sa dove vado perché non è che gli posso raccontare le boiate no,allora gli ho detto guarda gli ho detto viene su anche la Meli… allora mi fa ..nooo non èche la Meli si prende male perché lei è una brava ragazza perché di qua perché di la..gli ho detto ascolta Simo ho detto ti prende male di che cosa ??? eehhhh non è chePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 204presso il Tribunale di Milanoadesso cioè voglio dire no, no ma sai., perché poi lui c’ha tutta una sua idea delle coseche comunque è quella che possono avere chi non conosce e chi no sa..capito???Conversazioni intercettate successivamente alla sua partecipazione.Progressivo nr.19 del 20.09.2010 ore 19.55 (utenza *******307 – T.M.- rit3492/2010)Sms da T.M. a B. V.@Ciao cara, era solo un saluto. Come stai? Quanto alla serata, posso solo dirti:allucinante! Però io non sono stata messa in difficoltà in alcun modo. Po @i ti diròbene. BaciProgressivo nr 22 del 20.09.2010 ore 20.12 (utenza *******307 – T.M. – rit3492/2010)Ut 7!M-IntB.V.B. V.: pronto?T.M: V.?B.V.: ciaaaao, ce l’ho fatta.T.M: brava!B. V. : sempre occupato, ho detto adesso starà al telefono le ore.T.M: nooo. ero al telefono con la M., perché le ho fatto un saluto perché lei in realtànon mi aveva risposto neanche al messaggio quello che avevo mandato anche a te,cosi…B. V. : annuisceT.M: mi ha chiamata, ma io., non siam ma non slam state neanche troppissìmo dai!B. V. : annuisce, ma io in realtà, scusa, ma io non avevo capito che era che era ieri.T.M: e, in fatto ho detto: guarda, dalla V., ma no che, figurati, non è che (ine.)B. V. : nooo, io ho capito giovedìT.M: nooo! Ho detto la V. (ine.)=== voci sovrapposte ===B. V. : io ho capito vado giovedì.T.M: nooo, io non avevo capito. No no sono già andi e già torni.B. V. : nooo. Io avevo capito domenic io tu io mi sembra che me l’avessi scritto, dom,vado su domenica torno giovedì o venerdì…T.M: sìB.V.: facendomi intendere che all’interno di questopppperiodo di tempoT.M: eeeeB. V. : ci sarebbe stato qualcosa.T.M: ho scritto male.B.V.: e perché altrimenti te l’avrei chiesto anche sabato. Ti avrei detto tipo: “in boccaa…” cioè una roba te l’avrei detta.T.M: sì sì sì sìB.V.: se pensavo che era il giorno dopo?T.M: no, invece io son dovuta venire su, diciamo, così di corsa o diciamoall’improvviso, o come vuoi, proprio perché c’era questa cosa, sennò io non sarei maipartita domenica.B.V.: ma perché tu lezione nnn non ci vai?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 205T.M: nnn no comunque non ce l’ho lunedì, ce l’ho martedì.B. V. : aaa? Ah! Ho capito!T.M: e poi comunque non devo partire per forza domenica alle due di pomeriggio dai!Posso anche capito?B.V.: aaa ecco!T.M; in genere…B. V. : io avevo capito si si fa la settimana poi dopo, insomma, io avevo capito chedoveva venire, ma non sapevo quando.T.M: no (ine.) adesso io…B.V.: anche perché sento cheeee così, che è sempre in giro, per cui ho detto boh?T.M: no no era, era…B.V.: ho capito che era a Palermo, che poi dopo c’era stata una convention delladestra, ha fatto un discorso così. Quindi avevo sentito che ultimamente era abbastanzain giro quindi nnnn…T.M: perchèèèè.. purtroppo non so…B. V. : quindi era a casa?T.M: non so quanto…B. V. : dimmi.T.M: …sia il caso di parlare di certe robe al telefono, ma è male. Nel senso che èproprio molto molto male, sì sì sì sì sì…eee…B.V.: (ine.)T.M: a no, be, non ho…B.V.: (ine.)T.M: no, io ti dico cheeee, ti posso dire una sola parola e poi magari ne parleremo avoce….B.V.: mi hai scritto “allucinante”T.M: a, ma no, uso una parola ancora più chiara, “un puttanaio” (sorride) cioèproprio… no no no no no, ma proprio no no no!B.V.: cioè che non t’aspettavi?T.M: no! Cioè, io posso aspettarmi che certe cose avvengano in privato, no? Perchéognuno fa assolutamente quello che vuole. Penso che non ci siano problemi se uno daadulto no? Con un altro adulto… per carità, fai pure. Il problema è che avvengono inmaniera assolutamente sfacciata, disinvolta, davanti a tutti. Poi è così: ieri sera laserata eraB. V. : te eri tranquilla ooo?T.M: ma guarda, io sono tranquilla perché….B. V.: relativamente?T.M: nnn nessuno mi ha messo in difficoltà in nessun modo e quindi questa è una cosabuona, nel senso che non è che io…B. V. : no, va beT.M: dovessi fare o mi è stato dato a intendere che… cioè, no! Io ero tranquilla, peròper darti un’idea, fai conto… ee.. noi slam…cioè, non c’è nessun genere di controllorelativo….B. V. : se vuoi guarda che puoi venire anche a casa mia se ne vuoi parlare stasera?T.M: e, ma io sono a Milano tesoro.B. V. : giusto, scusa, (ride) vedi, son fuori, no niente, lascia stare.T.M: (ridendo) no no, se non ti disturba io ti (ine.)PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 206presso il Tribunale di MilanoB. V. : sei a ca, no, sei a casa della Niky?T.M: sì, ma son da sola.B. V. : ah ecco!T.M: no no (ine.)B. V. (ine.) sta casa a proposito?T.M: no, io son sempre da sola, è carina, èèèè… non è grande, nel senso comunque nont’immaginare la casa eee, ma può essere tipo grande quanto lo era la nostra diii, lanostra insomma.B.K.ebè.T.M: sì sì entri eee…B. V. : sei su da sola.T.M: entri in sala, no no infatti, sei subito in sala, che a comunque il parquette tuttabella, insomma no, bellina molto, divano, tavolo antico, una credenza, delle librerie, lacucina è a scomparsa nel senso cheee, fai conto che, come una porta della tua cucina,avete una porta tipo trasparente? Voi della cucina? Scorrevole? Non mi ricordo.B. V. : ah sì sì.T.M: ecco!B. V. : sì sìT.M: va bè, ovviamente non così alti i soffitti però nel senso, con una porta così, ma lacucina è solo come se fosse una parte, nnn non proprio angolo cottura…B.V.: ho capito, con il piano cottura….T.M: sì sì, una parete insomma così, con frigo e tutto però non c’è il tavolo e non èabitabile. E poi c’è la camera da letto con il letto matrimoniale, è molto spaziosa lacabina armadio….B.V.: bella!T.M: c’è quindi un altro stanzino e il bagno. No no, bella, bella, molto grande.B. V. : come zona immagino che sia buona?T.M: eh è sì. Te l’ho detto che è San Babila.B.V.: eh sì, no però appunto dico dai, sarà molto trafficataT.M: sì sì, iooo…B. V. : non hai paura vo, cioè non so, sei lì da sola?T.M: no, per niente.B.V.: capito?T.M: per niente, noo, sto benissimo, no no tranquilla proprio., no no no. Sto bene, ioarrivo in Duom, cioè arrivo in piazza Fontana, prendo il 15 (tram) vado all’Università,ci metto pochissimo. E non pensavo all’inizio di trovare il modo più veloce no?B. V.: cioè aspetta, non ho capito. Arrivi in Duomo?T.M: prendo il 15 (tram)B. V.: arrivi in Duomo?T.M: sì e arrivo direttamente alla Bocconi.B. V. : ah scusa! Ah ok, daaa, sì, da piazza Fontana fino a lì, giusto giusto sì!T.M: e sembra, ma ci metti una cavoiata.B. V. : sì sìT.M: hai comunque, tu ti sposti e se., non è che la Nicole si è scelta la casa per me no?Quindi a volte può essere anche brigoso….B. V. : no no noT.M: (ine.) proprio per il modo. Io all’inizio…3£PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 207B. V. : no noT.M: non c’ero arrivata! Nnn non so perché non mi era venuto in mente subito no? Il 15(tram) e quindi pensavo di dover fare tipo con metro fino a Porta Romana e poiB. V. : ooo no noT.M:però sarebbe stato un giro., noB. V. : no no noT.M: a bene dai. Quindi per la casa comodo (ine.)B. V. : quindi lì ci puoi stare tranquilla insomma?T.M: sì sì sì sì però adesso vediamo, non mi hanno ancora fatto sapere quando hol’incontro questa settimana con quelli della Bocconi perchè, ripeto, io insomma, perstudiare certe cose studio anche a casa, ma…B. V. : certo.T.M: perché ho stabilito che la modalità da non frequentanti oltre tutto, nel mio caso, lapreferisco.B. V. : certo.T.M: ci sono più libri, meno dispensine, meno lavori di gruppo. Cioè, al di là della casadi Milano, è una modalità che preferisco. Più chiara più netta.B. V. : sì sì sìT.M: vedo che han cambiato un po’ le cose rispetto a quando lo facevi tu.B.V.: no no, ma ma anch’io certe cose le avrei potute fare da non frequentante peròessendo l’ibis cosa faccio non frequento? Qualcosa alla fine l’avevo forse qualcosal’avevo anche fatta alla fine..T.M: annuisceB.V.: però cioè devi star dietro a parziale tutto ti vien più comodo farlo dafrequentante.T.M: sì sì sì,B.V.: ho capito, va bè insomma…T.M: di ieri che mmmm va bè, nel senso ci sono, ci sono diverse tipologie disperate allafine è chiaro che ci sono momenti in cui ci sono più persone e momenti in cui, magari,sono quasi più più seriosi no? Ieri sera, e tu non lo sai, perchè in realtà va come in tuttele cose, un po’ il padrone di casa che da lo stile alla serata no?B. V. : annuisceT.M: e fa gli inviti quindi. Ieri sera c’erano molte ragazze, tipo una ventina, e c’era lui eil suo fedelissimo amico che ha un ruolo importanteeee, bassino, mmmm, adesso va bè,comunque, eee molto abbronzato, che parla benissimo di lui, lo venera proprio, (ine.) tipuò venire in mente chi è, comunque… eeee poi c’era un’altra persona ancora eemmquesti loro tre e basta, e tutte ragazze. Eeeee noi siamo entrate proprio senza nessuntipo di controllo nel senso che tu arrivi, fuori di casa, eee dici il tuo nome e passi con lamacchina tranquillamente. Io avevo la mia borsa il mio cellulare, nessuno me l’haguardata nessuno mi ha chiesto niente. Quindi, varchi la soglia ed entri. Eeee l’ingressoè stato proprio cioèèèè, ma non informale, di più. Perchè queste persone lochiamano: “amore – tesorino” cioè, ma proprio dei livelli V. di bassezza totale. Tu nonimmaginarti niente di quello che puoi immaginarti. Rendilo mmmmB.V.: no, io mi posso immaginare solo quello che c’è scritto nei giornali.T.M: ecco, praticamente nei giornali dicono molto meno della verità. Cioè, anchequando looo, anche quando, diciamo, massacrano, no, cioè, è molto peggio! Molto piùtriste e molto piùùù. Ti dico, non c’è nulla di pericoloso, fa tutt, a me proprio mi haPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 208presso il Tribunale di Milanolasciato l’amaro in bocca. Ma non perché ho avuto paura, no no no, per la desolazionecioè, sai quando vedi quelle cose…B.V.: ma più della persona o delle persone?T.M: no, della pers.. va bè.. la persona èèèè e ti dico, cioè io ho avuto un contattodiretto non è che non l’ho conosciuto, l’ho proprio conosciuto, ma perchè lui aspettavame, e mi ha presentato a tutti, m’ha accolto in un certo modo, m’ha dedicato la canzonecioè, proprio…B. V. : quindi è stato proprioT.M: sì sì sìB.V.: ospitale?T.M: sì sì sì ospidalissimo, ma non aveva capito la la la questione, eeee del resto luimagari è abituato che se una va lì.. no?B. V. : annuisceT.M: è pronta a tutto diciamo, ma io sai come sai, non ho problemi a dire no a nessunoquindi ero nel mio angolo….B. V.: (ine.) di te proprio.T.M: come?B. V.: no dico, ci voleva una persona comunque come te dai.T.M: a sì! Un’altra o si metteva a piangere?…B. V. : per riuscire aaa…T.M: sì sìB.V.: aa gestire dai, una cosa che magari non t’aspetti a cui non non sei abituata….T.M: sì, cioè o uno si mette in difficoltà o uno prende un taxi e va a casa o unoooo cista… diciamo così. Perché puoi essere anche più debole, quindi niente, questo climaassolutamente informale, cena, omaggiata con variiii con tUt con vari presenti che hodimenticato, ma non è vero, ce li ho lasciati apposta là….B. V. : annuisceT.M: nel senso che, erano cosa va bè, a parte brutte come si dice (ride) sai quelle robefarfallesche’ e cose che non non sono da me, quindi forse se mi fosse piaciuto qualcosame lo sarei anche tenuto, maaa anche no. E’ una persona molto simpatica, molto dicompagnia, cioè, l’immagine che (ine) diciamo così si trasmette è vera.B. V. : annuisceT.M: canta, no noB. V. : carisma, carismatico.T.M: ecco, invece no.B.K.no?T.M: a me è scaduto tantissimo. Mi ha., mi sembrava di avere di fronte non lui, ma lecaricature del ‘bagaglino’B. V. : annuisceT.M: ecco, io ho vissuto la serata come se fossi al ‘Bagaglino’. Hai presente quellavolgarità spiccia che non è neanche tanto costruita o fantasiosa? Non è “Eyes wideshut”B. V. : no noT.M: il film con Tom Cruise, cioè no!B. V. : no no noT.M: una roba banale ecco. Io mi sentivo lì dentro. In questa cosa in cui a un certopunto durante la serata con l’Agostino di turno, tipo Maria De Filippi, quello con laPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 209pianola che canta, a un certo punto, non si sa bene come o perchè, qualcuno ha iniziatoa far vedere il culo e da li la serata è decollata.B.V.:ah!T.M: in un susseguirsi di cose più o meno volgari, ma come se fosse naturale e ti dicotutti davanti a tutti quindi questo buttasù…B. V. : ma questo a tavola? Dopo cena?T.M: no no, a tavola mentre si mangiava. Dopo di che ci si è alzati e la cosa èpeggiorata nella lato diciamo, no nel lato, in una sala-discoteca mmm è lì il degeneropiù totale cioè proprio siamo, ripeto, in un puttanaio in cui si ci si intrattiene comemeglio si crede. Cioè, poi alla fine ognuno è libero di fare quello che vuole, nel sensoche, è una casa privata no? E ti ripeto, io sottolineo che nessuno mi ha proposto nullachiesto nulla alluso a niente cioè assolutamente no. Io sono stata tutta la sera seduta,piuttosto che a fumarmi la sigaretta piuttosto che a mandare un messaggio al cellulare,rispettata assolutamente. Dopo sai, anche solo il fatto di vedere certe cose, può mettertiin difficoltà.B. V. : annuisceT.M: forse lui, pensa che tu sappia cosa vai a fare, ma perché nel caso di tutte loro èvero. No?B.V.: ma scusa una cosa, ma tu non eri stata così, diciamo, preparata aa…T.M: allora no, in realtà no, fino a un certo punto, nel senso che lei mi aveva detto a,non ti scandalizzare, vedrai dai un po’ dì tutto, ma io pensavo di vedere o delle avanceso della disponibilità che poi però si sarebbe concretizzata in un’altro posto. Cioè,capisci che se io vedo uno che ammicca o una che dice dai dai dai, che ne so, è unconto no? Se poi io vedo un bacio è un altro discorso…B. V. : annuisceT.M: e poi io non ne vedo uno, ma ne vedo venti (20) ….B. V. : poi tu dici, se tantooo voglio dire è uno lo spazio c’è t’immagini…piuttosto…T.M: quello! Barava! brava!B. V.: uno va a farsi i fatti suoi da un’altra parte dici.T.M: brava, brava è questo che io non mi sono spiegata. Il perché di questo ‘buttasù’collettivo e appunto, a giro no? Cioè posso dare un bacio a una come a un’altra, macosì, ripetutamente e ti ripeto davanti a tutti senza che abbia un senso. Perché alloraqui c’è l’ostentazione cioè c’è il voler far vedere che lo fai secondo me. E in questo cideve essere …. alla fine … boh … questa è una persona comunque molto molto grande.Si potrebbe quasi dire adesso, non anziana, ma insomma…B. V. : annuisceT.M: voglio dire, ha una certa età.B. V.: si non dovresti avere più certiiii…T.M: ma così no.B. V. : non dovresti viverla in questo modo.T.M: no, anche perché….B.V.: queste cose….T.M: vorrei sottolineare che il livello di bellezza, piuttosto che simpatia o intelligenzanon era da dieci (10) e lode. Cioè, non tutte sono… c’è la disperata venezuelana che nonparla una parola e che c’ha dei vestiti allucinanti, (tossisce) c’è neanche da dire chesono…B. V. : (ine.) tutte èPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 210presso il Tribunale di MilanoT.M: dieci (10) belle ragazze e anche fini, perché una bella la Nicole va bene che hauna certa bellezza molto appariscente, però è una persona che si sa vestire anche inmodo fine no? E ieri sera infatti (ine.) fine. Io posso essere meno bella, ma comunqueho un certo tipo di modo di fare, comunque fine…B. V. : sì sìT.M: e invece no. C’erano dei soggetti spaventosi.B. V.: un livello basso insomma? Da da…T.M: un livello molto basso.B.V.:… cose che vedi in televisione insomma?T.M: no, ma c’erano soggetti di quell di quell’ambiente, ti ti posso citare la ‘Cipriani’.B.V: ooooooT.M: sì sì sì sì sì. assolutamente.B.V: ah lei guarda, lei vorrei sapere se c’è o ci fa ma secondo me ci è. Sicuro!T.M: bèèperò alla fine li è tutto… ti ripeto, un voler chiamare in quel cioè, io appunto,me ne sono stata in disparte e a fine serata mi ha anche chiesto: “ma ti sei divertita?” eio gli ho risposto:”bè, insomma, non è questo il mio modo”, ma ti dico che anchefisicamente io lo vedevo diverso, nel senso che, quando tu puoi vedere certi discorsi chefa, ha un tipo di piglio, lascia stare che vedi che s’è rifatto che s’è tirato, però ha unpiglio di una persona molto decisa cioè, anche come parla è un comunicatore no?Almeno in quello è uno che si vende bene….B.V.: per quello ti dicevo carsimatico, nel senso che…T.M: e invece no. Sembrava un guarda, ti dico, mi viene bene la figura del ‘bagaglino’cioè una caricatura….B. V. : una caricatura di se stesso.T.M: sì, bru.. guarda, una cosa molto brutta e molto triste.B. V. : perché tanto voglio dirti, cioè, si esula completamente da quella che è la propriadiciamo così, la propria figura professionale voglio dire.T.M: assolutamente sì. Forse io pensavo che lui mantenesse un contegno e poi facesse ifatti suoi. Invece no. Assolutamente no. Cioè, lui si presenta in un certo modo, ma moltobasso e mi dispiace perché, bho? Non c’è bisogno…B.V.: ma forse a volte ci sono appunto si sono dette delle cose molto pesanti proprio,non lo so forse sulla base di di certe cose, arrivare a dire tipo: “sei malato”, cioè, suamoglie lo diceva.T.M:sì sì sì sì, ma non ma guarda, può darsi, che non lo so…B.V.: (ine.)T.M: però, al di la di tutto è una cosa cheee cioè, io ti posso dire tranquillamente, avolte uno, finché non vede certe cose può non rendersi conto…B. V. : no ma infatti, no ma infatti è per quello che io ti avevo detto (ine.) ero per il sì, nelsenso, sia perché comunque cioè, ti conosco e so che, per quanto sia, cioè non è che vaiin un (ine.) cioè, non t’immagino che quella è una situazione pericolosa capito? Peròsecondo me, cioè, mmm cioè, capisci veramente molte cose solo se hai la possibilità divederlo con i tuoi occhi capito? Di di di….T. M: ma soprattutto….B. V. : di viverle capisci?T.M: che è un attimo?B. V: però non so, non so qual è la morale cioè, che ti porti a casa? nel senso…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr.lììpresso il Tribunale di MilanoT.M: no, la morale che io mi porto a casa è che ci vuole veramente un attimo aaavolendo, avere di più in senso materiale, poi ti spiegherò meglio anche questo, adessonon èB. V. : (ine.) sì sìT.M: il passo è breve. Perché se ci pensi alla fine, anche persone che tu magari ritieniirraggiungibili, alla fine, ti ripeto, varchi la soglia di casa loro senza nessunparticolareee problema.B.V.: a volteeee, sì la vita ti ti porta dai, in situazioni anche inaspettate.T.M: sì. imprevedibili. E ti rendi con, io quello che mi rend, mi son cioè quello diciamo,che ho così, considerato nuovamente, ma che non potevo pensare è che proprio nellavita quello che conta molto, molto, molto, forse ho cambiato idea, ancora più dellasalute, che purtroppo va bè, a volte può non esserci, però sono i rapporti umani veri esinceri. Perché tu quando vedi appunto, una persona che ha anche così tanto potere,così tanti soldi, cioè che veramente potrebbe fare qualunque cosa V., perché più di tuttinoi messi insieme,B. V. : la Madonna!T.M: (ine.) si riduce a fare questo, infondo vuol dire che, cioè, io piuttosto sto con ilnipote il figlio, la moglie non so, capito?B. V. : la Madinna, ce ne ha.T.M: e brava! Qualunque altra cosa o piuttosto mi faccio una fìd… tanto ti dico, hovisto che anche molte belle ragazze non gli dicono di no, no? Quindi piuttosto mi facciola fidanzata fìghissima trent’anni in meno e mi diverto così. O ancheee…B. V. : però dai un senso….T.M: (ine.) do un senso. Io ti dicoB. V.: tu dici, non vedi il senso?T.M: no. No, non ce l’ha. Perché ti ripeto, vuoi allora l’amante bellissima che in cameratua ci fai quallo che vuoi? Ma che senso ha sto ‘puttanaio’? e li è la mancanza,l’impossibilità di costr.. tu hai paura di costruire un rapporto perché pensi che siacomunque interessato e allora fai un po’ di festa così, perché non ti leghi a nessuno.Perché non ti scopri con nessuno finché c’è tutto quel ‘BULIRONE’ Quindi io ti ripeto,mi son sentita, ma anche le ragazze che erano li con cui poi ho parlato, e loro fra diloro comunque c’è un sacco di rivalità e competizioneB. V. : (ine.) sicuro questo.T.M: una roba allucinate. Io infatti…B. V. : tanto son tutti li con lo stesso scopo (ine.)T.M: assolutamente sì.B. V.: chissà laa, chissà lei come viene vista piuttosto? Dai lei, (ine.) risultatoT.M: sì sì no, io ti dico che torno a casa dicendo guarda nella vita veramente se tu haila fortuna di avere dei bei rapporti con, ma anche poche cioè, con delle persone su cuicontare stai bene.B.V.: (ine.)T.M: Vivi bene comunque, perchè ti dicevo la cosa della salute, perchè anche se staimale hai comunque un appoggio e invece se tu sei solo o sei falso o sei invidioso eee,fai la brutta vita. Fai proprio una brutta vita.B. V. : mmm ma infatti, infatti ti dico in generale anche a livelli molto, cioè, perchè lì èproprio il massimo livello perchèT.M: certo!PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 212B. V. : però anche a livelli molto più cosili più più ridotti cioè più ristretti così certiambienti che si possono vedere in ogni parte capitio? Secondo mee…T.M: a sin, rivedi la stessa dinamica sì sì.B. V, : eeemmm, li magari è ai massimi livelli peròòò infatti ti dico, quando (ine.) perchèpoveretta non però tipo, magari a volte quando a me la Maddy mi fa certi discorsi no?Io mi chiedo, ma che cosa deve andare a cercare? E sembra, capito? Il ragazzo, ildivertimento,T.M: e lo so.B.V.: la voglia di essere liberi. Ma liberi di cosa? cioè, liberi di farti usare dal primoche passa? Face, tanto voglio dirti, purtroppo anch’io ho fatto i miei errori, alla finecos cosa ti lasciano? Certe cose, come dici tu, non vere, non vere perchèèèè, va bè, poici può essere la volta che non che una cosa non nasce che proprio tu te neeee nonsooooT.M: sì sì sì sìB. V. : dai, non è che uno adesso, sempre,T. M: s’innamora perdutamente..B. V. : (ine.) perdutamente. Ci può essere la volta che lo sai che è una cosa è destinata afinire però magari c’è la volta cheeee, però voglio dirti, alla fine, appunto, sono le cosevere quelle che contano cheee… cioè, anche se magari puoi avere una vitaaaa, menospericolata, dì, magari una vacanza in più saprebbe da fare, anzi, più che una,peròòòò…T.M: però guarda che non è così…B. V. : peròòò io in un certo mondoooT.M: no, no (ine.)B. V. : dico, vedi molta solitudine come dici tu, cioè in generale.T.M: sì. E poi guarda che, ti ripeto, alla fine la vacanza in più adesso, non so comedirti… lì è talmente tutto eccessivo che vivresti una realtà talmente accelerata che poialla fine, la borsa in più o la vacanza in più che ti compri, non ti soddisfano piùneanche quelle. Io ho capito questo, cioè se io entro in questo vortice, ma al di la delfatto che io non ci entrerei mai, poi finisci che vuoi sempre di più e tu vedi questeragazze che poi ti ripeto, te ne parlerò anche più dettagliatamente, che hanno giàqualcosa che sarebbe assolutamente sufficiente per vivere, ma non va bene, perchéallora vogliono anche il regalino allora vogliono anche una certa posizione alloravogliono la spintarella, allora e’hanno la sorella il fratello e il cognato da sistemare èuna cosa scandalosa.B.V.: ma tuu. cioè appunto hai detto e’ho parlato ma ti sembrano ragazze tutte sceme,tutte pazze tutte furbe, tutte eeeT.M: molteeeB.V.: a parte l’invidia che va bè..T.M: sì sì sì no, io tanto non ce l’avevo perchè nei loro confronti ero esterna e sapevoche era quella volta e poi basta e siccome più o meno io lo dicevo, ma si capiva, cioè ioero l’unica con… stavo bene eee, perchè avevo messo ipantaloni quelli a vita alta conla comincia diversa, un po’ scollata, comunque ero truccata non è che adesso ero unasuora, però ero diversa da loro perchè alcune erano proprio, ti ripeto, molto televisivamolto molto ‘cubo’, quindi ero comunque diversa, c’era solo un., c’erano solo altre dueragazze coi jeans e un’altra con un pantalone poi tipo 15 (quindici) in mini abito, quindiPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 213sai, già quello tifa un po’ capre no? No, non tutte stupide, c’erano un paio con cui hoparlato e anche quelle che poi hanno avuto l’atteggiamento più contenutoB. V. : annuisceT.M: dopo eee che però, una viene dalla Romania, ma non so, cioè è da tantissimi anniqui in Italia nel senso che non è che le sentì l’accento no, adesso proprioooB. V. : annuisceT.M: sono arrivata ieri. Però sai, molte brasiliane venezuelane ti dico, poi, integrate..B. V. : annuisceT.M: me mentre con le zoccolissime io non ho proprio parlato, non mi sono confrontataperché li è una questione di essere proprioB.V.: (ine.)T.M: da che sei sulla strada li hai fatto il salto perché però ecco con quelle non hoparlato.B.V.: (ine.)T.M: maaa questeee secondo me lo fanno peeer soldi. Ti dico la verità.B. V. : tanto ne gireranno un sacco.T.M: sì. A me te lo posso dire tranquillamente per farti capire, ripeto, io sono arrivata esi è entrati direttamente in questa stanza e appunto ci si rivolge con appellativi’AMORE TESORO’ e lui risponde ‘CIAO’ Sara, Francesca, Antonella ah, ci sei anchetu? La ragazza dalle due lauree piacere, siccome so che ti piace il francese ‘enchanté’di qua e di là, quindi, questo è stato l’approccio, cioè, amici miei no io mi ero studiatatutto buona sera, di qua e di là, come mi rivolgo gli do del voi, faccio l’inchino… sto pardi coioni! Capito?B. V. : ma perché quindi le persone ovviamente gli dan tutte del tu?T.M: si, ma perché non saprebbero coniugare i verbi a una diversa persona, molte(ride) va be, e poi perché loro stesse si pongono così cioè proprio da ere., cioè no ma,sono persone anche molto limitate ti dico io comunque, se vedo un personaggio dirilievo, il produttoreB. V. : (ine.) rispetto dai.T.M: del cinema, sono andata a presentarmi e gli ho detto <piacere, molto lieta>, cioè,lui m’ha guardato come quasi e lì però rischiavo quasi di essere fuori luogo, perché seloro vogliono essere liberi di fere i cretini e vedono una che si presenta in un certomodo….B.V.: (ine.) il paradosso proprioT.M: sìììììB. V. : paradosso.T.M: si sentono imbarazzati.B.V.: (ine.)T.M: io ero imbarazzante.B. V. : pensa te!T.M: io ero imbarazzante.B. V. : maaa. ma la tua compagna era tranquilla?T.M: no! no no no no no lei stessa si è prestata assolutamente al gioco. Io poi ne hoparlato e lei ee molto tranquilla, nel senso che la Nichi non è una che ti dice leputtanate o si nasconde dietro un dito, altrimenti non mi avrebbe portato, quindi ioquesto l’ho apprezzato alla fine, e lei…===== voci sovrapposte ===PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 214presso il Tribunale di MilanoB.V.: (ine.)T.M: a sicuramente, lei poteva evitare, e ciao. Quindi evidentemente per le persone nevale la pena per alcune no? Per soldi, far prestarsi a certe cose, per me neanche pertutto l’oro del mondo.B. V.: quindi tu., diciamo, domando, non faresti a cambio con la sua posizione?T.M: ma neanche, te lo giuro, per tutto l’oro del mondo. Ma perchè io sono io e noncambio per niente. Poi se….B.V.: no, però .. adesso perchè scherzavamo un po’, però l’altro giorno dai, e lo so chenon anadvi lì per chissà che scopo, però comunque come dire, dai?T.M: sì sì sì sìB.V.: son persone .. ti asp.. cioè, dalle tue parole dici mmmm appunto, non è unapersona che magari considero del tutto negativa, è una persona che ti può dare tantispunti no? Cioè, come dire…T.M: sì, il problema è cheB.V.: è una persona interessante no?T.M: brava! No, no non lo è stato.B.V.: e tu l’avevi, quindi tu come dire, l’avevi non ti dico che Taveviiii (ine,) andavi conquello scopo, però come dire, dai? Se magari c’è l’occasioneT.M: sì! Sì Sì avre.. sì, perché pensavo però che l’approccio fosse diverso, che ci fosseun momento, adesso non voglio dirti istituzionale, no? Perché no! Però pensavo ci fosseun momento serio e poi, ripeto, un degenero o un cambiamento di cosa in cui però mifaccio i fatti miei. Quindi, se avessi avuto un canale in cui della serie, faccio uncolloquio con una persona no? E questa persona mi dice <aaa torna, così riparliamo>eh! sarei andata, capisci? ma posto che, si è aperta un tipo di serata in cui io non so selui sapeva, o comunque capirà, che io non ero non mi proponevo in quella veste, manon mi pongo neanche più il problema, cioè, o la Nicole mi telefona e mi dice guarda, tivuole parlare e io gli dico <no guarda Niky non vengo più> e lui, a questo eventualenon vengo più, dice no no no, ma vediamoci in ufficio alle quattro del pomeriggio,capito? E’ un’altro discorso. E poi anche li ci pensieri molto bene, perché ripeto, non mipiace! ma io ho chiesto alla Nicole, ma certe persone, che non mi sembrano tutte delleflgone come fanno ad avere certi ruoli, la strada è unica? E lei m’ha detto <no no, peròattraverso di lui è facile che lo sia>B. V.: quindi insomma…T.M: no ma, mmm dico, io per esempio non pensavo che ci fosse un sistema, a fineserata, chiamiamolo di ringraziamenti e congedi in cui tu ricevi qualcosa.B. V.: ee a tutte le persone e tutte le volte?T.M: (ine.) no, brava! Non a tutte.B. V. : annuisceT.M: a sua discrezione come del resto, un padrone di casa no? su tutto, diciamo, puòavereeee preferenze e gusti, ad un certo punto, di dico, quello è stato l’approccioall’inizio in cui m’ha detto quelle due cose ha cantato sta canzone in francese poi bastaperchè io non ho più rivolto la parola, dopo di che son stata chiamata mmm con laNicole eh, però in disparte, nel suo ufficio, <ah, come sei stata, come non sei stata> eappunto come ti ho detto no, non è il mio stile, lui m’ha detto <guarda, vorrei darti uncontributo per i tuoi studi, questo è quanto>. Io lì, siccome io, non ho fatto niente dimale e siccome mi viene detto <averi piacere di aiutarti negli studi, perchè la Nicole midice che, studi, sei una brava ragazza, tieni> io lì ho detto grazie ho preso e sonoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 215presso il Tribunale di Milanoandata e quando mi è stato detto <ahhh, maaa non mi ringrazi?> tipo una battuta, cheperò ho capito benissimo a cosa si riferisse, ho detto <no!> della serie, il mioringraziamento è dire grazie! Anche perchè altrimenti no? Questa cosa te la puoitenere! Tu mi dici che mi aiuti per gli studi guarda, fai pure. E, visto che non mi haichiesto niente e che io non tornerò mai più no? quindi per dirti che…B. V. : ti giuro che non riesco a immaginarmelo.T.M: no, è una cosa anche abbastanza ce ti f… un’altra? Cioè, torna anche la voltadopo. Questo è sicuro.B.V.: infatti.T.M: anche perchè, cioè, non sto, cioè è un diciamo, quast’anno non ho avuto la ‘borsadi studio’ e l’ho avuta lo stesso. Per intenderci.B. V.: ahh quindi non nnn non era un regalo diciamo?T.M: no no no no no.B.K.ahhhhh!T.M: mmmmmB. V.: allora l’hai accettato quindi?T.M: io ti ho, come ti ho dettoB.V.: (ine.)T.M: ma io io, tu immagina io, a parte che non ho avuto il tempo di pensare, devo direla verità. Infatti oggi ero un po’ in difficoltà da sola perchè io non me l’aspettavo. Cioè,anche li, non ero stata preparata. Quindi tu immaginati che tu vieni chiamata peressere salutata e ti viene porta una co ‘porta?’ Porgere, por, porgere ti viene portauna cosa? Non si dice?B. V. : ine.T.M: boh! Una cosa che ovviamente è chiusa non è che è visibile.B. V. : annuisceT.M: tu non sai esattamente il contenuto, però capisci che cos’è perchè se uno ti dice<un sostegno per i tuoi studi> non sono caramelle.=== ridono == =T.M: che scema!B.V.: e va bè, dai!T.M: però ti dico, mmmm, non è il massimo. Cioè, tu in quel momento cosa fai? <Nograzie, nnnn non li voglio> forse sì. Adesso che che ho vissuto il momento forse (ine.)finito direi ‘no no grazie!’ Li per li ho detto ‘grazie!’ ma non è che cioè mmm forse nonpensavo..B. V.: perchè se dici., perchè tu hai fatto il ragionamento tanto a questa persona noncambiano la vita, magari a me potrebbero (ine.)T.M: nooo, io non io ti dico, la verità, purtroppo il ragionamento non ho avuto il tempodi farlo.B. V. : annuisceT.M: ero in una situazione nuova in un momento cioè, all’apice del, non penso che nellavita che avrò un altro momento così imbarazzante, cioè, qualsiasi cosa adesso misembrerà una passeggiata.B. V.: (ridendo) a te ti mancava solo questo!T.M: infatti. Potrei..B. V. : (ridendo) che vita emozionante che hai. Io non l’ho avuta.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 216T.M: ma guarda. Io li per li ho detto grazie, perchè la frase sua è stata <so che studi eche sei una brava ragazza….B. V. : perchè ti ha dato una finalità utile insomma.T.M: sì.B.V.: (ine.)T.M: m’avesse detto <uei senti, siccome sei una bella figa..> cioè, avrei detto sì graziearrivederci. Come ti ripeto, ho saputo dire no, quando mi ha detto <ahh, ma non miringrazi?> e io avevo già detto grazie, quindi, era, ti ripeto, ben chiara, poi neparleremo, la il tipo di ringraziamento. E io ho detto no! Ho girato il culo e sonoandata ehhh, ma proprio così, secca, che la Nicole m’ha detto <ho tremato> io ho detto’cazzi tuoi’. Cioè, io proprio no! Se vuoi ti rido indietro tutto quello che vuoi capito? Poiio forse, sono ingenua, ho anche detto grazie anche sbrigativamente perché pensavofosse la cosa più indolore e più veloce. Non volevo mettermi nella situazione di stare lì,10 (dieci) minuti a giustificare un eventuale ‘no grazie’… Cioè, secondo me in quelmomento era il modo migliore per andarsene era dire ‘grazie!’B. V.: bè certo! Era essere decìsi comunque.T.M.: esatto! Grazie, arrivederci. Cioè per me era la cosa migliore. Perché poi dacapire, ti ripeto, ci sono persone che non conosco, bob? Mmmm tornando indietro forsedirei ‘no grazie non mi serve’ Anche perché io, ingenuamente, poi non ho neanchepensato cosa può essere? Quanto? Di che entità? Capito?B. V. : annuisceT.M: forse anche lì c’è da fare un ragionamento non so, però, per dirti com’è andata eper dirti che ci vuole una serietà e una dignità nel non tornare settimana prossima.B. V. : sì sìT.M: ma io…B. V.: hai mangiato bene? (ride) domanda che ti volevo fare.T.M: eee mmm, il cibo non è la cosa su cui si punta. Nel senso che, essendoci moltepersone che arrivano un po’ quando gli pare….B. V.: ma tipo 30 (trenta) 40 (quaranta) 50(cinquanta)?T.M: no, no, di meno di meno di meno. Anche perchè, ti dico, c’è lui e tutte ragazze,quindi alla fina hai voglia 50 (cinquanta) nnn non finisce più.B.V.: (ine.) m’hai detto 20 (venti).T.M: 20 (venti) sì.B.V.: quindi 25 (venticinque) con….T.M: sì, brava!B.V.: tra tutti?T.M: adesso non li ho contati, però ti direi di sì.B.V.: è una media tavola, insomma, ci si vede tutti? Cioè., no tuttT.M: sì, bè, non ti vedi tutti=== voci sovrapposte ===T.M: ma forse anche 20/25 (venti/venticinque) ragazze, sì un massimo di 30 (trenta)comunque, persone, tutti compresi.B. V.: no, di dicevo come avevi mangiato tipo ipiatti?=== voci sovrapposte ===T.M: molto easyB. V. : mmmPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 217presso il Tribunale di MilanoT.M: sì sì bè, apparecchiati in un certo bene e invece la cucina diciamo, similcasereccia, nel senso che sono cose che non mettono in difficoltà nessuno. Un antipastoa mò di caprese, una pasta, era un risotto ieri che era buono, del pollo alla griglia, unpo’ di parmigiana cioè ti dico moltoooB.V.: buono?T.M: sì sì sì buono, molto semplice ma buono. Molto lunga .. la faccenda …son tornataa casa…B.V.. che ora avete fatto’:?T.M: lì le due e mezzaB. V. : iioooolT.M: sì sìB. V.: ma è tardissimo?T.M: ee, ma ti dico….B.V.: cacchio???T.M: sì sìB. V. : ma noooT.M: fai conto che si arriva fra le nove e mezza e le dieci (21.30/22.00) ehB.V.-.ahT.M: non alle otto. (20.00)B.V.: ee, ora che fanno tutto… e quindi di parenti non c’era nessuno immagino?T.M: ma va la! ma per carità!B.V.: né i figli néT.M: mmmmm no! Ma io spero non sappiano emmm…B. V.: ma no, evidentemente sanno (ine.) fai finta di non vedere.T.M: mmmmB.V.: o di non sapere?T.M: no, però un pò dispiace, perché, ti dico, io gli avrei voluto dire ‘ascolta, non puoifare qualcosa di meglio?’Per te sts… boh?B. V. : ma vuoi che non ci sia ness… ma boh? (ine.) è perché se non lo sa, cioè… boh, nonlo so, è troppo complessa la psicologia in questo caso. Perché cioè, se lo sai perché nonlo fai se non lo sai vuol dire che sei proprio fuori di testa allora mi preoccupoveramente per tutti noi. Cioè, voglio dirti, non ci sarà una persona che ti abbia a cuoreche ti voglia bene davvero che ti oppure sei così veramente presuntuoso che non te nefrega niente di tutto quello che ti possono dire le persone te ne sbatti.T.M: oppure, quando hai così tanto potere, la gente più che può se ne approfitta. E allafine boh, cerca di prendere più che può. Io quello che ho visto è questo, vai vai. Tilascio cara.B. V. : va bè.T.M: a dopo.B. V. : scusami ma io veramente non sapevo, sennò io ti scrivevo un messaggio ovvio.T.M: ma va, non ti preoccupare, vai, ti saluto, vaiProgressivo nr.100 del 21.09.2010 ore 22.04 (utenza *******307 – T.M.- rit3492/2010)UtT.MInt M.R.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 218T.M io sto proprio male… facevo fatica a guardare la TV.. leggere il giornale….saiquel mal di teste quando hai la febbre .. ma non ho la febbre….sto andando avanti amerendine..M. R. : a parte questo ?…T.M: va be secondo me un po’ traumatizzata lo sono., in realtà.M. R. : sicuramente.. si probabilmente non ti aspettavi… tutto ciò..T.M: no..no.M.R.: forse ti immaginavi in parte..ma…T.M: più’ ascolti questi che parlano., ti giuro., ho anche pensato… bo…. pero’… non hovoglia di mettermi nelle grane…nelle peste…proprio per niente…. infondo io ero unapersona con un cellulare…assolutamente libera..quindi non mi sento nemmeno ditradire… un…capito..(le voci si sovrappongono)..M.R.: si.. si., certo..T.M: io non ho giurato niente e nessuno mi ha chiesto di giurare..cioè., anche dal miopunto di vista., quindi devo essere sincera e dire evidentemente…e’è la massimafiducia…M.R.: ecco., quello si., devi cercare di dimenticare..e considerarla proprio unacosa…uh…T.M: anche a me tutto sommato… no io non …a parte che io dal primo secondo in cuiho subito capito che c’era qualcosa che non andava…ho fatto fatica a fissare occhinegli occhi le persone che c’erano..M.R.: ah., ok.T.M: erano tre .. import….tre e basta…tre contro 25 cioè non è che erano… tre checonosco e due o tre che non so..T.M: no…no… ti dico io mi sono presa male….per questo tipo di equilibrio che eraassolutamente sfasato … perché se una come .. che si presenta dando del Lei..esalutando con i dovuti..titoli e ponendosi in maniera educata..poi si chiude in camera..e tu… perché la ritieni carina…o ti piace….fai quello che devi far e., sono fatti tuoi….matu che abbassi a fare. ..il culetto.fincomprensibile)T.M: ma tu che ti abbassi a fare una toccata di culo a una che non sa neanche chi sei..che glie l’hanno dovuto spiegato prima…che ti da del tu e ti chiama amoremio…cosi…come se fossimo tutti fratelli…. ma alle medie che mi ponevo cosiM.R.: ah. ok.T.M: per me quello è stato tristissimo….ma ..ma., proprio angosciante…Monica ah. tutto cosi..T.M: no., ma guarda., a parte per esempio., perché li ti accordi in un nanosecondo…che effettivamente sono una persona diversa…. io ero imbarazzata…percamerieri…che comunque…M.R.: quelli che c’erano intorno…T.M: l’atteggiamento del maggiordomo., in mezzo…Monica a questo troiaio..Progressivo nr 12 del 20.09.2010 ore 19.47 (utenza *******307 – T.M. – rit3492/2010)Ut T.M. Int PadreT.M.:si ma quello che mi ha., diciamo fatto pensare è che un conto che le coseavvengano in disparte no..un contoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 219presso il Tribunale di MilanoPapà : davanti a tutti ??T.M.:si si ma te la dico in una parola per essere fini ….un puttanaioPapà .ma ho già capito…un’orgia..T.M.: no, no, no, no, no, non no alt no pero cioè hai capito diciamo che gli approccierano quelli però non è che c’è niente di…Papà :ah gli approcci erano quelliT.M. : pero’sì, si, si, siPapà .tipo mani in mezzo alle gambe robe così?T.M.: si quelle robe se daiPapà .anche lui?T.M.:: no no, no, no solo luiPapà : solo luiT.M.: : ver so le verso le 20 che c’eranoPapà : solo lui mmhhT.M.: : c’era il suo amico (incomprensibile sembra lecchino)Papà : va bene va bene va bene ho capitoT.M. : poi un altro che invece mi ha molto deluso..perchè lo facevo una persona dirilievoPapà : lo so ma lo sono ehh ma quando poi davanti a quella cosa lì gli uomini sono tuttiugualiT.M : behh babbo però a certi livelli tu puoi anche prenderti una al top e far certe robeanche 5 alla volta ma cioè in una stanza non con le prime 4 cretìnette davanti a una chenon conosci potrebbe essere chiunque perché nessuno mi ha chiesto un documentoPapà : ehh ma forse t’hanno già …forse t’hanno già controllato prima..T. M :Ma prima quando ? ?Papà : Eh forse t’hanno controllato prima e non lo saiT.M :Dii io sono andata con una macchina privata mi sono mossa da casa mia ehh miestato aperto il cancello principale ehh da lì sono andata ehh cioè senza poi pero’ ..cioèdicoPapà : tu dici (incomprensibile )per me ti controllanoT.M : Ahhpoi ne riparleremo meglio..però non so in che modoPapà : (fragorosa risata)va bene tesoro …però adesso stai adesso sei a casa seitranquilla?’T.M : No ma certo che sono tranquilla però cioè nel senso …ehh poi ti dirò bene ma nonnon tornerei mai ma non perché e’ho qualcosa di male se vedo un culo, non è cheadesso….Papà: No no no non è il tuo… lo so lo so ma ti capisco ma sei mia figliaT.M : però no no noPapà: solo di quella niente diiiiiT.M : niente di…no no infattiPapà: niente parole solo di quella poi magari la prossima volta che ti vedo se miricordo che ti ho messo le mani lì allora magari ti affido un compitoT.M : No ma no cioè no hai sbagliato proprio è un’altra cosa cioè è che in quelcontesto tu sei quello non esìste che tu ti presenti per altro o ci sono serate serate in cuie ‘è più festa o meno festaPapà:Allora e allora la Nicole come…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 220presso il Tribunale di MilanoT.M : cazzo mi ci ha portato a fare gliel’ho chiesto e la risposta è stata ( risata) eh cisono serate in cui ci sono., gli va di far festa e quindi via e le serate in cui si è in 4 equindi la cosa prende un’altra piegaPapà: mmhhT.M :e lui è abituato ovviamente che la disponibilità è da parte di tutti e tutte no..Papà: è certo sennò cosa sei andata li a fare ..di sta a casa tuaT.M : No, no, io sto per i cavoli mieiPapà: va bene amore mio ti lascio….71. Verbale di assunzione informazioni rese in data 16/11/2010 da T.M., inriferimento alla sua partecipazione alla cena del 19 settembre 2010″…Sempre la Minetti in quella occasione mi disse che il Presidente Berlusconi erarimasto colpito dal suo entusiasmo e dalla sua volontà e aveva inteso offrirleun’occasione alle elezioni amministrative, svoltesi appunto nella primavera del 2010.Io non ricordo se proprio in quella occasione, ma penso proprio di sì, Nicole mi disseche aveva parlato di me al Presidente del Consiglio, che gli aveva detto appunto cheaveva un’amica molto in gamba, che studiava, che conosceva due lingue, inglese efrancese, e che voleva presentargliela. Intimamente rimasi lusingata dalla proposta edesternai alla Minetti la mia lusinga, ma rimasi nel guado non mostrando alcuna volontàdi rendere da lì a breve effettivo un incontro mio con il Presidente del Consiglio.Successivamente a tale incontro, la Minetti, non ricordo se di persona o tramitemessaggio o con telefonata mi ripropose l’invito di partecipare ad un incontro con ilPresidente Berlusconi; ricordo anche che mi disse che era possibile farlo in un weekend,o meglio in un sabato di fine agosto. Ricordo che la Minetti mi rappresentòl’opportunità di accettare, atteso che sarebbe potuto essere importante per il miofuturo…. “”…Ci siamo diretti ad Ar cor e con l’autovettura di Nicole, però ci siamo fermate neipressi del San Raffaele perché la Minetti aveva appuntamento con altre ragazze chesempre dovevano recarsi ad Arcore. Due sono salite su un ‘autovettura in loro uso, unainvece è salita a bordo dell ‘auto della Minetti. Si trattava di tre ragazze non italiane,una di queste l’avevo già vista alla discussione di laurea della Minetti, si chiamaMaristel, almeno penso, e sicuramente fa la ballerina alla trasmissione televisivaColorado di questa stagione. Giungemmo pertanto ad Arcore a bordo delle dueautovetture e, ivi giunte, fuori dal cancello della residenza e ‘erano due Carabinieri conun ‘autovettura di servizio e noi ci fermammo. Credo che la Minetti desse il proprionome, non ricordo con sicurezza se furono forniti anche i nostri nominativi, iCarabinieri comunicarono con l’interno tramite radio e ricevettero l’assenso a farcientrare. Ricordo che ebbi modo di sentire l’indicazione proveniente doli ‘interlocutoreall’interno della residenza, che disse “principale”, in presumibile riferimentoall’accesso di cui dovevamo fruire per entrare all’interno della residenza. Siamo quindientrati, passando attraverso una veranda e poi, una volta ali ‘interno della casa, unagiovane donna ebbe modo di salutare Nicole Minetti. Ricordo che ci trovammoall’interno di una stanza di non grandi dimensioni, una volta superato l’atrio, doveerano presenti circa venti ragazze, a cui ci aggiungemmo noi. Fu a quel punto chesentii la voce del Presidente Berlusconi e lo vidi entrare. Lo stesso poco dopo mi siPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 221presso il Tribunale di Milanorivolse in maniera cordiale, dicendomi “Lei è la signorina due lauree ” ed io lo salutaidicendo “Buonasera, Presidente” con una stretta di mano. Nella sala oltre, comedicevo, circa una ventina di ragazze ed il Presidente, c’erano anche Emilio Fede eCarlo Rossella. Posso essere certa sulla loro identificazione perché, ovviamente,essendo personaggi pubblici li ho riconosciuti appena li ho visti. Dopo un brindisi citrasferimmo tutti in una sala da pranzo per la cena. Ci sedemmo tutti intorno a ungrande tavolo e i camerieri cominciarono a servire la cena. La cena consistette in unacaprese, delle verdure, un polio grigliato e poi il gelato. Durante la cena il Presidentesollecitò alcuni suoi collaboratori ad andare a prelevare degli omaggi per le ragazzepresenti, che consistevano in della bigiotteria piuttosto appariscente ma di scarsovalore, almeno questa fu la mia impressione. Tengo a precisare di avere lasciato lì ìregali che mi riguardavano. Il Presidente del Consiglio cominciò a cantare, anzi midedicò una canzone francese. Anche le ragazze invitate si alternarono a cantare, vi erainfatti una specie di pianola, anche un cantante, e avevo la netta sensazione che tutte lepartecipanti a quella serata avessero già frequentato il Presidente perché vi era unatteggiamento di confidenza tra le ragazze tra di loro e tra le ragazze e il Presidente,come pure sìa con Emilio Fede sia con Carlo Rossella. I canti furono accompagnati daballetti tipo “trenino “, cui le ragazze invitate si univano. Io sono rimasta seduta pertutta la durata della cena. Durante la cena non è successo niente di particolarmentestrano, anche se potetti rilevare la libertà con cui tutti potevano circolare e per esempioandarsi a fumare una sigaretta, utilizzare i cellulari, eccetera. Io stessa mandai diversimessaggi al mio fidanzato, con cui mi sono tenuta in contatto. Dopo la cena sentiialcune delle ragazze dire “Scendiamo al bunga bunga”, che poi ho capito essere inriferimento ad un locale al piano di sotto dove è allocata una sorta di discoteca. Tengoa precisare che arrivammo ad Arcare intorno alle 22.30 e quindi scendemmo nelsuddetto locale, definito bunga bunga, intorno a mezzanotte e mezza ali’incirca. Inquesta sala vi sono dìvanetti, un palo da lapdance, una sorta di banco bar e dei bagni,dove le ragazze andarono a prepararsi per la prosecuzione della serata, che da quelmomento in poi assunse caratteristiche diverse da prima. Le ragazze indossarono infattiabiti succinti, alcune modificarono l’acconciatura, il trucco, e assunsero atteggiamenticon connotazioni equivoche, ma senza che si consumassero, almeno in mia presenza,rapporti sessuali. Ricordo ammiccamenti, balletti provocanti e “allegri”. Io ero seduta,ovviamente non mi sono cambiata, né mi è stato chiesto da qualcuno di cambiarmi.Faccio presente che io ho trascorso molto tempo nei bagni perché non mi sentivo a mioagio in quel contesto generale e quindi ho preferito passare molto più tempo allatoilette che nella sala adibita a discoteca. Ho visto anche che a un certo punto al centrodella sala si alternarono singolarmente le ragazze presenti e alcune di loro hanno fattoanche dei balletti che si possono dire provocanti, o ironici; tra queste anche la Minetti.Questa situazione è andata avanti per circa un’ora e mezza. Verso l’una e trenta sonoandati vìa Emilio Fede e Carlo Rossella, dopo circa mezz’ora tutte quante noi presentìabbiamo seguito il Presidente, che si era allontanato dal locale adibito a discoteca persalire al piano superiore. Alcune ragazze si sono fermate nella sala dove eravamoali ‘inizio a guardare la televisione, altre hanno seguito il Presidente che è andato inun’ala della villa che io non avevo ancora visto, io mi sono fermata nell’atrio, hoinviato un messaggio al mio fidanzato precisandogli che la serata era finita. Sonorimasta in attesa della Minetti nell’atrio circa un quarto d’ora, che si era allontanatainsieme ad altre ragazze con il Presidente, che poi mi venne a chiamare dicendomi chePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 222// Presidente aveva intenzione di salutarmi. Seguii la Minetti e arrivammo in un’anticamera dove erano in attesa una quindicina di ragazze, io fui condotta da Nicolenell’ufficio del Presidente, Quando entrai devo dire che non era una stanza dirappresentanza, ma vi erano una quantità di fogli, libri, tutto in confusione, almenoquesta è stata la mia sensazione. Il Presidente mi aspettava in piedi, mi chiese se io mifossi divertita e io gli risposi “Sinceramente non tanto”. Il Presidente mi disse cheNicole gli aveva parlato molto bene di me e che era sua intenzione valorizzare il miopercorso professionale ed aiutarmi negli studi, al che mi porse due CD di MarianoApicella come omaggio. Io lì per lì non mi resi conto subito che gli stessi contenevano,come potetti verificare subito dopo, una busta bianca, che io ho immaginato potessecontenere del denaro, non l’ho però aperta fino a quando sono salita in macchina conNicole. A questo punto ho aperto la busta, alla presenza di Nicole, e ho potuto rilevareche all’interno vi erano quattro banconote da 500 euro cadauna. Rimasi sorpresa eimbarazzata, chiesi spiegazioni a Nicole del gesto e per quale motivo io avessi ricevutoquel denaro. Nicole giustificò il gesto dicendo che il Presidente sapeva dei miei studi eche quindi quel regalo voleva essere un contributo proprio per i miei studi, quindi laMinetti disse che dovevo interpretare quel gesto come un gesto di generosità… “”…DOMANDA: Le altre invitate, che lei ha detto di non conoscere se non alcunericonosciute per le loro partecipazioni a programmi televisivi, erano incuriosite dallasua presenza, lei ha percepito che fosse vista come un’antagonista?RISPOSTA: Sì, ho avuto questa sensazione netta, anche perché il Presidente mi definì”signorina due lauree”, suscitando l’attenzione e la curiosità delle altre invitate sullamia persona.DOMANDA: Lei conferma che quella scraper quello che lei ha visto sì è trattato soloin alcune occasioni di balletti provocatori, e poi ci spieghi che cosa intende lei perprovocatori, e non altre scene sulle quali non si poteva equivocare rispetto al senso?RISPOSTA: Certo, quando le ragazze ballavano da sole al palo lapdance il significatopoteva essere abbastanza percepibile come ammiccante.DOMANDA: Lei ha detto che quando il Presidente le ha consegnato i due CD delcantante Apicella si è resa subito conto che c’era qualcosa in più, vuole spiegaremeglio?RISPOSTA: Come ho detto io ho ricevuto due CD e nel prenderli dalle mani delPresidente al tatto ho constatato che in mezzo e ‘era qualche altra cosa, ma la scena èstata così repentina che io soltanto quando mi sono allontanata dalla stanza ho potutoconstatare che tra i due CD e ‘era una busta bianca, che poi aperta nella macchina hoscoperto contenere quattro banconote da 500 euro cadauna.DOMANDA: Lei è sicura che prima di allontanarsi il Presidente del Consiglio non leabbia chiesto di ringraziarlo, non certo per i CD che lei riceveva bensì per il denaro?RISPOSTA: Sì, effettivamente ricordo che subito dopo avermi consegnato in mano iCD, il Presidente mi disse in tono scherzoso “Ma non mi saluti nemmeno?”, ed iorepentinamente mentre mi allontanavo, imbarazzata, ho biascicato qualcosa…. “PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 223” …DOMANDA: Può spiegare meglio le ragioni per le quali lei ha provato imbarazzorispetto alla cena a cui ha partecipato ad Arcore? Perché da quello che lei raccontasembra strano che una persona giovane come lei possa sentirsi imbarazzata al punto diandare di sovente alla toilette per non assistere a trenini o a balli tipo lapdance.RISPOSTA: Ciò che mi ha più imbarazzato a partire dalla cena è stato notare unatteggiamento eccessivamente confidenziale ed ammiccante tra il Presidente delConsiglio e le ragazze invitate, che poi, quando ci siamo trasferiti in discoteca, èdiventato più netto e palese. Ad esempio ho potuto notare che alcune ragazze siavvicinavano al Presidente muovendosi in maniera provocante a distanza ravvicinata.DOMANDA: Le do da leggere una intercettazione telefonica intercettata sul suocellulare tra lei e la sua amica B. V. ; mi dica se quanto a raccontato alla sua amicacorrisponde al vero, se le sensazioni e le situazioni che lei ha vissuto quella sera sonorappresentate in modo esatto sempre alla sua amica e quindi se conferma integralmentequanto lei stessa ha rappresentato nel corso di questa telefonata.L’Ufficio dà atto che viene mostrata trascrizione integrale della conversazione del20/9/2010 alle ore 20.12.11, telefonata diretta al numero o***/***15.L’Ufficio dà atto che la Teste ha letto integralmente la trascrizione della telefonatapoc ‘anzi evidenziata e dichiara: Confermo il racconto da me fatto alla mia amica B. V.,sono descritte esattamente le cose che io ho provato, che ho visto alla cena cui ero statainvitata a casa del Presidente del Consiglio.L’Ufficio dà atto che la trascrizione integrale viene allegata al presente verbale.DOMANDA: Lei nel riferire le modalità e il perché ha partecipato alla cena a casa delPresidente ha riferito che la proposta non è partita da lei, bensì dalla Minetti; loconferma?RISPOSTA: Confermo assolutamente che non mi è mai passato per la mente disollecitare un mio invito in una delle case del Presidente del Consiglio, è stata laMinetti che in più occasioni mi ha detto se volevo partecipare ad una cena privata acasa del Presidente del Consiglio.DOMANDA: Ma per quale motivo secondo lei la Minetti ha dovuto parlare di lei colPresidente del Consiglio, dire appunto che una sua amica aveva due lauree, checonosceva il francese?RISPOSTA: Io sinceramente non so le ragioni per le quali la Minetti aveva parlato dime col Presidente, ribadisco di non aver mai chiesto alla Minetti di intercedere in alcunmodo per me col Presidente del Consiglio, è stata esclusivamente una sua iniziativa.DOMANDA: Lei ha detto che non immaginava che la cena informale a cui era statainvitata potesse avere risvolti così come lei li ha descritti alla sua amica B.V. e oggiconfermati nel corso di questo verbale, ma, le ripeto, nel momento in cui nei pressidell ‘ospedale San Raffaele lei ha avuto modo di constatare che alla cena erano invitateanche persone televisive, non ha avuto già i primi sospetti in ordine alla effettiva naturadell’incontro?RISPOSTA: Io sinceramente non ho attribuito un significato particolare alla presenzadi queste altre ragazze che erano pervenute all’incontro nei pressi dell’ospedale SanPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 224presso il Tribunale di MilanoRaffaele. Sino a quel momento ero sempre convinta che avrei avuto la possibilità diparlare con il Presidente dei miei studi, delle mie ambizioni e delle mie idee circa il miofuturo professionale.DOMANDA: Nel corso di un’ altra telefonata, avvenuta il 19/9/2010 alle ore 16.34 tralei e Nicole Minetti, quindi il giorno prima dell ‘invito a cena, la Minetti riferendosi a leidichiara: “Ti volevo un attimo briffare sulla cosa … Giurami che non ti prende male,nel senso cioè ne vedi di ogni, cioè te tifai i cazzi tuoi e io mi faccio i cazzi miei. Perl’amor del cielo ne vedi di ogni cioè nel senso la disperaticion più totale, cioè capiraic’è gente per cui è l’occasione della vita, quindi ne vedi di ogni, fidati di me, punta su A,il francese che lui sbrocca gli prende bene, digli tutto quello che fai, eccetera eccetera… Ci sono varie tipologie di persone, c’è la zoccola, c’è la sudamericana che non parlaitaliano e viene dalle favelas, c’è quella un po’ più seria, c’è quella via di mezzo tipoBarbara Faggioli… “. Come vede questa telefonata è intercorsa qualche ora prima chelei si recasse ad Arcor e e, contrariamente a quello che lei ha sostenuto fino ad ora, laNicole Minetti le aveva fatto ben presente lo scenario della cena a cui lei era statainvitata, anzi più volte le dice “ne vedi di ogni”. Quindi come fa ancora a sostenere chelei non era già preparata e che non sapeva prima di andare ad Arcore a cosa andavaincontro, e cioè che non avrebbe probabilmente avuto la possibilità di parlare di futuro,di ambiente di lavoro e cose di questo genere, perché già sapeva che lei si sarebbetrovata in compagnia di “zoccole …, di disperate, di persone che non conoscevanoaddirittura la lingua italiana … ” come la Minetti si esprime nel corso della telefonataintercettata.RISPOSTA: Ribadisco ancora una volta che io sarò stata ingenua, che mi sono fidatadella mia amica Minetti e non ho dato peso più di tanto alle espressioni, anche volgarie dure, che sono state usate dalla Minetti. Sicuramente, col senno di poi, hosottovalutato quanto la Minetti mi descriveva nel corso della telefonata suddetta. “72. Verbale di assunzione informazioni rese in data 19/11/2010 da B.V.”