Così il processo non sarà mai breve


Dicono che vogliono il processo breve. Ma se si tratta del “loro” processo tirano in lungo.

(IRIS) – ROMA, 15 GEN – I giudici della decima sezione penale del Tribunale di Milano hanno deciso: il processo a carico dell’avvocato David Mills è sospeso fino al 27 febbraio.
Questo quanto emerso dalla riunione in Camera di Consiglio delle ore 12 di oggi, venerdì 15 gennaio.
Gli avvocati del premier silvio Berlusconi, Piero Longo e Niccolo’ Ghedini, avevano chiesto il rinnovo degli atti del processo che vede indagato il presidente del consiglio, reo di aver corrotto l’avvocato inglese.
A loro avviso, infatti, essi sarebbero “inutilizzabili”  così come il capo di imputazione che fissa la data in cui sarebbe stato commeso il reato nel 2000.
Tuttavia i giudici non hanno condiviso tale posizione, sebbene abbiano accettato la proposta dei legali di Berlusconi di rinviare le udienze al 27 febbario.
In tale circostanza sarà la Cassazione a esprimersi sul processo a Mills.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...