Politici senza macchia, ma in Brasile


(ANSA) – BRASILIA, 20 MAG – I politici brasiliani, per poter essere eletti, devono avere la fedina penale pulita e non avere processi in corso. Perche’ la legge, approvata oggi dal Congresso di Brasilia, entri in vigore, manca adesso la firma finale, data per scontata, del presidente Luiz Inacio Lula da Silva. L’unico dubbio, che tocchera’ a Lula derimere firmando la sanzione definitiva prima del 9 luglio, e’ se la norma possa valere gia’ dalle prossime politiche, che si terranno ad ottobre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...