…DOMANDA: Può precisare tutto quello che le ha riferito T.M. circa la serata?RISPOSTA: Voglio prima precisare che la T.M. mi aveva detto che Nicole Minettil’aveva in qualche modo preavvertita del tipo di serata che vi sarebbe stata ad Arcore,ovvero che vi avrebbe potuto trovare delle ragazze dall’aspetto volgare, e che ilPresidente era stato informato che lei aveva due lauree e che conosceva il francese.Fatta questa premessa, come ho già detto, T.M. mi raccontò della serata non solo nelcorso, se ricordo bene, di una conversazione telefonica, ma poi anche a voce, dipersona. Ricordo proprio che quando per telefono mi commentò che effettivamente siera recata a casa del Presidente del Consiglio sembrava proprio in difficoltà nelraccontarmi quello che aveva visto. La cosa mi stupì molto perché T.M., che io conoscobene, è una ragazza che difficilmente perde il controllo di sé, è molto sicura, spigliata equindi mi meravigliò molto quel suo imbarazzo, che poi ho capito quando alla fine dellatelefonata ebbi modo di conoscere come si era svolta la serata stessa.L’Ufficio dà atto che viene consegnato per la lettura alla teste il contenuto di unaconversazione telefonica tra la stessa e T.M. del 20/9/2010, ore 20.12, chiedendo dopola lettura se la teste conferma il contenuto della predetta telefonata.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 225presso il Tribunale di MilanoL’Ufficio dà atto che la teste ha letto tutta l’intercettazione e che la lettura è durataventi minuti.RISPOSTA: Riconosco il contenuto della telefonata che ho testé letto, sono ovviamenteio la B.V. che interloquisce con T.M., e il numero o***/***15 è il numero della miaabitazione.DOMANDA: Rispetto ai contenuti della intercettazione telefonica che lei ha letto, qualialtri particolari le ha raccontato T.M. a voce?RISPOSTA: T.M. a voce mi ha detto che dopo la cena si sono spostati in un altrocontesto della casa, ovvero una sorta di discoteca chiamata “bunga bunga”, tanto chele ragazze dicevano “Adesso andiamo al bunga bunga”, con un palo da lapdance alcentro e con dei camerini dove le ragazze potevano travestirsi per poi fare deglispettacolinì. T.M. mi riferì che anche la Nicole Mìnetti si travestì e per la precisione sitravestì da uomo. Le ragazze poi si avvicinavano al Presidente. La T.M. mi disse che laserata sostanzialmente si era suddivisa in tre momenti: il momento cena, il momento”bunga bunga” e quello in cui qualcuna delle ragazze rimaneva a dormire.DOMANDA: A voce T.M. le riferì altri particolari rispetto alla busta che ebbe aricevere, di cui già le parlò nel corso della telefonata che lei ha testé letto?RISPOSTA: Mi disse che la busta conteneva duemila euro suddivise in quattrobanconote da cinquecento euro, che la busta le era stata consegnata in mezzo a due CDdel cantante Apicella, che non aveva immediatamente rilevato il contenuto della busta,che poi si era disfatta dei CD ma non dei soldi che erano contenuti nella busta.DOMANDA: Nel corso della telefonata la T.M., a proposito della busta che ebbe aricevere, le dice anche che il Presidente le avrebbe detto: “Non mi ringrazi?”; a voce leha detto qualcosa in più rispetto a tale circostanza?RISPOSTA: Sì, che le aveva chiesto: “Non me lo dai un bacino?”, e T.M. rispose unsecco “No”. T.M. mi disse anche che lei aveva vissuto questa richiesta del Presidentecome non un bacino innocente, ma come una richiesta più maliziosa, almeno così lei loavvertì in quel momento, tanto la sua reazione di dire un “no” secco. T.M. aveva giàricevuto i due CD in mezzo ai quali vi era la busta, il cui contenuto, così come avevadetto T.M., lo aveva visto soltanto quando uscì dalla stanza dove e ‘era il Presidente.DOMANDA: Le disse la sua amica T.M. le ragioni per le quali non ritenne diriconsegnare i duemila euro al Presidente del Consiglio?RISPOSTA: T.M. mi ha detto che una volta che si era accorta che nella busta c’eradenaro ha pensato anche di restituirli, ma poi, riflettendoci, non aveva ritenuto farloperché le sembrava brutto il gesto. Sta di fatto che effettivamente non ha restituito lasomma…. “73. Verbale di assunzione informazioni rese in data 19/11/2010 da V.M.”….DOMANDA: Lei ricorda se recentemente parlando con T.M., la stessa le ha dettoche aveva conosciuto il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 226RISPOSTA: Sì, la T.M. mi ha riferito di avere conosciuto il Presidente Berlusconi. Perla precisione, una sera mentre eravamo a cena con la T.M. alla presenza di B. V. e diun’altra amica di T.M. e di B. V. che vive a Milano e si chiama, penso, Elena Alotto, manon sono certa del cognome, la T.M. raccontò che la Nicole Minetti l’aveva invitata apartecipare ad una serata a casa del Presidente del Consiglio. Debbo precisare che ioero contraria a questa sua partecipazione, tanto che esternai le mie riserve ed ebbi unadiscussione con T.M. Le rappresentai la mia contrarietà a che lei partecipasse a questoinvito, la sconsigliai e, lo ripeto, la discussione andò avanti un pò ‘ di tempo.DOMANDA: Vuole spiegare le ragioni per le quali lei era contraria a che T.M.partecipasse ad una serata a casa del Presidente del Consiglio?RISPOSTA: Premetto che quello che sto per dire sono mie valutazioni personali che io,essendo amica della T.M., mi sono sentita in diritto di esternare alla stessa nelmomento in cui nel corso di quella cena lei chiese la mia opinione rispetto all’invito cheaveva ricevuto. Ero contraria per due ragioni: la prima, che provenendo l’invito daNicole Minetti, persona che ovviamente sapevo che aveva ricevuto un incaricoistituzionale e che era stata eletta quale consigliere regionale senza una preparazione,a mio giudizio, adeguata, la situazione non mi convinceva; secondo, che noncondivìdevo, almeno per quello che io potevo constatare da quanto emergeva daigiornali, la linea di pensiero del Presidente del Consiglio, soprattutto quali critiche neiconfronti della Magistratura in generale, atteso che io sto frequentando la scuola dispecializzazione perché il mio sogno è proprio quello di diventare magistrato. Questeerano le ragioni per le quali invitai la T.M. alla prudenza e le dissi che, visto che avevachiesto una mia opinione e un mio parere, non andasse a casa del Presidente delConsiglio.DOMANDA: Le altre partecipanti alla cena, e cioè la B.V. e la ragazza a nome Elena,condividevano le sue perplessità oppure erano favorevoli a che la T.M. si recasse acasa del Presidente del Consiglio.RISPOSTA: Devo dire che anche le altre due partecipanti alla cena erano perplesse aquesta partecipazione di T.M., anche se fui io che in maniera più esplicita esternai tuttele mie contrarietà alla stessa T.M..DOMANDA: Lei ricorda le ragioni per le quali la T.M. era invece interessata adaccettare questo invito?RISPOSTA: Sì, T.M. riteneva che questa partecipazione all’invito rappresentasse unabuona possibilità per il suo stesso futuro, futuro inteso in senso professionale. La seratafinì nel senso che, da come prospettava la situazione T.M. era del tutto probabile che leiaccettasse l’invito. Ovviamente il fatto poi che lei effettivamente sia andata l’ho saputodopo.DOMANDA: Lei quando ha saputo, e da chi, che la T.M. aveva partecipato ad unaserata a casa del Presidente del Consiglio?RISPOSTA: Fu la stessa T.M. ad informarmi di avere effettivamente partecipato aduna cena a casa del Presidente del Consiglio, mediante una telefonata intervenutaprobabilmente in una domenica nel tardo pomeriggio, nel corso della quale mi accennò| g | | PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 227iìs£ss8k presso il Tribunale di Milanoal tenore della serata, riservandosi di parlarmene a voce, cosa che poi effettivamenteavvenne qualche tempo dopo.DOMANDA: Quando vi siete incontrate che cosa le ha riferito di quella serata laT.M.?RISPOSTA: Quando ci siamo incontrate di persona a casa della B.V., T.M. miraccontò di essersi recata presso la residenza in Arcore del Presidente del Consigliocon la macchina della Nicole Minetti ed insieme alla stessa, ma prima di arrivare adArcore avevano fatto una sosta dove erano state prelevate altre due o tre ragazze, nonricordo esattamente il numero, probabilmente tutte e tre straniere, e poi tutte insiemeerano arrivate alla residenza del Presidente del Consiglio. Ivi giunte, entrarono senzaparticolari controlli, con il semplice fatto che la Nicole Minetti disse il suo nome alpersonale di guardia. T.M. mi disse che il Presidente la ricevette e la salutò in manierainformale, dicendole “Ciao francese”, questo perché evidentemente la Minetti avevariferito al Presidente del Consiglio che effettivamente la T.M. era stata in Francia perun periodo. La T.M. mi disse anche che a questa serata erano presenti molte ragazze,circa una ventina. Gli uomini presenti, oltre il Presidente, erano due, uno dei qualiEmilio Fede; l’altro nominativo non me lo ricordo, però T.M. me lo fece, forse Rossella.La prima fase della serata consistette in una cena dove si ascoltava musica, anche dipropaganda, e già durante questa cena le ragazze cominciavano a mostrare ì senirifatti, mi ricordo perfettamente che questo mi fu riferito dalla T.M. e avevanoatteggiamenti molto confidenziali e provocatori tra di loro, in un atteggiamento che mifu definito goliardico. Le cose invece peggiorarono, sempre da quello che mi è statoriferito dalla T.M. quando dopo la cena tutti si spostarono in un’altra sala, nel pianoinferiore, e l’espressione che mi è stata detta dalla T.M., usata dal Presidente conriferimento all’ambiente in cui si spostavano, fu “E ora andiamo al ‘bunga bunga’”.Tenga presente che quando T.M. mi parlò di “bunga bunga” io avevo inteso che queltermine si riferisse alla locazione, alle mura in cui tutti i partecipanti alla cena si eranospostati. In questo “bunga bunga”, definito dalla T.M. a luci rosse, e non so se leiintendeva perché c’erano le luci rosse o perché l’atmosfera era tale da essereinterpretata come a luci rosse, queste ragazze si sono ulteriormente spogliate, non so afino a quale punto, e avvicinandosi a turno e anche in gruppi di due o tre al Presidente,che stava seduto sul divanetto, si strusciavano e si facevano toccare, assumendo unatteggiamento anche provocante e volgare, baci, strusciamenti. La T.M. mi riferi ancheche all’interno di questo ambiente denominato “bunga bunga” erano presentì degliscompartì dove erano allocati degli abiti per dei travestimenti, ovvero divise dapoliziotta o infermiera. In seguito T.M. mi ha anche detto che la Minetti fece unospogliarello, non mi disse fino a che livello, e cioè se lo spogliarello sì è concluso conla nudità totale della Minetti o parziale. Lo spogliarello fu fatto, sempre a dire dellaT.M., anche da altre ragazze presenti. Mi ha detto anche che tutta l’atmosfera eramolto ridanciana, tutti sembravano divertirsi molto, tranne la T.M., che invece eramolto imbarazzata per quello che stava vedendo. Mi disse che era rimasta in dispartesul divanetto e che non aveva partecipato né allo spogliarello né al travestimento néovviamente aveva consentito che o il Presidente o altre persone la toccassero. In questostesso contesto T.M. mi disse che vi erano delle ragazze che durante lo spogliarelloballavano molto vicine, mezze nude, ricordando atteggiamenti lesbici. T.M. mi disse diavere percepito chiaramente che vi fosse un’accesa rivalità tra le ragazze, tanto che leiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 228presso il Tribunale di Milanoera mal vista dalle stesse in quanto evidentemente temevano che potesse attirarel’attenzione del Presidente a loro scapito; e anche per questo T.M. sempre mi disse disentirsi molto imbarazzata. Dopo la fine del “bunga bunga” le ragazze sono salite alpiano di sopra, dove il Presidente doveva scegliere chi sarebbe potuta rimanere adormire quella notte. Questo è un momento molto ambito dalle ragazze, almeno così miha riferito T.M., ed erano tutte in attesa di sapere quale o quali di loro sarebbe statascelta dal Presidente del Consiglio. T.M. rimase in attesa in una sala insieme alle altreragazze, almeno così mi disse, mi riferì anche di essere stata chiamata tra le prime,almeno così mi sembra di ricordare. Si recò in un ‘altra stanza dove vi era il Presidentedel Consiglio dietro una scrivania. Quello che successe nella stanza con il Presidentemi è stato riferito da T.M.; io in questo momento non sono in grado di ricordare lasuccessione cronologica della consegna a T.M. di due CD, tra i quali vi era una bustacontenente denaro, e la richiesta sempre del Presidente del Consiglio se la T.M. avessegradito la festa, domanda alla quale T.M. rispose negativamente ovvero di non essersidivertita, e l’avvicinamento alla T.M. da parte del Presidente del Consiglio,presumibilmente per darle un bacio; così mi è stato riferito da T.M. In sostanza nonricordo con esattezza se T.M. abbia ricevuto i CD e la busta contenente denaro primache il Presidente le chiedesse se aveva gradito la festa e se l’avvicinamento delPresidente del Consiglio a T.M. per baciarla è avvenuto immediatamente dopo laconsegna dei due CD e della busta. T.M. mi ha riferito anche che la consegna dei dueCD e della busta da parte del Presidente era per dare alla T.M. un contributo per i suoistudi.DOMANDA: Lei ricorda se T.M. nel suo racconto le disse che quando si recò nellastanza dove vi era il Presidente era presente anche la Minetti?RISPOSTA: Penso di sì, perché T.M. mi ha anche raccontato che la Minetti le fecenotare che la risposta che la stessa T.M. aveva dato al Presidente era stata troppoforte, troppo brusca e che avrebbe potuto evitarla.DOMANDA: La T.M. le disse che cifra era contenuta nella busta e le disse le ragioniper le quali, visto che non aveva gradito la serata e che era rimasta imbarazzata pertutto quello che aveva visto, accettò quel denaro?RISPOSTA: Sì, mi disse che ali ‘interno della busta erano presenti duemila euro e chenon restituì la somma perché non se ne accorse subito che tra i due CD vi era una bustacontenente denaro, ma soltanto quando era sull’autovettura della Minetti, e che a quelpunto non se la sentì di restituire la somma.DOMANDA: Quindi, la T.M. le disse anche che la Minetti sapeva che T.M. avevaricevuto una somma di denaro quella sera?RISPOSTA: Presumo di sì, anche perché T.M. mi ha detto che si è accorta dellapresenza della busta contenente il denaro quando è salita sull ‘autovettura per tornare aMilano… “PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 229presso il Tribunale di Milano74. SERATA 20 SETTEMBRE 2010Annotazione Sezione di PG Aliquota polizia di Stato del 07,01.2011 inerente laricostruzione della cena del 20 settembre 2010″Dalle conversazioni intercettate è emersa la partecipazione alla cena di BONASIARoberta nata a Torino il 04.12.1984Progressivo nr 292 del 14.09.2010 ore 23.37 (utenza 3389512222 – RobertaBonasia – rit 3468/2010)ut: Roberta int: Stefano (fratello)Stefano:ehi, ciao amoreRoberta .ciao amore, stai dormendo?Stefano: no sono qua sul divano tra un pò me ne vado a dormireRoberta : eh mi ha chiamato mi ha chiamato adessoStefano: che ti ha detto?Roberta : eh che è a roma che è nei casini che è giù di morale poverino, mi fa eh maallora non sei andata sulla luna non sei sparita (ride) gli ho detto no guarda sono stataun pò impegnata, mi fa ma com’è allora hai vinto miss Italia gli faccio no non ho vintomi fa maStefano: non hai detto non mi hai vista?Roberta : eh no non penso mi abbia vista perchè ha avuto molto da lavorare midiceva, poi mi fa me l’hai preso allora qualche numero di telefono?guarda te ne hopresi un paio ma non è che c’era questo granché di fighe gli ho detto (ride) e lui mi fama no amore mi ha detto (ride) e poi gli faccio ma quando ci possiamo vedere mi hadetto che lui domenica è a mìlano perchè adesso giovedì è a bruxelles venerdì alconsiglio dei ministri penso a roma sabato è a taormina e quindi prima di domenicanon lo posso vedere, però cosa faccio domenica vado e torno non mi ha detto difermarmiRoberta : solo che poi lo vedo solo domenica cosa, cosa risolvo in un giorno dovreistare due o tre giorni da luìStefano: no vabbe innanzitutto gli dici, gli dai i dati che l’altra volta non avevi, subitocon la faccia così da tranquilla e poi vedi amoreRoberta : vabbeStefano: amò ci, ci, risolve tanti problemi a tuttiRoberta: e lo so amoreStefano: a mamma a te a meProgressivo nr 666 del 20.09.2010 ore 17.39 (utenza 3389512222 – RobertaBonasia-rit 3468/2010)Ut.: Roberta Bonasia – Int.: utenza 3356197588 è intestata a una partita IVA04480000159 – delegato per il pagamento Giuseppe SpinelliL’uomo, che si presenta come Marco l’autista del Presidente Berlusconi, avverte diessere davanti al 38 e di avere un monovolume grigio.Progressivo nr 667 del 20.09.2010 ore 18.10 (utenza 3389512222 – RobertaBonasia – rit 3468/2010)PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 230presso il Tribunale di MilanoUt.: Roberta Bonasia – Int: AnninaAnnina: pronto?Roberta: ciao tesoroAnnina: uè ciaoRoberta: come stai?Annina: io bene, grazieRoberta: beneAnnina: e te?Roberta: e io sono, son partita adesso io quindi arriverò fra un paio d’ore, tu sei lì?Annina: ah, no amor uccia noRoberta: non ci sei stasera quindi?Annina: no, no, no, no, noRoberta: ah mannaggiaAnnina: no, mi spiace eèèRoberta: aaah, eh, e co sa fai di bello?Annina: niente son tranquilla (ine.) vado a casaRoberta: mmAnnina: e nienteRoberta: ee volevo salutarti, ieri sera invece che avete fatto ?Annina: grazie (rivolta ad altra persona), come scusa?Roberta: dico ieri sera cosa avete fatto?Annina: maaa belloo, bello, bello, sempre bello qui (sorride)Roberta: ah vi siete divertiti ok, ma chi eravate?Annina: tanto, tantoRoberta: chi c’era?Annina: come?Roberta: chi c’era?Annina: bhè… unnn bbbel casinoRoberta: ah ok (ride)Annina: si bello però, bello, belloRoberta: un bel pò di gente eèAnnina: mm, e tu invece? ma (ine. per sovrapposizione di voci)Roberta: non son venuta perchèèè mi ha chiamato che erano le setteee, poi stamattinaavevo da fare eeeee, avevo da fare delle assistenze, dovevo lavorare quindi mi ha dettose vuoi venire poi vieni domani con calma e allora ho preferito fare così perchè tantosarei dovuta tornare a casa quindi non mi conveniva stareeee, venire ieri seraalle ore 21.40 del 20.09.2010 il cellulare in uso alla Bonasia aggancia la cella diArco re, via Alcide De Gasperi.Progressivo nr 682 del 21.09.2010 ore 10.01 (utenza 3389512222 – RobertaBonasia – rit 3468/2010)Ut.: Roberta Bonasia – Int.:Stefano (Fratello di Roberta)Stefano: ciao amore.Roberta: ciao amore, stai lavorando?Stefano: eee sì, son qua ho fatto un cavolo ancora.Roberta: ma dove sei?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 231presso il Tribunale di MilanoStefano: a San Mauro.Roberta: ah! (ine.) pensavo stessi dormendoStefano: e tu?Roberta: eeee iooo sono tornata stamattina, alle nove, sono venuta a lavorare (ride)invece che alle otto perchè sono arrìvataaaa mi sono fermata a dormire lì, ovviamente!EeeeeStefano: come hai fatto?Roberta: eee come ho fatto? Stamattina alle sei e mezza l’autista ha preso e mi haaccompagnato, solo che poi per venire in Torino c’era traffico, sono venuta a casa, hopreso una macchina e sono venuta a lavorare alle nove (ride) e gli ho detto che mi siera fermata la macchina.Stefano: annuisceRoberta: ehhh quindi….Stefano: ma pensa te!Roberta: che bordello! Mi sembran proprio guarad, le storie di terza (ine.) ride èveramente un incubo. Non ho dormito niente. Cioè, ho propio fatto (ine.) anche perchèpoi, ieri sera, arrivo alle otti lì eee pratìcamenteee c’era una cena nella sua università,con un saccoooo con tutti gli imprenditori c’era anche e e cioè, pr eticamente, eraorganizzata da Santo Versace…Stefano: aspetta un attimo amore… aspetta un attimoStefano: eee sei arrivata lì e, non ho capito, cosa c’era?Roberta: praticamente, Santo Versace, che è un Parlamentare, che è il fratello di-Stefano: di Gianni.Roberta: …di Donatella, ha organizzato una cena nella sua università.Stefano: ehhRoberta: che è quella che ….Stefano: eee, la sua università sìRoberta: eee, quella lì vicino ad Arcore. Quindi c’era un bordello di gente, tutti ì va bè,gli imprenditori eee, e abbiam fatto cena lì. Alice e abbiam cominciato alle nove così, eabbiam finito che era mezzanotte e mezza l’una.Stefano: minchia!Roberta: eee, minchia. Poi da lì…Stefano: poi?Roberta: figurati, da lì, finita l’università va bene, la cosa ufficiale arriviamo ad a…arriviamo lì a Milano emmm e bo! Siam state lì e abbiam fatto festa con le ragazzec’era anche qualcuno che c’era a cena, un macello! Cioè…Stefano: ma dove? A casa sua?Roberta: sì, a casa sua.Stefano: eeeRoberta: siamo andate a dormire che erano le quattro, lui ovviamente, distrutto eeesiamo andate a dormire alle quattro le sei hofattoooo…. ho chiesto la macchina e mi haaccompagnato indietro, cioè, gli ho detto che dovevo venire a lavorare eee dovevofermarm…Stefano: e lui che ha detto?Roberta: e niente, mi fa ma no, ti assumo io, ma non andare, (ride)Stefano: vedi che è scemo!?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 232Roberta: nooo va bè, ma me l’ha detto ridendo, non me l’ha detto…Stefano: sì, senz’altro però vedi?Roberta: m’ha detto così che ti è venuto il cagozzo ho detto:”non posso” gli ho dettoproprio degli impegni (sorridendo) poi mifa:”no se devi andare vai pure, non tipreoccupare” e poi gli ho detto che appunto stooo… Ah, ascoltami! Mi devi aiutare,devo trovare delle ragazze da portargli… perchè adesso sabato e domenica … luiadesso oggi va a Roma oggi pomeriggio….Stefano: annuisceRoberta: … però sabato e domenica deve tornare, torna su. Siccome mi aveva chiestoalcune ragazzeStefano: annuisceRoberta: …gli ho detto che io i numeri ero riuscita a prenderli….Stefano: annuisceRoberta:… quindi mi servono, gli ho detto, tre ragazze.Stefano: annuisceRoberta: va be’ poi quando ci vediamo… comunque bisogna vedere. Oggi ci vediamo?”.Roberta: poi abbiamo fatto un po’ serata lì a Milano eemmm e se c’eravamo tuttiquanti, cioè.Stefano: ma la serata a Milano sempre a casa sua?Roberta: a casa sua sì, nel suooo nel suo locale sotto casa, (sorride) eeeStefano: eeeRoberta: “come al solito. Poi siamo andati a dormireeeee ma eeee lui stravolto, poieravamo io lei un’a… io un’altra, io lui e un’altra quindiii, anche lì. Cioè nel senso sìpoi qualcosa gli ho de… poi ti dico, però non ho f… non è, non è come volevo capisci?Fare le cose così non va bene, dovevo fermarmi anche oggi…. “.Stefano: e va bè, sabato vai, di nuovo?Roberta: mm comunque…Stefano: no?Roberta: sì sì sì, no, per andare vado peròòò eeeStefano: quando torna lui da Roma?Roberta: eee lui va viaaa penso venerdì perchè ha detto che sabato e domenica vuolepassarlo a Milano, a casa sua, quindi va viaaa oggi pomeriggio e ritorna, penso,venerdì.Stefano: tu magari lo senti venerdì se lui arriva sabato mattina vai già sabatomattina…Roberta: ee no, ma infatti, ma sicuramente gli dico così anche se lui magari arriva nelpomeriggio anche se arrivo un po’ prima io tanto non succede niente.Stefano: magari non so, ti vede tifa venire a prendere?Roberta: eh? Sì sì sì, infatti ho chiesto anche… poi stamattina mi ha accompagnatol’autista quello bravo, quello che (ine.) Yari l’hai conosciuto anche …ha chiesto anchedi te, mi fa: “tuo fratello come sta? ” (sorrìdendo) gli ho detto: “sta bene ” ci siamoscambiati il numero così poi, a parte che va bè, al di là che nnn non è lui che prende stedecisioni però intanto lo chiamo gli chiedeo seeee, perchè m’ha detto che lui, sabatomattina, è di turno quindi mi potrebbe anche venire a prendere lui.Stefano: certo!PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 233Roberta: sì, andrei anche sabato mattina così almeno sto due giorni pieni la domenicasera poi me ne ritorno…Stefano: cioè, almenooooo (ine.) poi stasera mi dici, ma se non gli hai detto tutto glidevi parlare è meglio (ine.)- voci sovrapposte -Roberta: eee, la la la mia richiesto gli ho di nuovo detto che appunto, quanto miserviva…- voci sovrapposte -Stefano: problemi…Roberta: eee e poi mi ha dato mi ha dato una busta e m’ha detto: “questo è il contributoper il tuo negozio sai, m’ha detto per il nego., “però mi ha chiesto di nuovo di quantoavevo bisogno e quindi….Stefano: eeeRoberta: hai capito?- voci sovrapposte -Stefano: (ine.)Roberta: nella busta m’ha dato quello che c’era le altre volte.Stefano: ah! Bon bon.Roberta: eh, però m’ha detto, quando me l’ha data m’ha dettooo questo comunque è uncontributo, però già che prima mi ha chiesto quanto mi serviva secondo me è perchè….Stefano: vuole farlo.Roberta: hai capito? EhhhStefano: solo che, giustamente, dovete parlare chiaro. E’ ma l’importante è che non è lili devi far di fretta le cose, però hai imbastito un po’ il discorso almeno lui vedi che siricorda, sabato se chi riesci…- voci sovrapposte -Roberta: sì sì, gliel’ho detto gliel’ho detto che devo tornare indietro per lavorare,perchèStefano: brava!Roberta: così…Stefano: brava!Roberta: cioèèèèStefano: ohhhh!Roberta: nooo, sì, ma glielo avevo anche già detto….Stefano: (ine.)Roberta: e poi lui mi fa: eh ti avevo detto di occuparmi delle ragazze, non sei riuscita afare niente! Sai mi ha trattata un po’ così mi fa, cioè perchè voleva spronarmi un po’,gli faccio: non è vero, te li ho presi i numeri no? Gli ho detto.Stefano: annuisceRoberta: ho detto te li ho presi di tre ragazze, maaa perchè le altre facevano schifo.Sono tre ragazze, ma di alto livello! (ride)- voci sovrapposte -Stefano: e poi magari gli puoi anche imbastireRoberta: lui fa: sabato portameleStefano: ehhhRoberta: perchè quindi le vuoleeee le vuole sabato e domenica.Stefano: eee, ma tu gli hai detto che portarle lì è un casino, cioèèèèPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 234presso il Tribunale di MilanoRoberta: eee, noooo, cioè, m’ha detto….Stefano: adesso vediamoRoberta: mi ha detto, mi ha detto tu digli cheee che si paghino il viaggio fin qua, nodigli cheee, mi ha detto, digli che gli paghi tu il viaggio fin qua e poi ci penso io.Stefano: eeee si pud anche imbastire un lav.. un discorso così di lavoro, se luì c’è….Roberta: eeee….75. SERATA 25 SETTEMBRE 2010Annotazioni Sezione di PG Aliquota polizia di Stato del 28.12.2010 e del07.01.2011 inerenti la ricostruzione della serata del 25 settembre 2010 presso laresidenza di Silvio Berlusconi di Arcore”Da quanto emerso dalle conversazioni intercettate hanno partecipato le seguentipersone:1. BARIZONTE Lisney, detta ” Lisa” nata a Marianao – L’Avana ( Cuba) il28.10.19852. BERARDI Iris nata il 29.12.1991 in Brasile,3. BONASIA Roberta nata a Torino il 04.12.19844. DE VIVO Concetta detta “IMMA”, nata a Napoli il 08.02.19825. ESPINOSA Arisleida, detta “Aris” nata nella Rep. Domenicana il05.03.19896. FAGGIOLI Barbara nata il 05.06.1986 a Cagliari7. FICO Raffaella nata a Cercola il 29.01.19888. GARCIA POLANCO Maria Ester, detta “Maristelle”, nata nella Rep.Domenicana il 23.12.19809. GUERRA Barbara nata a Mariano Comense il 16.05.197810. LODDO Miriam nata a Atri il 03.07.198311. MINETTI Nicole nata a Rimini il 11.03.198512. MOLENA Cinzia, nata a Saronno il 04.02.197913. MORALI Elena, nata a Bergamo il 28.01.199014. VISAN Ioana, detta Anilina nata in Romania il 29.05.198715. YUSHCHAK Marianna nata in Ucraina il 19.08.1987è altresì emersa la presenza di:1. FEDE Emilio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 24.06.19312. tale “Alejandro” non meglio indicatoL’ascolto delle conversazioni telefoniche consente di affermare che:• l’invito a partecipare alla cena è giunto, da Silvio BERLUSCONI che contatta oviene contattato dalle ragazze, invitandole direttamente o tramite alcune di loro(nel caso specifico Barbara FAGGIOLI, Marianne YUSHCHAK e BarbaraGUERRA);• le ragazze si chiamano l’un l’altra per avere notizie sull’organizzazione dellacena, cosa che rende di fatto difficile ricostruire i “passa parola” e chiarire lemodalità con cui la cena viene organizzata. Per questo motivo, di seguito,verranno riportate le conversazioni relative all’organizzazione della cena inPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 235ordine strettamente cronologico;La presenza alla cena delle persone eitate si evince:a) dalla verifica delle celle e ponti radio “agganciati” dai cellulari in uso ai varisoggetti, in orari compatibili con la partecipazione alla cena:a. BERARDI Iris, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di viaBuonarroti s.n. – Arcore alle ore 01.58 del 26.09.2010;b. DE VIVO Imma, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr. 50 – Arcore alle ore 22.16 del 25.09.2010;e. ESPINOSA Arisleida, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di viaDe Gasperi nr. 50 – Arcore alle ore 23.03 del 25.09.2010;d. GARCIA POLANCO Marie Ester, il cellulare al lei in uso aggancia lacella di via De Gasperi nr. 50 – Arcore alle ore 22.23 del 25.09.2010;e. LODDO Miriam, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr. 50 – Arcore alle ore 01.58 del 26.09.2010;b) dal contenuto di conversazioni telefoniche intercettate:f. BARIZONTE Lisney, detta ” Lisa”, la sua partecipazione risulta dalprogressivo nr 225 del 23.09.2010 ore 11.38 (utenza De Vivo Imma- rit3469/2010) e nr 1104 del 26.09.2010 ore 18.16 (utenza ArisleidaEspinosa – rit 3468/2010);g. BONASIA Roberta, la sua partecipazione risulta dai progressivi 1397,1414, 1416 del 27.09.2010 (utenza Roberta Bonasia – rit 3468/2010), nr317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza Barbara Faggioli- rit 3476/2010);h. FAGGIOLI Barbara, ultima localizzazione ore 21.26 del 25.09.2010cella di Milano via Larga prima localizzazione ore 11.48 del 26.09.2010,cella di Milano via Spadolini – la sua partecipazione risulta, però, daiprogressivi nr 12633 del 26.09.2010 ore 15.40 (utenza Lele Mora 1 rit3053/2010), nr 274 del 25.09.2010 ore 19.52 e nr 317 del 26.09.2010ore 17.52 (utenza Barbara Faggioli rit 3476/2010);i. FICO Raffaella, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 225 del23.09.2010 ore 11.38 (utenza De Vivo Imma – rit 3469/2010), nr 2184del 26.09.2010 ore 13.50 (utenza Marysthelle Garcia rit 3344/2010), nr317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B. Faggioli rit 3476/2010), nr1397, 1414, 1416 del 27.09.2010 (utenza Roberta Bonasia – rit3468/2010);j. GUERRA Barbara, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 658del 25.09.2010 ore 20.31 (utenza Miriam Loddo rit 3476/2010), nr 2184del 26.09.2010 ore 13.50 (utenza Marysthelle Garcia – rit 3344/2010) enr 317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B. Faggioli rit 3476/2010)l’intercettazione del suo telefono è iniziata il 27.09.2010;k. MINETTI Nicole, ultima localizzazione ore 21.30 del 25.09.2010 celladi Milano via Larga prima localizzazione ore 02.10 del 26.09.2010, celladi Brugherio; – la sua partecipazione risulta, però, dai progressivi nr 274del 25.09.2010 ore 19.52 e nr 317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 236presso il Tribunale di MilanoFaggioli rit 3476/2010), nr 2184 del 26.09.2010 ore 13.50 (utenzaMarysthelle Garda – rit 3344/2010);I. MOLENA Cinzia, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 545del 24.09.2010 ore 18.35 (utenza Miriam Loddo rit 3476/2010), nr 317del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B. Faggioli rit 3476/2010);ni. MORALI Elena, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 2184del 26.09.2010 ore 13.50 (utenza Marysthelle Garcia rit 3344/2010), nr317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B. Faggioli – rit 3476/2010);n. VISAN Ioana, detta Annina, la sua partecipazione risulta daiprogressivi nr 2184 del 26.09.2010 ore 13.50 (utenza Marysthelle – rit3344/2010) e nr 317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B. Faggioli – rit3476/2010), nr 1397, 1414, 1416 del 27.09.2010 (utenza RobertaBonasia – rit 3468/2010), l’intercettazione del suo telefono è iniziata il13.10.2010;o. YUSHCHAK Marianna, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr631 del 25.09.2010 ore 16.45 (utenza Miriam Loddo – rit 3476/2010), nr317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B. Faggioli rit 3476/2010);p. FEDE Emilio, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 658 del25.09.2010 ore 20.31 (utenza Miriam Loddo rit 3476/2010), nr 272, 273del 25.09.2010 ore 19.52 e nr 317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B.Faggioli rit 3476/2010), nr 1397, 1414, 1416 del 27.09.2010 (utenzaRoberta Bonasia – rit 3468/2010);q. tale “Alejandro” la sua partecipazione risulta dal progressivo 2184 del26.09.2010 ore 13.50 (utenza Marysthelle Garcia rit 3344/2010).Sembrerebbe inoltre che alcune ragazze abbiano trascorso la notte all’internodella villa, in particolare:r. DE VIVO Imma, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr. 50 Arcore alle ore 22.16 del 25.09.2010 alle ore 00.35, 02.05ed alle ore 11.38 del 26.09.2010;s. VISAN Ioana, detta Annina, la cosa viene citata nel corso dellaconversazione al progressivo nr 317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B.Faggioli – rit 3476/2010) nr 1397, 1414, 1416 del 27.09.2010 (utenzaRoberta Bonasia – rit 3468/2010);t. MOLENA Cinzia, la cosa viene citata nel corso della conversazione alprogressivo nr 317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B. Faggioli – rit3476/2010);u. MORALI Elena, la cosa viene citata nel corso della conversazione alprogressivo nr 317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza B. Faggioli – rit3476/2010).Sembrerebbe infine che alcune ragazze siano state ricompensate:Iris Berardi ed Arisleida Espinosa commentano che la sera del 26.09.2010parteciperanno alla cena perché in quella della sera precedente hanno “ricevuto poco”.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 237Le seguenti telefonate sono inerenti alla organizzazione e parteeipazione delleragazze alla eena;Progressivo nr 220 del 23.09.2010 ore 11.32 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010″ ….Imma: sabato fa la cena un’altra volta. Ma tu torni?Iris: questo sabato?Imma: questo sabato, tu torni?Iris: a MilanoImma: siIris: Amò certo che tornoImma: Amò certo…Iris: non me lo chieder nemmeno…certo e non mi fermo…Imma: si, si, si perchè dopo l’esperienza dell’ultima volta… è indifferente se ti fermi omeno…Iris: e infatti ha fatto proprio…. anzi ragazzi se volete dormire a casa mia….Imma: si si, si guarda ….è stato proprio uno schifo… ma poi la Aris ti ha confidato quellacosa…Iris: si me l’ha dettosi si si..Imma: ah te l’ha detto., ma fatti dire come fa in modo tale che poi possiamo imparare..Iris: eh tesoro lei mi ha detto., eh io gli ho detto., che., allora lei ha detto che lui le hadato così… e lei avrebbe detto, eh no., però e poi per lo shop., e lei ha detto eh noamore ma questi sono solo per le spese e per lo shopping…. lei mi ha detto che gli hadetto così… e lui le ha detto ah va be allora rimani perchè adesso non ce li ho.Imma: ahIris: ma poi comunque…il discorso non è stato tanto neanche quello secondo meperchè ti ricordi che lui ti ha detto che non gli era piaciuta la ragazzaImma: eh sìIris: quindi secondo me lui aveva preparato quella solo per la ragazza perchè era laprima volta che si fermava di qua e di la poi visto che non le è piaciuta lui l’ha divisa seno secondo me all’Aris non le avrebbe dato di nuovo, capito?..poi non lo so. Questa èun’ipotesi che mi sono fatta io… e nei miei viaggi mentaliImma: nei miei viaggi mentali questa è…Iris:no cioè l’unica cosa che posso dire di positivo per lui è che abbia pens…cioè chel’abbia fatto perchè ha fatto così…perchè se no veramente ma che merda seicazzo… quando io ti dico non voglio i tuoi due di merda e ti dico..no amò mi fermo quaio più che posso cioè dai..lo sapeva bene che non mi volevo fermar li per lui., per lagloria cioè…mi fermavo li nella speranza che mi dai qualcosìna…. “Progressivo nr 245 del 23.09.2010 ore 15.58 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Ut Imma Int CinziaImma: Cinzia come stai?Cinzia: bene e tu?Imma: tutto bene, che fai?Cinzia: e sono sempre qui, tu?Imma: eh io sto a Napoli però se non sbaglio sabato la fa a Milano la cena, eh?!PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 238Cinzia: ah meno male, speriamo sabato, non sai quanto me lo auguro…Imma: (rìde) sì io ho sentito una ragazza di Milano che a sua volta l’ha sentito e dicesabato…Cinzia: meno maleImma: poi mercoledì è il compleanno, non ci dimentichiamo però non si sa se a Milanoo a Roma eh?!Cinzia: ah tanto io non ci stoImma: non ci sei, allora ti conviene sabato vederloCinzia: sì, sì, sìImma: questo we c’era il mondo, c’era, eravamo in trentaCinzia: e me l’hai detto…Progressivo nr 569 del 24.09.2010 ore 21.35 (utenza 3284346476 – Miriam Loddo -rit 3476/2010)Ut. Miriam Loddo Int. Marianna YushchakMiriam: Amore.Marianna: Amo’ mi ha chiamato eh!Miriam: ah, meno male, che ti ha detto?Marianna: eh, mi ha detto che è incasinato, e… praticamente e…. e’ha casini di là diqua, m’ha detto comunque che cerco di veder… cerco… cerchiamo di vederci laprossima settimana e ha detto comunque domani sto a Milano se vuoi venire, vieni; gliho detto va bene amore, cerco di organizzarmi, punto.Miriam: Quindi domani c’è a Milano.Marianna: dovrebbe essere amo ‘ ae….Miriam: e allora domani ser andiaMarianna: cerco di organizzare per venire domani a Milano, capito?Miriam: lei t’ha detto che con sicurezza c’è domani a Milano?Marianna: sicurezza no! Però, a me m’ha detto così, io ho detto: amore mi organizzoper venire allora. Quindi anche se non fa un cazzo mi presento (ride) là… cipresentiamo anzi.Miriam: C’ho pure un’amica qua! Dai facciamo così. Andiamo facciamo così.Marianna: eh, va bene.Miriam: Eh, così io e te e…., comunque la mia amica la rimandiamo a casa e io e te cifermiamo però.Marianna: eh, e….Miriam: Va bene?Marianna: Vediamo come si può fa’. Basta che non portiamo la gente che lui non vuole.Capito?Miriam: No, no, lei la vuole, lei la vuole. Gli piace un sacco, non so se portarla o meno.Che dici?Marianna: em, secondo me aspetta un attimo. Se c’è, se domani fa tanta gente magari laporti, se…Miriam: Eh, domani c’è tanta gente!Marianna: va be’… (voci sovrapposte)Miriam: Domani ci sono le De Vivo. Il problema è quello, che non ho capito se vuolevedere soltanto me e te.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 239presso il Tribunale di MilanoMarianna: Eh! Va beh, intanto sappi questa cosa e io ora cerco di organizzare inqualche modo…. perchè io, calcola, sto partendo per Catania, e devo ora devochiamare subito qualche amica, qualche amico che mi guarda se domani c’è il volo perMilano. Capito? Se no rimango inculata.Miriam: amore E dai, fammi sapere una… comunque domani dovrebbe esserci propriola festa gra… non so se portar sta mia amica.Marianna: eh amò, aspetta un attimo no. Quello e… ci pensi dopo a questa cosa. Tantomagari avvertila te eee…Miriam: Perchè lei deve veni da Pescara, quindi dovrebbe arriva domani alle undici,dovrebbe partire.Marianna: eh, non lo so amò, sentiamoci… sentiamoci dopo che devo vedere l’aereo.Progressivo nr 2078 del 25.09.2010 ore 15.08 (utenza 3348396026 -MarysthelleGarcia – rit 3344/2010)Ut Marysthelle Int Minetti.Mìnettì dice che ha sentito Iris che a sua volta a parlato con Lui ieri sera che gli hadetto che è a Milano però la cena la faceva domaniMarysthelle domani, domenica..Minetti si. Però secondo me fa qualcosa anche stasera perchè invece la Miriam e laCinzia Moleno sapevano di stasera.Marysthelle huu..Minetti ma tu l’hai sentito?Marysthelle no.Minetti ma hai provato a chiamare?Marysthelle si però non risponde.Minetti hu…non lo so io Lui non lo sentito.Marysthelle dai…. comunque io ti faccio sapere se sento qualcosa.Minetti va bene., oh se senti qualcosa fammi sapere se no andiamo domani …chi se nefrega.Marysthelle infatti.Minetti quasi meglio guarda…Progressivo nr 602 del 25.09.2010 ore 17.38 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)ut Imma De Vivo int Eleonora De Vivo… Eleonora: bravai pure secondo me amore… guarda che io le cose me le sento… l’hovisto un pò outImma: l’ha visto un pò ingrassato, capito? Imbruttito, capito? che di solito lui (ine)Eleonora: sta più informa di solito fino all’anno scorso stava più informa adesso staproprio più di là che di qua…Imma: (ine) negli ultimi tempi eieEleonora: eh lo so, ma appunto per questo, è diventato pure brutto deve solosganciare…Imma: deve solo sganciare, brava…Iris: speriamo che per il compleanno sia generoso, io no gli regalo un cazzo…Eleonora: nemmeno io dopo l’ultima volta…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 240Iris: a parte che poi ragazze ci ride in faccia, qualsiasi cosa gli regaliamo, perchè e’hatutto, è il più ricco del mondoEleonora: brava… senti informatevi riguardo il compleanno…Imma: quando è sabato o domenica.. Iris sa di domenica…Eleonora: domenica… scusa domani andate insieme là se andate, no?Imma: sì sìEleonora: eh informatevi di mercoledì…Progressivo nr 652 del 25.09.2010 ore 19.04 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Sms da Imma De Vivo a CarlottaTesoro cambio programma se vado ad una cena importante alla quale posso portare unamica tu puoi venire? Si tratta del padre di L. B pero’ nn dire nienteProgressivo nr 653 del 25.09.2010 ore 19.06 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Sms da Carlotta ad Imma De Vivosicuro [cavolo mi disp troppo perderla!Progressivo nr 654 del 25.09.2010 ore 19.04 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Sms da Imma De Vivo a CarlottaMa ti rendi conto sei una pazza? Lui ti cambia la vita e queste occasioni nn si ripetonocosi facilmente. PAZZA!!!Progressivo nr 655 del 25.09.2010 ore 19.12 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Sms da Carlotta ad Imma De VivoMa quando sei su tu nnfai altre cene? io nn posso Imma nn posso davvero!!!!!Progressivo nr 658 del 25.09.2010 ore 19.13 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Sms da Imma De Vivo a CarlottaAmore ma hai capito di chi parliamo? Mica e’ cosi facile anzi e’ quasi impossibile.Progressivo nr 667 del 25.09.2010 ore 19.20 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)ut Imma De Vivo int CarlottaCarlotta: No, c’è un problema, io non so esattamente chi ci sia lì a questa cena… okay?De Vivo I. : Amore, io lo so, ci sono tutte persone che tu non conosci.Carlotta: No, probabilmente una di queste persone è il papà della mia amica. Capito?Che se questo qui mi becca… cioè…De Vivo I: Allora, ti dico una cosa, che qua…. allora, parla con me che comunque sonocompetente, nel senso che non ti dico una cazzata. Non ci sono altri uomini al di fuoridi… quindi non puoi trovare il papà della tua amica! Impossibilissimo! Quando io vadoa queste cene, e sono molto rare, c’è solo lui come uomo. E’ unico e solo protagonistaesclusivo! Non c’è un altro maschio al di fuori di.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 241Carlotta: Mh.De Vivo I: Quindi il papà della tua amica non lo trovi mai e poi mai.Carlotta: Ho capitoDe Vivo I. : Perchè quando ci sono altri uomini ci sono solo lui e gli uomini, non ci sonole ragazze.Carlotta: Ho capito.De Vivo I: (Voci sovrapposte) …E’ una cosa molto esclusiva e ristretta, non trovi ilmondo. Assolutamente.Carlotta: Eh, ho capito Imma! Io non posso farlo stasera.De Vivo I. : Eh lo so.Carlotta: Cioè, eh. (voci sovrapposte) Perchè devo andare di là… allora, io, va behadesso tu mi garantisci che non c’è il papà di questa, meno male, comunque, al di là doquesto fatto… eh, perchè sono amicissimi, eh, al di là di questo fatto… emmmm … nonposso., non posso perchè e’ho questa roba qua che l’ho programmata da mesi e mesi,che sono al tavolo con la capa di Vogue e tutto che, comunque, capisci, cioè non possotirare pacco, mi sputtano proprio.De Vivo I. : Eh, lo so! Però pure questa ti garantisce il lavoro. A Vogue no.Carlotta: E poi… e poi ho l’altra… e poi ho l’altra, e poi dopo ho un’altra roba che hoorganizzato, capito? Cioè, al di là di… proprio quella di., di Vogue non posso mancareImma!De Vivo I. : Vabbè, non ti preoccupare, cioè non ti devi giustificare con me. Io più diinvitarti…Carlotta: No! E’ che… cioè, la prossima volta, se ne fai una, lo sai che io ci sono.De Vivo I: Lo so tesoro. Ma non., non so se ci sarà la prossima volta, quello è il fatto!E non è che… (voci sovrapposte)Carlotta: Vabbè, ma magari tra mesi. Capito? Non è che deve essere adesso.De Vivo I: Eh, ho capito, però comunque, cioè non è che…Carlotta: Penso che la faccia almeno una o due all’anno.De Vivo I. : (incomprensibile, le due donne parlano contemporaneamente)Carlotta: Ne farà no… una o due all’anno?De Vivo I: Però magari quell’altra, una o due all’anno, se io non sono invitata non tiposso in… cioè capito?Carlotta: Ma perchè non devi essere invitata scusa?De Vivo I. : Eeeh amore, perchè è tutto un culo nella vita. Tutto un punto interrogativo,non è sempre Natale!Carlotta: Ah.De Vivo I : Tu lo sai meglio di me. Capito?Carlotta: Se, se se.De Vivo I. : Tu puoi anche conoscere una persona però nun zi arriv mai a quellatelefonata eh. Cioè il il il treno passa una volta!Carlotta: Eh, lo so, lo so, non posso stavolta.Progressivo nr 2933 del 25.09.2010 ore 18.28 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti – Int Barbara Faggio li”…Nicole Minetti: Ilei?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 242presso il Tribunale di MilanoBarbara Faggioli: Hei (incomprensibile)Nicole Minetti: Ascolta, ma guarda che lui stasera fa la cena eh!Barbara Faggioli: Sii?Nicole Minetti: Si me l’ha chiamata adesso la Marìstelle, la Iris tutti!… “Progressivo nr 270 del 25.09.2010 ore 19.47 (utenza 3930027194 – B. Faggioli – rit3476/2010)Ut Barbara Faggioli – Int Emilio FedeBarbara So che stasera fa la cena, lui…Emilio Sì?Barbara Sì, a me me l’hanno detto, sai … ormai preferisce invitare le cubane, levenezuelane… sai va Marìstelle, Iris… Ma me non me ne frega niente. A me non mi hachiamato.Emilio (incomprensibile)Barbara Sì, sì, no, loro devono andare, io so che Iris, Marysthelle e le altre vanno. Ame e alla Nichi (fonetico) non ci ha chiamate, infatti io e lei siamo un po’ rimaste ‘ male,ma non per altro, perché a me di andare … cioè non me ne frega niente di andare lì perfar numero che… però, se ha voglia di vederci… evidentemente non ne ha voglia.Emilio Mh, mh, lui m’ha accennato … ahia … qualcosa, ma pensavo, l’altro ieri, ma ionon ho chiamato….Barbara MhEmilio Poi già era incasinato con la storia di Fini… non er.. non ho chiamato perchée’ho un mal di testa fottuto… e sai..Barbara MhEmilio… neanche a muovermi sai? L’unica cosa che potrei fare è andarmene a casa.Barbara No, anch’io penso che n… che o starò a casa, al massimo vado a mangiare unboccone da qualche parte…Emilio Che mi dev… (voci sovrapposte)Barbara No, no, ma a me adesso … adesso mi sono stufata un po’ in questo senso, nelsenso … io è tutta la settimana … da domenica poi non l’ho più sentito, non mi hachiesto come è andata la denuncia, come non è andata la denuncia… che cavolo! mo’sevuole sapere come sta, come sto, mi chiama lui. Se mi vuole vedere mi chiama luiEmilio, io non è che posso stare dietro… se poi preferisce una massa di deficienti cheballano come delle mongoloidi… Sinceramente mi fa male, capito? Io che gli vogliobene, a me questa cosa mi fa male!Emilio Ma non credo che sia questo. Mi dai il tempo di fare una verifica? … Ahia …Scusa perché proprio e’ho un..Barbara (Sovrapponendo la voce a quella dell’int.) No, ma tranquillo, era solo persapere come stai. Magari ci vediamo … capito?Emilio Aspetta, aspetta. No, no aspetta, fami vedere perché se, non è previsto che io, iosarei più contento perché me ne vado a casa prima hai capito? Ti chiamo io, appena hof… fami finire …Barbara (Coprendo la voce dell’Interlocutore) Dai! Va bene, un bacione, ciao Emi.CiaoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 243presso il Tribunale di MilanoProgressivo nr 706/707 del 25.09.2010 ore 20.10 (utenza 3298997565 – De VivoImma – rit 3469/2010)Sms da Imma De Vivo a Luca BoessoAmore spero che tu mi possa perdonare in questo istante mi ha chiamato Lui e vado acena in villa… Ti prego possiamo fare domani se ti va ancora ovviam ente. Tu mi puoicapire che non potevo dire di no.. Sono mortificata ma domani ti vorrei vederefortemente:-)Progressivo nr 708 del 25.09.2010 ore 20.17 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)Sms da Luca Boesso a Imma De vivoAmore capiscooo, ci vediamo domani : *Progressivo nr 317 del 26.09.2010 ore 17.52 (utenza 3930027194 – B. Faggioli – rit3476/2010)Ut Barbara Faggioli – Int Emilio Fede poi Ut Nicole Minetti….Emilio Fede: Ba… bra, grazie un pochino meglio si ehBarbara Faggioli: Si??Emilio Fede: Un pochino ma mica tanto eh? cazzo… (le voci si sovrappongono)Barbara Faggioli: Bene bene, beneEmilio Fede: Ieri avevo una sberla addosso che non finiva più eh?Barbara Faggioli: Comunque ti sei riposato, quindi adesso stai meglioEmilio Fede: Si, si più o meno si, ma sai fra una cosa e l’altra, poi sempre tardi a lettosono andato, capito?Barbara Faggioli: Mh, mh, mh, mh, mhEmilio Fede: Senti, come stai?Barbara Faggioli: Bene!Emilio Fede: MhBarbara Faggioli: Sto bene, oggi ho riposato un pò ‘, tutto il giorno…Emilio Fede: Mh (sospira)Barbara Faggioli: però a parte questo beneEmilio Fede: Si, e… Lui sta abbastanza ben… no, no, aveva un sacco diproblemucciBarbara Faggioli: Ma no!! Ma dai! Ma che problemucci!Emilio Fede: No eh?Barbara Faggioli: Cioè c’era! Ma no!Emilio Fede: Ah… maBarbara Faggioli: Cioè no, no non lo so, eh., in particolare, però so che, insomma…oggi più o meno si erano rilassatiEmilio Fede: A si eh?Barbara Faggioli: Bo, da quanto, mhEmilio Fede: Da quanto ti risulta!Barbara Faggioli: MhEmilio Fede: Ma sempre quelle due?., che sonoBarbara Faggioli: Cosa?Emilio Fede: Sempre quelle due?Barbara Faggioli: e… e… si!., mhPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 244Emilio Fede: MahBarbara Faggioli: Io sono con la Nicky in palestraEmilio Fede: Ah ecco, ho capito, e behBarbara Faggioli: MhEmilio Fede: No io non mi faccio vivoBarbara Faggioli: Ti saluta poi, eh? La Nicky..Emilio Fede: Nicky…Barbara Faggioli:… Ti saluta tantoEmilio Fede: Un bacione off… un bacione vero e affettuosoBarbara Faggioli: Mh. poi ho sentito LeleprimaEmilio Fede: Eh?Barbara Faggioli: Eh! Poverino era un po’ giù, eh?Emilio Fede: Minchia ragazzi!!Barbara Faggioli: Mh!Emilio Fede: Eh! Io gli ho detto che, ne abbiamo parlato io e teBarbara Faggioli: Ah, ah?Emilio Fede: Abbiamo espresso nel… tutta la solidarietà possibile…Barbara Faggioli: Ah, ah?Emilio Fede: …E che, sia io che te, tentavamo di dare un messaggio a lui, capito?Barbara Faggioli: Eh si! (rivolgendosi a qualcuno che è lì con lei dice: “anche un pò ‘di ghiaccio se c’è”), siEmilio Fede: Che Lui domani c’ha un incontro, capito? (schiocca la lingua)… però ionon lo so, capisci?Barbara Faggioli: Ah, ah!Emilio Fede: Se tu vai lì stasera, io non mi faccio vivo. Se tu vai lì stasera…Barbara Faggioli: Ah tu non vai?Emilio Fede: Tesoro non mi ha detto niente e non mi faccio vivo!!Barbara Faggioli: Ah neanche a te??