E allora speriamo che si voti di più


Se non bastano le assunzioni ad orologeria in vista delle elezioni regionali: oggi il Miur ha sbloccato i fondi regionali per i contratti dei presidi scolastici. Ora il contratto nazionale di categoria, scaduto da 50 mesi, sarà in discesa. 50 mesi, capite?

One thought on “E allora speriamo che si voti di più

  1. Pingback: E allora speriamo che si voti di più | Feedelissimo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...