La barbona che fa temere per Falcone


Non c’è che dire. E’ stato solo un abbaglio.

(AGI) – Palermo, 28 apr. – I poliziotti sono sulle tracce di una donna che ha sottratto biglietti e foto dall’Albero Falcone, nella centrale via Notarbartolo di Palermo. Le immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso degli esercizi commerciali della zona, hanno messo a fuoco una donna, non piu’ giovane, trasandata e vestita di colore scuro, con un cappoto e una borsa di plastica bianca. Nel primo pomeriggio di sabato si era avvicinata alla magnolia, simbolo della memoria e dell’impegno antimafia, sottraendo oltre alla foto del magistrato e dell’agente di scorta Rocco Dicillo, uccisi nella strage di Capaci, anche lo striscione con la frase “Le vostre idee camminano sulle nostre gambe”, cosi’ come i numerosi biglietti lasciati da moltissime persone nel corso di questi diciotto anni. Subito dopo la donna si e’ allontanata. Si pensa si tratti di una senzatetto solita frequentare la zona e conosciuta, forse una ex insegnante 73enne. Sono considerate attendibili le testimonianze raccolte che concordano con le immagini registrate e che sembrano escludere, quindi, uno sfregio da parte della criminalita’ organizzata a pochi giorni dal diciottesimo anniversario.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...