… ah, ah no neanche a noi! No, no, no, Lui no no,no, neanche a noiEmilio Fede: No…. ?Barbara Faggioli: No..! No, no, noEmilio Fede: E… e allora? Con chi è rimasto? Due?Barbara Faggioli: Mm, mh… in realtà è rimasto con quelle due, poi c’era la Cinzia epoi c’era la Anna, poi io so che… praticamente ha… ieri è rimasto anche d’accordo chetornava anche la Maristelle, poi c’era quella lì, la pupa, quella che è fidanzata conRenzo Bossi che è rimasta…Emilio Fede: Quale?Barbara Faggioli: Poi… quell. la biond…Emilio Fede: Quale? Ah! Quello lì, si! Ah si quello lì, che gli piace da mo… no? Quellabiondona?Barbara Faggioli: SUSi, si, siEmilio Fede: Quella a lui piace! Quella biondona, quella un pò ‘ te… volgare?Barbara Faggioli: Si!Emilio Fede: La slava? No?Barbara Faggioli: Si., no! E’ bergamasca! No, no quella làEmilio Fede: Una è slava, quella lì viene dal trota… (le voci si sovrappongono)Barbara Faggioli: No, no lei non era rimastaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 245Emilio Fede: Mh, mhBarbara Faggioli: Lei so che tornava oggiEmilio Fede: Come?Barbara Faggioli: Lei so che tornava oggi, la slavaEmilio Fede: Ah, tornava oggi?Barbara Faggioli: Si, si, poi tornava con., tipo la Guerra, poii.. tipo… mmm… tornavala Maristelle, tornava., un pò ‘ di genteEmilio Fede: Minchia!LaMarysthelle sta p.. sta graff e graf. sgraffignando tutto ilpossibile eh?Barbara Faggioli: eh…!Emilio Fede: Minchia ragazzi!!Barbara Faggioli: E’ colpa di Lui peròEmilio Fede: Porca miseria! e però sono un pò., e anche la la vitellona là, come sichiama, la gemella!Barbara Faggioli: ah sì, sìEmilio Fede: Quando sono arrivato io, cioè, e non c’eravate voi, lei e. che, cioè unastoria perché quella gli voleva portar via…Barbara Faggioli: No, no mh..Emilio Fede: …la casa…Barbara Faggioli: … si, ma infatti brutta questa scenata, anche perché comunque, cioèche… nel senso la Nicky ha fatto un favore non è che non…Emilio Fede: Mh? Come?Barbara Faggioli: Non è che vai a lamentarti così, su cose che ti sta facendo un favorepure, no?Emilio Fede: Madò… e che favore!!… Sono senza., posso dire, non hanno facciaguarda!Ut: MhEmilio Fede: E’ quello che mi dispiace, che (schiocca la lingua) che, se si circondassedi persone giuste! Il problema è che sono arraffazzona., arrqff… m arraffatici…madonna mia!Barbara Faggioli: E lo so!Emilio Fede: Mi dispiace da morire guardaBarbara Faggioli: Senti ti passo la Nicky! Così dai la salutiEmilio Fede: Va bene, ciao amore ciao, ciao, ciaoBarbara Faggioli: Va bene ciaoNicole Minettì: Emilio!!Emilio Fede: Ehi Nicky amore! Ciao tesoroNicole Minettì: Ciao! Come stai?Emilio Fede: Un po’ meglio, ieri sera stavo proprio male…Nicole Minettì: Si?Emilio Fede:… male, male, male guardaNicole Minettì: Ma infatti t’ho visto che c’avevi un faccino c’avevi, ma come mai?Emilio Fede: Eh! C’avevo una cervicale, una come si chiama, si una..Nicole Minettì: Mh!Emilio Fede: Una cervicale di quelle forti mi aveva preso la schiena, la testa, tutto..stavo proprio, mi sono fermato proprio per affetto con lui, per fargli compagnia mek.Nicole Minettì: E certo!PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 246Emilio Fede: Per scambiare delle parole che non fossero delle stronzate, capisci?Nicole Minetti: Certo! Certo, certoEmilio Fede: Certo che c’era della gente però francamente Meo… .Nicole Minetti: Allucinante!! Veramente fuori da ogni logica terrena., (le voci sisovrappongono)Emilio Fede: Quella lì poi., la rissa sulla casa che gli ha fa…Nicole Minetti: Ma dimmi un pò ‘ come è che è andata lì la cosa? Perchè io un altro pò ‘e mi stavo per incazzare io, perché cioè a un certo punto io… (le voci si sovrappongono)Emilio Fede Quale la… la gemellino?Nicole Minetti: Con tutta la pazienza sulla faccia della… siEmilio Fede: La gemellino gli fa: “senti mi devi fare un favore guarda io sono stanca,perché mi portano sempre, non è la prima volta, io non so perché mi fanno questaguerra, io avevo scelto un appartamento, adesso me lo tolgono perché lo danno aMaristella, mentre invece io devo andare in uno più piccolo”… pensa questi che fannola fa.. facevano la fame…Nicole Minetti: Ma ti rendi conto?Emilio Fede: la fame!!Nicole Minetti: Si, si da Napoli, certo!Emilio Fede: Pampini a 300 Euro, pompini a 300 Euro.. (le voci si sovrappongono)Nicole Minetti: Si si, bravo esatto…Emilio Fede:.. Anche meno!!Nicole Minetti: Esalto! Dovrebbero ringraziare dove, dove passaEmilio Fede: Tutt’ e due facevano notte con qualcuno per 300 Euro! (prende fiato) Beneadesso, adesso c’hanno la, la, il centro benessere, il centro estetico eccetera e alloradice: “sai, se me lo portano via”, e lui ha detto: “beh, va beh che”., “no! ma no! perchéguarda è un affronto che mi fanno”, e lui ha detto “eh… e, va bé, guarda” dico “va behadesso vediamo, casomai”… “no! Perchè non c’è più niente!”, “Beh a Milano duemagari c’è”., allora… (le voci si sovrappongono)Nicole Minetti: Si!Emilio Fede:… dice “Emilio per favore, occupatene tu”, tanto per calmarlaNicole Minetti: Si!Emilio Fede: Ma una scena indecorosa!! Devo dire, anche se è vostra amica, cheMarysthelle sta approfittando in tutte le maniereNicole Minetti: Si lo so, purtroppo lo so Emilio, lo soEmilio Fede: Aah, Madonna mia!Nicole Minetti: Ti devo… Purtroppo ti devo dar ragione su questo punto di vista, midispiace perché io le voglio tanto bene, è una mìa cara amica, però., (la voci sisovrappongono)Emilio Fede: ma cosa vuol dire… ma sarà cara amicaNicole Minetti: GuardaEmilio Fede: Ma io guarda, mh!Nicole Minetti: Devo essere sincera hai ragione, infatti io mi sono trovata in unasituazione un po’ così, (prende fiato) perché effettivamente… Effettivamente a dirlaproprio tutta, la casa l’ha vista la gemellaEmilio Fede: Si, siPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Trib le di Milanofoglio nr. 247Nicole Minetti: Per prima, capisci? quindi io è chiaro che mi sono trovata in unasituazione in cui non sapevo come fare, perché sai, son situazioni un pò ‘, un pò ‘ così,cioè non sai comeEmilio Fede: Certo, certoNicole Minetti: Io ho detto ragazze vedetevela voi, io non voglio saper niente, io sonosolo il tramite sono il contatto, punto, basta. Cioè io faccio quello che mi si dice, quelloche mi dice Lui poi, non quello che mi dite voi, capito?… quindiEmilio Fede: No, ma sai gra.. (le voci si sovrappongono)Nicole Minetti: No ma hai ragione, Emilio, un pò ‘ si sta approfittando…Emilio Fede:… guardaMarysthelle è simpatica però attenzione…Nicole Minetti: SiEmilio Fede:… io conosco la sua storia vera, perché io l’ho eletta miss Pompeo, io l’hoavviata eccetera, ecceteraNicole Minetti: SiEmilio Fede: Poi so perché lei è stata un anno a casa di Vacchi… la donna di VacchiNicole Minetti: SiEmilio Fede: …So cosa non ha combinato, so che probabilmente l’ha..Nicole Minetti: Mh mhEmilio Fede: … dovuta liberare perchè… e aveva sulla panda di lui, gli avevanotrovato un coltello, droga eccetera, guarda ti dico è un a persona pe-ri-co-lo-sis-si-malNicole Minetti: Ma veramente?., sta storia?Emilio Fede: Ma sta… ma stai scherzando?Nicole Minetti: Ah non lo sapevo ioEmilio Fede: Io dico, sempre cose vere sai?! Cose verissime!! Va bene?.. Quindi io c’hopoi il mio autista no? Lorenzo l’altro…Nicole Minetti: SiEmilio Fede: che la conosce bene, la portava con uomini che vomitavano in macchina,f. feste! Una cosa guarda… (le voci si sovrappongono)Nicole Minetti: Madonna santa!Emilio Fede: … Terrificante! Pericolosissima! Lei, che ha fatto paraculo! Gli haportato la bambina…Nicole Minetti: SiEmilio Fede:… beh lui si è intenerito della bambina, guarda ti devo dire la verità…Nicole Minetti: SiEmilio Fede: Forse tra tutte quelle di ieri sera ne salvo treNicole Minetti: Si, si… è veroEmilio Fede: CioèNicole Minetti: Si, si treEmilio Fede: Tu., tu, e.. Barbi, poi forse un’altra, forse…Nicole Minetti: SiEmilio Fede: Forse!Nicole Minetti: La Roberta!Emilio Fede: Ma Roberta è un ‘amica ma non c’era ieri sera, ah Roberta quale?…Nicole Minetti: No…Emilio Fede:… Quella di là, di Torino?Nicole Minetti: Si, leiEmilio Fede: Quella poverina e..PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 248Nicole Minetti: Vero? Non mi sembra particolarmenteEmilio Fede: No no no, particolarmente, però ti devo dire ima cosa… quella lì…Nicole Minetti: SiEmilio Fede: è stata e., nella finale di Miss Italia, eh?Nicole Minetti: Si?Emilio Fede: Allora… le sai che stanno…Nicole Minetti: Si?Emilio Fede: nel finale, stanno quattro camere, quattro per ogni camera, lei, pari.Nicole Minetti: SiEmilio Fede: Ciao Silvio! Davanti a tutti, si Silvio! EcceteraNicole Minetti: Non è vero!Emilio Fede: No solo.. Io dico solo cose vere!Nicole Minetti: Nooo, ma da., ma roga… ma qui la gente è pazza!Emilio Fede: Lei ha lasciato il telefonino sul lettoNicole Minetti: Eh!Emilio Fede:… in modo che tutte quante hanno letto tutti i messaggi di Lui!Nicole Minetti: nooo!!Emilio Fede: Ma certo! Ma io lo so benissimo, da una de… una delle quattro che stavalì, e come gliele puoi dire ste ‘ cose?… perché lo amareggi…Nicole Minetti: M aperché non glielo dici Emilio!!Emilio Fede: Ma come fai? Lo amareggi?Nicole Minetti: Madonna!Emilio Fede E’ inutile! E’ inutile! E’ inutile!… Se no bisogna trovare il modo e ilmomento no è che, non è il caso in questo momento! Ma guarda, ma io so le cose vere,oh!Nicole Minetti: Mh! Madonna mia!Emilio Fede: Io non ti dirò, non ti dirò chi… maNicole Minetti: SiEmilio Fede: … una di quelle che circolavano, io l’altro ieri gli ho dato di tasca mia,senza farlo risultare a lui diecimila euro! Va bene? Pe.. pe.. perché aveva dellefotografie scattate col telefonino, aveva bisogno di soldi, va., dico va beh te li do io!DiecimilaNicole Minetti: No! Stai scherzando?Emilio Fede: E cer.. si!!Nicole Minetti: Ma di quelle che c’erano ieri sera?Emilio Fede: No! No., no, di quelle che c’erano ieri sera… comunque, capito? Io faccioquesto, ecco! (prende fiato) Però ti posso dire, so… siccome io poi so tutto, perchéanchep.. qualcuna che viene con me., va bene?Nicole Minetti: SiEmilio Fede: E che poi è del giro., e che sa quello, sa la parte delle confidenze dellealtre, cioè, capisci?Nicole Minetti: Certo!Emilio Fede: Eh! Quindi voglio dire., e. sai bisogna bene, bene, bene stare attenti,perché tutti noi possiamo avere dei favori da luiNicole Minetti: Certo!Emilio Fede:… ma nessuno di quelli che penso top.., compreso te o BarbiNicole Minetti: CertoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 249Emilio Fede: Vanno poi a ricattare..e., a fare i porci, capito??Nicole Minetti: Certo, certo, certo assolutamenteEmilio Fede: Quindi… Forse una che magari., non si vanta, perché ha i suoi cazzi e…sarà anche la., come si chiama la Raf. Raffaella FicoNicole Minetti: Si siEmilio Fede: Perchè magari lei sai, avendo la sua vita ecce te… ma pensa quellaMiriam così, gente… quella Miriam io la conosco quando veniva..a., me l’ha mandataLe le., che veniva qui, proprio stracciona da Pescara, che non ti dico., ah… cioè tuttaquestaNicole Minetti: Si siEmilio Fede: Ecco!Nicole Minetti: Pazzesco! Pazzesco! Ma tu non vai su stasera?Emilio Fede: Io non mi faccio… Tesoro, non sto beneNicole Minetti: No!Emilio Fede: Non mi sono fatto vivoNicole Minetti: Mh!Emilio Fede: e… e., lascio che lui si viva la serata come vuole lui, capito?Nicole Minetti: CertoEmilio Fede: Anche perché poi, sai cosa c’è? Che se io, esco per conto mio a cena, semi sento stanco, sto male, alle undici posso andare a casaNicole Minetti: Vai a casa, certoEmilio Fede: Ieri sera o, ti giuro avrei pagato per andarmene, per come stavo migirava la testa, eccetera… e sai quindi, sai un attacco così di cervicale, quindi ieri seraio sapevo che era importante esserci, ma non per fare la cena, perchè., lui aveva, habisogno di un interlocutore capito? Perchè chi può essere l’interlocutore suo io, ierisera tu, Barbi e basta! Non è che lui può parlare di politica, di cose eccetera con altri!Nicole Minetti: (si schiarisce la voce) Ah no assolutamente!Emilio Fede: Ecco! Ieri sera era necessario, capito?Nicole Minetti: CertoEmilio Fede: Comunque, comunque guarda è gente sfrontata, lui però.. Roberta glipiace da morire, e va bene! La la slava gli piace da morire e va bene!Nicole Minetti: Chi è la slava? La romena là, l’Anna!Emilio Fede: Si quella bionda lì, quella orrenda lì..Nicole Minetti: Ah la Marianna, ho capito si, si ho capitoEmilio Fede: va bé, va bene… poi e., le due gemelline e., peròNicole Minetti: e… hEmilio Fede: Però va bene, se., ma vedi io dico… è divertente, va bene, si diver.. sidive., va bene, l’importante cioè capisci è il problema con chi!Nicole Minetti: Certo!Emilio Fede: Perchè ti puoi divertire le serate eccetera, eccetera… io sono venuto,uscito due tre volte con quella ragazza brasiliana lì.. Dani, Daniela no?Nicole Minetti: Si siEmilio Fede: Poi siccome ho saputo che lei aveva detto qualcosa, ieri seraimmediatamente l’ho scaricata! Eh eh eh, cioè capito?Nicole Minetti: A si??Emilio Fede: Eh! Certo!Nicole Minetti: Ma pensa te!PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 250presso il Tribunale di MilanoEmilio Fede: Capito? Si, no… saputo nel senso che… mi ha detto ah sai mi farebbepiacere la prossima volta, perché sai c’ho dei problemi, magari lui mi può dare unamano., appena ha sentito problemi e dare una mano… fuori dai coglioni!Nicole Minetti: Si si, si subito!Emilio Fede: Fuori! Capito?Nicole Minetti: Si, si hai fatto beneEmilio Fede: E quello che noi possiamo fare per aiutarloNicole Minetti: Si, si è vero è veroEmilio Fede: Senti, comunque io vi dico dove sia., dove andrò, va bene?Nicole Minetti: Ok, va bene Emilio dai!…. “Le seguenti telefonate sono inerenti alla ricompensa delle ragazze dopo la cena:Progressivo nr 1077 del 26.09.2010 ore 13.48 (utenza 3456255569 – ArisleidaEspinosa – rit 3468/2010)Ut Aris – Int iris… .Iris: te ritorni là stasera?Aris: io si… te?Iris: eh… amo?Aris: …lo devo chiamare però (le voci si sovrappongono n.d.r.)Iris: eh, eh anch’io lo devo chiamare, cazzo, io voglio tornare perchè ieri m’ha datopoco, voglio qualcosa ih piùAris: no, per forza perchè non c’è un cazzoIris: amo, sai cosa facciamo?Aris: si…Iris: facciamo così co… come hai detto te che andiamo via prima, gli die… andiamoinsieme dentro gli diciamo che abbiamo bisogno di qualcosa in più perchè dobbiamoandare dal dentistaAris: vabbene, vabb..cade la lineaProgressivo nr 1106 del 26.09.2010 ore 18.22 (utenza 3456255569 – ArisleidaEspinosa – rit 3468/2010)Sms da Aris Espinosa a Barbara GuerraAmoo ieri alla fine sn andata cmq, ma nn mi ha dato nulla.. Ad alcune si.. A te ti hachiamato? A me nn mi risp… Uffa16. SERATA 26 SETTEMBRE 2010Annotazione Sezione di PG Aliquota polizia di Stato del 28.12.2010 inerente laricostruzione della serata del 26 settembre 2010 presso la residenza di SilvioBerlusconi di Arcore”Da quanto emerso dalle conversazioni intercettate hanno partecipato le seguentipersone:1. BONASIA Roberta, nata a Torino il 04.12.1984;2. DE VIVO Concetta detta “IMMA”, nata a Napoli il 08.02.1982;3. FERRERA Manuela, nata a Brescia il 05.05.1984;PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 251presso il Tr ibunale di Milano4. FERRERA Marianna, nata a Brescia il 05.05.1984;5. FICO Raffaella, nata a Cerco la il 29.01.1988;6. LODDO Miriam, nata a Atri il 03.07.1983 ;7. TRAVAMI Silvia, allo stato non identificata;8. VIS AN Ioana, detta Ann in a nata in Romania il 29.05.1987;9. YUSHCHAK Marianna, nata in Ucraina il 19.08.1987;10. WILSON Renata, nata a Atri il 02.04.1984;11. tale “Giada”, non meglio identificata;12. tale “MaiybeH”, forse identificata in TORRES MUNOZ Maribel nata a Cubail 25.10.1963;è altresì emersa la presenza di:13. un GIORNALISTA di Mediaset;L’ascolto delle conversazioni telefoniche consente di affermare che:• l’invito a partecipare alla cena è giunto, da Silvio BERLUSCONI che contatta oviene contattato dalle ragazze, invitandole direttamente o tramite alcune di loro(nel caso specifico gli “inviti”sono stati formalizzati nel corso della cena svoltasiil 25.09.2010 ad Arcore);• le ragazze si chiamano l’un l’altra per avere notizie sull’organizzazione dellacena, cosa che rende di fatto difficile ricostruire i “passa parola” e chiarire lemodalità con cui la cena viene organizzata. Verranno quindi riportate leconversazioni relative all’organizzazione della cena in ordine strettamentecronologico;Iris BERARDI, Arisleida ESPINOSA, Nicole MINETTI, Barbara FAGGIOLI eBarbara GUERRA non hanno partecipato alla serata. Le conversazioni sonocomunque riportate poiché d’interesse investigativo.Lele MORA pensava di partecipare alla cena, tanto che aveva comunicato la cosa adalcuni conoscenti ma poi, come Emilio FEDE, si è recato al ristorante “da Giannino”.La presenza alla cena delle persone citate si evince:a) dalla verifica delle celle e ponti radio “agganciati” dai cellulari in uso ai varisoggetti in orari compatibili con la partecipazione alla cena:• BONASIA Roberta, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr 50 – Arcore alle ore 20.30 del 26.09.2010- prima localizzazionesuccessiva cella di Nichelino (TO) ore 07.49 del 27.09.2010;• DE VIVO Concetta, detta “Imma”, il cellulare al lei in uso aggancia lacella di via De Gasperi nr 50 Arcore alle ore 22.34 del 26.09.2010 ore22.34;• WILSON Renata, il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via DeGasperi nr 50 – Arcore alle ore 02.37 del 27.09.2010 in seguito prima cellaore 0329 del 27.09.2010 Milano viale Monza;b) dal contenuto di conversazioni telefoniche intercettate:PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 252presso II Tribunale di Milano• FERRERA Manuela, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 696 ,723 del 26.09.2010 (utenza Miriam Loddo – rit 3476/2010), nr 272 del26.06.2010 (utenza Manuela Ferrera – rit 3563/2010) nr 3695 del30.09.2010 ore 15.56 (utenza Nicole Minettì – rit 3053/2010) -l’intercettazione del suo telefono è iniziata il 27.09.2010 ore 18.53 -;• FERRERA Marianna» la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 696,723 del 26.09.2010 (utenza Miriam Loddo – rit 3476/2010), nr 3695 del30.09.2010 ore 15.56 (utenza Nicole Minettì – rit 3053/2010) -l’intercettazione del suo telefono è iniziata il 27.09.2010 ore 18.53 -;• FICO Raffaella, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr nr 3190 del26.09.2010 e nr 3693 del 30.09.2010 (utenza Nicole Minettì – rit3053/2010), nr 844 del 27.09.2010 (utenza Imma De Vivo – rit 3469/2010),nr 561, 562 del 26.09.2010 ore 22.34 (utenza Iris Berardi – rit 3468/2010) nr1414 del 27.09.2010 ore 08.30 (utenza Roberta Bonasia – rit 3468/2010), nr1416 del 27.09.2010 ore 11.42 (utenza Roberta Bonasia – rit 3468/2010);• LODDO Miriam, ultima cella agganciata ore 20.41 del 26.09.2010 Milanoviale Monza, prima cella agganciata ore 03.10 del 27.09.2010 Milano vialeMonza, nonostante ciò, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 699,723 del 26.09.2010 (utenza Miriam Loddo – rit 3476/2010), ), nr 561, 562del 26.09.2010 ore 22.34 (utenza Iris Berardi – rit 3468/2010);• TRAVAMI Silvia, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr 3711 del30.09.2010 ore 19.25 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010);• VISAN. Ioana, detta “Annina”, la sua partecipazione risulta dai progressivi844 del 27.09.2010 (utenza Imma De Vivo – rit 3469/2010), nr 523 del26.09.2010 (3345950412 – Iris Berardi – rit 3468/2010), nr 561, 562 del26.09.2010 ore 22.34 (utenza Iris Berardi – rit 3468/2010), nr 1416 del27.09.2010 ore 11.42 (utenza Roberta Bonasia – rit 3468/2010) -l’intercettazione del suo telefono è iniziata nel mese di ottobre 2010 -;• YUSHCHÀK Marianna, la sua partecipazione risulta dai progressivi nr699 del 26.09.2010 (utenza Miriam Loddo – rit 3476/2010), nr 796, 688del27.09.2010 ore 15.40 (utenza Miriam Loddo – rit 3476/2010);• tale “Giada”, non meglio identificata, la sua partecipazione risulta dalprogressivo nr 796 del 27.09.2010 ore 15.40 (utenza 3284346476 – MiriamLoddo-rit 3476/2010);• tale “MarybeH”, la sua partecipazione risulta dai progressivo nr 688 del27.09.2010 ore 15.40 (utenza Miriam Loddo – rit 3476/2010);• tale “GIORNALISTA” di Mediaset, la sua partecipazione risulta dalprogressivo nr 3695 del 30.09.2010 ore 15.56 (utenza 3457144039 – NicoleMinetti – rit 3053/2010) e dai messaggi ai progressivi 3695, 3696 del30.09.2010 ore 15.56 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit 3053).Sembrerebbe inoltre che alcune ragazze abbiano trascorso la notte all’interno dellavilla, in particolare:• DE VIVO Concetta, detta “Imma”, è rimasta ad Arcore tutto il week end,il cellulare al lei in uso aggancia la cella di via De Gasperi nr. 50 ArcoreÉfòjjk PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 253^ej|K presso il Tribunale di Milanoalle ore 22.34 del 26.09.2010 ed alle ore 10.59 del 27.09.2010, alle ore11.37 del 27.09.2010 la localizza in aeroporto;• VISAN Ioana, detta “Annina”, è rimasta ad Areore tutto il week end, comerisulta dal progressivo nr 523 del 26.09.2010 ore 20.39 (utenza Iris Berardi- rit 3468/2010) e nr 480 del 26.09.2010 ore 16.04 (utenza Iris Berardi – rit3468/2010)• FICO Raffaella, come risulta dal progressivo nr 480 del 26.09.2010 ore16.04 (3345950412 – Iris Berardi – rit 3468/2010);Sembrerebbe infine che alcune ragazze siano state ricompensate::• Miriam LODDO lo confida a Barbara GUERRA, mentre Imma DE VIVO dice aNicole MINETTI che “è andata male”.Le seguenti telefonate sono inerenti alla organizzazione e partecipazione delleragazze alla cena:Progressivo nr 723 del 26.09.2010 ore 20.32 (utenza 3284346476 – Miriam Loddo- rit 3476/2010)Ut Miriam Loddo Int Marianna FerreraMiriam: Dimmi amo’.Marianna: Amore sentimi, mia sorella mi sa che non viene. Possiamo andare io e teinsieme?Miriam: Amo’ io … Allora, andiamo che ci vediamo direttamente lì tesoro. Sai perchè?Perchè io devo portare Renata e c’è la Marianna anche. O ci vediamo…Marianna: Ah.Miriam:… tutte quante… Se no facciamo così…Marianna: eh(voci sovrapposte incomprensibile)Miriam: … esco alle nove. Andiamo tutte quante insieme con un taxi, fatti portareintorno alle nove dal taxi qui in viale Monza 4. Partiamo insieme.Marianna: In viale Monza 4 quindi?Miriam: Sì. E partiamo tutte insieme.Marianna: Dai, va bene.Miriam: tu mandagli il messaggio e amen.Marianna: Va bene, ma a Marianna e a Renata non ha detto niente lui?Miriam: ha… Renata, Rene… Renata lo sapeva che io la portavo, Marianna non lo sose sapeva che rimaneva..Marianna: Okay, capito.Miriam: Intanto… vieni qua, partiamo tutte insieme. Tu mandagli comunque il messa….tanto tu l’avevi sentito no?Marianna: io l’ho se… sì, sì gua’, io l’ho visto lunedì.Miriam: E allora a posto.Marianna: OkayMiriam: (voci sovrapposte) … se è… se ci tocca rimanere anche, non dico stasera,domani… e … e … eh? Okay?Marianna: Va bene, un bacione bella!PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 254presso il Tribunale di MilanoMiriam: ciaoMarianna: allo’ alle nove eh? Ci sentiamo dopoProgressivo nr 560 del 26.09.2010 ore 22.34 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)Sms da Berardi Iris a Imma De VivoChi c’è?Progressivo nr 561 del 26.09.2010 ore 22.34 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)Sms da Imma De Vivo a Berardi IrisSiamo in 13Progressivo nr 562 del 26.09.2010 ore 22.36 (3345950412 – Iris Berardi – rit3468/2010)Sms da Imma De Vivo a Iris Berardi2 di Roma 2 gemelle di Brescia miriam Annina rqffa l infermiera e altre nn conosconomiProgressivo nr 3694 del 30.09.2010 ore 15.52 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- r i t 3053)Sms da Nicole Minetti a Imma De VivoNaaaaaaaa….!! Ma che stronzo //// E chi e arrivato in più rispetto a quelle che giàerano li?Progressivo nr 3695 del 30.09.2010 ore 15.56 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053)Sms da Imma De Vivo a Nicole MinettiLa Miriam con un amica, un giornalista che lavora in Mediaset di cui lui nn ha moltastima, le gemelle di Brescia (Manuela e Marianna FERRERA), 2 di Roma più o menoqueste…Progressivo nr 3696 del 30.09.2010 ore 15.59 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- r i t 3053)Sms da Nicole Minetti a Imma De VivoChi era il giornalista?te lo ricordi?si chiama Antonio?Le seguenti telefonate sono inerenti alla ricompensa delle ragazze dopo la cena:Progressivo nr 3693 del 30.09.2010 ore 15.51 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053)Sms da Imma De Vivo a Nicole MinettiIn 13! Ma pensa che cmq e’ andata male per la maggior parte..anche per me e laRaffaella F.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 255presso il Tribunale di MilanoProgressivo nr 796 del 27.09.2010 ore 15.40 (utenza 3284346476 – Miriam Loddo- rit 3476/2010)Ut Miriam Loddo – Int Barbara GuerraMiriam: Pronto…Barbara: Amore…Miriam: amore, Ma che fine hai fatto ieri…Barbara: Amore non son venuta non m’ha invitato anche Nicole m’ha chiamato machiamato l’Aris ..tutti mi ha detto e inutile infiltrarci..Miriam: E invece io sono, a me m’aveva chiamato il giorno prima…Barbara: E maa t’ha dato un cazzo…Miriam: Si, si..Barbara: A si..Miriam: Ehh…Barbara: Si ieri che l’altro …Miriam: Ehh…Barbara: eh… Buono buo.. e che ne so io cioè bò…Miriam: E per quello che t’avevo chiamato perchè io c’avevo c’avevo propriol’appuntamento capito…Barbara: E lo so ma ..ìncompres.. di infilarmi non mi va..Miriam: E no…Barbara: Poi anche gli altri non andavano ..ho detto… boh, magari salta andiamo làperché, perchè è tutto il giorno che lo chiamavano ma non rispondeva…Miriam: E infatti lui non ha risposto adesso… Ciao grazie… non ha risposto a nessunoperò lui sapeva dal giorno prima che iosarei andata perchè gli avevo detto che ci stava Renata capito…Barbara: Ah e in quante eravate, c’era anche Giada vero…Miriam: Si tutte quelle tante ragazze che vengono da Roma…Barbara: Eh troppo casino, mò mi son rotta il cazzo…Miriam: No ma comunque t’è convenuto perchè ci stava Giada che per metà dellaserata mi guardava a me..Barbara: No ma io l’ho sentita Giada ieri anche oggi.Miriam: Com’era…Barbara: Lo sai che le la lascio ola lascio ..iguarda, Giada…Miriam: Grazie., (riferitoad una persona che si trova con lei e non a Barbara)Barbara: Sta casa è una cantina non riesco a viverci o ..chiamato prima… un altroappartamento, poi quando ci vediamo ti scriviamo tutto gli ho detto …Miriam: A hai fatto bene hai fatto bene…Barbara: Non ti mando un cazzo per posta quando ci vediamo ci sistemiamo ascolta…Miriam: Va be… ìncompres…Barbara: … amò dove sei tu…Miriam: lo in questo momento sono a piazzale Loreto…Barbara: A far che..Miriam: Passata in banca…Barbara: Ahok,ok…Miriam: Tu che fai, stasera che vogliamo fa andarcene insieme allojacuz..Barbara: Da amo andiamo..Miriam: Eh…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 256presso il Tribunale di MilanoBarbara: Amò mi son innamorata a porca troia..Miriam: A ma dimmi, ma infatti poi io, io ti conosco come le mie tasche mia carasenza che tuBarbara: No non l’ho visto però ero lì lì per andare poi ..incompres… poi veramente ènel Milan..Miriam: E buono…Barbara: Però è sposato e lei sta lì a Los Angels…Miriam: E’ sposato…Barbara: Si, si l’ho scoperto ieri su internet…Miriam: E va bè ma è a Los Angels…Barbara: Perche lui m’ha detto che fa il calciatore., incompres…Miriam: A è per quello che non te l’ha detto…Barbara: Non m’ha detto un cazzo..Miriam: Perchè è sposatoBarbara: Un cazzo, amo ma è un figo porca troia..Miriam: ..Incompres..Barbara: E troppo bello, come devo fare…Miriam: E amore vai divertiti, che cazzo devi fare..Barbara: No una fattura qualcosa..Miriam: E lasciamo perdere …Barbara: Una macumba..Miriam: No io invece prima mi sono inculata la mamma di franco…Barbara: PerchèMiriam: No perchè c’ho parlato prima perchè mi sta rompendo i coglioni con Francoe ho detto guarda che io non vengo a casa tuaChe mo ho litigato con una amica di Franco e da un pò di tempo stanno uscendo dellevoci strane su tuo figlio..Barbara: Eh…Miriam: Quindi rimettilo a posto, perchè poi a me le voci mi arrivano, gli ho detto…Barbara: ah…Miriam: mi fa: Ma con chi hai parlato con chi hai parlato, guarda con nessuno perònei confronti miei potè., è una persona e comunque di cui io mi fido molto e non è unapersona (voci sovrapposte) ..incompres..Barbara: e poi.. incompres…Miriam: ..poi gli ho detto non è solo una amica perchè se no, capivi che eri tu potevaessere anche Fedele capito, però questa èuna persona molto vicina a Franco che va dicendo ste cose ti dico la verità io mi sonrottale scatole…Barbara: be ma guarda che stronzo sapendo che tu sei la innamorata vai a prenderlo acasa .. di Gianluca (voci sovrapposte)… per vederlo…Miriam: E’proprio che lui.. (Voci sosvrapposte) .. incompres..Barbara: …per vederlo, non è che sei messa male a…Miriam: ..se escepu…e gli ho detto , mo se esce pure che io devo avrei cambiato casaper vedere a tuo figlio che non mi servecambiare casa per vederlo…Girati di qua…mi basta semplicemente … cioè telefonarglise volessi e pare che non lo faccio, poiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 257presso il Tribunale di Milanofaccio non posso neanche venire a prendere mio figlio a casa che devo stare a pensareche tu e’hai le ans.. che quello, quello e’ha le ansie che io vado là vado ad adulare a luiBarbara: E ma bisogna anche meter in conto che comunque ..incompres…Miriam: No, no ma io glielo detto a lei ma lei non c’è l’ha con me infatti perchè io nongli ho detto niente gli ho detto senti io adesso non vengo magari a casa tua cioè adessovedi un pochino…Barbara: Ah…Miriam: Poi io mi devo stare gli ho detto non è che adesso non vengo gli ho detto iomi devo fare i problemi a venire a prenderemio figlio perchè tu figlio è convinto che io sia li ad adulare a lui, mi sembra un pò unacazzata gli ho detto…Barbara: Ma dai.Miriam: Poi Toni si è incazzata con lei con lui non con me…Barbara: Con lui ma è normale che si deve incazzare con te..Miriam: Eh infatti…Barbara: E Renata è partita mò…Miriam: E Renata è partita stamattina insieme a Marianna tutti contenti…Barbara: No…Miriam: Ma prossima settimana che facciamo dobbiamo andare lì giù, comunque…Barbara: Io lavoro sabato amo..Miriam : Domenica..Barbara: Perchè dov’è a Roma alla villa lì nel castello…Miriam: Si…Barbara: E amò se mi invita io vengo se no mi son rotta il cazzo di stargli dietro,veramente…Miriam: No perchè a noi c’è l’ha detto andiamo andiamo insieme…Barbara: E va bene amò io però sabato lavoro sono a., dove cazzo sono a Bari forse,no a Napoli sono…Miriam: Mmm…Barbara: Va bè da Napoli posso prendermi un treno e venire là…Miriam: Ma sai che mi ha chiamato la Faggioli a me ieri…Barbara: Che t’ha detto …Miriam: Non gli ho risposto..Barbara: Io ho visto un messaggio suo perchè non è venuta lì vero…Miriam: No…Barbara: Neanche l’altro giorno…Miriam: L’altro giorno si..Barbara: Ha scritto quanta ipocrisia, a scritto su Facehook vai a vedere…Miriam: Come su Facebook ha scritto quanta ipocrisia…Barbara: Ha ..ha scritto una frase del genere infatti ho immaginato, ha detto che halitigato con qualcuna li dentro perchè..Miriam: Ma con me non ha litigato…Barbara: No ma non magari voleva sapere qualcosa..Miriam: Io c’avevo il cellulare spento ie ..ieri ..i tutto ieri..Barbara: A magari voleva sapere qualcosa da te, o che non l’ha chiamato non l’hachiamata e lei c’è rimasta male perchè è saltataPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 258presso il Tribunale di Milanovoleva sapere come andata…Miriam: Ehh.Barbara: Perchè ..incompres.. Nicole m’ha chiamato e l’Aris m’ha chiamato ho visto laMaristelle qua alla casa e mi ha detto cosa faivai o non vai a ..incompres.. io non posso stare alle a chiamare sempre tutti se vuolemi chiama e vado cioè, tutte disperate no andiamo non m’ha dato un cazzo di quaincompres…Miriam: Si no, no ma infatti…Barbara: Cioè non è che se non lo vedi una volta ogni due settimane mi cambia la vitapoi cioè, mi scoccia andar lì così a me..Miriam: No io infatti t’avevo detto vieni perchè infatti ero sicura perchè io c’avevoparlato il giorno prima e gli ho detto vaitranqui…Barbara: No lo so amò ma…Miriam: Però…Barbara: Di andare di andare io non vuole mi fa serenamente, magari vado lì e lui nongli va che cazzo ne so..Miriam: Mmm..Barbara: Anche perchè lui aveva testa di chiamare tutte lo capisco però non ti devi.piombargli così in casa ogni volta… l’ultima volta mi ha chiesto perchè sono andata ..Miriam: Mmm, mmm, mmm no va beh ma infatti poi ognuno fa così, a me, con me estato tranquillo anzi è stato molto cortese…Barbara: Hai visto che la casa non gliela data più alla gemelle è…Miriam: lo so, lo so…Barbara: ..incompres.. c’è la guerra Maristelle ieri m’ha detto..Miriam: C’era la guerra..Barbara: Eh…Miriam: Si ma tutte ..Barbara:.. perchè la gemella voleva denunciarla…Miriam: Eh.Barbara: Perchè gli ha preso i mobili invece non è vero io ho parlato con la gemella…Miriam: Ma sai che secondo me cioè vedi qua mo ve., mo a te ti sei fatta i cazzi tuoi..incompres..Barbara: Si…Miriam: …ma vedi che non conviene mettersi in quel viperaio comunque..Barbara: Io non ho, io almeno gli chiedo e meglio perchè vedo che fan solo casiniqueste cazzo..Miriam: Cioè tu immaginati se io ieri rispondevo alla Barbara …Barbara: Ah.Miriam: E che gli dovevo dire, meno male che avevo la batteria scarica che glidovevo dire io alla…Barbara: E si è mi chiedeva se devi andare se poteva venire perchè non m’hachiamato..Miriam: E no poi mi dice , non devi andare, perchè non devi andare, non devi andare,cioè io non vado a raccontare perchè poi sicuramente mi sbatte contro lepersone..Barbara: Si infatti quella non vede l’ora di rompere i coglioni a gli altri..PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 259presso il Tribunale di MilanoMiriam: No ma siam tutte fuori di e pure a te t’ha chiamato ma non hai risposto…Barbara: No m’ha chiamato la Nicole m’ha mandato un messaggio mi fa chiamami..incompres.. ad un certo punto ho detto la chiamo perchè mi son rotta il cazzo deimessaggi…Miriam: Eh..Barbara: L’ho chiamata e glio ho detto Nicole io non vado anche perchè di andare arompere i coglioni a casa della gente dico..Miriam: Eh.Barbara: Ci sono un pò in là, se vuole mi chiama e ci vado se no niente…Miriam: Eh.Barbara: E mi fa hai ragione non vado neanch’io sto a casa mi guardo un film, guardase vuoi uscire facciamo qualcosa tra di noivengo volentieri..Miriam: Eh…Barbara: …ma di andare li a casa così della gente non mi va, punto..Miriam: No ma poi era ieri erano veramente che erano come sono arrivatamancavano i due i tre posti che eravamo noi tre..Barbara: A c’eran tante…Miriam: C’eravamo io Marianna e Renata e mancava un posto…Barbara: Dai..Miriam: Secondo me pensava che ci stavi tu, dico la verità..Barbara: Si..Miriam: Perchè c’era rimasto un solo un solo coperto sicuramente nessuno ha dettodi no..Barbara: Ma scusa non t’ha detto niente di me…Miriam: No non mi ha detto niente …Barbara: Ma io adesso lo chiamo glielo dico dico amo io pensavo che comunque micercavi io di cercarti sempre non mi va gli dico..Miriam: Si digli cosi, ma chiesto la..Barbara: No ..incompres.. perchè so che le altre le cerchi per invitarle dico a me nonmi inviti mai basta, lo faccio sentire un pò ‘ in colpa…Miriam: Si fallo sentire un pò ‘ in colpa..Barbara: Ma c’erano tutte quelle di Roma comunqueMiriam: Si ieri ha tutte quelle di Roma tra l’altro quasi tutte imbucate perchè luisapeva che dovevamo andare noi tre..Barbara: Ma pensa..Miriam: Ee…Barbara: E quello che mi scoccia ma sembra che ne approfitto capito, mi scoccia faresempre ste cose, aspetta che c’è il portinaio..11. Annotazione datata 31/12/2010 inerente i contatti tra Emilio FEDE e LeleMORA per l’organizzazione di alcune serate nelle residenze di SilvioBERLUSCONI10 AGOSTO 2010Emilio FEDE chiede a Lele MORA se ha “una persona… che valga la pena”;PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 260presso il Tribunale di Milanonon si hanno conferme di alcuna presentazione fatta da MORA ma il giorno successivoFEDE commenta che, nonostante non siano piaciute hanno avuto “due sottoscrizionidue mila a ciascuno… “;Progressivo nr 1448 del 10.08.2010 ore 14.32 (utenza 3488888184 – Leie Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fede” ….Emilio: sì, volevo dirti una cosa, c’è una persona?… che valga la pena?Lele: Si…Emilio: hum?Lele: Si certo -Emilio: AhLele: Ci vediamo lì poiEmilio: Mh n.. dove?Lele: Da leiEmilio: mh, … ma che valga la pena?Lele: sì, sì, sì, sì, sìEmilio: che non gli voglio portare troppe persone, una sola!Lele: Sì, va bene.Emilio: poi gli dico ad Alfredo… tanto, non c’è quasi nessunoLele: Okay, va beneEmilio: saremo in tutto sei o setteLele: A che ora vuole che passo io da lei, lei ha tempo di ricevermi senza…Emilio: Guarda, quando vieni, vieni, son qua! Sono arrivato adesso inizio a scrivere e alavorare. Certo, l’ideale sarebbe alle cinque, cinque e mezza.Lele: Benissimo, alle cinque e mezza sono da lei.Emilio: sì, ecco, ma… bisogna che valga la pena.Lele: Assolutamente, d’accordo, va bene… “Progressivo nr 1558 del 11.08.2010 ore 14.29 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fede….Emilio: senti… beh… devo dire che ieri sera aveva più il sapore di una comica… chelui ha preso a ridereLele: (ride) bene, quello è l’importanteEmilio: sì beh, mica tanto però eh?!Lele: che si sia diver… che sia stato bene, insommaEmilio: e… non lo so insomma, m’ha chiesto: “ma dove l, dove… dove avevo preso queiprogrammi… ?” dico “beh insomma”, vabbeh poi alla fine e’ha riso…Lele: certoEmilio: ha comprato i due volumetti… pare che., insomma queste due sottoscrizioni duemila a ciascuno… e insomma… “11 AGOSTO 2010 SERATA AD ARCOREEmilio FEDE chiede a Lele MORA di trovare qualcuno per essere pronto nel caso lui lo”chiamasse”;PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 261presso il Tribunale di MilanoGENTILE Fedele, presumibilmente su indicazioni di MORA, contatta tale “Amanda” -Amanda DA SILVA RIBEIRO nata in Brasile il 21.06.1986 – e tale “Adele”, allo statonon identificata, che però non possono partecipare perché in partenza con l’aereo;le due rientreranno il giorno successivo, anticipando il pagamento del biglietto aereo,che verrà loro rimborsato dall’ufficio di Emilio FEDE.Progressivo nr 1558 del 11.08.2010 ore 14.29 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fede”….Emilio: no-no ma parlavo… insomma io non l’ho sentito oggi ma eventualmente michiedesse oggi? Boh… qua… così no eh?!Lele: adesso vedo sì, va bene…Emilio: così non facciamo… che pensi? no dirmelo così io non mi sbilancioLele: tra le quattro le dico tuttoEmilio: senti esci che fai, se io non dovessi andare da lui dove sei? “Progressivo nr 26 del 11.08.2010 ore 15.21 (utenza 3493894032- Lele Mora 2 – rit3053/2010)Ut Gentile Fedele (autista di Mora) chiama Int Emilio Fede”…Fedele: allora, la vedo nera direttore, perché queste qua stavano a cinque minutidall’imbarco, stavano salendo sull’aereo, e queste qua il fidanzato giù che l’aspetta, giàe’ha litigato ieri che non è partita, e sta andando giù adesso, dice: “io non posso questoqua mi manda afanculo poi, e ci sto già da un pò ‘, poi capisce qualcosa di strano… ” edice: “per il momento non posso far niente… “Emilio: e una cosa televisiva? un impegno televisivo?Fedele: e infatti le ho detto: “adesso vai giù, magari vedi la situazione giù e ci sentiamomagari sul tardi domani mattina, e vediamo se riusciamo a fare… ” aspetti, c’ho lei altelefono…Emilio: sì ma gli forniamo una notizia televisiva, che gli dica…Fedele: (Fedele parla con Amanda, n.d.r.) dimi Amanda, dimi Amanda – allora tu vaigiù stasera e domani mattina, domani pomeriggio ti prendi un aereo e vieni su, tutte edue insieme però, eh?! sì ti faccio fare il biglietto ti faccio fare tutto, tutt’e due peròeh?! – oh, va bene – trova una scusa – digli un impegno televisivoEmilio: con Emilio Fede… dì che se non vengono…Fedele: con Emilio Fede, c’ho un impegno televisivo con Emilio Fede e se non vadosu…Emilio: no, dì che se non vengono, oh, digli che se non tornano gli stacco la testa…Fedele: (ride) ha detto il direttore che se non torni ti stacca la testa ha detto, ha detto ildirettore, ce l’ho dall’altra parte, se non torni che ti stacca la testa – eh-eh dai vai giù eorganizzati per domani e sali su dai…Emilio: sicuro eh?!Fedele: sì, 100%, organizzati per domani, vedi a che ora sono gli aerei e ti faccio farepure il biglietto…Emilio: eh certoFedele: ok, ciao, brava, sì – sì ciao tesoro, perfettoEmilio: Amanda… Scusami Amanda è quella alta?Fedele: Amanda è quella più piccola e quell’altra è non so come si chiamaPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 262:*K.-5?E presso il Tribunale di MilanoEmilio: eh l’altra Adele, mi pare…Fedele: eh qualcosaEmilio: ma devono tornare tutt’e due eh?!Fedele: tutt’e due tornano non si… vanno giù e tornano domani…Emilio: va bene, però stasera allora bisogna trovare assolutamenteFedele: un rimpiazzoEmilio: sìFedele: va beneEmilio: eh, guarda è importante perché è talmente di buon umore che veramente io poistasera posso… capito? anzi, anzi, anzi, anzi se quella specie di capo tuo si sentissebene… “Progressivo nr 27 del 11.08.2010 ore 18.13 (utenza 3493894032- Lele Mora 2 – rit3053/2010)Ut Gentile Fedele che usa il cellulare di Lele Mora Int Emilio Fede” Int lo rimborseremo…Gentile (ine) poi lo facciamo rimborsare…Int non è che sia un privato, qua, devo fare la richiesta… no., se lo pagale voci si sovrappongonoGentile se lo paga e poi glie lo rimborsano qua no…Fede lo rimborsano quaGentile si lo fanno direttamente, glie lo fa direttamente al segretaria e domani seravenite rimborsateInt esatto, anche perchè, poi… ci fosse la sostituzione buona… chi se ne frega, tutto stocasino… però facciamolo… e poi, ieri sera hanno preso due mila e due mila euro, hannopreso quattromila… possono pure pagare il biglietto (ine)Gentile appunto, glie lo dica la segretaria… fate il biglietto e poi ve lo rimborsiamo…va bene… ci pensa leiInt chiede di questa sera,Gentile dice che ci sta lavorando il dottoreInt dice “mi raccomando eh… perché a vuoto no… ce la fa?”Gentile si, sì, si, si… “Per ovviare all’assenza delle due donne, Lele MORA chiama Daniele SALEMI e questi(nel giro di poco più di 2 ore) si adopera per accompagnare all’ufficio di MORA,Roberta BONASIA;Progressivo nr 1587 del 11.08.2010 ore 19.01 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int uomo Daniele Salemi”…Lele: allora, devi organizzare una cosa veloce, veloce, veloce e partire subito,venire con la… oddio… miss Torino e Ambrauomo: miss Torino e Ambra? adesso?Lele: sìuomo: parto… e chiamo…Lele: devi partire subitouomo: ah, eh ma bisogna vedere… boh, ci saranno? io Lele prendo parto e vengo su,ma ci sono? guardo se ci sonoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 263presso il Tribunale di MilanoLele: prova a chiamare tuuomo: ah io chiamo subito, figuriamoci se per te non vengono… me lo potevi direprima, così almeno chiamavoLele: adesso c’ho pensato daiuomo: figuriamoci, chiamo subito… “Progressivo nr 1590 del 11.08.2010 ore 19.14 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Daniele Salemi”.. .Daniele: Roberta viene, Ambra non risponde Ambra, non so dove cavolo è Ambra,sicuramente sarà andata a correre Ambra, da quando le hai detto di andare a correreLele: (ride) va bene okDaniele: Roberta c’èLeleLeleva beneDaniele: cosa faccio, vengo con Roberta?Lele: sì, sì, sìDaniele: boh le dico di prepararsi, quanto ci devo mettere?LeleDanLelema insomma non devi uccidersi eh?! nove e mezza, son le sette adessoeie: son le sette e venti19 e quindici da piazzale LoretoDaniele: quindi nove mezza, dove andiamo da Giannino?poi ti dico…13 AGOSTO 2010Roberta BONASIA viene invitata da Silvio BERLUSCONI in Sardegna;SALEMI informa dell’invito, fatto direttamente alla ragazza, Lele MORA dicendo diaverle detto di “andare”, MORA conferma;Roberta BONASIA chiama Lele MORA che le raccomanda di “comportarsi bene” e lesuggerisce di fare uno “scherzo” a Silvio BERLUSCONI vestendosi da “infermiera”,MORA si raccomanda che la ragazza lo “curi bene”;Progressivo nr 1779 del 13.08.2010 ore 11.59 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Daniele Salemi”…Daniele mi ha chiamato… m Roberta, mi ha detto che l’ha chiamata il tuocollaboratore., e ha detto… di andare… ha detto che ti contatteranno Lele perché lehanno chiesto di andare due o tre giorni là…Lele si, ho capito, va bene, ok…Daniele e quindi… quindi,… io le ho detto “si, si” dalle… si, si ho detto ma no, vai pure,vai pure, io ho disdetto., ho disdetto il volo… (ine) non fa niente…Lele benissimo, va bene…Daniele nienteLele ma direi, anziDaniele (ride) non (ine) mica niente., mi fa “ah… ma ti chiedi se… posso andare… ” ioho fatto “no, no… vai” (ride)Lele vai, vaiDaniele vai va. ha detto che ti contattano a te, ma., per dirteloPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 264Lete va bene… “Progressivo nr 1824 del 13.08.2010 ore 15.28 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Roberta Bonasia… “Lele tutto bene… ho saputo della chiamata…Roberta eh, infatti… e…Lele vai tranquillamente…Roberta: poi ti ha chiamato Dani perché ero un po’ in difficoltà, effettivamente… perchého detto… si sono un po’ accavallate le cose e…Lele no…Roberta mi dispiaceva, ci tenevo a venire con voi… poi ho detto “Dani io… senti… cos’,cosà” mi ha detto “vai tranquilla”… tanto comunque mi ha detto che lo ha detto a te, dilui, ci ha pensato luìLele quando partite, domani?Roberta domani mattina, si, stasera mi vengono a prendere, praticamente… viene unamacchina a prendermi… e mi fermo li e poi domani mattina partiamo da li, siLele certo, vedrai che bene che stai…Roberta veramente?… (ride) non potrei desiderare di meglio…Lele… li ti sembrerà di stare nel paese… nella, nella casa di MichaelJackson…Roberta addirittura? si, si, siLele si…ridonoRoberta la casa dei sogni… uau…Lele esattoRoberta no, infatti sono proprio contenta, … speriamo di vederci… di, di, che ci siaun’altra occasione per stare insieme perché poi…Lele beh, guarda io… torno il 16 sera., voi quando tornate?Roberta eh, io… il 16 pomeriggio… il 16 sera devo essere a Saint vincente per… lafinale regionale… per miss valle d’Aosta…Lele ah ok… allora… magari ci vediamo il 17… tu lavori..Roberta., no, adesso non sto lavorando… al momento non sono all’attivoLele poi quindi dobbiamo capire un po’ di cose … come muoverti per tutto… magari… seil 16 seraRoberta m…Lele se tu fai il 16 sera… addirittura il 17 ci vediamo e poi li porto io li o andiamo daqualche parte…Roberta eh… si va benissimoLele così parliamo bene di tutto…Roberta bravo… con calma ci mettiamo li e parliamo… va beneLele salutamelo tanto … hai capitoRoberta ma certo, sicuramente ti porto i saluti personalmente…Lele statemi bene, divertitevi… qualsiasi cosa che hai bisogno mi chiami senzaproblemi…Roberta okLele ok…Roberta grazie…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 265presso il Tribunale di MilanoLe le visto che sarai la… l’infermiera ufficiale..Roberta si (ride) anche lui mi ha detto così…Lele devi fargli uno scherzo… devi prenderti su… quello che si misura la pressione fìntoe poi prendi su… un camicione quello che si usa…Roberta ride, quello, quello da dottoressa… con sotto niente ovviamente…Lele ce l’hai? ce l’hai quello?…Roberta (ride) eh, no, no…Lele lo devi andar a comprare oggi…Roberta eh, vado a comprarlo .. si perché non ce l’ho… (ruide) viene carino però, si, siLele ti metti lo stetoscopio…Roberta è vero?…Lele su… la… camicinia da infermiera…Roberta e già (ride)Lele e sotto le autoreggenti bianche…Roberta guarda Lele lo faccio, ti giuro che lo faccio… non mi manca il coraggio,credimiLele sorpresa, però devi fare… sono l’infermiera (ine)Roberta (ride) sorpresa… perché poi mi ha detto..Lele la devo visitare gli dici…Roberta una visita… privata… per accertarmi il suo stato di salute..Lele esatto…Roberta che deve essere assolutamente… di alto livello, di buon livello…Lele esatto… sai quanto si diverte lui per una cosa del genere… da ridere da morireRoberta infatti, infatti… per quel poco che l’ho conosciuto ti assicuro che è… sta alloscherzo, infatti eh…Lele si., si., fa il finto malato, fa il finto malato..Roberta, si, lo ha già fatto… quindi… proprio ieri sera…Lele… comunque impressione ottima… pazzesca, meravigliosa,Roberta meno male… grazie, grazie, sono contentaLele devo dirti questi sono i commenti..Roberta grazie, sono contentaLele si prevede un grande futuro per te, amore “22 AGOSTO 2010 ARCOREEmilio FEDE, con l’avallo di Lele MORA, al quale racconta di aver parlato a “/«f ‘ dellesue due amiche e che “/«/” gli ha detto di “portarle”, fa accompagnare da DanieleSALEMI, Ambra BATTILANA nata a Torino il 15.05.1992 e Chiara DANESE nata aOmegna (VB) il 30.06.1992 alla partita e poi alla serataProgressivo nr 2787 del 22.08.2010 ore 17.29 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fede”Emilio: LeleLele : grande direttoreEmilio: ciao, senti ho parlato con lui oggi pomeriggio alle tre e mezzaLele : che dice di belloPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 266presso il Tribunale di MilanoEmilio: è stanco incazzato per sta storia di Bossi, Casini ecc., poi ha detto che luiandava alla partita… aveva capito che conoscevo delle ragazze, dice portale allapartita, sono quelle due belle che mi ha presentato sai la storia di ieri sera vado rapidoperché, sai no la storia con Daniele…Lele : siEmilio: e queste ‘ sono molto belle, che allora verrebbero, invece a cena perché c’hannola cosa sul lago d’Orta giustoLele : si, alle nove finiscono tutta la cosa, la manifestazioneEmilio si poi ne parliamo comunque appena ho finito quaLele : siEmilio: e quell’altra ha preso possesso secondo me le abbiamo regalato un tesoro aquella li che non merita non mi piace quella personaLele : noEmilio: ehLele : noEmilio: Roberta no, ha preso già troppo possesso pretende di tuttoLele : ho capito, cambiamo ehEmilio: ehLele : cambiamoEmilio: eh ma non gliela togli, non la togli lui è presoLele : ho capitoEmilio: lei è li al lago, a Daniele gli ha risposto no no non vengo non me ne freganiente sto qua con lui, e lei distesa al sole… è proprio, questa è una Claudia Galanti inedizione diversa saiLele : ho capito, capitoEmilio: non ti pareLele : non la conosco molto bene conosco il livello professionale capito però sai lepersone poi si conoscono in maniera frequentandoleEmilio: e caro mio ma questa sai ha messo le mani sul tesoro ehLele : eh si, lei cosa vuole fare allora?Emilio: no io ci devo andare alla partita e alla cenaLele : ho capitoEmilio: alla cena facendomi raggiungere…Lele : dalle due…Emilio: dalle due, …”Progressivo nr 282 del 22.08.2010 ore 23.44 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Fede Int Uomo, villa Arcore”Emilio: sono Emilio Fede, senta io sono arrivato, mi apre…Personale Arcore: sìEmilio: e poi arriverà, se non sono già arrivati… Un… Due mie ospiti…personale di Arcore: si…Sono già arrivate? No…Personale Arcore: sì sono qua, non han voluto entrare, voleva aspettare lei…Emilio: ah va beh, allora se mi apre sono arrivato…Personale Arcore: sì, ok arrivo “PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 26724 AGOSTO 2010 ARCOREEmilio FEDE riferisce a Lele MORA di essere stato “convocato” e che DanieleSALEMI “ha due persone”, alla conferma di MORA, FEDE dice: “bisogna vederle, levoglio vedere”;il giorno successivo FEDE riferirà a MORA che Daniele SALEMI si è presentato condue “transessuali”.Progressivo nr 3018 del 24.08.2010 ore 20.00 (utenza 3488888184 – Lete Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fede”Emilio: LeleLele: eccola direttoreEmilio: mi ha convocato adesso a casaLele: ah beneEmilio: aspetta, allora Daniele dice che ha due personeLele: siEmilio: bisogna vederle le voglio vedereLele: no ma io le conosco quali sono vanno beneEmilio: sì?Lele: sì siEmilio: per stasera, lui è molto tirato perché mi ha detto al telefono “Emilio la polìticaè impazzita, vieni qua”, io gli ho detto “ma vengo solo?”, “ma fai come vuoi”, gli hodetto “ma forse vengo in compagnia”, “va che basta che me lo dici”. Secondo me è laserata buona non ci deve essere nessuno adesso gli mettiamo, e quel deputato che c’è,con lei la Maria Rosaria, mi faccio dire come stanno le cose e poi ti richiamo, tanto luideve vedere che le porti qui e che le vedaLele: certo, certoEmilio: impicciato com’è, ti pare?Lele: e direiEmilio: che sensazione, vabbeh se dobbiamo venir fuori da questa cosa leleLele: ma lei la butti direttoreEmilio: e per forza la butto si, basta che staseraLele: stasera la butti e io ci sono le carte son pronte tuttoEmilio: e appunto dai ma certo è interesse…Lele: reciprocoEmilio: ciao “Progressivo nr 3060 del 25.08.2010 ore 12.00 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)” ….Emilio: , ma meno male che le ho viste prima… mamma mia…Lele: ma non ha portato le due delle Miss, ha portato le russe… .Emilio: Madonna di dio…Lele due valchirie… due valchirie…Emilio: quando le ho viste ‘ qua… come?Lele: due valchirie dico ioPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 268Emilio: no, ma queste ‘ due eran transessuali., per carità di Dio, ma non si può portarein giro due persone così…tele: no… “25.08.2010 ARCOREEmilio FEDE chiede a Lele MORA di “trovargli” urgentemente qualcuno per la cena;MORA incarica SALEMI ma questi non riesce ad organizzarsi a causa del pocopreavviso;FEDE, intanto, ha contattato personalmente Imane FADIL nata in Marocco il02.11.1984 che lo accompagnerà;Progressivo nr 3147 del 25.08.2010 ore 19.42 (utenza 3488888184 – Lele Mora 1 -rit 3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fede”Lele: siEmilio: eh lui è pieno, pimpante mi ha chiamato adesso ma proprio pimpante è laserata giusta ma chi trovo, ho detto a Daniele chiedi consiglio a Lele , chi trovo?Lele: faccio due telefonateEmilio: eh subito, ciao “Progressivo 3153 del 25.08.2010 ore 20.17 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)ut.: Lele Mora int.: Daniele Salemi”….Daniele c’è Simona che mi ha contattato tutte le sue ex colleghe, le “vitamine” diRete 4,Lele siDaniele me le ha contattate… e mi ha detto che loro… ci sono… e la situazione… così…va bene., capito?