Privacy e call-center: l’UE condanna l’Italia


L’Unione Europea ha annunciato un’azione legale contro l’Italia, accusata di non rispettare le regole a tutela della privacy. Il Parlamento italiano, infatti, ha prolungato il regalo agli operatori dei call-center, consentendo loro di continuare a usare banche dati contenenti numeri di telefono e altre informazioni acquisiti in modo illegittimo.
la morale della favola è, però, che non solo gli italiani stanno continuando ad essere subissati di telefonate pubblicitarie ma, in caso di condanna (molto probabile), dovranno pure pagare la multa che l’UE farà al nostro Paese!

One thought on “Privacy e call-center: l’UE condanna l’Italia

  1. Pingback: Privacy e call-center: l’UE condanna l’Italia | Feedelissimo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...