Obama e la religione


Il Giudice John Paul Stevens ha lasciato da poco la Corte Suprema Usa e a breve si attende l’indicazione del Presidente Obama per la nomina dell’alto magistrato vacante. Ora il Los Angeles Times si interroga se l’aspetto religioso influenzerà questa nomina. Stevens era protestante e la Corte potrebbe ora avere solo giudici cattolici (al momento ci sono sei cattolici e due ebrei). La speranza è che questa nomina non finisca, all’italiana, in balia di cordate che si contendono le quote (donne, razza e religione…ma anche provenienza, orientamento politico, casi precedenti affrontati, iscrizioni a logge tanto per dirne alcune).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...