… però stasera no… nell’immediatezza, son tutti in vacanza… tutte lealte persone, sono tutte a Salsomaggiore…Lele eh, ma glie lo dici, così tranquillamente senza problemi, non farti problemi, digli:”non è possibile, non ce la facciamo, troppo tardi… “Daniele è troppo tardi… ma poi alle otto per le nove e mezza, come si fa?Lele dice di fare così e dirgli “guardi ho fatto un po’ di telefonate, non è possìbile”Daniele no, per domani…. che poi abbiamo l’incontro, li così., ce la facciamo, liìmpostiao lì, domani e poi via…. “Progressivo nr 451 del 25.08.2010 ore 19.55 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Fede Int Imane Fadil”Imane: Emilio!Emilio : mhImane: ma che sparisco, scusa? Tu non mi hai più chiamato, io ti avevo mandato unmessaggioEmilio : va bè, ma io ho lavorato eh? Ora sonoImane: ah, io niente, sono qua a Milano staseraEmilio : se ti prepari carinaImane: si?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 269presso il Tribunale di MilanoEmilio : a cena con me dal Presidente. Tu eri già stata dal Presidente, no?Mane: sii, si, si, si, si, si. Certo, con te!Emilio : ehMane: Certo, con te sono stata l’ultima voltaEmilio : ecco, allora dai, tu fai una cosa però, no, ti mando a prendere subito… “04 SETTEMBRE 2010 VILLA CAMPARIEmilio FEDE, in accordo con Giorgio PURICELLI, invita Iman FADIL alla cena e poiorganizza l’arrivo di Nicole MINETTI e Barbara FAGGIOLI al lago.Progressivo nr 4441 del 04.09.2010 ore 18.25 (utenza 3488888184 – Lele Mora 1 -rit 3053/2010)”… Lele Mora: Uh signor! Stasera?Emilio Fede: Eh no perché… eh si! E poi da li torno e di corsa raggiungo lui sul lagoLele Mora: Ah!Emilio Fede: Capito?Lele Mora: Bene, bene, ma va in l’elicottero o in macchina?Emilio Fede: No, vado in aereo a Venezia, torno su Bergamo, macchina e vado da luistasera limitati… sono 5 o 6!Lele Mora: Ah! Che meraviglia!Emilio Fede: ecco! Però capito mi par importante, no?Lele Mora: Certo!Emilio Fede: Intanto gli ho già accennato, dico ti ringrazio perché quella persona haprovveduto a restituirmi (fonetico), capito?Lele Mora: Certo, certo, certo…Emilio Fede: Va bene?… Senti io ho trovato allucinante questa… come sichiama lei, e..che era venuta questa Simona… non so Tironi eccetera, no?Lele Mora: Si, siEmilio Fede: E’ venuta ha fatto il provino, cioè io volevo farla iniziare metti lunedìLele Mora: SiEmilio Fede: E’ vero che gli avevo detto: ” Ci vediamo mercoledì della prossimasettimana”, ma cazzo queste’ non telefonano, non ti salutano, non ti ringraziano, hodovuto chiamarla io dico: “Allora come va?”, “Bene, bene”, “Ah” dico “Va bé, allora,così ins… spero che tua sia contenta ” “Si, si”, allora ho chiamato Daniele, ho detto: “Allora lo sai che ti dico, ma di che vada a famulo!”Lele Mora:, !Emilio Fede: E no, ma scusa ma è evidente, no? Ma che so sceme?Lele Mora: So sceme, so sceme!Emilio Fede: Ma non t… nessuno gli chiede niente. Ma vuoi fare una telefonata e diregrazie!Lele Mora: Di ringraziamenti eccetera… eh caro è finito il tempo delle cortesie, delle…Emilio Fede: Ma… per le cortesie! E io ricomincio da Gabriella…Lele Mora: Tutto è dovuto, tutto è dovuto!Emilio Fede: … ricomincio da Gabriella Grechi… e, e la cosa, la Francesca Lete(fonetico), che devo fare?Lele Mora: EhPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 270presso il Tribunale di MilanoEmilio Fede: Ma no, ma tutto dovuto ma neanche a dire e… cioè un attimo questoDaniele, poi va lì (fonetico) “Ah no, ma magari per timidezza..” , ma vaffanculo latimidezza…Lek Mora: Eh, eh, ehEmilio Fede:… ma sapete dire grazie!Le le Mora: Quando pigliano le minchie e., se ne accorgono della timidezza o no?Emilio Fede: Eh, eh… appunto!Lele Mora: Ah ah!Emilio Fede: Quando pigliano le minchie e poi in cambio i soldi… va bene?? E cazzo!Lele Mora: Ma robe da pazzi!Emilio Fede: senti comunque e… insomma noi andiamo avanti bene, no??Lele Mora: Certo, poi martedì il nostro ci dice tuttoEmilio Fede: Ecco! Appunto mi raccomando, ti voglio bene….5 SETTEMBRE 2010 ARCOREViene organizzata una serata presso villa San Martino ad Arcore si riporta solaconversazione nella quale Emilio FEDE commenta quanto accaduto nel corso dellaserata con Lele MORA.Progressivo nr 4608 del 06.09.2010 ore 17.08 (utenza 3488888184 – Lele Mora 1 -rit 3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fede”…Lele Mora: Lei tutto bene?Emilio Fede: Leri sera… allucinante!Lele Mora: E’ andato ieri sera?Emilio Fede: Si, 25 persone per questo programma…Lele Mora: SiEmilio Fede:… Ma quello che è di peggio (sospira), che la Maristelle…Lele Mora: Porta di quelle cose lì (fonetico)Emilio Fede:… 5più (incomprensibile) quel ballerino cubanoLele Mora: Mamma mia! Mamma…Emilio Fede: Terrificante! Veramente terrificante! Molta genteLele Mora: Lei ha detto qualcosa? SiiEmilio Fede: Eh non… 25, poi alla fine me ne sono andato, avevo mal di testa, non sìcapiva più niente, poi oggi non ho potuto perché e… c’era un altro programmaimportante e purtroppo (fonetico) delicato e…Lele Mora: Mm…Emilio Fede: Pazzesco! Poi ha deciso tutti quanti a., poi passano, infila… è una cosainconcepìbileLele Mora: E si!Emilio Fede: Questa Marysthelle è una brutta personaLele Mora: Eh io l’ho visto domenica con chi era arrivata, era una roba…Emilio Fede: Chi lei?Lele Mora: SiEmilio Fede: Ma dove?Lele Mora: Lì a… si ricorda domenica al ristorante a cena?Emilio Fede: Si, non mi ricordo mica peròPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 271presso il Tribunale di MilanoLele Mora: Erano brutte proprio quelle che ha portato la do., co (incomprensibile)quella gente /…Emilio Fede: Ma domenica?Lele Mora: Ma dome… non questa domenica direttore, quando c’era anche lei, dellacena che m’ha salutato m’ha ringraziato ecceteraEmilio Fede: Ah! Lì uuhlLele Mora: SiEmilio Fede: Ma di peggio, di peggio!Lele Mora: Ancora di peggio!Emilio Fede: Si, si si… e poi questo qui, questo cubanoLele Mora: MhEmilio Fede: (sospira)Lele Mora: Mamma mia!Emilio Fede: Cioè proprio, è… è inguaribile il problema… inguaribile, pure soldi che sibuttanoLele Mora: Sarà… son tanti son tantiEmilio Fede: Aah ! Tantissimi, tantissimi! Tantissimi!Lele Mora: Son tanti, sono allucinanti, sono veramente allucinanti!Emilio Fede: Allucinanti! Ho tentato di dirglielo…Lele Mora: Eh si!Emilio Fede: Però devo parlare eh?Lele Mora: e… lì de… si! Si!Emilio Fede: Lo devo proteggere in tutti i modi guardaLele Mora: Tutelare, tutelare, se no diventa un programma bruttissimo!Emilio Fede: Comunque l’ho già sentito che., questo qua mandav… dal bagnotelefonava raccontandoLele Mora: Mamma mia!Emilio Fede: Bah… senti tu hai appuntamento domani?Lele Mora: Domani, domani!Emilio Fede: E domani cosa sappiamo tutto?Lele Mora: Tutto!Emilio Fede: Ma tutto eh?Lele Mora: Sii, perché rientrano i notai, rientrano tutti!Emilio Fede: Si no ma guarda… meglio… risolvere con lui (fonetico)Lele Mora: Esatto!Emilio Fede: Tanti problemi, se salta questo programma tanto, spari (fonetico)…Lele Mora: E infatti!Emilio Fede:… Buttano via tanto i soldi inutilmente questiLele Mora: Mm…Emilio Fede: no?Lele Mora: E infatti! Infatti!Emilio Fede: Domani a che ora?Lele Mora: e… domani pomeriggio m’ha detto alle 16.00Emilio Fede: Va bene, così poi ci vediamoLele Mora: E certo!…. “PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale dì Milanofoglio nr. 27224 OTTOBRE 2010 ARCORESerata organizzata presso villa Villa San Martino ad Arcore,alla quale dovevapartecipare anche Lete Mora che voleva invitare due sue amiche. Di fatto MORA nonpartecipa.Progressivo nr 26110 del 24.10.2010 ore 18.49 (utenza 3488888184 – Lele Mora 1 -rit 3053/2010)Ut Lele Mora Int donna SAMPAIO VISQUERA Daniela, detta “Dani”Lele dice che salta tutto perché “lui” non sta benedonna “come si fa che io devo sistemarmi… porca miseria… “Lele” eh, amore… speriamo bene nel giro di una settimana intanto andiamo avanti conaltre cose”donna si certo però ho bisogno di lavorare, di guadagnare… di uscire da questa casache non hai idea, amora amore…Lele vai tranquilla che (ine) prestissimo…78. Annotazione della Sezione di P.G. Polizia di Stato datata 03.01.2011 in meritoagli appartamenti siti in Via OLGETTINA 65 Milano”Nell’ambito dell’attività d’intercettazione telefonica sono state registrate delleconversazioni tra alcune delle ragazze partecipanti alle cene e altri soggetti inerentidegli appartamenti abitati dalle ragazze medesime siti in via Olgettina 65 Milano.Nicole MINETTI in particolare, in numerose conversazioni riguardanti questoargomento, appare l’interlocutrice principale delle ragazze e mantiene contatti conMarcello FABBRI (agente immobiliare della società FRIZA srl che gestisce l’immobiledi via Olgettina) e con Giuseppe SPINELLI.In relazione alle conversazioni menzionate, si è conseguentemente proceduto adeffettuare specifici accertamenti sui soggetti e sugli immobili mediante le banche datipresenti in SDÌ e presso l’Agenzia delle Entrate – Ufficio del Territorio nonché pressola A2A, gestore delle utenze “elettricità” e “gas”.Dal contesto delle informazioni raccolte si ritiene possano evidenziarsi i seguentiaspetti di rilievo investigativo.a) Dalle conversazioni intercettate emerge che gli appartamenti sono posti adisposizione delle seguenti ragazze:1. GARCIA POLANCO Maria Ester detta Marysthelle nata nella RepubblicaDomiaicana 23.12.1980,2. GUERRA Barbara nata a Mariano Comense 16.05.1978,3. DE VIVO Concetta detta “Imma” nata a Napoli 08.02.1982 e DE VIVOEleonora nata a Napoli 08.02.1982,4. TOTI Elisa nata a Siena 12.7.1979,5. VISAN AnninaNATA IN Romania 01.09.1979,6. BERARDI Iris nata 29.12.1991 in Brasile7. ESPINOSA Arisleida nata Repubblica Dominicana 05.03.1989,b) Gli appartamenti cui viene fatto riferimento sono situati in Milano, via Olgettina,65.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 273presso il Tribunale di Milanoe) Tali immobili appartengono alla società immobiliare FRIZA s.r.l. da cui dipendeMarcello FABBRI che utilizza in effetti un’utenza cellulare intestata allapredetta società.d) Sette contratti di locazione degli appartamenti della FRIZA s.r.l. sono risultatiintestati a Nicole MINETTI (quattro), Maria Esther GARCIA POLANCO (due)e Barbara GUERRA (uno). I contratti sembrerebbero intestati alla MINETTI perconto delle ragazze che di fatto occupano l’immobile (BERARDI, ESPINOZA,VISAN, TOTI) e per le quali manca presumibilmente taluna delle condizionirichieste per l’intestazione, quali un idoneo contratto di lavoro. Quando talecondizione sussiste sembra che il contratto di locazione venga intestatodirettamente alla ragazza interessata.e) Ad eccezione della VISAN e della ESPINOZA, sussistono riscontri documentaliche attestano come tutte le ragazze indicate dimorano effettivamente negliappartamenti menzionati.f) Nicole MINETTI, dalle conversazioni intercettate, sembra costituire per leragazze indicate il tramite con Marcello FABBRI per ciò che concerne gli aspetticontrattuali e con Giuseppe SPINELLI per ciò che riguarda la coperturafinanziaria degli oneri delle locazioni, sia in relazione ai canoni che alle spesecorrenti. In particolare FABBRI mantiene i contatti con la MINETTI e con lei siaccorda per la firma dei contratti, per i “cambi” di assegnazione delle case e perl’incasso dei pagamenti dei canoni di locazione, delle caparre e delle cauzioni.(•••)CONVERSAZIONI REGISTRATE RELATIVE AD APPARTAMENTI IN USOA SETTE RAGAZZE PARTECIPANTI ALLE SERATA.1 – Appartamento in uso a GARCIA POLANCO Maria Esther detta”Marvsthelle”Progressivo nr 9 del 29.07.2010 ore 18.46 (utenza 3457144039 – Nieole Minetti – rit3053/2010)ut. Nicole Minetti int. Giuseppe SpinelliNicole: pronto signor Spinelli buonasera…Spinelli: sì ecco, sì, buona sera…. prontoNicole: scusi se non ho risposto prima ma è…Spinelli: eh ecco… eh ma immaginavo, io ho provato a distanza di tempo e poi ho detto:”eh si vede che è impegnata”.. No era per quegli affitti…Nicole: allora io ancora non sono andata in banca devo essere sincera perchè ho avutoconsiglio sia martedì che mercoledìSpinelli: sì, eh sì sì sìNicole: domani contavo di andare in banca e vedere se è arrivato tutto ma penso di sìinsomma, credo di sì…Spinelli: ecco, sì, quello sì, senz’altro… ecco è che io nel fare i conti eh…. sicuramenteho sbagliato… quello della Garda, no?!per intenderci… GardaNicole: sì sì sì sìSpinelli: eh… c’era la bollettino sbagliata eccetera…Nicole: sì c’era scritto…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 274Spinelli: io avevo aggiunto, ecco, avevo aggiunto una cifra che… in base al contrattod’affittoNicole: sìSpinelli: però non sapevo… perché oggi mi ha mandato un sollecito di pagamento…Non sapevo che c’era… Probabilmente c’è un box forse… Che non era previsto nelprimo contratto perché c’è un settecento otto euro… perché m’ha mandato un dettagliocon questi settecentootto euro che devo… io ritengo sia l’affìtto di un box ecentosessantadue euro per il gas di maggio, per il consumo del gas, ecco, queste duecifre io non le conoscevo quindi dovrei eventualmente aggiungere…Nicole: ah ok, vabbè ma quello possiamo far…Spinelli: io potrei…Nicole: sì sìSpinelli: io potrei girarle questo sollecito così vede anche lei di che cosa si tratta e se sitrova… poi non so perché qui citano anche delle fatture, fattura 596 settecento…Nicole: eh che sono sicuramente quella fatturaSpinelli: comunque le faccio mandareNicole: no è la fattura quelle che abbiamo visto insieme l’altro giorno solo che ioancora non le ho pagate perché non sono andata in banca e in effetti hanno mandatoanche a me e a mio padre i solleciti per gli altri appartamenti perché si vede che hannofattoSpinelli: ho capitoNicole: …un resoconto un attimo del meseSpinelli: sìNicole: …insommaSpinelli: ecco però… comunque io dovrei farle avere ancora 708 più 162, ecco…Nicole: esatto, io domani sono al San Raffaele perché vengo io, avendo la banca lì,banca Intesa del San Raffaele, passo lì, se vuole ci possiamo anche vedere domani, inbase ai suoi impegni, come vuole lei..Spinelli: sì, sì sì, va bene, quando vede che è lì lei mi telefona, io penso, guardo unattimo l’agenda, per non fare i bidoni ecco, allora domani è venerdì, penso di esserequi, salvo la mattina subito che son qui delle persone, ma poi dovrei essere quiinsomma, lei mi da un colpo di telefono..Nicole: ok va bene io le do un colpo di telefono, comunque calcoli che saranno perl’orario delle banche perché comunque sa che le banche sono aperte tipo… poi dalledue e quarantacinque, io penso di venire per quell’ora, per le due e quarantacinque tree vado in banca… prima passo da lei poi vado in banca e faccio tutto, poi magari le doanche una copia delle ricevute dei bonifici, così ce le abbiamo, perché non si sa mai,per cifre così importanti è sempre meglio avere…Spinelli: sì se mandano un sollecitoNicole: esatto avere le copie e tutto quanto… ok?Spinelli: ok va bene a domaniNicole: grazie mille signor SpinelliProgressivo nr 29 del 30.07.2010 ore 15.21 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)ut. : Nicole Minetti int. : SpinelliNicole: sì spinelli buongiorno, sono NicolPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 275presso il Tribunale di MilanoSpinelli: buongiornoNicole: io sono qui fuori dal suo ufficioSpinelli: ecco, come facciamo emmmm, dobbiam vedere le carte… quindiNicole: entro un attimo se vuoleSpinelli: vuol fare un salto qui?Nicole: sì, sono qua fuori guardiSpinelli: ah, ah, allora aspetti che le vengo incontro….Progressivo nr 3000 del 26.09.2010 ore 02.11 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut.: Nicole Minetti – Int.: Maristelle Garda – Int.: 2 Barbara FaggioliMaristelle: State in strada ancora?Nicole Minetti: si amo siamo in strada, tu?Maristelle.e sto arrivando a casaNicole Minetti: mMaristelle: ascolta e… cosa ti ha detto della casa poi? Te l’ha detto, no?Nicole Minetti: Si me l’ha detto, ma io ho detto che avete sistemato tutto, che la Immava nella tua e tu vai in quella più grande e poi a Febbraio se ne libera una più grande eloro vanno in quellaMaristelle: mmBarbara Faggioli: … dillo anche alla Maristelle. Prima quando ero su che parlavo conEmilio…Maristelle: cosa?Barbara Faggioli:… mi stava raccontando dello schifo delle gemelle, rimanga tra di noiNicole Minetti: siBarbara Faggioli: infatti digli di non parlare se è in macchina (fonetico) con le altreNicole Minetti:siBarbara Faggioli: si stavano lamentando per il fatto che Maristelle prendeva la casaloro più grande, che gli aveva fregato la casaNicole Minetti: si, ma lo sa giàBarbara Faggioli: a okMaristelle: (ride)Nicole Minetti: ma si amo, tutte false come GiudaBarbara Faggioli: ma hanno tirato giù una scenata(fonetico),ma napoletana mi ha dettoEmilio ehNicole Minetti: si, si, si delle sfigateMaristelle: a lui gli stava dicendo, lamentandosi con lui, vero?Nicole Minetti: no con EmilioBarbara Faggioli: no, con luiMaristelle: chi Emilio?Nicole Minetti: ah! Con lui?Barbara Faggioli: Con luì, davanti ad Emilio, prima che arrivassimo noiNicole Minetti:Ah! Con lui davanti ad Emilio, si prima che arrivassimo noi, hai capito?Barbara Faggioli: c’era lui, la Anna e la…Maristelle: e lui cos’ha detto?Nicole Minetti: e lui cosa diceva?Barbara Faggioli: non me l’ha detto EmilioPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 276Nicole Mìnetti: non gliel’ha detto EmilioBarbara Faggìolì: non me l’ha detto, lui “A si, sistemiamo tutto”, io penso che perquello che ti abbia fatto la domanda, primaNicole Mìnetti: a, no ha detto che poi sistema… ha detto: “Si, si poi sistemiam tutto”Maristelle: però non gli ha detto di darla a me, no anche, cioè ho… siNicole Mìnetti: amo ma avete già risolto, tanto loro vanno nella tua, basta meglio cosìMaristelle: si, si infatti si così poiNicole Mìnetti: ma si, a posto dai chi se ne fregaMaristelle: amo ma tu ci sei domani?Nicole Mìnetti: bo a me non mi ha detto nienteMaristelle: mNicole Mìnetti: cosa ti ha detto a te?Maristelle: siNicole Mìnetti: si?Maristelle: m mNicole Mìnetti: e con chi vai?Maristelle: no, non me l’ha detto, mi ha detto “ci sentiamo domani mattina”Nicole Mìnetti: bo a me non mi ha detto niente. Amo ma io sai che mi sono un pò rotta icoglioni?Commentano il fatto che Nicole si sia stancata di questa situazione. Poi Maristelle dicedi aver fatto una grande cazzata, Nicole le chiede cos’abbia fattoMaristelle: (ine) per la bambina no?Nicole Mìnetti:cosa?Maristelle: due vestiti per la bambinaNicole Mìnetti: eeMaristelle: allora io gli ho detto (ride) meglio era se era domani mi dava di piùNicole Mìnetti: a si?Maristelle: io ho pensato così adessoNicole Mìnetti: e lui cosa ti ha detto?Maristelle: no,no cioè due vestitiNicole Mìnetti: aahl OkMaristelle: m, allora io ho detto se era domani,magari mi davano degli altriNicole Mìnetti: dici?Maristelle: si, però io spero (fonetico) non loso, ho pensato cosìNicole Mìnetti: noo, ma secondo me non cambiava nienteMaristelle: si vero?Nicole Mìnetti: ma va non cambiava un cazzoMaristelle invita poi Nicole e Simone al compleanno della figlia la prossima settimanae le chiede inoltre di ivedersi per parlare di un pò di coseTrascrizione integrale dal minuto 03:45 al minuto 04:10Nicole Mìnetti: si, tipo di cosa?Maristelle: no, no noi dei progettiNicole Mìnetti: a no, va bene, io ormai non ne ho più, tanto tutti quelli che gli chiedovanno sempre a finire in merda!Maristelle: no ma perchè devi insistere, te l’ho detto semprePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 277presso il Tribunale di MilanoNicole Mìnettì: amo ma adesso che ha parlato con quello lì, che quello lì gli ha dettoche secondo luiffonetico) ce l’ha un altro non è così (ine) di qua, di là, di su, di giù,devo aver pazienza., pazienza un paio di palle, cazzo!Maristelle chiede se può richiamarla più tardi che è quasi arrivata, Nicole è d’accordo.Progressivo nr 3873 del 02.10.2010 ore 12.45 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int bambina e poi MarysthelleUt dice che lui l’ha chiamata e le ha detto che questa settimana non c’è e non riuscirannoa vedersiUt dice che non è veroInt dice che a lei aveva detto che non appena fosse stato a Milano l’avrebbe chiamata eche forse non è a MilanoUt dice che l’ha chiamata da Arcor e ma non ha voglia di festeggiare il compleannoUt dice che è molto strano e forse non vuole vedere leiInt dice che le farà sapere qualcosaUt dice: ” va bene, dai, fammi sapere, perché amo… se starerà lui fa qualcosa o anchedomani, e non mi chiama… questa è la volta buona che io non gli rispondo pia altelefono, e mando a fanculo lui, le sue case di merda e tutto!… te lo giuro su miamamma,Int dice che le farà sapere e che è la sua “amica di prima”, quella di cui parlavano primaProgressivo nr 4554 del 08.10.2010 ore 12.53 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Marysthelle GarciaMaristelle: Allora, ti volevo dire questo e.. Fabri(fonetico) quello degli appartamenti,mi ha detto che mi devono dare la caparra quando le gemelle vanno dentro casaNicole Minetti: si, siMaristelle: quindi che faccio io?Nicole Minetti: no tu la devi dare a me, che la dobbiamo dare a SpinelliMaristelle: la diamo (ine), non la diamo a Spinelli, amo, la facciamoo mm… secondote (fonetico)Nicole Minetti: cosa?Maristelle: non la diamo a Spinelli, la (ine)Nicole Minetti: amo ma luì lo sa, ma lui lo sa che c’abbiamo la caparra e?Maristelle: mmNicole Minetti: e si, come facciamo?Maristelle: e dobbiamo fare in miodo di non dargliela! (ride)Nicole Minetti: si amo, e cosa ne facciamo noi, cosa gli diciamo?Maristelle: noi, scusa, glielo diciamo a papi: ” Guarda senti, ci hanno dato la caparradell’appartamento della Maite Fagliani, tanto vi deve dare una botta di soldi percheMaite FaglianUfonetìco) “dobbiamo dirgli no? E li teniamope noi, scusa no? Così m’hadetto Fabrizio, così adesso, non è che gliela danno alle gemelle, glielo dico subito allaNicoleNicole Minetti: amo, amo, no, no,ma che gemelle? ma va io devo andare oggi daSpinelli tantoMaristelle:(ride) non è che glieli danno a loro i soldi?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 278Nicole Minetti: ma vaNicole parla poi con una commessa per effetuare un pagamentoTrascrizione integrale dal minuto 01:29 al minuto 02:04Nicole Minetti: E… no, cos’è che ti volevo dire, io devo andare oggi da lui, cosa glidico?Maristelle: E… (ride) non lo so, pensiamoci un attimo, cazzo! Almeno lo sbattimento,amore, tu devi prenderli, cavolo, a parte tutto, lo sbattimento che fai e…Nicole Minetti:scusami scusami quant’è la capatrra scusami? Qunat’è la caparra?Maristelle: e… secondo me un pò, dai bo.. almeno per noi, sai andare in giro,mangiare, fare (ride)Nicole Minetti: saranno 2000 e qualcosa euro vedraiMaristelle: Non lo so, Fabrizio lo sa, magari se tu glielo chiedi a FabrizioNicole Minetti: Aspetta, aspettaNicole dice che la richiamerà dopo avere pagato.Progressivo nr 4558 del 08.10.2010 ore 12.58 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Maristelle…Nicole Minetti: Ascolta, la caparra, mi senti?Maristelle: si, siNicole Minetti: amo, la caparra è di 2400 secondo me, più o meno perchè tu al mesepaghi 900 e qualcosa ok?Maristelle: siNicole Minetti: e la caparra è l’affìtto meno le speseMaristelle: treNicole Minetti: quindi saranno 800 e qualcosa per 3 vedrai, saranno 2400 di caparraMaristelle: siNicole Minetti: e allora lui te lo dovrebbe ridare informa dì assegno, ok? Più o menotra due settimaneMaristelle: a me, a me perchè il contratto è di me no?Nicole Minetti: cosa non ho capito?Maristelle: secondo me l’assegno è (ine) a me, per quello infatti te lo volevo direNicole Minetti: certo,ma l’assegno è intestato a te , perchè l’appartamento è intestato ateMaristelle: si, infattiNicole Minetti: io quello che ti voglio dire è che io oggi vado da Spinelli, perchè cosasuccede? Siccome il tuo appartamento va alle gemelle, ok?Maristelle: siNicole Minetti: lui, io devo ripagare i 3 mesi più 3 mesi, per quell’appartamentoMaristelle: ah! E per forza userà quelli per darlo làNicole Minetti: hai capito? No, ma… ok, infatti è quello, capito, che Spinelli mi dirà:”E ma la caparra che e’hai lì sopra quando te la ridanno… “, capito?Maristelle: allora fai così, fai così, digli allora appena mi daranno la caparraNicole Minetti: mmMaristelle: io così la faccio avere e poi lui sgancia quelli delle gemelle, perchè non èche la caparraPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 279Nicole Minetti: noo ma amo, ma io vado oggi a prendere la caparra delle gemelle, io lavado a prendere tutta, capito? Io mi faccio ridare tutto, non è che anticipo io i soldi perle gemelle, che so scema, eh!Maristelle: tu diglielo, quando ci sono quelli delle gemelle allora…Nicole Minetti: io gli dico, io gli dico…. poi dopo al massimo quando parliamo con chisai tu, gli diciamo: ” Guarda, ci hanno ridato questo assegno, lo può tenere la Mary?Perchè… che cazzo ne so?Maristelle: noi glielo diciamo a papi, non a Spinelli amoNicole Minetti: noo! A lui, infatti dico amo, si dicevo anch’ioMaristelle: allora facciamo così e? Perchè cosiNicole Minetti: va bene, tanto vedrai che lui te lo rida tra un paio di settimaneMaristelle: si no lui ha detto che quando tornano le gemelle, subito me lo ridaNicole Minetti: si, però quello che ti voglio dire è facciamo le persone corrette, tanto luinon ci dirà di no capito? Però io dì già io glielo dico a Spinelli, gli dico: ” Guarda chece lo ridanno tra due settimane” e noi nel frattempo quando sentiamo ee… glielo dici,capito, per non far figure di merda, tutto lì dicevo solo questo, ok?Nicole aggiunge che così potrà fare la festa di compleanno alla figlia, Maristelle diceche i soldi per la festa li chiederà a papi e che i soldi dell’assegno li divideranno lei eNicole. Nicole insiste di fare la festa della Matte con quei soldi. Maristelle le raccontadel restauro dell’appartamento, l’acquisto del camino e dell’arredamento. Poi si mettonod’accordo per vedersi più tardi dato che Nicole nel pomeriggio andrà presso Milano 2 daSpinelli. Si salutano.Progressivo nr 9981 del 15.11.2010 ore 14.20 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut.:Nicole Minetti – Int.: Marysthelle GarciaMarysthelle. amor….Nicole tu sei già arrivata a casa amor…Marysthelle. sono a casa amor tu dove sei?Nicole io sono qui a Milano 2 che devo passare….Marysthelle. vieni su..Nicole no., ma amor che devo passare da da chi sai tu no eh..voglio sapere tu haiqualcosa da darmi… ?Marysthelle. amor si ciò le bollette in macchina…Nicole eh…allora amor scendi un attimo che le porto…Marysthelle.scendo e te le do?Nicole oh… si scendi scendi adesso..sono qua sotto..Marysthelle. va bene..2 – Appartamento in uso a Barbara GUERRA.Progressivo nr non codificato del 06.09.2010 ore 19.36 (utenza 3457144039 – NicoleMinetti-rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Barbara GuerraCiao amo Come stai? io oggi avevo un cerchio alla testa pauroso…!!!!!! Hihihiti volevo dire che li a milano 2 non ci sono case libere di metratura pìccola… Cisarebbe forse un trilocale di 100 mt quadri e siccome stanno cercando anche le gemellePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 280(de vivo) avevo pensato che potreste prenderlo in tre…. E solo un’idea…. Percheprenderlo da sola costa tanto…O anche in due… Pero in tre e perfetto… Te lo dico a te perche so che cercavi…Ovviamente pero bisogna chiedere l’oka lui… Che ne pensi?un bacio grande muahProgressivo nr 1408 del 11.09.2010 ore 19.05 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Barbara GuerraConversazione amichevole, le due si salutano e poi passano a parlare di lui. Barbarachiede conferma del fatto che in questi giorni non verrà, Nicole risponde di non averlosentito. Barbara dice che così le è stato riferito da Miriam, ma non sa se sia la verità,magari ha detto così a Miriam e chiede nuovamente se Nicole abbia notizie, questarisponde negativamente….Barbara Guerra: Ma porca troia! Più che altro per la cosa lì, dellaa…Nicole Minetti:dai, va be, se vuoi provo a chiamare? Oppure bo, vediamo, troviamo unmodo comunqueBarbara Guerra: si?Nicole Minetti: si!Barbara Guerra: e perchè ormai gli ho detto a quello che gliela bloccavo lunedì (ine)Nicole Minetti: siii,no no tranqui, tranqui… Nicole rassicura Barbara di non preoccuparsi per quella cosa e aggiunge” tanto in unmodo o nell’altro facciamo, tanto in un modo o nell’altro facciamo, poi al massimocomunque ce la tiene, perchè… cioè, ce la deve tenere”Progressivo nr 1670 del 14.09.2010 ore 13.29 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Barbara GuerraBarbara Guerra: Amo io son andata giù da….Nicole Minetti: dimmi un pò cosa ti ha detto?Barbara Guerra: m’ha fatta andar giù da coso, da Spi ee..Nicole Minetti: ok, si, si, siBarbara Guerra: ee.. ho preso e., bisogna fare solo il, il tutto il procedimento, perchè iodevo portare i documenti mercoledì, perchè mi danno il contratto da MediasetNicole Minetti: okBarbara Guerra: m’ha detto di portare tutti i documenti e poi facciamo tutto il restoNicole Minetti: okBarbara Guerra: però lui m’ha detto di farlo con teNicole Minetti .cioè?Barbara Guerra: e non lo so, m’ha detto:” Hai già parlato, hai fatto tutto con Nicole?”gli faccio ” si”, mi fa” Allora fai tutto con Nicole” non ho capito come amoNicole Minetti: Ma questo Fabri o lui te l’ha detto?Barbara Guerra: no, luiNicole Minetti: lui ok, e ma in che senso, cioè nel senso perchè tu lo vuoi intestare a meo…Barbara Guerra: forse come hai fatto con le altreNicole Minetti: ok, quindi intestarlo a me, dici?Barbara Guerra: e che ne so amoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio /ir. 281presso il Tribunale di MilanoNicole Minetti: okBarbara Guerra: io volendo posso intestarmelo, cioèNicole Minetti: si?Barbara Guerra: per me non è un problema, però dopo per tutti gli altri mesi, comefunziona dopo?Nicole Minetti: no, per tutti gli altri mesi tu mi dai tutte le bollette a meBarbara Guerra: a ok,okNicole Minetti: capito?Barbara Guerra: allora lo intesto a me, amo tranquillamenteNicole Minetti: sei sicura?Barbara Guerra: se no magari è una rottura di palle pure per te amo, ne hai già 3intestatiNicole Minetti: no, ma infatti sai cosa, è meglio se te lo intesti a te perchè le bollettecosì, la luce e il gas arrivano (ine)Barbara Guerra: si, si, no tranquilla ma magari se non avevo i contratti del (ine)Nicole Minetti: poi ti arriva, ti arriva., no, no, no ogni 3 mesi, ogni 3 mesi ti arrival’affitto, perchè lì si paga di 3 mesi in 3 mesi, ok?Barbara Guerra: ok, okNicole Minetti: anzi, ma fai una cosaBarbara Guerra: eNicole Minetti: fai una cosa, tu dai la caparra a Fabri, ok?Barbara Guerra: gliel’ho già dataNicole Minetti: ok, quanto gli hai dato?Barbara Guerra: gli avevo dato 700 euro, gli avevo datoNicole Minetti: perfettoBarbara Guerra: adesso ho preso gli altri per pagae tuttoNicole Minetti: li hai già presi?Barbara Guerra: si, siNicole Minetti: sei già a posto, sei sicura?Barbara Guerra: si, stamattinaNicole Minetti: ok, perfetto, va bene, ok. No, perchè se no mi facevo fare il conto eglielo portavo io a… capito?Barbara Guerra: no, praticamente sono 6 mesi da 800 euro, 8 e qualcosa era no?Nicole Minetti: ok, ok a posto, si più o meno si, siBarbara Guerra: e quindi saranno 5000 e qualcosa, mo non mi ricordo quant’eraNicole Minetti: m m(annuisce)Barbara Guerra: si tranquilla, tranquilla… allora faccio tutto io con luiNicole Minetti: ok, va bene, allora perfetto, poi dopo tu ogni volta che ti scade tu mi daile buste a me che dopo ci penso io. ok?Barbara Guerra:ok, va bene amo, faccio tutto con lui tranquillamente3 – Appartamento in uso a Imma ed Eleonora DE VIVO.Progressivo nr 2008 del 17.09.2010 ore 18.08 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Imma De Vivo a Nicole MinettiS£5S@PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 282presso il Tribunale di MilanoCiao io questo we sarò a Milano se magari possiamo approfittare lunedi per vedereappartamento Milano 2. Mi fai sapere per favore? Ho urgenza. Bacini!Progressivo nr 2010 del 17.09.2010 ore 18.12 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Minetti Nicole Int Imma De VivoImma Ciao Nicole, come stai?Nicole Amo’, bene! Tu?Imma Tutto bene grazie.Nicole Dove sei di bello?Imma Sono a Napoli, però questo week end vengo a Milano.Nicole Aaah okay, perfetto. Ascolta una cosa, no ti volevo dire sta cosa, ma… mmmmhè… comunque c’è soltanto il trilocale eh libero…Imma Eh?Nicole Non c’è niente di altroImma eh, eh lo so. Intanto io, comunque cioè., a me serve casa., io se ci fosse una piùpiccola direi sì preferisco quella più piccola, ma..Nicole eh, ma non c’è amo’ancora…Imma (incomprensibile per voci sovrapposte)., mi accontento di questa…Nicole … non c’è niente di più piccolo… La casa più piccola che ha, adesso comeadesso, è quel trilocale da milleequattro (fonetico). Mh capito?Imma No, se no possiamo fare così: vedere questo trilocale e poi al limite, se lui decidemettere anche un’altra persona più avanti qualcuno che chiede, capisci, come…Nicole SìImma… ha fatto lì… ha fatto anche a Roma di solito così. Hanno (incomprensibile)… hamesso una o due poi è anda andata la terza perché era grande la casa, hai capito?Nicole Okay, okay.Imma quindi lui ha poi la possibilità di fare quello che vuole.Nicole Certo, certo, certo. Va bene , okay dai, io allora chiamo e prendol’appuntamento per lunedì per andarla a vedere.Imma sì dai così domenica…- Voci sovrapposte -Nicole io non posso venire eh ovviamente…Imma No, non-Nicole dovete andar voi.Imma Sì, sì, tu mi dai l’appuntamento, tutti i riferimenti, numeri di telefono e io civado…Nicole Va beneImma… comunque domenica penso che ci vediamo.Nicole Sììì, mi auguro, sì sì sì sì sìImma eh…. (come se fosse una cosa ovvia e ridacchia) mi auguro anch’io….Nicole TranquillaImma Okay.Nicole Tranquilla, tranquilla stella… dai.Imma Amore, fammi sapere dai! Fammi sta (Incomprensibile per voci sovrapposte)Nicole Okay, va bene, chiamo subito, un bacio…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 283Progressivo nr 2016 del 17.09.2010 ore 18.48 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Imma De Vivo a Nicole MinettiTesoro mi raccomando nn dimenticare di mandarmi nome, indirizzo ed orario del tizioche mi farà’ vedere casa… perche ci tengo e lunedi sarò li apposta.Progressivo nr 2165 del 20.09.2010 ore 13.35 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Imma De Vivo…Nicole senti maaa che ti volevo di’….emmmm e niente e ..ma voi cosa fate statetornando là o andate via??Imma Sto tornando lì per pranzoNicole ahhhh ok okImma quindi poi gli dico tutto bene capito che ci vogliono tre mesi più tre mesi davantiNicole SiImma che bisogna anticipare .. insomma parlo di queste cosettine quaNicole ok ma voi avete parlato con chi hai parlato ? con Fabbri?Imma Si ho parlato con il signor FabbriNicole ok ma lui ti ha detto poi per quel che riguarda per intestare la casa ..cosi’ voiavete la partiva iva..qualcosa..Imma Si si mi ha detto che bisogna avere il documento e la …insomma il reddito..quelle cose lìNicole si si e te sei apposto per quelle coseImma si si penso di si poi comunque lui dice che tu sei una garanzia per cui non cisono problemi.. capisciNicole chi ha detto cosi’? FabbriImma Lui ha fatto ha fatto intendere comunque sono presentata da te eh cioè è unagaranzia…Nicole ahhh siImma al di là del reddito credo che….Nicole ah si si infatti no no no ma infatti, infatti lui lo sa comunque ormai siamo cioèsiamo in totale lì per cui cioè gli vengono sempre pagati tutti gli affìtti quindi nondovrebbe rompere i coglioni…Imma esatto bravaPoi dal minuto 2 e 42 secondi parlano d’altro fino al minuto 3 e 43 secondi quandoNicole ahh ma voi rimanete stasera ??Imma ehh se se faccio tutto se devo fare questa situazione della casa devo comunquevedermi con lui domani mattina perché mi sa che oggi è impegnato no so che non ce…Nicole chi Fabbri o lui lui ??Imma il signor Fabbri perché ho detto .. allora concludiamo entro oggi la chiamo piùtardi..e dice che forse non e ‘è quindi al massimo domani mattinaNicole ok va bene perfetto comunque non ti preoccupare nel senso che se hai bisognoche te la vado a fermare te la vado a fermare anch’io capito?? non è un problemaquelloImma Bene bene quindi eventualmente io (incomprensibile) Fabbri..posso anche partirestasera…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 284Nicole Tranquillamente ma ci mancherebbe non va da nessuna parte quella casaamo’fidati ..passo io domani tanto io domani devo andare al San Raffaele per lavoro..calcola questo nel pomeriggio, quindi a me non costa niente passare lì alle case evedere Fabbri e a lasciargli quello che gli devo lasciare capito ??Imma ehhh perché passi, passi per quell’altroNicole esatto si, si, si però questo me lo deve dire cioè me lo deve dire lui oggi mi devechiamare e dirmeloImma ovvio, ovvio allora io parlo con lui…Nicole parla con lui gli dici guarda di su e di giù’ gli spieghi bene gli dicieventualmente va la Nicole passando prima per Spin ..gli dici al massimo e va lei e melo ferma anche perché comunque calcola che domani eventualmente gli lasci solo lacaparra ..oh perché alla firma del contratto tu dai tre mesi anticipati e tre mesi dicaparra ok?? pero’ alla firma del contratto e la firma del contratto di solito ci vuoleuna settimana per preparare il contratto .. calcola che volendo però potremmo fare chese uno passa da Spin ci passa una volta capito gli fai preparare la cifra esatta che fai ituoi calcoli che adesso non mi ricordo ..perché tipo i tre mesi di caparra sono tre mesidi caparra senza le spese quindi faresti 1200 per tre più 1400 per tre..Imma ahh ahh iprimi tre mesi sono senza le spese ???Nicole no non no i tre mesi di caparra di cauzione che sono tre mesi di garanziadiciamo della casa., dei mobili..eccetera tu li dai senza spese quindi sono 1200per trequelli di caparra ..poi invece paghi anticipatamente i tre mesi di affitto che sono 1400per tre capito??Imma capitoNicole io di solito faccio che poi quando c’è la firma del contratto io passo prima daSpin mi faccio dare poi ..mi faccio dare la fattura da loro capito in modo che poi laporto a Spin e vede che corrisponde capito?..per che sai non vorrei mai che cioè non sisa mai capito ..in modo che fa tutto lui poi dopo quando arrivano le quando arriva perme il (incomprensibile) se arrivano nella buchetta ..ti arriva praticamente una letteracon scritto il codice Iban a cui pagare l’affitto no … tuia dai a me io la porto là…Imma poi al massimo tu., te lo do a te tu mi aiuti e fai tutto tu come fai per il resto ..Nicole si si si io le porto tutte insiemeImma BravaNicole Capito??Imma Bene bene bene grazie tesoro che mi stai aiutando perché veramente è uncasino….Nicole ma figurati ma ci mancherebbe altro ma capirai…nooo tranquilla poi un domanise volete portare su anche la macchina per dire …adesso io non so se avete lamacchina o se volete pigliarvi una smartina o qualcosa lui ha anche il posto auto..cosìè carino cioè magari ce ne regala unocapito ??Int. : Ah si si mi ha detto che mi dà il box per un anno gratis…Nicole ecco brava vediImma eventualmente già me l’ha detto lui…Nicole si si quello sotto coperto che ci puoi lasciare la macchina ci puoi mettere tutto..Imma bravaNicole va bene ??| | j % PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 285jj||ag& presso il Tribunale di MilanoImma Senti tesorino allora io parlo con lui che lui automaticamente dà solo l’ok aSpin e poi fai tutto tu..Nicole si pero’ mi dovete chiamare chiamatemi ..fatemi sapere ok domani ..per domaniImma quindi se io stasera nel caso in cui partissi….Nicole vado io domani…Imma vai tu domani ..non ce bisogno subito del mio documento e di tutto il resto ??Nicole No per il momento no ..per dare la caparra noImma Per dare la caparra no (incomprensibile)Nicole no no per dare la caparra no..la caparra la dai solo per bloccare li darai toh1400 euro che è un mese per bloccarlo..ok??Imma esattoNicole poi tra una settimana firmi il contratto e alla firma del contratto ci vogliono idocumenti e i tre mesi più tre mesi capito?? adesso tu domani gli dai diciamo solo unacaparra per dire ho bloccato l’appartamento non affittarlo a nessuno … in questo sensoqua..Imma Ho capito quindi eventualmente io devo anticipare io la caparra o ci pensisempre tu tramite Spin??Ut noo ci pensi nooo glielo dici a lui …gli dici guarda…no ci pensiamo tramite Spinma va noImma Brava ehh (incomprensibile ) come faccio capisci…Nicole no mi sembra la cosa più intelligente onestamente parlandoImma Brava brava sono d’accordo meno male dai guarda ..che mi stai aiutandoveramente sono confusa. -Progressivo nr 2226 del 20.09.2010 ore 17.48 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Imma De Vivo Int Nicole MinettiImma: Nicole?Minetti: heyImma: amore adesso lo incontriamo, perché siamo tornate adesso a casa che lui dapoco ha lasciato i figliMinetti: ah ok perfettoImma: quindi fino ad ora non l’avevo ancora visto, siamo state fuori a mangiare fuorinoiMinetti: ah ok perfetto va beneImma: quindi gli dico quella cosa e poi ti faccio chiamare così lui ti da l’ok e tu faitutto ok amore?Minetti: ok un bacio ciao bellaImma: grazie mille, tu intanto però se senti il signoreMinetti: mmmImma: della casa… digli che comunque la blocchi ok?Minetti: va beneProgressivo nr 2227 del 20.09.2010 ore 17.51 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut Minetti Nicole Int Imma De VivoNicole ehi ImmaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 286Imma amore tutto bene l’ho salutato in questo momento gli ho detto tutto che hovisitato la casa che mi piace che è bella che si è liberata che è stata gentilissima hadetto allora dici a Nicole che me lo hai detto e che io ti ho dato l’ok e che ci sentiamo ioe lei per proseguire il tutto comunque è ok cioè adesso o ti chiama lui o lo chiami tu èuguale nel senso chi fa prima e tu puoi proseguire in questo istante l’ho salutato quindiv perfettoImma lo chiami tu il signore per la casa?Nicole si, si non ti preoccupare no, no ci penso io lo chiamo io adessoImma perché lui stasera o massimo domani mattina la voleva essere bloccata capisciNicole sii non ti preoccupare no, no, no tranquilla non ti preoccupare guarda lo chiamoadesso appena butto giù con teImma grazie amore ti adoro grazieNicole ma figurati ci mancherebbe un bacio grandeProgressivo nr 2283 del 21.09.2010 ore 1157 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Sms da Imma De Vivo a Nicole Minetti. .poi mi fai sapere per i documenti…Progressivo nr 2285 del 21.09.2010 ore 11.59 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti-rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Imma De VivoNo io non lo chiamo…. Sono già innervosita con lui, se mi chiama lui bene altrimentichiamo Spin direttamente oppure piuttosto li metto io e poi me li ridate ////// Ok?Comunque tranqui!! In qualche modo facciamoProgressivo nr 2311 del 21.09.2010 ore 14.53 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Imma De Vivo Int Nicole MinettiImma: amore…Nicole: hei tesoro scusami, non ti volevo fare uno squillo è che…Imma: no ma figurati, ho capitoNicole: ascolta…. no niente no, è che lui non mi ha chiamato ancora, capito?Imma: no, lo so ma io ho capito, però siccome ieri eravamo rimasti: ok, tutto ok,allora di a Nicole che hai parlato con me e insomma… e che è tutto ok, nel senso chepoi tu ti potevi muovere liberamente, la telefonata, secondo me, era più un fatto diforma, giusto sai per sentirsiNicole: ah ok daiImma: però comunque lui è, cioè mi ha detto praticamente: dici a Nicole che è tuttook, nel senso che ti da l’ok per fare quello che fai sempre insommaNicole: ok, allora io chiamo direttamente spin dai faccio così, magari gliel’ha già dettoluiImma: qualsiasi cosa vai tranquilla, io mi prendo le mie responsabilità, nel senso che…Nicole: no ma, no tesoro ma non per quello, no ma io non lo metto in dubbio che luisia d’accordo perché me l’aveva già detto anche a me tempo fa capito? non è quello ilproblema, il problema è soltanto che magari se chiamo Spin che ancora non sa niente,capito? Però io adesso lo provo a chiamare tanto io con lui ho confidenza, lo sa chePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 287non lo prendo in giro e non gli dico cavoiate, per cui… Tranquilla, non ti preoccupare,dai, provo a chiamarlo adesso e poi ti faccio sapere, okImma: d’accordo grazie milleProgressivo nr 2352 del 21.09.2010 ore 19.13 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Spinelli trascrizione integraleSpinelli: pronto?Minetti buongio, buonasera SpinelliSpinelli: si, buonaseraMinetti sono Nicole, Minetti, come sta, tutto bene?Spinelli: bene bene, grazie, lei? Tutto bene?Minetti bene, tutto bene, si si, tutto bene, finite le vacanze si ricomincia a lavorare peròtutto beneSpinelli: eh si, e va bene, l’anno comincia ..ine.Minetti l’anno comincia esatto, senta scusiSpinelli: sìMinetti io la chiamavo perché non so se aveva già parlato con il Presidente, perché miha delegato sempre per la questione appartamenti,Spinelli: si siMinetti per un appartamento intestato a due gemelle, le gemelle De VivoSpinelli: ecco, nonMinetti non so seSpinelli: non, no questo non me l’ha dettoMinetti: le ha accennato qualcosaSpinelli: ecco, eeh, ma come verrebbero fatti? Perché c’era la possibilità di eehm,alleggerire un pò lei da tutte stepra o no? Eh non è impegnata..?Minetti eh si ma loro comunque se la intestanooSpinelli: ah be quindiMinetti se la intestano loro la casaSpinelli: a meno maleMinetti per cui quello non è, quello non è un problemaSpinelli: non è un problemaMinetti perché loro comunque sono, eh lavorano per mediaset per cui va bene lì laprestazione occasionale che fanno a mediaset o non so come funziona ma mi hanno giàdetto che per quello non c’è problemaSpinelli: sìMinetti l’unica cosa bisognerebbe dare la caparra entro domaniSpinelli: sìMinetti: massimo dopodomani di mille euro, e siccome loro sono tornate a Napoli mihanno chiesto se gentilmente potevo fare la cortesia di ..ine. la caparraSpinelli: si si siMinetti: ee in modo da fermar e l’appartamentoSpinelli: d’accordoMinetti: poi successivamente settimana prossima andranno loro a firmare il contrattoSpinelli: d’accordo ho capitoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 288presso il Tribunale di MilanoMinetti: ee poi insomma magari ecco, ci risentiremo settimana prossima, io però non sose lei aveva già parlato di questo con il presidente perché loro a me mi hanno chiamatoe mi hanno detto che avevano l’okkey e tutto quantoSpinelli: si siMinetti ee però giustamente magari, non soSpinelli: eh, mal che vada rischiamo 1000€insomma, non è ..ine.Minetti eh infatti, infatti, infatti, no no no ma io lui l’ho sentito e mi ha mi aveva datol’okay anche a meSpinelli: a va beh quindi ..ine.Minetti: era solo per essere si si, tranquilli insomma, ee per cui niente, se per lei vabene, se lei domani è in ufficioSpinelli: siMinetti: io domani sono al San Raffaele ee nel pomeriggio, verso le tre, tre e mezza,facevo un salto lì da lei prima in modo che mi allungavo alle caseSpinelli: mh, va beneMinetti: e lasciavo la caparraSpinelli: si ecco, sto guardando, domani è mercoledìMinetti sìSpinelli: ee si si va va bene, sono quiMinetti può andareSpinelli: si si, sono quiMinetti allora io magari le do un colpo di telefono una mezzoretta prima così mi dice seè in ufficioSpinelli: ecco, si siMinetti: se va bene, eccetera, okay?Spinelli: ecco, intorno alle 15 -15.30Minetti si, esatto, 15 15.30Spinelli: ecco, mille mille euro eh?Minetti: mille euro, si, ha detto che basta mille euroSpinelli: che se lei, va bene, che se poi lei vien qui in macchina e ..ine. posteggiare,anche per far guadagnare tempo mi chiama e ..ine.Minetti si, okay, va bene, va beneSpinelli: va bene, a domani alloraMinetti perfetto grazie signor Spinelli, buona serata, arrivederci, buongiornoProgressivo nr 2563 del 23.09.2010 ore 11.27 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Imma De Vivo a Nicole MinettiTesoro come va tutto bene? Hai fatto con Spin? Qls cosa io questo we sarò aMilano…bacini: -)Progressivo nr 2570 del 23.09.2010 ore 11.31 (utenza 3457144039 – Nieole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Imma De VivoCiao bella….!!!!!!!!!!!!!!!!!! Tutto ok… Sto andando ora a portare caparra daFabbri, con Spin mi sono messa d’accordo che vado settimana prossima aPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 289Progressivo nr 2643 del 23.09.2010 ore 15.37 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut. Minetti Int. SpinelliUt. dice a Int. che è stata contattata da una ragazza per un appartamento sempre aMilano 2 per un monolocale, e che stamattina è andata ed ha dato una caparra perl’altro appartamento, ha anticipato i soldi per il monolocale di 600,00 euro. Poi diceche la settimana prossima quando gli porta la ricevuta fanno tutto.Int. dice va bene.Progressivo nr 274 del 23.09.2010 ore 20.04 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma -rit 3469/2010)ut Imma De Vivo int Eleonora De VivoImma: mi ha telefonato Iris…Eleonora: e… che ha detto?