Il tuo ragazzo guarda immagini porno?


”La passione di Stasi per la pornografia era conosciuta da Chiara già da tempo. Dunque, l’avere eventualmente visto immagini di contenuto pornografico sul pc in uso al proprio fidanzato quella sera non avrebbe comunque dovuto rappresentare un significativo elemento di novità e di sorpresa per la ragazza”. Tratto dalle motivazioni del Gup di Vigevano, Stefano Vitelli nell’assoluzione di Alberto Stasi incriminato per l’omicidio di Chiara Poggi

Se fosse il tuo ragazzo a vedere immagini porno avresti paura di morire?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...