E’ nato Ecosia, il motore di ricerca ecologico


Effettuare delle ricerche online e, contemporeneamente, contribuire a salvare metri quadrati di foresta pluviale. E’ questo lo scopo per cui è nato Ecosia, un motore di ricerca che promette di salvare 2 m² di foresta per ogni ricerca effettuata, poiché destina il ricavato dei link sponsorizzati a progetti di protezione ambientale. Ecosia è sostenuto da Bing, Yahoo! e WWF. I risultati della ricerca compiuta con Ecosia sono molto vicini a quelli che potrebbe fornire Google, Bing o altri motori tradizionali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...