… (poiparla con qualcuno che si trova con lei nella stanza)Imma: amore, mi raccomando., (ine) ti devo dire una cosa… non dire niente anessuno… questo quell’altro… comunque Marysthelle si vorrebbe pigliare la casanostra… e a noi dare la sua. Perché, perchè, ovviamente, la nostra è grandissima, èbellissima… tu non l’hai vista… la sua… eh tu la consoci eccetera… perchè io poi, hobisogno, ho anche la bambina, e poi loro, comunque, solo come “piedeaterra” questo(ine) no…Eleonora: no tu dici che ci trasferiamo la per sempre…Imma: ma infatti questo ho detto (in dialetto) iris se si trova a parlare devi dire… ,comunque io, adesso, una volta che ho la casa vengo tutti i giorni se (ine) mitrasferisco la per sempre…Eleonora: si, ma anche con il mio fidanzato… devi dire…Imma: eh, ma non c’è bisogno, comunque ho telefonato già a Nicole, ovviamente senzafar sapere già sapevo niente, la lei no mi ha detto niente… già le ho fatto tutto ilpreambolo… a Nicole “no, Nicole perchè … io poi adesso mi devo trasferire… devo farel’inventario dei mobili sto comprando due materassi perchè comunque .. sia io che miasorella dobbiamo avere ognuna di noi la stessa… così abbiamo la nostra privacy,questo quell’altro…” “si, è giusto, certo, perchè ” (riportando quello che le avrebbedetto Nicole ndr) e poi già io ho detto che di tanto in tanto ospiteremo la Raffaella chenon ha appoggio a Milano e quindi è anche giusto che comunque la, la ospiti perchèho la cassa grande…Imma prosegue a riportare quello che le ha detto Nicole ossia che è stata già versata lacaparra e che comunque la casa è sua e ribadisce che Marysthelle avrebbe parlatodella casa con Aris (Espinosa ndr) e che Aris lo ha detto a Iris (Berardi ndr)Imma domani andrà a Milano e andrà a parlare ancora con NicoleEleonora (aOO. 02.20) diceEleonora per far capire che non devono cagare dove caghiamo noi… ci vogliono farefuori un’altra volta… non ti sto dando una colpa…Imma: vogliono fare il cambio… vogliono fare il cambio…Eleonora: ma so (ine perchè Imma si sovrappone e parla in dialetto)Imma: e infatti per ciò te l’ho detto…Eleonora: no ,a mi credi… lo sputtano proprio a Giorgia (ine) lo sia a me, me ne puòfottere proprio.. della casaImma: no, ma quello (ine per voci sovrapposte)PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 290Eleonora: ima botta del genereImma: io comunque ho fatto, pensa, ho messo proprio i puntini sulle “i” con Nicole hodetto “perchè… le ho fatto l’esempio della casa che tra virgolette ho perso, che si èpresa la Aris… e mo non so se per cattiveria o per malizia o per un frainteso o per unequivoco… io comunque ho perso quella casa… col senno del poi non mi interessa…perchè è piccola, un monolocale per me e mia sorella sarebbe stato troppo stretto,perchè adesso mi voglio proprio trasferire… non è per andare avanti e indietro…Progressivo nr 4821 del 11.10.2010 ore 11.32 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Marcello FabbriNicole Minetti: Ehi Marcello!Marcello Fabbri: guarda che l’importo è sbagliato e?Nicole Minetti: perchè?Marcello Fabbri: e era 7700Nicole Minetti: ma no! Quelli te li ho già dati quelli della Mar iste IleMarcello Fabbri: ma non è la Maristelle questa qua?Nicole Minetti: no! Quella è la Concetta De VivoMarcello Fabbri: ah Concetta De Vivo!Nicole Minetti: E si! Ti ricordi l’altra volta ti ho detto “Guarda che io pensavo… “, haicapito?Marcello Fabbri: ok, ok, no no è un errore qua, ok, Concetta De VivoNicole Minetti: si, si è la De Vivo ti ricordi?Marcello Fabbri: è la De Vivo ok ok okNicole Minetti: si si si è quella fattura lì quellaProgressivo nr 3120 del 26.10.2010 ore 21.43 (utenza 3298997565 – De Vivo Imma- rit 3469/2010)Ut. Iris Berardi Int.Imma De VivoImma dice di essere a casa di Maristelle. Imma le dice che è lì per far due chiacchiere eche le deve parlare di persona.Iris dice di essere da sua madre.Iris chiede se è a casa di Marysthelle o nella sua che era di Marysthelle e Imma diceche è nella casa di Marysthelle perchè la sua deve ancora essere sistemata.a tratti non si sente la fonia di iris.Iris è risentita con la Minetti perchè il sabato e la domenica loro sono andate ad Arcoresenza portarla e quando lui l’ha chiamata le ha detto che l’aveva invitata per il tramitedi Minetti. Iris dice che tornerà il trenta. Non si sente la fonia di IrisImma descrive la vìsita fatta a lui. Iris s’informa se fosse solo oppure in compagnia. Ledue donne discorrono sui programmi. Parlano della possibilità di andare in giornatada qualche parte in settimana. Il lunedì per tornare il martedì. Imma dice di avere deiproblemi con il suo fidanzato Alessandro per giustificare l’eventuale assenza4 – Appartamento in uso a TOTI Elisa.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 291presso il Tribunale di MilanoProgressivo nr 2213 del 20.09.2010 ore 16.40 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Elisa Toti a Nicole MinettiCiao nicol sono elisa. Ti avevo chiamata per sapere della casa! Ti ho lasciato anche unmessaggio in segreteria.;-) BacioneProgressivo nr 2218 del 20.09.2010 ore 17.29 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti ad Elisa TotiCiao bella…!!’.! Ti chiamo più tardi e ti faccio sapere se c’è qualcosa libero ok? baciograndeProgressivo nr 2275 del 20.09.2010 ore 22.48 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Elisa Toti a Nicole MinettiTesoro saputo qualcosa? Scusa se ti rompo! Ti richiamo domani se vuoi…:-D:-*Progressivo nr 2293, 2294 del 21.09.2010 ore 12.11 (utenza 3457144039 – NicoleMinetti-rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti ad Elisa TotiCiao bella…!!!!!! Ho sentito ora per l’appartamento…. Forse e e un monolocale liberoma ho la certezza settimana prossima…!!Ovviamente se e e te l o blocco…Tu lavori? Hai una busta paga?Per sapere a chi intestarlo…!! Bacio grande NicoleProgressivo nr 2299, 2300 del 21.09.2010 ore 12.49 (utenza 3457144039 – NicoleMinetti – rit 3053/2010)Sms da Elisa Toti a Nicole MinettiEccomi tesoro! Speriamo! Io per il momento lavoro con publitalia e facciotelepromozioni quindi non ho busta paga perche mi fanno il contratto per ogni l avaro!Dimmi tu come si può fare! Per l’affitto sai già quanto viene al mese? Bacione:-*Progressivo nr 2301 del 21.09.2010 ore 12.52 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti ad Elisa Toti..Sulle 650 euro al mese // Ok mal che vada lo intestiamo a me….!!!!!!!! Ti facciosapere al più presto… !! BacioProgressivo nr 2302 del 21.09.2010 ore 12.55 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Elisa Toti a Nicole MinettiQ@0h (^Benissimo tesoro! Grazie infinite! Ti devo un favore;-)! Allora appena saiqualcosa fammi sapere, lo comunque sono rimasta a milano in questi giorni quinProgressivo nr 2573 del 23.09.2010 ore 11.46 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 292presso il Tribunale di MilanoUt. Nicole Minetti Int. ElisaTotiUt. dice a Int. che ha parlato poco fa con l’amministratore, dal quale stava andando perle case di alte due ragazze, e che le ha detto che si è liberato un monolocale stamattina.Int. dice che sarebbe perfettoNicole deve fermare anche un trilocale e quindi darebbe avanti la caparra per firmarequello che prenderebbe ElisaElisa adesso è a Milano ma poi deve andare via. tornerà la settimana prossimaNicole: tu come… come eri rimasta… con., con… con lui… nel senso… cioè… tutto ok,tutto a posto., giusto?Elisa: si, sì, io gli avevo detto: guarda io avrei bisogno dì una casa a Milano… perchèse no mi tocca andare in albergo… magari … se voglio trattenermi due giorni…magari… mi tocca sempre andare dalla mia amica…Nicole certoElisa e quindi ho detto “guarda, ho bisogno di un appoggio… quello, quell’altro”…Nicole certo…Elisa e quindi ho detto almeno ho bisogno di un appoggio, insomma… una casetta..cos’.. e lui mi ha detto “guarda chiedi a Nicole… perchè è lei che si interessa di tuttoquesto “, quindi so ‘ uscita….Nicole ok. perfetto, fantasticoElisa quindi si, si me lo disse proprio lui di… dirlo a te…Nicole ok, benissimo… allora… niente., poi dopo per… eh mi dicevi che tu hai problemiperò per … che tu a Mediaset hai un contratto… così hai… tipo…elisa eh si… capito… che loro ti fanno il contratto…. via, via… che te… lavori..insomma., ecco…Nicole ok, ok, ok, quindi magari lo intestiamo a me…. va bene, va bene…Elisa, eh si, purtroppo non ho una busta paga fissa…Nicole eh, no, ma sai cosa… siccome li è uno stabile molto grande… perchè sono tipo120 appartamenti… e infatti ci stanno… la Barbara Guerra… le gemelle, ci staMarysthelle… ci sta Aris, ci sta iris., son tutte li., per cui ti dico che essendo così grandel’amministrazione., loro per affittare, giustamente, vogliono delle credenziali… no., ioquando ero andata ad abitare li… per esempio, essendo una studentessa avevo fattofare la firma di garanzia mio papà…Elisa… erto… eh si, ci vuole sempre un garante..Nicole si, o un garante o se hai la busta paga., però… a me non mi fanno più storieperchè comunque da… li conosco., bene, per cui dai., insomma… se è così lo intestiamoa me, e buona notte, tanto poi le bollette ti arrivano a te… e…Elisa, infatto, infatti…Nicole e poi ti spiego tutto , comunque tranquilla… poi dopo ti spiego tutto… a voce…Nicole fermerà l’appartamento e si accorda per incontrare Elisa la settimana prossimaper andare a vederloNicole dice che magari riesce a farle avere anche il box, anche se non è necessario datoche la via è privata e non ci sono problemi ed aggiunge che lei ne aveva due, un box edun posto auto e uno dei due è liberoProgressivo nr 2684 del 23.09.2010 ore 20.03 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti ad Elisa Totipresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 293Ciao 6e//a ho fermato la tua casa mi dici per favore il tuo cognome? baci bacìProgressivo nr 2686 del 23.09.2010 ore 20.16 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Elisa Toti a Nicole MinettiCiao tesoro! Il mio cognome e toti. Grazie bacioProgressivo nr 3286 del 27.09.2010 ore 20.56 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut. Minetti Int. Elisa Totila Minetti informa la Toti di averle bloccato l’appartamento, però non sa ancoraquando dovranno firmare il contratto, si accordano per vedersi orientativamentemercoledì mattina previo accordo con l’amministratoreProgressivo nr 3686, 3687del 30.09.2010 ore 15.41 (utenza 3457144039 – NicoleMinetti-rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti ad Elisa TotiCiao bella il numero di fax e 024234920 gli mandi carta d’identità e codice fiscale,visto che non hai busta paga ti faccio io da garante, il contratto lo firmiamo mercoledìmattina, e già da quel momento la casa e tua… Il Ok? Un bacio grande.Progressivo nr 4129 del 04.10.2010 ore 11.42 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti ad Elisa TotiAmo mercoledì ore 11 firmiamo il contratto li a milano 211 Via olgettìna 65.. BacinoProgressivo nr 4342 del 06.10.2010 ore 16.07 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Elisa Toti a Nicole MinettiCerto tesoro grazie! L’appartamento e molto carino e confortevole!! Mi dovrò soloabituare ali’altezza… hi hì:-D! Domani ti chiamo! BacinoProgressivo nr 4927 del 12.10.2010 ore 11.48 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti ad Elisa TotiTesoro tutto bene?hai problemi con l’appartamento per l’altezza?Progressivo nr 4951 del 12.10.2010 ore 13.27 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Elisa Toti a Nicole MinettiCiao tesoro buongiorno! In effetti non riesco ad avvicinarmi molto alla finestra! Ognivolta che le devo aprire mi da fastidio. Ieri ho chiesto alVammìn stratore se si liberavaqualcosa ad un piano basso e mi ha detto che da gennaio-febbraio si libera un bilocaleal primo piano! Forse per me sarebbe meglProgressivo nr 5630 del 19.10.2010 ore 10.13 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)•aPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 294Ut Nicole Minetti Int Marcello Fabbri…Marcello Fabbri: allora c’è la tua amica Toti che vuole passare a quel bilocale alpiano terre..lì piano bassoNicole Minetti: si, che quand’è che si libera?Marcello Fabbri: e., infatti, mi si libera a fine novembreNicole Minetti: okMarcello Fabbri: è una cosa da fare abbastanza al volo, sapere se lo prendeteNicole Minetti: siMarcello Fabbri: così io do disponibilità del monolocaleNicole Minetti: ok, e., fammi pensare, fammi pensare…Marcello Fabbri: ha detto che doveva sentire te, ma te non ti trova mai e., bo c’hoprovato io, così so se…Nicole Minetti: e certo! No, ma va he ieri mi ha chiamata è vero, no l’unica cosa,l’unico mio problema è che siccome avevo promesso alla Aris che quell’altra ragazzache sta nel monolocale, quello fa conto al Dino (fonetico), che avevo promesso a lei cheappena si liberava un bilocale l’avrei fatta andare lìMarcello Fabbri: m mNicole Minetti: capito?Marcello Fabbri: ascolta ho un altro bilocale che si libera volendo a dicembre e ?Nicole Minetti: si?Marcello Fabbri: è di fianco proprio a Maristelle, ex Maristelle, dì fianco alla De VivodiciamoNicole Minetti: a okMarcello Fabbri: gli possiamo dare quello lìNicole Minetti: a fine dicembre?Marcello Fabbri: sii, a dicembre., anche primaNicole Minetti: si?Marcello Fabbri: si, siNicole Minetti: no, perchè se quell’altra viene a sapere che do il bilocale quell’altrami… mi fa su un cinema che è la fine (fonetico)Restano d’accordo pertanto di prendere anche l’altro bilocaleTrascrizione integrale dal minuto 01:45 al minuto 02:13Nicole Minetti: quindi dovremo venire a fare tutte le cose del caso, no?Marcello Fabbri: e si, adesso appena si liberaNicole Minetti: ok ok, fammi sapere tu quando… quandoMarcello Fabbri: no giusto per sapere, quello via e do il monolocale liberoNicole Minetti: esattoMarcello Fabbri: va beneNicole Minetti: e anche per la Aris, quello lì che è intestato a me, che adesso non… mipare sia intestato a me, no no quello no, o si?Marcello Fabbri.si, si è intestato a teNicole Minetti: è intestato a me?Marcello Fabbri: si si è il D4(fonetico) su di làNicole Minetti: ok, quindesatto, quello lì lo fai passare sul bilocale che si libera adicembre e dai via il monoMarcello Fabbri: va benePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 295presso il Tr ibunale di MilanoProgressivo nr 5632 del 19.10.2010 ore 10.24 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Toti Elisa.. .Nicole Minetti: senti, ti volevo dire una cosa, mi ha chiamato FabbriToti Elisa: siNicole Minetti: per la questione dell’appartamentoToti Elisa:siNicole Minetti: che m’ha detto che tu vorresti cambiare, per la questione dell’altezzaToti Elisa: si per l’altezza e gli avevo chiesto se aveva qualcosa al primo piano e lui miha detto, la prima cosa che si libera è un bilocale, m’ha dettoNicole Minetti: ok, ascolta però, io gli ho già dato Toh da parte mia, nel senso che a menon cambia nulla venire aa… cioè a fare il cambio del contratto eccetera, Tunica cosache ti chiedo, magari se tu riesci a fare un colpo di telefono a lui, per chiedergli..Toti Elisa: e io sto provandoa chiamarlo lui, ma non mi risponde in questi giorni e nonlo soNicole Minetti: m perchè, capito, siccome costa anche qualcosina in più, mi pareToti Elisa: e lo so, bisogna che glielo dica eNicole Minetti: un 200, non è tanto e., perchè poi alla fine non è tanto essendo…Toti Elisa: si è poco, perchè mi disse, essendo al primo piano costa un pò meno, midisse capito?Nicole Minetti: esatto, secondo me , guarda, alla fine ci sarà una differenza di 150/180euro al meseToti Elisa: si, si, si si metti 200 al massimo guardaNicole Minetti: non è tanto, ma neanche , secondo me neanche, alla fine, perchè ..si piùo meno si ma vedrai che si, sarà 180 euro di differenza al mese, però ascolta me se losentiToti Elisa: dimmi siNicole Minetti: digli così: ” Guarda” gli dici “guarda, senti” gli dici “io.. ” digli la verità”Guarda, a me dispiace ma Nicole non aveva capito che io soffrivo di vertigini” iosinceramente non lo avevo capito…Toti Elisa: si infatti (ride) non amo (fonetico) l’altezzaNicole Minetti: non lo sapevo se no non te lo avrei mai preso alo 4° piano, gli dici:”Alla fine l’appartamento è alò 4° piano, io ho dei seri problemi” gli dici” per cui…Toti Elisa: e infatti!Nicole Minetti: … Tunica cosa che si libera è un bilocale che costa” gli dici “130 euroin più al mese” ma tanto lui non, non se… cioè .capito, non è che se ne accorge o chedice, capito?Toti Elisa: si, figuriamoci, fossero 2 miliardi magari se ne accorgerebbe! Ma… (rìde)Nicole Minetti: per cui, infatti infatti, per cui gli puoi dire tranquillamente: “guardacosta 130 euro in più al mese perchè è leggermente più grande” e., gli dici ” no, tivolevo soltanto chiedere la conferma, perchè isomma… Nicole mi ha detto che dovevochiamar te”fidati!Toti Elisa: si, si infattiNicole Minetti: non ti dice di noToti Elisa: infatti, ora spero mi risponda, perchè ho provato in questi giorni ma o eraspento, perchè era via penso era andato giù in Sard…Nicole Minetti: in Sardegna, hai provato a chiamarlo a casa?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 296Toti Elisa: ho provato, mi dicono sempre “Ti lascio la chiamata, ti lascio la chiamata” epoi non…Nicole Minetti: si… tifa richiamareToti Elisa: riproverò magari, tanto prima o poi mi risponde, di solito hai visto, magarista un pò senza ee.. poi, prima o poi ti rispone, però insomma se mai gli mando unmessaggino intanto qualcosa ee… glielo dico insommaNicole Minetti: si, si, si, si si si si, ok va beneToti Elisa: va bene tesoro, allora poi tanto ti faccio sapere se riesco a sentirlo e seinsomma mi dice… non credo ci siano problemi, isomma ecco, però…Nicole Minetti: mm… anche secondo me peròToti Elisa: non è una cosa insomma eccoNicole Minetti: meglio evitare di fare, no, no però saiToti Elisa: sì, si certo, certoNicole Minetti: bisogna fare sempre tutto a regola d’arte, capito?Toti Elisa: brasva, brava,no no su quello son d’accordoNicole Minetti: perchè io posso, cioè, posso anche far le robe di testa ma poi non si samaiNicole spiga poi ad Elisa che Aris cercava un bilocale in cui trasferirsi al più presto,pertanto la prega di non far sapere nulla a questa del fatto che Elisa andrà adoccupare prima di Aris un bilocale. Aggiunge che il bilocale di Aris si libererà adicembre, mentre quello di Elisa si libererà, come le è stato riferito da MarcelloFabbri, a metà novembre, per cui non cambia tanto. Elisa conferma dicendo di averincontrato ieri Marcello Fabbri, il quale le avrebbe detto che quello che lei attendeva sisarebbe liberato prima di gennaio, per metà novembre. Nicole ribadisce di non farneparola con nessuno onde evitare casini. Elisa ne conviene e afferma che tra l’altro inquesti giorni non è riuscita ad incontrare le altre ragazze e che voleva il numero diImma ma non è riuscita a contattarla. Nicole dice di non essere certa dell’avvenutotrasferimento di Imma, perchè questa prenderà il bilocale di Maristella Maristelle sisposterà invece in un trilocale e poiché sta impegando un pò ‘ di tempo per fare iltrasloco, perchè in effetti il trilocale necessitava di un restauro, Maristelle ha volutoridipingerlo e mettere dei mobili particolari, pertanto Nicole crede che le gemelle nonsi siano ancora trasferite. Elisa dice che ha esigenza del trasferimento per unaquestione di altezza e che se ci fosse stato un monolocale al 1° piano a lei sarebbeandato bene ugualmente, ma liberandosi prima un bilocale, ha preferito questo anchese in fin dei conti non le interessa molto la grandezzaNicole Minetti: anche perchè alla fine tu fai avanti indietro da Roma, da quello che hocapitoToti Elisa: sii., da Siena, da SienaNicole Minetti: Ah! Da Siena, da SienaToti Elisa: si, si, no a Roma non ci sto più, (ride) ci stavo l’anno scorsoNicole Minetti: Ah! Ma infatti mi sembrava., perchè io a te, non mi ricordo quand’è chet’ho visto, però io t’avevo visto altre volte (ine, le voci si sovrappongono)Toti Elisa: e io ero romana, ero romana, si, si cioè stavo a Roma ee…Nicole Minetti: ah! Ecco tu eri romana….Toti Elisa: frequentavo il giro di Roma, tra virgolette, poi ogni tanto hai visto venivamosu a Milano perchè se c’era qualcosa…Nicole Minetti: eh ehPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 297Toti Elisa: però io stavo a Roma, poi a lui gli chiesi che comunque preferivo venire su aMilano, poi hai visto, ho iniziato a lavoricchiare qui a Milano, quindi…Nicole Minetti: si, siToti Elisa: preferivo insomma stare qua, anche perchè poi, conoscevo, parecchi mieiamici erano qua, insomma una cosa l’altra, a Roma non è che propio mi trovassi ungran che bene (ride)Nicole Minetti: adesso sei qua tranquilla no?Toti Elisa: si, si adesso guarda, no, ora sto tornando giù a Siena perchè devo tornare aprendere delle cose, poi devo andare dal commercialista, insomma fare un pò diappuntamentiNicole Minetti: si, si certoToti Elisa: qua penso di tornare sabato, sperando insomma che…anche di vedere lui,magari una cosa un’altraNicole Minetti: certo, certoToti Elisa: capito tesoro?Nicole Minetti: va beh, comunque guarda con Fabbri siam tranquilli perchè lui ee… nelsenso anche se non gli… portiam la caparra subito eccetera, lo sa che deve tenerceloToti Elisa: okNicole Minetti: nel senso che adesso non è che, lui m’ha chiamata stamattina mi fa: “No, perchè me lo devi dire se lo vuoi, se no..” gli ho detto ” Ascolta fammi fare iragionamenti del caso e poi ci risentamo”Toti Elisa: certo certoNicole Minetti: tanto gli abbìam preso 10 appartamenti, 11Toti Elisa: appuntoNicole Minetti: lo sa che non è che scappiamo, capito, cioèToti Elisa: appunto, ormai penso cheNicole Minetti: ci guadagna solo luiToti Elisa: ee.. ee..Nicole Minetti: per cui anche con calma quando lo senti, anche fine settimana (tossisce)scusamiToti Elìsa: nenteNicole Minetti: ee.. niente tifai dare l’ole e poi mi chiami, va bene?Toti Elisa: va bene tesoro, io ora tanto spero in questi giorni insomma in qualche modo,alle brutte chiamo Marinella lo dico a lei, capito ee… glielo faccio riferireNicole Minetti: si, siToti Elisa: insomma in qualche modo faccio, poi dopo ci aggiorniamo magari finesettimana, sperando di vederci da qualche ee…(ride)Nicole Minetti: magari!Toti Elisa: e?Nicole Minetti: magari! Sarebbe il caso guardaToti Elisa: guarda, speriamo infatti veramente! Che qui siamo tutte disperate (ride)Nicole Minetti: si, si tutte disperate e lo so bene e lo so lo so lo soToti Elisa: va beneNicole Minetti: ma infatti anche in virtù di questo poi, magari facciamo unachiacchierata tutte insieme perchè… secondo me bisogna chiarire un pò di cose, nelsenso cioè, io ho un’idea, capito?Toti Elisa: siPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 298Nicole Minetti: che siccome potrebbe essere di aiuto a tutte noi, capito, io ovviamenteparlo per Milano, perchè a Roma non so come si gestisce (fonetico)Toti Elisa: si certo, certoNicole Minetti: per cui dai un giorno magari vengo lì a Milano 2, parliamo tutteinsieme, io adesso ne avevo… avevo già accennato qualcosa anche alle altre, poivediamo se siamo tutte d’accordo così, però cioè una roba positiva, capito, una robache comunque, cioè alla fine anche se, metti a volte passa un sacco di tempo che unoe’ha i cazzi e i mazzi, no?Toti Elisa: certo, certo ti può capitare benissimo e., e..Nicole Minetti: e noi non siamooo… e inoltre noi non siamo, capito, come ti posso dire,hai capito insomma daiToti Elisa: abbandonate a noi stesseNicole Minetti: esatto (ride)Toti Elisa: ho capito, ho capito, si perchè ognuna c’ha i cavoli suoi, chi e’ha la figliola,chi c’ha l’arredamento, chi c’ha quello, chi c’ha quell’altroNicole Minetti: e si, e si, e si, brava!Toti Elisa: tutte ce li abbiamo… i nostri problemi naturalmenteNicole Minetti: esatto, esatto e certoToti Elisa: quindi siamo tutte nella stesa barca, diciamo ee… in una bella barca! Peròsiamo tutte nella stessa barca e bisogna sapere, in qualche modo, gestire questa cosa,perchè…Nicole Minetti: assolutamente, si, si infatti, secondo me l’unione fa la forza, io sono diquesta idea, poi…Toti Elisa: capito? e., e., quindi davvero se t’è venuta questa idea e ne vogliamoparlare, io l’ho detto questi giorni non ci sono, però sabatoNicole Minetti: noo, week-endProgressivo nr 14531 del 16/12/2010 ore 13:19 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)ut Nicole Minetti int Marcello FabbriMarcello Fabbri: pronti…Nicole Minetti: ciao MarcelloMarcello Fabbri: ciaoNicole Minetti: ciao, come va, tutto bene?Marcello Fabbri: bene, bene, ascolta…Nicole Minetti: sì dimmi tuttoMarcello Fabbri: un paio di cose…Nicole Minetti: sìMarcello Fabbri: la restituzione cauzione…Nicole Minetti: TotiMarcello Fabbri: no TotiNicole Minetti: chi?Marcello Fabbri: …l’altra, Marysthell…Nicole Minetti: sìMarcello Fabbri: la do a lei ola do a te?Nicole Minetti: no, me la dai a me, e anche quella della totiMarcello Fabbri: no, Toti non devo dare cauzioni indietro eh?!PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 299Nicole Mine Iti: come no? ha cambiato appartamentoMarcello Fabbri: la Toti non sta a (le voci si sovrappongono, n.d.r.)Nicole Minetti: eh?!Marcello Fabbri: quando ha cambiato appartamento…Nicole Minetti: eh certo, e L’aris ti ha chiamato poi invece per fare il cambio?Marcello Fabbri: L’Aris è appostoNicole Minetti: ha fatto tuttoMarcello Fabbri: domattina facciamo il contratto sìNicole Minetti: ok benissimoMarcello Fabbri: il monolocale non ho saputo niente…Nicole Minetti: il monolocale me lo tieni, o l’hai dato via già?Marcello Fabbri: no, no l’ho tenutoNicole Minetti: come scusa?Marcello Fabbri: l’ho tenuto l’ho tenutoNicole Minetti: pronto?Marcello Fabbri: l’ho tenutoNicole Minetti: pronto Marcellola comunicazione si interrompeProgressivi nr 15499/15500/15501/15502/15504 del 20/12/2010 (utenza 3457144039- Nicole Minetti – rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Marcello FabbriMinettil2:10:25: Ciao Marcello…. Se vuoi possiamo vederci giovedì ora di pranzo amilano 2…IlMarcello: 12:11:06: OkMinettil2:13:14: Ok allora giovedì verso le 12.30…. Mi porti le due cauzioni Toti eMarysthell?Marcellol2:14:01: Yess..Minetti 12:14:48: Ok perfetto…5 – Appartamento in uso a VISAN Ioana, detta “Annina”.Progressivo nr 2596 del 23.09.2010 ore 13.46 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut.Nicole Minetti Int. Iris BerardiIris: oiNicole: bruttaIris: ciaoNicole: ciao ma dove sei che non eri a casa…Iris: sono ritornata a MilanoNicole: cosa amore?Iris: sono in treno che sto ritornando a Milano, ero dai miei…Nicole: ah eri a Rimini… ah! ho capito… no ma adesso te mi devi raccontare questa… ionon glielo vado a dire perchè non me ne frega un cazzo…Iris: cos’è successo?Nicole: …ma la Marysthell mi ha raccontato la cosa dell’Anna…Iris: che cosa ha fatto?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 300presso il Tribunale di MilanoNicole: aspetta, l’Anna mi chiama settimana scorsa e mi dice “ahpronto, ciao Nicole”,mi fa “senti ti volevo chiedere una cosa” gli faccio “dimmi pure”Iris: ah che si vuole intestare la casa a nome suo?Nicole: sì sì, mi fa, e mi fa “io ti volevo dire che voglio intestarmi la casa”… gli faccio”guarda, hai una busta paga? “mi fa “no… “, faccio “hai qualcuno che tifa da garante?””no perchè sai ognuno c’ha i suoi problemi”, sembrava scocciata … Al che le faccio”Anna”…Iris: ma è già da un pò ‘ che dice sta storia lei eh?! da quando era uscito il casino dellaRubyNicole: aspetta, io mi sono imputtanita Iris, gli faccio “ascolta Anna… “gli ho detto “ioti sto facendo un favore a te, a me non me ne fotte un cazzo, non è che io ci guadagnoqualcosa, perchè qua la gente pensa che io ci guadagno qualcosa” gli ho detto “a menon me ne frega niente” glii ho detto “trovati qualcuno che tifa da garante e io te laintesto anche domani” gli ho detto “anzi sai cosa facciamo? Ti do il numero di telefonodella signora e la chiami, del signore e lo chiami e glielo chiedi”Iris: certoNicole: e lei mi fa ” ah no va bene” allora si è un attimo calmata allora io gli horaccontato sta cosa alla Marysthell perché… non mi tornava gli ho detto “dì ma, cos’èsta storia?” gli ho detto “ma come sta? cioè come ti permetti di chiamarmi e farl’imputtanita con me per una cosa che io ti sto facendo un favore?”Iris: certoNicole: e lei mi fa “ah ma non lo sai?” mi fa “lei pensa che tu hai fatto un mutuo suquella casa” gli faccio “cosa?”Iris: no, ma va laNicole: com’è che è la storia allora, scusa?Iris: ma no lei… ma già l’altra volta quando era successo il casino della Ruby lei fa “ehma sai qua tutte ste case intestate alla Nicole poi io non voglio mica andar nei casiniper lei…”Nicole: per lei chi, Ruby o..Iris: a me ha detto per te…Nicole: per te?Iris: che andreste nei casini per la Ruby insommaNicole: ehIris: e lei ha detto “no, no, io sono una ragazza tranquilla, riservata, io non voglio deiproblemi” a me lei ha detto questo poi, magari lei pensa che te hai fatto un mutuo, nonlo so…Nicole: no, no a me la Mary sthell mi ha detto che lei pensa che io abbia fatto un mutuoe che sia intestato a me e che io e’ho messo lei dentro… ma ti rendi conto? che le casenon sono neanche in vendita? cioè ma ti rendi conto? ma poi scusami, quanto seicattiva, no ma pensaci Iris…Iris: no è pazzaNicole: …anche se fosse, metti no, assurdità, io ho fatto un mutuo e mi sto pagando unmutuo e te vuoi la casa intestata a te perchè mi vuoi rubare il mutuo?Iris: ehNicole: no ma pensa te che cattiveria ti giuro ci sono rimasta di merda Iris, tu non haiideaIris: ma non sai che è una stroma?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 301presso il Tribunale di MilanoNicole: …di merda… no ma te non hai capito, io adesso la casa la smolla, gli dico “sì?non la vuoi intestata a me? vai, tieni, intestatela”faccio così ti giuroIris: ma infatti fai bene, fai bene che si arrangiaNicole: stroma lurida, sta stroma lurida, luridaIris: beh ma parla male… a parte poi che parla male di tutti guarda… si lamentasempre, tra lei e la Lisa si lamentano sempre di tutte quante con lui dietro di noi e poifan le amiche… me Ihan detto…Nicole: ma tipo che dicono?Iris: me l’han detto le gemelline m’han detto “Iris guarda, lei fa così tanto l’amica con tema quando te non ci sei di… va sempre a dir qualcosa a lui”poi aveva detto che io miero fidanzata…Nicole: chi gli ha detto che eri fidanzata?Iris: è venuto tempo fa… è venuto tempo fa un mio fratellastro a trovarmi e infatti stacosa ci son rimasta male, ancora non… poi dopo io ho lasciato perdere, e la sapevasolo la Mary sta cosa, e io ho detto “mi raccomando non dirlo a nessuno, soprattutto aquelle là che già gli han detto che io son fidanzata, che è già da un pezzo che io non stopiù con Fabio, quindi….” cioè voglio dire… e lei si vede che se l’è fatto scappare e ilgiorno che io son venuta a pranzo tardi che voi eravate già là, l’Annina a un certopunto mi fa “come sta il tuo nuovo fidanzato?” e io le ho detto “scusa quale nuovofidanzato?” e lei mi fa “ma si dai, quello col piercing” e io gli ho detto “guarda che tihanno informato molto male perchè è il mio fratellastro non è il mio fidanzato”Nicole: ma davanti a lui l’han detto? davanti a lui?Iris: sì davanti a lui, sìNicole: stai scherzando?Iris: capito? te lo giuro…Nicole: no dai Iris non ci siamoIris: ma infatti perchè vedi che io non la cago mai?Nicole: no ma io non ho parole, è gravissima sta cosa, perchè lei fa buon viso a cattivogioco con tuttiIris: ma quando poi lei è la prima zoccola, che tutti lo sannoNicole: minchia, la prima proprioIris: sia lei e la sua sorella, poi viene a far l’angelo, che guarda, sai cosa m’avevandetto? Fabio quando l’ha vista? ha detto “ma sai chi è questa? questa vien sempre quaa fare…”Nicole: ma va?Iris: mi fa “ah sì viene con la famiglia, beh c’avrà una mamma che le tiene la nipote, leie la sorella son sempre al (ine), son sempre di là”… cazzo me l’ha detto Fabio che ungiorno l’ha vista lì che era a casa mia… non mi ricordo se c’eri anche te o se c’era laMary che eravamo in terrazzo e Fabio era in casa con IvanoNicole: ah sì sì c’ero anch’io, certo che c’ero anch’ioIris: e c’eri te… eh. quando poi voi siete andate via lui m’ha detto sta cosa, quindi tepensa un pò…. e viene a far la puritana, la santaNicole: no… ma io non ci posso credere, ma no è gravissima sta cosa… io non ci possocredere… no ma ti prego… e quindi lei parla male di tutti, e’ha sempre da dir su tutti…Iris: e’ha sempre da dir qualcosa., e poi fa la puttana, non si sbilancia mai e dice “ahno ma non bisogna dire delle altre” ma stai zitta, infatti un giorno gliel’ho anche detto,eravamo in cinque o sei…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 302presso il Tribunale di MilanoNicole: sì, sì c’ero anche ioIris: gli ho detto “Anna, ma scusa, ma te una volta nella vita ti vuoi sbilanciare o no?” elei con la sua coda di paglia ha preso ha fatto l’offesa e se n’è andataNicole: sì sì mi ricordo… mi ricordo, mi ricordo bene., mi ricordoIris: fa la stroma con la Lisa “ah la Lisa fa sempre le fìnte (ine)” perchè te cosa fai?l’altra volta dovevo rimanere io e l’altra ragazza, cioè, quella volta che eravate andatetutte via…Nicole: sìIris: dovevam rimanere solo io e una delle gemelle ma perchè ce l’aveva chiesto lui,figurati cioè Nicole, tutte quando possiamo ce ne andiamo volentieri, lui me l’avevachiesto e io gli avevo chiesto e io gli avevo detto “certo che rimango, visto che me l’haichiesto”…Nicole: sìIris: lei… e lei l’aveva salutata e l’aveva mandata viaNicole: sìIris: lei alla sera cos’ha fatto? ha preso ed è ritornataNicole: ma senza dirglielo?Iris: senza dire niente a nessuno sì te lo giuroNicole: ma forse l’aveva chiamata lui nel pomeriggioIris: lui non lo sapeva… no… no è stato tutto il pomeriggio con noiNicole: e quando è arrivata lui cos’ha detto?Iris: eh no niente, gli ha fatto “ah sei tornata? “Nicole: no ma IrisIris: e basta, te lo giuro, cioè delle cose veramente… poi si lamenta sempre di tutte cioènon ho capito, ma chi sei te, la first lady?Nicole: ma tipo cosa dicce?Iris: ma no, e’ha sempre qualcosa da dire, adesso di te non ho mai sentito niente peròlei ha sempre da dire “ah questa è furba, oh questa quanto prende” oh di qua oh di là…Nicole: ma daiIris: cioè ma ti rendi conto? “ah ma voi ragazze, voi lo sfruttate” ma chi lo sfruttate, tesei la prima che lo sfrutta che prendi il triplo di quello che prendo io, e vieni a dire…Nicole: ah sì? davvero?Iris: dai, sì che dice “ah ma… tutte ste ragazze lo stressano, lo sfruttano, gli chiedonogli chiedono, lui con me si lamenta che gli chiedono troppo” ma forse si lamenterà conte che gli chiedono troppo per farti capire che non gli devi stressare l’anima chesecondo me quella che gli chiede = chiede sei te…Nicole: madonna mia che genteIris: ma guarda veramente, infatti io ho tagliato proprio con lei perchè voglio dire…Nicole: pazzesco, pazzesco, va beh… dai amore vado che son qua al San Raffaele,scendo un attimo che devo fare una roba, ci sentiamo dopoProgressivo nr 3869 del 02.10.2010 ore 12.19 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Maristelle GarciaNicole:… amo ma lui è a Milano eh?!Marysthell: e mi ha chiamato lui stamattina, volevo dirtelo…Nicole: quando?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 303presso il Tribunale di MilanoMarysthell: prima mi ha chiamatoNicole: eh?Marysthell:sì m’ha detto che appena è a Milano mi chiama…Nicole: ma dov’era a Roma o a Milano?Marysthell: no non era ancora a MilanoNicole: ahMarysthell: mi ha detto “appena sono a Milano ti chiamo”Nicole: e fa la cena sta sera o domani?Marysthell: non lo so sai, m’ha detto che mi chiamavaNicole: ahMarysthell mmm:Nicole: cazzo a me è una settimana che non mi risponde non so perchèMarysthell: ma l’Annina s’è trovata con te per fare la torta no? —-Nicole: no lei mi ha mandato un messaggio adesso e mi ha scritto di andarla a cercareamo, ma io… a me non mi fanno la torta per staseraMarysthell: ma questa è stronza lo sai? perchè leiNicole: ehMarysthell: ieri è andata dalla Iris, e la Iris ha detto “ma non le hai viste le ragazze?”,”sì sì adesso mi trovo in centro con la Nicole” ha detto alla iris…Nicole: sì ma lei si trovava in centro con me mica per la torta, perchè mi doveva dare lebollette da pagare della casaMarysthell: no, lei ha detto alla Iris che si trovava in centro con te per la torta., pensate… secondo me la fa lei da solaNicole: amo ma secondo te lei mi ha detto, amo, lei mi ha detto, no, invece è così: leiieri mi chiama e mi dice “guarda che io ho le bollette”, gli faccio “va bene, o le vengo aprendere o me le porti tu” mi fa “io vengo in centro”Marysthell: amo non devi venire a prendere tu fattele portare scusa, queste qua sonotalmente oh così ambiziose, così attaccate poi ti devo raccontare un pò di cose diquest’anna qua cazzo…Nicole: dell’Anna? sì?Marysthell: e lei è troppo stronza amo, sì sì sì, poi ti racconterò io…Nicole: vabbé comunque ci siamo viste un attimo ieri pomeriggio alla rinascente maperchè lei mi doveva dare le bollette….Marysthell: ma poi non ti ha parlato della torta?Nicole: no ieri no, ieri noMarysthell: ma pensa teNicole: perchè lei mi ha detto, lei mi ha detto che non l’aveva sentito che non sapevaniente e ho detto “va beh, oh” allora mi chiama adesso, mi manda un messaggio e miscrive “ah mi ha chiamato lui ieri sera però non so se è stasera o domani” di qua e dilà, mi fa “ci pensi tu per la torta?”Marysthell: ma non pensarci neancheNicole: amo, secondo te, io vado da un pasticcere a far la figura di merda di farmifare… poi devo spendere duecento euro per una torta… ma io dico che la gente… cioèveramenteMarysthell: no non noNicole: e poi ieri mi ha fatto tutto un discorso, mi fa “ah ma… ” mi fa “ma lui lo sa chesei fidanzata? ” gli faccio “no, assolutamente no” e lei mi fa, e lei mi fa “no perchè saiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 304presso il Tribunale di Milanomagari glielo dovresti dire, perchè metti che poi un giorno arrivi che ti sposi, luimagari ci rimane male “Marysthell: ti sposa, ti sposa e lui fa il padrino, allora?Nicole: lei mi fa “no perchè sai è meglio essere sempre sinceri”., io gli ho detto “mafatti i cazzi tuoi”Marysthell: sì come lo è lei è sincerissima, come è lei, che è molto sincera sincerissimalei guarda, poi ti racconterò quando sei quaNicole: guarda amo, robe dell’altro mondo, a me non me ne frega un cazzo perchèfigurati io e’ho la mia vita e tuttoMarysthell: mahNicole: però sicuramente lui qualcosa gli han detto perchè lui anche domenica scorsaMarysthell: ma lei stessa secondo me lo dice, perchè lei vedi che osserva anche l’emilio,il mio fidanzato, secondo me anche lei racconta un pò di tutto di tutto quello chesuccede intornoNicole: amo certo perchè… ma tu lo sai qual’è la… poi mi hanno raccontato… la Iris miha raccontato per la storia della casa… sai che tu mi avevi detto che lei pensava che lacasa fosse in vendita no?Marysthell: sìNicole: allora io ho chiamato la Iris, ma non gli ho detto esattamente, gli ho detto”guarda Iris” ho detto, parlavam del più e del meno, e gli ho detto “ma sai che mi èsuccessa una cosa strana? l’Annina mi ha chiesto di cambiarle intestazione della casa,io non capisco no?” e la Iris di sua spontanea iniziativa mi ha detto che praticamente…mi ha detto… “ah no perchè” mi ha detto eh cos’è che mi ha detto, aspetta eh? mi hadetto… ah, mi ha detto che praticamente lei non voleva casini no?Marysthell: mmNicole: perchè ha detto che lei non voleva andare… questo me l’ha detto la Iris, sai chela Iris non dice cazzate su ste cose no?Marysthell: no infattiNicole: hai capito?allora mi ha detto che lei non voleva andare in mezzo ai casini vistoil casino che era successo l’altra volta con la Ruby.. e poi per la storia della casa, chelei non vuole andare nei casini per gli altri per me… (ride, n.d.r.)Marysthell: e tu continui a vederti con questa qua, secondo me bohNicole: amo cosa faccio cazzo, lei che c’ha tutte le bollette tutto cosa gli dicevo”mandamele via posta?”Marysthell: amo, “portale tu qua”, ma secondo te devi venire tut qua, sei facchina tu diqualcuno?Nicole: no ma infatti no, lo so quello hai ragione, però capito, mi ha fatto tutto stodiscorso boh…Marysthell: mahNicole: e la Iris dov’è?Marysthell: a casa suNicole: sì?Marysthell: mmNicole: come sta?Progressivo nr 5271 del 15.10.2010 ore 12.37 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 305ut Nicole Minetti int. Anna VisanNicole: AnninaAnna: hey niky come stai?Nicole: bene amoruccio te? tutto bene?Anna: bene sì tutto bene, volevo dirti ci sei oggi o sei impegnata?Nicole: non ho capito amore cos’è che mi hai detto?Anna: oggi ci sei? perchè ti devo consegnare la posta…Nicole: ah ok, io oggi pomeriggio oggi pomeriggio, oggi pomeriggio… ma tu dove sei?sei in centro o sei a casa?Anna: allora, allora, allora, io ho ancora un pò di cose da fare, sto andando un attimoin bande nere ho un appuntamento lì per un orettaNicole: sìAnna: poi… aspetta che c’è anche la Marysthell… e mi vuole stirare!Nicole: hey?Anna: ciao, ti dico… aspettami un attimo (si rivolge a Marysthell, n.d.r.) bene e voi?ciao (torna a parlare con Nicole, n.d.r.) e allora., quando., scusami NikyNicole: sìAnna: ho salutato la Marysthell, allora sto andando un attimo in Bande Nere, un’orettae comunque di pomeriggio io devo venire per forza in centro…Nicole: ok dai chiamami quando sei in centroAnna: ti chiamo quando son lì e ti raggiungo, mi dici te dove seiNicole: va beneAnna: e al massimo vengo da te… va bene?Nicole: ok va bene amorAnna: tipo verso le quattro così, noi? tre e mezza quattro cinqueNicole: va benissimo sì sì sìProg. 319 del 26.10.10 delle ore 23:21:17 (utenza 3804345136 – VISAN Ioana -rit3764/2010)Sms da Visan Anna a Visan Maria (Sorella)Okay Ite asteptljos suni la F1.4@Traduzione: Ok! Ti aspetto! Giù suoni al F1.4@Progressivo nr 320 del 26.10.2010 ore 23.19 (utenza 3804345136 – Visan Annina -rit 3764/2010)Sms da Visan Maria a Visan AnnaSiProg. 323 del 26.10.10 delle ore 23:14:19 (utenza 3804345136 – VISAN Ioana -rit3764/2010)Sms da Visan Anna a Visan Maria (Sorella)Vii la mine?Traduzione: Vieni da me?6 – Appartamento in uso a BERARDI IrisPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 306presso il Tribunale di MilanoProgressivo nr 2237 del 20.09.2010 ore 19.36 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Iris BerardiIris: hey NicolMinetti: hey, ciao bellaIris: ..ine. ieri a me mi sono arrivate due bolletteMinetti: si?Iris: solo che ieri mi son dimenticata di portarle cavoloMinetti: mh, ascolta maa… ee… fammi pensare, eh tanto io devo venire a prendere siale tue che anche quelle dell’AnnaIris: mh? OkMinetti: quindi sto pensando se tu riesci a radunarmele tutte mi faresti un favore perchèio domani sono a Milano 2Iris: okMinetti: devo venireIris: l’Anna però mi ha detto che lei non ha le chiavi della sua buchetta della postaMinetti: non ha le chiavi della buchetta della posta, quindi in teoria dovrei averle iochissà doveIris: mmMìnetti: devo andarle a cercare, va bene ok daiIris: te domani verso che ora vieni qua?Minetti: eh non lo soIris: non lo sai?Minetti: tardo pomeriggio credo, tardo pomeriggio verso (ine, le voci sisovrappongono)Iris: e allora lascio lascio le mie bollette da Nime (fonetico), lì dal portinaio, perchè iodomani devo andare a fare la terapia al ginocchioMinetti: si, si lasciale pure daNimes (fonetico) che io vado lì a prenderle poiIris: okMinetti: (ine.) se io faccio così tardi però Nimes non c’èIris: mhMinetti: non puoi lasciarle all’AnninaIris: okMinetti: o alla Maristelle o a chi vuoi tuIris: ok, si, ok va beneMinetti: (ine) l’Annina digli anche le sue e quelle che riesci a prendere, perchè quelleche non riesci a prendere no emm…Iris: mhMinetti: di lasciarle a te che poi le vengo a prenderle tutte insiemeIris: ok, adesso glielo dico alloraMinetti: com’è andata ieri? Tutto bene?Iris: bene, si, bene, bene, stasera c’è la cena dal Giannetto perchè ci va la Fico e e laBarbara, quella che faceva Miss Italia lìMinetti: chi? Chi è quella che faceva Miss Italia?Iris: ah te non l’hai conosciuta dai, quella che la Barbara Faggio li ti aveva detto “ah siè innamorato, non va bene non va bene”Minetti: Roberta si chiama,PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 307presso il Tribunale di MilanoIris: ah Roberta, sìMinetti: ..ine. c’è?Iris: eh?Minetti: che cena c’è? Non lo sai?Iris: mh si, ci sono tutti quelli della moda, dell’alta modaMinetti: mh?Iris: sì, 150 persone se ho capito beneMinetti: mh?Iris: mh siMinetti: pensa teIris: mh mh, e va bèMinetti: e ..ine. va?Iris: cosa?Minetti: Raffaella va?Iris: si? si si, Raffaella eeMinetti: e RobertaIris: e sta Roberta, sì, perchè l’ha detto lui, ce l’ha detto proprio luiMinetti: pensa teIris: mh mh, si, è cosìMinetti: ho capito, va bene, okkeyIris: va bòMinetti: dai ci sentiamo dopo, mh domaniIris: va bene, un bacio ciao grazieMinetti: ..ine.Progressivo nr 25809 del 23.09.2010 ore 12.06 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Iris BerardiBimbe sto venendo a milano 2 se avete buste bollette ecc venite giù a portarle….!!BaciniProgressivo nr 3885 del 02.10.2010 ore 14.22 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Iris Berardi….Iris: novità?Nicole Minetti: si, io l’ho sentito, m’ha chiamato prima ma dopo che io l’ho chiamatotipo 10 volte tutta la settimana e stamattina l’avevo provato a chiamare 2 volte, quindisecondo me preso dalla disperazione ha detto “ba, fammi risponderle”Iris: mNicole Minetti: ee… mi ha detto che non ci vediamo sta settimana, che lui non c’è, chenon ci si può vedereIris: a si?Nicole Minetti: giuro, mi ha deto così io Iris ti dicoIris: uuh!!Nicole Minetti: io non so se è perchè non ha voglia di vedere me o se effettivamenteperchè ha altro da fare, perchè a me stamattina la Anna mi manda un messaggio e midice se io potevo andare a prendere la torta perchè ieri sera l’aveva sentito ee.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 308Iris: a si?Nicole Minetti: si, che però lui non gli ha detto che ci vedevamo stasera o domani, cioèlei di sua iniziativa ha pensato che magari, mentre altre volte lui le diceva “A dai! Civediam domani sera” cosìIris: siNicole Minetti: lui non gli ha detto niente, capito? Quindi può essere che c’abbia i cazzisuoi, io non so cosa dirti a me sembra strano, anche perchè io gli ho insistito, ho detto:”Dai! Festeggiamo il tuo compleanno” di qua e di là e lui: “No, no, no sta settimananon ce la faccio ee.. ” va bene, ok, ciaoIris chiede se domani lui farà il discorso in piazza a Milano, Nicole ne da conferma eaggiunge di rimanere sempre più agghiacciata e ribadisce che secondo lei lui non hapiù voglia di niente, questa è la sua supposizione, Iris commenta che potrebbe darsi siaeffettivamente così. Nicole aggiunge che potrebbe anche darsi che magari abbia altragente….Nicole Minetti: ma tu hai provato a chiamarlo oggi?Iris: Eh! 1000 volte, ma io è da mercoledì che lo chiamo, cioè di giorno di mattina e dinotte, ma noti mi risponde non c’ha voglia di parlarmi si vede perchè cioè ci son dellevolte che lo becco occupato, poi mi arriva automaticamente il messaggio che èirragiungibile appena provo suona e cioè però non mi rispondeNicole Minetti: mIris: ah! va be, non c’avrà vogliaNicole Minetti: si anche secondo me, scondo me non c’ha voglia di, non c’ha voglia dirotture, questa è la mia idea, poi non lo so..Iris: m, si infattiNicole Minetti: io ti dicoo.. gli ho de., ieri gliel’ho detto, alche ho chiamato l’Anna dopogli ho detto: “Senti Anna” gli ho detto “io non vado a prendere la torta, spendo 200euro che poi magari a me non mi voleva e magari vai te stasera”, cioè non gli hoproprio detto così, però gliel’ho fatto capire (ine. disturbato)Iris: capire certoNicole Minetti: gli ho detto, questo è quello che m’ha detto a me, poi oh, magari saicom’è, magari la chiama, cioè tanto ci staIris: mm, si infattiNicole Minetti: per cui, ti dico l’unica cosaIris: anche perchè loro durante la settimana si vedonoNicole Minetti: chi?Iris: l’AnnaNicole Minetti: con lui?Iris: con lui, siNicole Minetti: ma veramente?Iris: sì, me l’ha detto una volta la Aris che quando lei era arrivata da un viaggio, eradurante la settimana, ee.. che lei avrebbe detto a lui che aveva biso.. che lo volevavedere assolutamente perchè gli mancava e tant’è che lui dopo mi sembra mezzanotte ol’ima ha chiamatto la Aris per dirle se li raggiungeva e la Aris poi non è andata, quindiNicole Minetti: pensa te, ma la Aris l’ha sentito?Iris: ee.. no, ho sentito la Mari e la Mari ha detto che l’ha sentito e che lui le avrebbedetto che appena arriva a Milano la chiama, infatti leiNicole Minetti: si siPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 309Iris: lei è convinta che ci sia la cenaNicole parla con una terza persona di altro, poi si rivolge a Iris dicendo che anchesecondo lei è così o che in ogni caso qualora non dovesse esserci la cena, farà andarela Maristette “per… o comunque la fa andare per” Iris dice di aver capito e si lamentadel fatto che non le risponde al telefonoTrascrizione integrale dal minuto 04:32 al minuto 05:05Nicole Minetti: va he se tu sai qualcosa in ogni caso fammi sapere, perchè io gliel’hodetto alla MaristelleIris: siNicole Minetti: qui lo dico e qui lo nego, se lui oggi mi ha detto così spudoratamente infaccia e poi stasera o domani fa qualcosa, io te lo giuro Iris, questa e la volta buonache a me non mi vede più e mando a famulo tutta la soria delle case, mando afanculotutto perchè io mi sono rotta i coglioni, perchè non è modoIris: e certoNicole Minetti: cioè dai non è modo. Prima dici che andiamo a Roma, poi uno si tienelibero per… cioè per il compleannoIris: infattiNicole Minetti: poi una cosa, un’altra poi dici no, non ci possiam vedere, dai., mavaffanculo!Si lamentano a causa del fatto che non rispondendo al telefono non possonoorganizzare la propria vita privata per tenersi libere.Nicole Minetti: poi gli avevo chiesto quella cosa io personale per il lavoroIris: m mNicole Minetti: e allora al telefono mi fa: “A allora adesso appena vedo quella personainsisto”, ma non è vero un cazzo! Perchè se lui volesse, farebbe subito, capito?Iris: m, m, e certo!Nicole Minetti: va beIris: si infatti, esce dicendo: “E ma non è possibile ee.. è difficile”Nicole Minetti: si, si sto cazzo!Iris: che palle guarda… sempre così alla fineNicole Minetti: a te poi per quella roba là ti ha fatto sapere?Iris: ma va là! No, non mi ha chiamata nessuno, alla fine., farà andar la Miriam lì, maa me no l’ho già capito, ma me l’aveva già detto tempo fa che non era possibile, che eradiffìcile e poi quella sera a cena gli dice: “Ti han già chiamato ” dai, infatti c’erorimasta male però alla fine va bene così daiSi lamentano di questa situazione, del fatto che ci voglia molta pazienza e di doverattendere settimana dopo settimana e dover sempre stargli dietro.Trascrizione integrale dal minuto al minuto 06:28 al minuto 07:01Iris: Ah! Guarda ci manda in esaurimento poi, perchè cioè comunque non sai mainiente di sicuro, sempre lì, poi sempre a stargli dietro, cioè che due coglioni! Alla finelui e’ha una certa età, noi siamo giovani ci possiamo anche organizzare in un altromodo, non possiamo sempre star lì a sua disposizione, cavolo! Infatti…Nicole Minetti: Ma è quello il fatti, ma infatti il problema è quelloIris: è stressante ormai e!Nicole Minetti: il problema grosso infatti è quello, il problema è che comunque secondome… stiamo sbagliandoo… stiamo sbagliandoIris: infattiPROCURA DELLA REPUBBLICA . foglio nr, 310presso il Tribunale di MilanoNicole Minetti: va bè, dai comunque ne parliamo a voceRestano d’accordo che Iris proverà ancora a chiamarlo e che se dovesse saperequalcosa la informerà. Sì salutanoProgressivo nr 4347 del 06.10.2010 ore 16.00 (3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Iris BerardiTesoro mi dici qual’e il tuo appartamento? Ovvero lettera e numero sul citofono o sullechiavi? MuahhProgressivo nr 4343 del 06.10.2010 ore 16.15 (3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)Sms da Iris Berardi a Nicole MinettiA62 tesoroProgressivo nr 4345 del 06.10.2010 ore 16.17 (3457144039 – Nieole Minetti – rit3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Iris BerardiGrazie amor,,.!!Progressivo nr 4347 del 06.10.2010 ore 16.18 (3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)Sms da Iris Berardi a Nicole MinettiFigurati ma come mai? E successo qualcosa?Progressivo nr 4349 del 06.10.2010 ore 16.20 (3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)Sms da Nicole Mitieti a Iris BerardiNo assolutamente…. E per i pagamenti siccome lì faccio tutti insieme scrivo di fiancoall’importo il numero dell’appartamento…:-)7 – Appartamento in uso a Aris ESPINOSAProgressivo nr 2578 del 23.09.2010 ore 12.06 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti ad Arisleida EspinosaBimbe sto venendo a milano 2 se avete buste bollette ecc venite giù a portarle….!!BaciniProgressivo nr 2584 del 23.09.2010 ore 12.13 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut. Minetti Int. Aris EspinosaAris: prontoNicole amoreeeeAris: ciao Nicole come stai?Nicole ciao bellissima tutto bene e tu?Int. tutto bene grazie…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 311Nicole dove sei a casa?Int.si..si., stavo uscendo adesso..Nicole ascoltami stellina mia tu hai delle bollette., qualcosa?Aris: sai che non so neanche quale la mia casella…ha..ha., (ride)..Nicole: ah… fantastico…ascoltami…allora… vieni… aprimi un secondo…che vengo su avedere un attimo io sono qua sotto…tu dovè che sei in che appartamento sei che non miricordo?Aris: io sono nel 4°piano… e sto scendendo giù…perchè…Nicole: 4°piano…Aris: 4°piano., scalaD… dove c’è…(incomprensibile)..Nicole: D di Domodossola?Aris: si…si..Nicole: allora aspetta che vengo li sotto così guardiamo insiemenella buchetta…ok.Aris: ok… io comincio a scendere..Nicole: ciao un bacio.Progressivo nr 1871 del 30.09.2010 ore 22.41 (utenza 3456255569 – ArisleidaEspinosa – rit 3468/2010)Ut Aris Espinosa kit UomoAris ìndica l’indirizzo al suo amico dicendo che abita presso alla scala d quarto piano.Aris chiede se l’uomo ha già parcheggiatol’uomo dice:Uomo si, qua c’è il 63… e poi…Aris il 64 è quello li… lo vedi il portone che lo sto aprendo?Uomo siArisok, entra da li, poi vedi subito… cammina tutto così e vedi un aportineria di fronte ateUomo piena di luci, siAris non quell’edificio, dove c’è la portineria, non il seondo… portone ma il terzoUomo il terzo sulla sinistraAris si è il terzo sulla sinistra, bravo come fai a saperlo? e c’è scritto e vedi che neicitofoni c’è scritto “DINO”Uomo dinoAris no, la D, la “D” tu entri il 4° piano, appena arrivi c’è scritta una A di metallo,giganteProgressivo nr 4306 del 06/10.2010 ore 12.34 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Marcello FabbriMarcello: pronti?Minetti : Marcello scusa eh?Marcello: ehMinetti : ti volevo dire una cosa, ma scusa una roba, ma tu ti ricordi che io t’avevodato seicento euro di caparra per l’appartamento, per il monolocale?Marcello: seicento di caparra?Minetti : seicentoMarcello: non son segnate?PROCURA DELLA REPUBBLICA faglio nr. 312presso il Tribunale di MilanoMinetti : no, non sono stati segnatiMarcello: ah, e va bè dai, e attorno dai, adesso guardo daiMinetti : dai, dacci un occhiataMarcello; devo andare a guardare sulle proposte epoii te le ridoMinetti : va bene, okkey okkeyMarcello: va bene?Minetti ; tanto poi me li saclì daa dall’appartamento quell’altro, okkey? (pausa)pronto?Progressivo nr 4337 del 06.10.2010 ore 16.00 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti-rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Aris EspinosaTesoro mi dici qual’e il tuo appartamento? Ovvero lettera e numero sul citofono o sullechiavi? MuahhProgressivo nr 8821 del 08.11.2010 ore 15.03 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Marcello FabbriCi si vede Mercoledì, ?Progressivo nr 8823 del 08.11.2010 ore 15.05 (utenza 3457144039 – Nicole Mmetti-rit 3053/2010)Sms da Nicole Muletti a Marcello FabbriSì, firmiamo bilo Toti e biloper Aris che attualmente e in mono giusto?Progressivo nr 12300 del 29.11.2010 ore 14.57 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Marcello FabbriMinetti : prontoMarcello: ciaoMinetti : ciao MarcelloMarcello; volevo sapere solo del monolocale, se lo tiene o menoMinetti : allora, aspetta, il monolocale se lo tieneMarcello: quello dell’ArisMìnetti : e eh aspetta, non mi ricordo più chi è che lo voleva, lo sai che non mi ricordo?Marcello: mh, va he me lo fai sapere?Minetti : aspetta un’attimo, sì, te lo faccio sapere in giornata, poi ti volevo dire un’altracosa, per l’altra cosa io sono pronta nel senso che ci possiamo vedere, eehm non so,dimmi tu, tipo mercole, eh no ma io settimana prossima sonoo sono a New York capito,torno il tredici, una settimana(la voce dell’interlocutore non viene più registrata NDR)Minetti : (pausa) eh certo, certo, come, come vuoi tu (pausa) sicuro? Mh, va bene,okkey okkey ti faccio sapere in giornata, ascolta, invece per il bilocale dell’Aris?