Ombre sulla vittoria di Cota


Anche Mercedes Bresso, adesso, parla di elezioni regionali in Piemonte falsate. Meglio tardi che mai. Peccato però che per avere il via libera in Europa la Signora Bresso avesse venduto il suo personale ricorso contro Cota. Per un piatto di lenticchie…vero?

(IRIS) – ROMA, 18 GIU – “Il contesto delle scorse elezioni regionali si sta delineando chiaramente”.

Mercedes Bresso, ex presidente della Regione Piemonte, parla dei suoi ricorsi presentati per voto di marzo, che ha visto la vittoria del leghista Cota.

“Con la chiusura delle indagini su Giovine e gli accertamenti fatti, i magistrati hanno verificato quanto temevamo: la competizione elettorale è stata falsata. Avere accertato che tutti i candidati a eccezione di Giovine erano falsi, vuole dire che la lista era in tutto e per tutto farlocca e che gli elettori sono stati ingannati” afferma l’esponente del Pd.

“Una lista che sosteneva il presidente Cota ha commesso gravi reati penali, presentando agli elettori una lista di finti candidati. Siamo di fronte a un livello di spregiudicatezza senza precedenti” conclude Bresso.

La lista ‘sotto accusa’ è ‘Pensionati per Cota’, promossa da Michele Giovine. Sul caso si attende il pronunciamento del Tar.

Annunci

Un pensiero su “Ombre sulla vittoria di Cota

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...