Il Pesce Remo. Straordinarie immagini di questo misterioso gigante del mare


Un vero mostro dei mari, il serpente marino dell’antichità, così viene spesso descritto l’oarfish, in italiano pesce remo, nome scientifico Regalecus glesne, che può raggiungere i 17 metri di lunghezza. Fino ad ora, questa straordinaria creatura marina era stata vista solo in punto di morte, quando viene trascinata a riva dalla corrente, ma ora uno scienziato, il professor Benfield, coadiuvato dal suo team, è riuscito a filmare un pesce remo nel suo ambiente naturale, a 1500 metri di profondità. Le riprese sono state fatte grazie a un ROV, un veicolo pilotato a distanza, utilizzato per esplorare il buio degli abissi. Il pesce remo si sposta proprio come un serpente e utilizza la sua lunga pinna dorsale che ne percorre tutto il corpo. Nel video appare di colore biancastro ma, in realtà, questo pesce ha la testa azzurrognola e la pinna rossastra.  L’esemplare individuato dal professor Benfield dovrebbe essere lungo dai 5 ai 10 metri, ma normalmente gli esemplari di questa specie non superano i 3 metri.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...