(pausa) quindi anche quello dopo le vacanze, perchè io torno quella data lì (pausa) si,ah si giusto giusto è vero è vero è vero, perfetto, okkey va bene, perfetto okkey, allorafai con lei, va bene, okkey, okkey grazie, ti faccio sapere ciao, ciao, ciaoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 313presso il Tr ibunale di Milano8 – Sottoscrizione del contratto di affitto di GARCIA, TOTI e DE VIVO.Progressivo nr 4133 del 04.10.2010 ore 11.48 (utenza 3457144039 – Nicole Mìnetti -rit 3053/2010)Minetti chiama MaristelleN. Minetti: (in sottofondo) si, se fa una telefonata alla persona giusta sì, già fattaMaristelle: amòN. Minetti: heyMaristelle: parla in linea perchè sono in trenoN. Minetti: amore, ascolta, mercoledì alle undici Fabbri ci fa firmare il contrattoMaristelle: si, si, si, siN. Minetti: ci sei, vero amore?Maristelle: ci sono, si si ci sonoN. Minetti: okkey, ma poi tu quanto ci metti a trasferirti nella nella casa nuova? Cioèquando si libera la tua? Più o meno quanto ci vorrà amò?(Cade la linea NDR)Progressivo nr 4136 del 04.10.2010 ore 12.11 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut. Nicole Minetti Int. SpinelliLa Minetti avvisa Spinelli che mercoledì firmeranno da Marcello Fabbri il contrattoper il monolocale (4080 euro) e per il trìlocale (De Vivo 7400 euro), inoltre la ragazzaspiega che porterà per i pagamenti altre bollette.dice che dovrà dare le mensilità anticipate e i tre mesi di caparra.Spinelli prende nota delle spese,il trìlocale (che andrà alle Gemelle De Vivo) costerà 1400€ al mese e quindi”sarebbero 1400 al mese per 6.. perché sono tre più tre, però avevamo già dato 1000€di caparra e quindi sono 7.400…Spinelli scrive la cifra.Nicole prosegue” il monolocale., sono 680per 6.. che sono 4080…Nicole io avevo già dato 600€ di caparra,però li avevo anticipati io, non so se siricorda…Spinelli quindi io non li considero, perché, comunque, io a lei devo dare… 4.080Nicole esatto, esattoSpinelli quindi in totale sono 11.480…Nicole esattamente…Nicole prosegue e dice che magari ha fatto un errore sui “dieci euro ” e aggiunge:Nicole poi, io avrei anche… sono arrivate… tre… mmm tre .. bollette da pagare di treappartamenti., quindi quando lei mi dice che per lei è più comodo che io passi… lelascio anche quelleSpinelli dice che va bene e che si sentiranno ”quando raggiungiam la cosa”3Nicole dice che deve essere “li” mercoledì alle 11 ed aspetta una chiamata da intProgressivo nr 4137, 4138, 4139 del 04.10.2010 ore 12.11 (utenza 3457144039 -Nicole Minetti – rit 3053/2010)PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 314Sms da Imma De Vivo a Nicole MinettiAmore io avrei il volo da Napoli Mercoledì alle ore 14.15 con arrivo a Milano alle15.30..ho provato ad anticipare ma mi costerebbe come comprare un biglietto intero: -(possiamo fare la mattina dopo? tanto cmq io mi fermo a Milano..oppure se fa unostrappo alla regola e mi aspetta per il primo pomeriggio? Dai convincilo tu sepuoilProgressivo nr 4140 del 04.10.2010 ore 12.14 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Sms da Elisa Toti a Nicole MulettiPerfetto tesoro! Ci vediamo mercoledì allora! Bacino buona giornata;-)Progressivo nr 4156 del 04.10.2010 ore 14.37 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Sms da Nicole Minetti a Imma De Vivo…. Tesoro il problema e che io lavoro sia mercoledì pomeriggio che giovedì mattina…L’unico momento libero che ho e mercoledì mattina.!!. Sorry….Progressivo nr 3331 del 05.10.2010 ore 09.41 (utenza 3348396026 – Marysthelle -rit 3344/2010)Ut. Marysthelle Int. SpinelliMarysthelle dice che le hanno detto di passare da luiSpinelli dice di non sapere nulla.Marysthelle. dice che gli hanno detto di passare nel pomeriggio perché adesso lavora.Spinelli dice che si devono sentire., perché lui non ha avuto ancora….magari chiameràpiù’ tardi…Marysthelle dice va bene allora io…Spinelli se non mi chiama provo…eh., quindi ci sentiamo…tarda mattinata o nel primopomeriggio?Marysthelle primo pomeriggio…Spinelli prima ci sentiamo per telefono se sono pronto…Marysthelle sono ancora a lavoro a ColoradoSpinelli ci sentiamo nel pomeriggio.Marysthelle va bene.Progressivo nr 4254 del 05.10.2010 ore 14.58 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut. Minetti Int. MaristelleMarysthell: amoNicole: heyMarysthell: volevo dirti una cosaNicole: dimmiMarysthell: domani a che ora hai detto che c’è l’appuntamento per firmare il contratto?Nicole:alle undiciMarysthell: amo non posso perchè gliel’ho detto qua a Colorado e non vogliono,vogliono che io sia alle dieci e mezza qua a imparare un balletto de… del cavoloNicole: cazzo, porca merda, no ma amo io non posso spostarlo perchè siamo io te Elisae anche la gemella, cioè mi uccidono se lo sposto…PROCURA DELLA RIPUBBLICA foglio nr. 315presso il Tribunale di MilanoMarysthell: e amo non ci sono allora per domani amoNicole: e che cosa gli dico al tipo?Marysthell: non lo so di tenermelo lì firmarglielo… lo firma magari al mattino prima diandare via non lo so, non so che fare, qua mi fanno un culo cosìNicole: va bene allora fai così fai così fai così digli., gli dico che tu vai prima delledieci e mezzaMarysthell: no alle dieci e mezza devo essere qua a Colorado., amo pensa teNicole:e allora gli dico che tu passi prima alle nove e mezza?Marysthell: alle dieci magari?Nicole: alle dieci, va bene, gli dico che passi alle dieci… tu va bene?Marysthell: anzi no guarda, io alle dieci devo essere da SpinelliNicole: ehMarysthell: quindi… chiedile a lui se lui può anche per le nove e mezza che me lo lascialì da Nimet, firmo e scappo via perchè qua mi fanno un culo che non ti immagini comesono arrabbiataNicole: va beneMarysthell: eh, va bene? fammi sapere eh?Nicole: l’hai sentito quell’altro?Marysthell: non ancora amoNicole: dai prova a chiamarlo dopoMarysthell: sì lo stavo chiamando prima però gli ho lasciato un messaggio con Alfredo,e lui ha chiamato lì dove avevo bisogno lì da Spinelli e Spinelli mi ha chiamato adessodicendomi di passare domani…Nicole: mmm mmm no va bene ma… dico per l’altra cosa invece?Marysthell: per venerdì?Nicole: ehMarysthell: e che non ho palrato con lui così sentendolo gli ho detto lascio unmessaggio, lui ha chiamato, però non che glie l’ho detto io sono Alfredo… però iocontinuo a chiamarlo appena ho pausa lo chiamoNicole:va beneMarysthell: comunque diglielo a Fabbri digli che io domani non posso fare tardi, se luiarriva tardi io non posso neanche firmare il contratto perchè devo venire quaNicole: ok glielo dico io tranquilla dai okMarysthell: grazie amore un bacioProgressivo nr 4255 del 05.10.2010 ore 15.08 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut. Minetti Int. FabbriFabbri: prontiNicole: ciao marcelloFabbri: ciaoNicole: ciao, senti ti volevo chiedere una cosa siccome la Marysthell mi ha chiamatoadesso e mi ha detto che lei domani alle dieci e mezza deve essere alle prove diColoradoFabbri: ehNicole: allora mi chiedevo se lei poteva venire da., tu sei già lì tipo mattina nove emezzo?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 316Fabbri: se mi dite nove e mezza… ma anche alle nove arrivo eh?!Nicole: eh perchè io vabbé, prima delle undici non riesco ad essere lì perchè poi devoanche passare in un altro posto, per cui noi arriviamo alle undici, però se lei intantopuò venire a metterti le firme sue verso le nove e mezza, prima che vada a fare leprove…Fabbri: va beneNicole: io magari cerco di anticipare in modo che non stai li a far nienteFabbri: non ti preoccupare, no, no e’ho sempre da fare, non ti preoccupare, vieni vienianche alle undici e mezza che non c’è problemaNicole: va bene, grazie MarcelloProgressivo nr 4261 del 05.10.2010 ore 16.36 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Minetti contatta Imma De VivoImma : Nicol?Minetti: beyImma : come stai?Minetti: bene tutto bene, te?Imma : tutto bene tesoro, ascoltaMinetti: dimmi tuttoImma : io ho provato a sentire il signor Fabbri no?Minetti: sìImma : dicendogli che mh mercoledì cioè domani sarei stata a milano peròMinetti: sìImma : non per le undici a causa del volo ecceteraMinetti: sìImma : e lui ha detto che per lui andava bene anchee giovedì al mattinoMinetti: quando?Imma : giovedì mattinaMinetti: ma io non ci sono giovedì, non ci sono ioImma : eh, lo so, infatti questo io volevo chiedereMinetti: ah okkeyImma : cioè ci devi essere anche te per questa cosa?Minetti: eh, in teoria sìImma : io non ricordo, perciò ti chiedo, eccoMinetti: in teoriaa in toria sì perrrImma : mhMinetti: capito?Imma : mh si, ho capitoMinetti: he heImma : he he eh, perchè nfatti lui chiaramente non sapendo dice sì si comunquee,perchè siccome quando arrivo io lui non c’èMinetti: mhImma : dice no giovedì allaa giovedì al mattino insomma ci possiamo vedere dopo lenovee quando vuoleMinetti: mhPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 317presso il Tribunale di MilanoImma : e niente, allora provoo, adesso in, cioè se ci devi essere anche te ovviamente iocomunque devo per forza cambiare il voloMinetti: sarebbe meglio, sarebbe la cosa migliore, ti dico la veritàImma : mh mh, va bene allora mi organizzo in modo tale cheMinetti: dai prova, sennò al massimo poi sentiamo, se proprio eh sentiamo se puoiandare tu giovedì mattina ma diventa un casino perchè io lavoro giovedì mattinaImma : mhMinetti: capito? devo essere incominciareImma : no perchè lui sareMinetti: alle dieci e mezzaImma : lui sarebbeMinetti: e va bè ma lui non sImma : in ufficio al limiteMinetti: cioè nonnImma : eh, e si siMinetti: che sa lui?Imma : ehMinetti: capito?Imma : ho capito, ho capito, senti va bene dai, io mi organizzo e ti aa t’aggiorno ..ine.Minetti: dai fammi sapere, okkeyImma : d’accordo, ciao amoreMìnetti: un bacio ciao bella ciaoImma : ciao, ciaoProgressivo nr 4263 del 05.10.2010 ore 16.39 (utenza 3457144039 – Nieole Minetti -rit 3053/2010)Sms da Minetti a Imma de VivoAmore ci devo essere io perche ho la benzina io…!!!!!! : -) capito?Progressivo nr 4262 del 05.10.2010 ore 16.39 (utenza 3457144039 – Nieole Minetti -rit 3053/2010)Ut. Minetti Int. Spinelli.Spinelli: prontoNicole: eh pronto buongiornoSpinelli: sì buongiorno ecco ioNicole: come va tutto bene?Spinelli: bene bene, ecco, no io avevo telefonato solo per dire che che va bene, cioèdomani mattina… il (ine) è firmatoNicole: ok… perfetto…Spinelli: poi quello che rimane fuori…le bollette eccetera, le paghiamo dopo…. noi civediamo…Nicole: ok, va bene, ok… allora facciamo cosi, io domani mattina verso le, 10.30calcolando che devo essere li alle 11,00 passo lì da lei lì a Milano 2Spinelli: va bene… va bene, ci vediamo domaniNicole: grazie millePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 318presso il Tribunale di MilanoProgressivo nr 4289 del 06.10.2010 ore 09.34 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut. Minetti Int. MarysthelleMarysthelle avvisa che si trova a MILANO due da Spinelli “perché deve firmare ilcontatto da lui”Progressivo nr 4299 del 06.10.2010 ore 11.23 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int SpinelliSpinelli: prontoNicole: buongiorno signor spinelliSpinelli: come sta, ecco lei è qui?Nicole: si io sono quaSpinelli: ecco arrivo subitoNicole: va bene grazie grazie milleProgressivo nr 4306 del 06.10.2010 ore 12.34 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int Marcello FabbriMarcello: pronti?Minetti : Marcello scusa eh?Marcello: ehNicole: ti volevo dire una cosa, ma scusa una roba, ma tu ti ricordi che io t’avevo datoseicento euro di caparra per l’appartamento, per il monolocale?Marcello: seicento di caparra?Nicole: seicentoMarcello: non son segnate?Nicole: no, non sono stati segnatiMarcello: ah, e va bè dai, e alloraa dai, adesso guardo daiNicole: dai, dacci un occhiataMarcello: devo andare a guardare sulle proposte e poti te le ridoNicole: va bene, okey okeyMarcello: va bene?Nicole: tanto poi me li sacli daa dall’appartamento quell’altro, okey? (pausa) pronto?Progressivo nr 4351 del 06.10.2010 ore 16.33 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti Int SpinelliSpinelli si accorda con Nicole per incontrarsiNicole dice che sta tacendo bene i conti, diceNicole: … nel senso, non ho fretta, anche perché sto cercando di mettere giù i contibene in modo che non ho mille… mille… foglietti e faccio anche le fotocopie dellefatture, così le porto una cartelletta perché adesso iniziano ad essere tanti gliappartamenti e si rischia di far confusione …Spinelli propone domani pomeriggio sul tardisi accordano per domani, giovedì, alle 5PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 319presso il Tribunale di MilanoProgressivo nr 4354 del 06.10.2010 ore 17.23 (utenza 3457144039 – Nieole Minetti- rit 3053/2010)Nicole Minetti conversa inizialmente con Michele e successivamente con Maristellesull’utenza di quest’ultimaMichele: Pronto?Minetti : prontoMichele: si, cellulare di MaristelleMinetti : che sei, Michele?Michele: co come stai?Minetti : bene, e tu come stai?Michele: bene bene, mi ha passato il cellulare la MaristelleMinetti : ti ho riconosciutoMichele: eh certo, ci credo che mi hai riconosciuto, come va?Minetti : benissimo, tutto bene, tutto bene, e voi lì?Michele: ..ine. e noi bene, vienici a trovare, ci farebbe piacereMinetti : cavolo assolutamente, domani gliel’ho detto alla Maristelle, domani se non èun problema vengo a trovarviMichele: no, domani non ci sono, noi siamo il martedì e il mercoledìMinetti : ah, il martedì e il mercoledì, okkeyMichele: dai, ti aspettiamoMinetti : ma quindi stasera ci sieteMichele: stasera, se vuoi venire stasera quando vuoiMinetti : dai va bene, okkey, va bene okkey, mi organizzoMichele: siamo alle robinie, siamo alle robinieMinetti : okkey grazie Michele, un bacio grandeMichele: un bacio ciao, ti passo laMinetti : ciao, sì ciao ciaoMaristelle: amoreN. Minetti: beyMaristelle: sai che in questo momento è venuto Pucci appena tu mi hai chiamato, m’èvenuto, era Pucci qua che diceva Nicol che l’ho chiamato ieri alle alle dieci, noi hadetto, no mi ha detto no, ho chiamato NicolN. Minetti: mi ha mandato un messaggioMaristelle: allora io gli ho detto starà lavorando, cosa fa? lavora in un night alle diecidi notte che non mi risponde? he he heN. Minetti: he he he ma no amò, eroo, mi ha mandato un messaggio, non mi hachiamatoMaristelle: ti saluta laa ElenaN. Minetti: ah salutala, dalle un bacioMaristelle: ti saluta, te manda un bacioN. Minetti: maa come va lì amò, tutto bene?Maristelle: si tutto bene guarda insommaN. Minetti: mh?Maristelle: si va avantiN. Minetti: bene bene beneMaristelle: mh, tu che fai?N. Minetti: niente, sto andando a casa dal lavoro, sono in macchina con PePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 320presso il Tribunale di MilanoMarìstelle: salutami Pe, dagli un bacio in boccaN. Minetti: ti saluta la Marìstelle e ti da un bacio in bocca he he he(Uomo in sottofondo) ah va bè ha ha haN. Minetti: amò ma senti una cosa, ho fatto tutto eh? Sono andata oggi, ho pagatol’appartamento tutto eh?Marìstelle: oh è vero, perchè m’avevano detto, me l’hanno detto stamattina, mal’assegno? io ho detto ma quale assegno ..ine.N. Minetti: no, amò, sono andata io, son passata prima lì a Milano 2 poi sono andata làMarìstelle: ioo ho fatto così, ho fatto già per il per il gas, la luceN. Minetti: mh mhMarìstelle: ho fatto tutto e me lo mettono giovedì prossimo, 14N. Minetti: amò, ma sta ma sta settimana tu però fai il trasloco sto weekendMarìstelle: io inizio questo weekend amoreN. Minetti: okkeyMarìstelle: però fino al 14 non ho il gas, quello che volevo dire alle gemellineN. Minetti: ah okkeyMarìstelle: ..ine. non posso andareN. Minetti: allora glielo devi spiegare, perchè loro sono convinte sto weekend già ditrasferirsi capito?Marìstelle: eh si si, adesso le chiamo subito, appena tu metti giù io le chiamo e glielospiegoN. Minetti: eh glielo spieghi e gli dici guarda che ho attaccato il gas ma non c’è fino al14 quindi fino a quella data non cioè non si possono trasferire capito?Marìstelle: assolutamenteN. Minetti: e poi una settimana in più o in meno non cambia di sicuro la vita a nessunoMarìstelle: no ma io mica lascio casa mia perchè loro vengano e io andare la ..ine.deve andare a scuola e non fare da mangiare a casa, no no noN. Minetti: va bè ma senti una cosa, maa e lui l’hai sentito?Marìstelle: no, non l’ho sentito, tu non sai se se è là? a Roma?N. Minetti: si, è a RomaMarìstelle: ha il telefono spento, stavo chiamando prima pwer ringraziarloN. Minetti: ehMarìstelle: mhN. Minetti: amò, quando lo senti, tanto lui ti richiama se vede che l’hai chiamatoMarìstelle: mhN. Minetti: o anche stasera se provi a chiamarlo diglielo see se sai se venerdì lui è aRoma che andiam giùMarìstelle: benissimoN. Minetti: capito?Marìstelle: okkey amoreN. Minetti: ehMarìstelle: bene beneN. Minetti: facciamo le furbe, non facciamo le stupide perchè qua il tempo stringe eh?Marìstelle: eh lo so, lo so lo soN. Minetti: eh, è tornata anche V Amanda, che l’ho vista in palestraMarìstelle: ah è tornata?N. Minetti: si amò, mamma mìa come s’è imbruttitaPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 321Maristelle:N. Mìnettì:Maristelle:N. Minetti:unafaccia,MaristelleN. MinettiMaristelleN. Minetti.MaristelleN. MinettiMaristelleN. Minetti.MaristelleN. Minetti.MaristelleN. Minetti.MaristelleN. Minetti.MaristelleN. Minetti.Maristelle(…)ma perchè amore?aveva unafaccia amò, sembrava che non dormiva da otto giorninooanche Simone l’ha detto, mi fa mamma mia, s’è imbruttita un sacco, c’avevadue pesti sotto gli occhidaiti giuro, non so perchèmahti giuroera a Santo Domingo lei?no, in America, mi ha detto a Boston, non so che altro ..ine.ah si a Boston si si, a Boston si simhmh mh mhe quindii niente, amòio provo a chiamare ancora, anche stasera quando l’ha fattava beneva bene?okkey va bene, ..ine.ciao amoreciaociao ciaoRiscontri sugli immobili effettuati mediante accertamenti svolti presso l’Agenziadelle Entrate, l’Agenzia del Territorio e l’Azienda di Servizi A2A Spa GestoriTelefonietIn via Olgettina, 65 la FRIZA s.r.l risulta proprietaria di numerose unitàimmobiliari; alcuni degli immobili risultano concessi in locazione a ragazze coinvoltenell’attività di intercettazione ed in particolare: quattro ed un box a Nicole MINETTI,uno ed un box Barbara GUERRA, due ed un box a Maria Esther GARCIA POLANCO.Dalla disamina che segue si rileva come, ad eccezione di Valentina POLETTI, tutte leragazze che si è fin qui accertato occupino detti appartamenti sono state coinvoltenell’attività di intercettazione. (…)Il risultato finale di questi accertamenti ha dato un quadro generale della sistemazionedelle ragazze, coinvolte in quest’indagine, negli immobili di via Olgettina nr. 65,situazione che viene sintetizzata nella seguente tabella:Se.APianoVani6App. A6.22 vaniPROPRIETÀ’FRIZA s.r.l.07.05.10INTEST.CONTR.LOC.MINETTINicoleINTEST.GASBERARDIIrisINTEST.LUCEBERARDIIrisINTEST.TELEFONOOCCUPANTEBERARDI IRISPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 322Se.BDDDFFBOXBOXBOXL’apparPianoVani4App, B4.4.2 vani1App.D1.31 vano?4App. D4.21 vano4App. D4.42 vani1App.FI.42 vani2App.F2.13 vaniSIED. 2SI int.196tamento ]PROPRIETÀ’FR1ZA s.r.l.FRIZA s.r.l.FRIZA s.r.l.FRIZA s.r.l.FRIZA s.r.l.13.07.09FRIZA s.r.l.19.10.09FRIZA s.r.l.FRIZA s.r.l.FRIZA s.r.l.FI.4 risultaINTEST.CONTR.toc.DE VIVOConcetta -TOTI ElisaMINETTINicoleGUERRABarbaraMINETTINicoleGARCIAPOLANCOMariaEstherMINETTINicoleGARCIAPOLANCOMariaEstherGUERRABarbaraessere occINTEST.GASGARCIAPOLANCOMariaEstherTOTI ElisaGUERRABarbaraMINETTINicoleGARCIAPOLANCOMariaEstherupato daINTEST.LUCEGARCIAPOLANCOMariaEstherTOTI ElisaMINETTINicoleGUERRABarbaraMINETTINicoleGARCIAPOLANCOMariaEstherVISAN hINTEST.TELEFONOVISAN Ioanajana princitOCCUPANTEDE VIVOConcetta edEleonoraTOTI ElisaESPINOZAArisGUERRABarbaraProbabilm.VISAN IoanaGARCIAPOLANCOMaria Estherminiente dainformazioni acquisite per mezzo delle intercettazioni telefoniche. VISAN Ioana risultaavere nella sua disponibilità un appartamento sito in via CARLONE Carlo nr.7 Milanoove è intestataria di utenze luce e gas.Si è altresì proceduto a svolgere accertamenti in merito alle modalità dei pagamentieffettuati nel 2010 relativi alle bollette A2A per le forniture di elettricità e gas delleutenze di via Olgettina, 65 intestate a Nicole MINETTI, Maria Esther GARCIAPOLANCO, Iris BERARDI, Barbara GUERRA ed Elisa TOTI. Si è in tal modoaccertato che cinque iatture sono state pagate con bonifico bancario, mentre le altresono state pagate presso Uffici Postali, utilizzando bollettini postali compilati a mano(un caso) o premarcati.1) In merito alle cinque fatture pagate con due bonifici, si è accertato:a) che i nominativi indicati nella documentazione fornita sono di NicoleMINETTI – Milano (Rif. Banca 05329714101) e Giuseppino SCABINI -Stradella (PV) (Rif. Banca 21713365902)PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr, 323b) che il bonifico effettuato da SCABINI Giuseppino è stato fatto dallabanca Monte dei Paschi di Siena il cui ABI 01030 CAB 20600 20600corrisponde a due succursali della banca Monte dei Paschi di Siena, unain via Fratelli Cervi Palazzo Vasari Milano 2 – Segrate (MI), ed una invia Cristei ang. Via Cellini Segrate (MI).e) le bollette in argomento sono relative all’impianto nr. 158005 intestato aMINETTI Nicole, con contratto numero 1245294 fornitura attivata il21.10.2009 e sito nell’immobile di via Olgettina nr. 65 scala F primopiano app. F. 1.4.2) Con riguardo invece ai pagamenti effettuati presso Uffici Postali conbollettini premarcati, è emerso che, salvo tre pagamenti effettuati pressol’Ufficio Postale 38/604 di via Fratelli Cervi Milano2 (assai prossimo a viaOlgettina, 65), di cui uno con Bancomat in relazione all’utenza di ElisaTOTI e gli altri due in contanti in relazione all’utenza di Maria EstherGARCIA POLANCO, tutti gli altri versamenti sono avvenuti percontanti presso l’Ufficio Postale 38/678 di Cotogno Monzese (MI), vialeEuropa, 46, (all’interno della sede del Gruppo Mediaset).Si precisa che dall’analisi del ed. giornale dì fondo dello sportello, che indica tutte leoperazioni effettuate giornalmente in un determinato sportello – consentendo anche diraggruppare tutte le operazioni contestualmente effettuate dalla medesima personapresentatasi allo sportello -, sono emerse le risultanze sintetizzate nelle seguentitabelle in cui vengono raggruppati tutti i pagamenti effettuati da un singolo soggetto conuna singola operazione.Uff12345icio Postale 38/6Fattura31000258157231000409727531000409727131000408573531000409727578 di Cotogno, viale EuropIntestatarioGARCIA POLANCO M.GARCIA POLANCO M.MINETTI Nicole.BERARDI IrisMINETTI Nicolea, 46 – operazione eUff. post.38/67838/67838/67838/67838/678Sport.33333el 19.07.2010Pagani.contanticontanticontanticontanticontantiUfficio Postale 38/678 di Cotogno, viale Europa, 46 – operazione e123456789Fattura310004654294310005331532310005327532310005327534991001336194 INPS990503961396 INPS920818008987 INPS920825048392 INPS991007016360 INPSIntestatarioBERARDI IrisBERARDI IrisMINETTI NicoleMINETTI NicoleBERLUSCONI BarbaraBERLUSCONI Pier SilvioBERLUSCONI Pier SilvioBERLUSCONI Pier SilvioBERLUSCONI Pier SilvioU.post.38/67838/67838/67838/67838/67838/67838/67838/67838/678el 07.10.2010Sport.333333333Pagam.contanticontanticontanticontanticontanticontanticontanticontanticontantiPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 32410111213990404601461INPS990900605109 INPS990900625404 INPS990900632677 INPSBERETTA GiorgioBERETTA GiorgioBERETTA GiorgioBERETTA Giorgio38/67838/67838/67838/6783333contanticontanticontanticontantiUfficio Postale 38/604 di via Fratelli Cervi Milano2 – operazione del 08.10.20101Fattura310006713100IntestatarioTOTI ElisaU. post.38/604Sport.4Pagani.BancomatUfficio Postale 38/678 di Cotogno, viale Europa, 46 -123456Fattura310006683070310006680518310006298305310006680516007003765802007003765794IntestatarioBERARDI IrisMINETTI NicoleGARCIA POLANCO M.MINETTI NicoleVISAN IoanaVISAN IoanaoperazioneUff.post.38/67838/67838/67838/67838/67838/678del 17.11.2010Sport.333333Pagam.contanticontanticontanticontanticontanticontantiLe fatture relative alle utenze intestate a VISAN Ioana sono relative all’immobile sito invia CARLONE Carlo Antonio 7 MilanoUffici12o Postale 38/604 dFattura310006695362310007072980i via Fratelli Cervi Milano2IntestatarioGARCIA POLANCO M.GARCIA POLANCO M.- operazioneUff. post.38/60438/604; del 24.1Sport.3311.2010Pagani.contanticontantiUfficio Postale 38/678 di Cotogno, viale Europa, 46 – operazione del 26.11.201012Fattura31000670923652-056000251IntestatarioGUERRA BarbaraBERLUSCONI SilvioUff. post.38/67838/678Sport.33Pagam.contanticontanti79. Annotazione datata 23/12/2010 in merito ai contatti telefonici inerentielargizioni di denaro per il tramite di SPINELLI Giuseppe nato il 13.10.1941 aSettate (MI)”Nell’ambito dell’attività d’intercettazione telefonica delle conversazioni tra alcunedelle ragazze partecipanti agli eventi e tra le stesse e Giuseppe SPINELLI è emersa,parallelamente ai colloqui sugli appartamenti, una serie di dialoghi aventi ad oggettoaltre elargizioni di denaro che in relazione alle ragazze indicate vengono richieste e poicorrisposte da SPINELLI, fiduciario di Silvio BERLUSCONI.PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 325presso il Tribunale di MilanoDalle conversazioni intercettate emergono contatti tra Giuseppe SPINELLI e le seguentiragazze1. GARCIA POLANCO Maria Ester detta Marysthelle,2. GUERRA Barbara,3. DE VIVO Concetta detta “Imma”,4. BERARDIIris5. ESPINOSA Arisleida6. FAGGIOLI BarbaraLODDO Miriam nata ad Atri 03/07/1983EL MARHOUG Karima “Ruby”SORCINELLI Alessandra nata a Caglia20.03.198410. SKORKINA Raissa nata in Russia 07.12.1980Dalle conversazioni intercettate emerge che le ragazze di cui all’elenco abbianochiesto e presumibilmente ricevuto denaro per il tramite di SPINELLI.CONVERSAZIONI INTERCETTATESi elencano in ordine cronologico le conversazioni che appaiono di rilievo investigativo.Progressivo SN del 02.08.2010 ore 18.02 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(SMS da Minetti ad Aris)Ok stella…. Dai stai tranquilla… Se hai bisogno di soldini te li presto volentieri e poi mimetto a posto con lui… Non tifar problemi….!! DavverProgressivo SN del 02.08.2010 ore 18.16 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Aris a Minetti)sei sicura che poi ti metti a posto con lui ne parliamo in mattinata.. Ok? Grazie Nicolemi hai tolto un bel peso!! : ) Ps sei un amoreProgressivo SN del 02.08.2010 ore 18.19 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Minetti a Aris)Ma figurati….!! Non ti preoccupare,ci mancherebbe…. Comunque ho chiamato ora e mihanno detto che e partito per roma…. ci sentpiu tardi !muahProgressivo SN del 02.08.2010 ore 20.08 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Barbara Faggioli a Nicole Minetti)Amo ha mandato tutte da Spino…. Io farei le troie lo chiamiamo stasera e gli diciamoche abbiamo bisogno per partire… Come hanno fatto Aris e Mary…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 326Progressivo SN del 03.08.2010 ore 15.06 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Barbara Faggioli a Nicole Minetti)Ti volevo dire che oggi vanno da Spin anche Barbara g. e miriam Pensa cheBarbara g. Settimana scorsa a roma ha comprato 25 e dico 25 paia di scarpenuove // Me l’ha detto Mary che gliel’ha detto lei….. Pensa te che noi ci facciamoproblemi // Io l’ho già chiamato due volte e mandato un sms ma non mi risponde..Progressivo SN del 03.08.2010 ore 18.08 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Nicole Minetti ad Aris Espinosa)Ciaoo bella! Come va?! Volevo chiederti se hai portato le chiavi a mary? BaciooooooProgressivo SN del 03.08.2010 ore 18.13 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Aris Espinosa a Nicole Minetti)Non uccidermi mi sono dimenticata… Le lascio in corso italia numero 6…..suonacitofono S.G. Quinto piano He e la donna delle pulizie che ti aspetta domani verso ledue e mezzo tre…!!per te va bene tesoro?scusa mi sono proprio dimenticata…!!!!!! Estasera parto!Progressivo SN del 03.08.2010 ore 18.21 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Nicole Minetti ad Aris Espinosa)Ah oh! Tranquilla amo!!! Domani passo a prenderle.. Ps sn andata alla fine da spinelli,ci aspettavamo qual cosina in più.. Cmq va bene lo stesso..Progressivo SN del 03.08.2010 ore 18.25 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Nicole Minetti a Airis Espinosa)…. Non sono andata Non mi ha risposto al telefono… Vabbe.. Lasciamo perderepèrche quanto vestiti vi ha fatto trovare??Progressivo SN del 03.08.2010 ore 18.30 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Aris Espinosa a Nicole Minetti)Ah cavoli! Ma si che te ne frega, con il lavoro che haiii: ) … Cmq a me 5 vestiti alle altenn so ancora, credo uguale…Progressivo SN del 03.08.2010 ore 18.35 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Nicole Minetti a Aris Espinosa)Ahahah…!!!! Si pero un po’ di vestitini per le vacanze non mi sarebberodispiaciuti… !!!!!!: -) : -) dai te sorino fammi sapere domani se riesci — sms a prendere le chiavi….!! Unbacio grande, grande muah*mPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 327Progressivo SN del 8.08.2010 ore 17.47 (utenza 3457144039 – Nieole Minetti – rit3053/2010)(Sms da Ruby a Nicole Minetti)Amorino ti prego mi manderesti per messaggio il numero di Spinelli o di Gesù cristocapisci a me : ) ho bisogno, ho cambiato scheda e il loro numero lo perso!!Progressivo: 1267 del 14/09/2010 ore 11:01:58 (utenza Ruby 3450018067 R.I.T:3245/10)(Ruby contatta Spinelli)Spinelli: pronto?Ruby: pronto?Spinelli: si.Ruby: signor Spinelli sono Ruby.Spinelli: sì sì, a e buon giorno. Buon giorno, eeemm lei è passata quando non c’ero, èanche un periodo che è più il tempo che sono fuori che quando sono, sono in ufficio.MMMRuby: sì, lo so.Spinelli: mmmRuby: eee le volevo dire, io ho provato a chiamare la segreteria no?Spinelli: sìRuby: ma mi risponde sempre una ragazza ed è abbastanza ‘acida’ eee le volevochiedere la cortesiaSpinelli: annuisceRuby: se poteva lei parlare direttamente con illllllllSpinelli: mmmm …. e, proverò a chiedere. Sì, devoooooRuby: sì, se può provare a chiederglielo e dirgli che che veramente sono in situazioninon gradevoliSpinelli: mmm, ah, capiscoRuby: e se mi può essere di aiuto.Spinelli: mmm. Va bene. Adesso me lo segno, perchè eee anch’io è da 2 o 3 giorni cheeee no non riesco a a avere anche altre cose, adesso aggiungo aggiungo anche questa… e si… ecco. E poti…Ruby: la ringrazio. L’importante è che mi faccia sapere al più presto. Perchèveramenteee….Spinelli: vedremoRuby: va bene?Spinelli: OK vedremo. Prego pregoRuby: la ringrazio.Progressivo: 351 del 14/09/2010 ore 11.47 (ut. Alessandra Soreinelli 3928416164R.I.T: 3344/10)(Soreinelli Alessandra contatta Spinelli)Spinelli: pronto?Soreinelli A. : si, pronto, buon giorno.Spinelli: si ecco, buon giorno.Soreinelli A. : incomprensibileSpinelli: senta, ecco, mi ha anticipato di pochissimo (ine.) un piccolo passo avantiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 328presso il Tribunale di MilanoSorcinelli A.: ioSpinelli: sì lei? eee ecco dicaSorcinelli A.: sì, e’ho appena parlato, infatti ci son stati per fortuna delle novitàperchèèèè e’ho appena parlatoSpinelli: sì sìSorcinelli A.: e gli ho detto che invece di fare … non so, mi dica lei? (ine.) il bonificoperchè dipende anche da quanto tempo riusciamo, se no mi ha detto di andaredirettamente io da lei… domani.Spinelli: ecco, si eeee no, adesso io eeeee bognifìco, in ogni caso e a maggior ragionese li verso, non posso fare più di 5. Eeee dopo lunedì prossimo vediamo… pertamponare. Perchè il bonifico l’ho faaa l’ho fatto mmmm in pratica… mmmm….senza firma, poi li farò firmare, quindi (ine.)Sorcinelli A.: no! Allora facciamo così, è meglio, tanto adesso la chiamerà,Spinelli: sìSorcinelli A.: è meglio se, ee o comunque ci riparla, (ine.) che io venga domani ealmeno facciamooooofacciamo almeno 10, perchè…Spinelli: eeeeSorcinelli A. : perchè …e senza bonifico.Spinelli: (ine.) 10…Sorcinelli A.: perchè lo so che il problema è quello, infatto lo so che il problema èquello., è fare più di 5, però siccomeeee con 5 non lo so, di 5 in 5 mmmm e meglio forseche venga io da lei come le ho detto…Spinelli: (ine.) possiamo fare perchè eeeee possiamo fareeee fare 5 in un modo onell’altro tra oggi e do domani eeeee 5 martedì prossimo per non e così (ine).===== voci sovrapposte ===Sorcinelli A.: ah, lei dice di fare 5 adesso e 5 martedì?Spinelli: ecco, al limite.Sorcinelli A. : oK. Però allora, facciamo così, io domani..Spinelli: sìSorcinelli A. : passo da lei?Spinelli: eh! Qundifacciamo iprimi eeee ecco. Però…Sorcinelli A.: io domani passo da lei e poi martedì facciamoooSpinelli: (ine.) il resto.Sorcinelli A. : facciamo il resto.Spinelli: ecco!=== voci sovrapposte ===Sorcinelli A.: perchè non si può avere tutto insieme no?Spinelli: eee è un po’ un problema. Mmmm un problema che siamo un po’ eee tiratiinfatti mmm abbiamo sai, anche altre cose e ci siamo trovati un po’ spiazzati. Mmmmnon riesco a fare (ine.) uno per un motivo e l’altro per l’altro motivo.Sorcinelli A. : mmmmSpinelli: insomma. Eeeee se è se è coooosì uuurgente a parte che eeee il bonifico di 5vien fatto…Sorcinelli A. : sìSpinelli: alle 3 di pomeriggio, le dò un codice CRO eeee la Banca lo vede quasi subitoecco! (ine.)Sorcinelli A.: meglio dice?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 329Spinelli: non so ecco! NNN non so, ma lei è comoda a passare qui da Milano 2?Oppure ecco, anche questo…Sorcinellì A.: no, no, era per per per diciamo, veloc…Spinelli: per non perdere tempo?Sorcinellì A. : sì, velocizzare i tempi, perchè ho pensato, magari il bonifico comunque cimette queiSpinelli: c’impiega un pa un paio di giorni ecco, il bonifico 2 o 3 giorni massimo.Eeeee, però eseguendolo subito eeeeSorcinellì A. : mi può dare già il CRO stasera.Spinelli: gli diamo il CRO, ecco sì.Sorcinellì A.: però no ecco, non lo può far e quindi superiore a 5?Spinelli: eee perchè lo devo fare senza la firma, insomma è un po’ un (ine.)Sorcinellì A. : perchè infatti noi eravamo rimasti d’accordo almeno 10 eh?Spinelli: ah ah sì.Sorcinellì A.: questa volta. Perchè è cioè è così perchè s’è passato molto tempo quindipurtroppo anche la banca sta aspettando, cioè, non è per mettere fretta, sono gli altriche mi mettono fretta a me, quindi.Spinelli: sì lo so eee sì sì certo eh eh, quando succedono ste coseSorcinellì A. : eh!Spinelli: mmmmSorcinellì A.: non si riesce se questa volta a farlo, a farlo unico? Più che altro sono ipagamenti che vengono bloccati poi, il dramma è quello! Che loro bloccano inautomatico de…, magari dei RID bancari dei pagamenti…Spinelli: annuisceSorcinellì A. : ed è quello il problema più grave, perchè anche se glielo spieghi gli dici:”arriva martedì prossimo” loro fin quando non e’hanno il totale sul conto non pagano.Spinelli: anche se lo vedono, anche se lo vedono, sulll (ine.)Sorcinellì A. : cioè se vedono che, che arriva a 5, anche se io gli dico arrivanooo 5 lasettimana prossima loro comunque aspettano che arriviniSpinelli: sì sì ho capito.Sorcinellì A.: quindiii.. ha capito qual’è…Spinelli: perchè l’importo è superiore. EeeeSorcinellì A. : perchè l’importo è superiore quindi bisognaSpinelli: però vedono vedono la buona volontà quanto meno. Non so ecco.Sorcinellì A. : eh sì, però emmm(sorride) sa cos’è? Che è anche passato molto tempo daquando li ho avvisati…Spinelli: mmmmmSorcinellì A.: quindi probabilmente è anche per quello, adesso loro sono un po’ un po’seccati. Anche se, se lo sappiamo che tutte le banche sonoSpinelli: insommaSorcinellì A.: sono così, però, a spiegarglielo gli ho detto che erano tutti gli ufficichiusi, che c’è stato un po’….Spinelli: che è anche vero.Sorcinellì A. : di rilento perchè comunque era agosto, adesso le cose si rimettono aposto. Io io gli ho fatto un discorso di questo tipo.Spinelli: (incomprensibile)» PROCURA DELLA REPUBBLICAl presso il Tribunale di Milanofoglio nr. 330Sorcinelli A.: va bene signor Spinelli che come sono loro che che non ti lascianovivere, non ti ladano vivere, ti chiamao ogni giorno.Spinelli: ah ah capito (ine.)Sor cimili A.: io infatti vorrei fare addirittura un passaggio e questo glielo v… e e e poine vorrò parlare direttamente con LUI, perchè questa Banca, in modo particolare, cioè,sono sempre eeee che chiamano ogni due per tre.Spinelli: (ine.) sono diventate un po’ così. Un po’ tutte le ha.., dopo la crisi (ine.)Sorcine Ili A. : sì sì ho visto proprio e ‘è un accanimento suSpinelli: annuisceSorcinelli A. : quindi non si riesce eee mmm a farlo in un’unica volta? No?Spinelli: eee mmm va bè, non so cosa dire (ine.) collega, però è un po’ complicatoSorcinelli A. : mmmmSpinelli: mamma mia! ….e anc e anch’io (ine.) cioè, il discorso è valido un pò in tutte leBanche, con tutta la fiducia eccetera, però no anche non i vari responsabile dellebanche non si sentono di andare oltre certe cose., ecco! Proprio per una questioneSorcinelli A.: mmmmSpinetti: di controlli interni, sai un’ispezione….Sorcinelli A.: sì sì sì diciamo è un po’ la prassi…diciamoSpinelli: mmmm sì sì, son diventata tutte un molto più rigide di una volta, quello sì. Maperò perchè i responsabili hanno anche mmmm diciamo tra vitrgolette, paura di finirenelle grane loro ecco! Tutto lì, non è che non che non lo vorrebbero fare.Sorcinelli A.: Bravo!Spinelli: sorrideSorcinelli A. : Bravissimo!Spinelli: mmmm vediamo, cioè, io comincio a mettere in pista comunque sempre megliodì niente no? (ine.) e come ci muoviamo perchè faccio il bonifico nel pomeriggio? e poile comunico il codice CRO?Sorcinelli A.: va bene! va bene.=== voci sovrapposte===Spinelli: e poiiii vediamo.Sorcinelli A.: va bene dai!Spinelli: se sento novità adesso vedo, se riesco a fare in qualche altro modo (ine.)Sorcinelli A.: sì sì sìSpinelli: eh?Sorcinelli A.: vediamo come fare dai! La ringrazio, a dopo.Spinelli: (ine.) a a più tardi, ci sentiamo grazie.Progressivo: 355 del 14/09/2010 ore 12.15 (utenza Alessandra Sorcinelli3928416164 R.I.T 3344/10)(Alessandra Sorcinelli contatta Spinelli)Spinelli: pronto?Sorcinelli A.: si pronto. Scusi, sono sempre io.Spinelli: incomprensibileSorcinelli A.: allora, problema risolto perchè e’ho riparlato quindi m’ha dato l’OKeeeeSpinelli: siSorcinelli A.: e gli ho detto che erano minimo 10 quindi gliel’ho detto.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 331Spinelli: mmm aaa, ecco, però in 2 temi? Le va bene? Cioè, IO in due, in due, in duevolte? Mmmm come avevamo detto?Sorcinelli A. : nooool Era se riuscivamo, se riuscivamo a farlo per oggi era meglio tuttounico.Spinelli: aaa e non so se ce la faccio questa ..(ine.) emmm adesso sento vedo un po’…Sorcinelli A.: capisce così almeno risolviamo ogni tipo di problema. Perchè LUI hadetto sì, sì, sì. Perchè gli ho spiegato la situazione allora mi ha detto sì, va bene 10cioè, non c’è problema.Spinelli: ecco, vedo vedo aaaa cosa posso fare emm? Poi, poi ci sentiamo.Sorcinelli A, : va bene. Grazie!Spinelli: a dopo (ine.)Sorcinelli A.: a più tardi, grazie, arrivederci.Progressivo: 359 del 14/09/2010 ore 13.18 (utenza Alessandra Sorcinelli3928416164 R.I.T:3344/10)(Spinelli chiama Sorcinelli Alessandra)Sorcinelli A. : sì?Spinelli: incomprensibileSorcinelli A. : pronto?Spinelli: scusi eh, avevo dettoSorcinelli A. : si, pronto.Spinelli: ecco, sono Spinelli.Sorcinelli A. : sii buon giorno.Spinelli: allora, l’ho fatta eh? Abbiam fatto 10, hanno eseguito (ine.)Sorcinelli A. : ah, meno male!Spinelli: le posso dare così il codice CRO?Sorcinelli A.: sìSpinelli: perchè ho anche il cellulare che che non mi manda i messaggi.Sorcinelli A.: sì, io e’ho carta e penna se vuole guardi.Spinelli: ee mmSorcinelli A.: me lo può dare se…Spinelli: èl=2 = 3 = 4 = 5, è cinque (5) volte zero (0)Sorcinelli A.: allora, cinque zeri sì.Spinelli: poi: 2 = 1Sorcinelli A.: due (2) uno (1)Spinelli: 6=1Sorcinelli A.: sei (6) uno (1)Spinelli: 1 = 6Sorcinelli A.: uno (1) sei (6)Spinelli: 6 = 8Sorcinelli A.: sei (6) otto (8)Spinelli: 1 = 0 = 1Sorcinelli A. : uno (1) zero (0) uno (1) va bene, allora comunico…. per fortuna guardi!=== voci sovrapposte ===Spinelli: ecco, questo è il CROSorcinelli A. : grande cosa!Spinelli: ecco, va, arriva con valuta 17… eee mmmPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 332presso il Tribunale di MilanoSorcinelli A. : sì. Ora già che posso comunicare il CROSpinelli: lo vedono, ecco, loro lo vedono…Sorcinelli A.: sì sì sì. La ringrazio guardi.Spinelli: prego.Sorcinelli A. : grazie mille.Spinelli: ce l’abbiam fatta. (sorride)Sorcinelli A.: si, per fortuna, guardi, grazie. Grazie mille, arrivederci.Progressivo: 1452 del 15/09/2010 ore 13.23 (utenza Ruby 3450018067 R.I.T3245/10)(Ruby contatta Spinelli)Spinelli: pronto?Ruby: (si schiarisce la voce) salve signor Spinelli. Buon giornoSpinelli: sì, ecco.Ruby: sono la Ruby.Spinelli: sì, ah, eh, ah, ho capito, ecco. Io non ho ancora novità. Bisogna spettarelunedì prossimo, (ine.)Ruby: non ha avuto modo di parlare con LUI?Spinelli: no, no, no. No perchèèèè noi seee, mmmmm l’unica possibilità che abbiamo disolito è il lunedì. Ho lasciato un messaggio in segretera, peròòòò poi basta vedereinsomma, i telegiornali, com’è la situazione…Ruby: ho capito.Spinelli: è difficile che (ine.)Ruby: guardi signor Spinelli, io sono veramente nella mmmerda. Non so se possopassare comunque lì da lei?Spinelli: ah eh, (ine.) è che adesso sonoooo, sono fuori, non so se rientro prima di serae poi e poi…== voci sovrapposte==Ruby: OK, l’importante è che mi faccia sapere al più presto, la prego.Spinelli: …(ine.) ecco, lunedì sera o martedì mattina, ecco, perchè prima proprio nonho modo eh? Non ho modo… (ine.)Ruby: va bene.Spinelli: .. (ine.) appena ho notizie eh eh, (ine,) già mi sono fatto un appunto per cuinon è che mi dimantichi, però devo avere l’occasione ecco! Tutto li.Ruby: ah, ho capito.Spinelli: capito? Eh, ci sentiamo.Ruby: comunqueSpinelli: mmmmRuby: va bene,Spinelli: a presto.Ruby: la ringrazio, salvePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 333presso il Tribunale di MilanoProgressivo: 1643 del 17/09/2010 ore 16.17 (utenza Ruby 3450018067 R.I.T:3245/10)(Ruby chiama Spinelli)SPINELLI: pronto?Ruby: pronto signor Spinelli?SPINELLI: si, si chi parla?Ruby: ciao sono RubySPINELLI: ah, si, si, si, ecco ee.. io fino a lunedì sera non ho, non ho novità è,quindiii… glielo già detto è non è che…Ruby: ma lunedì sale il presidente?SPINELLI: ee.. penso di si per lunedì sera, di solito andiamo sul tardiiii, la sera tardiecco del lunedì….Ruby: cosa ne dici seee vengo con te?SPINELLI: no, non, no, perchè anch’io non so nemmeno l’orario, poi, no lì nonpossiamo, no, anch’io sto aspettando ancora, quello che posso fare, se riesco, è di, èaccennare ecco cosa devo fare e poi ecco (ine.)Ruby: comunque ti prego solo una cosa non ti scordare di dirgli la mia richiestaSPINELLI: si, sìsisi, io ce l’ho già in nota èRuby: si perchè LUI mi aveva detto che mi avrebbe aiutato per tutto il periodo pero’non l’ho più’ sentito poi ho perso anche il contattoSPINELLI: ho capito, si, siRuby: ho cercato di chiamare Villa Grazioli, Villa San Martino, ma non me nerisponde in tutte e dueee.., mi risponde sempre la segreteria, comunque mi servonosolamente cinquemila euro, cioèSPINELLI: mm, mmRuby: se glielo puoi direSPINELLI: ok, va bene, va beneRuby: va beneSPINELLI: ve beneRuby: ciaoSPINELLI: lunedì vediamo, a presto, a prestoRuby: ciao grazieProgressivi: 2285 – 2286 del 21/09/10 ore 11.59 (utenza Nicole Minetti 3457144039R.I.T: 3053/10)(SMS da Minetti 3457144039 a 393298997565 – Imma)No io non lo chiamo…. Sono già innervosita con lui, se mi chiama lui bene altrimentichiamo Spin direttamente oppure piuttosto li metto io e poi me li ridate ////// Ok?Comunque tranquill In qualche modo facciamoProgressivi: 2304 – 2305 del 21/09/2010 ore 13.49 (utenza Nicole Minetti3457144039 R.I.T: 3053/10)(Sms da Imma 393298997565 a N. Minetti 3457144039)Tesoro scusami ma una volta che lui ci ha dato V ok possiamo anche proseguire conSpin. Figurati che problemi ha…Anche perche Lui mi ha detto dici a N che ci siamoparlati e che e’ tutto ok. Cmq ora gli mando un messaggino…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 334Progressivo: 2311 del 21/09/2010 ore 14:53 (utenza Nicole Minetti 3457144039R.I.T: 3053/10)(Imma contatta Nicole)Imma: amore…Nicole: hei tesoro scusami, non ti volevo fare uno squillo è che…Imma: no ma figurati, ho capitoNicole: ascolta…. no niente no, è che lui non mi ha chiamato ancora, capito?Imma: no, lo so ma io ho capito, però siccome ieri eravamo rimasti: ok, tutto ok, alloradi a Nicole che hai parlato con me e insomma… e che è tutto ok, nel senso che poi tu tipotevi muovere liberamente, la telefonata, secondo me, era più un fatto di forma, giustosai per sentirsiNicole: ah ok daiImma: però comunque lui è, cioè mi ha detto praticamente: dici a Nicole che è tutto ok,nel senso che ti da Tok per fare quello che fai sempre insommanicole: ok, allora io chiamo direttamente spin dai faccio così, magari glie l’ha già dettoluiImma: qualsiasi cosa vai tranquilla, io mi prendo le mie responsabilità, nel sennsoche…Nicole: no ma, no tesoro ma non per quello, no ma io non lo metto in dubbio che lui siad’accordo perchè me l’aveva già detto anche a me tempo fa capito? non è quello ilproblema, il problema è soltanto che magari se chiamo Spin che ancora non sa niente,capito? Pe4rò io adesso lo provo a chiamare tanto io con lui ho confidenza, lo sa chenon lo prendo in giro e non gli dico cavoiate, per cui… Tranquilla, non ti preoccupare,dai, provo a chiamarlo adesso e poi tifacelo sapere, okImma: d’accordo grazie milleProgressivo: 2362 del 21/09/2010 ore 21:51 (utenza Nieole Minetti 3457144039R.I.T: 3053/10)(Sms da Minetti 3457144039 a 393298997565 – Imma)Tesoro tranquilla…!! Ho già chiamato Spin e domani passo da lui…!!!! Bacino muahProgressivo: 2130 del 22/09/2010 ore 16.06 (utenza Ruby 3450018067 R.I.T:3245/10)(Ruby chiama Spinelli)Spinelli: pronto?Ruby: pronto? Sono Ruby, sono davanti all’Hotel Nuovo Milano 2. Maaa mi sono persanon so la via precisaSpinelli: mmm quindi, oooo vengo li perchè è alla pianta oo mm mi sa sennò le possodare le indicazioni, ecco, l’albergo è sulla destra o sulla sinistra? Che così possiamprovareeee.si sente Ruby che chiede siamo sulla destra o sulla sinistra? Una voce maschile (Sergio,l’autista) le dice che sono davanti all’HotelRuby: siamo danti all’Hotel.si sente Sergio che parla ma è ine.Spinelli: ecco ma, ee no, no, ma la macchina è puntata versoooo, anc anche perchèbisogna capire da che parte…Ruby: è puntata versoooo versooo l’albergo.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 335Spinelli: eeee, no bè ma, la via, la via principale, perchè sennò eee quindiii eee è pocala strada eh? E’ dall’altra parte di Milano2 sennò faccio prima io attraversare a piediMilano 2 vengo lì. ma, ma però mi spiace anche perchèèè siete già….Ruby: aspetta dai, che vedo io, aspetta.Spinelli: (ine.) no, posso dare l’indicazioni però, a me interesserebbe la via principale,partendo dalla da, probabilmente siete entrati dove c’è, dove si va verso i posteggiallora? siete siete…Ruby: ok, va bene.Spinelli: (ine.) o a destra o a sinistra. NnNn non può essere eeee dunque, andandoverso il San Raffaele….Ruby: eeeSpinelli: come indicazione, alla prima rotondino, prima rotonda piccolina, si gira asinistra….Ruby: ok, va bene.Spinelli: ecco, bisogna tenere il eee il ee San Raffaeleeee sulla destra a quel punto equindi sempre a sinistra dopo eee probabilmente vedete il eee si vede eee come sichiama mmm la strada dove si entra ecco, se c’è qualche problema al massimo eeetornate lì, allaRuby: va beneSpinelli: e comunque ee l’indicazione (ine.) dare, centro direzionale sporting club cisono i cartelli insomma, ecco!Ruby: va bene, va bene, grazie.Spinelli: se no ci vengo io da qualche parte.Progressivo: 2563 del 23/09/2010 ore 11:27 (utenza Nicole Minetti 3457144039R.I.T: 3053/10)(Sms da Imma 3298997565 a Minetti 3457144039)Tesoro come va tutto bene? Hai fatto con Spin? Qls cosa io questo we sarò aMilano… bacini: =)Progressivo: 1686 del 27/09/2010 ore 10.16 (ut. Alessandra Sorcinelli 3928416164 -R.I.T3344/10)(Sms da Alessandra S. 1 – 3928416164 a Spinelli 3356643447)Buongiorno le ricordo altro bonifico urgente 10000Imi richiami per il ero cordialisalutiProgressivo: 79 del 27/09/2010 ore 10:24 (utenza Raissa Skorkina 3336528802R.I.T: 3476/10)(SKORKINA RAISSA chiama SPINELLI)SPINELLI: Pronto?RAISSA: Giuseppe, sono ioSPINELLI: Sì, eccomi sìRAISSA: puoi parlare? Ascolta ho sentito ieri lui però… dovevamo vederci lunedìscorso, non ce l’abbiamo fatta, ee con questa politica mi ha dettoooo … hanno rotto icoglioni a lui…SPINELLI: (dice qualcosa sottovoce non comprensibile)PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 336presso il Tribunale di MilanoRAISSA:.. ee niente, ho sentito ieri ho detto che ho finito benzina. Mi ha detto diii mmmche ti dice tutto…. Capito?SPINELLI: quindi sa già insomma eh? io devo solo ricordarglielo.RAISSA: ti avev.. ti ha detto già, ti ha detto già….SPINELLI:eee, beh l’ultima volta che mi ha detto è quello che abbiam fatto però. Nonso se… se (incomprensibile perchè Raissa inizia parlare)RAISSA: …sì, ma lui lo sa., se., lui lo sa! Lui lo sa!SPINELLI: (incomprensibile)RAISSA: sì, di quelli cinque, di quelli cinque lui lo sa perchè ci siamo già visti, ci siamogià visti io e lui, ma c’erano tante… tante persone! Poi ti racconto.SPINELLI: Va be’, io oggi., oggi glielo chiedo comunque..RAISSA: Sì, sì e poi, niente, io chiamato lui e ha detto che … mi son finita benzina… elui mi ha detto diii di chiamarti niente oggi ee appunto…SPINELLI: Sì, sì va beneRAISSA: capito?SPINELLI: intanto me lo scrivo così seeee …. glie …. glielo, glielo, glielo dico insommaeh?RAISSA: Sì, sì sì se non ti dice…SPINELLI: (incomprensibile)RAISSA: sì, poi ci sentiamo cosi, chiamami tu perchè adesso anch’io devo chiamarlo lìad Arcor e.SPINELLI: Va., va bene, va beneRAISSA: sì sì per parlare per una cosa; poi ti.. ti racconto comunque. Niente aspetta tiho telefonato oggi allora dai.SPINELLI: sì, ecco, stasera…. va bene, va bene ci sentiamo.RAISSA: Okay, un bacione grosso grossoSPINELLI: Grazie, ciao ciaoProgressivo: 1721 del 27/09/2010 ore 11.22 (ut. Alessandra Sorcinelli 3928416164-R.I.T: 3344/10)Ut.: Sorcinelli Alessandra = Int.: SpinelliInt. : Pronto?Ut.: Si pronto, buongiorno sono SorcinelliInt. : Sì ah, sì ah buogiorno.Ut.: Sì salve, ascolti, io mhmh le volevo racconta…. eee, si raccontare, le volevo direche eeee ho sentito, l’ho visto mmm lunedì…Int.: Ho capito., sì, sì.Ut.: quindi gli ho giààà… accennato tuttoInt. : Sì, sìUt. : e quindi, eventualmente si gli ho scritto il messaggino, cosììììInt.: Sì, sì, sì okay quindi….Ut.: sa, sa tutto, esatto è già tutto predisposto come l’altra volta quindi…Int.: Okay, va bene, quindi adesso io…Ut.: quindi, niente, a questo punto poi aspettoooo…Int. : Mh mh, sì, sì, ecco, io mmmmUt. : aspetto che mi dica lei.