Peggiorare la Rai ad ogni costo


Santoro non vi piace? O meglio: Santorno non vi piace ma dice verità scomode? Non avete visto il meglio allora

(Sferapubblica) – La seconda rete della Rai ha il suo “anti – Santoro”. Maurizio Belpietro, direttore di “Libero”, approda a Viale Mazzini con un nuovo talk show voluto fortemente dal direttore generale Mauro Masi per contrastare i programmi considerati “faziosi”. Annozero, in primis. Intanto il programma di Michele Santoro continua il suo exploit di ascolti, stabile sui sei milioni di ascoltatori risulta essere la trasmissione più seguita in casa Rai.

Belpietro, spesso ospite nel confronto con Travaglio, ammette: «Io e Santoro abbiamo idee lontane anni luce. Ma è un fior di protagonista, lo rispetto, ha talento e fa televisione da 20 anni. Io voglio partire con i miei tempi, rodarmi, avere il tempo di fare anche ascolti mirabolanti». L’ex direttore di “Il Giornale” e “Panorama” non è nuovo al mestiere. Ha già provato sui palcoscenici di Mediaset l’esperienza del conduttore: L’Antipatico, Panorama del giorno, La telefonata, rappresentano il suo curriculum in televisione.
Oltre ovviamente a tante, tantissime presenze nelle trasmissioni di mamma Rai. Da Porta a Porta ad Annozero, passando per Ballarò, tanto per fare qualche nome. A Parla con me si è guadagnato perfino l’imitazione di Neri Marcorè, magistrale. Come magistrale è stata la mossa di Masi per quietare gli animi del centrodestra, sempre rancorosi nei confronti di Santoro. Belpietro è la risposta del Pdl. In una Rai nelle mani della politica, non rappresenta altro che la normalità.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...