Notizie messe a nudo in ateneo


(Ansa) – ROMA – Gli studenti di Cambridge si prendono troppo sul serio, anzi, sono troppo seriosi? Facciamoli ridere con dell’ironia: questo lo spirito un po’ goliardico con cui due studenti della prestigiosa università inglese, robustelli e neanche troppo belli, si sono esibiti (quasi) nudi leggendo le notizie sul canale tv online degli studenti della Cambridge University, Cu:Tv. La loro rubrica: “Naked News”, le notizie messe a nudo.

I due studenti, che sin sono dai i nomignoli di John Tucker e Jane Doe – John e Jane Doe sono nomi solitamente utilizzati in inglese per indicare una “persona qualsiasi” o qualcuno che vuole celare la propria identità -, hanno ottenuto il risultato che i bassi “ascolti” del canale universitario si sono improvvisamente impennati e la loro performance discinta ha fatto il giro del mondo su YouTube e poi sui media britannici online. Nei tre minuti del filmato, gli occhialuti John e Jane, entrambi studenti di Scienze naturali sui 20 anni, girano in bicicletta con indosso la toga da laureando, poi se la tolgono e restano nudi, tranne per un logo della Cu:Tv in sovrimpressione sui genitali e due adesivi sui seni di lei. Il tutto girato alle sei di mattina, quando in giro non c’è ancora nessuno. Girano per gli edifici storico del King’s College. “Era gelido, e siamo arrivati allo studio di Cu.Tv completamente intirizziti”, racconta lei sul sito del Telegraph. Poi negli studi dell’emittente leggono le notizie con tono a metà fra l’impacciato e il finto declamatorio.

“Stiamo pensando di creare dei ruoli comici per John e Jane e stiamo pensando di farne dei personaggi”, racconta ancora Jane, che spiega che un nuovo episodio di Naked News andrà in onda ogni settimana. La polizia del Cambridgeshire ha detto al Daily Mail che non avrebbero cercato di impedire il ripetersi di Naked News, a meno che non ci siano rimostranze del pubblico. Per ora l’Università non commenta, ma è probabile che molti tradizionalisti storceranno la bocca di fronte a una deriva così “trash” della goliardia. Già anticipata l’anno scorso dall’inserimento nel giornale studentesco “Tab” di studentesse in topless, come le “Page 3 girls” dei tabloid. Per vederle bastava cliccare sul banner “Totty”, cioè slang per “belle ragazze”.

2 thoughts on “Notizie messe a nudo in ateneo

  1. Pingback: &raquo Notizie messe a nudo in ateneo - Gregnotizie

  2. Pingback: Notizie messe a nudo in ateneo | Feedelissimo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...