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 337Int.: Ora… mi son portato dietro comunque le carte, e quindi… perchè, ho già dovutouscire oggi, sono in anticipo sullaaa..Ut.: Sì, sì.Int.: … per altre cose, però mi son portato tutto, eeeUt: Va bene eee… e niente, quindi ci riaggiorniamooo …Int.: ci sentiamo..Ut.:…. più tardiInt.: MhUt: Sì.Int. : va bene ci sentiamoUt. : Va bene ?Int. : (incomprensibile)Ut. : Garzie. ArrivederciInt. : Arrivederci.Progressivo: 3400 del 28/09/2010 ore 17:15 (utenza Nicole Minetti 3457144039R.I.T: 3053/10)(Sms da Minetti 3457144039 a 3348396026 – Maristelle)Ah !!!!!!!!!!!! Meglio….!!!!!! Allora pero bisogna andare da Spin Udopo lo chiamo…IlProgressivo: 3331 del 05/10/2010 ore 09:41 (utenza Marysthell 3348396026 R.I.T:3344/10)(Maristelle contatta Spinelli)Spinelli : pronto?Maristelle: buongiorno Spinelli sono Marystell, come va?Spinelli: si si si, eh bene bene, eh ecco, cioè, devo far qualcosa? Cu son delle novità?Maristelle: mi hanno detto di passare da te, eh non loSpinelli: ah non lo so, ah non so nienteMaristelle: no? M’ha detto di venire oggiSpinelli: mattina?Maristelle: al mattinoo pomeriggio, perchè io lavoro adesso fra un pò, cioè sono alpomeriggioSpinelli: eeh, e dobbiamo sentirci, perchè io non ho avuto ancoraa, magari michiamerà più tardi ..ine.Maristelle: va bene allora io (sovrapposizione di voci ndr)Spinelli: ..ine. ci sentiamo eh?Maristelle: oh. si un bacionSpinelli: me lo se, mh mh me lo scrivo e poi ee se non mi chiamaa provo, ecco, quindi cisentiamo quando, tarda mattinata o primo pomeriggio?Maristelle: al primo pomerìggioSpinelli: primo pomeriggio? Però prima ci sentiamo al telefono eh, perchè altrimentiMaristelle: si, prima al telefono perchè per le cinque sono ancora al lavoro a ColoradoCafè che sto registrando quindiSpinelli: ho capitoMaristelle: non finiscoSpinelli : ecco, okkey, ci sentiamo allora pomeriggioPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 338presso il Tribunale di MilanoMaristelle: va bene, un bacioSpinelli: va bene, arrivederciMaristelle: grazieSpinelli: arrivederciMaristelle: arrivederciProgressivo: 3047 del 07/10/2010 ore 10:09 (utenza Aris Espinosa 3456255569R.I.T: 3468/10)(Aris contatta Spinelli)Spinelli: pronto?Airis: si buongiorno sono Airis, parlo con il signor Spinelli?Spinelli: si si, buongiorno buongiornoAiris: buo buongiorno buongiorno, eh si voelvo chiedere ser eraa stato avvisato, lehanno confermato che devo passare da leiSpinelli: mmhh finora no, a me nonnAiris: a finoSpinelli: no, noAiris: ah no, ancora, okkeySpinelli: eh magari chiamerà più tardiAiris: ah okkey, sennòSpinelli: questo è il momento eh, nonn, non ho, se eeh, io intanto me lo segno, eh, e cosìse ho l’occasione chiedo io direttamenteAiris: va bene va beneSpinelli: altrimenti devo aspettare che mi chiamaAiris: va bene va beneSpinelli: pre prendo nota subito comunque eh?Airis: okkey, la ringrazio allora signor SpinelliSpinelli: prego pregoAiris: buongiorno, grazieSpinelli: giorno giornoAiris: salveProgressivo nr 4409 del 07.10.2010 ore 11.18 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)(Sms da Nicole Minetti a Iris)Ma veramente????? O santo cielo !!!!!!!! Oggi lo chiamo… Se veramente e cosi tuttea prendere un caffè da Spin….!! No cosi non ci siamo…Progressivo: 3100 del 07/10/2010 ore 16:11 (utenza Aris Espinosa 3456255569R.I.T: 3468/10)(Spinelli contatta Airis)Airis: pronto?Spinelli: eh sono SpinelliAiris: ah buongiornoSpinelli: m’aveva cercato prima? perchè ehAiris: si, mi ricordo, l’ho sentitoSpinelli: ho trovato la chiamata, m’aveva cercatooPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 339A iris: ahSpinelli: prima eh conn be io novità non ne ho, lei lei ha qualche novità? Perchè io nonho ricevuto nessuna chiamataAiris: ancora no? Ah ho capito, probabilmente la chiamerà magari più tardi o domanialloraSpinelli: mh siAiris: va bene io comunque la ringrazioSpinelli: vediamo, eh, grazie a teAiris : okkey grazie milleSpinelli: okkey ci sentiamoAiris: salve, buongiornoSpinelli: arrivederciAiris: salveProgressivi: 3235 – 3236 del 08/10/2010 ore 14:01 (utenza Aris Espinosa3456255569 R.I.T: 3468/10)(Sms da Aris Espinosa 3456255569 a 3457144039 – N. Minetti)e@,0(8 @Ciao Nicole! Come stai? Amore mio ho bisogno di un grandissimo favore! Secome lui doveva avvisare spine. ! E ha confermato solo per mary, io l’ho chiamato malui come sempre non mi risponde..!! sono in dietro con alcune cose da pagare!! Nonpossiamo fare che ci mettiamo d’accordo io e te e dopo ne parli con?Progressivo: 3238 del 08/10/2010 ore 14:13 (utenza Aris Espinosa 3456255569R.I.T: 3468/10)(Sma da Minetti 3457144039 ad Aris Espinosa 3456255569)e@0H#.\x02@ariprovo a mandargli un messaggino e sento con lui.. Per me non cisono problemi. !! Figurati… !! Ma tu Spin l’hai chiamato?Progressivo: 4599 del 08/10/2010 ore 14:49 (utenza Nicole Minetti 3457144039R.I.T: 3053/10)(Sms da 3456255569 – Aris ESPINOSA a N. Minetti 3457144039)e@0h# @Grazie amo! Si l’ho sentito a spin. Ma mi ha detto che ancora lui non gliaveva detto niente!! Ufffaaaa! Bacioo ps fammi sapere appena può! Grazie ancorProgressivo nr 4647 del 09.10.2010 ore 12.54 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)(Sms da Iris a Nicole Minetti)Ciao nikì come va?? Io avrei bisogno d’andare a fare spin ma non riesco a sentire ilnostro amico x avere l’ok come posso fare?Progressivo nr 4648 del 09.10.2010 ore 12.59 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)(Nicole Minetti chiama Iris)Ir i s : ..ine.Nicole: bella?Iris : ciaooNicole: dove sei?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 340Ir i s : a casaNicole: che fai?Iris: niente, sono qua che c’è una gemellino quaNicole: chi c’è? non ho capito?Iris: una delle gemelline qua con meNicole: mela., salutamela salutamelaIris: si, dopo te la sa, è al telefonoNicole: ah okkeyIris: dopo te la salutoNicole: ma ascolta una cosa, dimmi un pò, ma tu non sei riu, non l’hai sentito?Ir i s : no no mh mhNicole: ma l’hai provato a chiamare? si immagino..Ir i s : e certo, si eh? anche primaNicole: mh, ed è libero?Iris: noo guarda, adesso hoNicole: cioè perchè è spentoIris: non è raggiungibile eh sìNicole: ah, lo so perchè è in russia, mhIris: eh, solo chee l’altro giorno mi ha mandato un messaggio loris dicendo che nonc’è neanche domenicaNicole: no infatti, non c’è di domenica, cioè almeno,I r i s : e potiNicole: ha detto così lui, poi non lo so, ti ripeto, questo è quello che mi ha dettoIr i s : e poi io, ho visto che lui sicuramente non ci sarà neanche il prossimo perchè sideve, si opera al braccio poiNicole: lunedì, esatto, sìIris : ehNicole: si, si m’ha chiamato ieri mattina e m’ha detto che domenica non c’era perchèandava a roma, e lunedì non c’era perchè si operava, quindii boh, non lo so, infattii chepalle..Iris: mh mhNicole: poi io gli mando un messaggio, glielo scrivo, gli scrivo la verità, gli scrivosenti, la questione è questa questa questa, eeh possiamoo insomma così? Anche perchèio comunque e’ho confidenza con Spin (fonetico ndr), sono andata anche ieripomeriggio per le altre cose della casa così,Ir is : ehNicole: per cui..Iris: eh, e amò, si, se mi fai questo favore qua, perchè veramente quaNicole: mh, dai va bene, mò adesso lo provo a chiamare anch’io daiIris: grazie amoreNicole: bacio, okkey?Iris: grazie milleNicole: gli dicoo per te, per l’ArisIris: si, per laa gemellinoNicole: mh, va beneIris: vedi un pò amòNicole: va bene si infattiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 341presso il Tribunale di MilanoIris: quello che riesci a fareNicole: infatti okkey okkey ciao ciaoIris: okkey un bacioProgressivo nr 4652 dei 09.10.2010 ore 13.06 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)(Sms da Imma De Vivo a Nicole Minetti)Amo per favore dici anche per me… tu sai che V ultima volta niente: -(nn so come fareho bisogno…Progressivo nr 4700 del 09.10.2010 ore 21.34 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)(Minetti contatta Barbara Faggio li)Faggioli: ohey?Minetti heyFaggioli: sto arrivando adesso in ritardo, come sempreMinetti : dove vai a mangiare?Faggioli: eeh strano ma vero come sempre da GianninoMinetti : miinchiaFaggioli: son sempre lì loro, eh non hanno fantasia lo so, glie l’ho detto pure io oggiMinetti : minchiaFaggioli: ah lo so lo so lo soMinetti : hai comprato qualcosa oggi poi in centro?Faggioli: ho preso un paio di scarpeMinetti : dove?Faggioli: di VinicioMinetti : come?Faggioli: con i lacci, un pò più particolari sempore da sera, hanno le stringhette, peròsono elegantiMinetti : mhFaggioli: belle, molto, mi piacciono mi piaccionoMinetti : ma son quelle che ci sono in vetrina? Tipo a stivaletto?Faggioli: eh si ma non è proprio a stivaletto, arriva sotto la cavigliaMinetti : si si ho capito, ho capitoFaggioli: mhMinetti : belle, molto belleFaggioli: però son, sì, no mi sono innamorata, tanto le altre le devo portare allaallargare un pò in punta, cioè a far fare la forma, perchè il 38 il 39 mi sta largo, horiprovato, e allora tengo il 38 e 1/2 chee son belle anche quelle altreMinetti : si, molto elegantiFaggioli: poi adesso mi rimangono 1000 euro, quindi devo far cassaMinetti : per forza, vedo buio sto weekendFaggioli: perchè devo pagare devo pagare 1000€ in palestra, le lezioni, non le hoancora pagateMinetti : la vedo molto buia questo weekendFaggioli: eh in settimana amore mio, esiste la settimana, settimana prossima poi iosono anche a Roma ha ha, a dare gli esami!• ROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 342presso il Tribunale di MilanoMinetti : ..ine. gli esami?Faggioli: io ce li avevo allora, me li hanno anticipati da lunedì al mercoledì, questolunedì, però io sinceramente nonn, uno non ha ..ine.Minetti : perchè devi andare a Roma?Faggioli: perchè uno non ce la faceva a darli qui a Milano perchè la sessione è dalLunedì al dì qua a Milano no?Minetti : mh mh?Faggioli: sai sono quei tre giorni che praticamentee io avevo lunedì famiglia e martedìpubblico, quindi me li hanno anticipati ancora, però ee non ce la faccio, numero uno astudiarliMinetti : mh mhFaggioli: da qui aa insomma due giorni, e non ho voglia di rinchiudermi in casa duegiorni a studiarli, e allora mi son presa una settimana di tempo e vado a darli allasessione che c’è a Roma, settimana prossimaMinetti : giustoFaggioli: no? tutto bene?Minetti : assolutamenteFaggioli: messina no, messina è troppo lontano cioè, peròMinetti : ..ine.Faggioli: he he, Roma si: conviene, ci facciamo un giretto se poi Minetti vuole unirsi ame?Minetti : vediamo, se possiamoFaggioli: ci facciamo un girettoMinetti : ho capito, no io sono a casa che Simo è uscito a prendere le sigarette aprendere al roba da mangiare qua sottoFaggioli: mh, ma uscite?Minetti : non credoFaggioli: no? niente?Minetti : noo, non ho una gran voglia Baby, no ma a parte che io oggi ho dormito e misento rincoglionita come una bisciaFaggioli: si?Minetti : mhFaggioli: come mai ti sei addormentata così?Minetti : strano, non lo so, non te lo so dire, mi sono, sono arrivata a casa e bom, soncrollata, nel lettoFaggioli: mh, va bè, se sei svegliaa e hai voglia passo io a bere una roba con voi lì acasa tua, così ci facciamo due chiacchere se non hai sonnoMinetti : dai va bene, allora ci sentiamo dopo cenaFaggioli: se non se non hai sonno e se non fai se non lavori insommaMinetti : he he heFaggioli: he he heMinetti : dai va bene allora ci sentiamo dopo cena daiFaggioli: vaa bene un bacioneMinetti : ciao ba ciao ciaoFaggioli: ciaoPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 343presso il Tribunale di MilanoProgressivo; 1730 del 12/10/2010 ore 21:15 (utenza Iris 3345950412 R.I.T: 3468/10)(Airis Espinosa chiama Iris)IRIS : hoi amòAiris : hoi ciao amò, come stai?IRIS : eh bene, e te?Airis : beneIRIS : cosa fai?Airis : e niente, sono qua a casa di KevinIRIS : eh, amò, ma l’hai sentito?Airis : amo no, assolutamente no guardaIRIS : cazzo, voglio andare da Spin (fonetico NDR)Airis : amò nada de nada, che palleIRIS : amò, non e’ho più un euro, voglio andare un pò da Spinaus (fonetico ndr)Airis : amò, a chi lo dici, anch’io cazzoIRIS : e magari ti sei andata insieme alla Mary?Airis : no amò no, lui lui praticamantee si è dimenticato, non lo so, nonn non ha dettonienteIRIS : si è dimenticato di noi che stronzo cazzoAiris : sii ehIRIS : cazzo io ho provato oggi a chiamarlo il cellulare e non mi ha risposto, allora hochiamato a casa e a casa mi han detto che non era in casaAiris : mh strano, perchè oggi doveva essere a casa tutto il giorno mi saIRIS : eh, infatti, che palle guarda amòAiris : ..ine. era in ospedaleIRIS : ieri si è opera, si è operato infattiAiris : mhmhIRIS : cioè, e m’han detto che non era in casa: per me non m’ha voluto rispondereperchè, però cazzo non si fa così, se ti chiamo è perchè ho bisogno, cioèAiris : sì, sai che ieri ha chiamato laa la NicoleIRIS : lui ha chiamato la Nicole ieri?Airis : si, eravamo io, la Mary e la Nicol eravamo laa dalla Mary no?IRIS : ah, e non c’hai parlato te? Non gli hai chiesto di passartelo?Airis : ma va, l’ha chiamato al, ma va amò, ma secondo te ma poi cosa gli dicevoscusami? Cioè..IRIS : che avevi bisogno di benzina cazzoAiris : ma va, sta ma sta male dai, cioè non è che si può stressarlo daiIRIS : e lei? e lei non gli ha detto che avete, che avevi bisogno? Non gli ha parlato diste cose qua?Airis : chi?IRIS ; la Nicol?Airis : no, gli avevo detto di sentirlo, cioè se ..ine. che lei lo sente di più di rispetto anoi, di sentirlo, lui delle cose le diceva perchè lei aveva detto che di anda, che io potevoandare là da coso no?IRIS : ehAiris : però gli ha, non non ha confermato lui, capito?IRIS: ahPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr, 344presso il Tribunale di MilanoA iris : e da lì non l’ho più sentito, cioè, neanche sto lì ad insistere cioè, ho visto che giàche non, sicuramente lo vedremo questo fine settimanaIRIS : dici? cazzo, io ho veramente bisogno dì soldiAirìs : ehIRIS : ho finito tutto, ma proprio tuttoA iris : amò, amòIRIS : amò non ho i soldi da far la spesaAirìs : amò ti pregoIRIS : ecco, cazzoAìris : neanche per il biglietto della metropolitanaIRIS : neanche ..ine. dio bò, ho fatto ì debiti anche col tipo che mi viene a prendereAìris : amò, stai zitta, adesso mi sa che vale anche per me he heIRIS : he he che vergogna ragazzi, che vergogna, come si faAirìs : veramenteIRIS : che palle, e però sai lui non, voglio dire, non gli costa niente rispondere cioè altelefono e dirci di andare un pò da Spinelli cazzoAirìs : eh lo so, non lo so eh, bohIRIS : cioè perderebbe due minuti di tempo cazzoAirìs : ma sono sicu sicura che lo sentiremo quale, cioè, fino speriamo sabato, sabato odomenicaIRIS : eh spero perchè già arrivare a sabato non so come faccio guardaAirìs : eh amòIRIS : meno male che domani è mercoledìAirìs : a chi lo dici guardaIRIS : cazzo almeno te c’hai il fidanzato, puoi andare a casa sua a mangiare qualcosa,io qua c’ho solo il caneAirìs : sii va bèIRIS : che non ho neanche di straforo non ho neanche da mangiare per il cane ..ine.Airìs : ..ine. comunque cioè ma mangiare è mangiare così ma più che altro è tutto ilresto, e che comunque ti abitui, cioè, mangiareeIRIS : ma amò, se io non c’ho neanche quello però, se voglio ordinare la pizza non ho isoldi per pagare la pizza pensa teAirìs : va i vai da MaryIRIS : eh infatti, domani andrò da Mary a mangiare, non c’ho più nienteAirìs : ehIRIS : che palle, che tristezza di vita guardaAìris : e ma amò, ma poi dici, boh non lo soIRIS : cosaAirìs : secondo me nonn non e’ha il cellulare dietro, non ha voglia di rispondereIRIS : ma va, suona il cellullare quando lui non se lo porta dietro lo spegne proprio,per me si è dimenticato di noi, non ci rispondee, alla Nicole deve rispondere per forzaperchè parlano anche di politica loroAirìs : eh, e l’Alma?IRIS : invece noi., boh, ma dov’è? Per me è stata vìa con lui lei, lo sai che è stato inrussìaAìris : si no ma lei staa sta là nel suo paese è andata leiIRIS: ah si?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 345Airis : sì amò, si vede che sei ..ine.IRIS: ehAiris : he heIRIS : eh e ‘ha i soldi.. ine..Airis : eh?IRIS : c’ha i milioni l’AnnaAiris : e come sta e e fiocco di neve?IRIS : bene, è qua a casa poverinaAiris : eh? cos’è che ha?IRIS : bene, è qua a casa poveretta, quindi anche lei senza da mangiare, per due giorninon c’ha neanche lei da mangiare, cazzo che vita, anziché far le signore quàfacciam lafame, io non lo soAiris : mahIRIS : dei giorni i soldi finiscono cazzo, ..ine.Airis : ma non eri non eri con lei? con le gemelline in questi giorni? come avete ..ine.IRIS : si ..ine. con le gemelline si, son state qua a casa mia tre giorniAiris : e non non le hai chiesto niente?IRIS : no, cosa dovevo chiedere?Airis : non volevi?IRIS : cosa gli dovevo chiedere?Airis : non lo so, di prestarti qualcosaIRIS : ma va, non ce li aveva neanche per lei, se anche lei aveva mandato un messaggioalla Nicol, no, anche lei tramite, avevo detto alla Nicol che ho bisogno delle ..ine. digliche anche io ho tanto bisognoAiris : ah amò, siam messe tutte maleIRIS.mhAiris : bisogna risparmiare sempre, alla fine alla fine dei contiIRIS : vero ..ine.Airis : va bè comunque sicuramente eeh sabato c’èIRIS : eh lo spero, guarda, spero proprio, sennò non lo so,Airis : lo sai, lo sai che la Barbara si è trasferita proprio lì al quarto piano?IRIS : si è già trasferita?Airis : cioè si lì nel quarto piano, lì proprio dove ci sono ioIRIS : ah si? dai, ma da quand’è che si trasferisce?Airis : io l’ho vistaa l’altro ieri se non sbaglio, non mi ricordo eh, comunque l’ho vista lìcon il cagnolinoIRIS : c’ha un cane?Airis : sì, ha un cagnolino piccolino, non l’ho vista bene perchè era dentro una borsa diquelle chiuse no? cioè con i buchiniIRIS : eh, sìAiris : però era piccolino, si, carino, abbiam parlato me l’ha chie, me l’ha detto anchelei, ma co maa non l’hai sentito, eh, lo soIRIS : infatti, che tristezza mamma miaAiris : ..ine. vieni anche tuIRIS : ah che zoccolarne questa cas, questo condominio diventa un puttanaio cazzoAiris : he he heIRIS : tutte mignotte mii£m PROCURA DELLA REPUBBLICA||flg presso il Tribunale di Milanofoglio nr. 346Airis : ma dai, ma lei sta ..ine. ma ti ricordi Amanda?IRIS : Amanda? quella cubana?Airis : no, era di Santo DomingoIRIS : bè va he si comunque me la ricordo perchè? Anche lei viene ad abitare qua?Airis : no, lei sta facendo la bella vita tesoroIRIS : ah sì? cosa sta facendo?Airis : eh sìIRIS : perchè? che cosa fa?Airis : eh perchè mmh va la a Saint Tropez mi sembraIRIS : a Saint Tropez?Airis : sì, è stata quest’estate con la Mary lì laa Alessandra mi sembra che si chiamano? stavamo guardando le foto ieriIRIS: ahAiris : la Alessandra, si, un gruppetto, bè tu sai più o meno no?IRIS: sii?Airis : eh, era in tutt tutte le foto ha tutti i vestiti lì almeno di dieci, cinquemila euro daiIRIS : e cazziAiris : ehIRIS : ma dove sono stefoto su youtube? Suufacebook?Airis : sii, penso di si, non lo so, la stavamo guardando ieri così, fattostà perche lei, leivedi che alla fine è sparita, ma perchè ha voluto lei perchè comunqueeIRIS : è vero, lei lo volevaAiris : siIRIS : eh certo ..ine.Airis : ..ine. e ma si vede che poi cioè, mica è scema, secondo te è scema?IRIS : eh no infattiAiris : oppure magari ..ine.IRIS : ma guarda che tutte le ragazze che, tutte le ragazze che non vengono più ..ine.per scelta propria è perchè hanno trovato di meglio fuori, mica son scemeAiris : eh appunto, ma sicurame ma sicuramente magari cioè anche ma, ma si vede checioè hai capito? Sai che l’Alessandra ha il vizio di dire “da sola” no? Alessandra così,con laa la Galanti (fonetico NDR)IRIS : la GalantiAiris : eh, e allora sicuramente anche l’Amanda daiIRIS: ahAiris : capito?IRIS : sicuramenteAiris .poiIRIS: ..ine.Airis : si ma fanno bene beneIRIS : lo so, eh quelle sì che fanno bene, mica come noi che siamo povere he heAiris : eppure siamo siamo più belle noi eh? chissà perchèIRIS : eh, e amò perchè noi siamo comunque in casa, noi non andiamo a cercare i soldiAiris : si infattiIRIS : loro infatti van tutti i giorni in cerca di soldi per forza che trovano, noi semprecosìAiris : eh infattiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 347presso il Tribunale di MilanoIRIS : oppure se stiamo guarda dove andiamo è logico che no ntroviamo nessuno eh?A iris : è vero è veroIRIS : cioè, poi qua a Milano amò non c’è nessuno, bisogna andare all’esteroAiris : mammaIRIS : e va bè dai tesoro sennò spendi tutti i soldiAiris : va bene cucciolo ..ine.IRIS : dai ci sentiamoAiris : ci vediamo come sempre va bene?IRIS : certo un bacioneAiris : ciao ciaoIRIS ciao ciaoProgressivo nr 4318 del 14.10.2010 ore 08.33 (utenza 3348396026 – Marìstelle – rit3344/2010)(Airis Espinosa contatta Marìstelle: conversazione tradotta dall’originale in linguaspagnola)Ut Aris Int MarysthelleAris Espinosa: pronto!Marishell: dimmi!Aris Espinosa: dove sei tu?Maristhell: sono qui a casa!Aris Espinosa: santo cielo!Maristhell: cos’è successo?Aris Espinosa: niente, pensa te che ho chiamato Papi…e gli ho detto che avevo bisognodi parlare con lui…. e poi mi ha chiamato chiedendomi se tu potevi andare da lui….Maristhell: ah!Aris Espinosa: perché lui avrebbe intenzioni di andarci in Sardegna….Maristhell: ah!..minchio!…ma io non so se andare di là o meno!Aris Espinosa: no!…ma lui verrà….per due giorni….é con ifigli che andrà di là….Maristhell: sì….ho capito…però….lui….(incomprensìbile)… il fine di settimana…mi haicapito?Aris E spinosa: oh!…dio (come per dire: che problema!, ndt)Maristhell: no!…lui non farà niente lì…. e tu quando lo hai chiamato non gli haidetto….che se ….aveva chiamato per avvertirlo che io….Aris Espinosa: chi?Maristhell: per sapere se lui aveva chiamato Spinelli?Aris Espinosa: non lo so!….ma chi lo ha detto a te?Marysthell: ..no, luì non ha detto niente!….però tu lo hai chiamato al telefonino?Aris Espinosa: no!…io l’ho chiamato lì a casa….Marysthell: ah!….é che io e la Iris (fonetico…ibis???) volevamo chiamarlo…per cheanche lei non ha soldi….Aris Espinosa: perché . (incomprensibile) da Spinelli….prova comunque achiamarlo….cosi…perché se lo si chiama in Sardegna, probabilmente lui nonrisponderà, sarà diffìcile mettersi in contatto lì…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 348Progressivo nr 4320 del 14.10.2010 ore 08.42 (utenza 3348396026 – Maristelle – rit3344/2010)(Espinosa chiama Maristelle : conversazione tradotta dall’originale in lingua spagnola)Marysthe II: pronto!Aris Espinosa: stai a sentire…tu lo hai già chiamato a casa?Marysthell: aspetta (Ut. chiede probabilmente a terza persona in sua compagnia:lasciami uscire un momento BETO)Aris Espinosa: pronto!Marysthell: pronto!Aris Espinosa: e te lo hanno passato addirittura?Marysthell. no!….io ho chiesto la cortesia di voler parlare con lui…Aris Espinosa: e ti hanno detto….come di solito fanno….che lui ti avrebbe poirichiamato?Marysthell: cosa?Aris Espinosa: e ti hanno detto come sempre che ti facevano richiamare?Marysthell: sì!Aris Espinosa: e poi ti ha subito chiamato?Marystehell: sì…Aris Espinosa io mi sono detta….pensa te se avrebbe richiamato….probabilmente luipenserà che uno vuole metterlo in problemi….però é che lui non sa che io non hoancora preso niente (nel senso di un guadagno, ndt)….che disperazione!…va bene!Marysthelle: per qualsiasi evenienza, io glielo farò presente!…non appena io siaarrivata di là….Aris Espinosa: sì….io volevo dirgli che tu avevi bisogno di parlare con lui…Marysthell: ma su tu lo sai fin dove sono andata io? sono arrivata al punto di chiedereal marito di mia madre di prestarmi 500 Euro cara mia!….perché mi trovo veramentesenza un soldoAris Espinosa: sai che io volevo dirgli questo….che tu lo stai chiamando perché voleviparlare con lui!Marystehell: per favore digli che l’altra volta… quello lì non mi ha detto niente…né ionon ho preso un bel niente….Aris Espinosa: d’accordo!Marysthell: va bene, d’accordoìProgressivo nr 4332 del 14.10.2010 ore 09.18 (utenza 3348396026 – Maristelle – rit3344/2010)(Sms da Aris a Maristelle Garda tradotto dall ‘originale in lìngua spagnola)Mari almeno digli 5! Sennò non ce l’ha faccio. Per favore digli che non ne hoProgressivo: 5536 del 18/10/2010 ore 16:23 (utenza Ruby 3450018067 R.I.T:3245/10)(Ruby chiama Spinelli)SPINELLI: prontoRUBY: pronto signor Spinelli, sono Ruby.SPINELLI: sì eeee, non ho nessuna notizia ancora eee (ine.) stasera….RUBY: sì sì no no lo so lo so. Gli volevo dire di non scordarsi di parlarne con luiSPINELLI: eee (ine.) io ho messo un biglietto…PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 349presso il Tribunale di MilanoRUBY: come?SPINELLI: ho ho mi sono mmm me lo sono segnato ecco, quindi.RUBY: ah grazie.SPINELLI: e allora, eeee quindi vediamo in po’…RUBY: okSPINELLI: stavo uscendo proprio adesso, però l’appuntamento ce l’ho stasera eee dopole sette e mezza (19.30) perchè ci son stato degli imprevisti comunque, sperando diriuscire a parlare ecco, (ine)RUBY: ok, mi faccia sapere.SPINELLI: ecco, va beneRUBY: grazieProgressivo: 5622 del 19/10/2010 ore 19:09 (utenza Ruby 3450018067 R.I.T:3245/10)(Ruby chiama Spinelli)SPINELLI: pronto?RUBY: eee scusi il disturbo a quest’ora, sono Ruby.SPINELLI: sì eeee mmmm io non ho novità, perchè comunque dov mmmm m’haaccennato che mmm pensavano non so, non sono nnn non ho non ho nessuna novitàecco, quindiiii bisogna vedere li appena ho novità io chiamo, però al momento nonhoooooRUBY: come non ha novità?SPINELLI: perchè nnn non sono stato autorizzato a fare nulla ecco, quindi, eeemmmaa, anche perchè ieri è stata una giornata tremenda, ecco, non so se….RUBY: ma c’haparlato?SPINELLI: ho accennato, ma avevo molte cose ho dovuto tagliare quasi tutto perchè iltempo era pochissimo….RUBY: annuisceSPINELLI: e quindiiii eee e poi, soprattutto, aveva per la testa aaa eeee, problemimolto molto grossi, per cui eeee è stata una giornata tremenda eee e qunidi non hoooo,non ho risposte ecco, (ine.) poi ne parliamo e quindi è finita lì. E quindiiiii, al momentonon c’era i tempo di di di pensare a nulla ecco. Quindi…RUBY: ma quando mi fa sapere?SPINELLI: eee non lo so. Io di solito, quando va bene vado da un lunedì all’altroquindi, se salto un lunedììììì, di solito, salvo colpi di fortuna o per vari motivi, eeee mase no se no non eeeeRUBY: ok.SPINELLI: … va va vado il lunedì dopo. Magari nel frattempo succede qualcos’altroeee quindi non lo so.RUBY: ma per telefono non gli può parlare vero?SPINELLI: no! Nnn noRUBY: mmmm. Va bene. GrazieSPINELLI: ci sentiamo. Prego.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 350Progressivo: 5217 del 22/10/2010 ore 15:25 (utenza Marysthell 3348396026 R.I.T:3344/10)(Nicole Minetti chiama Maristelle)Maristelle : amòNìc.Minetti: hey l’ho sentito eh?Maristelle : eh, adesso?Nìc.Minetti: si amò ma l’ho l’ho chiamato a Roma e me l’han passato subito, chiamaloanche tu se hai bisognoMaristelle : che ti ha detto?Nic. Minetti: io gli ho detto la due cose gli ho detto, sia dell’Air is e gli ho detto anche dite, gli ho detto guarda che la Maristelle ha bisogno e lui mi ha detto va bene mi fa maamagari forse il San Raffaele per loro è più comodoMaristelle : mhNìc.Minetti: guarda, si anche perchè sono bravi mi fa si si non c’è problema poi faccioio mi ha dettoMaristelle : ehNìc.Minetti: ee mi ha detto non ti preoccupare, mi fa, fìssa pure che faccio io poiMaristelle : eh si ma lui tu me l’hai detto capisciNic.Minetti: ..ine. mi sembra, eh?Maristelle : dici amò?Nìc.Minetti: non ti sentoMaristelle : ee poi sei, mi senti adesso?Nìc.Minetti: si adesso ti sentoMaristelle : maa tu gli hai detto ..ine. perfetta ma poi dopo?Nic. Minetti: non ti sento amòMaristelle : oddioNìc.Minetti: Mari?Maristelle : pronto? hey?Nìc.Minetti: okkey, adesso ti sentoMaristelle : lui ti ha detto perfetto, ma poi dopo?Nic. Minetti: cosa?Maristelle : ehhNìc.Minetti: dopo cosa?Maristelle : quando vai lì a far la visita e preventivo, tuttoNic. Minetti: amò, fa lui, cazzi suoi, fa lui poi, dopo ci penso io a fa a trovare un modo,non ti preoccupareMaristelle : ah allora va bene così mi mi faccio prendere l’appuntamento e farloNic. Minetti: si ma però ti do un consiglioMaristelle : mhNic. Minetti: chiamaloMaristelle : si siNìc.Minetti: adessoMaristelle : daiNic. Minetti: lo chiami a casa a Roma, te lo fai passare, gli dici che te lo devi passaregli dici guarda, io ho parlato con la Nicol che avevo bisogno, io volevo andare qui alSan Raffaele perchè per me e l’Air is è comodo gli diciMaristelle : daiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 351presso il Tribunale di MilanoNic.Minetti: okkey?Maristelle : okkey va beneNic.Minetti: gli dici, poi come facciamo? EE tu diglielo poi magari diamo i preventivialla Nicol, ci pensa la Nicol, digli cosìMaristelle : eh, se non le, glielo dico così ehNic.Minetti: digli così, ipreventivi li diamo alla NicolMaristelle : sìNic.Minetti: così poi ci pensa lei e io sai cosa faccio? Vado da Spin, hai capito?Maristelle : daii dai dai dai dai, bene beneNic.Minetti: chiamalo subito, fammi sapere, chiamalo subito a casaMaristelle : okkey, un bacioNic.Minetti: ciao, ciao ciaoMaristelle : ciaoProgressivo: 5810 del 27/10/2010 ore 15:00 (utenza Marysthel! 3348396026 R.I.T:3344/10)(Maristelle chiama Sig. Spinelli)Spinelli .pronto?Maristelle: buongiorno, Spinelli?Spinelli : si? buongiornoMaristelle: sono Maristelle, GardaSpinelli : si siMaristelle: allora mi hanno detto domani mattina passare da leiSpinelli : orca, io non so nullaMaristelle: si, m’ha detto che l’avvisava e allora adesso la sto chiamando che sono aregistrare nello studio mi ha detto domani mattina, che è giovedì passare da lei,magarliSpinelli : eh ehMaristelle: ehSpinelli : e, vediamo, se se hoMaristelle: mi ha detto che l’avvisava, non lo soSpinelli : ecco quindi, casomaiMaristelle: che se domani mattina devoo andare per fare la registrazione di quello chedevo fare, quindi per forza che mh domani mattina devo passare così giààSpinelli : ecco, anch’io fevo passare, perchè io ho anche una ..ine. ecco, se devepassare, a a parte che così almeno mi tolgo là anche per avere confermaMaristelle: si magari la chiamerà o non lo so come fa leiSpinelli : siMaristelle: che lo chiama, gli chiede, però cos, m’ha detto così adesso m’ha chiamatoSpinelli : ah da poco?Maristelle: si siSpinelli : bè allora magari ..ine.Maristelle: va beneSpinelli : ecco lei a che ora pensa di di passare?Maristelle: poi ti chiamo, va bene?Spinelli : va beneMaristelle: perchè mò sto lavorando, un bacio SpinelliPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 352presso il Tribunale di MilanoSpinelli : mh, ci sentiamo, ciaoMaristelle: ciao ciaoProgressivo: 6415 del 27/10/2010 ore 18:04 (utenza Ruby 3450018067 R.I.T:3245/10)(Ruby chiama Spinelli)SPINELLI: pronto?RUBY: pronto, signor Spinelli?SPINELLI: sìRUBY: sono Ruby.SPINELLI: ah. Eeee io non ho nessuna novità ancora eh? Qundi….RUBY: eee per favore parli con lui, cerchi di averle perchè la situazione sta diventandoveramente molto critica anche se non so perchèSPINELLI: eee lo soRUBY: se lei ha saputo le ultime cose che sono successe…SPINELLI: sì sì mmmm (ine.)RUBY: e io ho bisogno del suo aiuto perchè veramente non ho come fareSPINELLI: mmmmmRUBY: cioè, glielo dica in questo momento perchè voglio avere notizie il più prestopossibile. SalveSPINELLI: va bene. Arrivederci.Progressivo: 9941 del 15/11/2010 ore 11:16 (utenza Nicole Minetti 3457144039R.I.T: 3053/10)(NICOLE MINETTI chiama MARISTELLE)Maristelle: amòMINETTI :heyMaristelle: non avevo credito, come va?MINETTI : benme io sono in macchina con Pedro che sto andando da Giacomo UrtisMaristelle: si, l’ho visto ieri sera alla festa della nostra amicaMINETTI .seiandata?Maristelle: sìMINETTI : com’era, bello?Maristelle: madonna ..ine.MINETTI : eh ma in macchina poi quando piove figuratiMaristelle: eh guarda, poi qua sono rimbambiti proprio se in una rotonda sei ..ine.devo passare non ..ine.MINETTI : dove stai andando?Maristelle: lì amore, sto andandoMINETTI : ah, stai andando lì?Maristelle: siiMINETTI : ma come mai?Maristelle: eh perchè ieri l’ho sentito, gli ho parlato ieri sera, che gli ho detto ..ine. nonmi ricordo così,MINETTI :eh?PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 353Marìstelle: e mi ha detto ci vediamo martedì, e io gli ho detto guarda che martedì iosono a Colorado, mercoledì io ho bisogno di vedertiMINETTI :ehMarìstelle: e mi ha detto ci vediamo domani ..ine. quello che le ragazze sono andateanche,MINETTI : chi è andato?Marìstelle: Aris e la BarbaraMINETTI : ma ieri sera?Marìstelle: no adessoMINETTI :ahsì?Marìstelle: e lui sembra che stava facendo l’elettrocardiogramma no?MINETTI :eh?Marìstelle: e non le ha ricevute nel senso che ha detto le ha detto che cazzo vuoi ..ine.MINETTI : ma scusa, a loro aveva detto di andare o no?Marìstelle: ma dice che lui lei gli aveva detto di sì ieriMINETTI :ehMarìstelle: va che ha detto bisogna stare attenti perchè lui mi ha detto che m’hachiamato tutta la notte che io non ho risposto, invece non è vero, lui non mi hachiamato io madonna, questo ..ine. impazzitoMINETTI .bahbahMarìstelle: quindi loro sono tornati indietro e sono andati dallo SpinMINETTI :ahsi?Marìstelle: mh mhMINETTI : ho capito, ma perchè lui non c’era neanche oggi?Marìstelle: eh lui forse c’è stasera amòMINETTI :mhMarìstelle: solo che io volevo parlare con lui ..ine.MINETTI : mh mh mh certoMarìstelle: ..ine. stava andando a letto infatti quando le ragazze sono arrivati là hannodetto ma la Marisa doveva venire?MINETTI :mhMarìstelle: stamattina pensa che io soo sono partita adesso di casaMINETTI : ho capitoMarìstelle: mh mhMINETTI : va bene amò, vabbene vabbeneMarìstelle: amò maa quando ..ine. (telefonata disturbata ndr) VERO?MINETTI : si amò, adesso adesso stiamo preparando un business insiemeMarìstelle: bellissimo amore, bellissimoMINETTI : hai visto? hhaaarggg non vedo l’ora son troppo contenta, però io vorreiportarlo su da lui cazzo, vorrei fargli parlare anche lui con sta cosaMarìstelle: secondo me è una buona cosa eh questa,MINETTI : è vero?Marìstelle: si amò, si, anzi fai un ..ine. nel senso che alla fine ..ine.MINETTI :siMarìstelle: lo facciamo gratis ..ine. ha haMINETTI : amò tutto tutto tutto, e poi dopo ci fai anche la pubbicità eh? Perchèfacciamo il centro dei vipsPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 354presso il Tribunale di MilanoMaristelle: madonna mia, no allora ma no mettimi lì anche a me a lavora he heMINETTI : amò ma stai scherzando? ma guarda che viene fuori una cosa bellissimapoi se il lavoro va bene ci stufiamo ne prendiamo una ..ine.Maristelle: ..ine.MINETTI .tutto, tutto facciamo, facciamo ..ine.(conversazione disturbata ndr)MINETTI : e niente mon amour, va bene, va bè se lo vedi boh digitiMaristelle: no io non gli dire dico un cazzo, digli di farsi inculare amò, guardaMINETTI : ..ine.Maristelle: no no non gli dire niente, se vuole ..ine. non è che, voglio direMINETTI : ..ine.Maristelle: cosa gli dici?MINETTI :.. ine ho parlato con te..Maristelle: ma gli dico che tu non stai tanto bene amò, poi nella ..ine.MINETTI : che è triste, che è giù, che è depressaMaristelle: no ma anche tu se parli con lui devi parlare eh? cioè non devi dire aahhMINETTI : mh mh mh, è vero è vero amòMaristelle: devi esseree, io gli ho detto l’altro giorno amore, io non sto tanto bene, gliho detto ieri così proprio, saiMINETTI : mhMaristelle: va il fisico che hai e allora io dico guarda, io ho questo qua, questo, questoquesto questo, se tu mi dici una cosa a me, poi non ti fai sentire io delle personeprofessionale, se tu mi dici prendi un impegnoMINETTI : sìMaristelle: e dopo non tifai vivo nel momento che ho bisogno io non so che fare perchèallafmeeMINETTI : certoMaristelle: io mi fido delle sue parole, le sue per parole sono più importanti diqualsiasi cosa nel mondo e quindi essendo chi se, tu chi seiMINETTI : mh mhMaristelle: ..ine. per noi è una cosaa che va oltreMINETTI : certo, certo certoMaristelle: eh si daiMINETTI : ti ere crediamo in teMaristelle: però se fai ..ine. gli dico così amò vedraiMINETTI : dai diglielo diglielo diglieloMaristelle: ..ine.MINETTI : ma quindi tu stasera non verresti poiMaristelle: no amore ..ine.MINETTI : mhMaristelle: non verrei perchè comunque domani devo essere a ColoradoMINETTI : eh è vero, te lavori presto ogni mattinaMaristelle: si, devo fare un pò di cose oggi, dei giri, quindii preferisco non andare eriposarmi a casa un pò perchè mi sento un pò cosìMINETTI : mh mhMaristelle: fa male anche la panciaMINETTI ‘: okkeyl’ROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 355presso il Tribunale di MilanoMaristelle: sì, io gli dico appena finito lì ti chiamo, va bene?MINETTI : dai va bene amò, fammi sapere dopo dai, okkey un bacio, ci sentiamo dopociao stella ciaoMaristelle: okkey a dopo ciaoProgressivo: 10393 del 17/11/2010 ore 18:26 (utenza Nicole Minetti 3457144039R.LT: 3053/10)(Minetti chiama Maristelle)Maristelle : mon amourMi ne tt i: heiMaristelle : come va?Mine tt i: amò bene, tu?Maristelle : ma non mi hai risposto al messaggioMine tt i: quale?Maristelle : che ti ho scritto, ti ho scritto cos’ha detto lui?Mine tt i: ma lui non so se lo saMaristelle : ma quale giornale amò?Mine tt i: su vive donnaMaristelle : si? ma siete voi due?M i n e 11 i: si, stiam camminando, però niente di che, cioè non è che facciamo niente..ine.Maristelle : e allora guarda cheeMine tt i: che ce ne fregaMaristelle : e infatti stai tranquilla eh, che tutti possono camminare ma anche parlare,perchè a volte tu parli con la persone poi ti fanno le foto vicine e dicono che staibaciando, cioèMine tt i: mh, tu dove sei, a Colorado?Maristelle : si amò che palle guardaMine tti: mhMaristelle : siiMi ne 11 i: ho capitoMaristelle : ee che ti volevo dire, io invece sono andata sono usciti i giornali la foto, delcompleanno della ..ine.Mine tt i: ah si?Maristelle : se lo prendi lì mi vedi siMine tt i: ah non e’ho fatto caso, adesso vado a vederloMaristelle : si, guardaloMi ne tt i: lavori amò stasera, c’è Colorado vero?Maristelle : a Colorado, sìMine tti: mhMaristelle : ee amòM ine tt i: ho capitoMaristelle : poi ti voglio parlare un pòMine 11i: si?Maristelle : si, mh, domani che fai?Mine 11 i: niente amò, domani ci possiamo vederePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 356presso il Tribunale di MilanoMarìstelle : mi ha chiamato la Barbara, no domani sono in studio durante al mattino,poi al pomeriggio sono liberaMi ne tt i: chi è che ti ha chiamato? La barbara chi, Guerra o Faggioli?Marìstelle : FaggioliMine tti: e cosa voleva?Marìstelle : eh per la canzone, per farmi un altro appuntamento, ho detto va bene, ioc’ho detto quanto ho finito il pezzo okkey, essendo che vado in studio domani finisco ilpezzo e allora te, vado lì alla Unìversal lì e glielo faccio sentire, non voglielo farlosentire così alla cazzoMi ne tt i: certo, certo certo, giustamenteMarìstelle : mh mh mhMine tt i: ho capito amòMarìstelle : per il resto amò?Mi ne tt i: niente, boh, non l’ho sentito, sono un pò cosìMarìstelle : io voglio sentirlo perchè devo parlargli ancoraMine tt i: eh lo so ma, a me non ..ine.Marìstelle : che ne pensi amò se chiamo lì a Spin?Mine t ti: e ma devi parlare con ImprimaMarìstelle : ma si ma io glielo dico, essendo che lui non risponde al telefonoMine tt i: ma non sei andata tu l’altra volta?Marìstelle : si amò, m’ha mandato per me, senza io devo pagare lo studio io domaniMi ne tt i: mh mhMarìstelle : cavolo, ..ine. dei ragazzi, lui non capisce questa roba qua cioèMi ne tt i: mh mh mhMarìstelle : hai capito?Mi ne tt i: prova a chiamarlo staseraMarìstelle : sii, l’ho chiamato prima ma non rispondeMine tti: ..ine.Marìstelle : ..ine. fa lui, lo chiami e dice è vero che lei con le altre ragazze, ..ine. e luicapirà: dai mi dai i soldi di là, va bene, okkeyMine tt i: mh mhMarìstelle : capito? almeno a lui gli rispondeMine tti: mh, va bene amò, chiama chiamaMarìstelle : va bene? dai amoreMine tt i: dai, un bacino, ciao amòMarìstelle : dai un bacio, ciaoMine 11i: ciao ciaoProgressivo: 10561 del 19/11/2010 ore 10:53 (utenza Nicole Minetti 3457144039R.I.T: 3053/10)(Sms da N. Minetti 3457144039 a 3456255569 Arisleida ESPINOSA)e@0h. @Amo Spin non e e oggi ha un contrattempo … Tu vai lo stesso fai quello chedevi fare e dici alla reception che passi lunedi o tuo io! Se ti fanno storPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 357presso il Tribunale di MilanoProgressivo: 1455 del 09/12/2010 ore 15:11 (utenza Marysthell 2 3348396026 R.I.T:3344/10)(Maristelle contatta Spinelli)Spine Ili: pronto?Maristelle : buonasera signore Spinelli, mi aveva chiamato?Spine Ili: si, si avevo chiamato perchè ho provato a chiamare una volta, ee però nonha dato nessuna confermaMaristelle : ah no?Spine Ili: propriooo nulla, quindi ..ine.Maristelle : ma l’ha sentito lui?Spine Ili: l’ho sentito ee velocemente diciamo perchè purtroppo si sa, è sempre superpreso ee però non mi ha dato una rispo, non mi ha detto cosa devo fare, ecco, nonnMaristelle : ah già non l’ha detto, magari lo sento io poi ..ine.Spine Ili: non mi’ha detto, non m’ha confermato nullaMaristelle : allora lo faccio sapere ancoraSpine Ili: ecco, okkey, va beneMaristelle : grazie mille buonaseraSpine Ili: buonaseraMaristelle : arrivederciProgressivo: 1857 del 13/12/2010 ore 13:15 (utenza Marysthell 3348396026 R.I.T:3344/10)(Spinelli chiama Marysthell)MARYSTHELL: Pronto?SPINELLI: sì, sono SpinelliMARYSTHELL: sì Spinelli mi dicaSPINELLI: ecco, mi è sorto un dubbio, magari lei aspettava che… la mia telefonata…MARYSTHELL: che me chiamassi lei più o meno, così era meglio, no?SPINELLI: ecco, ma è qui vicino? eh…MARYSTHELL: no io sono in centro adessoSPINELLI: in centro, quindi mi faccia pen… nel pomeriggio allora?MARYSTHELL: va bene anche per le due, così, posso venire… va bene?SPINELLI: sì… ecco quindi nel pomeriggio… casomai ci sentiamo, meglio… non vorreifare di… per evitare di… le do un colpo di telefono…MARYSTHELL: come?SPINELLI: ecco nel pomeriggio però è meglio….MARYSTHELL: mi dica lei l’orario che preferisce…SPINELLI: ecco… sì verso le tre è presto? perchè sennò dopo ho paura… tre almassimoMARYSTHELL: prima no?SPINELLI: o anche piuttosto prima ecco ma non tardi eh eccoMARYSTHELL: alle due?SPINELLI: eh, alle… dunque adesso che ora è… ecco chiedo… chiedo che dobbiamoandare… solo un attimo eh?! che dobbiamo andare in banca, se è aperto…MARYSTHELL: no certo, va bene daiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 358presso il Tribunale di MilanoSPINELLI: (si rivolge a terza persona, n.d.r.) ecco, la… la banca ha dato risposte? no,quindi allora… (torna a rivolgersi a Marysthell, n.d.r.) ecco ok, allora alle due vabene…MARYSTHELL: va bene ci vediamo lì alle dueSPINELLI: a dopo arrivederciMARYSTHELL: grazie mille, un bacio Spinelli, ciao grazieProgressivo: 1909 del 13/12/2010 ore 20:24 (utenza Marysthell 2 3348396026 R.I.T:3344/10)(Nicole Minetti chiama Marysthell)MARYSTHELL: mon amour?MINETTI: mon cherie?MARYSTHELL: sono qua con Diana che mi fa arrabbiare…MINETTI: ma dove sei?MARYSTHELL: …alla RinascenteMINETTI: con chi?MARYSTHELL: andiamo a prendere… alla Diana, Diana andiamo su a prenderel’aperitivo… con la Diana sono alla Rinascente…MINETTI: amo ma tu non registri questa settimana?MARYSTHELL: domani mattina parto amo…MINETTI: ah che bello, io sono a Roma allora ci vediamo qui a Roma…MARYSTHELL: sì ma io devo parlare con lui… l’hai visto?MINETTI: amo l’ho visto ieri sera, oggi non s’è fatto sentire ma io sto dormendo a casadi Cinzia, non mi ha neanche fatto dormir da lui, sto stronzo…MARYSTHELL: dai?! a me invece mi ha fatto… sono andata là… e mi ha dato trefiorellini… ma secondo te… io arrabbiata come una iena, gli ho detto “ma secondo te…mica siamo pazzi, è il mio compleanno… “MINETTI: noooooooooooMARYSTHELL: che devo fare il mio compleanno….MINETTI: va beh, ma infatti bisogna… io adesso nel tragitto lo chiamo…MARYSTHELL: no ma infatti, è ancora presto nel senso che se io parlo in settimana ègiovedì prossimo, quindi posso aspettare ancora e dirglielo già adesso così lo sa…MINETTI: e va beh, domani sera possiamo andar da lui eh?!MARYSTHELL: andiamo da lui, domani sera sono però a Roma io torno mercoledì…MINETTI: amo lui è a Roma…MARYSTHELL: ah allora va bene…MINETTI: amo sì, è a roma, fino a Giovedì… io sono qua infatti, te l’ho pur detto…MARYSTHELL: ah perfetto allora fai… digli così, così vengo io domani poi…MINETTI: mmm, va bene…MARYSTHELL: va bene amore?MINETTI: ok amo, salutami la DianaMARYSTHELL: oh tesoro te la salutoMINETTI: un bacioMARYSTHELL: un bacio ciao amoreMINETTI: amò ciao “PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 35980. Annotazione della Sezione PG Aliquota Polizia di Stato datata 7.01.2011Progressivo nr 10288 del 17.11.2010 ore 14.03 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti- rit 3053/2010)ut. Nicole Minetti int. Barbara FaggioliNicole prontoBarbara ciaoNicole oih.. Ba.. (rivolgendosi al barista dice io., macchiato)Barbara come va?Nicole sono in consiglio tutto bene..Barbara, ah., oh…Nicole si..si.Barbara, io sto andando dal… ragioniere..Nicole, ah., bene, bene..Barbara cazzo., pero..Nicole cazzo pero ‘ cosa ?Barbara mi sono dimenticata le bollette… sono già in tangenziale…Nicole ah…Barbara cribbio…Nicole ho capito…Barbara va be lo chiamo…(incomprensibile) o va do oggi che dici…o torno domani…vabè vado oggi e torno domani-Nicole ma si glieli riallunghi un’altra volta…Barbara, che palle mine Ma… ho una testa di merda oggi…Nicole mm..Barbara, ieri sono stata da giallu..Nicole come è andata tutto bene…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 36081. Schema da cui risultano i contatti tra Spinelli Giuseppe (titolare dell’utenza335.6643447 intestata a Dolcedrago) e alcune delle persone che partecipano alleserate e/o che abitano in via Olgettina 65IN USO A GUERRA BARBARA••mGUERRA BARBARA3401658556ABD EL MONEM WALID MOHAMED3319405901FAGG10U BARBARA3930027194 4EBGARCIA POLANCO MARIA ESTHER3348396026EL MAHROUG KARMA3489924484V3356643447^—DOLCEDRAGO S.P.A,AMINETTI NICOLE3457144039ESPINOSA ARISLEIDA345625556934 41DA CONCEICAO DOS SANTOS OLIVERA MICHELE3312975603BERARDI IRIS00393345950412SRL L.M.PRODUCTION3488888184IN USO A LELE MORAI contatti tra l’utenza 335.6643447 della DOLCEDRAGO (Spinelli Giuseppe) e le altreevidenziate nel prospetto di cui sopra, sono intercorse nei periodi sotto evidenziati.Contatto34888881843348396026393002719434571440393345950412IntestatarioL.M.PRODUCTION – VIA PIETRO NENNI 21;TREVIGLIOGARCIA POLANCO MARIA ESTHERFAGGIOLI BARBARAMINETTI NICOLEBERARDI IRIS;;BRASILE;VIALE DELL’APPENNINO 159 FORLÌ’Contatti4640302415Dal11-01-201010-02-200923-09-200919-02-201003-08-2010Al26-10-201023-11-201028-07-201015-07-201019-11-2010PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr.361presso il Tr ibunale di Milano33194059013456255569340165855634899244843312975603ABD EL MONEM WALID MOHAMED- VIA CAVALLOTTI 257SESTO S. GIOVANNI (MI) in uso a BARBARA GUERRAESPINOSA ARISLEIDA;VIA RUCELLAI BERNARDO41;MILANOGUERRA BARBARAEL MAHROUG KARIMADA CONCE1CAO DOS SANTOS OLIVERA MICHELE131087214-09-201003-08-201003-08-201026-05-201027-05-201023-11-201019-11-201018-10-201001-06-201027-05-201082. Annotazione della Sezione di P.G. Polizia di Stato datata 30/12/2010 inerentel’estratto conto trimestre luglio agosto settembre del ec nr. 65006461 intestato aSORCINELLI Alessandra acceso presso il Banco di Sardegna”…Il Conto corrente di SORCINELLI Alessandra ABI 01015 CAB 01606 N. 65006461è in carico alla succursale del Banco di Sardegna sita a Milano in via Solferino n.27.(…)In particolare si rilevano due bonifici in entrata: 16.07.2010 e 17.09.2010 entrambidell’importo di 10.000 euro. Il primo riporta la seguente descrizione dell’operazione”BONIFICO O/C BERLUSCONI SILVIO ABI/CAB 01030-20600 FAVORE DISORCINELLI ALESSANDRA – CRO 13035548501 – PRESTITO INFRUTTIFERO”,il secondo: “BONIFICO O/C BERLUSCONI SILVIO ABI/CAB 01030-20600FAVORE DI SORCINELLI ALESSANDRA – CRO 21611663101- PRESTITOINFRUTTIFERO”.Da accertamenti eseguiti tramite servizi ori line è emerso che i riferimenti ABI/CAB01030- 20600 individuano due filiali della banca Monte dei Paschi di Siena ubicate aSegrate:* una in via Residenza Archi Segrate Milano 2 ( cab 206011).• una presso il Centro Direzionale Palazzo Vasari – Milano 2 – Segrate (cab 206003)La filiale ubicata presso il Centro direzionale si trova nelle immediate vicinanze degliuffici della s.p.a. Dolcedrago, Residenza Parco 802 Milano 2, dove risulta operareSPINELLI Giuseppe….”u.4».«} *»»«» «e immmi $xun$ mtm$ mm^nmt *pmmseKiNau « S IAMI -cu tmmmi- rasimitmummrnI M » / W i M M * 1«„*M, » MHRRCU I X i l lWWH StUl » 4I1XM IUI « -MM – FMKnmramiMBW;«»/ii u/wm$PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 36283. Annotazione della Sezione P.G. Aliquota Polizia di Stato, datata 28/12/2010,inerente i rapporti tra Emilio Fede e Lele Mora in relazione ad un presuntoprestito di denaro da parte di Silvio Berlusconi, da cui emerge lo stretto legametra i due indagatiProgressivo nr 750 del 04.08.2010 ore 17.30 (utenza 3488888184 – Lete Mora – rit3053/2010)Utente Lele Int “ragioniere” SpinelliLele: pronto, ragioniere…Spinelli: eccomi sì buonasera… senta ecco io ho aspettato il più possibile perchè… pervedere quello che si poteva fare ma non c’è fisicamente la possibilità al momento di, difare qualcosa, insomma, per quel discorso…Lele: non ho capito…Spinelli:però comunque qualcosa è riuscito, credo no?! a tamponare… però ecco…Lele: devo passar da lei ragioniere?Spinelli: no è che… il problema è che appunto non… non riesco… non abbiamo nessunapossibilità, cioè io ho scandagliato, ho chiesto eh… di fare altro… al momentonaturalmente ecco…Lele: ok, allora magari passo e lei mi spiega bene a voce…Spinelli: sì ecco, quando pensa…Lele: ma domani… se torno presto da Lugano stasera, sennò domani, vuole che tornostasera? lei fino a che ora c’è?Spinelli: no… no, no, no è che le faccio fare la strada praticamente… io direi una cosa,se ho novità piuttosto la chiamo, anche perché comunque… .Lele: ah vabbéSpinelli: comunque adesso sarebbe un viaggio inutile…Lele: allora quando ci sono novità mi chiama lei, va bene ragioniere?Spinelli: ecco, ecco e sennò dobbiamo per forza andare… ce l’ho a fine mese ce l’ho., alritorno eh, non c’è… (le ultime tre frasi vengono pronunciate da Spinelli a voce moltobassa, n.d.r.)Lele: va beneSpinelli: grazieLele: grazie, arrivederciProgressivo nr 2791 del 22.08.2010 ore 18.22 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Int EmilioEmilio: Lele, studiamo decidiamo insieme… che facciamo…Lele: e io sto agli ordini come sempre…Emilio: ehLele: non lo so lei mi dica e io eseguoEmilio: no eh no dunque., cioè., io scriverei due righe, no? Ma proprio due righe, tipouna cosa molto breve… eh… capito, troviamo un pò ‘ la formula come dovrebbe essere…ah…Lele: o vuole parlargliene a voce che è ancora meglio?Emilio: dici?Lele: ma secondo me…Emilio: sì, sì, sìPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 363Le le: secondo me è meglio dirglielo a voceEmilio: sì forse sì hai ragioneLele: “l’ho visto, l’ho sentito”…Emilio: sì no gli dico: “senti, non so cosa tu voglia fare, non conosco bene i terminidella questione ma… ho visto Lele, non sta bene è preoccupato forse credo che unamano bisognerebbe dargliela, hai fatto tanto bene a tanta gente, lui poi se lo merita piùdegli altri”, capito?Lele: e perché detto da lei così è una cosa molto più grandeLele: “s’è sbattuto in mille cose in sto periodo, però la cosa è così… secondo me… haifatto tanto… hai fatto trenta fai trentuno”Emilio: fai trentuno, sìLele: “vedrai che poi lui saprà come ritornare indietro tutto, rifare… tanto poi campacavallo che l’erba cresce… “Emilio: sì è quello che… secondo me è così…Lele: “sì un pò ‘ l’assilla questo pensiero, che ha paura da quello che gli hanno detto gliavvocati… “Emilio: sì non sta bene…Lele: “mi sa che sta andando anche un pò ‘ in de… ” che poi non diciamo una bugia “ingrave depressione, proprio per questa cosa qua”Emilio: sìLele: “va avanti indietro in giro per l’Italia e si sbatte fa, però… almeno così gli diamouna tranquillità serena, poi so che bene o male come ha la tranquillizzazione mette invendita due o tre cose che può farlo e vedrà che ritornerà tutto quello che è stato fatto”Emilio: va bene ci parlo io, va…Lele: va beneProgressivo nr 3061 del 25.08.2010 ore 12.04 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Int EmilioLele: eh è caduta la linea che, che c’era una galleria…Emilio: … continuavo a parlare… no comunque insomma per stringere è che lui glipiace quell’altra, sempre Roberta, e…. ma non siamo andati neanche sotto, siamorimasti là a chiacchierare, a sentire un po’ di canzoni eccetera e… poi non c’eranessuno, non c’era né Barbara né Nicol, eravamo… credo che in tutto eravamo in diecio dodici non mi ricordo……Emilio: bisogna parlare di quella cosa Vipera eh?!