Stipendi che aumentano


In tempo di crisi ci sono aumenti in busta paga per alcuni lavoratori.Adeguamenti.

(Cave Canem) – La crisi colpisce tutti eccetto gli insegnanti di religione che, grazie ad un regalino del ministro dell’economia Tremonti, zitti zitti, cacchi cacchi d’ora in poi si intascheranno 220€ mensili in più. Alla faccia di chi non ha un lavoro, di chi ce l’ha ma precario, di chi aspettava una riduzione delle tasse e di chi sta lottando fra mille difficoltà per il rinnovo del contratto della scuola. Il “pizzo” al Vaticano è stato pagato anche stavolta, in questo modo lorsignori si sono assicurati ancora per un po’ tutte le protezioni possibili. E’ proprio vero: quando mamma comanda, picciotto risponde. Repetita iuvant.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...