….Lele: e… se stasera speriamo che le cose vadano bene, risolve un pò ‘ di problemi chedeve fare… lei butta l’amo e io domani vadoEmilio: eh per forza guarda, bisogna andare, stavo pensando o lì oppure direttamenteda SpinelliLele: sì da Spinelli ci vado lo stesso domani, va bene?Emilio: perché se tu… si può fare anche questo: che tu vai da Spinelli e poi le mandianche solo un messaggio: “sono andato da Spinelli”Lele: no ma questo… Spinelli lo chiama subito, figuriamoci…Emilio: sì sì ee…Lele: però lei una mezza parola se le cose vanno bene oggi gliela buttiPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 364Emilio: stasera, figurati, buttarla per te significa buttarla anche per me capito?Lele: certoProgressivo nr 3078 del 25.08.210 ore 14.03 (utenza 3493894032 – Lete Mora – rit3053/2010)Ut Lele Int Emilio Fede…Emilio: appunto, allora perché io ho omesso di dirti l’altra volta ho preso il discorso,ha detto: “sì ma… c’è di mezzo il Lussemburgo, le cose, cioè in questo momento io comefaccio? ” capito?Lele: m…Emilio: quindi evidentemente bisogna fare una proposta, ammesso che sia possibile,diversa a coso no, come si chiama… dove vai a parlare tu?Lele: dal ragioniere (Spinelli, n.d.r.)Emilio: sì, capito?Lele: sìEmilio: è lì che si è fermatoLele: certoEmilio: era fatta, ha detto: “sai, sono cose… la società (ine), e io figurati in questomomento… ” e lì non gli puoi dare torto, allora come aggirare?Lele: come aggirare l’ostacolo?Emilio: ecco, bisogna trovare, come aggirare l’ostacolo m…? Che dici?Lele: eh ci penso su un attimino su che tipologia di altra proposta fare…Emilio: eh… con l’aiuto di… come si chiama lì l’avvocato, quello simpatico, amico tuo?Lele: certo, okEmilio: dovresti andarci con una nuova proposta e anche dire a lui che insieme si èsuperato un brutto rischio capito?!Lele: certoEmilio: a lui e al ragioniereLele: e lo diciamo al ragioniere e siamo a posto che il ragioniere porta tutta la…Emilio: sì ma lui, capito, è uno rigorosissimo, capito? quindi bisogna trovare unasoluzione eh?! sennò siamo rovinatiLele: adesso proprio guardi chiudo con lei e provo a chiamarlo se è rientrato, che ioavevo chiamato la settimana scorsaEmilio: eh bisogna trovare… bisogna trovare un escamotage, perché c’era, m’ha detto:”Emilio lì c’era – che io non te l’ho detto per non amareggiarti – dice no, c’è anche lasocietà lì eccetera, tu capisci… “Lele: no no ma me l’aveva detto lui a me…Emilio: ahLele: sì ma poi m’ha detto: “però ne parlerò di nuovo con… “Emilio: Spinelli, allora parlale, parla subito col ragioniere ti pare?Lele: va beneEmilio: mi chiami oggi quando torni?Lele: certoProgressivo nr 3164 del 25.08.2010 ore 21.19 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio FedePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 365presso il Tribunale di MilanoEmilio: prontoLele: direttore… non è facilissimo eh?! Tutto via tutto via tutto via, tutto viaEmilio: no non parlo di quello, tanto il problema è nostroLele: ho già parlato con Spinelli e mi aspetta lunedì a mezzogiornoEmilio: sì?Lele: sì l’ho sentito tra l’altro molto, molto disponibileEmilio: ecco va beneLele: m’ha detto che lui gli aveva già detto di vedere il modo il come, il quanto che sìpuò fare…Emilio: ecco esattoProgressivo nr 3186 del 26.08.2010 ore 10.33 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio FedeEmilio: ieri sera ho lanciato un breve e drammatico messaggioLele: siEmilio: “quell’amico sta proprio nei guai, guai passa da una depressione a un collassiecc ecc, secondo me bisogna dargli una mano, anche se non tutto in parte ma bisognadargiela “Lele: e lui?Emilio: silenzio, recepito allora bisogna che adesso pensaci bisogna fare qualcosa oggiLele: lo chiamo oggiEmilio: lo chiami o gli mandi due righe… “per favore mi dia una mano”, eh solo cosìLele: ok benissimoEmilio: già detto poi ti chiamoLele: grazieProgressivo nr 3267 del 26.08.2010 ore 18.35 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio FedeEmilio: e allora gli ho spiegato che la situazione., dice: “mah ho ricevuto già unmessaggio …. “allora dico: “senti cosa si può fare? ” dico “guarda dico così, e così, cosìma poi te lo spiego di persona… no di persona, al telefono” e allora dice: “ma tu puresei intervenuto?” “sì, con 50 e 50, piccola cosa… “Lele: m…Emilio: dico perché io non è che posso…Lele: certoEmilio: dice “però” dico “guarda, però va aiutato” “ma sì ma quelle cose non si è… “dico “vabbeh almeno”, “tu che dici?”beh “almeno uno, uno e mezzo”, capito?Lele: certo, certoEmilio: ecco allora ha detto di sì che parlava subitoLele: ah benissimoEmilio: sì però mi devi chiamare…Lele: sì la chiamo come arrivo da un altro numeroEmilio: daiPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 366Progressivo nr 105 del 26.08.2010 ore 20.02 (utenza 3493894032 – Lele Mora 2 – rit3053/2010)Lele Mora contatta Fede in ufficioFede: va bè, allora, eh io hoparlatoo, no m’ha chiamato lui, ..ine.Mora: certoFede: per dirmi che s’era, ee voleva stare a casa, va bè insomma, forse aveva qualcheeh, allora, io ieri sera gli ho detto che e eh no? no?Mora: si si si certo, tuttoFede: ecco, perchè questa persona di qua eeh arriva mah, bene, tra l’altro è veramentenei guaì, eh anche soffre di crisi depressive, la pressione alta e bassa, ce lo giochiamo,va correndo per l’Italia per rimediare cinquemila o settemila o diecimila, eh, secondome bisogna dargli una mano, oggi mi chiama e mi dice, sai m’è arrivato un messaggio,scritto di luiMora: mhFede: che mi diceva così, e dico guarda, ti confermo è una situazione, non possiamoabbandonarlo così, eh bisogna aiutarlo, “eh ma lui queste cose non tutte e’hanno soloo,come si dice, ipotecate cose eccetera eccetera” sì, dico, però sai eh il problema è iopotevo dire qualcosa ho fatto, di poco, gli ho dato due volte cinquanta, maMora: mhFede: gli servivano proprio per esigenze non più rinviabili, e dice “bè, non è poco” bèva bè, insomma non è poco per me, per lui qualcosa è stato, ma sai dice, dico, “secondote” ma secondo me guarda almeno uno e mezzo, uno minimo, bisogna darglielo, sennòloo è rovinato no?Mora: e adesso la prossima operazione, come sarà?Fede: che parlava con i suoi,Mora: siFede: consulenti, sappiamo chi è no?Mora: si certoFede: se va bene per vedere ..ine.Mora: ..ine. (breve sovrapposizione di voci NDR)Fede: quindi se eh ritorna il ..ine. perchè lì guarda che ti posso dire, adesso te lo possodire, che la cosa l’ha chiusa perchè avevo parlato anch’io con SpinelliMora: siFede: e mi aveva detto “no, guardi direttore, secondo mee eeh, parere negativo “Mora: mhFede: un mese fa, non te l’ho detto per per non preoccupartiMora: certoFede: adesso l’abbiamo, l’ho sbloccataMora: l’ha sbloccata direttamente lei ieri seraFede: ecco, allora, ma le che vada è “uno”Mora: va beneFede: di cui ti sei di “sei” e “quattro” ioMora: certo,Fede: per forzaMora: okkeyFede: invece “uno e mezzo”4kPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 367Mora: va beneFede: come potrebbe essere, allora, se è “uno e mezzo” “sei” e il resto è tuo, va bene?Mora: va benissimoFede: ecco, allora, adesso la cosa è avviataMora: meraviglia, maravigliaFede: eh, dimmi che sono bravo e sono un amicoMora: no bravo, di piùFede: ecco eh, bisogna trovare il momento giustoMora: okkeyFede: il momento giusto, comunque secondo me adessoo adesso ci siamo, va bene?Mora: benissimoFede: io siccome penso che tu sarai chiamato, tu dici guardi, proprio per non finire,”uno e mezzo”Mora: va beneFede: però nella peggiore delle ipotesi dici “uno e tre”, non so, hai capito?Mora: certo, certoProgressivo nr 128 del 28.08.2010 ore 11.20 (utenza 3493894032- Lele Mora 2)Ut Fedele che usa il cellulare di Mora poi Lele Mora Int EmilioEmilio: allora, ieri sera è tornato il discorso, eravamo in cinque, non di più. dice “masenti però sai quello lì… ” hai capito, l’avvocato della minchia, ha detto “ah perché poise si viene… se viene fuori, allora viene fuori che lui… eh… procurava programmi etc. “dico, guarda, senti, questo uomo c’ha dato tutto ed è quello che c’ha dato soprattutto lariservatezza, mi segui?Lele: assolutamente, sono tutto orecchieEmilio: allora, riservatezza… quindi io trovo che, ho detto… quell’altro “è tropposevero, capisco la prudenza e tutto (ine) ” guarda io ti dico solo questo, che lui sarà alcreatore anche parlo fisicamente oltre che… perché lui rischia la… non mi ricordo piùcome si chiama… la bancarotta (ine) allora diventa peggio il problema, ah ma, dice lui”secondo te quanto ha bisogno?” dico guarda proprio limitandolo, perché meglioessere così no, che poi magari diventa… dico uno e dueLele: uhmEmilio: di cui cento li da a me in due rate che ho prestato cinquanta e cinquanta,capito?Lele: certoEmilio: vuol dire che possono diventare uno e mezzoLele: bene, beneEmilio: facciamo il calcolo che diventino uno e dueLele: un… siEmilio: io ne prendo quattro e tu otto, va bene?Lele: benissimo…. Emilio: allora se è così “io guardi eh… la salvezza-salvezza sta in uno e mezzo se…io ho una cosa… anche” digliela sta cosa… “io ho una cosa da dare al direttore”Lele: si, siEmilio: da restituire… che poi in un certo senso tecnicamente può essere anche vero,no?Lele: si, eh, direiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 368presso il Tribunale di MilanoEmilio: eh, capito? eh allora… però insomma… “guardi… almeno”Lele: meraviglia, meraviglia, bravo direttore, bravoEmilio: eh, capito?Progressivo nr 622 del 29.08.2010 ore 15.40 (utenza 335220147 – Emilio Fede – rit3188/2010)Ut Emilio Fede Int lele Moratrascrizione integrale dal minuto 00: 34 al minuto 01: 52Emilio Fede: Va bene? Ti assicuro che era proprio un: no, no, no, no, no! Va bene?Adesso è un si! Definitivo, perché io, basta, se te lo dico io??Lele Mora: Benissimo!Progressivo nr 3670 del 30.08.2010 ore 11.21 (utenza 3488888184 – Lele Mora 2 -rit 3053/2010)Ut: Lele Mora Int SpinelliLele: ragioniere buongiorno… sono Lele Mora, come sta?Spinelli: bene, bene grazie e lei?Lele: bene, rimane confermato l’appuntamento? oppure no?Spinelli: sì, sì, sì io non ho chiamato e sono qui eh? non mi muovo, al massimo se vadoqui in banca a Monte Paschi ma è sotto a Publitalia ecco per convenienza…Lele: sì, sì io alle dodici sono lìSpinelli: ecco, eh, va bene, allora ci vediamo fra poco, grazie arrivederciLele: arrivederciProgressivo nr 3701 del 30.08.2010 ore 14.17 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int SpinelliLele: pronto ragioniere…Spinelli: sì scusi eh se la disturbo, è una domanda eh, la mia… eventualmente, sefacessimo dei circolari le andrebbero bene oppure… .Lele: sì va benissimo anche quelliSpinelli: ecco, ecco allora mi facilita far se, allora tento quella strada lì, eh?Lele: sìSpinelli: dei circolari…Lele: va benissimo grazie ragioniereProgressivo nr 4073 del 02.09.2010 ore 12.17 (utenza 3488888184 – Lele Mora 1 -rit 3053/2010)prima conversazione con altro uomo, poiUt Lele M. Int Emilio Fede….Emilio: A si. No, no, no, ma dicevo., e son contanti, no? SiLele M No, no, cir.. circolariEmilio: A no, no quindi t’ha dat… a si!Lele M Quello che t’ho detto ieriEmilio: Senti casomai… si! Casomai e… casomai e., la mattina io fossi e., possomandarti., busta chiusa Lorenzo a ritirare?Lele M Assolutamente! Lorenzo per le 11.30PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 369Emilio: Da te?Lele M Si! Anche alle 11.00Emilio: Eh! Mi fai un regalo, un regalissìmo!Progressivo nr 4247 del 03.09.2010 ore 10.48 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio FedeLa segretaria introduce la conversazione con Emilio FedeEmilio Fede: Ecco Lele! Ciao!Lele Mora: io sono già prontoEmilio Fede: Si! Mando subito LorenzoLele Mora: Mandi subito Lorenzo. Lo faccia venire su nel mio ufficio s… che..Emilio Fede: Si siLele Mora:… io c’ho già tutto firmatoProgressivo nr 4683 del 07.09.2010 ore 13.05 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele Mora Int SpinelliLele: buongiorno ragioniere come sta?Spinelli: bene, bene grazie e lei?Lele: Disturbo?Spinelli: no, no, no son qui in ufficio…Lele: ah behSpinelli: il problema è che non ho ancora novità perché anche se sto accelerando unpo’ pressando le persone eh… non so, giorni spero di poter dare qualche informazionein più però ho… adesso come adesso non è ancora completato il cerchio, quindi…adesso devo anche sentire… eh eh ancora il notaio e… lei sa comunque non è una cosache viene dimenticata, ci mancherebbe ecco quindi non è quello ecco, è che quando nondipende tutto da noi bisogna anche… sto pressando accelerando eccetera…Lele: (ride, n.d.r.) e non sì potrebbe fare un’altra piccola cosettina come quella dellasettimana scorsa?Spinelli: urea… (pausa di riflessione, n.d.r.) è che poi ieri sera… m…, l’ho intravisto mapuò immaginare che clima c’era…Progressivo nr 4738 del 07.09.2010 ore 17.16 (utenza 3488888184 – Lele Mora 1 -rit 3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio Fede…Lele Mora: … no, no e… m’ha appena chiamato, il notaio non ha ancora firmato civuole ancora qualche giornoEmilio Fede: MhLele Mora: Ma crede che ora di lunedì, che poi deve firmare e., far firmare alproduttore generale il tutto, sia la cosa finita, m’ha detto, perché tutto dipende dalnotaio che non aveva ancora definito il tuttoEmilio Fede: confermato siLele Mora: Esatto, lui ha detto “Io questa man… questa settimana non sono neancheriuscito a parlargli perché c’erano grossi problemi, non m’ha ricevuto” io cosa hofatto…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 370Emilio Fede: parli del notaio?Lele Mora: … no no, lui m’ha detto e.. “No no non l’ho visto perché c’erano troppigrossi problemi…Emilio Fede: Ah si, si si! Ah certo!Lele Mora: …e non m’ha ricevuto”Emilio Fede: Ah certo uh!Lele Mora: Però finché io non ho le cose firmate dal notaio non posso fare nienteEmilio Fede: Si siLele Mora: Lunedì vedo di fargliele firmare così sono a posto!Emilio Fede: Si, è comprensibile però…Lele Mora: Gli ho detto anche se non riusciva, di farmi un altro lavoretto Piccolinocome quello dell’altra voltaEmilio Fede: Ecco! Esatto esatto, che è meglio quell’altro, o Dio! Però… si, si ma tantocomunque non ci sono problemi perché guarda… e…Lele Mora: SiiEmilio Fede: ..sene buttano tanti!Lele Mora: Mh e infatti!Lele Mora: Perché io ho detto” Ma ci sono problemi”, ” No no assolutamente” m’hadetto ” c’è solo i tempi burocratici”….Emilio Fede: Va beh insomma e… .bene dai, aspettiamo pazientemente, comunqueinsomma, guarda si butta via tanto di quel…Progressivo nr 7223 del 14.09.2010 ore 12.25 (utenza 3488888184 – Lele Mora – rit3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int Spinelli (ragioniere)Spinelli: prontoLele: ragioniere buongiorno sono Lele MoraSpinelli: dica buongiornoLele:come staSpinelli: di salute bene, ma per il resto qui abbiamo avuto un bidone…. e… e quindisono un pò ‘ in crisiLele: (sorride)Spinelli: ecco sulle nostre cose, perché… mm… contrariamente a quelle che erano lenotizie iniziali purtroppo ha degli impegni si sa son quelli che sonoLele: certo, certoSpinelli: e non è rientrato solo da Roma eccoLele: ho capito, ho capitoSpinelli: quindi si sa in diversi casi con tutta la buona volontà, ma ci salta, mm…è comefosse azzerata una, una settimanaLele: una settimana certo, certoSpinelli: c’era un contatto anche buono…Lele: e va bene i miracoli non li fanno neanche i santi oramaiSpinelli: ecco non eh, eh, si non son più di moda, qua…. ecco quindiLele: va bene aspettiamo la settimana prossimaSpinelli: se ci sono novità ma non si sa mai, tranquillo, io comunquePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 371presso il Tribunale di MilanoLele: grazieSpinelli: ci sentiamo prestoLele: grazie ragioniere grazieSpinelli: arrivederciProgressivo nr 10096 del 21.09.2010 ore 13.27 (utenza 3488888184 – Lek Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int SpinelliLele: prontoSpinelli: si eccomi Lele finalmenteLek: eccoloSpinelli: riesco a chiamare perchè ieri seraLele: era dal Presidente, siSpinelli: si, poi volevo anche avere mmm…e,., le idee un po’ più chiare sui tempiperchè.., ma non sono ancora riuscito a parlare con il direttore della banca su e,.,, iospero di farcela em… almeno per giovedì, se riesco anche il mercoledì, è già domaniquindi non soLele: beh lei mi chiamaSpinelli: nel pomeriggio chiamoLele: e mi fa sapereSpinelli: ecco nel pomeriggio chiamo ili, il direttore e gli chiedo ecco se mmm… (paroleincomprensibili) dopo di che prima eee so, mi so regolare chiamo e… fissiamol’appuntamento quindiLele: certoSpinelli: o mercoledì o giovedì va sempre bene è?Lele: va benissimo, va benissimo per me ragioniere, ci mancherebbeSpinelli: pomeriggio appena so qualcosa la chiamo e ci mettiamo d’accordoLele: la, la ringrazio, io non l’ho disturbata perchè ho detto se lui non mi rispondevuol dire o che non ha notizie o che è giù ad Arcare a fare i suoi lavoriSpinelli: ecco Genova, direi tutte e due le eh, eh (sorrìde) opzioniLele: va beneSpinelli: ecco ok va beneLele: lei riesce a fare un’anticipino oppure no? cosa diceSpinelli: no, no difatti è è quello che e…Lele: che mi riesce a fareSpinelli: per il momento che faccio mmLele: va bene, grazieSpinelli: come l’ultima volta e…Lele: grazie, benissimo come l’ultima volta, grazie ragioniere, grazie, grazie, grazieProgressivo nr 10119 del 21.09.2010 ore 14.14 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int : Antonella – 2o Int Emilio FedeEmilio si ciao, o… eiLele: allora mi ha appena chiamatoEmilio aoLele: m’ha detto che giovedì abbiamo allora un piccolo anticipinoPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 372Emilio ah, ah, ahLele: come l’altra voltaEmilio ah, ah, ah, ah, ah… eh, eh, eh, eh… .ih, ih, ih… oh, oh, oh… uh, uh, uhLele: m… (sorride)Emilio ah, ah, ah va beneLele: (ride)Emilio sono contento, dai, sono contento, sono contentoLele: (ride)Emilio (ine.) giovedìLele: bene, beneEmilio del resto?Lele: ha visto che meraviglia?Emilio eh sì è, èe… importantissimo altroché mProgressivo nr 11268 del 24.09.2010 ore 12.27 (utenza 3488888184 – Lele Mora 1 -rit 3053/2010)Ut Lele Mora Int SpinelliGiuseppe Spinelli: Si! E scusi e… sono Spinelli, buon giorno!Lele Mora: Si ra.. si mi dica rag…Giuseppe Spinelli: Ecco, volevo dirle per l’appuntamento di lunedì…Lele Mora: SiGiuseppe Spinelli: … che ci possono essere delle variazioni non dovute a noi, mamagari poi se., lo incontrerà (fonetico) magari lo verrà a sape., ci sono deicambiamenti insomma, potrebbe darsi che si vada al pomeriggio, ma lui la vorrebbevedere comunque…Lele Mora: Allora quando va… quando a me va sempre bene…Giuseppe Spinelli: A si?.. MeglioLele Mora: … perché mi sposto le cose mie subito e le cambio, non è un problema,basta che lei mi fa sapere ragioniere non c’è problemaGiuseppe Spinelli: Mh ecco un po’ prima, anch’io la chiamerò appena lo saprò anch’ioecco eh! Può darsi che…Lele Mora: D’accordo! Quando lei mi vuol…Giuseppe Spinelli: Può darsi che me lo dicano lunedì mattina…Lele Mora: Va bene! Va bene!Giuseppe Spinelli: Se non è mattina, sarà per il pomeriggio immaginoLele Mora: Sii! Non c’è problema! Allora io momentaneamente mi tengo e., lìbero almattino e va in conto per il pomeriggio va beneGiuseppe Spinelli:.. ecco, possiamo anche andare ecco, ok, va bene, mhLele Mora: libero al mattino e va in conto per il pomeriggio, va bene? In stand by per ilpomeriggio, ok ragioniere, grazieGiuseppe Spinelli: Grazie!Progressivo nr 12996 del 27.09.2010 ore 11.45 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int donna – 2o Int: Emilio Fede direttoreLele chiede all’int di parlare con Emilio.Emilio: ehi!PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 373Lele: direttoreEmilio: buongiornoLele: sono qua in bancaEmilio: e… mannaggia la miseriaLele: ci fanno soffrire, perchè non c’è la valuta fino al 29 mattinaEmilio: ma va!Lele: non me li danno anche se sono circolari, perchè c’è segnalazioni, c’è tutto, se nose prendiamo prima….Emilio: ah, ahLele: sono qua anche con il direttore che mi sta sgridando e tirando le orecchie m’hadetto, lei mi vuol far licenziare, perchè l’ho pregato sotto tutti i punti di vistaEmilio: e…Lele: maEmilio :niente èLele: non riesc…, mercoledì, quando direttore? mercoledì mattina? mercoledì mattina aqualsiasi ora, anche alle otto viene cinque minuti prima m’ha dettoEmilio: (sorride) ma, (ine.) prendere i contanti?Lele: no io le do il circolareEmilio: (si schiarisce la voce)Lele: ci sono i tre giorni di valutaEmilio: ah, ah, a…Lele: dal, dal versamento, dico bene? però giorni lavorativiEmilio: (ine.)Lele: l’altra volta m’ha fatto la cortesia me l’ha fatto, ha detto, ma poi lui ha avuto lasegnalazione dalla sedeEmilio: mmLele: del Monte dei Pasch.., se no dobbiamo andare dal “nostro”, qualcuno dei capidel Monte dei Paschi di Siena che gli diano…Emilio: maLele: disponibilitàEmilio: maLele: (ine.) che abbiamoEmilio: ma io ai Monte dei Paschi di Siena posso avere tutto visto che sono un grosso,un importante cliente del Monte dei Paschi di SienaEmilio: si, va bene, senti intanto oggi tu hai quell’appuntamentoLele: alle quattro e mezza mi dovrebbe confermare alle ore dodici il ragioniere che hol’appuntamentoEmilio: ecco io (ine.)Lele: perchè era alle undici e mezza stamattina, ma è stato spostato dall’altra partealle quattro e mezzaEmilio: ecco attenzione perchè poi lui deve andare ad Amelia, ci andrà in elicottero, ciandrà, lui è ad Amelia oggi èLele: è lo so però io ste…, sto’ a quello che mi è stato detto, adesso…Emilio: si, no, no, no, bum, siccome è alle cinque e mezza, si, si, può darsi benissimoLele: ma, sicuramente anche se va in elicottero mi dice lui prima, magari può essereanche alle quattro che mi avvisa il ragionier Spinelli adessoEmilio: ah, ma tu…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tr ibunale di Milanofoglio nr. 374Lele: va beh, comunque io l’avviso subitoEmilio: senti ci sentiamo dopo quando hai finito lì?Lele: quando ho finito qua in banca la chiamoEmilio: ciao, ciaoProgressivo nr 13199 del 27.09.2010 ore 16.46 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int SpinelliLele: siSpinelli: ecco, dunque e… volevo chiedere lei eventualmente anche ad Arcore eeriuscireb …., che non so dove è lei, ecco in questo momento (ine.)Lele: no, no, io sono qua in ufficio posso venire quando vuoleSpinelli: ecco perchè verso le…, le, le seipotrem…, ecco l’unica cosaLele: siSpinelli: per evitare e dare, non ho certo bisogno di spiegare a lei, ma è uno scrupoloche io ho adesso dato che… potrebbe incuriosire qualcuno che può essere lì fuoricapito anche se non so, forse non c’è nessuno, anziché entrare nel cortile principaleLele: entro da dietroSpinelli: ecco, ecco, sì eccoLele: va bene dalle cucine, va beneSpinelli: anche per, anche per le …Lele: okSpinelli: se poi mi chiama e… così se fosse anche da qualche parte, così le vengoincontro io intantoLele: ok, d’accordo, la chiamo quando sono in arrivoSpinelli: così le faccio compagniaLele: e vengo da dietro ok grazieSpinelli: (ine.)Lele: grazie, grazie ragioniere, grazieProgressivo nr 13492 del 27.09.2010 ore 22.02 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Sms da Lele Mora a Emilio Fedeil capo ha dato ok ma la vedo molto lungaProgressivo nr 13496 del 27.09.2010 ore 22.14 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Sms da Emilio Fede a Lele Mora..perche lunga .se luì ha dato ok ?Progressivo nr 13497 del 27.09.2010 ore 22.16 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Sms da Lele Mora a Emilio Fedeperche ‘ vuole visure catasto perizia periziata e rogito effettuato a società ‘ nuovaProgressivo nr 13499 del 27.09.2010 ore 22.18 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 375Sms da Emilio Fede a Lele Mora..sto pensando meglio che ti ho prestato io quel milioneProgressivo nr 20190 del 11.10.2010 ore 10.28 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int Spinelli…Lele: è un periodo che si lotta in maniera veramente dura, dura, dura, dura, dura,duraSpinelli: e sì ci credo, ci credo, mm, mmLele: lei novità per me?Spinelli: ecco dunque io e..m non da, ecco mmm c’era quel discorso là se c’era mmm seriusciva a recuperare un pò ‘ di carte e un po’ di…, si ricorda che èLele: sìSpinelli: per trovare una soluzione che vada bene per tutti ecco perchè e… anche perme perchè altrimenti può anche non andar bene neanche per me ecco al di la di tuttoLele: certo, certoSpinelli: ecco non so se si riesce a aaaa, ecco perchè anch’io poi non ho più parlatoperchè con questi continuiLele: problemiSpinelli: imprevisti anche no, non si riesce a riparlare e… tranquillamente, anzi pernulla e, e quindi anche oggi saltiamo tutto non, non so (ine.) e… cosa dobbiamo fareecco e però se fosse possibile recuperare qualche, un pò ‘ di carte per ragionareinsieme ecco considerataLele: guardi io vedoSpinelli: più una consulenza eccoLele: si, si, vedo, vedo, vedo un attimino che tutte le tipologie di carte che posso, cheho già fatto preparare una parteSpinelli: si, si, siLele: e quello che posso portare. Lei la trova domani o preferisce mercoledìSpinelli: dunque vediamo eh domani, ecco dunque domani e…, domani è martedì, allamattina dovrei esserci ecco alla mattina, ma perchè il pomeriggio me lo tengo liberoperchè sto aspettando una risposta e potrei se…Lele: di poter incontrareSpinelli: ecco però la mattina ecco, certo dipende e…, ipotizziamo domani mattinaeccoLele: ipotizziamo domani mattina che io verso le undici magari faccio un salto da lei lelascio giù un pò ‘ di carteSpinelli: si, si, ecco, va bene, io intantoLele: poi magari se lei incontra, veda se sì può fare una situazione solita delle ultimevolteSpinelli: ahokva, va bene, quindi…Lele: che sarebbe proprio ossigeno puroSpinelli: ossigeno, si, siLele: va bene?Spinelli: ecco ok…PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 376Progressivo nr 21001 del 13.10.2010 ore 11.41 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int SpinelliSpinelli: prontoLele: buongiorno Lele MoraSpinelli: buongiorno, dunque, io ho un., ho avuto il via per quella cosa, quellacosettina che abbiam fatto ultimamenteLele: siSpinelli: …. ecco e…. per cui spero e… stasera se riesco a dare… una firma, se nò almassimo lunedì prossimoLele: lunedì prossimo va beneSpinelli: ecco almeno quello, quello c’è ecco, (ine.) è un problema penso anche se ildoppio passaggio, comunque niente e…. però ecco per vederci sono in difficoltà anch’ioLele: va beneSpinelli: lei, lei vorrebbe, pensava di venire oggi?Lele: no, ma non è un problema, magari ci vediamo direttamente, quando vuole che civediamo direttamente martedìSpinelli: magari quando facciamo, eccoLele: martedìSpinelli: o martedì o mercoledì dipende da quando ho la firma, ecco, non….Lele: okSpinelli: quindi magari ci sentiamo, facciamo come si suol dire, prendiamo duepiccioni con una favaLele: con una fava, okSpinelli: ehLele: va beneSpinelli: va bene, grazie, grazieLele: pregoSpinelli: arrivederciProgressivo nr 21017 del 13.10.2010 ore 12.03 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int Emilio Fede….Emilio: senti novità? pronto?… pronto?Lele: certo la sento, la sento direttoreEmilio: si, novità?Lele: no, tranquillo, ho appena parlato col nostro…Emilio: eh, ehLele: diciamo… m’ha detto che può fare tutto la settimana prossimaEmilio: si…?Lele: perchè, si, può fare una buona come al solito la settimana prossimatranquillamente, magari se…. gli da una chiamata anche leiEmilio: si, siLele: e… e accelera tutti i tempi perchè se, io credo che se lui voleva poteva farloanche sta settimana perchè ancora c’è la persona nostra, lìEmilio: siLele: e allora se l’andava a far firmare in un attimo si faceva ha capito?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 3 77presso il Tribunale di MilanoEmilio: ecco ma parli di quella…., la parte minima?Lele: non lo so, io ho chiesto un pò più delle altre volte…Emilio: e sì appuntoLele: vediamo se riusciamo, lui m’ha detto che il doppio faceva fatica, ma vedeva e mifaceva sapereEmilio: va behLele: m’ha detto che però ha già avuto l’ok dal produttoreEmilio: ah sì?Lele: sìEmilio: per, quel, per tutto quanta, per tutta l’operazione?Lele: no, no, no per fare … la piccola,Emilio: ah solo per quellaLele: la piccola parteEmilio: ve beh si, si, si, si, vedrai. Allora va bene, ora ci parlo anch’io, va bene eè?Lele: va beneEmilio: va bene, senti io comunque arrivo e…., sono in ufficio dall’una, d’accordo?Progressivo nr 21478 del 14.10.2010 ore 10.30 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int uomo Conversazione amichevole. Ad un certo punto Lelemette in attesa l’int e dice di avere in linea Arcore.Trascrizione dal minuto 00,02.23 Ut Lele Int SpinelliLele: abbiamo qualche piccola novità o niente?Spinelli: mm e…. piccola novità che ho, primo passo per fare come l’ultima volta, l’hofatto ieri, seraLele: ah che bello, che bello questoSpinelli:(ine.) davanti, quindi… penso martedì prossimoLele: martedì va benissimo, va benissimoSpinelli: (ine.) il lunedìLele: okSpinelli: (ine.) ecco, quindi approfittiamo… di quell’occasione oppure, certo prima,prima però vediamo le carte, ma prima l’altra cosa… se l’altra cosa se se… ancheslitta di un’altra settimana ci sonproblemiLele: si, no… assolutamenteSpinelli: non so ecco … adesso cominciamo a tamponare così, èLele: esatto allora io la chiamo prima e ci vediamo martedìSpinelli: ecco per quello intanto vediamo anche le carteLele: d’accordoSpinelli: così poi il più è fattoLele: mm, mm, va benissimoSpinelli: ok, dai va beneLele: v, va beneSpinelli: ci sentiamo comunque… martedì mattinaLele: ok grazie, grazie…Progressivo nr 23718 del 19.10.2010 ore 11.58 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int SpinelliPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 378Spinelli: pronto?Lele: ragioniere buongiornoSpinelli: buongiornoLele: come d’accordo io a mezzogiorno la chiamoSpinelli: si, si, puntualissimo, ecco io sono pronto nel pomeriggioLele: ven, vengo verso, dopo le tre?Spinelli: ecco per essere tranquillo meglio dopo le quattroLele: allora dopo le quattroSpinelli: ecco più tardi quatto, quattro e mezza, non per altro per non farla aspettareeccoLele: va bene ragioniere, io quattro, quattro e un quarto sono da leiSpinelli: ecco, va beneLele: grazie, grazieSpinelli: a dopo, grazieLele: arrivederciProgressivo nr 26285 del 25.10.2010 ore 12.20 (utenza 3925270351 – Gentile Fedele2- rit 3714/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int : Antonella segreteria di Emilio Fede – 2o Int Emilio Fede…Emilio: Lele?Lele: ha ricevuto il contratto?Emilio: noLele: allora sta per entrareEmilio: bravo grazie mille, che Dio ti benedicaLele: viene Mario, viene Mario SaccoEmilio: si, senti eh niente poi il resto ce lo diciamo dopo ehLele: esattoEmilio: comunque va bene ciaoLele: grazieProgressivo nr 26482 del 25.10.2010 ore 17.24 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele Mora Int Emilio FedeLele Mora: Si?Emilio Fede: Sto preparando le carte eh?Lele Mora: Si, siEmilio Fede: Lo sapevi?Lele Mora: Si, siEmilio Fede: Eh?Lele Mora:SiEmilio Fede:Lo sapevi?Lele Mora:Si siEmilio Fede:Eh?Lele Mora: Si! M’ha chiamato Spinelli!Emilio Fede: Si, si., mi pare che lui domani andrà in Campania e poi dopodomani., behLele Mora: M’ha chiamato Spinelli alle… 12.00 oggiEmilio Fede: Minchia che meraviglia! Eh?PROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 379presso il Tribunale di MilanoLete Mora: Mh, mh, mhEmilio Fede: Visto che è tutto come dico io?Lete Mora: Aahl Ma, direttore l’ho sempre detto io!Emilio Fede: Eh?Lete Mora: L’ho sempre dettoEmilio Fede: Eh, eh., lo soLete Mora: Solo, è arrivato solo per quello che dice lei, mica altro eh?Emilio Fede: Ah! Si! Si! Certo è logico! A noi (fonetico) era confermatoLete Mora: Tutto, tutto, tutto, tutto,Emilio Fede: Su quanto?Lete Mora: Mmm.. non m’ha detto nìen… domani alte 16.30 quando vado a portarloSpinelli mi diceEmilio Fede: Si, si, si direi uno e mezzo due stavoltaLete Mora: MhEmilio Fede: No? Ti pare?Lete Mora: eh buonoo! E’ certo oh?Emilio Fede: Cioè assolutamente, no, no per forza. Tu quando vedi quella persona?Lete Mora: Allora, noi siamo d’accordo domani pomeriggio, e… lei l’ha già vista l’altrapersona stamattina?Emilio Fede: Si, si, si, siLete Mora: Bene! Dovrebbe chiama., io ho già messo tutto a disposizione domani dallecinque in poiEmilio Fede: Ma no! No, no. Per firmare cioè per le carte. No.Lete Mora: Domani alle 16.30 devo portare tutte te carte!Emilio Fede: Eh! Esatto! Mh, si, e gli preparano tutto da firmare. Quindi.Lete Mora: EsattoEmilio Fede: ..secondo me la richiesta deve essere quella.Lete Mora: Va beneEmilio Fede: Uno e mezzo minimo, no? Ti pare?Lete Mora: Esatto!Emilio Fede: Va bene, sono contento. Ciao!Progressivo nr 26796 del 26.10.2010 ore 15.44 (utenza 3488888184 – Lele Mora -rit 3053/2010)Ut Lele (Dario Mora) – Int SpinelliLele: siSpinelli: ecco sono SpinelliLete: confermato alle 16 e trenta sono da leiSpinelli: si ecco e m sarebbe da e… trasferirsi tutti e Arcore in villa eh eccoLete: va bene okSpinelli: altrimenti m… per le persone che non fanno in tempo a spostarsiLele: va beneSpinelli: invece a lei è uguale tanto più o meno insomma se era più vicino piùLele: si non cambia niente, andiamo di la allora okSpinelli: ecco, allora ci troviamo la ehLele: va benePROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 380Spinelli: ecco grazieLek: grazie, grazieSpinelli: arrivederci84. Annotazioni di PG datate 05.01.2011 attinenti conversazioni intercettate da cuiemergono lamentele circa i pagamenti ricevuti direttamente da SilvioBERLUSCONI o dal suo fiduciario SPINELLI GiuseppeProgressivo nr 2659 del 23.09.2010 ore 18.49 (utenza 3457144039 – Nicole Minetti -rit 3053/2010)Ut. Nicole Minetti Int. Barbara Faggioli…Barbara Assolutamente Nico..ma basta ma che siamo sceme ..ma oggi mi hasgridato., oggi proprio ne parlavo con mio padre ..mio padre proprio ..ehhh pero’ bastacon ste stronzate si il lavoro verrà come ha aiutato le altre aiuterà pure te …ma ascoltama (incomprensibile) mi ha detto: sei da 17 anni appresso le vuoi realmente bene ti seivista passare davanti e questa e l’altra e Giada, Isabella e Cristina ha detto..masvegliati !!!!Nicole Si infattiBarbara Mi ha detto anche perché se cambi idea e non vuoi più fare quel lavoro cioèse metti qualsiasi cosa succeda .. ce l’hai la vendi parti te ne vai da qualsiasi altraparteNicole Certo assolutamente..Barbara ha detto non sei più legata a nulla ….no ma basta ma bisogn ma bisognafarglielo capire a sto uomo ehh cioè ma poi non è che parliamo di di cioè ma per dirtiFini lo fa con la moglie ehhh.. hai capito o con le fidanzate o con le amantiNicole comunque io mi sto già muovendo nel senso che io comunque adesso stocercando ehh…Barbara ahhsiNicole si io mi sono fatta mandare mi sono fatta mandare via mail ehhhhh un un., tuttole i dettagli di un di uno stabile a Milano uno stabile però intero chiaramente ..Barbara ma poi sono stupida., perché lui ti ricordi quando gliel’ho detto io chiaro etondo ..cosa mi ha detto lui??? Siamo in progettiNicole certoBarbara e se li faccio., ok troviamo due progetti qualsiasi eh Nico due ..trovane due acaso a cazzo., se vuoi mi muovo anch’io ma basta stare a presso a Carlo sta minchiasta minchiona no., vado con la mia faccia da culo e gli dico guarda abbiamo trovatoquesti., ci aiuti??Nicole SiBarbara e se mi dice di no o se mi dice di aspettare gli dico come sempre le dico hoaspettato cinque anni e poi lo faccio sentire una merda gli dico ..ma scusa ma le mieamiche gli amanti che hanno due lire ….(incomprensibile) cioè tu che sei tantono?? capitoNicole si siBarbara So come prenderlo no ma mi ero rincoglionita in sto periodo ma adessoveramente io glielo voglio chiedere se tu lo vuoi (incomprensibile) glielo butto giù’….| g 9 | | PROCURA DELLA REPUBBLICA%£vj% presso il Tribunale di Milanofoglio nr. 381Barbara Tu bene o male hai il tuo lavoro ..guadagni tot ..non te lo leva nessuno adesso..a me se non mi mette che cazzo faccio? sto in comune per altri 5 anni??? aguadagnare 600 euro .. e metti tra 2 anni e mezzo ok.. quante cose possono capitare in2 anni e mezzo ??Nicole infiniteBarbara lui può sparire può non farsi più sentire ..può succedergli qualcosa …stacambiando un poooooo’ il Governo e tutto ..la Lega ci sta dando più spazio è semprepiù separata dal Pd (incomprensibile ) cioè dalla sua no dal suo partito., chissà .. pureil ragionamento di Simone da sconosciuto da fuori di questi giri ..non è stupido ehhNicole ehh lo soBarbara cioè della serie che vogliono mettere qualcuno al posto suo…Nicole ehh no è veroBarbara e fin qua ci è arrivato anche Emilio che mi ha detto secondo me la Lega e glialtri si stanno mettendo piano, piano contro di lui per mettere qualcuno .. non so …Emilio ha sparato Tremonti..Poi Barbara continua a parlare del fatto che senza di Lui lei sarebbe finita e lei vuoleuna garanzia per il futuro e questa garanzia è rappresentata da un acquisto di una casada poter vendere, cosa che Nicole approva.Alla fine la Barbara accenna ai “giri di Roma” dove fanno cene anche tre volte allasettimana, nel giro di Roma ci sono Valeria, Rafia, CinziaProgressivo nr 159 del 23.09.2010 ore 19:11:44 (utenza 3930027194 – B. Faggioli -rit 3476/2010)Ut.: Barbara – Interi.ce: Nicole Minetti… Barbara: eè qualsiasi cosa che troviamo si prende a sto punto, ma basta cioè, aquest’ora se avessimo preso due cosa alla cazzo, saremmo già a buon puntoNicole: infatti non eravamo a sto punto qua, questo è poco ma sicuroBarbara: eè nooo?Nicole: e lo soBarbara: appena ce l’aveva detto dovevo farlo ma adesso vahbè, non ti preoccupareche io gli dico guarda che non mi son dimenticata eèNicole: mm, mmBarbara: no, ma in un modo si trovaNicole: gli prende un colpoBarbara: eè amen amore, quanti colpi mi ha fatto perdere anche lui, anche a te, quandochiama le altre e non chiama noiNicole: mamma mia veramenteBarbara: quando diceva, e io glielo dico, gli dico amore ma tu pensi che io mi siadimenticata tutto, io faccio finta di dimenticarmi, gli tirò fuori anche questaNicole: e luì?Barbara: gli dico amore ma ti ricordi quando ci eee, avevi detto che c’eravamofidanzati, gli dico, che tu non mi facevi mancare nulla? adesso te nei sei dimenticatono? o fai fìnta di dimenticartelo, ma pensi che io non veda che hai un debole, glielodico proprio, per Anna piuttosto che per tizia o caia. Eè eeè, amore no bastai Ma nonme ne frega niente! Cioè lui non si fa problemi con noiNicole: quello è vero!PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 382Barbara: quando ha voglia chiama, quando non ha voglia non chiama. Quando devefar bella flugura con noi ci chiama!Nicole : è vero!Barbara: eè! Basta! Poi si, per l’amor del cielo, ci sta costruendo una carriera, peròbisogna vedere se poi va in porto sta carriera!Nicole: eh! difatti!Barbara:se poi non va in porto?Nicole: son cazzi!Barbara: rimango con la laurea e un calcio nel culo! come tanti altri ragazziProgressivo nr 1232 del 09.10.2010 ore 21:34:39 (utenza 3930027194 – B. Faggioli- rit 3476/2010)Ut Barbara Faggioli Int Nicole MinettiBarbara Faggioli: Dai adesso mi rimangono 1000 euro, quindi devo far cassa! Perforza!Nicole Minetti: La vedo buia sto week – endBarbara Faggioli: Perchè devo pagare, devo pagare 100 euro in palestra. Devo pagarele lezioni, non le ho ancora pagateNicole Minetti: La vedo molto buia questo week – endBarbara Faggioli: E in settimana amore mio, esiste la settimana. Settimana prossimapoi io sono anche a Roma, eh eh! A dare gli esamiProgressivo nr 1260 dei 11.10.2010 ore 12:12:41 (utenza 3930027194 – B. Faggioli- rit 3476/2010)Ut. Barbara Faggioli Int. Ilaria CramerottiBarbara:come stai?Ilaria:e insomma tesoro insomma qua..qua proprio si sente tantissimo la mancanza quiproprioBarbara: ah ma pure da me eh! cioè io…Ilaria: ma no…teso …noi siamo disperateBarbara:io pure! io pure! io pure..Ilaria: non credo quanto noi tesoroBarbara: ah no! io si ti assicuro!Ilaria.non è possibileBarbara: (incomprensibile) due o tre settimane e anche precedentemente (ciao) e ancheprecedentemente comunque è cambiato totalmente cioèIlaria: ma..e..perchè., io ti posso dire una cosa che ha parlato ultimamente con miaSorella con Miriam la brasiliana e dice che è tanto depressoBarbara: boh!Ilaria: non lo so guarda!Barbara: sicuramenteIlaria:Io sono io sono disperataBarbara:si no ma anch’io gli mando messaggi..ogni tanto ma un saluto…Ilaria: e va be’ io non lo vedo da agosto io non lo vedo da agosto cioèBarbar a: no io da agosto, io l’ho visto prima si però comunque sia e ti assicuro che…cioè tu ti ricordi come era prima lui con me!Ilaria: isiPROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 383presso il Tribunale di Milanobarbara:cambiato totalmente..Ilaria:io non lo so cosa è successo…Barbara:ti assicuro cambiato totalmente…cioè sempre carino gentile però….tuttaun’altra tipologia di rapportoIlaria:io credo..(incomprensibile)Barbara: adesso è tre settimane che provo a chiamarlo e che non lo sento…ma qui più omeno sono tutti uguali eh!Ilaria: è una cosa pazzesca Barbara io sono…molto preoccupata…sono moltopreoccupata!… Barbara:no adesso ci organizziamo dalla settimana prossima che così sentoGiorgio… Mariarosaria…un po’ di gente così che senza far…cioè così gli facciamo unasorpresa no! organizzo tutto dai!Ilaria: guarda…Barbara: Vediamo di riuscire ad incastrarlo (ride)Ilaria:risentiamo eh! BA!Barbara: Sì Si dai. ma fatti sentire qualche voltaIlaria: ok si tesoro siBarbara:salutami tanto tua sorellina e anche Morena insomma tutti..Ilaria: si, si starno tutte sulla stessa barca!!Barbara:Si si ma io poi pure con lo studio guarda non ti dico voglia di studiare zerosottozeroIlaria: stai facendo l’università?Barbara: si io non ho fatto un giorno di vacanza cioè ho visto Lui qualche giorno cosìqui a Milano eehe..Ilaria: che brava vedi hai preso questa decisioneProgressivo nr 4900 del 11.10 .2010 ore 21:03:44 (utenza 3457144039 – NicoleMinetti – rit 3053/2010)Ut Nicole Minetti int. Barbara FaggioliBarbara dice di essere stata all’università dove lui l’ha raccomandata, e questi le hannodato un messaggio da recapitare a lui, di un movimento della Calabria che vuole unirsial PdlTrascrizione integrale dal minuto 00:16 al minuto 01:16Barbara Faggioli: cioè il fatto che mi ha raccomandato, no, lui in questa universitàno…Nicole Minetti: eh…Barbara Faggioli: cioè ma non hai capito la roba proprio assurda che mi hannochiesto un favore!Nicole Minetti: cioè?Barbara Faggioli: di riferirgli a lui una roba, ma no di un movimento della Calabriache insomma di qua, di là vorrebbero unirsi al pdl, di qua di là, di su, di giùNicole Minetti: mhBarbara Faggioli: cioè ma dai, ma non esiste, ma io infatti gli ho detto: “Be io riferiròperchè comunque lo conoscete, però comunque sia ma… Polidori non e’ha i contattidiretti con lui? “, “Si, si, si, si no però era per chiederti. ..”va beh, va behNicole Minetti: mh, ho capitoBarbara Faggioli: l’ho sentito, mi ha chiamato mi ha detto che sei passata a salutarloPROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 384Nicole Minetti: mh, mhBarbara Faggioli: si è messo un pò a ridere era simpatico oggiNicole Minetti: si?Barbara Faggioli: si carinìssimo “Ho la bua” faceva (ride) “ho la bua”(ride), “ho labua”Nicole Minetti: si?Barbara Faggioli:si, mi raccontava un pò mi ha detto che ci sentiamo dopo domaniProgressivo nr 2052 del 20.10.2010 ore 12:22:18 (utenza 3930027194 – B. Faggioli- rit 3476/2010)Ut Barbara Faggioli Int Nicole MinettiNicole Minetti: Ma dove sei?Barbara Faggioli: ci vediamo venerdì, direttamenteNicole Minetti: ma dove sei, al castello o al Palazzo?Barbara Faggioli: Castello amoreNicole Minetti: A si! Com’è andata?Barbara Faggioli: Si. Ma niente, questo qui non è neanche venuto, s’è fatto i cavoli suoiNicole Minetti: Stai scherzando?!Barbara Faggioli: No, ha spento il telefono e infatti sono molto arrabbiata, ma non perme, sai perchè?Nicole Minetti: eh!Barbara Faggioli: Sai con chi si comporta come se fosse la fidanzata ufficiale?Nicole Minetti: Con chi?Barbara Faggioli: Prova a sparare un nomeNicole Minetti: Non lo so, con la RaffiBarbara Faggioli: NoNicole Minetti: E con chi?Barbara Faggioli: Uno assurdoNicole Minetti: Assurdo?!Barbara Faggioli: SiNicole Minetti: Ma che io conosco?Barbara Faggioli: L’abbiamo conosciuta molto da vicinoNicole Minetti: La conosco molto da vicino?Barbara Faggioli: No, l’abbiamo conosciuta sul lago molto da vicinoNicole Minetti: Sul lago?Barbara Faggioli: Sii, con la LisaNicole Minetti: Ee… non lo soBarbara Faggioli: Ha fatto una scenataNicole Minetti: Ma con la Catrina?Barbara Faggioli: Amore siNicole Minetti: Ma è lì?Barbara Faggioli: lui dice di no a tutti, a me hanno detto di siNicole Minetti: No!… Nicole Minetti: Ma tu l’hai sentito lui? O no?Barbara Faggioli: Noo! Non hai capito, no! Ha spento il telefono, mi ha fattorichiamare da Adelmo e da Alfredo per organizzare tutto, non si è neanche fatto sentire.Ha spento il telefonino!PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 385Progressivo nr 2264 del 22.10.2010 ore 11:34:28 (utenza 3930027194 – B. Faggioli- rit 3476/2010)Ut Barbara Faggioli Int Nicole Minettiini dal min. 01:00Minetti.ma richiamali Ba..dobbiamo far presto bisogna stringere qua..poi sta cosacazzo capita a fagiolo..fidati.Barbara: sii., si ..sl.no bisogna andare oggi a farsi due o tre giri..Minetti: eh eh no chiama loro chiama questi qua chisse ne frega see cioè haicapito..bisogna arrivare con un piano d’azione., bisogna essere concreti se no non neusciamo vive..Barbara:mm adesso chiamo subitoMinetti .-chiamali e chiedigli se possiamo andare oggi pomeriggio oggi pomeriggioandiamoBarbara:si se hanno posto oggi pomeriggioMinetti:gli dici che..noi..voci sovrapposteMinetti:no gli dici che noi siamo..no gli dici che noi abbiamo urgenza oggi pomeriggioe che siamo molto interessate …Barbara:va be gli chiedo anche quanto vendono al metro?Minetti:ma si ma chisse ne frega…se è 10 o se è 12…chisse ne frega ma chisse nefrega..dov’è che vai tu lunedì?! ecco! chisse ne frega! eh scusa non ho capitoBarbara:mmm siMinetti.iascia stare va…non glielo chiedere neanche gli dici noi..Barbara:no anche perchè lui rispetto zero., vedi che fa chiamare per i cazzi suoi ma tusai che da quando sono andata a Roma non mi ha fatta mezza chiamata?!!Minetti:si lo so io ho provato a chiamarlo anche ieri ma non mi ha rispostoBarbara .mezza chiamata..lui che sì fa tanto i cazzi suoi e vuole pararsi il culo?!Minetti:mmm no va be al di là di questo dai chiama chiama e senti se oggi pomeriggioriusciamo ad andare.Progressivo: 1052 Data: 02/10/2010 21:04:24 Bersaglio: Iris 3345950412Interlocutore: 3298997565 – Imma R.I.T: 3468/10Ut Iris – Int ImmaImma chiama Iris chiedendole se ci sono delle novità. Iris dice che quello stronzo nonfarà nulla ne quella sera ne l’indomani sera. Iris aggiunge che Nicole ha sentito luì, equesti le ha detto che non ci sarebbe stato. Iris continua dicendo che loro lo hannotartassato talmente tanto di telefonate che ha spento il cellulare. Iris dice che l’unicafortuna è che Alessandro ha detto ad Imma di fermarsi ancora due giorni dopomercoledì, in modo che si possano vedere. Imma chiede se Iris abbia sentitoAlessandro. Iris dice che lui l’ha chiamata sull’altro telefono, mentre lei stavachiamando papi con il telefono con cui sta parlando. Si è accorta solo dopo dellechiamate in quanto aveva la suoneria silenzìata Imma chiede ad Iris se abbianosentito Anna, ed Iris dice che questa tanto non lo dice se va o meno.Iris: e poi comunque non lo diceImma.ah non lo dice quella troia…Iris: non lo dice se va là., è una gran puttana., ma io dico come cazzo fa a vivere anchequella cazzo che siamo in mille e nessuno gli vuol bene, nessuno .. cioè un cazzo..PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 386Imma:brava, brava lo sai che..Iris: vive solo nelle sue marchette..cioè come cazzo fai…Progressivo: 1146 Data: 04/10/2010 17:54:37 Bersaglio: Iris 3345950412Interlocutore: 3298997565 – imma R.I.T: 3468/10iris = immaUt iris Berardi – Int Imma De VivoImma chiede ad Iris se la sera prima ci sia stata la cena.Iris dice di no aggiungendo di non averlo sentito.Imma riferisce ad iris che Nicole = Minetti ndr = si è sentita con “lui” il quale ha dettoche non avrebbe fatto nulla e che comunque aveva intenzione di ridurre la frequenza diqueste cene, ovvero settimanalmente.Imma dice che poi la gente si presenterà davanti alla casa di lui e vorrà entrare a forza.Iris ipotizza che lui voglia anche ridurre le cene e propone di rubare qualcosa in casa,magari una bottiglia di vino o una sua foto da giovane, per poi venderla su ebay aqualche fansTrascrizione integrale dal minuto 01:57″Iris : ma tesoro, ee se questo dice anche che vuol ridurre cene, già ci da una miseria,Imma: aspetta un attimo lìIris: in più ci riduce le cene..Imma: (pausa) eh Iris dimmiIris: hoi, eh, cioè se questo, già ci da una miseria, in più ci vuol ridur le cene è orache iniziamo a rubar qualcosa dalla casaImma dice poi ad Iris che quando Alessandro torna in Italia lei vorrebbe proporgli difare qualche giorno ad esempio Venezia, Forte dei Marmi così da poter fare “quello equello” in modo da poter anche svagarsi.Iris commenta che questo dipende se i viaggi di Alessandro sono giustificati dal lavoroin quanto lui è squattrinato: è la moglie che è facoltosa e lo controlla serratamente,tanto da insinuare dei dubbi in Iris sulla fattibilità che Alessandro possa portarle a fareshopping in centro come lui stesso ha detto.Trascrizione integrale dal minuto 07:05″Iris: comunque l’importante è che mercoleImma: io vorreii, dimmi dimmiIris: l’importante è che riusciamo ad arrotondare con sti due scemi qua?Imma: eh, si maIr i s : eh amòIris: speriamo di concludere almeno sti due scemi qua, e sperando “papi” cavolo,perchè se non c’è neanche sto weekendporcazozzaImma: no, ma mi sa che questo weekend ci saràIris: speriamo, solo che sta storia cazzo, (pausa)Imma: (…) Senti e quindi speriamo bene daiIr i s : eh comunque cazzo, che due palle, una volta dice che salta fuori con gli stipendi,adesso che vuol diminuire le ceneImma: bravaIris: che palle guarda, questo tra un pò ci manda a famulo secondo mePROCURA DELLA REPUBBLICA foglio nr. 387presso il Tribunale di MilanoImma: bravaIr i s : ma non è possibileImma: eh, qualcosa ..ine.Iris: eh, qua bisogna trovare qualcun altro perchèImma: facciamo i cosi di Alessandro no?Iris: cosa?Imma: qualche amico di Alessandro, non conosce nessuno?Iris: eh, si però eh comunque non, va bà oddio, con il target di papi poi alla fine perquello che ti dàImma: ehIris: non è che sia così altoImma: bravaIris : va bè, però insomma, le cene possono diminuire, però mi devi dare una certastabilità economicaImma: eh! brava, il discorso che faceva Imprima ..ine.Ir i s : mh va bò, vediamo un pò che cosa succede va che questo scemo proprio, mh chepalle…Progressivo: 805 Data: 30/09/2010 19:53:07 Bersaglio: Iris 3345950412Interlocutore: Eleonora De Vivo R.I.T: 3468/10Ut Iris – Int Eleonora de Vivo….Iris: no, no,, non viene no… e quindi… vediamo… e poi vedo se vado da Giannino…a vedere se incontro qualcuno… oppure … in un altro ristorante… che cazzo ne soraga… stasera devo concludere., qua…Eleonora: dai…Iris: che… sto morendo di fame… (ride)Eleonora: dai amore, stai tranquilla che sei in gamba… appena riesco a sentirequalcuno eccetera ti chiamo… ok?Iris: dai amo’… anch’io la stessa cosa, se sto stronzo di merda… mi risponde, guarda, èproprio un pezzente… ma la prossima volta… ma se vengo a Roma, guarda, mi devesganciare più di due sto figlio di merdaEleonora: (ine) stai tranquilla non ti preoccupareProgressivo nr 1002 del 02.10.2010 ore 14.39 (utenza 3345950412 – Iris Berardi -rit 3468/2010)Ut Iris Int Imma De VivoIris aggiorna Imma su quanto le ha detto Nicole.Quest’ultima, dice Iris, lo ha sentito e lui le ha detto che non le avrebbe viste per quelweek end.Iris è risentita per il fatto che lui non le risponda. Imma le suggerisce di chiamarlo acasa e di lasciare un messaggio, così facendo lui è obbligato a risponderle. Iris chiedead Imma se lei lo ha chiamato.Imma dice di no, ed Iris la invita a farlo perchè magari lui non vuole vedere iris emagari vuol vedere altra gente.Imma chiede ad iris se veramente lui abbia detto a nicole che lui era a Milano ma nonle avrebbe viste.PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 388Iris dice che lui è ad Arcore, e che pensavano di fargli la torta ma hanno dovutoannullare tutto.Imma suggerisce ad iris di dire a Nicole di tenere sotto controllo l’Annina in quantoogni tanto questa sparisce.Iris chiede ad Imma se da Giada, o da quelle più intime di Roma, Imma non riesca asapere qualche cosa che magari lui fa qualcosa con Aida o con le altre.Imma dice che chiamerà subito e che poi le farà sapere.Iris si dice dubbiosa che lui non faccia nulla quella sera. Imma dice ad Iris di tenersilibera per mercoledì in quanto lei verrà per firmare il contratto e poi potranno uscirecon Alessandro.Imma prosegue dicendo che se lei questo week end non viene a Milano perchè la “loroamica è a Roma”, lei verrebbe direttamente mercoledì così da poter uscire conAlessandro.Imma s’impegna a far sapere qualcosa ad Iris quanto prima in modo che se Iris avessevoglia potrebbe venire a Roma. (04.21)Iris: mamma mia sta gente… che palle sto vecchio… guarda…Imma: (ride)Iris fra un pò ci manda afanculo tutte quante… qua, secondo me…Imma: (ride) madonna… tu sti troppo…Iris: quella è la volta buona che lo uccido… vado io a tirargli la statua in faccia…Imma: (ride) stroma, smettila…Iris: ma amo! cazzo… qua… ci vuole mandare afanculo senza un cazzo?…Imma: (ride) madonna, non ce la faccio… ti pregoImma dice che si informa e si raccomanda che Iris si tenga “libera dal suo Trombone ” eIris dice:Iris però papi qua… èia nostra fonte di lucro…§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§PROCURA DELLA REPUBBLICApresso il Tribunale di Milanofoglio nr. 389INVITA10 stesso a presentarsi in qualità di persona sottoposta alle indagini per i predetti reati,per il giorno sabato 22 gennaio 2011 dalle ore 10.00 alle ore 22.00;ovvero, in caso di legittimo impedimento, per il giorno domenica 23 gennaio 2011dalle ore 10.00 alle ore 22.00:ovvero, in caso di legittimo impedimento, per il giorno lunedì 24 gennaio 2011 dalleore 10.00 alle 22.00:innanzi a questi Pubblici Ministeri, in Milano – Palazzo di Giustizia, 4° piano, stanzanr. 13, per essere sottoposto ad interrogatorio sui fatti per i quali si procede;con l’assistenza dei difensori di fiducia avv. Niccolò GHEDINI e avv. Piero LONGO,entrambi del Foro di Padova, con studio in via Altinate 74 (Padova)In difetto di nomina di difensore di fiducia si procederà alla nomina di difensored’ufficio nelle forme di legge.11 presente atto vale anche quale informazione di garanzia ex art.369 c.p.p. nei confrontidella persona sottoposta alle indagini.INVITAqualora non si sia già provveduto – a dichiarare od eleggere domicilio nei modi di leggecon avvertimento della sussistenza dell’obbligo di comunicare ogni mutamento deldomicilio dichiarato od eletto e che in caso di mancanza, insufficienza od inidoneitàdella dichiarazione o della elezione, le successive notificazioni verranno eseguite nelluogo in cui è stato notificato il presente atto.DISPONEla notifica della presente comunicazione a mezzo di Ufficiali di PG della SezionePolizia Giudiziaria Aliquota Polizia di Stato della Procura della Repubblica presso ilTribunale di Milano.Milano, 13 gennaio 2011IL PROCURATORE MS^BEPUBBLICA AGG.Dott. Pietro’ìK)RNOJL PROCURATORE DELDott.ssa IldIL SOSTITUTO PROCUDott. Antoni^AGGELLA REPUBBLICAGERMANO7


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...